Libreria cattolica

Libri - Architettura



Titolo: "Inoperative Scapes. Performative ecology on Thai-Burma Border"
Editore: Maggioli Editore
Autore: Casalena Marco
Pagine: 188
Ean: 9788891630575
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Architettura-Design 1965-2015"
Editore: Quodlibet
Autore: Celant Germano
Pagine: 354
Ean: 9788822901408
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Il volume raccoglie quarantotto saggi su architettura e design, scritti da Germano Celant nell'arco di cinquant'anni. Si va dal testo su Marcello Nizzoli, fino a quelli su Frank O. Gehry e Rem Koolhaas, passando per il celebre Architettura radicale, che ha dato il nome di battesimo a un intero e composito movimento. I saggi, qui riuniti offrono uno spaccato globale della cultura progettuale a cavallo dei due secoli, scrutata da un punto di vista unico, quello che lo storico Filiberto Menna, a proposito del libro di Germano Celant, Precronistoria 1966-69, aveva lucidamente definito come «una marcata tendenza a una lettura per così dire raffreddata [...], una lettura che insiste in maniera particolare sui significati e tende a sottolineare, contro le facili e ricorrenti compromissioni con altre serie di fatti, l'autonomia dell'arte come un sistema linguistico che opera sul piano della specificità».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Capolavori e meraviglie del cimitero monumentale Torino. Ediz. illustrata"
Editore: Edizioni del Capricorno
Autore: Cortese Roberto, Ostorero Carlo Luigi
Pagine: 240
Ean: 9788877074041
Prezzo: € 14.00

Descrizione:A Torino c'è una città nella città: il Cimitero Monumentale. Una città bellissima eppure non abbastanza nota, costellata di capolavori d'arte e architettura, un ambiente unico, testimone fedele della ricchezza culturale della società che l'ha prodotta e che in essa si specchia e si rappresenta. Un vero e proprio museo a cielo aperto, in cui si può ammirare un'irripetibile successione di stili e materiali, di capolavori prodotti da artisti di valore internazionale, ai loro tempi protagonisti dell'edificazione e dell'ornamento della «città dei vivi»: scultori e architetti come Bistolfi e Vela, Canonica e Reduzzi, Velati Bellini e Rubino, e poi ancora Tabacchi, Mollino, Mastroianni... Dal neoclassico all'eclettismo, dall'Art Nouveau al contemporaneo, questo libro è una guida alla scoperta del Cimitero Monumentale: la storia, l'inquadramento artistico, una serie di percorsi dí visita con mappe per l'individuazione dei capolavori e soprattutto una sequenza di straordinarie immagini fotografiche realizzate ad hoc. Uno strumento indispensabile per i torinesi, per i turisti colti e per i viaggiatori. Per scoprire le meraviglie - spesso nascoste, quasi sempre poco frequentate - di quest'«altra Torino». Per conoscere nell'intimo la natura e lo spirito della città.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Homes for our time. Contemporary houses from Chile to China. Ediz. inglese, italiana e spagnola"
Editore: Taschen
Autore: Jodidio Philip
Pagine: 480
Ean: 9783836571180
Prezzo: € 50.00

Descrizione:Non c'è posto più bello di casa. Eleganti e raffinate dimore internazionali Tra piccoli cottage e lussuose ville, case sulla spiaggia e rifugi nella foresta, eccovi una magnifica selezione delle abitazioni contemporanee più belle del mondo. Questa innovativa raccolta globale include archistar del calibro di Shigeru Ban, MVRDV e Marcio Kogan insieme a talenti emergenti come Aires Mateus, Xu Fu-Min, Vo Trong Nghia, Desai Chia e Shunri Nishizawa. Questo volume vi guiderà alla scoperta di case in Australia e in Nuova Zelanda, dalla Cina al Vietnam, negli Stati Uniti e in Messico, nonché in luoghi più inaspettati come Ecuador e Costa Rica. Il risultato è un'ampia rassegna di case dei nostri tempi, che ci rivela che le abitazioni in giro per il mondo hanno più cose in comune di quante ci si potrebbe aspettare... Tra gli alberi di guava e i forti abbandonati nell'India occidentale c'è un rifugio progettato per e da Kamal Malik di Malik Architecture. Si tratta della House of Three Streams (Casa delle Tre Correnti), un capolavoro con soffitti alti, porticati e padiglioni, arroccato in cima a un promontorio che si affaccia su due gole. Perfetta sinfonia di acciaio, vetro, legno e pietra, la casa si intreccia con il tessuto del paesaggio, simile a un'elegante propaggine della foresta. La Casa de la Encina di Aranguren & Gallegos, una struttura elegante e spiovente che ricorda un gazebo, si armonizza con il paesaggio in maniera simile. Nascosta in una foresta di pini a nord di Madrid, il livello inferiore è incastonato nella roccia e collegato a quello superiore da una parete di pietra naturale. La Seaside House (Casa sulla Spiaggia) di Shinichi Ogawa è un bianchissimo gioiello minimalista a due piani che si affaccia sull'oceano Pacifico a Kanagawa. La sua zona giorno si estende su una terrazza sospesa e una piscina a sfioro, quasi fondendosi e diventando tutt'uno con l'oceano. In Vietnam, la casa di Shunri Nishizawa a Chua Doc emana una sofisticatezza tropicale con travi di legno a vista, pannelli di bambù intrecciato, piante, pannelli in cemento nonché terrazze e balconi interni. I suoi pannelli di ferro ondulato fungono da pareti apribili e serrande, invitando in casa la vista delle risaie circostanti. Queste case - assieme a più di altre 50 - sono tutte molto diverse tra loro, in termini di progettazione. Tutte però giocano con il confine tra dentro e fuori, sempre in perfetta armonia con l'ambiente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "San Miniato al Monte 1018-1207. Simboli e mistero di un'architettura sacra"
Editore: Mauro Pagliai Editore
Autore: Manetti Renzo
Pagine: 160
Ean: 9788856403978
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Non tutta l'architettura a carattere religioso è architettura sacra; il mondo moderno ha perso la dimensione del sacro e con essa la capacità di costruire edifici sacri. L'architettura sacra è compenetrata nel Mistero: essa racchiude in sé le misure dell'universo ed i suoi ritmi. Un edificio sacro è un Tempio, cioè uno spazio ritualmente circoscritto all'interno del quale il tempo perde il suo potere, soggiogato dall'irruzione dell'eternità. Costruito secondo regole sacre, il Tempio diventa una Porta del Cielo. Nel Millenario della rifondazione della basilica di San Miniato al Monte a Firenze, che il vescovo Ildebrando volle nel 1018, il simbolismo impresso in questo straordinario monumento ci dimostra cosa sia un'architettura sacra, quale potenza arcana se ne sprigioni, quali effetti sia capace di indurre sulla mente e sulla psiche, indirizzandoci consciamente o inconsciamente verso una dimensione di assoluta quiete ed armonia. Nell'edificio sacro ogni passione si placa e l'anima si nutre del respiro che l'ha generata. La basilica di San Miniato al Monte è il prototipo di un'architettura sacra.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Drawing architecture. Ediz. a colori"
Editore: Phaidon
Autore: Thomas Helen
Pagine: 320
Ean: 9780714877150
Prezzo: € 69.95

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Living in Provence. Ediz. italiana, spagnola e portoghese"
Editore: Taschen
Autore: Stoeltie Barbara, Stoeltie René
Pagine: 472
Ean: 9783836572873
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Trame e sfumature da sogno in Provenza. Annidata nel sud della Francia e bagnata dal Mediterraneo, la Provenza è famosa per i campi di lavanda, la squisita cucina, la luce dorata del solee i suoi paesaggi da sogno. Questa suggestiva terra ha ispirato maestri come Alphonse Daudet, Vincent van Gogh e Paul Cézanne, che era talmente incantato dal Mont Sainte-Victoire che decise di immortalarlo in una serie di dipinti. Questo libro ci conduce fin dentro il suo studio, che ha mantenuto esattamente lo stesso aspetto che aveva un secolo fa, e ci mostra la casa in cui visse e scrisse Frédéric Mistral, vincitore del Premio Nobel del 1904. Potremo inoltre ammirare le scalinate di ferro battuto e le tende ricamate dell'Hotel Nord-Pinus ad Arles, che poté vantare ospiti come Napoleone III,Jean Cocteaue Picasso. Questa edizione aggiornata passa in rassegna le case e gli interni più straordinari di questa regione, corredandoli con argute didascalie, incantevoli immagini a doppia pagina e fotografie nuove di zecca. Attraverso pittoreschi villaggi arrampicati su versanti rocciosi, giardini dominati dagli alberi di olivo e dall'inebriante profumo della lavanda, casette con tetti a spiovente e caldi toni sull'ocra, questo libro dipinge un magnifico affresco dello stile di vita provenzale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Città sostenibili. Cento anni di idee per un mondo migliore"
Editore: Aracne
Autore: Galanti Antonio
Pagine: 252
Ean: 9788825515527
Prezzo: € 20.00

Descrizione:La dispersione urbana ha caratterizzato, pur in tempi, luoghi e modi diversi, l'urbanizzazione dell'intero XX secolo. Se i risultati ottenuti per contrastare il fenomeno sono stati spesso assai modesti, le proposte di una sua ricomposizione al fine di attenuarne le molte criticità hanno generato significative esperienze disciplinari. Le preoccupazioni per la dimensione ambientale, economica e sociale delle trasformazioni - alle quali hanno cercato di dare risposta attraverso modi dell'abitare e del vivere diversi - vi emergono continuamente, rendendole sorprendentemente moderne piuttosto che desolatamente annose, comunque straordinarie fonti d'ispirazione per dare forma a un futuro urbano più sostenibile. Prefazione di Fabrizio Bottini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ricostruire la bellezza. La rappresentazione per il paesaggio urbano storico"
Editore: Lampi di Stampa
Autore: Amoruso Giuseppe, Mironenko Polina
Pagine: 103
Ean: 9788848820608
Prezzo: € 11.80

Descrizione:"L'uomo che non riesce a capire il passato non può pensare al futuro", scriveva Nikolaj Konstantinovich Roerich, il primo a proporre e ottenere, nel 1935; obblighi internazionali legati al principi, dell'inviolabilità dei beni culturali appartenenti all'umanità. Se gli edifici e le città sono il ritratto della condizione umana, sta agli studiosi e ai cittadini, secondo le loro competenze e le loro aspettative, investire risorse affinché tale patrimonio rimanga vivo, negli usi e nelle forme del vivere quotidiano ma anche nella memoria, nei riti e nelle tradizioni orali. Le due parti del volume presentano metodologie integrate di documentazione e rappresentazione dei paesaggi urbani storici, secondo le raccomandazioni UNESCO, e una trattazione delle tecniche integrate di analisi ambientale che trovano nell'uso della fotografia panoramica una modalità efficace di conoscenza e fruizione. Il processo di ricostruzione necessita un pensiero pratico comune e un approccio knowledge- and evidence-based, basato cioè sulla conoscenza approfondita delle condizioni del sito e sull'applicazione di modelli architettonici e di aggregazione sociale di successo. Questo testo si concentra sul rapporto fra conservazione ed emergenza suggerendo una metodologia integrata: qual è il ruolo della conoscenza nella conservazione e quali metodologie di rilevamento e documentazione vanno utilizzate in caso di emergenza? Come la conservazione e le buone pratiche possono prevenire disastri o aiutare la ricostruzione? Cosa dobbiamo e possiamo fare quindi per salvare la bellezza e trasmettere i valori che caratterizzano luoghi, patrimonio e paesaggio?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo stile del verde. Decorare con le piante"
Editore: Booq
Autore: Zamora Mola Francesc
Pagine: 336
Ean: 9788499360898
Prezzo: € 35.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Acque e poliorcetica. Mura, città, borghi, «castella», porti e canali"
Editore: Aracne
Autore:
Pagine: 196
Ean: 9788825520118
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il volume prende spunto da un seminario di studi organizzato in occasione della settimana della cultura friulana (maggio 2016) dal Consorzio per la Salvaguardia dei Castelli Storici del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con il Segretariato regionale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali per il Friuli Venezia Giulia, la Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio del Friuli Venezia Giulia, il Dipartimento Politecnico di Ingegneria e Architettura dell'Università degli Studi di Udine, il Centro Regionale di Studi Urbanistici (CeRSU) del Veneto e la Società Filologica Friulana. La partecipazione dell'Università degli Studi di Udine si motiva nel quadro dell'accordo 2013-2016 attivato con specifica convenzione tra lo stesso ateneo (Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura) e il Consorzio per la Salvaguardia dei Castelli Storici del Friuli Venezia Giulia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "The package design book. Ediz. inglese, francese e tedesca"
Editore: Taschen
Autore:
Pagine: 400
Ean: 9783836573405
Prezzo: € 40.00

Descrizione:Un nuovo lotto di design vincenti direttamente dai Pentawards 2017 e 2018 Attrarre, proteggere, informare, raccogliere - un buon packaging è sinonimo di multitasking. Creare simili meraviglie è tutt'altro che facile: serve una profonda comprensione del prodotto, del mercato, del cliente, dell'ambiente, del flusso di scambi. Ogni anno, i Pentawards puntano il riflettore sulle menti geniali che si celano dietro la creazione di questi contenitori, premiando i design più ingegnosi e innovativi in ogni campo. Questa nuova uscita di The Package Design Bookraccoglie i design vincenti del biennio 2017-2018. Completo di saggi introduttivi, descrizioni dei prodotti e tantissime immagini, il libro presenta oltre 400 vincitori da più di 40 diversi Paesi, suddivisi in cinque categorie - cibo, bevande, corpo, lusso e altri mercati - e almeno di 55 sotto-categorie. Il risultato è un'autorevole rassegna del meglio sul mercato, per celebrare il packaging per quello che è: la lega pro del design.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ri-conoscere la rigenerazione. Strumenti giuridici e tecniche urbanistiche"
Editore: Maggioli Editore
Autore:
Pagine: 344
Ean: 9788891628633
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Recupero, riuso, riqualificazione, ricostruzione e ristrutturazione sono termini con i quali tradizionalmente, per almeno un secolo, si è fatto riferimento alla gamma dei possibili interventi sul patrimonio esistente; in alcuni casi con specifici riferimenti normativi e in altri attraverso prassi consolidate e riconosciute. A partire dall'ultimo ventennio si è assistito ad una progressiva quanto rapida sostituzione lessicale in favore del termine Rigenerazione, divenuto egemone ed omnicomprensivo di tutte le precedenti declinazioni, nonché formula sicura, utile a legittimare ogni intervento sul territorio urbanizzato. In assenza di un quadro normativo nazionale ben definito, proprio questa polisemia rischia però di erodere il significato e il potenziale innovativo della rigenerazione, riducendo quello che potrebbe essere un cambio di paradigma culturale ad una mera innovazione lessicale. Ri-conoscere la rigenerazione significa conoscere in maniera quanto più puntuale e precisa gli elementi che distinguono questo approccio dalle altre forme di intervento e individuarne con chiarezza la cornice normativa entro la quale amministratori e pianificatori possono indirizzare politiche e tecniche. Significa fare il punto sulle esperienze condotte rilevando criticità e best practice; significa in ultimo riattribuire al termine "rigenerazione" un reale e tangibile ruolo strategico nel delicato contesto economico posto all'indomani della crisi di inizio millennio.    

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Contaminatio. Between art and agriculture"
Editore: Maggioli Editore
Autore: Bugatti Angelo
Pagine: 112
Ean: 9788891630490
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Verso la Open Green Innovation. Cultura tecnologica e nuovi driver del progetto contemporaneo-Towards Open Green Innovation. Technological culture and new drivers of the contemporary project. Ediz. bilingue"
Editore: Maggioli Editore
Autore: Claudi de Saint Mihiel Alessandro, Falotico Antonella
Pagine: 186
Ean: 9788891626110
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il libro è il risultato di un lavoro di ricerca sui temi dell'Open Green Innovation e si propone di indagare alcune significative trasformazioni in atto riguardo innovazioni di progetto e di processo nella cultura tecnica del costruire. Tali tematiche sono state affrontate nel corso dei primi due Seminari di Progettazione Tecnologica "Verso la open green innovation per architetture a zero energia" e "Open green innovation per architetture adattive e resilienti", quali momenti di riflessione su alcuni importanti driver della cultura tecnologica del progetto contemporaneo in relazione ai temi dell'efficienza energetica, della rivoluzione digitale del settore delle costruzioni, della rete collaborativa. In questo quadro si inserisce la collaborazione tra il Dipartimento di Architettura dell'Università di Napoli Federico II e realtà aziendali e produttive che hanno contribuito al dibattito e al confronto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mollino. L'arte di costruire in montagna. Casa Garelli, Champoluc. Ediz. illustrata"
Editore: Mondadori Electa
Autore: Pace Sergio, Milan Laura
Pagine: 94
Ean: 9788891819161
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Il volume illustra il progetto di Carlo Mollino per Casa Garelli a Champoluc, nella Val d'Ayas valdostana. Un incarico quantomeno singolare: smontare una vecchia baita per spostarla su un nuovo terreno, sito sul versante opposto della valle, e quindi restaurarla o - forse meglio - ripensarla del tutto, per trasformarla in un'abitazione di villeggiatura. Al culmine di una carriera brillante, come progettista e fotografo, appassionato di volo e auto da corsa, sciatore esperto e alpinista convinto, Mollino progetta e realizza un'opera piccola ma di straordinaria intensità, una ricostruzione che, in realtà, si rivela un inedito e talvolta spericolato assemblaggio di parti esistenti, rivedute e corrette, e parti realizzate ex novo, spesso disegnate su modelli della tradizione alpina. Facendo leva sulla giustapposizione di superfici e volumi, materiali e cromie, Mollino mette in scena un sofisticato procedimento d'invenzione che destabilizza molti luoghi comuni, costringendo a ripensare i confini tra edilizia vernacolare e architettura moderna. La pubblicazione è corredata da schizzi di studio e fotografie, realizzate da Marcello Mariana, che documentano nel dettaglio il progetto e l'esito finale dell'intervento di Mollino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' architetto nel paesaggio. Archeologia di un'idea"
Editore: Olschki
Autore: Trisciuoglio Marco
Pagine: 234
Ean: 9788822265760
Prezzo: € 24.00

Descrizione:L'intento di questo studio è quello di svolgere, pagina dopo pagina, un'"archeologia" del paesaggio come oggetto discorsivo dell'architettura: sono qui raccolti soprattutto dei reperti discorsivi (parole, termini, teorie, dibattiti), utili per impostare una sorta di "archeologia del sapere" architettonico intorno all'idea di paesaggio. Plinio, Petrarca e Alberti, ma anche Von Humboldt, Le Nôtre, Humphrey Repton e Robert Smithson ne sono i protagonisti, in una sorta di corale storia dell'idea di paesaggio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "M9. Museo del '900. Ediz. illustrata"
Editore: Marsilio
Autore:
Pagine: 168
Ean: 9788829700387
Prezzo: € 12.00

Descrizione:«Un confronto responsabile e informato con le vicende di un passato prossimo, neppure ancora completamente dimenticato, perché ne resistono ben evidenti testimonianze nell'esperienza e nella memoria, può diventare al tempo stesso educativo e sorprendente, spettacolare e documentato, favorendo anche il dialogo tra le generazioni e le diverse tradizioni famigtiari» (Cesare De Michelis). M9 è un museo multimediale e interattivo in cui le tecnologie più avanzate sono messe a servizio della conoscenza del nostro passato collettivo, della comprensione del presente e della scoperta del futuro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Controstoria e storia dell'architettura. Vol. 1-3"
Editore: Castelvecchi
Autore: Zevi Bruno
Pagine: 1074
Ean: 9788832820836
Prezzo: € 150.00

Descrizione:Volume 1. In questo volume Bruno Zevi mette sotto la sua lente d'ingrandimento i vizi, i difetti, i caratteri e le perversioni ideologiche dell'architettura italiana. Avvalendosi di un'ampia antologia di scritti sull'urbanistica e sull'architettura di grandi autori, non solo specialisti (Croce, Argan, Giedion, Mumford, Dewey, Berenson, Bettini, Paci, Arnheim, Adorno, Eisenman, Lynch, Eco), Zevi rileva i problemi della periodizzazione, dei termini, dei criteri storiografici: strumenti indispensabili per lo studio e la comprensione delle principali opere architettoniche italiane, dalla Preistoria ai nostri giorni. Su queste basi solide la sua Controstoria compie un vertiginoso giro del mondo, per poi ricostruire la storia dell'ambiente e degli assetti territoriali paesaggistici e cittadini in Italia, dal Paleolitico alla dimensione metropolitana, e dare corpo a una straordinaria enciclopedia degli insediamenti urbani nel nostro Paese. Volume 2. Stabiliti nel primo volume i criteri metodologici sui quali impostare una controstoria, in questo libro Bruno Zevi mette in atto l'invito di Walter Benjamin a «passare a contropelo la Storia», sostenendo energicamente, dalla Preistoria ai nostri giorni, quelli che sono di volta in volta i portatori dell'innovazione spaziale ed espressiva, rivolgendo per contro i suoi strali su coloro che hanno frenato lo sviluppo della libertà in architettura, come se avesse entrambe le categorie fra le mani. Fermamente convinto, sempre con Benjamin, che «neppure i morti saranno al sicuro dal nemico, se vince», l'autore ci trasmette una visione della Storia tutt'altro che pacificata ed evolutiva: al contrario ci scaraventa nella tempesta di un processo dialettico e conflittuale sviluppato lungo i millenni, perché ciascuno di noi possa consapevolmente operare le proprie scelte imposte da un presente lacerato fra straordinarie potenzialità liberatorie e cupe pulsioni regressive. Volume 3. In questo volume Bruno Zevi passa al vaglio la Storia non dall'alto, come capacità di declinare un linguaggio architettonico prescrittivo definito a priori, ma dal basso, ovvero come coacervo di pulsioni creative molteplici che, dalla profondità delle diverse culture e dei diversi territori, esprimono le istanze spaziali e figurative più liberatorie e anticlassiche. A questi "dialetti", di matrice democratica e popolare, vengono ascritte le radici più profonde di quell'"architettura della modernità", che proprio nella liberazione dai dogmi e dalle regole precostituite della "composizione" trova il suo più autentico inveramento. In questa corrispondenza fra le testimonianze meno auliche del passato e le tendenze più radicali del presente risiedono l'originalità e la forza di un messaggio critico che non si presenta mai distaccato ed equilibrato, ma sempre "esagerato" e schierato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "BSI Swiss Architectural Award 2018. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788836641970
Prezzo: € 45.00

Descrizione:Giunto alla sua sesta edizione, il prestigioso premio di architettura, rivolto a giovani architetti segnalati da consulenti di fama internazionale, è stato assegnato quest'anno alla spagnola Elisa Valero. Il catalogo del premio, che accompagna la mostra presso il Teatro dell'architettura di Mendrisio (16 novembre-23 dicembre), raccoglie le opere di tutti gli architetti che hanno partecipato al concorso soffermandosi in particolare su quelle del vincitore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dalla matita al mouse. Due protagonisti storici della pubblicità italiana incontrano la generazione 3.0"
Editore: Fausto Lupetti Editore
Autore: Badiani Maurizio, Marabelli Gianfranco
Pagine: 145
Ean: 9788868742126
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Come si entra in pubblicità? Come si costruisce un buon portfolio? Come nasce una grande idea? Esistono metodi per trovarla? Le ricerche aiutano o penalizzano la creatività? Quanto vale in pubblicità l'arma dell'ironia? Che rapporto c'è tra creatività e intelligenza? La pubblicità è più arte o più scienza? Due figure storiche della comunicazione italiana rispondono con semplicità e schiettezza alla curiosità di chi intende affacciarsi oggi all'affascinante ma complesso mondo della pubblicità. Sul filo della memoria aneddoti, esperienze, consigli si snodano in un racconto piano e avvincente volto a svelare ai più giovani i segreti del "mestiere più bello del mondo". Prefazione di Salvo Scibilia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Garden design review. Best designed gardens and parks on the planet. Ediz. illustrata"
Editore: TeNeues
Autore: Loschwitz-Himmel Gesa
Pagine: 286
Ean: 9783961711031
Prezzo: € 80.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rassegna di architettura e urbanistica"
Editore: Quodlibet
Autore:
Pagine: 126
Ean: 9788822902702
Prezzo: € 16.00

Descrizione:"Rassegna di architettura e urbanistica" è una rivista internazionale di architettura con testi in italiano o in lingua originale ed estratti in inglese. I testi e le proposte di pubblicazione che pervengono in redazione sono sottoposti alla valutazione del consiglio scientifico-editoriale secondo competenze scientifiche e avvalendosi di esperti esterni con il criterio dei blind-review.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Erich Mendelsohn. Opera completa. Architetture e immagini architettoniche."
Editore: Castelvecchi
Autore: Bruno Zevi
Pagine: 210
Ean: 9788832825176
Prezzo: € 27.00

Descrizione:Erich Mendelsohn (1887-1953) è stato definito l'unico architetto rivoluzionario della sua generazione. Nel volume viene ripercorsa la produzione del grande progettista a partire dai famosi "schizzi" e dalle realizzazioni in Germania prima della fuga seguita all'avvento del regime nazista, che fanno di lui il più alto esponente della corrente architettonica espressionista europea. Vengono quindi illustrate le limpide opere del periodo "palestinese", con le quali contribuisce attivamente al processo di costruzione di quello che nel 1948 diverrà lo Stato di Israele. Il percorso si conclude con i pacati edifici comunitari, oltreché con le residenze del periodo americano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giuseppe Terragni"
Editore: Castelvecchi
Autore: Bruno Zevi
Pagine: 210
Ean: 9788832825046
Prezzo: € 27.00

Descrizione:Giuseppe Terragni (1904-1943) è stato il più importante esponente del razionalismo architettonico italiano fra le due guerre mondiali. Nel volume viene ripercorsa l'intera produzione dell'architetto comasco - dalle poetiche realizzazioni lungo l'"asse" Milano-Como ai progetti di concorso per le grandi opere pubbliche a Roma -, una produzione estremamente vasta e ricca, pur a fronte di un'esistenza quanto mai breve, conclusasi con il suicidio. Un esito tragico attribuibile certamente anche al prevalere di una tendenza retorica e celebrativa nell'architettura italiana, alla quale Terragni aveva tentato di offrire una prospettiva moderna, nel seno delle più avanzate esperienze europee e internazionali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU