Libreria cattolica

Libri - Malattia E Fede



Titolo: "Guarire l'anima per curare anche il corpo"
Editore: Parva Edizioni
Autore: Orioli Mariadele
Pagine: 352
Ean: 9788888287287
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Nella società occidentale sta crescendo il ricorso ai curatori laici dell'anima (psicologi, psicanalisti, psichiatri), oppure ai "maestri" dell'oriente. Cresce anche il ricorso alla medicina preventiva e a ogni attività che contribuisca a mantenere il corpo sano, giovane, piacente. Tutto ciò rivela il profondo disagio che opprime l'uomo moderno. Questo trattato affronta l'abisso buio e misterioso che ognuno di noi si porta dentro, le malattie che ci angosciano (fisiche, psichiche, spirituali) e che forse non vogliamo chiamare per nome. La radice di ogni malattia è una sola: il peccato. Ma l'uomo moderno rifiuta questa realtà. Eppure è il peccato che non solo ha atrofizzato le facoltà originali dell'uomo, ma ha fatto anche ammalare la natura umana. Siamo tutti malati, e non ce ne rendiamo conto. Siamo tutti malati, e non vogliamo riconoscere la radice delle nostre malattie.Questo testo è un aiuto preziosissimo, quasi una guida per poter conoscere meglio se stessi e incontrare l'Unico che può veramente guarirci. Non si può guarire se prima non si è diagnosticata la malattia e se non si accetta la cura proposta dal Medico.Inoltrarsi in questa lettura, mettere la nostra anima allo scoperto di fronte a queste pagine è già, in fondo, una liberazione, è già un inizio di guarigione. È cominciare davvero a guarire da soli, senza altri supporti che la potenza dello Spirito Santo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Persone prima che disabili"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Zanichelli Maria
Pagine: 96
Ean: 9788839909893
Prezzo: € 8.00

Descrizione:In questo libro affiorano gli interrogativi morali, l'esigenza di giustizia, la domanda di senso che la condizione disabile evoca in tutti. Ciò che dà significato alle soluzioni istituzionali in favore dei disabili - integrazione, diritti, pari opportunità - sono i princìpi di fondo che le ispirano e la visione della persona e dell'umanità cui essi rinviano. L'itinerario di riflessione proposto in queste pagine unisce all'analisi teorica l'ascolto di testimonianze significative e si accosta ai disabili anzitutto in quanto persone, più che come 'categoria' svantaggiata, affetta da particolari deficit. Il fine è richiamare l'attenzione su ciò che l'handicap ci dice a proposito della condizione umana universale, segnata comunque da una dignità inestimabile e da una ineluttabile vulnerabilità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il grande campo della vita"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Cavallari Fabio
Pagine: 152
Ean: 9788871809588
Prezzo: € 14.50

Descrizione:L'Hospice dell'ospedale Luigi Sacco di Milano è una struttura sanitaria esemplare, specializzata nell'assistenza ai malati oncologici in fase avanzata. Oltre che alla terapia del dolore, gli operatori si dedicano con particolare impegno al sostegno psicologico, religioso e sociale.Le pagine di questo libro nascono dalle esperienze vissute in dieci anni di lavoro e raccolgono storie di pazienti e di chi - medici, infermieri, operatori sanitari - li accompagna. I racconti degli uni si specchiano in quelli degli altri e testimoniano l'importanza di un approccio medico fondato sulla persona e sulla relazione umana, prima ancora che sulla patologia, che permetta ai malati di far emergere la propria personalità e il proprio vissuto. E non è la morte, come ci si potrebbe aspettare, ad avere l'ultima parola. Tra le pieghe di queste vicende, è la vita che vuole essere narrata nelle sue infinite manifestazioni. «Non accompagniamo nessuno alla morte. Sino a quando si vive, si accompagna alla vita», ripetono le volontarie dell'Hospice. Il loro esempio sarà utile a chiunque operi in campo sanitario e nel sociale, là dove il confronto con la malattia genera spesso sconforto e rinuncia, ma sfida anche ciascuno di noi a un duro confronto sul significato dell'esistenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Natuzza Evolo. Segni straordinari e virtù eroiche"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Sereni Agnese
Pagine:
Ean: 9788861384163
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

Con inserto fotografico a colori. Nata e vissuta a Paravati, in provincia di Vibo Valentia, Natuzza Evolo fu segnata da eccezionali doni carismatici e fenomeni mistici straordinari, tra cui stigmate, emografie, bilocazione e dialogo con i morti, che le apparivano nella realtà quotidiana al punto da non farle distinguere i defunti dai viventi. I pellegrinaggi alla casa di Natuzza Evolo si sono svolti per decenni, con moltissimi casi di guarigione attribuiti alla sua intercessione, e hanno lasciato un patrimonio immenso di testimonianze sulla sua opera di carità e sui suoi doni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nel mio cibo, veleno"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Viscome Francesco
Pagine: 62
Ean: 9788820986346
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Questo volume propone un singolare parallelismo tra la Via Crucis di Gesù e il doloroso cammino di un sacerdote (colpito da un'intossicazione alimentare da botulino) che commenta le tappe della Via Crucis. E' una testimonianza di come solo chi vive o ha vissuto davvero un'esperienza impervia e dolorosa possa trovare in Cristo una rinascita, perché Dio, attraverso la Passione di Cristo, abita anche nel nostro dolore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Balla coi ragni"
Editore: Edizioni di Pagina
Autore: Ludtke Karen
Pagine: 274
Ean: 9788874701353
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

Per secoli, il rito del tarantismo fu l'unica cura per coloro che erano stati "morsi" o "posseduti" dalla tarantola: le sue vittime erano costrette a danzare la "pizzica" (tarantella pugliese) per giorni e giorni. Oggi la pizzica è tornata alla ribalta, portando alla luce questioni riguardanti la performance, il genere, l'identità e il benessere. Questo libro indaga le ragioni per cui la pizzica è esplosa nel Salento (vedi Notte della Taranta) e non solo, e si domanda se la sua attuale popolarità abbia qualcosa in comune con i rituali storici del tarantismo o con la nozione di recupero del benessere. Mentre alcune storie ed esperienze personali sembrerebbero confermare tale ipotesi, nel Salento si verifica un passaggio fondamentale: dall'affronto di crisi esistenziali alla vibrante promozione di un senso di celebrità e identità locali.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sento che ci sei"
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Autore: De Nigris Fulvio
Pagine: 221
Ean: 9788817050807
Prezzo: € 8.90

Descrizione:

Il dolore e la malattia di una persona cara sono esperienze estreme che spesso costringono chi le affronta a rimettere in discussione le proprie certezze, a cercare nuove forme di comunicazione e di relazione. Fulvio De Nigris ha perso un figlio dopo un lungo coma. Un'attesa che ha rifiutato di subire passivamente, e che ha vissuto giorno per giorno nel tentativo di reagire, scegliendo di accompagnare il figlio in un difficile cammino e di tornare a sentirlo vicino nell'apparente lontananza dello stato vegetativo. Quel gesto ora prosegue nell'attività della Casa dei Risvegli Luca De Nigris, un centro di riabilitazione e ricerca creato per promuovere un nuovo modello di assistenza; per contrapporre la cultura della cura alla prassi dell'abbandono; per insegnare a riconoscere la vita anche dove sembra essere assente. Prefazione di Alessandro Bergonzoni. Postfazione di Davide Rondoni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Come una filigrana"
Editore: Sempre Comunicazione
Autore: Pradarelli Elisabetta
Pagine:
Ean: 9788889807248
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

La storia di Elisabetta che, nella sofferenza, ha trovato un percorso luminoso verso l'abbraccio del Padre.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Caterina"
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Autore: Socci Antonio
Pagine: 211
Ean: 9788817049757
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

Settembre 2009, Caterina, ventiquattro anni, la figlia maggiore di Antonio Socci, è in coma dopo un arresto cardiaco. Attorno a lei e alla sua famiglia si crea una straordinaria catena di solidarietà e di preghiera, uno spettacolo di fede e amore offerto non solo dagli amici, ma anche dai numerosi lettori del blog di suo padre. Fra di loro molti sono atei e agnostici, eppure l'esperienza di Caterina spinge queste persone a riscoprire il significato e il valore della preghiera, a ritrovare il senso di una fede perduta o lasciata in disparte. Ma sono soprattutto i suoi genitori e gli amici più cari che, giorno dopo giorno, malgrado la durezza della prova a cui sono sottoposti, si affidano con ancora maggior certezza a Gesù Cristo. Il loro è un atto di fede che ottiene presto segni di speranza: il cuore di Caterina riprende a battere da solo e il suo respiro non ha più bisogno di macchine. Di lì a poco, in una sera del gennaio 2010, mentre sua madre le sta leggendo un divertente passo del "Giovane Holden", Caterina si lascia andare a una bellissima e contagiosa risata. Da quel giorno, un po' alla volta, riprende conoscenza e intraprende un faticoso cammino di riabilitazione, sia pure pieno di incognite. In questo diario, Socci ci mostra che con la fede (nella presenza viva di Gesù fra noi) e la preghiera possiamo trovare un aiuto straordinario per superare i momenti più drammatici della vita.

 

INTRODUZIONE
di Antonio Socci 

Quei bambini del lebbrosario...

Tante persone — scrivendo al mio blog — hanno continuato, nel corso dei mesi, a chiedermi come sta Caterina e come si evolve la sua situazione. Alcuni mi parlano delle proprie af­flizioni, delle prove che devono vivere e mi domandano co­me riuscire a non restarne schiacciati.

Ho scritto questo libro per loro e per ringraziare i moltis­simi che hanno pregato e pregano per Caterina. Ma oso (sfacciatamente) mendicare ancora preghiere ardenti perché restiamo nella tempesta o — almeno — siamo ancora in cam­mino. Un cammino lunghissimo, drammatico e pieno di pericoli e incognite.

Questo libro vuole essere anche un atto di fede in Gesù che ci esorta a pregare come se avessimo già ottenuto ciò che chiediamo. E quindi un atto di ringraziamento.

Insieme vuole essere il mio ringraziamento a Dio per averci dato Caterina. Lo ringrazio di averla creata e fatta cristiana. Lo ringrazio di averla fatta così buona e bella, an­che nell'anima. Lo ringrazio dello splendido popolo cristia­no in cui è cresciuta e che l'ha sostenuta nella terribile prova presente. A questo popolo chiedo, con gratitudine, ancora preghiere per la nostra principessa...

Voglio testimoniare infine ciò che ha sostenuto me finora, ciò che mi ha dato conforto, coraggio, forza e anche gioia, pur fra le lacrime. Perché forse può essere un conforto e un abbraccio per altri che si trovano nella prova.

È, un gesto d'amore che voglio fare con Caterina e per Caterina, verso molti sofferenti che sono soli, che non han­no la fortuna di avere tanti amici accanto, come abbiamo noi. Vorrei che ci sentissero vicini. La Madonna ci esorta ad aver compassione della sofferenza di tutti come l'abbia­mo per il dolore dei nostri figli. Come se fossero tutti no­stri figli.

Tentare di dare anche un soccorso materiale, concreto, è una delle cose che abbiamo deciso di fare, fin dall'inizio del dramma di Caterina. Abbiamo aiutato i bambini di un leb­brosario di un Paese del Terzo Mondo' che ci hanno sciolto il cuore facendoci sapere, tramite un meraviglioso missiona­rio, di aver pregato per Caterina. Li sentiamo come parte della nostra famiglia e della nostra compagnia.

Il dolore del mondo è un oceano sconfinato. Se noi fac­ciamo la nostra piccola parte, il possibile, al resto pensa Lei, la Madre dolce e benedetta. Anche con i diritti d'autore di questo libro, dunque, voglio continuare aiutando — finché avrò respiro — altre opere missionarie e di carità per i più poveri e abbandonati.

Per esempio sosterremo il Meeting Point International (partner dell'Associazione Volontari per il Servizio Interna­zionale, AVSI) della splendida Rose Busingye che a Kampala rappresenta una luminosissima speranza per tante donne poverissime e ammalate di Aids.

Vorremmo aiutare anche — in ricordo di Andrea Aziani (di cui parlo nel libro) — i ragazzi più poveri delle disastrate periferie di Lima in Perù, per metterli in condizione di poter studiare. E anche una grande opera come Radio Maria, che sta compiendo un mirabile sforzo missionario in Africa. Infine vorremmo aiutare, con adozioni a distanza, le po­vere ragazzine cristiane del Pakistan, dove essere cristiani condanna a una sorte pesantissima, a volte orrenda.

Cosicché da un grande male che ha colpito la nostra fa­miglia, per grazia di Dio, possano nascere un bene e un con­forto per tanti che sono sottoposti a dure prove.

Con Caterina, offriamo le nostre sofferenze per la gloria di Gesù, perché sia visibile la sua misericordia già quaggiù e per la salvezza dell'umanità intera (a cominciare da coloro che odiano).

 

ESTRATTO DAL PRIMO CAPITOLO

Prima parte

Una figlia crocifissa

«Dio è con noi! Non nell'azzurra volta, non al di là degli infiniti mondi, non nel fuoco violento ed in tempesta, non nelloblio dei trascorsi tempi. Egli ora è qui! Fra i vani e tristi casi, nel fiume, che la vita ansiosa turba... Dio è con noi!» [Vladimir Solov'év]

 

Settembre bello e straziante

«Toglimi il pane, se vuoi, toglimi l'aria, ma non togliermi il tuo sorriso.» [Pablo Neruda]

La mattina di quel 12 settembre ero baldanzoso come un bambino e non sapevo che Caterina, la mia Caterina, dove­va morire quella sera stessa. Era scritto che alle 21,30 sareb­be finito il mondo. Per me. Per sempre. O sarebbe comin­ciato un nuovo mondo.

Il cielo azzurro, quella mattina, faceva pensare al man­tello della Regina del Cielo. Uscendo di casa per prende­re i giornali recitai mentalmente il Magnificat entusia­smato da quello splendore, che era come un sorriso ma­terno sui nostri destini e sulle ire e le meschinità degli uomini.

Il cielo di Toscana a volte è scintillante come l'oro di Duc­cio. Ci sono belle giornate di vento in cui le nuvole si rin­corrono fra le stelle. Nell'estate toscana di solito il cielo all'alba brilla proprio di questo azzurro abbagliante. Sembra ogni volta il primo mattino del mondo.

Quel giorno dunque trascorremmo un dolce, inconsape­vole sabato nello splendore delle nostre colline, anticamera del paradiso...



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'ospite inatteso"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Tullio Proserpio, Giovanni Sala
Pagine: 78
Ean: 9788821571190
Prezzo: € 7.00

Descrizione:

Un percorso attorno alla malattia e al mondo che circonda il malato, alla ricerca della forma sincera ed empatica delle relazioni nel tempo dell’«ospite inatteso». Un vademecum per malati, parenti, assistenti e per chiunque si trovi ad affrontare il drammatico e fecondo mondo della sofferenza.

DESTINATARI
Malati, parenti, medici.

GLI AUTORI
Don Giovanni Sala e don Tullio Proserpio sono sacerdoti ambrosiani. Da vari anni svolgono il delicato compito di Assistenti Spirituali presso l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non voglio lavarmi le mani"
Editore: Lapis
Autore: Ross Tony
Pagine: 32
Ean: 9788878742024
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

"Lavati le mani" dice il Re. 
"Ma perché? Me le sono gia lavate due volte!".

La Principessina proprio non capisce perché deve sempre lavarsi le mani: dopo aver mangiato, giocato, starnutito...
Ma un giorno scopre che esistono germi e batteri. 
Sarà vero che sono piu brutti e pericolosi dei coccodrilli?



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La dipendenza sessuale"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Guerreschi Cesare
Pagine: 144
Ean: 9788821571800
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

Esponenzialmente in crescita negli ultimi anni, la dipendenza sessuale si caratterizza per un progressivo allontanamento dalla realtà, al punto da giungere a vivere una doppia vita. Chi ne soffre sostituisce una relazione malata con il sesso al rapporto sano con le altre persone. La sexual addiction ha poi delle forme "specifiche" e più recenti nella cyber-sex addiction e nella cyber-porn addiction, ovvero le due forme di dipendenza sessuale legate a internet. Ma come inizia la dipendenza? Come si arriva alla malattia? Quali sono le radici remote? Quali le cause della dipendenza e quali le conseguenze? Come si cura? Guerreschi risponde a queste domande, fornendo esempi concreti di uomini e donne affetti da sexual addiction, analisi, tabelle di autovalutazione e proponendo percorsi terapeutici.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il dolore possibile"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Gian Antonio Dei Tos
Pagine: 448
Ean: 9788825026665
Prezzo: € 29.00

Descrizione:L'autore si propone di esplorare la complessità del dolore con un approccio pluridisciplinare proponendo una sorta di orientamento al senso del dolore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le cellule staminali"
Editore: Il Mulino
Autore: Sampaolesi Maurilio
Pagine: 128
Ean: 9788815149756
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

Cosa sono le cellule staminali? E perché molti scienziati non si accontentano di studiare le staminali adulte e continuano ad interessarsi alle embrionali? Considerate da molti una speranza per risolvere patologie incurabili, queste cellule sono da qualche anno uno dei temi caldi del dibattito pubblico, poiché le loro potenzialità applicative rappresentano un terreno di scontro tra diverse concezioni etiche, giuridiche e religiose. Il libro ci spiega tutto quello che abbiamo finora scoperto sull'ultima frontiera della medicina rigenerativa, mettendoci anche al riparo dalle false illusioni suscitate da istituti di paesi in cui la sanità non è sottoposta a un rigoroso controllo scientifico.

Maurilio Sampaolesi insegna Anatomia umana nell'Università di Pavia ed è direttore del Laboratorio di Cardiomiologia traslazionale nello "Stem Cell Research Institute" di Leuven in Belgio. E' autore di numerosi saggi comparsi su riviste internazionali e della voce sulle cellule staminali dell'Enciclopedia Treccani (2010).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cervello"
Editore: Il Mulino
Autore: Umiltà Carlo
Pagine: 128
Ean: 9788815149268
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

Intelligenza, coscienza, memoria, emozioni affondano le radici nel nostro cervello. Oggi la relazione tra mente e cervello sembra ovvia ma in realtà sono stati necessari molti secoli per affermarla con certezza. Dopo un affascinante excursus storico dalla Grecia antica ai nostri giorni, l'autore ci spiega come è fatto il cervello, come si forma, come funziona, cosa succede quando si guasta e come (e se) è possibile ripararlo. Ricordandoci infine che usiamo il cervello anche quando riteniamo di agire con il cuore.

Carlo Umiltà ha insegnato Neuropsicologia nell'Università di Padova, dove ha diretto la Scuola Galileiana di Studi Superiori. Con il Mulino ha pubblicato: "Manuale di neuroscienze" (a cura di, 1999), "Il cervello. Anatomia e struttura del Sistema nervoso centrale" (con M. Matelli, 2007) e "Neuro-mania" (con P. Legrenzi, 2009).

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il nano-mondo che verrà"
Editore: Il Mulino
Autore: Neresini Federico
Pagine: 193
Ean: 9788815149299
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

La convergenza tra nanotecnologie, biotecnologie, neuroscienze e informatica avrà un impatto rivoluzionario non solo sul nostro mondo, ma su noi stessi. Queste tecnologie, infatti, "hanno cominciato a fondersi con la nostra mente, i nostri ricordi, il nostro metabolismo, la nostra personalità, la nostra progenie e forse anche la nostra anima". Le nanotecnologie consentono di manipolare la materia "atomo per atomo": farlo con le mani sarebbe come afferrare una capocchia di spillo con una gru larga un chilometro. Eppure oggi è possibile. Delle ricadute si parla con un linguaggio che pare quello di "Star Trek"; elettronica molecolare e computer quantistici, celle solari superefficienti e biosensori, uomini potenziati sull'esempio di Oscar Pistorius. E non è lontano il giorno dei nano-farmaci e del nano-dosaggio, né quello in cui ci saranno iniettati nano-robot capaci di "riparare" le cellule difettose o sostituirle una per una. Il "viaggio allucinante" raccontato da un vecchio film è già quasi realtà.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Virus e batteri"
Editore: Il Mulino
Autore: La Placa Michele
Pagine: 128
Ean: 9788815149763
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

I batteri sono gli esseri unicellulari più piccoli fra tutti gli organismi viventi, i virus sono organizzazioni biologiche di dimensioni addirittura inferiori a quelle della più piccola cellula batterica, ma entrambi possono infettare l'uomo, o altri animali e organismi vegetali, provocando malattie spesso gravi o addirittura letali. Dalla malaria alle pesti dell'era contemporanea (l'Aids o quelle ingigantite dai media come la Sars e l'influenza aviaria), l'autore ci racconta la storia delle scoperte di questi microrganismi e la loro importanza nella patologia umana, ci spiega i meccanismi della loro azione patogena e illustra gli strumenti per la prevenzione e il controllo delle infezioni.

 

Michele La Placa professore emerito di Microbiologia nell'Università di Bologna, è stato tra i pionieri della ricerca virologica in Italia. E' autore di numerosi articoli apparsi su importanti riviste scientifiche e del manuale "Principi di microbiologia medica" (XII ed. Esculapio, 2008).

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dal benessere visivo al benessere globale. Rapporto fra visione e postura"
Editore: Marna
Autore: Renzo Zannardi, Graziano Zanardi, Stefano Panzeri
Pagine: 208
Ean: 9788872035283
Prezzo: € 15.00

Descrizione:In questo testo si vogliono aiutare le persone a passare dal benessere visivo al benessere globale: l'uomo, infatti, è sempre più dipendente dai suoi occhi e dal tipo di informazioni che essi inviano al sistema nervoso centrale.Gli autori, ottici optometristi, propongono comportamenti corretti e l'utilizzo ergonomico di ausili di vario tipo, nell'infanzia, per la prevenzione di atteggiamenti posturali scorretti, e in tutte le altre età della vita, in modo da arrivare al benessere globale dell'essere umano.I numerosi disegni, presenti nel testo, illustrano con chiarezza lo stretto rapporto tra visione e postura.Il linguaggio è preciso e facilmente comprensibile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ti auguro la guarigione"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Zink Jörg
Pagine: 72
Ean: 9788839922892
Prezzo: € 6.50

Descrizione:L'esperienza della malattia mette a dura prova l'immagine che abbiamo di noi stessi. Ci pone a contatto con il limite. E ci fa sentire acutamente il bisogno di vicinanza e di pensieri positivi, che ci aiutino ad aver fiducia e a non abbandonarci alla depressione. Questa riflessione vuole fare scoprire che cosa la sofferenza può cambiare dentro di noi: «Una malattia non è solo un difetto negli ingranaggi, da risolvere al più presto. Quasi sempre ha un qualche significato, ha un motivo, ha un'intenzione...». In un linguaggio semplice e attraverso immagini efficaci le meditazioni di Jörg Zink, celebre teologo evangelico, portano a coscienza atteggiamenti ed energie, e dimostrano come Dio ci doni forza e benedizione!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La pratica della vera medicina cinese"
Editore: Jaca Book
Autore: Moiraghi Carlo
Pagine: 216
Ean: 9788816409811
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

Nel corso degli ultimi due millenni nell'eterogenea complessa tradizione molte scuole mediche cinesi si sono contrapposte e avvicendate. Oggi viviamo in una società multietnica e multiculturale e una nuova via è indispensabile perché l'agopuntura possa vivere, rivivere ed evolversi percorrendo un appassionato iter terapeutico personale in ogni medico. In questo libro Moiraghi affronta il compito di fare il punto sulla possibilità di dialogo e integrazione tra la bio-medicina moderna e quella ereditata dall'Oriente: la via dell'integrazione sostenuta dall'autore è importante non soltanto da un punto di vista storico, epistemologico, antropologico e scientifico. ma offre anche la concreta possibilità di una utilizzazione pratica. L'Autore sa esporre con coraggio e chiarezza tutti i problemi suscitati dalla vera medicina cinese e dalla Scuola del Metallo che la interpreta, specialmente quelli inerenti all'anatomia, alla fisiologia, allo psichismo, al rapporto medico-paziente, all'effetto placebo, all'olismo, e propone modelli e metodiche di formazione, di diagnosi, di terapia, di ricerca medica. È un volume fondamentale, non va solo letto, deve essere meditato per comprenderne la profondità.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Neuroni specchio"
Editore: Il Mulino
Autore: Craighero Laila
Pagine: 130
Ean: 9788815136985
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

Immaginiamo un neurone che comanda i movimenti della nostra mano: tutte le volte che il neurone "spara", la mano afferra la tazzina. Immaginiamo che lo stesso neurone "spari" anche quando è un'altra persona ad ad afferrare la tazzina. Sembra un'invenzione per un film di fantascienza, una trovata per permettere al protagonista di sentire quello che il suo avatar sta facendo in quell'istante. Ma neuroni così esistono veramente e fanno parte del nostro sistema motorio. Sono i neuroni specchio, per i quali "fare" e "veder fare" sono esattamente la stessa cosa. Nel volume si racconta la storia della rivoluzione che essi hanno portato nelle neuroscienze, liberando il sistema motorio dal ruolo di semplice esecutore di comandi e affidandogli una funzione primaria nello sviluppo delle funzioni cognitive.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vivi"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Cavallari Fabio
Pagine: 176
Ean: 9788871808871
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Vale la pena vivere così? È dignitoso? Massimiliano ha trascorso dieci anni della sua esistenza in coma. Alcuni medici lo hanno definito un «tronco morto», un vegetale senza alcuna possibilità di recupero. La sua famiglia lo ha tolto dalla lungodegenza, lo ha portato a casa, accudito come un neonato, inserito in un programma di riabilitazione. Una follia, hanno sentenziato in molti. Ma un giorno d'inverno si è risvegliato, ha sconfessato tutta la letteratura medica di riferimento, è tornato a testimoniare la sua presenza. «Io sono contento così. Mi dispiace per tutti quei ragazzi che non hanno la fortuna di avere una famiglia come la mia.»Giulia non doveva neppure nascere, perché affetta da una gravissima malformazione celebrale. I suoi genitori hanno creduto in lei. Oggi partecipa alle gare di sci per disabili.Bruno e Claudio sono stati colpiti dalla SLA (sclerosi laterale amiotrofica), non si muovono, non parlano. La loro salvezza, un respiratore artificiale. Entrambi amano, ascoltano la musica, vivono, vogliono vivere. Oscar ha ventun'anni, è in coma vegetativo da quindici. Sanda, la badante rumena che lo assiste, trascorre con lui l'intera giornata. Lo accarezza, gli racconta la vita e intanto sussurra: «Non è certo colpa sua. Possiamo forse ammazzarlo?». E ancora le storie di Daniela, Egle, Giovanni… Malattie rare, patologie sconosciute, famiglie smarrite. Chi vuole vivere non fa notizia, non riempie le pagine dei giornali o le dirette televisive. Vivi vuole raccontare la realtà, il vissuto quotidiano di uomini e donne più forti della malattia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Francesco e la chiave del suo mondo"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Franca Bianchi, Antonia D'Arcangelo
Pagine: 216
Ean: 9788831538176
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Il libro racconta la storia di Francesco, affetto da autismo, secondo due prospettive speculari: quella della musicoterapeuta che lo prenderà in cura e quella della madre, che soffre per l'incapacità di decodificare e di comprendere il dolore del figlio. Due prospettive complementari che raccontano l'esperienza di una famiglia e documentano un percorso professionale di grande rigore e coinvolgimento. Due prospettive distinte che imparano ad affiancarsi, a venirsi incontro per capire il mondo solitario e distante a cui Francesco si aggrappa, ma che lo condanna inesorabilmente all'isolamento. Sarà Francesco a indicare la direzione da seguire e la sua famiglia lo ascolterà. Sarà lui a scegliere la strada, insolita e imprevista: la musica. Grazie alla musicoterapia Francesco uscirà da un'infanzia piena di fobie, di paure, di chiusura totale per aprirsi alla relazione con gli altri. Ma potrà anche esprimere un innegabile talento musicale che lo porterà addirittura a frequentare il Conservatorio. Pagine scritte con uno stile molto intenso; una testimonianza di coraggio che da una parte suona come denuncia nei confronti di strutture inadeguate e latitanti, e dall'altra sottolinea la solidarietà, la condivisione che spesso fiorisce proprio là dove le strutture mostrano tutta la loro fragilità. Insegnanti, operatori sociali, educatori e genitori che si trovano, per professione o per motivi familiari a vivere queste problematiche, troveranno in questo libro un valido sussidio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Goccia di vita"
Editore: AVE
Autore: Cozza Giorgia
Pagine: 128
Ean: 9788882845964
Prezzo: € 8.00

Descrizione:È la vicenda di una mamma che non ha potuto abbracciare il suo bambino. Ed è la storia di un dolore, un'esperienza drammatica e lacerante a cui oggi, nella nostra società, forse non viene dato il giusto peso.L'autrice racconta i giorni dell'attesa, dalla grande gioia per la scoperta di una nuova vita che cresce nel suo grembo, allo shock della perdita, al percorso di elaborazione del lutto, reso più difficile dalla sensazione di non essere capita da chi le sta intorno, di essere sola nel proprio dolore.Un piccolo libro dedicato a tutte le "mamme speciali" e ai loro bambini, custoditi al sicuro nella memoria e nel cuore; e dedicato ai papà, ai parenti, agli amici, a quanti circondano la donna e vorrebbero esserle d'aiuto ma, magari, non sanno come fare.Pagine intense, che danno voce al dolore, ma non si chiudono alla speranza. Perché anche le esperienze più sofferte possono trovare un senso e recare in sé i semi della rinascita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Oscura luminosissima notte"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Chiara M.
Pagine: 248
Ean: 9788821569425
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Continua la lotta spirituale di Chiara M. Continua il suo interrogare e il suo affidarsi, la sua protesta e la sua lode, il suo oscuro dolore e la sua gioia luminosa. Sono stati in molti, tra i numerosi lettori di "Crudele dolcissimo amore", a chiedere a Chiara di scrivere un altro libro per poter sentire ancora la sua voce. Ma se Chiara ha scritto di nuovo non è solo per questo, è anzitutto per un intimo bisogno della sua anima di dare oggettività all'ininterrotto colloquio con Dio. Lei lo chiama il suo socio. Ma non si tratta di una società tutta rose e fiori, vi sono anche spine, crisi, momenti di buio. Anzi, è proprio la notte la categoria più adatta per descrivere il viaggio di Chiara incontro all'eterno.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU