Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Libri
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "I cinque linguaggi dell'amore con gli adolescenti"
Editore: Elledici
Autore: Chapman Gary
Pagine: 256
Ean: 9788801027297
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Un libro che risponde a una domanda assillante di tanti genitori di oggi: Come educare gli adolescenti in questa nostra epoca? La risposta finale è: occorre imparare ad amare parlando il loro linguaggio. Un libro atteso da tanti genitori ed educatori perché offre semi di speranza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Due pellegrini per noi. Un cammino in profondità per adolescenti alla scoperta della propria persona"
Editore: Elledici
Autore: Balbo Francesco, Bertoglio Rosanna
Pagine: 128
Ean: 9788801027211
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Un sussidio per pellegrinaggi, campi-scuola, cammini formativi, gruppi estivi destinati a educatori, animatori, incaricati di oratorio e giovani dai 18 anni. Il sottotitolo espone la finalità del sussidio: un cammino nel profondo del proprio cuore, a partire dalla propria persona alla scoperta del Signore nella creazione, lasciandosi coinvolgere nella dinamica del cercare e trovare, per riscoprirsi a immagine e somiglianza di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Come Gesù. Incontri per adolescenti e giovani"
Editore: Elledici
Autore: De Vanna Umberto
Pagine: 144
Ean: 9788801025880
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Strumento di lavoro comunitario per gruppi di catechesi, che mette i giovani a confronto con Gesù di Nazaret. Non è una biografia di Cristo, ma la presentazione coinvolgente e calda di quegli aspetti della sua vita più imitabili e simpatici, in qualche misura sorprendenti. Gesù in questo libro è il compagno di viaggio che siede accanto ai giovani, che come loro ama l'amicizia e la notte. Sussidio particolarmente adatto per le attività del dopo Cresima.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Orizzonti di vita dei giovani e qualità educativa degli adulti"
Editore: Editrice Rotas
Autore: Orlando Vito, Pacucci Marianna
Pagine: 312
Ean: 9788887927313
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

I risultati di una indagine socio-culturale-religiosa sull'universo giovanile, curata dai sociologi Vito Orlando (Pontificia Università Salesiana - Roma) e Marianna Pacucci, promossa dall'Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie e Nazareth nell'ambito del progetto diocesano "Sentinelle di speranza in quest'alba del nuovo millennio".



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Zona d'ombra. Come i genitori attraversano l'adolescenza"
Editore: La Meridiana
Autore: Bruni Claudia
Pagine: 100
Ean: 9788887507829
Prezzo: € 13.50

Descrizione:I genitori di adolescenti sono molto più soli di quanto non lo fossero quando i figli erano bambini. Né la scuola, né i servizi, né i mass media sembrano in grado di aiutarli nell'affrontare quella "zona d'ombra" rappresentata dall'adolescenza dei propri figli. Questo libro si rivolge loro e descrive il potenziale educativo che si sprigiona quando i genitori, invece di isolarsi nella propria insicurezza, si lasciano aiutare a ricercare nelle loro emozioni le risposte sollecitate dal profondo cambiamento dei loro ragazzi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Questi nostri adolescenti. Quando educare sembra impossibile"
Editore: Ancora
Autore: Gay Cialfi Rita
Pagine: 160
Ean: 9788851401214
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Con questo volume dedicato all’adolescenza l’autrice completa una piccola trilogia educativa sullo sviluppo affettivo e cognitivo, iniziato con “Il codice delle emozioni” (da 0 a 6 anni) e continuato con “L’impegno di crescere” (6-11 anni). Partendo dagli 11 per arrivare ai 18 anni, l’autrice affronta un periodo denso di cambiamenti, sia interiori sia nei rapporti sociali e familiari, evitando i facili stereotipi sugli adolescenti visti come eterni annoiati o, più recentemente, come soggetti inquieti e pericolosi. Come nei volumi precedenti, alla fine di ogni capitolo una sezione di approfondimento permette a genitori ed educatori di poter lavorare su domande e spunti di discussione. Tradotto in spagnolo nel 2003

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bambini e adolescenti. Impariamo a conoscerli attraverso la loro scrittura, i disegni, gli scarabocchi"
Editore: Gribaudi
Autore: Crotti Evi
Pagine: 128
Ean: 9788871527222
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Attraverso la scrittura, il disegno e gli scarabocchi si scorgono i tratti del nostro carattere e della nostra personalità. In questo libro vengono analizzati dall'autrice moltissimi disegni e tipologie di scrittura per rivelare la crescita, gli eventuali problemi o disagi dei nostri figli per aiutarli a crescere nel modo migliore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anch'io voglio imparare. Guida per genitori, insegnanti, educatori che vogliono preparare i bambini a vivere bene l'attività scolastica"
Editore: Elledici
Autore: Ferrari Renate, Neubacher-Fesser Monika
Pagine: 84
Ean: 9788801022971
Prezzo: € 13.80

Descrizione:Un sussidio originale che accompagna nei mesi e nelle settimane che precedono l'inizio della scuola e anche durante l'attività scolastica. Un libro attivo che risponde alle domande che preoccupano i genitori e offre spunti e suggerimenti, idee di bricolage, di gioco e di azione, racconti, indovinelli per creare un clima di gioiosa e divertente attesa nel bambino che si prepara ad affrontare la grande avventura scolastica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gli adolescenti di fronte alle devianze"
Editore: Armando Editore
Autore: Coslin Pierre G.
Pagine: 237
Ean: 9788883582691
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Quest'opera ha per scopo quello di precisare quali sono le cause che determinano i comportamenti degli adolescenti riguardo alle devianze. Sotto la denominazione di divianze è raggruppata una molteplicità di comportamenti. Alcuni si configurano come infrazioni alla legge e ai regolamenti e riguardano oggetti esterni all'individuo. Altri invece hanno come oggetto il corpo e vengono trattati con un approccio clinico; di questi solo alcuni sono qualificati sul piano giudiziario a differenza di altri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Crescere un figlio nella fede. Dalla nascita all'età adulta, come esprimere l'amore, la fede, la fiducia"
Editore: Elledici
Autore: Auschitzka Agnès, Peiretti Anna
Pagine: 224
Ean: 9788801020861
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

Il volume, in venti capitoli, segue le varie fasi di crescita dei figli, dall'attesa della gravidanza al distacco del giovane dalla famiglia. Capitolo per capitolo, dopo aver affrontato la dimensione psicologica e pedagogica, viene proposto lo "sguardo cristiano" sulle varie tematiche. Un libro pensato per chi vive l'appassionante e faticosa avventura di crescere dei figli: le mamma e i papà che vogliono dare senso e coerenza al loro ruolo di genitori.

 

INTRODUZIONE

Ho scritto questo libro pensando a chi come me vive l'appassionante e faticosa avventura di crescere dei figli.

Lo dedico a tutte le mamme e i papà che vogliono dare senso e coerenza al proprio ruolo di genitori, e in particolare a quei genitori che, in occasione di conferenze o consulenze, mi confidano ansie e preoccupazioni per il futuro dei loro figli. Dalla prima all'ultima riga, questo testo è attraversato da una certezza: fin dal primo istante di vita, appena uscito dal grembo della madre, il bambino è alla costante ricerca della gioia di amare e di essere amato. Un insopprimibile desiderio di felicità accompagna ogni essere umano, dal primo all'ultimo respiro.

Voglio condividere con voi questa convinzione, fonte inesauribile di forza e di speranza per chi ogni giorno esercita il "mestiere" di genitore. Nulla è più importante per il bambino di questo desiderio misterioso che lo muove dal profondo e lo spinge a volgere lo sguardo verso l' "altro", verso chi è diverso da lui. Nulla gli è più indispensabile, per un pieno sviluppo psicofisico, della certezza di essere accolto e compreso nel suo bisogno d'amore.

Da sempre la vocazione all'amore palpita nel cuore dei piccoli e dei grandi, anima i poveri e i ricchi, sostiene gli infermi e coloro che godono di buona salute, accomuna credenti, atei, cristiani, buddisti e musulmani. Con un eco possente, questo richiamo risuona nel cuore dei nostri figli. Che crescano nel verde della campagna o tra il cemento della città, che facciano fatica a scuola o che ottengano risultati brillanti, che attraversino un periodo di crisi o sprizzino gioia da tutti i pori, che ci riempiano di soddisfazioni o di angoscia, essi sono sempre e comunque degni di essere amati. Anche se talvolta ci sentiamo — spesso a torto — incapaci di rispondere alle loro attese o — forse — disarmati di fronte alla necessità di stare al passo con le loro crescenti esigenze.

Questa convinzione nasce dalla mia esperienza di genitore e psicologa, ma anche dalla mia esperienza di fede. Ed è proprio l'unione di queste due dimensioni — quella umana e quella spirituale — a costituire il filo conduttore del testo.

Quando riflettiamo sull'educazione, non possiamo non considerare l'apporto delle scienze umane in materia di psicologia dello sviluppo e di analisi dei meccanismi inconsci che condizionano le relazioni umane e la costruzione della persona. Anni di studi, ricerche e osservazioni hanno contribuito in modo significativo a cambiare lo sguardo della società nei confronti del bambino, riconoscendo a quest'ultimo lo status di "persona" a tutti gli effetti. Nel prendere in considerazione le varie tappe dello sviluppo del bambino, così come nell'affrontare i grandi temi della sessualità, del rapporto col denaro, della morte, ho dunque cercato di riportare e sintetizzare le più recenti conquiste delle scienze umane.

In quanto cristiana, mi sento molto segnata dalla scoperta, nella fede,della vocazione di figlio di Dio. Ridurre le Scritture ad uno sterile codice normativo, avrebbe significato tradire il vero spirito evangelico. La storia del popolo di Dio ci mostra l'immagine di un Padre che rispetta la libertà delle sue creature. L'atteggiamento spirituale di chi crede in Gesù Cristo e attinge alla sorgente del suo amore, permette di vivere l'essere genitore con fiducia e speranza, rivelando allo stesso tempo il significato più profondo della vocazione alla paternità/maternità.

È con questo spirito che, capitolo dopo capitolo, dopo aver affrontato la dimensione psicologica e pedagogica dei vari aspetti dell'educazione, ho voluto sottolineare come l'esperienza di fede e la meditazione della Parola di Dio possano rivelare la dimensione spirituale del ruolo di genitori.

Sta a voi, ora, intraprendere il viaggio attraverso questo testo, scegliendo l'approccio che riterrete più valido e utile in base alla vostra sensibilità e alle circostanze in cui vivete. Con la speranza che queste pagine possano incoraggiarvi e ridarvi fiducia nei momenti di stanchezza e di scoraggiamento, e con l'augurio che sappiate inventare gesti e parole nuove per aiutare i vostri figli a costruirsi come persone felici.

 

ESTRATTO DALLA PRIMA PARTE

DESIDERARE UN FIGLIO

Talvolta il desiderio di un figlio si impone con forza, per allargare l'orizzonte della propria esistenza e della coppia, per dare senso e profondità alla vita coniugale e familiare, o semplicemente per dire di sì alla vita. Può essere la prima volta, la seconda, la terza, ma è sempre incredibilmente emozionante sentirsi chiamati dalla Vita a dare vita. Può accadere che le difficoltà e le incertezze mettano in dubbio il desiderio di vita che abita il cuore di ogni uomo.

Il desiderio di un figlio si coniuga in tutti i tempi e si esprime in una grande varietà di modi. La procreazione è al centro del progetto della coppia. Il finale di molti racconti popolari recita: «Si sposarono, ebbero molti figli, e vissero felici e contenti». Se la traduzione in cifre dell'avverbio "molti" oggi è diversa da quella che era ieri, la morale della favola non cambia: i figli sono un'espressione spontanea della felicità della coppia.

Per i cristiani, un figlio è anche uno dei segni della fecondità dell'amore di Dio, del quale l'amore coniugale partecipa. Nella celebrazione del matrimonio i coniugi non si impegnano forse pubblicamente ad accogliere i bambini che Dio vorrà donare loro e a formare una famiglia? Il desiderio di un figlio cambia e si evolve seguendo il filo degli eventi che scrivono la storia della coppia. Così, l'aspirazione a diventare genitori per la prima volta è diversa da quella di allargare ulteriormente la famiglia dando un fratellino, o una sorellina, al primogenito. Allo stesso modo, una diagnosi inaspettata di sterilità costringe la coppia a ripensare la propria fecondità in altri termini. La situazione lavorativa può condizionare pesantemente la volontà di concepire un figlio.

QUANDO IL DESIDERIO SI IMPONE

Il desiderio di avere un figlio segna l'inizio di un'avventura al tempo stesso umana e spirituale. Per un cristiano, accogliere una nuova vita significa anche collaborare all'opera creatrice di Dio. In ogni caso, la decisione di mettere al mondo un figlio non può essere presa alla leggera, in quanto condiziona il benessere e il futuro del nascituro, della coppia che lo accoglie e della nuova famiglia che si viene a creare.

Anche quando il desiderio di un figlio si impone con forza nella storia della coppia, la riflessione sul passo che si sta per compiere non è mai superflua, soprattutto in circostanze particolari: un momento di instabilità in campo lavorativo, uno stato depressivo o una malattia che mina il benessere psicofisico di uno dei due coniugi, la necessità di accudire un genitore anziano, le attenzioni particolari che un altro figlio richiede...

QUANDO PREVALE L'INCERTEZZA

Altre coppie manifestano una certa titubanza quando si tocca l'argomento "bambini". Tra le ragioni che portano a procrastinare la nascita di un figlio, due sono le più ricorrenti: il timore che la coppia non abbia ancora raggiunto un grado di solidità sufficiente per accogliere un bambino e la precarietà della situazione lavorativa. Due obiezioni che si rivelano abbastanza giustificate in una società dove i fallimenti matrimoniali sono all'ordine del giorno e dove la disoccupazione ha raggiunto da tempo livelli preoccupanti. Due obiezioni che meritano senz'altro di essere ascoltate e prese in considerazione.

La coppia

«Quanto durerà la nostra unione?». Statistiche alla mano, una coppia su tre è destinata, presto o tardi, a sfasciarsi. La coscienza di questo rischio emerge in molte persone, soprattutto in quanti portano ancora addosso le ferite procurate dalla separazione dei propri genitori.

Se è vero che un figlio non salva un matrimonio ormai giunto al capolinea, è altrettanto vero che non si può reprimere il desiderio di un figlio nel timore di un'eventuale separazione. E se tale timore — reminiscenza di una situazione sofferta durante l'infanzia — si fa troppo pesante e doloroso da gestire, un adeguato sostegno psicologico può rivelarsi utile e risolutivo. Liberato dalle paure che lo incatenano al passato, l'individuo può nuovamente investire le proprie speranze in un progetto familiare.

La situazione lavorativa

La seconda obiezione è legata alla situazione materiale della coppia. Per quanto il rapporto tra entrate e dimensioni della famiglia sia evidente, esso si esprime in modo del tutto soggettivo. Il desiderio di avere un figlio (o più figli) non si riduce per tutti alla stessa equazione. Se per qualcuno il rischio della cassa integrazione condiziona pesantemente tutti i progetti di vita, per un altro può diventare uno stimolo a investire nuove energie in un altro settore dell'esistenza, che potrebbe essere, per esempio, quello familiare. L'idea di una diminuzione delle entrate può rivelarsi intollerabile per una coppia, mentre per un'altra la riduzione di stipendio non porta necessariamente ad escludere un'eventuale gravidanza. Normalmente i genitori che non vogliono far mancare nulla ai loro figli sul piano materiale sono quelli che fanno più fatica a "programmare un figlio" nei momenti di incertezza economica.

La carriera

Talvolta anche l'aspirazione alla carriera può complicare la delicata dinamica familiare. Sia che un certo tipo di avanzamento in campo lavorativo comporti l'allontanamento del coniuge dal domicilio familiare per periodi più o meno lunghi, sia che gli impedisca di assumere pienamente le proprie responsabilità o che diventi addirittura la preoccupazione prioritaria, conciliare carriera e famiglia richiede spesso vere e proprie capacità acrobatiche. Questo dato di fatto si rivela forse ancor più vero per la donna che non per l'uomo. In una situazione del genere, l'idea di mettere al mondo un figlio pone alla coppia una serie di problemi.

Avanzare dubbi in rapporto al bilancio familiare o alle ambizioni professionali di uno, o di entrambi i coniugi, non è di per sé un fatto inaccettabile nella prospettiva dello spirito evangelico. Ciascuno ha il compito e la responsabilità di interrogare con schiettezza la propria coscienza per discernere "la via migliore", ovvero il cammino che può portare al raggiungimento di quella felicità che Dio vuole per ogni creatura. Lo scetticismo può trasformarsi in occasione di dialogo e di verifica del progetto familiare. Qualunque sia l'esito della riflessione e dello scambio, la cosa più importante è che la decisione sia presa di comune accordo, con sincerità verso se stessi e verso il partner. Il dialogo accresce la propensione all'aiuto e al sostegno reciproco, soprattutto nel momento in cui i coniugi si trovano a dover prendere decisioni importanti, imparando anche ad accettare la componente di rinuncia che ogni scelta comporta.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Piccoli genitori grandi figli. Percorso di formazione per genitori e educatori"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Rossi Raffaello
Pagine: 256
Ean: 9788810807286
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Il testo propone un percorso di formazione per genitori ed educatori, basato sull'esperienza della "scuola genitori" del centro G. P. Dore di Bologna. Ogni incontro si articola in tre momenti: uno stimolo iniziale, che introduce l'argomento, ne inizia l'analisi e fornisce spunti di riflessione; un'attivazione (attraverso questionari, simulazioni, confronti a tema), che può essere individuale o un piccolo gruppo; una sintesi, con dibattito e piste di approfondimento. L'obiettivo è aiutare il lettore a riflettere e a mettere in ordine le proprie esperienze, allargare, anche se di poco, il campo delle sue conoscenze e competenze sulla comunicazione educativa, dando coscienza delle possibilità di ascolto, accoglienza e intervento educativo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bussare prima di entrare. Perché gli adolescenti si comportano da adolescenti"
Editore: Monti
Autore: Armosino Cristina
Pagine: 104
Ean: 9788884770455
Prezzo: € 8.26

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Adolescenti: Un viaggio, un'avventura"
Editore: Elledici
Autore: De Vanna Umberto
Pagine: 16
Ean: 9788801015874
Prezzo: € 1.00

Descrizione:Attraverso testimonianze, test di autoconoscenza e tracce per la discussione il libretto, vivacemente illustrato, aiuta gli adolescenti a guardare alla loro età senza inutili paure, a misurarsi con la vita, a valorizzare bene le loro energie in crescita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Adolescenti: Ma perché pregare?. Liberi di pregare"
Editore: Elledici
Autore: De Vanna Umberto
Pagine: 16
Ean: 9788801015881
Prezzo: € 1.00

Descrizione:Attraverso testimonianze, test di autovalutazione e tracce per la riflessione e la discussione il libretto, vivacemente illustrato, aiuta gli adolescenti a scoprire o riscoprire l'importanza della preghiera e a farla diventare esperienza quotidiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ma io, chi sono? Sussidio per gruppi di adolescenti"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Dini Averardo
Pagine: 48
Ean: 9788839923677
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Una proposta pensata da Averardo Dini appositamente per campi-scuola estivi, per riunioni e ritiri formativi. Nata dall'esperienza vissuta, offre abbondanti spunti di riflessione. Il linguaggio - immediato, conciso e anche provocatorio - è quello dei giovani destinatari. La precedenza è lasciata alla creatività, alla sensibilità e alla personalissima esperienza dell'animatore e dei protagonisti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Adolescenti: le domande che scottano. Vol. 2: Cuore innamorato"
Editore: Elledici
Autore: Giordano E., Lasconi Tonino, Boscato Graziella
Pagine: 112
Ean: 9788801014341
Prezzo: € 5.20

Descrizione:Questo secondo volume del sussidio risponde alle domande degli adolescenti sui mille "problemi di cuore" che nascono a quest'età.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Adolescenti: le domande che scottano. Vol. 1: Tra casa, scuola e amici"
Editore: Elledici
Autore: Giordano E., Lasconi Tonino, Boscato Graziella
Pagine: 144
Ean: 9788801010374
Prezzo: € 7.50

Descrizione:Questo primo volume del sussidio risponde alle domande degli adolescenti su amicizia, scuola, rapporto con i genitori, sessualità...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: ""Gettate le reti". Questionari per l'Irc nelle scuole superiori. Appendice: schede per la presentazione di film a scuola"
Editore: Elledici
Autore: Laim Claudio
Pagine: 144
Ean: 9788801013597
Prezzo: € 9.30

Descrizione:Questionari per l'Irc nelle Scuole Superiori, per favorire un confronto aperto e a tutto campo su tutti gli interrogativi della vita. In appendice, schede per la presentazione di film a scuola.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maestro dove abiti? Meditazioni per adolescenti"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Dolz Michele
Pagine: 152
Ean: 9788881551408
Prezzo: € 14.46

Descrizione:Brillante vademecum per la formazione - umana e cristiana . degli adolescenti, che si rivolge loro con il tono schietto, accattivante e quasi complice di che sa capirli a anche condividerne gli slanci e i problemi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dalla loro parte. Storie vere di genitori alle prese con figli adolescenti"
Editore: Ancora
Autore: Gillini Gilberto, Zattoni Gillini Mariateresa
Pagine: 112
Ean: 9788876105449
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ben-essere in famiglia"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Gillini Gilberto, Zattoni Gillini Mariateresa
Pagine: 280
Ean: 9788839921550
Prezzo: € 15.00

Descrizione:«Cosa dire di questo libro? Potremmo definirlo, con una formula dimessa, uno strumento di lavoro per una possibile "scuola per genitori": un tracciato del metodo, una serie di modelli che accompagnano via via i tempi diversi di una giovane coppia: dal suo formarsi al suo diventar parentela e al suo farsi famiglia allargata, con tutti i problemi e i conflitti che le diversità comportano, che la stessa crescita dei figli inevitabilmente esige. E tuttavia molto di più: non una costruzione teorica, anche se una solida teoria attraversa l'intera scrittura, ma piuttosto un modo discreto di proporre un metodo attraversando l'esperienza, inventando situazioni, animando personaggi. E dunque anche racconto che si lascia leggere per la felicità dell'invenzione e della scrittura».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il grande balzo dagli 11 ai 14 anni. Appunti per una coscienza educativa dei genitori e degli educatori"
Editore: Elledici
Autore: Costa Gino, Costa Rosina
Pagine: 40
Ean: 9788801071153
Prezzo: € 1.00

Descrizione:Appunti per una coscienza educativa dei genitori e degli educatori dei preadolescenti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO