Articoli religiosi

Libri - Malattia E Fede



Titolo: "Prendersi cura"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Michele Aramini
Pagine: 160
Ean: 9788831535472
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Il testo prende le mosse dalla necessità di un rinnovamento della pastorale dei malati. In questa prospettiva sono esaminati due aspetti: l'uno più eminentemente caritativo, l'altro di tipo culturale.Il primo aspetto auspica una maggiore integrazione della pastorale della salute nella pastorale ordinaria: la cura dei malati non può non essere espressione della carità cristiana, con il riconoscimento della persona malata quale risorsa della comunità. La relazione d'aiuto verso i malati, i diritti dei malati e le cure palliative sono alcuni degli argomenti trattati a questo riguardo.Il secondo aspetto interpella tutta la comunità sul senso della salute e della malattia, indagando come si possa recuperare la piena identità del malato, senza che sia ridotto al solo livello biologico e senza che si dimentichi la sua essenziale qualità di soggetto morale, cioè di persona. In questa linea si affrontano temi quali: la malattia secondo il Vangelo, il rapporto tra fede e malattia, eutanasia e accanimento terapeutico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Aiutami a non aver paura"
Editore: Claudiana
Autore: Voglino Cristiana
Pagine: 224
Ean: 9788870167856
Prezzo: € 18.00

Descrizione:L'esperienza della malattia grave di un bimbo ci coglie impreparati: è sconvolgente, incomprensibile. Cristiana Voglino racconta la ricerca di senso e di aiuto negli, umanissimi, scambi con le persone incontrate in ospedale altri genitori e bimbi, ma anche medici, chirurghi, infermieri, maestri, psicologi, terapisti della riabilitazione, con storie e riflessioni che toccano nel profondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anoressia e bulimia. La cura della parola"
Editore:
Autore: Balsamo Beatrice
Pagine: 240
Ean: 9788874025244
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Un manuale conoscitivo e pratico che affronta il tema dei disturbi alimentari dal punto di vista psicoanalitico spiegando come la "parola essenziale", parola dell'Altro e per altri, parola intensa, narrazione viva restituisca soggettività e cura. Ciò include la narrazione fiabica come via elettiva per la guarigione. Il testo è rivolto a persone che soffrono di questa complessità, a genitori, psicologi, insegnanti e a tutti coloro che vogliono comprendere meglio se stessi e l'Altro/altro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bambini e (troppe) medicine. Difendersi dall'eccessiva medicalizzazione dei nostri figli"
Editore: Il Leone Verde
Autore: De Luca Franco
Pagine: 150
Ean: 9788895177427
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

Questo libro è pensato e scritto per aiutare i genitori ad acquisire fiducia e sicurezza nelle proprie capacità di accudire il bambino nel suo percorso di crescita. Da tempo l'Organizzazione Mondiale di Sanità raccomanda, per quanto riguarda la gestione della salute, di passare da un sistema prescrittivo a una scelta partecipata; tuttavia, specialmente in ambito pediatrico, si assiste alla tendenza a delegare sempre più al medico non solo le scelte che riguardano semplici problemi di salute ma anche decisioni da prendere nel corso della crescita e dello sviluppo dei bambini. Il medico dovrebbe aiutare il bambino e i suoi genitori a esercitare un maggior controllo sulla salute e a migliorarla al fine di attuare quel processo di empowerment che rende gli individui capaci di acquisire un ruolo attivo nei cambiamenti del loro ambiente, della loro vita e di tutti gli elementi che vanno ad agire sullo stato di salute. L'autore vuole offrire ai genitori degli spunti critici per valutare con maggiore consapevolezza le risposte - quasi sempre farmacologiche, spesso inappropriate - che vengono proposte per trattare i disagi dei bambini. Il libro è completato da semplici ricette di preparati casalinghi e di cibi che, utilizzati al momento giusto e nella gran parte dei casi, possono evitare di fare ricorso, nelle piccole patologie dell'infanzia, a farmaci chimici i cui effetti collaterali superano spesso i loro effetti terapeutici.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il folle e la società. Il dibattito tra Foucault e Chomsky"
Editore: Solfanelli
Autore: Corrado Gianluca
Pagine: 136
Ean: 9788889756652
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Pochissimi filosofi come Michel Foucault hanno visto nel folle non un malato mentale, quanto il depositario di una differente accezione del senso e della libertà, titolato ad autodeterminarsi nella propria originarietà. Tuttavia sino a che punto, nei fatti, questa meritoria posizione accredita al pazzo un'inviolata autonomia e piuttosto non lo rinserra in un isolamento dalla compagine sociale e dai suoi scambi, che in buona parte prevedono norme da condividere e ordini a cui conformarsi? Nel ripercorrere lo sfaccettato confronto del 1971 tra Foucault e il linguista Noam Chomsky, per il quale la pazzia è un'alterazione della natura mentale anzitutto da curare e da assistere, il presente volume perviene all'esigenza pratica di una sintesi delle due visioni: trattare il pazzo non soltanto come un paziente, ma pure come un'occasione per la cosiddetta normalità d'interrogarsi sui luoghi comuni del proprio "benessere", contestualmente evitando però che la differenza del folle sia esasperata in una diversità che non si aiuta anche mediante la terapia a entrare in dialogo con la maggioranza sociale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Si ringrazia per le amorevoli cure prestate. Medici, malattie, malesseri"
Editore: Marsilio Edizioni
Autore: Lorenzetto Stefano
Pagine: 301
Ean: 9788831797894
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

"La morte è inevitabile; la maggior parte delle malattie gravi non può essere guarita; gli antibiotici non servono per curare l'influenza; le protesi artificiali ogni tanto si rompono; gli ospedali sono luoghi pericolosi; ogni medicamento ha anche effetti secondari; la maggioranza degli interventi medici da solo benefici marginali e molti non hanno effetto; gli screening producono anche falsi positivi e falsi negativi; esistono modi migliori di spendere i soldi che destinarli ad acquisire tecnologia medico-sanitaria". Lo scriveva dieci anni fa, in un editoriale, Richard Smith, direttore del "British Journal of Medicine", influente rivista accademica fondata nel 1840. In questo libro Stefano Lorenzetto prosegue e approfondisce il suo rapporto personale con i medici e con la medicina cominciato appena cinque giorni dopo la nascita per colpa di una meningite. Lo fa ancora una volta con la tecnica dell'intervista, nella quale è considerato il numero uno in Italia. Convinto come non mai che imparare a riconoscere malattie e malesseri non sempre cura il corpo, ma talvolta salva l'anima. (Prefazione di Lucetta Scaraffia)



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Obiezione di coscienza in sanità. Vademecum"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Casini Carlo, Casini Marina, Di Pietro M. Luisa
Pagine: 208
Ean: 9788882724276
Prezzo: € 9.50

Descrizione:

Il testo vuole essere una guida di rapida consultazione per gli operatori sanitari che vengono a trovarsi in situazioni concrete di disagio e difficoltà nei confronti di quanto viene loro richiesto in ordine alla soppressione certa o eventuale di un essere umano appena concepito o in una fase più avanzata dello sviluppo prenatale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Salute e salvezza"
Editore: Glossa Edizioni
Autore: Aa.Vv.
Pagine: 172
Ean: 9788871052557
Prezzo: € 13.00

Descrizione:In un contesto di prassi medica altamente tecnologica è molto viva la discussione sull'opportunità e il senso delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento, impropriamente dette Testamento biologico. Tali Dichiarazioni mettono in rilievo l'importanza dell'autonomia del paziente, anche in condizione di presunta irreversibile incapacità decisionale. Sotto quale profilo questa autonomia può essere un diritto insindacabile? Il dibattito rimanda ad alcune delle grandi questioni della bioetica - "che cosa significa parlare di proporzione delle cure?", "quale è il significato della alimentazione e idratazione artificiale?" , le quali sollecitano un chiarimento di carattere epistemologico "quale è il senso della tecnica nella pratica della medicina?", "quali sono i rapporti e le differenze tra etica e diritto?". L'impegno a rispondere a tali interrogativi sollecita il confronto con la riflessione antropologica fondamentale, la quale è chiamata ad affrontare la questione radicale del rapporto fra salute e salvezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ma che cosa ho di diverso?"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Mario Melazzini
Pagine: 112
Ean: 9788821563775
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Diritto di morire o libertà di vivere? Eutanasia o accanimento terapeutico? Autodeterminazione o alleanza? Il confronto serio e costruttivo con tutti i protagonisti del dibattito in corso passa da una condizione preliminare: intendersi sulle parole. Mario Melazzini, noto al grande pubblico per i suoi interventi su questi temi, contro una certa bioetica laicista, più volte intervistato in TV in soprattutto in occasione del caso Welby, è malato di SLA ma non vuole morire: Io non ho mai sentito dire a dei malati che hanno provato sulla loro pelle determinate situazioni: non voglio che mi sia fatto questo trattamento, voglio morire a tutti i costi. Secondo Melazzini, che in questo libro riflette sui pregiudizi del dualismo sano/malato, siamo di fronte ad una società folle, che ha perso di vista la posta in gioco, il senso del vivere e del morire. Al fondo del dibattito sta il vero problema, la disabilità come nuova frontiera della giustizia: Perché noi disabili non possiamo essere liberi di vivere? Perché le nostre città sono disseminate di barriere architettoniche? Questo dimostra che siamo di fatto siamo degli emarginati. La fragilità e la malattia diventano veicoli di isolamento sociale. Mario Melazzini è primario del day-hospital oncologico alla Fondazione Salvatore Maugeri di Pavia e da sei anni è malato di SLA, sclerosi laterale amiotrofica, una patologia degenerativa con la quale, mediamente, non si vive più di tre anni. Ha pubblicato recentemente una biografia dal titolo Un medico, un malato, un uomo. Come la malattia che mi uccide mi ha insegnato a vivere (Lindau, 2007).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio ci guarisce così"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Dr. Godfried Hertzka
Pagine: 162
Ean: 9788861381186
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Le medicine di Santa Ildegarda: un nuovo metodo per guarire con mezzi naturali. Il metodo di curare insegnato da Santa Ildegarda è qualcosa di così moderno, che noi, appena adesso cominciamo un tantino a capire la fondatezza delle cognizioni sulla salute e le malattie dell'arte medica di Ildegarda, arte che è davvero di origine celeste. LA NUOVA EDIZIONE



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La cura della salute"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Rossella Semplici
Pagine: 152
Ean: 9788831534895
Prezzo: € 11.00

Descrizione:La cura della salute ha accompagnato lo sviluppo dell'umanità fin dagli albori. Questo libro recupera alcuni degli elementi più significativi che in tutti i tempi hanno caratterizzato questo percorso: dall'elaborazione filosofica alla pratica clinica, dall'educazione all'attività legislativa. Si tratta di un vero e proprio viaggio nell'integralità della persona e nella rivalutazione delle risorse che ciascuno ha a disposizione per tracciare la propria via della salute, intesa come valore in sé e non solamente come diritto e mezzo per realizzare la vita personale. Una particolare attenzione è dedicata alle risorse "arte e musica", le cui potenzialità sono evidenziate da ricerche e studi scientifici e dalle testimonianze di persone che non sono artisti di professione. Il volume si articola in quattro capitoli: La medicina nel tempo, Dalla prevenzione della malattia alla cura della salute, Arte e salute, Testimonianze.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Liberi di vivere"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Pandolfi Massimo
Pagine: 184
Ean: 9788881554393
Prezzo: € 13.00

Descrizione:La vita, anche la più sofferente e malata, è degna di essere vissuta fino in fondo. Mentre il Parlamento è chiamato a pronunciarsi su una legge sul fine-vita e il testamente biologico occorre riaffermare a viva voce e con il cuore che la vita è sacra ed è un dono meraviglioso. È questa l'eredità che ci ha lasciato Eluana Englaro - e prima di lei Terri Schiavo - così come è stata recepita, a mente fredda, dagli autori di questo libro che contiene documenti, inediti, valutazioni medico scientifiche, contributi d'opinione, interviste, i racconti di persone che si sono risvegliate perfino dopo 19 anni di coma. Contiene anche il monologo teatrale del poeta e scrittore Davide Rondoni e svariate testimonianze, in primis quella del ministro della Salute Maurizio Sacconi, che si è messo in gioco con tutta la sua umanità - e non solo come politico - in questa vicenda. Gli altri interventi sono dei medici Gian Battista Guizzetti, Mario Melazzini, Marco Maltoni, tutti e tre impegnati in prima fila accanto ai malati più gravo; del giurista Davide Eusebi e di Fulvio De Nigris, il «papà» della Casa dei Risvegli di Bologna. In chiusura l'adesione alla vita pronunciata dall'attore e autore teatrale Alessandro Bergonzoni e dal noto giornalista del Tg1 Aldo Maria Valli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non temere: ci penso io! Come superare nella fede esperienze personali di angoscia, rivolta, di rabbia"
Editore: ESD Edizioni Studio Domenicano
Autore: Novello Pederzini
Pagine: 112
Ean: 9788870947052
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Questo piccolo libro si prefigge di comunicare serenità e speranza a chi soffre nel corpo e nello spirito. Con umiltà e discrezione, vuole offrire alcuni strumenti di ragione e di fede per alleviare e santificare il dolore fisico e morale. Dopo aver illustrato alcuni messaggi evangelici, il libro prende in esame alcune situazioni concrete di angoscia e di ribellione e cerca di risolverle alla luce della Parola di Dio. È questo forse l’aspetto più originale dello scritto: l’autore considera il dolore della solitudine, del peccato più infamante, della repulsione davanti allo «schifo di questo mondo», del tradimento coniugale, del sacerdote che è in crisi, della bocciatura a un esame, dell’uccisione del figlio e infine della vecchiaia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Noi ragazzi guariti"
Editore: Ancora
Autore: Masera Giuseppe, Jankovic Momcilo
Pagine: 176
Ean: 9788851405625
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Questo libro di parole e di immagini è il racconto del viaggio dalla malattia alla guarigione e, anche, del cambiamento che quest'ultima ha provocato nei tanti guariti al San Gerardo di Monza. Quasi 30 storie, trame e orditi di un'unica grande storia, che ci ricorda quanto preziosa e gioiosa sia la vita. Storie di prima linea, di medici e di pazienti nell'emergenza di salvare la vita e nella gioia della guarigione: il professor Masera, il dottor Jankovic, i loro colleghi, le infermiere, insieme ai volontari del Comitato "Maria Letizia Verga" e quelli dell'ABIO che, da sempre, ognuno con le proprie armi, combattono ad oltranza tutti i tipi di leucemia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Più forte della malattia. Appunti autobiografici"
Editore: Ancora
Autore: Kullmann Bruno
Pagine: 96
Ean: 9788851405724
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Bruno Kullmann (non un personaggio famoso, ma uno come tanti) racconta il proprio rapporto con la malattia che l'ha colpito all'età di 24 anni: la distrofia muscolare. Le difficoltà, l'incomprensione di molti, il rapporto con gli amici, con la famiglia, i desideri, le speranze, la fede; il tutto percorso dal filo di una incrollabile, vivace ironia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Solo un momento"
Editore: La Meridiana
Autore: Anfossi Maura, Verlato M. Luisa, Zucconi Alberto
Pagine: 220
Ean: 9788861530522
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

Quarta di copertina "Sì, la droga. parola eccitante. io posso farlo, io riesco a farlo. Esaltante. Poi l'effetto sale immediato come una botta. Tutto bene, a posto. Domani smetto. Questa è l'ultima volta. erano i pensieri ai quali si appoggiava. Povera Nena, povera illusa, la facevo più scaltra." Le tensioni e i conflitti, la solitudine e il gruppo, l'insicurezza e la paura, la voglia di farcela e la paura di non riuscirci, la fuga dalla famiglia e il bisogno dei genitori, le corazze e le fragilità, l'abisso delle droghe e la ricerca di se stessi. Storie di adolescenti che si ritrovano nella spirale delle dipendenze.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Miss Parkinson. Storia di una donna che non si è mai arresa"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Cancelliere Michela
Pagine: 128
Ean: 9788821559266
Prezzo: € 11.00

Descrizione:La malattia di Parkinson colpisce in Italia oltre 220.000 persone. Il malato di Parkinson si trova a dover affrontare movimenti involontari eccessivi, blocchi motori improvvisi, tremore e rigidità, difficoltà di parola, depressione e allucinazioni. Erroneamente si crede che la malattia accompagni i disturbi della vecchiaia. In realtà, in Italia 10.000 pazienti hanno meno di 45 anni e nella maggior parte dei casi la patologia insorge prima dei 60 anni. Questa è la storia di Michela, insegnante di educazione fisica superattiva, che scopre un giorno, dopo una diagnosi sbagliata, di essere affetta dal morbo di Parkinson, una malattia cronica che toglie progressivamente autonomia a chi ne è colpito. Invece di deprimersi, Michela coglie la malattia come occasione di una nuova vita nella quale ricominciare a vivere in modo diverso da prima. Un racconto in prima persona bellissimo e di grande potenza umana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antonietta Meo. Nennolina"
Editore: Elledici
Autore: Vanzan Piersandro
Pagine: 48
Ean: 9788801040869
Prezzo: € 3.50

Descrizione:Antonietta Meo, detta familiarmente Nennolina, nacque a Roma nel 1930. Dopo lunghe e atroci sofferenze e l'amputazione di una gamba dovute a un tumore osseo, si spense a soli sette anni non ancora compiuti. Ha lasciato un diario e oltre cento letterine rivolte a Gesù, Maria e Dio Padre che rivelano una vita di unione mistica davvero straordinaria. È stata dichiarata Venerabile da papa Benedetto XVI nel dicembre 2007. Il libretto illustrato racconta questa storia commovente ed edificante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vegliate con me"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Saunders Cicely
Pagine: 112
Ean: 9788810510599
Prezzo: € 11.00

Descrizione:L'hospice è un luogo di cura destinato ad accogliere il malato affetto da patologia cronica e inguaribile. Esso rappresenta non solo un luogo, ma anche una filosofia terapeutica che, attraverso le cure palliative, si propone di intervenire sulle dimensioni fisiche, psicologiche, sociali e spirituali della sofferenza. Vegliate con me è il primo scritto della fondatrice del movimento hospice pubblicato in lingua italiana; da esso emerge chiaramente il fondamento spirituale cui si rifà chi ha deciso di 'vegliare' accanto a chi è prossimo al 'passaggio' dalla vita alla morte. Una scelta che può dischiudere orizzonti ricchi di speranza per i medici, i malati e i familiari. Il testo raccoglie cinque saggi in cui l'autrice descrive il cammino che l'ha portata a creare il primo hospice di concezione moderna. Riscoprire le origini cristiane delle moderne cure palliative non può essere un limite per chi non vive un'esperienza religiosa, ma costituisce indubbiamente per i credenti uno stimolo forte alla testimonianza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A sud della salute. Modelli di salute e di sviluppo tra industria farmaceutica e medicina tradizionale"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Ruggero Massimo
Pagine: 144
Ean: 9788830717879
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Le nuove tecnologie alle quali la società moderna - non solo quella occidentale - attinge abbondantemente permettono di far circolare in tempo reale dati e informazioni che fino a poco tempo fa si perdevano nei meandri degli ambienti specializzati. Oggi sappiamo decisamente di più sui problemi del mondo: sia riguardo ai problemi che alle soluzioni. L'autore di questo saggio tratta il tema della sanità, mettendo in rapporto - e a confronto - le realtà del Nord e del Sud del mondo. Un divario di conoscenze e approcci separa ancora paesi e popoli, con il pericolo, da una parte, di far aumentare sempre di più il divario tra quelli che hanno e quelli che non hanno e, dall'altra, con il pericolo di travolgere, in nome dell'efficienza e della supposta superiorità della cultura occidentale, metodi e soluzioni di altri contesti culturali. L'antropologia dello sviluppo, di cui l'autore è esponente, si preoccupa che questi temi vengano sempre trattati nel rispetto delle persone e delle culture perché, più che gli interessi economici e commerciali, vengano veramente favorite la pace, la giustizia sociale, la consapevolezza ambientale. Il Sud del mondo ha peraltro qualcosa di molto importante da insegnare a noi perché nel suo approccio alla salute e alla malattia è indubbiamente più attento di noi alla centralità della persona, con le sue differenti rappresentazioni culturali e sociali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un servizio d'amore. Gli Istituti religiosi cattolici maschili e femminili impegnati nella lotta all`HIV e AIDS attraverso comunita` di cura e prevenzione"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore:
Pagine: 64
Ean: 9788830717640
Prezzo: € 7.00

Descrizione:I membri degli Istituti religiosi, uomini e donne, sono alta-mente impegnati nella battaglia contro l'HIV e AIDS: lavo-rano in 1000 ospedali, più di 5000 dispensari e 800 orfanotrofi solo in Africa e arrivano a fornire il 26,7% di tutti i servizi correlati all'assistenza degli affetti da HIV e AIDS.Il volume presenta i risultati della mappatura del coin-volgimento dei religiosi/e nella lotta a questa pandemia in varie parti del mondo. Esponendo in dettaglio l'impegno degli Istituti religiosi in questo settore, il libro offre spunti e prospettive a tutti coloro che vogliono conoscere più a fondo il problema.L'analisi è accompagnata da 5 significative appendici:- il questionario, usato per realizzare l'indagine;- il numero di organizzazioni che provvedono servizi per l'HIV e AIDS, per Regione e Paese e tipo di servizio; - le mappe con la distribuzione dei servizi per l'HIV e l'AIDS provvisti da Istituti religiosi femminili e maschili nelle varie regioni del mondo; - la descrizione generale degli Istituti religiosi e delle Unioni dei superiori/e generali che hanno promosso l'iniziativa;- una dichiarazione comune. I religiosi/e nel mondo e la pandemia di HIV e AIDS, tra impegno, sfide e profezia. Il volume è stato pubblicato anche in inglese, francese e spagnolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il bouquet di peonie"
Editore: Itaca
Autore: Poncet Marie Michèle
Pagine: 128
Ean: 9788852601699
Prezzo: € 4.90

Descrizione:Questo libro raccoglie la maggior parte dei disegni eseguiti da Marie Michèle Poncet durante un suo ricovero negli ospedali S. Antoine e S. Maurice a Parigi, avvenuto a seguito di una frattura accidentale di femore mentre già era in cura per una malattia ematologica. Le immagini sono accompagnate da brevi didascalie e precedute e seguite da alcuni testi, in parte di Marie Michèle, in parte di medici amici di Marie Michèle, che hanno riconosciuto nei suoi disegni non solo il valore artistico di un'esperienza testimoniata, ma anche una valenza educativa e di conoscenza inerente la professione medica e infermieristica, al punto da desiderare di farne un libro destinato a pazienti e curanti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dal mio letto di dolore il tuo nome annuncerò. L'enigma della sofferenza e del male"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Marini Germana
Pagine: 216
Ean: 9788882724153
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Scritto ''sulla propria pelle'' dall'autrice, e' questo un libro d'immancabile presa e dal forte impatto emotivo. Un'edificante testimonianza, dove la vittoria sulla sofferenza e sul male diviene quasi urlata, per rammentarci che oltre il lutto del Venerdi' Santo, ci attende l'alba radiosa della Resurrezione, della Pasqua. Corredano il testo i contributi sul tema delle piu' autorevoli voci.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Salto verso l'Alto"
Editore:
Autore: Damosso Piero, Giordano Francesca
Pagine: 128
Ean: 9788831160810
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Una gravissima malattia rara: epidermolisi bollosa. Una ragazza: Daniela. Ventitrè anni marchiati dalla sofferenza. Qual è lo scopo di un'esistenza così difficile e sofferta? La risposta è in queste pagine. Gli Autori nel raccogliere le testimonianze dei genitori, degli insegnanti, degli amici e di quanti l'hanno conosciuta, ripercorrono il luminoso cammino di Daniela. "La sua vita sembra dimostrare che la malattia non è un ostacolo ad amare. Daniela scopre e ci fa scoprire che si può amare nonostante l'imperfezione, la disabilità, la sofferenza morale e il dolore fisico, anche quando non è alleviabile. Questa scoperta è carica di conseguenze. Il dolore, immerso nell'amore, quasi riparato dai suoi quotidiani atti d'amore, le si rivela come la chiave di una felicità possibile. Un paradosso? O una prospettiva sensata anche per noi?" (dall'Introduzione) La storia di Daniela Zanetta è la risposta alta e positiva al profondo disagio esistenziale degli adolescenti e dei giovani di oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La principessa e il drago. Storia di Sara"
Editore: Parva Edizioni
Autore: Orioli Mariadele
Pagine: 160
Ean: 9788888287225
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Sara aveva smesso di giocare molto presto. Era entrata in una dimensione ben più grande di quanto comportassero i suoi dieci anni, perché si sentiva ricca di cose da dare, e desiderava donare tutto, regalarsi tutta. In famiglia, a scuola, in ospedale. E l'ha fatto pienamente, senza riserve, senza risparmiarsi. L'ha fatto con la generosità della sua vita e con l'accettazione serena e silenziosa della sua sofferenza, con la dolcezza e la fermezza del suo carattere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU