Libreria cattolica

Libri - Lavoro Ed Economia



Titolo: "Adriano Olivetti"
Editore: Marcianum Press
Autore: Giorgio Campanini
Pagine: 112
Ean: 9788838248764
Prezzo: € 10.20

Descrizione:

La figura e l’opera di Adriano Olivetti (1901-1960) costituiscono un momento essenziale della riflessione da tempo in atto in Occidente sul destino della società industriale e sul necessario ritorno ad un rinnovato “umanesimo del lavoro”. L’agire pratico e la riflessione teorica di Olivetti su un possibile nuovo “umanesimo della tecnica” possono rappresentare ancora oggi un importante punto di riferimento in vista della costruzione di una “economia dal volto umano”.

Giorgio Campanini, a lungo Professore di Storia delle dottrine politiche nell'Università di Parma, ritorna con questo volume ai giovanili studi di Filosofia del Diritto (disciplina in cui nel 1961 conseguì a pieni voti, presso l’Università di Roma, il diploma di perfezionamento), in qualche modo intrecciandoli con la vicenda complessiva del pensiero politico, al quale a pieno titolo appartiene un pensatore come Capograssi, certo non ignaro del nesso strettissimo che intercorre fra il diritto e la politica, nella linea già indicata dal suo maestro ideale, Antonio Rosmini, per il quale il diritto è persona e, nello stesso tempo, la persona è il diritto. Nasce di qui il peculiare “personalismo” capograssiano.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Benedetta economia"
Editore:
Autore: Luigino Bruni, Benedetta Smerilli
Pagine: 128
Ean: 9788831101981
Prezzo: € 12.00

Descrizione:L'apporto fondamentale dei carismi nella storia dell'economia. Ogni educazione dovrebbe sempre caratterizzarsi come un'educazione alla felicità. E questo tanto in famiglia quanto a scuola, così come anche in qualsiasi altro contesto formativo. A questo riguardo, d'altra parte, sarà necessario chiarire quale sia il significato di tale felicità. Per alcuni l'assenza di emozioni sgradevoli o il raggiungimento di un successo meramente materiale, per altri la capacità di integrare le diverse precarietà della vita verso un senso che dia significato ai diversi eventi. Va sottolineato come tale visione educativa abbia strettamente a che fare con il "prendersi cura" di sé e dell'altro, in una chiave autotrascendente, quale vero senso di ogni esistenza autenticamente umana, che trova il suo compimento e la sua realizzazione - la sua felicità, appunto - nel porre, liberamente e responsabilmente, la propria esistenza a servizio di un valore, di una causa, di una persona da amare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lineamenti di economia e politica della crescita"
Editore: Marcianum Press
Autore: Gaetano Lisi
Pagine: 160
Ean: 9788865127094
Prezzo: € 15.00

Descrizione:La crescita è un processo complesso, solo in parte prevedibile dalla politica economica. Come afferma il Premio Nobel per l'economia Robert Solow, «della crescita conosciamo gli ingredienti, ma non la ricetta esatta». Guardando alla bassa crescita economica di alcuni Paesi (tra cui l'Italia), si potrebbe affermare che a volte mancano anche gli ingredienti. E si potrebbe aggiungere che spesso mancano gli ingredienti perché la classe politica, non conoscendoli esattamente, non investe su quelli giusti. Il presente testo si propone di richiamare i fattori fondamentali (gli ingredienti) necessari alla crescita economica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'economia tra il venerdì e il sabato"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Leonardo Becchetti
Pagine: 152
Ean: 9788834341667
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Insostenibilità ambientale, instabilità sociale, la contraddizione in termini della corsa al ribasso di prezzi e salari, il rapporto irrisolto con la burocrazia: anche prima dello shock causato dalla pandemia erano molti i segnali di peri­colo provenienti da un sistema econo­mico che oggi più che mai esige di esse­re rifondato su basi di maggior equità e responsabilità. In questo contesto assu­me rinnovata attualità la lezione dell'E­conomia Civile, della quale Leonardo Becchetti è uno degli interpreti più au­torevoli e originali. L'iniziativa passa dunque al cittadino consum-attore, una figura inedita che ha già imparato a far ascoltare la propria voce nelle manife­stazioni in difesa della Terra promosse dall'attivista Greta Thunberg, nelle varie declinazioni del 'voto col portafoglio', nelle tante e sorprendenti pratiche di condivisione imprenditoriale. Una sfida che investe in maniera diretta il no­stro Paese, ma che è in effetti di portata globale, come globale è la crisi che ci troviamo ad affrontare. «Professore, ce la faremo?», si sente chiedere spesso Becchetti. Questo libro spiega come e perché la risposta è senza dubbio posi­tiva. E molto incoraggiante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Terra brucia. Per una critica ecologica al capitalismo"
Editore: Jaca Book
Autore: Nebbia Giorgio
Pagine: 176
Ean: 9788816415683
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Questo libro è in primo luogo un doveroso tributo (ma anche un doveroso ringraziamento) a un grande dissidente come Giorgio Nebbia. Dissidente perché la sua critica ecologica al capitalismo smascherava impietosamente le contraddizioni del sistema. Essa torna oggi di grandissima attualità, noi convivendo con gli effetti sempre più pesanti prodotti da un riscaldamento climatico figlio di questo modello capitalistico e (paleo)tecnico; ma di grande attualità anche con la pandemia da coronavirus, per non dimenticare che, ben più grave della pandemia, è proprio il cambiamento climatico. Ma questo libro è anche - vorrebbe essere anche - un vademecum per i giovani che si impegnano da mesi per la difesa della Terra. Ricordando loro che l'ecologia non nasce oggi, che l'ambientalismo è una filosofia politica antica e che già più mezzo secolo fa si lanciavano allarmi sul futuro della Terra. Un libro, questo, che vuole dunque ricordarci come critica ecologica e critica politica e culturale - cioè dissidenza - debbano procedere insieme. Era (è) la grande lezione di Giorgio Nebbia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Come realizzare nuove vendite. Semplicemente"
Editore: Gribaudi
Autore: Weinberg Mike
Pagine: 282
Ean: 9788863663358
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Questo volume pone l'accento sull'unico vero punto cruciale della vendita - l'acquisizione di nuovi clienti. Numerosi esempi, insieme a molti aneddoti - spesso divertenti - intendono focalizzare il lettore verso le strategie efficaci per migliorare il proprio impatto sul mercato. Con Mike - top performing sales newyorkese, fondatore e presidente di The Sales Coach - impareremo presto come: identificare una lista strategica di clienti, strutturare call per vendite vincenti, utilizzare e creare di mailing list, messaggi vocali, social media a proprio vantaggio, essere proattivi al massimo nei face-to-face con i propri prospect, il problem solving efficace, stop-and-go nei colloqui di vendita, calendarizzare le proprie attività di business. Nella vendita non esistono modalità valide per sempre e con tutti. E bisogna sempre essere a caccia di nuovi clienti e nuovi business. Con Mike sarai un vincente!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Famiglia e lavoro: intrecci possibili"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 216
Ean: 9788834341643
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Famiglia e lavoro, fortemente trasformati dai cambiamenti demografici e tecnologici, han­no profondamente mutato la natura della loro relazione. La visione dicotomico-conflittuale, a lungo dominante, sta lasciando il posto a una concezione dinamica dei due ambiti, interes­sata a indagare non tanto la difesa dei confini tra i due, quanto piuttosto la loro permeabilità e la possibilità di definizione e ridefinizione de­gli stessi in diversi momenti della nostra vita. In linea con questa prospettiva teorica, e con la più ampia riflessione condotta negli anni in seno al Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia, il volume utilizza nel titolo il termine "intreccio" e non conciliazione, parola che ri­manda alla controversia e alla necessità di una ricomposizione. Tenere insieme vita personale e lavorativa è oggi una sfida rilevante: la pa­rola "intreccio" intende abbracciarla, ponendo l'attenzione su un'articolazione complessa, che occorre considerare nel suo insieme per com­prenderne il significato. Con questa finalità il volume è strutturato in tre parti distinte, ma interconnesse - nell'oggetto e negli obiettivi: nella prima parte si offre un inquadramento del tema in una prospettiva multidisciplinare (sociologica, economica, pedagogico-comuni­cativa e giuridica); nella seconda si delinea il complesso intreccio tra famiglia e lavoro pre­sentando alcuni risultati empirici di un'indagi­ne condotta negli ultimi anni in collaborazione con "Valore D" (associazione impegnata per l'equilibrio di genere nelle imprese e per una cultura inclusiva nelle organizzazioni); nella terza l'intreccio tra fami­glia e lavoro è delineato a partire dall'analisi di pratiche aziendali innovative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Minibond"
Editore: Edusc
Autore: Davide D'Arcangelo , Angelo Paletta
Pagine: 90
Ean: 9788883338823
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Approvvigionarsi di risorse finanziare al di fuori del credito bancario oggi è davvero possibile. In più, senza dover fornire in via prioritaria le tradizionali garanzie e sicuri che nessuno chiederà un rientro anticipato del prestito prima della scadenza pattuita. I minibond consentono tutto questo e, per giunta, offrono agevolazioni fiscali e una visibilità internazionale, perché sono prestiti obbligazionari quotati in Borsa Italiana dedicati alle piccole, medie e grandi imprese anche non quotate. Questi strumenti di finanziamento, innovativi e personalizzati, consentono di poter programmare un progetto imprenditoriale valorizzandone al massimo le potenzialità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il tecno-dragone"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Matteo Tarantino
Pagine: 288
Ean: 9788834340103
Prezzo: € 25.00

Descrizione:La Cina ha acquisito negli ultimi decenni una centralità crescente sul piano economico prima, e su quello scientifico-tecnologico poi. Tradendo sistematicamente le aspettative degli osservatori, la Repubblica Popolare ha imposto forme pro­prie del rapporto fra società e tecnologia: prima supportando lo sviluppo di Internet nel Paese, acquisendo la popolazione connessa più grande del mondo; poi sviluppando un'efficace capacità innovativa in ambiti di frangia come le biotech e i big data. Ma è stato davvero un 'tradire le aspet­tative'? O piuttosto le premesse degli osservatori erano basate su premesse non condivise? Combi­nando analisi storico-culturologiche, storia della tecnologia e analisi sul campo, questo volume offre una prima esplorazione di alcune delle for­me principali con cui la Cina appare aver elabo­rato storicamente il rapporto fra società e tecnologia. Nel farlo, il volume le mette a confronto coni loro equivalenti sviluppatisi all'interno della cultura di matrice cristiana. Emergono due imma­ginari tecnologici profondamente diversi, cui at­tingono tecno-mitologie incompatibili, sebbene egualmente potenti, e che tracciano orizzonti di policy significativamente divergenti. Dal rapporto con l'informatica sovietica alla storia dei molte­plici tentativi di digitalizzazione della scrittura cinese, dalle parabole taoiste alle vicende degli hacker nazionalisti, fino ai paralleli fra Internet e l'oppio, il viaggio nell'immaginario tecnologico cinese offre un'inedita prospettiva su un fattore importantissimo nel definire i destini del mondo contemporaneo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donna Economia"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Alessandra Smerilli
Pagine: 192
Ean: 9788892221451
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Donna fa pensare a: relazione, amica, ambiente, casa, pianeta. Immaginiamo un'economia rispettosa e amica della Terra e di tutti gli esseri umani. Questa la sfida dell'autrice, che da anni si muove fra studi economici e impegno nella fede, per riportare l'economia, cioè oikos-nomos, nel suo ambito più proprio, al servizio dell'uomo nella gestione della casa comune. La casa viene vista molto diversamente se a guardarla è un uomo o una donna. Fino a ora, lo sguardo sulla casa e sulla nostra casa comune è stato molto maschile. L'uomo guarda soprattutto al lavoro, agli aspetti materiali e istituzionali: tutto ciò è molto importante, ma se diventa uno sguardo assoluto può deformare la realtà. La donna guarda maggiormente ai rapporti, a ciò che ha a che fare con la cura. Anche questo è uno sguardo che da solo non basta, ma ne sentiamo la mancanza dentro le grandi aziende, a livello politico, nelle istituzioni in generale. Iniziamo, o continuiamo, a guardare questa casa con uno sguardo di donne. Soprattutto, iniziamo a guardarla insieme, uomini e donne. Ad immaginarne insieme il futuro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Meno è di più"
Editore: Terra Santa
Autore: Francesco Antonioli
Pagine: 176
Ean: 9788862407281
Prezzo: € 15.00

Descrizione:«MENO non significa affatto decrescere. Vuol dire arretrare, questo sì: nell'indifferenza, nell'individualismo, nella conflittualità, nella bulimìa del consumismo e della ricchezza. Ma per essere più. Più civili, più realizzati, più umani, più felici. Sì, meno è di più. Occorre creatività, e anche un po' di follia, occorre essere affamati di futuro. E tutto questo, non è forse proprio nelle corde della iniziativa THE ECONOMY OF FRANCESCO?» (Francesco Antonioli). Con l'iniziativa THE ECONOMY OF FRANCESCO, papa Bergoglio ha convocato ad Assisi cinquecento giovani economisti e imprenditori sotto i 35 anni, invitati a scrivere un "patto" per cambiare l'attuale economia e dare un'anima all'economia di domani. Occorre correggere i modelli di crescita incapaci di garantire il rispetto dell'ambiente, l'equità sociale, la dignità dei lavoratori, i diritti delle generazioni future. Questo libro è una provocazione. Ricco di spunti e di originali suggestioni, apre uno sguardo sul significato dei valori e delle spinte ideali per la vita economica. Ma lo fa ritornando all'antico, a due santi carismatici, a due manager ante litteram, inventori di prototipi finanziari e di organizzazione aziendale a cui si ispira la nuova "economia civile", una teoria che è responsabilizzante e parla a tutta la società: alle imprese, ai consumatori, ai decisori pubblici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Soldi e preghiere"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Pasquale Giustiniani
Pagine: 100
Ean: 9788849861976
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Soldi e preghiere? Non si meravigli il lettore di quest'accostamento a prima vista irriverente. Basta leggere - come avviene in questo volume - l'Economia civile dell'abate settecentesco Antonio Genovesi, per accorgersi della contiguità dei temi, apparentemente distanti, del denaro e delle elemosine. Questo volume suggerisce che chi, come Genovesi, prospettava un umanesimo del mercato, possa ben essere considerato antesignano della economia di comunione e della critica al capitalismo finanziario, come oggi avviene nel dibattito economico ed ecclesiale suscitato dalla cosiddetta Economy of Francesco. L'accostamento di Mammona e Dio potrebbe anche rappresentare un richiamo a risanare la deprecabile destrutturazione in atto tra etica ed economia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Management"
Editore: Gribaudi
Autore: Tracy Brian
Pagine: 144
Ean: 9788863663273
Prezzo: € 7.50

Descrizione:La forza di ogni tipo di organizzazione è determinata dalla qualità del suo management. Ecco come: - Eliminare le distrazioni e concentrare l'attenzione sull'obiettivo - Comunicare con chiarezza ed efficacia col proprio team - Definire le aree chiave per raggiungere i risultati - Prendere rapidamente la decisione giusta e molto altro ancora.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Patto per una nuova economia"
Editore: In Dialogo
Autore:
Pagine: 136
Ean: 9788832047196
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Sollecitati da papa Francesco - che a marzo 2020 ha convocato ad Assisi da tutto il mondo giovani under 35, economisti, imprenditori e innovatori sociali per riflettere su un nuovo modello di sviluppo, e a maggio, a Roma, ha indetto l'evento "Ricostruire il patto educativo globale" - avvertiamo la necessità di una rivoluzione morale, sociale, culturale, economica e politica. Il nostro vivere insieme e la ricostruzione delle nostre città si rigenerano con le culture dello sviluppo sostenibile e dell'economia circolare. L'etica del bene comune oggi recupera il nesso con la cura del creato. In questo contesto nasce il presente volume che propone riflessioni di autorevoli personalità da tempo impegnate su queste nuove frontiere. Introdotto da Enrico Giovannini, il libro ospita un primo contributo della teologa Gaia De Vecchi, in cui è tracciata la prospettiva dell'ecologia integrale. Il demografo Alessandro Rosina affronta poi il rapporto tra la conversione ecologica e il patto tra le generazioni; all'economista Emy Zecca è affidata la presentazione dell'economia circolare e di nuovi sistemi produttivi. L'imprenditore Marco Gualtieri tratta dell'impatto degli Obiettivi di sviluppo sostenibile, mentre alla finanza etica è dedicato il contributo di Umberto Ambrosoli. Al consumo critico e alle diseguaglianze volge l'attenzione il saggio della sociologa Francesca Forno, mentre il diplomatico Grammenos Mastrojeni affronta la relazione tra crescita, benessere, pace e ambiente. Francesco Rutelli si concentra sulla città inclusiva, tra identità e diversità, green e digitale; infine chiude il volume il contributo di Gianni Bottalico sul patto educativo globale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il welfare in azienda"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Luca Pesenti
Pagine: 168
Ean: 9788834340431
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il welfare aziendale si è imposto in pochi anni come una delle più profonde e significative novità nelle relazioni industriali del nostro Paese. Abbiamo assistito a un vero e proprio Big Bang, un'esplosione che ha generato una lunga accelerazione ancora oggi in corso. Da fenomeno di nicchia si è ormai trasformato in un mercato maturo. Per dar conto degli sviluppi più recenti, a tre anni dalla sua uscita in libreria, la seconda edizione del volume di Luca Pesenti si ripresenta al lettore con molti aggiornamenti, profonde modifiche e ampie aggiunte tematiche. Se resta intatta la valenza culturale di questo fenomeno, tra valorizzazione di logiche di shared values e strategie evolute di HR management, molto è cambiato in termini di contesto, numeri, dinamiche, qualità e quantità degli attori coinvolti. Per questo, temi solo accennati o del tutto assenti nella precedente edizione vengono qui sviluppati in modo ampio e originale, alla luce delle esperienze di ricerca e consulenza vissute dall'Autore in questi anni: lo sviluppo tumultuoso del mercato dei provider, il ruolo tutto da definire dei soggetti di terzo settore che hanno deciso di accettare la sfida del welfare aziendale, l'esperienza ancora interlocutoria delle reti di welfare, le alterne fortune del Premio di Risultato, l'esperienza di utilizzo dei servizi attraverso la mediazione dei portali (digital welfare), le discusse conseguenze (reali o presunte) sul welfare pubblico, e altro ancora. Nel complesso, una riflessione più che mai necessaria su un fenomeno che richiede di essere compreso pienamente per essere meglio sviluppato e governato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ricostruire l'Italia"
Editore: Castelvecchi
Autore: Stephanie Zeier Pilat
Pagine:
Ean: 9788832822991
Prezzo: € 45.00

Descrizione:«Ricostruire l'Italia» esamina le trasformazioni sociali avvenute in Italia nel periodo della Ricostruzione attraverso la vicenda Ina-Casa, il programma governativo promosso dall'allora ministro del Lavoro, Amintore Fanfani, per far fronte alla crisi occupazionale ed edilizia. Il piano Ina-Casa è stato oggetto di diverse ricerche da parte di analisti politici, economisti, architetti e urbanisti, che ne hanno di volta in volta esaltato o criticato gli obiettivi, la legislazione, la strategia attuativa, gli esiti fisici e spaziali dei quartieri. Il libro di Zeier Pilat offre un'ampia ricostruzione della storia del piano, dalla prima fase di gestazione (1949) fino all'ultimo anno di attuazione (1963) soffermandosi in particolare sul ruolo fondamentale detenuto dall'Ina-Casa nella ricomposizione dell'identità culturale italiana, pesantemente compromessa dopo le laceranti vicende del crollo del fascismo e della crisi dello Stato unitario durante la SecondGuerra Mondiale. Partendo da un radicale ripensamento del tema della casa popolare, attraverso una profonda revisione dei linguaggi e dei modelli urbani allora caratterizzanti l'architettura italiana, i progettisti e i tecnici che diedero vita all'esperienza Ina-Casa contribuirono in maniera significativa alla ridefinizione dell'identità politica, sociale ed estetica del Paese, all'interno del complesso scenario interno e internazionale del dopoguerra.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Via Pomba 1"
Editore:
Autore: Laura Besozzi Pogliano
Pagine: 144
Ean: 9788869294785
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Una porzione di storia italiana con un forte timbro femminile. Colf, badanti, baby sitter: se dal 1974 esiste un contratto collettivo nazionale che le tutela, lo si deve all'impegno di Nuova Collaborazione, associazione datoriale fondata nel 1969 a Torino da una donna illuminata e appassionata, Niccoletta Rossi di Montelera. È il racconto di un impegno civico, ricco di curiosità, fatiche e spunti. È la cronaca delle trattative con i sindacati al Ministero del Lavoro mentre il Paese cambia, dal boom economico ai giorni nostri. È un progetto che altre donne, come Nanda Parato e la stessa autrice, alla guida di una realtà che si è poi diffusa in tutta la Penisola, hanno saputo tenere vivo. E che consegnano oggi a un'Italia cambiata, in affanno demografico e con il sistema di welfare che scricchiola: una riflessione stringente, in fin dei conti, sulla famiglia come soggetto economico - che dà lavoro a quasi novecentomila persone - e sulle scarse politiche a suo sostegno da parte dei decisori pubblici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I giovani nel mondo del lavoro: innovattori di futuro"
Editore:
Autore: Alessandro Svaluto Ferro , Ufficio per la Pastorale Sociale e del Lavoro Diocesi di Torino
Pagine: 224
Ean: 9788869294730
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il dilagante problema della disoccupazione giovanile, e ancor più dell'inattivazione, identificato dall'acronimo NEET (Not [engaged ] in Education, Employment or Training) investe fortemente alcuni degli interrogativi della nostra società: quale futuro e quale spazio per le giovani generazioni? Il lavoro sarà ancora un'esperienza significativa nell'orizzonte della vita dei giovani? Il testo, attraverso l'esperienza del Laboratorio Metropolitano Giovani e Lavoro, promossa dalla diocesi di Torino, identifica possibili tentativi, soluzioni e politiche per accompagnare i giovani nel mondo del lavoro, centrando l'attenzione sull'innovazione, sulla socialità e sulla possibilità di cambiamento. Scommettere sulle potenzialità dei giovani è sinonimo di giustizia e sviluppo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Spezzare le catene"
Editore:
Autore: Jean-René Bilongo , Antonio Maria Mira , Carlo Cefaloni , Giuseppe Gatti
Pagine: 136
Ean: 9788831175449
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Viaggio dentro la piaga del caporalato e del lavoro servile nell'Italia di oggi. Il racconto delle inchieste della magistratura e della stampa libera alla ricerca delle storie di riscatto della dignità umana. L'analisi della filiera agricola che rimanda alla responsabilità dei consumatori e alla struttura della grande distribuzione organizzata delle merci affidata ai gruppi internazionali del commercio. Un testo per non distogliere lo sguardo dalla realtà del nostro tempo, cercare di capire le cause del problema, riconoscere e sostenere i percorsi credibili di un'economia al servizio della persona e della società.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Comprare e vendere un business"
Editore: Gribaudi
Autore: Sutton Garrett
Pagine: 236
Ean: 9788863663167
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Questo nuovissimo libro della collana Rich Dad Advisor, tratta il tema della compravendita di business sia dalla parte del venditore, sia da quella dell'acquirente. Grazie all'esperienza di Garrett Sutton, specializzato in diritto societario ed esperto di protezione degli asset, questo libro offre strategie per evitare tutte le insidie e superare gli ostacoli collegati a vendita o acquisto di un'attività e chiudere una transazione vincente. Vedremo come: preparare il tuo business per essere venduto con efficacia; analizzare i compratori; conoscere forza e insidie di un franchising; preparare e gestire accordi di confidenzialità e contratto di vendita o acquisto; negoziare per ottenere un risultato positivo senza brutte sorprese.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Impresa sociale, welfare e mercato"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 150
Ean: 9788834338650
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Nel rinnovato quadro legislativo del Terzo settore, l'impresa sociale assume un ruolo significativo quale soggetto capace di coniugare dimensione sociale e dimensione economica. Il Codice del Terzo settore e il Decreto Legislativo n. 112/2017 offrono diverse opportunità per lo sviluppo dello strumento dell'impresa sociale, rimuovendo vecchi vincoli, introducendo nuove agevolazioni, indicando forme di stabile collaborazione con gli enti pubblici e strumenti per raccogliere risorse economiche sul mercato. Il volume esamina e approfondisce questi aspetti sul piano del diritto, dell'economia e della finanza, presentando una panoramica generale degli elementi che caratterizzano l'impresa sociale come principale attore dell'economia sociale di mercato e di un nuovo welfare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Società aperta e lavoro"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Gorello G,, Sabella G.
Pagine: 96
Ean: 9788868797331
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La seconda globalizzazione sta attraversando un momento di cambiamento profondo: l'impatto dell'intelligenza artificiale, i fenomeni migratori, le nuove leadership politiche, la crisi non solo economica ma anche ambientale. Nella confusione che attraversa la politica - tentata dal fascino sovranista e dalle sue chiusure - il ruolo della rappresentanza sociale è fondamentale proprio per la centralità del lavoro nei processi di trasformazione che caratterizzano la società aperta. Così Karl Popper chiamava quell'orizzonte che nella storia d'Europa vive di valori che oggi hanno bisogno di essere riaffermati quali, per esempio, la competenza, l'innovazione, la giustizia sociale, il pluralismo, la pratica del dissenso, il ruolo della ricerca scientifica, la laicità e, naturalmente, la libertà delle donne e degli uomini. La rappresentanza del lavoro sembra più in grado della politica di non cedere alla riduzione della complessità: imprese e lavoratori sono i soggetti che direttamente vivono da anni le sfide della globalizzazione e la trasformazione della produzione. Sarà il sindacato a stimolare l'innovazione sociale?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Come scrivere business plan vincenti per realizzare al meglio i tuoi investimenti"
Editore: Gribaudi
Autore: Sutton Garrett
Pagine: 280
Ean: 9788863663051
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Dai libri della serie dei Rich Dad Advisor, con oltre 2 milioni di copie vendute nel mondo come manuali pratici del bestseller di personal finance Padre ricco padre povero di Robert Kiyosaki, ecco come preparare un vero piano vincente. "Un grande business plan è il primo passo per guadagnare", diceva il padre ricco di Robert. Scritto con semplicità ed esempi pratici, Scrivere business plan vincenti rivela le tecniche e le strategie che puoi utilizzare per: attirare il finanziamento che ti occorre, identificare i punti forti e quelli deboli, gestire la competizione, comprendere la tua situazione finanziaria, utilizzare il tuo piano su un piano internazionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Suchard: un colosso dalle mani migranti"
Editore: Tau Editrice
Autore: Irene Pellegrini , Toni Ricciardi , Sandro Cattacin
Pagine: 148
Ean: 9788862447584
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Nonostante sia per definizione un prodotto migrante, dalle materie prime fino alla manodopera, la cioccolata ha una lunga tradizione europea, e le aziende svizzere hanno avuto la capacità di prevalere mondialmente. Tra queste, la Suchard di Neuchâtel fu la prima del settore a dotarsi già nel XIX secolo di una moderna rete commerciale di distribuzione e operò come multinazionale sia in termini finanziari che aprendo stabilimenti in tutto il mondo. Inoltre la Suchard attinse, più di altre e prima di altre, alla manodopera femminile italiana per la quale predispose strutture e strategie sociali. In questo, fu un'azienda pioneristica. Parallelamente, il lavoro delle donne italiane che per varie ragioni finirono con le mani nella cioccolata fu una storia di successo. Le loro mani hanno costruito indipendenze economiche e competenze professionali e queste donne, con il loro saper fare ed essere, hanno confezionato prodotti che hanno segnato la storia della cioccolata nel mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La formazione come leva per la competitività delle aziende"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788834335123
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Con questo volume, l'Università Cattolica, impe­gnata da diversi anni in azioni formative sostenute da Fondimpresa, intende dare un duplice contri­buto alla diffusione della conoscenza acquisita, a fianco delle imprese, nell'ambito della formazione finanziata. La prima parte del libro espone i risultati di una ricerca pilota finalizzata a far emergere le relazioni esistenti tra le caratteristiche strategiche e organizzative delle imprese e la loro esperienza con i piani finanziati da Fondimpresa. Attraverso l'analisi di quindici casi aziendali, il team di ricerca si è soffermato in particolare su sei possibili deter­minanti del modo d'uso della formazione finan­ziata: le dimensioni e la complessità organizzativa dell'impresa; il grado di autonomia strategica reale dell'azienda; la posizione dell'impresa nella filiera produttiva; lo stadio del suo ciclo di vita; il grado di internazionalizzazione; il tipo di relazione con il partner formatore. Lo studio comparativo dei casi ha permesso di avanzare alcune ipotesi su come queste determinanti spingano l'azienda verso un approccio strategico oppure tattico nell'uso della formazione finanziata. Il testo presenta poi la meto­dologia che un team di esperti di processi formativi dell'Università Cattolica ha ideato e adottato per la certificazione delle competenze dei lavoratori di al­cune imprese partecipanti al Piano INDACO. Si tratta di una procedura sperimentale, testata al momen­to su un gruppo di una sessantina di lavoratori, che tuttavia ha permesso di valutare concretamente i risultati raggiunti dalle azioni formative in termini di sviluppo delle competenze dei collaboratori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU