Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Libri
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "Francesco. Le periferie al centro"
Editore: Marcianum Press
Autore: Enzo Fortunato
Pagine: 128
Ean: 9788865125816
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Dalle pagine dell'Huffington Post, padre Enzo Fortunato ci consegna uno spaccato del mondo contemporaneo letto dal punto di vista francescano. Con le parole e i gesti di papa Francesco, al seguito del santo di Assisi, si affrontano i temi della fame nel mondo, delle guerre, delle persecuzioni, della custodia del creato, ribadendo la necessità di "andare incontro agli altri, verso le periferie del mondo, verso quelli che sono più lontani, che più hanno bisogno di consolazione", nella consapevolezza che "l'altro non è un problema, ma la soluzione".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Potere e denaro"
Editore:
Autore:
Pagine: 168
Ean: 9788831175364
Prezzo: € 15.00

Descrizione:«Non dobbiamo smettere di credere che "assieme" si può cambiare questo mondo malato, e ritrovare la speranza, la virtù forse più preziosa del nostro tempo, una forma di bene comune». «Spero che questa sintesi del mio pensiero, nella quale ritrovo pienamente quanto da me scritto e detto in questi anni, possa coscientizzare quanta più gente possibile e accelerare così il processo di giustizia ed equità nel mondo», scrive Papa Francesco nell'ampia prefazione del libro. Nel volume Zanzucchi propone una raccolta ragionata e fluida di quanto papa Bergoglio ha detto e scritto su ricchezza e povertà, giustizia e ingiustizia sociale. Una denuncia forte e decisa della speculazione finanziaria e delle rendite che accentuano la distanza tra ricchi e poveri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le nuove povertà"
Editore: Castelvecchi
Autore: Zygmunt Bauman
Pagine: 160
Ean: 9788832821956
Prezzo: € 17.50

Descrizione:Una cosa è essere poveri in una società di produttori e in piena occupazione; ben altra cosa è essere poveri in una società consumistica, in cui i progetti di vita si costruiscono più sulla base delle scelte del consumatore che sul lavoro, sulle competenze professionali o sugli impieghi. Se un tempo la povertà era legata alla disoccupazione, oggi invece è legata anzitutto ai livelli di consumo. Ciò sortisce un significativo effetto nel modo in cui la povertà viene sperimentata e sulle prospettive per riscattarne la miseria. In questo libro Bauman traccia le linee del profondo cambiamento cui la storia contemporanea ha assistito e le sue conseguenze, cercando di far fronte alle nuove sfide sociali (welfare, occupazione, marginalità, ecc.) sulla base di un nuovo sguardo etico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La fame nascosta delle nuove povertà"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: M. Luisa Di Pietro
Pagine: 176
Ean: 9788892213548
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La "fame nascosta- è una delle conseguenze più preoccupanti della crisi economica con cui da quasi un decennio sta confrontandosi, insieme al resto dell'Occidente, anche il nostro Paese. Si chiama "fame nascosta- perché produce ricadute non immediatamente riscontrabili: colpisce soprattutto i bambini e potrebbe minare, in modo non percettibile e in tempi medio-lunghi, il loro processo di crescita. Questa "fame nascosta- sta estendendo le sue propaggini anche nel cuore di grandi città ai vertici dello sviluppo economico nazionale, tra famiglie italiane senza particolari profili di emergenza se non quelli legati alla perdita o al peggioramento delle condizioni di lavoro. Questa ricerca intende fare luce su questa piega oscura, drammatica e quasi ignorata della crisi economica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Era notte"
Editore: Apostolato della Preghiera Edizioni
Autore: Nicola Cangiri
Pagine: 160
Ean: 9788873576242
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Anche a Roma c'è un ventre dolorante, gravido di paure, disperazione, corruzione e vizio. C'è tanta fatica di vivere. Se un cineasta potesse guardare il mondo di lontano e lentamente planare su questa città inoltrandosi nei quartieri più diseredati, quelli nati in fretta, soffocati dalla speculazione, dove le persone sono ammassate una sull'altra dentro case brutte di cemento; con i balconi invasi come magazzini e chiusi con vetro e alluminio per recuperare all'appartamento uno stanzino che non c'è; e i panni stesi ... l'insopportabile gran pavese della povertà ... se poi potesse entrare negli appartamenti troppo piccoli per poterci vivere, dove la televisione è perennemente accesa, la lavatrice sempre in funzione, le poltrone più grosse del necessario, con mobili di cattivo gusto ammassati da ogni parte e le donne tutto il giorno in vestaglia ... Se potesse entrare negli androni dei palazzi, ingombri di tutto e sporcati da graffitari annoiati, forse potrebbe capire meglio la voglia di andarsene a vivere altrove. Dove? Non importa, purché lontano di lì.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Juana"
Editore: Marna
Autore: Luigi Ginami
Pagine: 96
Ean: 9788872036778
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Don Gigi ci porta questa volta in Perù, a Juli e il suo racconto è un ripetuto pugno nello stomaco. Per noi fortunati che viviamo in una situazione di serie A, è difficile fermarci un attimo per toccare con mano la sporcizia, il degrado, la solitudine, l'emarginazione, la violenza e gli abusi in cui vivono nelle zone di serie Z, le persone considerate di serie B.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non amiamo a parole ma con i fatti"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione
Pagine: 96
Ean: 9788892213104
Prezzo: € 2.00

Descrizione:Domenica 13 novembre 2016, mentre in tutte le cattedrali del mondo si chiudevano le Porte della Misericordia, papa Francesco celebrava nella Basilica di San Pietro il Giubileo dedicato a tutte le persone socialmente emarginate. Nell'omelia, il Papa esprimeva il suo profondo desiderio di istituire una Giornata Mondiale dei Poveri. Desiderio divenuto realtà nella Lettera apostolica Misericordia et misera. Questo volume, fortemente voluto da papa Francesco, è il sussidio ufficiale, predisposto per tutte le diocesi, le parrocchie, i movimenti, le associazioni, il mondo del volontariato, per prepararsi a vivere la Giornata Mondiale dei Poveri (19 novembre 2017). L'unico ed indispensabile strumento da utilizzare per la catechesi e la veglia di preparazione alla Giornata. Il Sussidio contiene: il Messaggio del Santo Padre; Catechesi, proposte di preghiera e di lectio divina che riprendono i contenuti chiave del Messaggio da utilizzare come preparazione durante la settimana precedente la Giornata Mondiale dei Poveri; uno schema di veglia di preghiera in tre momenti da celebrarsi la vigilia della Giornata Mondiale dei Poveri; brevi ritratti dei più famosi "Santi della Carità" del XIX e XX secolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le storie nutrono"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788837230739
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Un libro-racconto con otto storie raccolte nei centri di ascolto Caritas: vicende in cui i protagonisti (anziani e giovani, singoli e famiglie) hanno vissuto esperienze di disagio e di emarginazione, di povertà e solitudine. Per ogni storia si è attivata una rete che ha coinvolto associazioni di volontariato, istituzioni e parrocchie, spingendole a cooperare, a farsi carico dei problemi, secondo una prospettiva di cittadinanza attiva e di lavoro di Comunità. La narrazione delle otto vicende esemplari è accompagnata dalle riflessioni metodologiche, che rimandano a nuove frontiere di intervento sociale. Le storie rendono visibile l'invisibile, ciò che rimane troppo spesso sommerso. Come se la metafora più azzeccata della Comunità fosse l'iceberg: visibile è ciò che emerge dall'acqua, ma la sua parte più estesa è sommersa. La parte emersa si sostiene sull'immensa massa che sta sotto: quanta solidarietà, quanta creatività sociale è invisibile agli occhi. Mariella Bombardieri, psicopedagogista, formatrice e mediatrice familiare, collabora con l'Università Cattolica del sacro Cuore. Tra le sue pubblicazioni: La cura delle relazioni. Essere e fare l'insegnante (ELS La Scuola, 2016). Livia Cadei è docente di Pedagogia generale e di Pedagogia interculturale presso l'Università Cattolica (sedi di Brescia e Milano).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I poveri"
Editore: Jaca Book
Autore: Wresinski Joseph
Pagine: 128
Ean: 9788816305762
Prezzo: € 18.00

Descrizione:«Lungo tutto l’arco del mio sacerdozio, ho sperato di ricondurre i più poveri al cuore della Chiesa, proclamando la loro vita e quanto già vivevano del disegno di Dio. Tutte le mie preghiere, le mie omelie e le mie meditazioni erano orientate in questo senso, nutrite dall’esperienza di vita delle famiglie più bisognose. Questa esperienza non è più ai miei occhi solo fonte di familiarità con la vita di Gesù e della sua Chiesa. Queste famiglie sono divenute, per me, delle maestre di teologia, agenti di una comprensione più rigorosa di quanto possiamo conoscere di Dio». JOSEPH WRESINSKI I più poveri hanno una conoscenza di Dio unica nel suo genere, perché rivelano quotidianamente che la condizione di figlio di Dio non si lascia soffocare dalle vicissitudini dell’esistenza umana. Siamo sicuri di credere nel vero Dio, se non ci prestiamo a condividere le difficoltà degli ultimi? È questa la domanda che il fondatore di ATD Quarto Mondo pone in questa meditazione personale: una riflessione partecipata e vissuta in prima linea nell’incontro con la miseria della nostra società.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Santiago"
Editore: Marna
Autore: Luigi Ginami , Emanuele Berbenni
Pagine: 96
Ean: 9788872036679
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Non deve avere più di cinque anni: felpa grigia e blu scuro con il cappuccio in testa, un maglioncino sotto per proteggersi dal freddo, i dentini da latte caduti davanti e la sporcizia della strada come profumo e cosmetico. El Viejo Paco Chiamo tre di loro: il più piccolo, il più vecchio e Kelvin e loro confessano i loro peccati davanti a tutti senza paure o scrupoli. Li assolvo e poi bacio loro i piedi, mi impasto con loro, li abbraccio, asciugo le loro lacrime, guardo i loro tatuaggi e ascolto le loro voci. Nessuno si è ricordato di loro in questo Natale... Soli, disperati, in condizioni estreme, reclusi nel carcere più alto del mondo in totale isolamento. Abbraccio fasci di disperazione e storie cupe e inumane.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Attraverso i loro occhi"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788834332566
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il volume intende presentare l'intervento dell'Università Cattolica in Afghanistan dal 2009 al 2013 e le lezioni apprese in questi anni affinché gli interventi del CeSI, Centro di Ateneo per la Solidarietà Internazionale, escano rafforzati e possano avviare forme di cooperazione sempre più efficaci e sostenibili in aree di crisi. Il particolare contesto di lavoro - l'Afghanistan - era nuovo non solo per l'Università ma anche per i diversi attori coinvolti - civili e militari - in una situazione di perdurante conflitto diffuso, in cui avveniva il lento percorso di stabilizzazione del Paese e di supporto alla popolazione. Il CeSI ha scelto di partecipare a questa impresa, con grande autonomia economica e organizzativa, promuovendo progetti a sostegno della popolazione locale, con particolare attenzione alle donne. Il libro riporta alcuni temi specifici e cruciali per la comprensione degli interventi. Riccardo Redaelli fornisce un quadro della situazione geopolitica dell'Afghanistan che è stato il teatro delle iniziative di ISAF - International Security Assistance Force, nel cui ambito operava il PRT italiano di Herat con il quale sono state svolte la maggior parte delle attività di cooperazione. La particolarità della CiMiC - Civil Military Cooperation e, nello specifico, della straordinarietà delle iniziative del CeSI è messa a tema da Matteo Vergani e discussa, anche in chiave personale, da Marco Urago per i particolari riflessi che la relazione tra organizzazione civile e organizzazione militare ha avuto nel dipanarsi delle attività di cooperazione. Antonella Cassano e Francesca Zambito illustrano i progetti realizzati, Francesca Rizzoli infine descrive i lavori svolti in questi anni insieme agli studenti dell'Università di Herat.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "«Dove dormi stanotte?»"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Renzo Agasso
Pagine: 160
Ean: 9788831548076
Prezzo: € 13.50

Descrizione:È la storia del Sermig (Servizio Missionario Giovani) e del suo fondatore Ernesto Olivero. Una realtà nata sottovoce, sviluppatasi gradatamente, in modalità impensabili sia a E. Olivero sia ai suoi primi collaboratori, giovani che volevano «cambiare il mondo», combattendo la fame attraverso opere di giustizia, promuovendo lo sviluppo e praticando la solidarietà verso i più poveri. L'Arsenale militare è divenuto l'Arsenale della Pace, «una casa dove ognuno può ritrovare silenzio e spiritualità, se stesso e il respiro del mondo». Da Torino ai 5 continenti, attività di servizio dei poveri, formazione dei giovani, con l'obiettivo di vivere il Vangelo e di essere segno di speranza. Metodologia: cambiare il mondo partendo da se stessi. Ampiamente documentato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Profezie per l'oggi"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: P. Arrupe, H. Câmara, G. Franzoni, S. Kim, G. Lercaro, Paolo VI, M. Pellegrino
Pagine: 233
Ean: 9788882274832
Prezzo: € 20.00

Descrizione:La profezia, che ripete con forza le esigenze del vangelo, continua a risuonare anche oggi mentre la chiesa si riscopre ancora una volta semper reformanda, sempre alla ricerca di un'autentica "ri-forma". In questo libro sono raccolti scritti accomunati dal tema della povertà, compresa e incarnata come scelta di rinunciare a ogni potere sugli altri, scelta di conformarsi sempre più alla vita di Gesù narrata nei vangeli. Ecco, allora, pagine di incredibile attualità, vere e proprie profezie per l'oggi: un'occasione per cogliere e interpretare con creatività il gemito dello Spirito che continua a introdurre la chiesa nella compiuta verità del Figlio di Dio che da ricco "si è fatto povero per noi, perché diventassimo ricchi per mezzo della sua povertà".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La parola ai poveri"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Primo Mazzolari
Pagine: 184
Ean: 9788810558850
Prezzo: € 15.00

Descrizione:In queste pagine, più che mai attuali, don Primo Mazzolari, sacerdote coraggioso, ci ricorda che i poveri sono la vera ricchezza della Chiesa, l'unica salvezza del mondo. Come dice anche papa Francesco: «Chiediamo al Signore la grazia di vedere i poveri che bussano al cuore, e di uscire da noi stessi con generosità, con atteggiamento di misericordia, perché la misericordia di Dio possa entrare nel nostro cuore».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Povertà"
Editore:
Autore: Leonardo Becchetti, Maurizio Franzini, Alberto Mingardi, Chiara Saraceno, Vittorio Pelligra
Pagine: 120
Ean: 9788831109529
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Una guida per comprendere le cause strutturali della diseguaglianza e ragionare su alcune possibili soluzioni. Un capitalismo selvaggio e senza regole ha generato benessere e ricchezza per pochi, povertà e sfruttamento per tanti, troppi: secondo il rapporto di Oxfam, le 62 persone più ricche al mondo detengono infatti un patrimonio pari a quello della metà della popolazione più povera. È un'"economia che uccide" e produce scarti umani. Con l'analisi dell'economista Leonardo Becchetti e le interviste a esponenti di primo piano del dibattito internazionale. Le proposte delle campagne e dei movimenti in Italia per un'economia "a misura d'uomo".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Senza diritto di cittadinanza."
Editore:
Autore: Silvano Gianti
Pagine: 112
Ean: 9788831160971
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Storie di chi vive ai margini, nel vuoto della desolazione e della sofferenza, talvolta nella gioia del riscatto e dell'integrazione. Tra autobiografia e cronaca il libro racconta le storie di tanti che vivono ai bordi delle strade in un «anonimato assordante». A quei tanti, incontrati nei suoi interminabili giri tra le piccole e le grandi città del Nord del Paese, l'Autore prova a dar voce, ricostruendo pezzo dopo pezzo la realtà viva e cangiante delle periferie dell'esistenza. Ne emerge un caleidoscopio di vite vissute e condivise da chi sempre nella pienezza esistenziale per spirito di solidarietà o per senso di giustizia dedica la propria vita a migliorare le condizioni di uomini e donne che il degrado urbano e l'indifferenza della gente hanno privato del loro diritto di cittadinanza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tierra y alimento"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore:
Pagine: 156
Ean: 9788820998868
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il volume prende in esame il problema della fame nel mondo mettendo in relazione due realtà, la terra e il cibo: la prima rinvia all'organizzazione della produzione e all'uso delle risorse, la seconda alla distribuzione e agli stili di vita. In particolare, il Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, aderendo all'esortazione di Papa Francesco di "trovare i modi perché tutti possano beneficiare dei frutti della terra", con le riflessioni contenute qui proposte, offre il proprio contributo agli attuali dibattiti sulla fame nel mondo e, secondo la sua specifica competenza, propone alcune soluzioni sperando che siano soddisfatte quanto prima tutte quelle condizioni necessarie affinché ciascun popolo possa godere del suo egual diritto a beneficiare della gioia di un pasto comune e possa adempiere il suo egual dovere di contribuire a prepararlo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La strada si fa maestra"
Editore: Ancora
Autore: Roberto Cherubini
Pagine: 192
Ean: 9788851417338
Prezzo: € 16.00

Descrizione:In questo libro l’autore percorre le strade delle città contemporanee facendo propria la prospettiva inedita dei poveri che vi abitano: i barboni, gli zingari, le prostitute, i mendicanti. In questo senso la strada «si fa maestra», perché rivela il messaggio profondo di cui i poveri sono depositari e fa amare la loro compagnia. I poveri infatti introducono ai segreti della vita che Dio ha «nascosto ai sapienti e ai dotti e ha rivelato ai piccoli» (Lc 10,21). Compagni di questo viaggio sono le Scritture, alcuni Testimoni delle grandi religioni e la loro sapienza di fede vissuta non al chiuso dei templi, ma nell’incontro con i dolori e le speranze degli umili. Attraverso alcune parole-chiave il libro introduce a una nuova lingua e grammatica della vita che rompe il muro di incomunicabilità fra il mondo dei ricchi e quello dei poveri, una lingua che non può che essere quella dell’amicizia e della misericordia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Beni materiali e vita cristiana"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Jorge A. Medina Estevez
Pagine: 60
Ean: 9788820998547
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Nel presente volume il cardinale Jeorge Medina Estévez invita a riflettere sull'atteggiamento di ognuno dinanzi ai beni materiali. Essi non costituiscono un fine in se stessi ma sono strumenti per soddisfare le nostre carenze personali e famigliari, come anche per aiutare coloro che soffrono povertà e miseria. Il suo scritto, come sottolinea il cardinale Becker nella Prefazione al volume, tocca il tema della fede e della ragione; una tematica limitata che enuclea i principi generali e dimostra che in questo contesto esiste anche la necessità di decisioni molto personali. A tal proposito vengono rilevate le connessioni tra povertà, educazione e responsabilità politica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bienes materiales y vida cristiana"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Jorge A. Medina Estevez
Pagine:
Ean: 9788820998554
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Nel presente volume il cardinale Jeorge Medina Estévez invita a riflettere sull'atteggiamento di ognuno dinanzi ai beni materiali. Essi non costituiscono un fine in se stessi ma sono strumenti per soddisfare le nostre carenze personali e famigliari, come anche per aiutare coloro che soffrono povertà e miseria. Il suo scritto, come sottolinea il cardinale Becker nella Prefazione al volume, tocca il tema della fede e della ragione; una tematica limitata che enuclea i principi generali e dimostra che in questo contesto esiste anche la necessità di decisioni molto personali. A tal proposito vengono rilevate le connessioni tra povertà, educazione e responsabilità politica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "È possibile"
Editore: Mondadori
Autore: Ernesto Olivero
Pagine: 101
Ean: 9788804664970
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

Ogni parola di questo libro nasce da un fatto, da una lacrima, da una tragedia, da una nuova possibilità.

E ogni fatto di speranza è ripetibile, a portata di mano di ogni uomo e di ogni donna, a qualsiasi latitudine. Se un uomo o una donna imparano a non vedere nell'altro un nemico, un affare, un problema, entrano nel campo delle opportunità. Perché nell'altro ci possiamo rispecchiare, nell'altro possiamo trovare un riflesso di sapienza, un maestro. La mia vita ha incontrato la logica del «non bussate, è già aperto», mi sono lasciato incontrare da migliaia e migliaia di persone: poveri e ricchi, ultimi e primi, piccoli e grandi. Attraverso la fatica mia e degli uomini in cui mi sono rispecchiato, lentamente ma decisamente ho cancellato le parole «mio», «nemico», «diverso», «infedele». Questa scelta mi ha disarmato! Ogni incontro ha allargato il mio cuore e la mia mente, mi ha reso diverso. Non è retorica quando dico che sono un bambino di strada, una prostituta, uno straniero, un malfattore. Conosco il dolore, conosco i limiti, conosco le contraddizioni della vita, ma in tutto questo ho scoperto la speranza. È a lei che dedico questo libro per dire che il bene esiste nella misura in cui trova casa in me, in noi, in tutti, e che solo il bene può trasformare il male. Senza finzioni, senza moralismi, senza trionfalismi. Mi piacerebbe che chi legge questo libro potesse dire: «È capitato a lui, può capitare anche a me».

Ernesto Olivero



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La ricca sobrietà. Economia politica (e politica economica) della enciclica Laudato Si'"
Editore: Ecra
Autore: Leonardo Becchetti
Pagine: 84
Ean: 9788865581810
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Raccogliendo l'appello lanciato da Papa Francesco con l'enciclica Laudato Si', Leonardo Becchetti riconsidera i fondamenti dell'attuale modello di sviluppo economico. Secondo l'autore, il punto di svolta che può determinare l'inversione di rotta e la salvezza dalla minaccia ambientale che incombe, passa attraverso la combinazione sinergica di tre elementi fondamentali: 1) le decisioni politiche delle istituzioni locali e nazionali; 2) l'azione dal basso dei cittadini che, attraverso le loro scelte di consumo e risparmio, devono premiare - mediante il codidetto "voto col portafoglio" - quelle aziende all'avanguardia nella creazione di valore economico ambientalmente sostenibile; 3) gli stili di vita dei cittadini che, anche fuori dal mercato, devono orientarsi ad una maggiore sobrietà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perché non mi dai un bacio?"
Editore: Jaca Book
Autore: Caminoli Francesca
Pagine: 120
Ean: 9788816413504
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

«Perché non mi dai un bacio?», questa domanda di un bambino che dormiva in una ruota di camion in un misero quartiere di Managua cambiò la vita di Zelinda Roccia, premio Tiziano Terzani 2013 per le Culture di Pace: lasciò il suo lavoro di insegnante e di artista di teatro per vivere con i ragazzi di strada del Nicaragua dove, con i primi quindici, iniziò 25 anni fa il progetto Los Quinchos. Oggi ne ospita più di 200, ma, negli anni, ne sono passati migliaia. Questa è la sua storia, dall’infanzia nel circo di famiglia, ai viaggi da sola tra gli indios Tarahumara, al teatro itinerante, ed è soprattutto la lunga storia dei Quinchos, con le gioie e le tragedie di bambini e bambine, ragazzi e ragazze che non hanno mai conosciuto l’affetto di una famiglia e che vedono in lei la loro mamita. Una madre che dà amore ma che sa essere anche severa, come lo è, nell’intervista che conclude il libro, con le ricche agenzie di cooperazione internazionale che fanno «star bene quelli che ci lavorano, non quelli per cui lavorano».

FRANCESCA CAMINOLI, giornalista, vive a Lucca. Con Jaca Book ha pubblicato Il Giorno di Bajram (1999), La neve di Ahmed (2003), Viaggio in requiem (2010), La guerra di Boubacar (2011), C’erano anche i cani (2013).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La brama dell'avere"
Editore: Il Margine
Autore: Sabino Chialà, Umberto Curi
Pagine: 64
Ean: 9788860891808
Prezzo: € 7.00

Descrizione:Il desiderio di possedere, antico come l'uomo. E il senso del limite, come misura dell'essere umano. Dalla Bibbia al Vangelo: è più facile che un cammello passi dalla cruna dell'ago... Da Platone che condanna la «pleonexia» (la brama di avere sempre di più) alle «nozze» di Francesco d'Assisi con la povertà, per fare spazio a Dio. E agli altri. Sobrietà e condivisione come antidoti al «vizio» della ricchezza. Un monaco e un filosofo laico discutono di una pulsione «naturale» all'accumulazione dei beni, che l'etica e la spiritualità religiosa interpretano e «governano».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Madonna povertà"
Editore: Neri Pozza
Autore: Flavio Cuniberto
Pagine: 95
Ean: 9788854512863
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Nonostante la presenza di voci critiche, di resistenze anche interne alla Chiesa cattolica, la popolarità di papa Francesco è universale: amato dal popolo cristiano per il suo tratto di umanità comprensiva e per la sobrietà del suo stile di vita, è ammirato dagli ambienti "laici" come il Grande Riformatore della Chiesa, chiamato a realizzare una volta per tutte la modernizzazione auspicata dal Concilio Vaticano II. E tuttavia, sia l'entusiasmo dei fedeli che l'ammirazione dei "laici" appaiono affetti da una strana miopia, che sembra non accorgersi delle contraddizioni vistose del suo magistero. L'esaltazione della povertà come "porta del paradiso" si accompagna a una denuncia simultanea della povertà come male estremo, e a una indicazione dei "rimedi" che ricalca vecchi schemi terzomondisti, decisamente poco aggiornati. L'"eco-teologia" che si profila nell'enciclica, fondata sul valore assoluto dell'ambiente e della sua salvaguardia, appare poi così in sintonia con la carta dei valori tardomoderni e tardocapitalisti - la biodiversità come Patrimonio universale da custodire - da ridurre la prospettiva religiosa e spirituale a un semplice alleato nella guerra "santa" contro i mutamenti climatici e i guasti della modernizzazione. Nell'uno come nell'altro caso quella che si delinea è una radicale svolta post-cristiana, in cui il materialismo pratico e ateo delle nuove moltitudini non sembra costituire un problema.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO