Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Libri
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "Santuari della Liguria. Storia, arte, fede e tradizioni"
Editore: Editoriale Programma
Autore: Artale Alessandra
Pagine: 159
Ean: 9788866435310
Prezzo: € 11.00

Descrizione:È una terra aspra la Liguria ma ricca di santuari, piccoli e grandi, straordinari scrigni d'arte o ricchi solo di fede e spiritualità, che si trovano sparsi per tutto il territorio, appollaiati in cima a una montagna o a picco sul mare, soffocati dal traffico cittadino o quietamente adagiati fra i boschi. Il libro li racconta descrivendoli, raccontando i miracoli che ne hanno originato la costruzione, spiegando le opere d'arte e chi erano gli artisti che le hanno eseguite, per finire con informazioni sulle feste patronali. Il tutto corredato da un ricco apparato iconografico che ne sottolinea la bellezza non solo architettonica ma anche paesaggistica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il degrado delle strutture in calcestruzzo armato. Diagnosi, monitoraggio e soluzioni per il recupero"
Editore: Maggioli Editore
Autore: Felitti Matteo, Mecca Lucia Rosaria
Pagine: 196
Ean: 9788891626219
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Il testo affronta le problematiche relative al degrado delle strutture in calcestruzzo armato. In particolare vengono descritti i meccanismi chimico-fisici che provocano, nel tempo, il danneggiamento dei materiali e degli elementi strutturali. Molta attenzione è stata posta ai metodi che consentono di eseguire una corretta diagnosi del degrado e ai suggerimenti e alle soluzioni per il ripristino e la riparazione. Inoltre vengono descritte le innovative tecniche di monitoraggio strutturale che consentono di tenere sotto controllo i fabbricati nella loro vita in esercizio. Innovativo è sicuramente l'approccio unitario affrontato dagli autori in merito al "legame" indissolubile tra: degrado dei materiali - variazione delle prestazioni meccaniche degli elementi strutturali - variazioni del comportamento strutturale del fabbricato coinvolto. Il manuale, così impostato, vuole rappresentare un guida semplice, pratica e concreta per tutti i professionisti che ogni giorno affrontano tali problematiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ristrutturazioni con standard Passivhaus"
Editore: Maggioli Editore
Autore: Viazzo Roberto
Pagine: 282
Ean: 9788891626547
Prezzo: € 35.00

Descrizione:L'opera è interamente dedicata alle ristrutturazioni di edifici esistenti mediante l'impiego dello standard Passivhaus. Tramite questo libro il lettore potrà comprendere in maniera esaustiva come sia possibile trasformare un involucro edilizio, caratterizzato da performance mediocri, in un manufatto ad alta o altissima efficienza energetica. Sono presentati e illustrati approfonditamente tre casi pratici, certificati o in corso di certificazione, seguiti dall'autore. Ognuno di essi viene analizzato nel dettaglio: dalle caratteristiche di partenza alle modalità di intervento, il tutto corredato da un apparato iconografico ricchissimo di schemi di progetto, foto di cantiere, dettagli costruttivi commentati e spiegati punto per punto, comprese le prestazioni energetiche di partenza e quelle, elevatissime, finali dopo gli interventi di ristrutturazione. Viene inoltre trattata la parte economica comprendente i costi sostenuti per gli interventi illustrati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tadao Ando. The colours of light. Ediz. a colori"
Editore: Phaidon
Autore: Pare Richard
Pagine: 264
Ean: 9780714875149
Prezzo: € 125.00

Descrizione:Il volume è il risultato di dieci anni di collaborazione tra il fotografo inglese Richard Pare e Tadao Ando, architetto giapponese di fama internazionale. È un percorso unico attraverso ventisette opere di Ando, tra cui la Casa KidosaKi, la Cappella sull'acqua, il Museo d'Arte Contemporanea di Naoshima, il Meditation Space dell'UNESCO. Il portfolio fotografico è completato da un saggio di Tom Henegan e dagli schizzi dei diversi progetti di Tadao Ando.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "San Maurizio al Monastero Maggiore. Ediz. a colori"
Editore: Officina Libraria
Autore: Agosti Giovanni, Battezzati Chiara, Stoppa Jacopo
Pagine: 175
Ean: 9788899765699
Prezzo: € 29.00

Descrizione:La chiesa di San Maurizio: il tempio della pittura rinascimentale nel cuore di Milano. Un edificio la cui storia si segue dall'edificazione a ridosso delle mura del circo di Massimiano, fino alla sua ricostruzione avvenuta al principio del XVI secolo, con l'alternarsi del lavoro di botteghe più o meno importanti. Dalle decorazioni interne delle maestranze di primo Cinquecento, che lavorano nell'orbita dei maggiori artisti del momento come Zenale e Bramantino, alla saga dei Luini: Bernardino e la sua bottega a cui si deve la grande parete divisoria e la visionaria cappella Besozzi, dove si nasconde il criptoritratto della contessa di Challant, la sventurata fedifraga, che fece uccidere uno dei suoi amanti e per questo fu decapitata sul rivellino del Castello Sforzesco. Dopo Bernardino è la volta dei suoi figli: Giovanni Pietro e Aurelio Luini soprattutto, a cui spetta la cappella Bergamina (una lontana parente di Cecilia Gallerani, l'amante di Ludovico il Moro immortalata da Leonardo) e non pochi altri significativi interventi tra cappelle, controfacciata delle monache e pontile. Pontile che confina con uno degli organi meglio conservati della città, che si affaccia direttamente sul coro monastico, e che ancora adesso è in uso per rassegne e concerti. Non mancano le curiosità, come la tela di Antonio Campi montata per volere di Carlo Borromeo affinché le suore di clausura non potessero guardare verso la strada, l'attuale corso Magenta. Ma non manca neppure la prima prova nota a Milano di Simone Peterzano, reduce da un apprendistato veneziano con Tiziano, e che sarà, di lì a poco, il maestro di Caravaggio. Non si possono tralasciare neppure i misteri: dalla decorazione della volta, a lungo ritenuta antica, ma forse di primo Ottocento e dovuta allo scenografo della Scala Alessandro Sanquirico, ai cosiddetti paesaggi laici, che decorano una serie di cappelle nella zona claustrale da sempre creduti interventi cinquecenteschi, mentre invece risalgono ai primi del Novecento, nonostante a lungo abbiano rappresentato agli occhi dei milanesi il simbolo di questo inesplorato ambiente di pittura e musica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Menu delle montagne. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Priuli & Verlucca
Autore:
Pagine: 300
Ean: 9788880688433
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Ogni museo ha il suo doppio. Sono le raccolte che il visitatore non vede, quelle nei depositi o riservate alla consultazione. Anche il Museo Nazionale della Montagna del CAI-Torino non fa eccezione. Nell'Area Documentazione - sede del Centro Documentazione, della Cineteca Storica e Videoteca, del CISDAE e della Biblioteca Nazionale CAI - è conservato un patrimonio conosciuto a livello mondiale. Quest'opera nasce con lo scopo di presentare al pubblico i pezzi più significativi del Centro Documentazione: manifesti di film, turismo, commercio; fotografie e documenti; oggetti di collezionismo. L'undicesimo dei volumi è dedicato ai menu, i cartoncini utilizzati per presentare i cibi e le bevande di un pasto. La raccolta documenta un articolato percorso iconografico dove le montagne sono protagoniste con immagini e avvenimenti. Una storia di costume che si può scoprire attraverso un viaggio sulle tavole del mondo, dagli anni Sessanta dell'Ottocento a oggi, attraverso le pagine del libro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Jean Prouvé. Architect for better days. Ediz. illustrata"
Editore: Phaidon
Autore:
Pagine: 175
Ean: 9780714875552
Prezzo: € 49.95

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La prossima città"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 827
Ean: 9788857545110
Prezzo: € 58.00

Descrizione:Oggi metà degli abitanti del pianeta vive in città e si stima che nei prossimi 10 anni questa quota raggiungerà il 75% della popolazione mondiale; tale percentuale è già stata raggiunta in Europa, dove vi sono ben 468 città con almeno 100.000 abitanti. Le città occupano solo il 2% della superficie mondiale ma consumano i tre quarti delle risorse; allo stesso tempo le prime 25 città del pianeta producono metà della ricchezza dell'umanità. Le aree urbane europee consumano il 70% dell'energia dell'intera Europa, che genera il 75% delle emissioni di gas serra. Globalmente stiamo consumando in 282 giorni le risorse che il pianeta produce in 365. La soluzione di questi problemi richiede l'adozione di un "nuovo modello di città", di comunità locale, di fruizione della città e dei suoi servizi, che sappia coniugare innovazione, efficienza, sostenibilità, inclusione e sviluppo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "D'un fresco colpo d'ala. Tre secoli di ventagli della collezione Monosi Resta"
Editore: Congedo
Autore:
Pagine: 256
Ean: 9788867661886
Prezzo: € 50.00

Descrizione:Che i ventagli non servano solo a sventolarsi sembra abbastanza evidente. In primo luogo, occorre notare che l'atto stesso dell'aprire e muovere questo strumento per procurarsi del vento è un privilegio di coloro che hanno tempo e modo di farlo; bisogna aver le mani libere, infatti, non impegnate in alcun lavoro e trovarsi in una condizione di rilassamento: una conversazione, il teatro, un ricevimento. Si tratta, in effetti, di accessori che storicamente sono attributi della classe agiata, cioè di quelle categorie sociali che, attraverso l'abbigliamento, la postura, i beni di cui si circondavano, mostravano il grado del loro prestigio e della loro ricchezza e, nel contempo, la distanza che separava i propri membri dal resto della popolazione. La società di corte, le famiglie di rango e, progressivamente, l'alta borghesia hanno partecipato a un lungo, plurisecolare, processo cosiddetto di civilizzazione consistente nella selezione e nella adozione di tutta una serie di pratiche di distinzione, tendenti a circoscrivere i limiti di un modello di comportamento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Muro Leccese. Chiesa di Santa Marina. Il più antico ciclo nicolaiano del mondo bizantino"
Editore: Congedo
Autore:
Pagine: 144
Ean: 9788867661893
Prezzo: € 30.00

Descrizione:"Il quinto volume della collana 'De là da mar', dedicato alla chiesa di Santa in Marina in Muro Leccese, offre l'occasione di riflettere sulla ricchezza artistica di un monumento ancora in parte inesplorato, attraverso una originale raccolta di contributi scientifici e interdisciplinari. Ogni saggio, corredato da un ricco apparato bibliografico e illustrativo, consente, a prescindere dalla materia e dalla metodologia trattate, di svelare la storia millenaria di questo piccolo gioiello artistico del Salento, focalizzando l'attenzione su dinamiche e rotte mediterranee che nei secoli ne hanno determinato l'attuale morfologia. Tralasciando l'idea di raccontare il volume seguendo l'indice e la scaletta dei temi trattati, partirei dall'interessante contributo di Brunella Bruno e Teresa Oda Calvaruso incentrato sulle ricerche archeologiche. Proprio i recenti scavi effettuati dalle studiose all'esterno del monumento hanno consentito di riconoscere un luogo trasfigurato dalle moderne metamorfosi urbanistiche."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un fondale per l'acqua vergine. Il modello della Fontana di Trevi. Storia e restauro"
Editore: Gangemi
Autore:
Pagine:
Ean: 9788849235418
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cimitero monumentale di Ravenna. La città della nostalgia. Ediz. illustrata"
Editore: Moderna (Ravenna)
Autore: Barberini Pietro, Muscolino Cetty
Pagine: 156
Ean: 9788898843510
Prezzo: € 40.00

Descrizione:"A Ravenna l'ultimo progetto urbanistico vocato alla sepoltura si identifica con il Cimitero monumentale realizzato, sullo scorcio dell'Ottocento, fra le mura cittadine e il mare, fra la pineta e il canale naviglio Corsini, prendendo a modello le certose lombarde sulla base delle mode dell'epoca che si ispiravano al revival neogotico di gusto storicistico. Alle riflessioni di Pietro Barberini, che si affacciano sulla storia ravennate dalle prime testimonianze al giorno d'oggi, attraversando la presenza del culto nel dialetto e la lettura comparata dei cimiteri nel territorio, dobbiamo la narrazione del rito dei morti nella nostra città e nelle campagne. Cetty Muscolino ci accompagna in un percorso emozionale che mette in contatto le acquisizioni di derivazione scientifica del patrimonio archeologico con la storia recente e le questioni, tutte aperte, di senso e di culto, senza trascurare le necessità culturali di tutela. Il repertorio fotografico è poi un formidabile strumento per accostarci al luogo attraverso lo sguardo di Enzo Pezzi e Massimo Fiorentini e scoprire nuove inquadrature per nuovi paesaggi. Le pagine che seguono, e che abbiamo il piacere di salutare con il sostegno del patrocinio, sono testimonianza viva dell'affezione e della sensibilità che ci avvicina a un luogo tanto solenne quanto temuto, ma caro per i lasciti che ci legano alle generazioni passate che ci hanno preceduto." (Michele De Pascale)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il manuale del graphic design. Progettazione e produzione"
Editore: Zanichelli
Autore: Ambrose Gavin, Harris Paul
Pagine: 208
Ean: 9788808420886
Prezzo: € 41.00

Descrizione:Il manuale del graphic design è il ponte tra la progettazione di un layout e la sua realizzazione, perché insegna allo studente di grafica e al futuro designer l'arte controllata di impostare un lavoro e verificarne la resa in tutte le sue fasi: dal progetto alla prestampa, dalla messa in macchina alla rilegatura, dalla gestione e correzione del colore alla manipolazione delle immagini, dai caratteri tipografici alla scelta della carta. Molti principi generali valgono anche per il digitale e, quando non è così, ne vengono esplorate le differenze: resa dei colori non solo su carta ma anche su schermo, scelte tipografiche specifiche per il web. In questa seconda edizione ogni capitolo si conclude con un caso di studio che presenta in concreto il lavoro di noti designer internazionali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il culto moderno dei monumenti. Il suo carattere e i suoi inizi"
Editore: Abscondita
Autore: Riegl Alois
Pagine: 141
Ean: 9788884165886
Prezzo: € 19.00

Descrizione:"La conservazione di Riegl rappresenta un fattore decisivo del mutamento sociale e della costruzione della nostra identità. Noi siamo per ciò che conserviamo e per come lo conserviamo. La conservazione è, infatti, un lavoro specialistico ma i beni a cui si dedica sono patrimonio comune." (Sandro Scarrocchia)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "In lode della Mesola. Il castello, le mura, il barco"
Editore: Bononia University Press
Autore:
Pagine: 64
Ean: 9788869232916
Prezzo: € 20.00

Descrizione:L'esposizione permanente dal titolo: "In lode della Mesola. Il castello, le mura, il barco", è concepita come una galleria attrezzata da modelli, testi, riproduzioni di documenti, cartografie e dipinti, con finalità didattiche e di divulgazione storico architettonica, che si sviluppa su 10 sezioni tematiche lungo un percorso ad anello tracciato attraverso le sale del primo piano del Castello Estense di Mesola. Il titolo si richiama al madrigale "In lode della Mesola", che Torquato Tasso compose durante la sua permanenza presso la corte di Ferrara per celebrare un insediamento ducale davvero sorprendente, dove artificio e natura si sarebbero dovuti confondere al punto che, nelle parole del poeta, 'più non fece mai la natura e l'arte e far non lece'. Furono i progetti architettonici di Marcantonio Pasi a trasformare una sperduta isola alle foci del Po in un nuovo, ambizioso, centro della cultura estense tardo cinquecentesca, che non riuscì tuttavia a fiorire perché contrastato dalla confinante Repubblica di Venezia e dagli effetti provocati a scala territoriale dal cosiddetto Taglio di Porto Viro, l'opera idraulica di primo Seicento che deviò il corso del Po delle Fornaci.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vestiari, usi, costumi di Bologna cessati nell'anno 1796"
Editore: Bononia University Press
Autore:
Pagine: 112
Ean: 9788869232879
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Fra il materiale che faceva parte della personale raccolta del Guidicini vi è un volume (Biblioteca Comunale dell'Archiginnasio, ms. B. 2329) composto di 150 tavole a penna e acquarello raffiguranti i vestiari, usi, costumi di Bologna cessati nell'anno 1796; si tratta di una raccolta, di eccezionale valore documentario storico, di costumi e immagini di vita della Bologna ancien régime finita con l'ingresso in città delle truppe francesi nel giugno 1796. È un vero e proprio fotoreportage dal passato, unico per una cognizione visiva di strutture e costumanze che spesso risalivano al Medioevo e che sopravvivevano ancora nella vita politica e sociale della città. Nelle pagine della raccolta rivive perciò l'antica Bologna col suo ordinamento politico e sociale: un'intera società con le sue distinzioni di classe e corporative, i suoi strumenti di potere, di cultura e di controllo sociale e le sue ricorrenti liturgie sacre e profane che sono raffigurate in scene di massa dedicate alle feste di piazza, all'ingresso in carica dei governanti e dei magistrati, all'amministrazione della giustizia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Silvano Rossini: composizioni irrequiete. Dall'officina delle idee all'architettura della città (1995-2015). Ediz. illustrata"
Editore: Quodlibet
Autore: Mondaini Gianluigi
Pagine: 144
Ean: 9788822900289
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Esponente di una nutrita cerchia di professionisti sganciata dai circuiti accademici e istituzionali dell'architettura, Silvano Rossini ha realizzato una serie di opere - molte delle quali nelle Marche - che attendono ancora un'adeguata valutazione critica e meritano una complessiva riscoperta. Il presente volume, progettato da Gianluigi Mondaini, colma finalmente questa lacuna, chiamando a raccolta un gruppo di studiosi, la cui diversa estrazione mette finalmente in risalto la poliedricità dell'opera di Rossini, intrisa di un'inquietudine anticlassicista di matrice zeviana che caratterizzava anche il pensiero di uno dei suoi maestri, Leonardo Ricci. Non c'è nulla di provinciale o vernacolare nelle sue architetture: tutte dialogano con avanguardie e neoavanguardie, dal neoplasticismo olandese al decostruttivismo, concentrandosi però sul «testo architettonico» piuttosto che sul contesto, e impostando così una fertile «dialettica tra regionalismo e internazionalismo».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Case di campagna inglesi. Ediz. a colori"
Editore: Passigli
Autore: Sackville-West Vita
Pagine: 193
Ean: 9788836816057
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Henry James, profondo conoscitore del mondo inglese e della vita nelle sue case di campagna, ha affermato: « Di tutte le grandi cose che gli inglesi hanno inventato e reso parte del carattere nazionale, la più perfetta, la più caratteristica, la sola di cui si sono impadroniti completamente in ogni dettaglio al punto di averla fatta divenire un esempio sintetico del loro spirito sociale e delle loro abitudini è... la casa di campagna». Anche se nel corso dei secoli la casa di campagna ha conosciuto, in tutti i paesi, una profonda trasformazione nelle proprie funzioni, la casa di campagna inglese, pur nella grande diversità della sua tipologia, resta il simbolo ideale di tutta una civiltà. In questa opera inconsueta di una grande e raffinata scrittrice, non solo si presentano gli esempi migliori dello stile abitativo inglese, ma si delinea il rapporto profondo che intercorre tra società inglese e campagna, un amore che ha creato tutto uno stile di vita, un sistema di dominio economico e sociale che in parte almeno è sopravvissuto all'avvento dell'industrializzazione. Quale che sia il modello di casa di campagna cui si fa riferimento - la maestosa dimora delle grandi famiglie aristocratiche, o il romantico ritiro in quella «privacy» e «cosiness» così inglesi da essere infatti intraducibili - questo libro offre dunque un'interessante contributo alla comprensione di un fenomeno unico. Nelle parole di Vita Sackville-West, «lo spirito di una casa, la sua atmosfera, fanno altrettanto parte della casa della sua architettura e del suo arredamento».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Verano. Paradiso degli artisti"
Editore: Ponte Sisto
Autore: Ottaiano Armando, Galluzzi Rolando
Pagine: 240
Ean: 9788899290351
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il cimitero monumentale del Verano è un luogo per certi versi magico. Tra queste pagine ritroviamo un Verano diverso, grazie ad una narrazione lieve e significativa, sincera e mai ostentata né didascalica. Un romanzo capace di regalare sorriso ed intensità, nel quale il cimitero monumentale di Roma diventa teatro di una scena appassionante e appassionata; un luogo normalmente percepito come austero, solido e solenne assume qui l'aspetto di complice stesso del protagonista, divenendo in qualche modo l'accogliente meta del nostro intraprendente narratore. Scrittura confidenziale ed un rapporto vita/morte incredibilmente rassicurante, un racconto semplice ma al tempo stesso interessante e particolare, messo a fuoco attraverso le lenti di un ragazzino napoletano sveglio, curioso ed entusiasta, dallo spirito puro e dalle grandi prospettive e riflessioni. I nomi più celebri della rivista, del teatro, del cinema fanno da muti interlocutori, guidando il lettore in questo viaggio che parte da Ponticelli e arriva al Verano, grandioso per dimensioni e per passato, lungo i suoi vicoli e le sue strade, corsi e percorsi ricchi di storia e di storie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Temporary and mobile architecture. Oltre l'emergenza"
Editore: Aracne
Autore: La Verde Oriana, Marino Manuela, Sciuto Gaetano Antonio
Pagine: 112
Ean: 9788825507119
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Attraverso la disamina dello stato dell'arte e dell'evoluzione che il concetto di temporaneità e di abitazione trasferibile ha subito nel corso degli anni, viene posta particolare attenzione alla costruzione del quadro esigenziale. Vengono inoltre presentate tre interessanti proposte progettuali di moduli abitativi trasferibili, sostenibili e integrabili con il contesto ambientale e climatico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Calatrava"
Editore: Taschen
Autore: Jodidio Philip
Pagine: 96
Ean: 9783836572194
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il visionario spagnolo Santiago Calatrava è celebrato in tutto il mondo come architetto, ingegnere strutturale, scultore e artista. Celebre progettatore di edifici e ponti, deve la sua fama alle sue strutture neofuturistiche in grado di coniugare abili soluzioni ingegneristiche e una teatralità di grande impatto visivo. Dal Complesso Olimpico di Atene 2004 e il Museu do Amanhã a Rio de Janeiro al Peace Bridge di Calgary (Canada), il Ponte Alamillo di Siviglia e il Ponte Mujer a Buenos Aires, le creazioni di Calatrava sono espressione del suo desiderio di ricercare un punto d'incontro tra movimento e stabilità. Forti di una varietà di influssi che si estendono dal design spaziale della NASA agli studi sulla natura di Leonardo da Vinci, le creazioni dell'architetto sono illuminate da un senso di leggerezza, fluidità e aerodinamicità pur mantenendo un elegante equilibrio con l'ambiente circostante. Questa concisa introduzione esplora l'estetica impareggiabile di Calatrava tramite i progetti che hanno segnato la sua carriera, dagli albori fino ai lavori più recenti. Analizzando edifici dedicati alla cultura e alla scienza, luoghi di culto e i numerosi ponti ormai celebri in tutto il mondo, il volume mette in luce un connubio di forme organiche e dinamismo umano, e un futurismo incredibilmente fluido che ci proietta verso il domani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La chiesa di Castel San Pietro in Canton Ticino. Studi, restauri, conservazione. Ediz. a colori"
Editore: Gangemi
Autore:
Pagine:
Ean: 9788849235425
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Questo complesso (ed eccezionale) apparato decorativo presente nella chiesa parrocchiale di Castel San Pietro ha purtroppo risentito del passare del tempo. Infiltrazioni d'acqua dalla copertura, presenza di umidità nelle murature, efflorescenze saline, dilatazioni termiche, ossidazione degli elementi metallici e tensioni differenziali tra i diversi strati, sono state alcune delle cause delle problematiche di degrado più o meno gravi che oggi - come già in passato - hanno reso necessario trovare un rimedio e una soluzione per poter tramandare queste opere alle generazioni future. Questo volume racconta il percorso conoscitivo preliminare al progetto di conservazione, che si è articolato lungo un arco temporale di cinque anni (per certi aspetti ancora in corso). Descrive le scelte di progetto per la conservazione dei manufatti in stucco e il cantiere pilota dove queste operazioni sono state testate prima di essere estese a tutta la chiesa. Le diverse problematiche presenti sono state affrontate secondo un approccio multi/transdisciplinare in cui numerose competenze si sono intrecciate (architetti, storici, storici dell'arte, ingegneri, chimici, petrografi, geometri, restauratori) nella consapevolezza che tutti gli interventi eseguiti nella chiesa in periodi diversi - compresi quelli novecenteschi - siano una delle tante stratificazioni che nel tempo si sono sovrapposte e, quindi, siano portatrici di una pluralità di valori. Rimuoverle o demolirle sarebbe una perdita in termini di cultura e di sapere, nonché un'operazione irrispettosa di quel passato che definisce quel luogo per come è adesso. Si tratta di "storie" diverse e articolate fatte di tante domande e poche risposte i cui protagonisti sono artisti, maestranze, parroci, comunità. Poter leggere (o ri-leggere) queste storie senza che paragrafi importanti - magari a volte anche mal scritti ma comunque figli del loro tempo - vengano cancellati, permette di non appiattire l'edificio a un unico periodo mantenendo la complessità presente nella chiesa conosciuta e amata da oltre un secolo nell'aspetto attuale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rassegna di architettura e urbanistica. Ediz. multilingue"
Editore: Quodlibet
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788822901484
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Prefazione. Le Corbusier è ancora... un'opera aperta? di Carlo Olmo RICERCHE Bruno Reichlin, Le Corbusier e i disegni del «Voyage d'Orient» Giuliano Gresleri, «ENTRE DEUX»: Le Corbusier «archipittore» Tim Benton, E-1027 and the «drôle de guerre» Caroline Maniaque, Entretien (intervista) a Salvatore Bertocchi Fulvio Irace, Tra le parole e le cose: la difficile eredità di Corbu Susanna Caccia Gherardini, Un restauro circolare: la villa Savoye, 1970-1986 Roberta Grignolo, La densità: un criterio per il restauro degli interni di Le Corbusier? Miguel Ángel de la Cova, Maquetas en acción. Técnicas, objetos y sujetos en la obra de Le Corbusier Carlo Olmo, Esiste un tempo dell'opera, esiste un tempo dell'autore: studiando la villa Savoye English texts Biografie degli autori / Author biographies

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alexandra Albini jewels. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Silvana
Autore: Barbieri Paolo, Triossi Amanda
Pagine: 63
Ean: 9788836637898
Prezzo: € 24.00

Descrizione:«Forme femminili che avvolgono grandi perle barocche oppure pietre preziose che non sono mai sfaccettate secondo i canoni classici, ma spesso sagomate in modo semigrezzo o lasciate nel loro originale stato di cristallo. Gemme scelte per la bellezza del colore e delle inclusioni, considerate, queste, un valore aggiunto all'autenticità della pietra: dopo tutto le inclusioni non sono l'impronta digitale della Natura e, in quanto tale, non meritano di essere considerate un valore invece che condannate come imperfezioni? Questi sono i principali ingredienti della collezione di gioielli di Alexandra Albini così come rivelata attraverso lo sguardo empatico del celebre fotografo Gian Paolo Barbieri nelle pagine di questo libro.»

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gli isolanti termici (1920-1940). Tecniche e materiali nella costruzione italiana"
Editore: Franco Angeli
Autore: Bertolazzi Angelo
Pagine: 210
Ean: 9788891761965
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Il libro analizza lo sviluppo e l'evoluzione dei materiali coibenti, con particolar riferimento a quelli impiegati in Italia negli anni '20 e '30, in termini di prodotti, di tecniche costruttive e di posa in opera. La ricerca è stata condotta soprattutto a partire dalla manualistica e dalla pubblicistica tecnica dell'epoca. Questo ha consentito la lettura dell'orizzonte tecnologico della costruzione italiana degli anni tra le due guerre, entro il quale sono stati individuate le tappe principali dello sviluppo dei materiali coibenti e alcuni casi studio particolarmente significativi per il loro impiego. L'approccio 'funzionale' al progetto e l'introduzione di processi industriali hanno determinato profondi cambiamenti nel settore delle costruzioni, caratterizzato dalla scissione della tradizionale continuità muraria in due elementi costruttivamente e funzionalmente separati: il telaio con funzione portante e l'involucro con funzione protettiva dell'ambiente interno. L'attenzione posta a questo secondo aspetto, strettamente legata alle ricerche sull'igiene e sul comfort dell'abitazione condotte a partire dagli anni '20, ha contribuito all'introduzione e alla diffusione dei materiali coibenti termici. In Italia dopo un primo impiego del sughero, la produzione industriale si orientò verso i materiali minerali cellulari, in particolare quelli a base di pietra pomice, e verso i pannelli isolanti a base di fibre vegetali e cemento. L'introduzione anche in ambito italiano di questi prodotti industriali e di nuove tecniche costruttive per la loro posa, che convivono spesso con materiali e soluzioni più tradizionali, testimonia il passaggio da una costruzione muraria ad una parete stratificata che riprende la scomposizione funzionale - concettuale e costruttiva - dell'edificio, che si afferma nel corso degli anni tra le due guerre nella cultura architettonica occidentale e che costituisce uno dei traguardi più significativi all'interno della costruzione moderna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO