Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Lavoro Ed Economia



Titolo: "L'altrà metà dell'economia"
Editore:
Autore: Smerilli Alessandra
Pagine:
Ean: 9788831101820
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

L'Altra metà dell'economia. L'economia invisibile agli occhi dell'economia, che ha per protagonista la gratuità. La gratuità intesa come Charis, come dono è una dimensione costitutiva della vita e dell'essere umano, anche dell'homo oeconomicus. Quando l'economia nasce nel 700/800, le virtù della gratuità, della libertà e del rispetto della persona erano una dimensione che faceva parte della cultura del tempo, presente e abbondante.Oggi riportare la gratuità dentro l'economia significa ribaltare le logiche del profitto e della finanza per rimettere al centro dell'economia la persona e le sue motivazioni, la sua dignità, gli ideali, i sentimenti, i poveri.Il libro sottolinea il contributo fondamentale e insostituibile svolto dalle comunità carismatiche religiose e dal genio femminile nello sviluppo economico, sociale, culturale della nostra civiltà. Ed evidenzia il fondamentale apporto offerto da imprenditori, politici, giornalisti, oggi capaci di quella Charis che dà loro la capacità di uno sguardo diverso sul mondo e nella società contemporanea.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La trappola dell'austerity"
Editore: Laterza
Autore: Federico Rampini
Pagine: VI-134
Ean: 9788858111635
Prezzo: € 5.90

Descrizione:

L’errore tragico dell’austerity sarà un fattore determinante nel bruciare un’intera generazione di giovani europei. È una responsabilità enorme, di cui bisognerà chieder conto a chi queste scelte ha fatto, o non ha saputo contrastare. In quale mondo abitiamo? Un mondo dove gli europei stanno nella metà sbagliata. Mentre in America la Grande Contrazione è finita, in Europa la crisi si prolunga, perché così impongono le politiche nefaste che vanno sotto il nome di austerity. Dobbiamo riscrivere non solo le regole della finanza ma anche rifondare un patto sociale indebolito dall’allargamento delle diseguaglianze. Divincolarsi dal pensiero unico neoliberista è il passaggio obbligato per iniziare a riparare l’enorme disastro sociale che si è prodotto.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Economia francescana"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Martín Carbajo Núñez
Pagine: 0
Ean: 9788810406151
Prezzo: € 20.70

Descrizione:Il mondo globalizzato sta soffrendo una grave crisi economico-finanziaria che ha condotto sull'orlo della bancarotta diversi Paesi occidentali, tra cui l'Italia. Molti analisti concordano nell'affermare che essa non si configura come una delle tante situazioni critiche congiunturali, frequenti nel sistema capitalistico, ma come una vera e propria crisi strutturale che sembra aver messo in discussione l'intero impianto economico e i fondamenti antropologici su cui si reggeva. Il libro documenta l'attualità dell'importante contributo che i francescani hanno offerto alla riflessione e alla pratica economica nei secoli XIII-XV, svolgendo un ruolo decisivo nella nascita della moderna economia di mercato e arrivando persino a fondare istituzioni finanziarie come i Monti di Pietà. Risulta davvero paradossale - ricorda l'autore - che un contributo così significativo all'umanizzazione della nuova economia sia stato dato proprio da coloro che avevano scelto di abbracciare la povertà più radicale. Proprio per questo non si può escludere che le risposte di ieri possano orientare la ricerca di soluzioni da dare ai problemi di oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giuseppe Toniolo"
Editore: Ecra
Autore: Paolo Pecorari
Pagine: 216
Ean: 9788865580875
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Questo libro illustra aspetti significativi, e tuttavia poco noti, del pensiero e dell'opera di Giuseppe Toniolo: la crisi del modello liberistico postunitario, che apre la strada alla tariffa semiprotezionistica del 1878; il concetto di Stato sussidiario (o suppletivo); la cultura della cooperazione di credito, con speciale riguardo alle Casse Rurali; il controverso rapporto tra etica ed economia, specialmente sul versante del lavoro e della piccola impresa; le mutuazioni tomistiche e storicistiche in materia di proprietà e di prestito a interesse; lo "spirito del capitalismo" e i suoi inveramenti nelle economie industrializzate; la concezione della storia come disciplina ausiliare delle scienze sociali; il complesso intreccio tra moderno e antimoderno all'inizio del Novecento; i contenuti e gli obiettivi del "concetto cristiano" di democrazia, con specifico riferimento alle valutazioni degasperiane; l'eredità culturale di lungo periodo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio e Mammona"
Editore: Ecra
Autore: Leonardo Becchetti, Giuseppe Florio
Pagine: 144
Ean: 9788865580905
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Un dialogo sulla crisi, non solo economica, della società globale e su come ad essa si possa reagire concretamente. Le voci sono quelle dell'economista Leonardo Becchetti e del biblista Giuseppe Florio, che affrontano i temi legati al profondo mutamento sociale degli ultimi anni. Si parte dal monito di Gesù "Non potete servire Dio e Mammona" e da altri passi evangelici, per analizzare l'uso del denaro e come sia possibile farne uno strumento per operare il bene comune. Gli autori dibattono dello scollamento sempre più drammatico tra economia ed etica, delle più urgenti questioni sociali (povertà, lavoro, inclusione finanziaria, distribuzione della ricchezza), del rispetto dei valori umani così come di quello per l'ambiente, della responsabilità sociale d'impresa e della sostenibilità, delle visione economiche alternative (come la cooperazione). E, soprattutto, suggeriscono come ognuno di noi possa diventare attore del cambiamento, mettendo in atto giorno dopo giorno comportamenti in grado di ridare centralità alla persona.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per una finanza responsabile e solidale"
Editore: LAS Editrice
Autore:
Pagine: 288
Ean: 9788821308826
Prezzo: € 19.00

Descrizione:

Il volume raccoglie i contributi, rivisti dagli autori, presentati in occasione del Convegno Oltre la crisi: finanza responsabile e solidale tenutosi il 4 marzo 2013 presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma.

Nel Convegno si è analizzato il tema della finanza sotto varie sfaccettature: le nuove caratteristiche delle attività finanziarie nella società contemporanea, le loro degenerazioni, la progressiva dissoluzione dei legami tra responsabilità e solidarietà nei rapporti di scambio, l’esigenza di una riforma della finanza attraverso la messa a punto di regole e valori che la rendano funzionalmente ed eticamente giustificabile. Con uno sguardo attento a suggestivi aspetti storico-filosofici e teologici (la nascita e la diffusione della moneta nel mondo antico, il rapporto tra teologia ed economia nella “Scuola di Salamanca”, il realismo dinamico di Tommaso Demaria, il pauperismo...). Senza trascurare di affrontare una vasta gamma di questioni riguardanti la recente crisi finanziaria (genesi, rapporto tra crisi finanziaria e crisi morale, relazione tra crisi finanziaria e crisi della democrazia).

Con almeno due convinzioni di fondo che animano il volume: la prima, dalla crisi si può (e si deve) uscire; la seconda, correlata alla prima, la crisi può essere un’opportunità per la creazione di nuove dinamiche e di nuovi rapporti tra società e mercato.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Economia senza profeti"
Editore: Studium
Autore: Federico Caffè
Pagine: 192
Ean: 9788838242311
Prezzo: € 16.50

Descrizione:«Sono passati ormai ventisei anni da quando Federico Caffè ha deciso di scomparire: riformista solitario e sempre combattivo, ma forse anche uomo per cui i dolori privati e l'infelicità pubblica avevano superato la soglia della sopportabilità. Non è facile parlarne in modo misurato. Come recita il titolo di un libro di qualche decennio fa, sopprimere la distanza uccide. Forte la tentazione di sovrapporre le proprie preferenze e i propri giudizi su una figura che ha sempre brillato per equilibrio dottrinale nella passione conoscitiva, per volontà determinata nella battaglia riformista, per approfondimento concettuale nella costante tensione all'intervento. Un economista che non ha mai voluto farsi profeta, e che ha però saputo essere un maestro».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Spezzare le catene della crisi e della diseguaglianza"
Editore: Tau Editrice
Autore: Malerba Paolo
Pagine:
Ean: 9788862442893
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Il primo decennio, del terzo millennio, si è aperto con una crisi economico-finanziaria che non conosce precedenti. La finanza decide le sorti di uno stato. La crisi attuale avrà lunghe ripercussioni se non si ritorna a riporre al centro l'economia e la politica che a loro volta rimetteranno al centro l'uomo come immagine di Dio.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Viaggio nell'economia"
Editore: Il Mulino
Autore: Pietro Alessandrini, Giulia Bettin, Mario Pepe
Pagine: 208
Ean: 9788815246578
Prezzo: € 13.50

Descrizione:

Il viaggio nell'economia che ci propone il libro si svolge per tappe significative: il reddito, lo sviluppo, la moneta, le crisi finanziarie, gli squilibri internazionali. Nella convinzione che il ruolo dell'economista, al di là del lavoro teorico, sia anche quello di offrire strumenti utili a trasformare la realtà, migliorando il benessere della gente, gli autori con il loro contributo qualificato ma accessibile promuovono una comprensione più matura e consapevole in una materia che appassiona, perché coinvolge tutti, ma respinge perché ai più appare misteriosa.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Virtù cristiane e corporate governance"
Editore: Elledici
Autore: Fabris De Fabris Paolo
Pagine: 80
Ean: 9788801055047
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Il volume traccia un identikit essenziale dell'imprenditore e del manager cristiano. Scrive l'autore: «È mia opinione ed è mia profonda convinzione che l'Amministratore Delegato fortemente radicato dalle virtù che siamo abituati a conoscere come cristiane abbia un valore aggiunto superiore, rispetto ai colleghi più aridi, nel condurre l'impresa in modo dinamico, moderno, per la ricerca della più completa valorizzazione dei diritti di tutti i soggetti la cui sfera di aspettative è interessata dal concreto operare di quella società. Nelle situazioni difficili, di crisi, la superiorità dell'Amministratore virtuoso diviene ancora più evidente».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le banche e l'economia italiana"
Editore: Il Mulino
Autore: Francesco Cesarini, Giorgio Gobbi
Pagine: 140
Ean: 9788815237422
Prezzo: € 9.80

Descrizione:

Un’economia di mercato non potrebbe esistere senza le banche. Esse svolgono le funzioni essenziali di fornire mezzi di pagamento, amministrare il risparmio delle famiglie, finanziare gli investimenti delle imprese. Funzioni decisive in un contesto in cui l’innovazione e la concorrenza internazionale stanno ridisegnando la struttura del nostro sistema produttivo. Con le riforme degli anni ’90 le banche italiane, dopo una lunga stagione di controllo pubblico, si sono rinnovate cimentandosi con il mercato. La crisi del 2008 e la fase drammatica in cui versa l’economia italiana le stanno mettendo a dura prova. 

Francesco Cesarini ha insegnato Economia delle aziende di credito nell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Tra le sue pubblicazioni con il Mulino, «I fondi comuni di investimento» (con P. Gualtieri, 2005) e «La Borsa» (con P. Gualtieri, 20073). Giorgio Gobbi economista presso la Banca d’Italia, è autore di numerosi saggi sul sistema bancario italiano, alcuni dei quali pubblicati sulle principali riviste internazionali specializzate nel settore. Insieme hanno pubblicato in questa stessa collana «Finanza e credito in Italia» (2008).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Senza etica niente sviluppo"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Oscar Maradiaga
Pagine: 64
Ean: 9788830721524
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Siamo in crisi e da ogni parte s'invoca la crescita. «Non abbiamo ancora imparato la lezione», scrive l'A., per il quale crescita economica non è affatto sinonimo di sviluppo.Lo sviluppo umano è un processo ben diverso dall'aumento del Pil. Di più: non può avvenire senza l'etica. L'A. dimostra che l'etica non solo non è una pastoia per lo sviluppo, ma è anzi la condizione perché esso sia possibile, autentico, duraturo e per tutti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Soldi e Vangelo"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Alex Zanotelli
Pagine: 64
Ean: 9788830721234
Prezzo: € 5.00

Descrizione:

Lettura attualizzata e sferzante del capitolo 16 di Luca, la pagina più «economica» dei Vangeli. Alla luce dell'odierna situazione di crisi, dell'importanza data al debito e di una macroeconomia che si avvita nei programmi di «risanamento», l'A. fa risuonare la voce di Gesù, che chiama a decidere fra Dio e mammona, a disonorare il denaro e a inaugurare un'economia di condivisione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Studi di economia"
Editore:
Autore: Lonergan Bernard
Pagine:
Ean: 9788831173216
Prezzo: € 46.00

Descrizione:Una lettura ampia e approfondita delle dinamiche economiche della crisi del capitalismo industriale. A seguito della drammatica depressione del 1929, prima grande crisi del capitalismo industriale, Lonergan decide di dedicarsi allo studio dell'economia per una nuova e più fondata analisi della dinamica del sistema economico e poter così proporre politiche di intervento più efficaci. Le letture che egli fa di economisti teorici e storici dell'economia e del pensiero economico sono ampie e approfondite. Frutto di tali letture è il presente volume nel quale sono raccolti i saggi che risalgono agli anni Quaranta del XX secolo. In prima edizione italiana, tale raccolta testimonia i multiformi interessi di Lonergan e la sua capacità di penetrare in profondità la storia e la cultura del nostro tempo, aggiungendo un tassello importante alla comprensione del suo complessivo organon.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'uomo spirituale e l'homo oeconomicus"
Editore: Glossa Edizioni
Autore: Luigino Bruni
Pagine: 126
Ean: 9788871053295
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il tema dei rapporti tra spiritualità cristiana ed economia, apparentemente inconsueto per la teologia, è meritevole di considerazione riflessa non solo a motivo degli indubbi elementi di indagine sulla storia della spiritualità che se ne possono ricavare, ma perché il paradosso evangelico possa ancora introdurre il suo fermento critico nella rielaborazione di molti luoghi comuni, che permangono dominanti nella comprensione della razionalità economica.Oggi il discorso economico si gioca essenzialmente negli spazi di un mercato che pensa solo a produrre, scambiare e vendere, e funziona sulla base delle categorie di efficienza, utilità e crescita. Si tratta invece di pensare l'economia (e il denaro) in termini diversi ed entro una prospettiva più ampia, perché l'homo ?conomicus non venga privato delle relazioni di reciprocità e di gratuità che caratterizzano l'autentico vivere umano. A questo tema il Centro Studi di Spiritualità di Milano ha dedicato la sua annuale Giornata di studio nel gennaio 2013 e ne pubblica ora gli Atti che indagano gli aspetti biblici, spirituali, economici e teologici della questione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dieci domande su un mercato del lavoro in crisi"
Editore: Il Mulino
Autore: Emilio Reyneri, Federica Pintaldi
Pagine: 140
Ean: 9788815247117
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

Nell'attuale crisi economica, i comunicati con cui l'Istat presenta i risultati delle indagini sull'occupazione sembrano bollettini di guerra. Bordate di notizie allarmanti si susseguono ininterrottamente. Distorte, tuttavia, da luoghi comuni e false percezioni, a causa di una lettura dei dati poco attenta o scarsamente informata. Alcuni di questi luoghi comuni sono consolatori (in Italia la disoccupazione è inferiore alla media europea), altri sono fonte di drammatica preoccupazione (oltre un terzo dei giovani è disoccupato), altri ancora suscitano crescenti ansie (la precarietà è dilagante, i giovani istruiti faticano di più a trovare lavoro). Due autorevoli conoscitori del problema spiegano con chiarezza in dieci punti come stanno veramente le cose.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La concreta utopia di Adriano Olivetti"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Franco Ferrarotti
Pagine: 104
Ean: 9788810513385
Prezzo: € 7.50

Descrizione:Imprenditore illuminato, «utopista tecnicamente provveduto», sindaco e deputato al Parlamento, Adriano Olivetti (1901-1960) è stato uno degli italiani più originali e lucidi del Novecento. Idealmente inserito nel solco della tradizione di un socialismo consapevole e riformista, ha intuito con anticipo la crisi dei partiti politici e dei sistemi urbani metropolitani. Uomo intimamente religioso, di padre ebreo e madre valdese, si era convertito al cattolicesimo, leggeva con passione Emmanuel Mounier, Jacques Maritain e Simone Weil e amava costellare i suoi discorsi di citazioni evangeliche. Laureato in Chimica industriale al Politecnico di Torino, Olivetti aveva soggiornato negli Stati Uniti per studiare i metodi produttivi e la struttura organizzativa delle grandi fabbriche americane, un'esperienza che lo aveva portato a rinnovare radicalmente l'azienda paterna di Ivrea ? la prima a produrre in Italia macchine per scrivere ? trasformandola in una multinazionale. Alla ricerca di un rapporto armonico tra città e campagna, fra industria e comunità - ma senza angustie municipaliste e paternalismi strapaesani ? Olivetti aveva rinunciato al sistema a cottimo e aveva modificato la catena di montaggio affinché la sua fabbrica diventasse un modello di socialità e di industrializzazione senza disumanizzazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lavoro e identità"
Editore: Studium
Autore: Odoardo Visioli
Pagine: 132
Ean: 9788838242489
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Nell'ambito dell'odierna complessità sociale, l'esponenziale crescita tecno-comunicazionale si riflette non solo nella composizione del lavoro (in particolare nel cambiamento, dalla produzione di manufatti ai servizi); ma, più in profondo, anche in una metamorfosi della sua natura sottesa. Il lavoro sta infatti invertendo quel tragitto storico che lo aveva portato ad espandersi, su scala globale, come importante fattore di emancipazione umana. In particolare, il carattere di mobilità fisica e figurata del lavoro interviene come stress dissociante sull'identità umana. Solo attraverso un sofferto percorso di interiorizzazione ed integrazione da parte dell'"apparato identitario", la flessibilità del lavoro potrà ambire ad essere non più una metodologia passivamente adattativa, ma una risorsa culturalmente vincente. Essa sarà così in grado di traghettare il lavoro verso una rinnovata e misurata "soggettività", che lo porti (anche attraverso una ridefinizione della categoria otium/negotium), da prevaricante strumento redditizio, a riconquistare la sua importante funzione antropologica, formativa ed emancipante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Economia di Comunione e benessere della persona"
Editore:
Autore: Pilloni Francesco
Pagine: 160
Ean: 9788874028849
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Può stupire che l'Opera Madonnina del Grappa per interna tradizione dedita alla "spiritualità" si interessi di Economia di Comunione nella sua proposta apostolica. Poiché «il Verbo si è fatto carne» (Gv 1,18) la nostra intera esistenza umana è toccata dal mistero e dalla chiamata a vivere in modo nuovo, secondo l'ispirazione della comunione con Cristo alla quale siamo chiamati nello Spirito.Spiritualità non è dunque spiritualismo ma incarnazione. Incarnazione nella persona e nella storia umana del Corpo di Cristo, che unisce a sé l'umanità sua sposa come un solo corpo ed un solo popolo, facendone la "famiglia di Dio" (1Tim 4,15). Spirituale è l'esistenza umana compenetrata, nel concreto tessuto di tutte le proprie espressioni, dallo Spirito Santo, cioè dal dono e dall'amore di Dio.Questo universalismo ecclesiale che raggiunge il concreto della dimensione economica è antichissimo e ci vieta di considerare gli aspetti economici della vita estranei alla dimensione di carità/agape che contraddistingue l'esperienza cristiana. Essa si apre oggi a considerazioni specifiche e valide che, nel momento storico in cui viviamo, acquistano un particolare significato e attualità.Dalla Presentazione di Francesco Pilloni

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Economia e fede"
Editore: AVE
Autore: Adolfo Bachelet
Pagine: 92
Ean: 9788882847838
Prezzo: € 7.00

Descrizione:In questo mondo è il denaro che vince le guerre, è il denaro che piega la politica: ma per trasmettere all'umanità la parola e la salvezza di Dio altri mezzi ha scelto il Signore; e la Chiesa, continuando l'opera del suo Fondatore e Sposo, porterà frutto solo se agirà in sintonia con Lui". Le parole del gesuita padre Adolfo Bachelet, economo della Compagnia di Gesù e poi presidente onorario del Centro nazionale economi di comunità, suonano come un invito forte per tutti i cristiani di oggi impegnati nel mondo e nell'amministrazione economica, nella Chiesa ma non solo.Il libro raccoglie gli articoli che padre Bachelet scrisse per il Bollettino del Cnec tra il 1974 e il 1980. Episodi della Bibbia, l'esempio dei santi, eventi di attualità sono l'occasione per affrontare in chiave spirituale temi di economia e amministrazione economica. Le riflessioni offerte, a tanti anni dalla stesura, risultano particolarmente - e sorprendentemente - attuali.Non manca una riflessione sull'esempio civile e cristiano di Vittorio Bachelet, fratello di padre Adolfo e storico presidente nazionale dell'Azione cattolica italiana, ucciso dalle Brigate Rosse nel 1980.Questa nuova edizione riprende il testo originale di Economia e fede, edito dall'Ave nel 1980, con nuovi contributi e una nuova veste grafica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cammello e la cruna dell'ago"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Piero Sapienza
Pagine: 112
Ean: 9788820991074
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La profonda crisi economica globale degli ultimi anni sta portando molte persone a credere che sia difficile, se non impossibile, raggiungere la felicità, soprattutto considerando che non si è disposti a rinunciare alle molteplici esigenze e bisogni creati dalla cultura consumistica, anche a fronte di una carenza di mezzi e risorse. Questo volume, mutuando il titolo dal paradosso usato da Gesù per spiegare ai suoi discepoli che la ricchezza rappresenta un ostacolo invalicabile per entrare nel regno dei cieli (Mt 19, 24), ha l'intento di spiegare proprio il rapporto tra il benessere economico e la felicità.Un saggio utile a tutti i cristiani, giovani e adulti, che in questi tempi di crisi cercano una risposta concreta alla domanda: "Il benessere economico fa la felicità?"

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sviluppare la carriera lavorativa"
Editore: Il Mulino
Autore: S. Toderi,G. Sarchielli
Pagine: 259
Ean: 9788815245496
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

I cambiamenti nel mondo del lavoro hanno condotto a un ripensamento del concetto di carriera lavorativa. Si parla di lavoro flessibile e al contempo di organizzazioni senza confini, ovvero strutture in cui non si rimane per l'intera vita lavorativa. Al contempo le persone sono chiamate a ripensare la propria carriera e il legame con l'organizzazione cui appartengono: non più dunque una strada tracciata fatta di tappe con crescente responsabilità e status, bensì un percorso non lineare fatto di esperienze diverse in diversi contesti lavorativi in cui si entra, si esce e si ritorna. Diviene sempre più importante per la persona poter gestire la carriera a partire dalle proprie risorse e caratteristiche personali. Questo volume fornisce gli strumenti per una efficace consulenza di carriera e delle risorse umane a partire dal modello delle ancore di carriera sviluppato negli Stati Uniti da E. Schein. Un testo utile per psicologi professionisti, consulenti aziendali, manager delle risorse umane, nonché operatori dei centri per l'impiego e orientatori.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perché gestiamo male i nostri risparmi"
Editore: Il Mulino
Autore: Paolo Legrenzi
Pagine: 150
Ean: 9788815245274
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

"Quando arrivavano le noci in tavola, noi figli potevamo prenderne due con garanzia, oppure quattro senza: le due noci con garanzia erano rimpiazzabili se guaste. Le quattro, invece, andavano prese come venivano, guaste e buone. Perché mio fratello preferiva due sicure? Voleva evitare il rischio di finire in perdita se ne fossero arrivate più di due guaste?" Così Legrenzi inizia il suo viaggio nei meccanismi mentali che guidano le nostre scelte in campo economico: un percorso ad ostacoli, costellato di trappole cognitive. Si tratti di scegliere come investire i nostri risparmi, decidere se consumare o risparmiare, se fare da noi o delegare, la scelta economica si compie sempre in un contesto di rischio ed incertezza: due elementi che la natura non ci ha predisposto a padroneggiare. Emozioni, rimpianti, illusioni, orizzonti temporali inadeguati ci ingannano, portandoci a temere perdite improbabili o ad ignorare i veri pericoli in agguato. Questo libro è un manuale di autodifesa: contro chi può approfittare della nostra debolezza, ma soprattutto contro noi stessi. Un conto è scegliere di essere frugali, altro conto impoverirsi a nostra insaputa o, comunque, contro la nostra volontà.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Motivare è riuscire"
Editore: Il Mulino
Autore: Gianvittorio Caprara
Pagine: 280
Ean: 9788815245212
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

Le risorse umane hanno un ruolo strategico nell'equazione dello sviluppo e nessuna società o organizzazione può permettersi di non valorizzare le potenzialità individuali, soprattutto oggi nel mondo della competizione globale. Ma che cosa innesca e sostiene l'impegno a fare, a mettersi in gioco, che cosa alimenta la passione di innovare e la voglia di crescere? Perché a parità di intenzioni, di fronte ai medesimi ostacoli, alcune persone desistono scoraggiate, mentre altre continuano a lottare e raggiungono l'obiettivo? Sono gli interrogativi cui è dedicato questo volume, che, riprendendo tematiche già affrontate dall'autore in una precedente edizione, sviluppa e amplia il discorso sulla motivazione come fattore decisivo della possibilità di successo sia individuale che collettivo. "Motivare è riuscire" è il messaggio positivo che l'autore vuole trasmettere, con uno sguardo particolare rivolto al nostro paese, poiché la questione riguarda l'impegno e la fiducia e l'urgenza di strategie capaci di sostenere l'uno e nutrire l'altra. Per non arrendersi al declino.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le fondazioni"
Editore: Il Mulino
Autore: G. Paolo Barbetta
Pagine: 133
Ean: 9788815244826
Prezzo: € 9.80

Descrizione:

Oltre a perseguire le finalità caritatevoli che le hanno caratterizzate sin dalle origini, le fondazioni svolgono oggi altri ruoli: promuovono la filantropia, sperimentano politiche e favoriscono la collaborazione tra attori diversi. Di origine privata o pubblica, sono state riscoperte perché particolarmente adatte ad affrontare problemi tipici delle società contemporanee. Da quelle civili a quelle bancarie, nel volume si spiega cosa sono e come nascono le fondazioni, si forniscono dati sul settore in Italia, si chiariscono i ruoli di istituzioni - né stato né mercato - utili a sostenere l'innovazione nel sistema di welfare.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU