Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Libri
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "Governo fraterno"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 224
Ean: 9788810507520
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Oggi più che mai, in un contesto culturale e sociale in cui l’autorità e il governare sono visti in modo prevalentemente critico e sottoposti anzitutto al giudizio e al pregiudizio, si rivela necessario mostrare il volto servizievole di questo compito. L’idea dell’autorità in Francesco d’Assisi non ha nulla a che vedere con il potere, il prestigio e il dominio, tipici di una mentalità mondana. Egli stesso volle essere non un capo ma un fratello, non un maestro ma un testimone, non un padrone ma un servo. Il modo francescano di considerare il governo della fraternità e dell’Ordine è infatti incompatibile con il potere perché chi governa deve agire per puro spirito di servizio nella consapevolezza che l’autorità è un dono e non un privilegio. In questo senso lo spirito francescano del governare insiste sull’uguaglianza in fraternità in forza della professione dei voti e del Vangelo.Questo volume raccoglie gli atti del convegno «Governo fraterno. La novità di Francesco d'Assisi nella società delle relazioni liquide», svoltosi a Siracusa dal 25 al 27 settembre 2015 per iniziativa della Provincia dei Frati Minori Cappuccini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giovani Salesiani e accompagnamento"
Editore: LAS Editrice
Autore: Bay Marco
Pagine: 584
Ean: 9788821313059
Prezzo: € 32.00

Descrizione:

La pubblicazione intende presentare i risultati di una inchiesta internazionale per conoscere e raf­forzare l’accompagnamento personale e spirituale tra i salesiani sperimentato nei processi forma­tivi. Si è scelto di intervistare 4.000 giovani salesiani in formazione iniziale e più di cinquecento guide o accompagnatori spirituali provenienti da una sessantina di paesi in tutto il mondo e situati in centinaia di case di formazione appartenenti a quasi tutte le circoscrizioni o ispettorie salesiane.

 

Le interviste sono state svolte utilizzando questionari in italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco. L’inchiesta è stata realizzata perché il Rettor Maggiore della Società Salesiana di San Giovanni Bosco, don Ángel Fernández Artime con il suo Consiglio hanno deciso di ascolta­re l’esperienza di vita dei giovani salesiani in formazione iniziale, dei giovani in ricerca che deside­rano diventare salesiani, di chi ha concluso la formazione inziale e di parte di coloro che li guidano spiritualmente e li accompagnano. Pertanto i Dicasteri per la Formazione e la Pastorale Giovanile della Società Salesiana di San Giovanni Bosco si sono fatti promotori dell’inchiesta (survey) sul campo che ha coinvolto esperti, delegati ispettoriali per la formazione, le équipe dei dicasteri e centinaia di volontari.

Pur nell’intenzione di presentare al tempo stesso una ricerca teorica ed ope­rativa si è scelto di agire prioritariamente in modo induttivo a diversi livelli, privilegiando l’appr­occio descrittivo, esplorativo e in parte comparativo per fasi formative e per regioni continentali salesiane, e lasciare, quindi, ad ulteriori pubblicazioni successive quello interpretativo e prospetti­co.

Marco Bay SDB insegna Metodologia della ricerca pedagogica e statistica presso la Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università Pontificia Salesiana di Roma.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Commentarius de Francisco Cerruti Sacerdote di Giovan Battista Francesia"
Editore: LAS Editrice
Autore: Spataro Roberto
Pagine: 126
Ean: 9788821313066
Prezzo: € 10.00

Descrizione:L’autore ha preso in esame la biografia di un salesiano della prima generazione, Francesco Cerruti (1844-1917), redatta in lingua latina da un altro salesiano, Giovan Battista Francesia (1838-1930). Don Cerruti, a lungo Consigliere scolastico della Congregazione salesiana, e don Francesia, il “latinista” salesiano per antonomasia, sono due fedelissimi figli spirituali di don Bosco. Nella biografia di don Cerruti, don Francesia sa trasmettere il ricordo delle vicende della storia salesiana delle origini, ammantandole di un’aura epica, veicolata dall’uso della lingua latina.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Certamen Latinum Salesianum I"
Editore: LAS Editrice
Autore: Pisini Maurus, Sajovic Miranus
Pagine: 134
Ean: 9788821313011
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

Certamen Latinum Salesianum, ut notum est, proponitur partim vero professoribus et cultoribus, partim autem alumnis lyceorum studiorumque universitatum, qui per orbem terrarum his studiis dediti sint. Certaminis nostri hoc est proprium et praecipuum, ut scriptores vel poetae exponant argumenta, quae ad res hominesque nostrae aetatis cum ingenio respiciant atque eorum studia, vel animorum motus et sensus scite valeant describere.

Hoc in libello, benevole lector, invenies compositiones, quae litteris tradita sunt ab ipsis auctoribus ornatis vel praemio vel laude. Magna pars textuum perti net ad professores Latinitatis eiusque cultores, qui in inventis suis varia argumenta tractaverunt. Alumnorum vero tantum duo nomina enumeravi mus. Scripta sunt omnia divisa in partes tres, quarum primam tenet prosa, secundam poesis, tertiam vero alumni.

In votis nostris est ut his scriptionibus perlectis invenias et delectamenta et emolumenta ad bene vivendum cogitandumque nec non incitamenta ad Latine scribendum.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Corrispondere all'amore"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Samuela Sartorel , Giovanna Meneghini
Pagine: 112
Ean: 9788892214460
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Il senso di questo volume è quello di dare la parola a Giovanna Meneghini, fondatrice delle Suore Orsoline del Sacro Cuore di Maria. Ma a prendere la parola non è una voce solista, e la storia di una vita non è mai uno strumento che suona da solo: Giovanna Meneghini è stata una donna di comunione, una donna "popolo-, una donna "coro-. Quindi non può esistere una pubblicazione in cui sia lei sola a parlare! Ecco allora come è nato questo libro: volendo ricordare gli anniversari di nascita e morte di Giovanna si è pensato di ascoltare la sua voce pubblicando per la prima volta una selezione dagli Scritti, dopo aver individuato tematiche precise, che di lei raccontassero vita e fedeltà a Dio, impegni e premure nel servizio al mondo femminile. Su ogni tema, dopo la parola di Giovanna, si sono espresse altre persone alle quali è stato chiesto di interagire con la sua storia anche a partire dalla risonanza che il suo messaggio ha nell'oggi di questo mondo. Sono persone diverse per attività, provenienza e scelta di vita: una sinfonia di voci sulla melodia offerta da Giovanna che non ha lasciato molte parole scritte, ma cariche di sapienza e di bellezza evangelica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Akbar e i Gesuiti"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Youri Martini
Pagine: 192
Ean: 9788861246911
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Nel 1579 Akbar, il Gran Moghul, cosi? come veniva chiamato in Occidente l'imperatore indiano dell'omonima dinastia sunnita di origine turco-mongola, invitava alla propria corte alcuni teologi gesuiti. Un evento forse unico nella storia, in quanto risulta piuttosto singolare per un sovrano di uno stato islamico ospitare alcuni missionari chiaramente mossi da un preciso intento evangelizzatore. Presso i Musulmani vige, infatti, la forte concezione dell'Islam come religione naturale dell'uomo e quindi il conseguente disinteresse per le fedi diverse dalla loro rappresenta una costante trasversale a molti paesi di influenza islamica. La Chiesa, sia pure con inevitabili difficolta?, non ha mai rinunciato a svolgere la propria attività di promozione della religione cristiana; un diritto che, tuttavia, difficilmente poteva essere riconosciuto da un sultano. Scopo di questo saggio è proprio quello di individuare le ragioni che spinsero un imperatore musulmano come Akbar a richiedere alcuni gesuiti presso la propria corte. In Occidente, sull'onda di un abbagliante e fuorviante ottimismo, si parlava di un'imminente conversione al cristianesimo del Gran Moghul. In realta? ben altre, seppur sempre sorprendenti, saranno le motivazioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Da due grani nasceranno quattro spighe"
Editore: Elledici
Autore:
Pagine:
Ean: 9788801063974
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Questa “:piccola antologia”: nasce dal desiderio di aiutare coloro che non hanno il tempo di accostarsi ai numerosissimi scritti di Don Bosco a valorizzare alcuni “:frammenti”: del suo insegnamento sul tema della preghiera, per scoprire che l’:eredità: spirituale del Fondatore non si riduce a un apostolato senz’:anima, ma ha radici profonde. I testi riportati non hanno bisogno di grandi commenti: la loro forza scaturisce proprio dall’:accostarli semplicemente l’:uno all’:altro, alla ricerca di questa preziosa eredità: carismatica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Don Aldo Rabino"
Editore: Elledici
Autore: Monica Falcini
Pagine: 160
Ean: 9788801064063
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Un'appassionata biografia di don Aldo Rabino (1939-2015), a lungo cappellano della squadra di calcio del Torino. Lasciata presto la promessa del calcio giovanile, ha dato tutto il suo impegno a un’:avventura più: grande: il lavoro salesiano con i giovani e, in seguito, le missioni in America Latina. Nel 1971 Don Aldo diventa padre spirituale del Torino: per oltre quarant’:anni sarà: il primo a partecipare alle gioie del Granata, ma anche un punto di riferimento per superare definitivamente la tragedia di Superga del 1949, riuscendo a raccogliere la ":sua": comunità: nella fede come una vera squadra in campo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guida del gesuita... a quasi tutto"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: James Martin
Pagine: 528
Ean: 9788892213166
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Finalmente un manuale per la vita spirituale adatto a tutti, senza fronzoli e capace di parlare un linguaggio semplice e appassionante: la Guida del gesuita... a quasi tutto è ispirata alla vita e all'opera di sant'Ignazio di Loyola, fondatore della Compagnia di Gesù, ed è un'opera che il lettore non riuscirà a smettere di leggere. Centrato attorno al concetto ignaziano di "cercare Dio in ogni cosa-, il libro di J. Martin ci parla di relazioni, denaro, lavoro, preghiera, scelte (ossia di... quasi tutta la nostra vita), con serietà abbinata al senso dello humour, a tratti irresistibile, che rende questo autore amatissimo sia in America che nel mondo gesuitico (lo stesso papa Francesco lo stima molto). Ricco di esempi, di aneddoti tratti dall'autobiografia personale, ma anche dalle vite dei santi della Compagnia di Gesù, si inserisce nel novero dei grandi testi di spiritualità che parlano alle donne e agli uomini di oggi. Un libro che insegna, a chi avrà la pazienza (e la gioia serena) di leggerlo, "come si cerca Dio nelle cose e nelle persone che circondano la nostra vita (figli, mariti, mogli, amici, nonni, nipoti, compagni di lavoro, nemici...)- ma soprattutto come "Dio cerca noi- attraverso ogni avvenimento e ogni incontro che ci capita. Un libro memorabile, che porteremo a lungo con noi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nessun carisma basta da solo"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Rino Cozza
Pagine: 128
Ean: 9788810507506
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Si è soliti pensare che i carismi siano monopolio delle religiose e dei religiosi, ma, secondo papa Francesco, essi «non sono un patrimonio chiuso consegnato a una istituzione o a un gruppo perché lo custodisca», bensì doni dello Spirito dati alle persone, integrate nel corpo ecclesiale e attratte «verso il centro che è Cristo». Di questi  doni sono dunque destinatari tutti i cristiani e nella Chiesa la maggior parte dei carismi che hanno dato vita a istituti di vita consacrata provengono da laici e laiche, a partire da san Francesco e san Domenico. Il carisma, infatti, non indica innanzitutto una funzione. Il termine deriva da charis, cioè grazia, carezza di Dio, che fa dono alla libertà del singolo di alcune spinte interiori. Aprirsi a un carisma significa dunque accettare di custodire e alimentare ciò che già si ha e diventare ciò che potenzialmente già si è.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un Gesuita a Scampia"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Fabrizio Valletti
Pagine: 232
Ean: 9788810559109
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il popoloso quartiere di Scampia, all'estrema periferia nord di Napoli, è divenuto l'emblema del degrado e dell'abbandono. Tra i principali mercati italiani della droga e con uno dei tassi di disoccupazione più alti del Paese, è stato ripetutamente dipinto come un luogo di violenza, soprattutto per le faide e la dominante presenza della camorra, che governa lo spaccio e l'occupazione abusiva delle case popolari. Eppure questo concentrato di sofferenza, dove molte famiglie hanno la maggioranza dei componenti in carcere, non è solo il fondale del film Gomorra di Matteo Garrone, girato in parte all'esterno e all'interno delle "Vele", i mastodontici palazzi di edilizia popolare costruiti negli anni Sessanta e Settanta. Anche in questa polveriera sociale, infatti, molte cose stanno cambiando. Anno dopo anno è cresciuta una rete di associazioni che ha dato vita a un laboratorio di sartoria e a una biblioteca, a un'orchestra di bambini e a progetti contro la dispersione scolastica, a un caffè letterario e a corsi di formazione professionale, ad attività artistiche e sportive, a un portale internet. Perché, come sostiene in queste pagine il gesuita Fabrizio Valletti, «anche a Scampia si può sognare, si può cercare di vivere insieme nella legalità e nella libertà». Ed è possibile, soprattutto attraverso la scuola, modificare l'immaginario simbolico dei moltissimi ragazzi del quartiere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per la salute di que' poveri infermi"
Editore: Marcianum Press
Autore: Carlo Urbani
Pagine: 112
Ean: 9788865125656
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Nel 1715 la Repubblica di Venezia chiamava l'Ordine ospedaliero dei Fatebenefratelli. A partire da questo primo insediamento, si è iniziata a dipanare la presenza a Venezia dei Fatebenefratelli. Essi hanno ininterrottamente rappresentato la testimonianza della pratica dell'Ospitalità, carisma di questo Ordine ospedaliero, del quale il volume traccia un primo bilancio storico: dall'assistenza, intesa come spontanea traduzione della carità evangelica, alla sempre più professionalizzata pratica della medicina concentrata su questioni di frontiera.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'arcadia perduta"
Editore: Castelvecchi
Autore: Robert B. Cunninghame Graham
Pagine: 288
Ean: 9788832821284
Prezzo: € 19.50

Descrizione:

Tra la metà del XVI e la fine del XVIII secolo, quando furono espulsi da tutte le colonie spagnole e portoghesi delle Americhe, i Gesuiti posero le basi di un sistema culturale ed economico autosufficiente, fondato sulla religione e la convivenza tra indigeni ed europei. Attorno alle chiese e alle scuole delle missioni, la vita e il lavoro si svolgevano secondo un regime quasi collettivista, mentre la Compagnia di Gesù era ormai un pericoloso concorrente per gli affari dei latifondisti. Per questo e per la ferma opposizione allo schiavismo, dopo due secoli di lotte con le autorità laiche e le gerarchie cattoliche, le missioni vennero attaccate e distrutte una dopo l’altra, i Gesuiti espulsi, i nativi uccisi o ridotti in schiavitù. Robert B. Cunninghame Graham – attivista politico, scrittore e avventuriero – racconta la storia delle missioni gesuitiche in Paraguay servendosi dei numerosi e discordanti documenti dell’epoca. La sua cronaca è precisa, ma non nasconde la passione per un’epopea che anticipa per molti versi le idee del cristianesimo sociale del Novecento, per un’utopia – nobile nonostante i limiti posti dal proselitismo cristiano – cancellata quando era sul punto di realizzarsi. 

R.B. Cunninghame Graham

(Londra, 1852 – Buenos Aires, 1936) La vita avventurosa, le passioni ideali e l’intensa attività letteraria resero lo scozzese Robert Cunninghame Graham una figura centrale della sua epoca. Considerevole fu la sua influenza sull’amico Joseph Conrad, e la cerchia dei suoi ammiratori includeva autori come Oscar Wilde, G.K. Chesterton e George Bernard Shaw. Dopo gli studi in Inghilterra e in Belgio, si trasferisce in Argentina, dove alleva bestiame e diviene celebre con il nome di Don Roberto. I suoi viaggi proseguono in Marocco, Arabia, Spagna, Texas e Messico, fino al ritorno in patria, dove s’impegna nell’attività politica. Socialista e in prima linea nella difesa dei diritti civili, è eletto nelle fila del Partito Liberale. È poi tra i fondatori del Partito Laburista e primo presidente del Partito Nazionale. La sua produzione letteraria comprende biografie, saggi storici e politici, memoir di viaggio, poesie e numerosi racconti. Dal libro Un paradiso scomparso è stato tratto il film Mission, diretto da Roland Joffé e interpretato da Robert De Niro.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La condizione disumana"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Jacques Sommet
Pagine: 80
Ean: 9788810567593
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Arrestato per la sua attività di resistenza al nazismo e per aver creato una rete di ospitalità agli ebrei fuggiaschi, il gesuita francese Jacques Sommet ricostruisce, in due testi scritti subito dopo la guerra, gli anni trascorsi nel campo di concentramento di Dachau, aperto dai nazisti nel 1933 e servito da modello per tutti i successivi. Il primo dei due articoli - entrambi finora inediti in italiano - si intitola «La condizione disumana» e venne pubblicato sulla rivista «Études» nel 1945; il secondo, dal titolo «Conquista della libertà», venne redatto su richiesta di padre Henri-Marie de Lubac e vide la luce l'anno successivo nei «Cahiers du monde nouveau». Nati dalla necessità di testimoniare una delle pagine più brutali del Novecento, i testi di Sommet raccontano le condizioni di vita in un campo di concentramento dall'osservatorio di un uomo di fede che si sforza di ricavare anche dalla tragedia del secolo una lezione per il futuro dell'uomo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Paolo Dall'Oglio"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore:
Pagine: 216
Ean: 9788892211285
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Da troppo tempo non possiamo ascoltare la voce di padre Paolo Dall'Oglio; la sua testimonianza si trasmette così attraverso le parole di chi lo ha conosciuto e amato, di chi vuole ridare vita a un messaggio di pace e dialogo perché riprenda il posto e la forza che aveva saputo guadagnare. In questo libro, che aiuta a scoprire e riscoprire Paolo Dall'Oglio, alle parole del gesuita rapito in Siria il 29 luglio 2013 si affiancano le riflessioni di giornalisti e importanti figure della cultura italiana e internazionale, perché non si perda il ricordo e, con questo, la speranza. Hanno contribuito a questo libro: Nader Akkad, Paolo Branca, Laura Silvia Battaglia, Massimo Campanini, Pierluigi Consorti, Antoine Courban, Riccardo Cristiano, Asmae Dachan, Stefano Femminis, Shady Hamadi, Marco Impagliazzo, Luciano Larivera, Federico Lombardi, Adnane Mokrani, Amedeo Ricucci, Lorenzo Trombetta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un clero per la "citta nuova""
Editore: LAS Editrice
Autore:
Pagine:
Ean: 9788821312823
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

Il volume ricostruisce le vicende che portarono ad assegnare alla Congregazione salesiana la parrocchia di Littoria (oggi Latina), la «città nuova» fondata nell’Agro Pontino bonificato dal fascismo negli anni Trenta, seguendone lo sviluppo fino alla crisi del regime mussoliniano (1932 1942). Il suo valore sul piano storiografico appare, tuttavia, assai più ampio. Come intatti riconosce nella propria prefazione Antonio Pansella, il libro «è testimonianza precisa, puntuale e – in certa misura – autorevole, di come un’opera di storia ad oggetto locale non si qualifichi tanto per tale carattere del teatro dove necessariamente hanno operato i suoi protagonisti, quanto per l’apporto di ulteriore conoscenza che riesce a recare a quanto già si sapeva: nel nostro caso, sulla società italiana, sul regime fascista, sull’operazione Agro Pontino, sulla Congregazione salesiana, sulle istituzioni della Chiesa cattolica in Italia».

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scritti teologici inediti"
Editore: LAS Editrice
Autore: Demaria Tommaso
Pagine: 231
Ean: 9788821312786
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

In occasione del ventennale dalla morte del filosofo e teologo salesiano Tommaso Demaria (1908-1996) l’Associazione “Nuova Costruttività” ha promosso in collaborazione con le Facoltà di Filosofia e di Teologia (particolarmente la Sezione di Torino) dell’Università Pontificia Salesiana la pubblicazione di questo nuovo volume che raccoglie alcuni saggi teologici inediti dell’autore, presenti finora soltanto in dispense e fascicoli pro manuscripto funzionali alle lezioni tenute da Demaria presso l’Istituto Internazionale Don Bosco – Crocetta di Torino. Si tratta di: Per una ecclesiologia organica (1961), Dio e la religione (1964), Cristo forma (1967) e Conoscere la Chiesa (1979). Ciascuno dei quattro scritti è preceduto da una breve introduzione, elaborata da Piergiorgio Roggero. Seguono il saggio Un contributo originale per “pensare la Chiesa”. Alcuni spunti di riflessione (Mauro Mantovani) ed una nuova ed aggiornata Bibliografia di e su Tommaso Demaria (Roberto Roggero). Arricchiscono ulteriormente questo volume la Prefazione (Il realismo storico-dinamico a servizio della nuova evangelizzazione e della presenza cristiana nella società) ad opera del Vescovo Ausiliare di Roma, mons. Lorenzo Leuzzi, e la Postfazione (Relazione, dialogo e comunità) del saggista e giornalista Stefano Fontana, Direttore dell’Osservatorio “Cardinale Van Thuân” sulla Dottrina sociale della Chiesa e del Bollettino di Dottrina sociale della Chiesa.

Si tratta di pagine che contengono indubbiamente elementi di interesse teoretico e culturale, e anche di attualità, rivelative dell’impegno sia speculativo sia pastorale di un “figlio di Don Bosco” che non a caso è stato definito «pioniere di quell’ecclesiologia di comunione che, ispirata dall’enciclica Mystici corporis, è diventata sempre più patrimonio comune dei documenti conciliari e postconciliari; Demaria fu sempre cosciente che questa prospettiva poteva inverarsi e divenire sempre più reale solo nello sviluppo irrinunciabile della sua componente organico-dinamica, come prolungamento organico del Cristo vivente, in crescita lungo i tornanti della storia».



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La parola e la storia"
Editore: LAS Editrice
Autore: Giraudo Aldo
Pagine: 500
Ean: 9788821312762
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Questo volume raccoglie una serie di studi in onore del prof. Morand Wirth, divisi in tre sezioni, che rappresentano le aree della sua specializzazione. La sezione biblica è costituita da quattro saggi: R. Vicent delinea le interpretazioni del sacrificio di Abramo (Gn 22) nel giudaismo antico; X. Matoses illustra la relazione dialettica tra lo studio pragmatico e narrativo dei vangeli e il suo valore per la riflessione teologica; F. Mosetto documenta l’importanza attribuita agli anni trascorsi da Gesù a Nazaret nelle opere dei Padri della Chiesa, dei teologi, dei maestri di spiritualità e nel Magistero ecclesiale; J.J. Bartolomé Lafuente commenta le modalità specifiche di un “ascolto” salesiano della parola di Dio. La sezione storica contiene quattro ricerche di particolare interesse: F. Motto ricostruisce il laborioso processo che ha portato all’approvazione pontificia delle Costituzioni della Società Salesiana (1858-1874); M. Shinjiro Urata analizza i quaderni della cronaca personale di Giulio Barberis per documentare il vissuto quotidiano della comunità di Valdocco tra 1875 e 1879; M. Fissore presenta i risultati di una ricerca sulle richieste di apertura di opere salesiane in Piemonte e Liguria durante il rettorato di Michele Rua (1888-1910), evidenziando le sensibilità dei richiedenti e la loro visione dei problemi sociali e giovanili di quegli anni; il quarto contributo è tratto dalla tesi di L. Tullini (??2015) sulle lettere inviate, durante la prima guerra mondiale, dai salesiani soldati a don Paolo Albera. La sezione dedicata alla spiritualità di san Francesco di Sales comprende, oltre l’edizione critica, curata da P. Mojoli, di un autografo di Giovanna Francesca de Chantal contenente brani tratti dalla prima stesura del Trattato dell’amor di Dio, tre studi: A. Giraudo mostra affinità e sintonie dottrinali tra l’itinerario spirituale descritto da don Bosco nelle Memorie dell’Oratorio e le opere di Francesco di Sales; J. Boenzi documenta gli elementi di spiritualità e teologia della vita religiosa che don Paolo Albera ha derivato dagli scritti di Francesco di Sales e dagli insegnamenti di Giovanni Bosco; M. Wirth precisa i motivi per i quali si può dire che don Bosco è veramente “salesiano”.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "San Francesco de Geronimo"
Editore: Vivere In
Autore: Vincenzo Annicchiarico
Pagine: 112
Ean: 9788872635414
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il presente studio vuole guardare alla figura e all'opera di S. Francesco de Geronimo, nel terzo centenario della sua morte, provvidenzialmente collocato nell'anno del Giubileo della Misericordia (2015-2016). L'angolatura di studio è di tipo pastorale e catechetico, quindi si riflette sull'impostazione della sua predicazione evangelica e sul suo modo di esercitare le opere di misericordia spirituale e corporale. Su di lui, dal 1717 in poi, si annoverano oltre 400 opere tra documenti, studi e articoli, nelle seguenti lin-gue: latino, italiano, francese, inglese, olandese, spagnolo e tedesco. Subito dopo la sua morte, verso il Sommo Pontefice, partirono petizioni da ogni dove affinché si aprisse il processo per la beatificazione del P. Francesco de Geronimo.Le lettere e le suppliche furono tante ma solo trenta di queste furono riportate interamente a cura della stessa Congregazione negli Atti del Processo canonico del 1729.È degna di nota la supplica di Carlo VI d'Asburgo, Imperatore del Sacro Romano Impero, spedita da Gratz il 27 giugno 1728.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I gesuiti e i papi"
Editore: Il Mulino
Autore:
Pagine: 223
Ean: 9788815266606
Prezzo: € 20.00

Descrizione:La Compagnia di Gesù nasceva nell'Europa lacerata dalle guerre e percorsa dal millenarismo, dal profetismo, dal radicalismo, scegliendo di porsi a fianco del papa per riconquistare i paesi passati al protestantesimo ed evangelizzare i mondi d'oltremare. Nonostante lo speciale voto di obbedienza circa missiones, che la fece rappresentare come l'esercito della Santa Sede, agguerrito e pronto ad andare ovunque ve ne fosse il bisogno, numerosi sono gli scontri nella storia tra i gesuiti e i papi. Un ordine religioso che nasceva mettendosi a servizio del pontefice ma che proprio da un papa (Clemente XIV, 1773) sarebbe stato soppresso con il pretesto che la sua presenza ostacolava la pace vera e durevole nella Chiesa. La Compagnia di Gesù avrebbe dunque dovuto smettere di esistere, ma continuò a vivere in pìccole enclaves europee e non. Di nuovo per volontà del capo della Chiesa l'ordine rinacque (Pio VII, 1814), pronto a rimettersi al fianco di Roma e a difenderne le posizioni più conservatrici, divenendo il simbolo della restaurazione in Europa e il principale ostacolo a ogni forma di incontro tra cultura cristiana e mondo moderno: la democrazia, il liberalismo, le nuove scoperte biologiche. Ancora una volta la Compagnia sarebbe diventata il centro capace di contenere intransigenti e moderati, intellettuali conservatori e moderni, evoluzionisti, e molti altri opposti, così com'era stato al momento della sua nascita e della sua storia di età moderna. E ancora una volta generando conflitti e conciliazioni, sopravvivenze e rinnovamenti della tradizione e dell'esperienza religiosa che alimentarono contrasti con il papato, particolarmente gravi ai tempi di Giovanni Paolo II.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "S. Claudio La Colombière"
Editore: Apostolato della Preghiera Edizioni
Autore:
Pagine: 179
Ean: 9788873576105
Prezzo: € 7.00

Descrizione:Direttore spirituale di Margherita Maria, sperimentò personalmente l'efficacia del messaggio ricevuto dalla santa dal Sacro Cuore di Gesù. Divenne così il grande apostolo e diffusore della spiritualità del Sacro Cuore grazie alla sua esperienza breve ma intensa e luminosa dell'amore appassionato e misericordioso di Dio per ogni essere umano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giuseppe Castiglione"
Editore:
Autore: Alessandro Andreini, Francesco Vossilla
Pagine: 200
Ean: 9788864301198
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Nella storia cinese, il missionario gesuita Giuseppe Castiglione è universalmente riconosciuto quale uno dei più celebri pittori alla corte imperiale ed è ammirato da tutti i cinesi come un "classico" della pittura. Giunto a Pechino nel 1715, il gesuita italiano mise le sue straordinarie abilità pittoriche al servizio di tre imperatori per ben 51 anni, fino alla sua morte avvenuta nel 1766.Il volume presenta numerosi saggi sulla sua figura, accompagnati da eleganti illustrazioni a colori della sua magistrale pittura. Ha detto di lui papa Francesco: «Ho avuto l'occasione di vedere i dipinti di un altro grande gesuita, Giuseppe Castiglione. Aveva anche lui il virus gesuita... Castiglione sapeva come esprimere bellezza, l'esperienza dell'apertura nel dialogo: ricevere da altri e dare qualcosa di se stessi su una lunghezza d'onda "civilizzata", quella delle civiltà che s'incontrano».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Michel de Certeau"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Giuseppe Riggio
Pagine: 224
Ean: 9788837229894
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Dalla mistica alla storia, sempre alla ricerca di lasciarsi trasformare dall'A/altro. Questo è l'itinerario intellettuale, necessariamente incompiuto (pervasiva è la figura del viandante), del gesuita francese Michel de Certeau. L'esperienza dell'estraneità vissuta sulla propria pelle e dell'essere "alterati", cambiati in profondità, dall'incontro con l'A/altro permette al mistico come allo storico di prendere la parola e di narrare. Lasciare spazio all'A/altro provoca una rottura: fa passare da un atteggiamento che tende a ricondurre tutto a sé e al proprio ordine, al modo di Robinson Crusoe - il personaggio del romanzo di Daniel Defoe che riesce a ridurre in schiavitù Venerdì, quindi a sottometterlo alla propria logica -, all'accoglienza di uno squarcio che infrange la coerenza e l'omogeneità dell'identico e del discorso che tutto uniforma e razionalizza. Problematizzando la modernità, de Certeau è attuale in ogni ambito del pensiero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ricorrenze"
Editore: LAS Editrice
Autore:
Pagine: 532
Ean: 9788821312557
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Il volume raccoglie gli atti, le iniziative e gli studi promossi negli anni che coprono l’arco cronologico che va dal 1991 al 2016, in occasione di ricorrenze e celebrazioni dedicate a don Quadrio. Sono 25 anni ricchi di testimonianze, studi, incontri, appuntamenti che esprimono la memoria viva e grata per questo salesiano e la sempre maggior risonanza a livello ecclesiale. Il venerabile don Giuseppe Quadrio (1921-1963) è un sacerdote salesiano e allo stesso tempo un eccellente teologo e un mistico. È stato dichiarato venerabile da papa Benedetto il 19 dicembre 2009. La sua storia vocazionale è come un puro e continuo “sì” a Gesù, dall’infanzia fino alla morte, all’età di 42 anni. La sua parabola terrena equivale a un arco breve, tutto teso verso il Signore, pieno di zelo per Lui. Le testimonianze attestano la sapienza, la pace, l’amore e la gioia, la capacità di consigliare così tipiche di don Quadrio. Ascoltarlo equivaleva, per molti, all’esperienza dei discepoli di Emmaus: un cuore che arde ne incendia altri. I testimoni della sua vita e della sua morte confermano il gusto di don Giuseppe per le cose divine, e la capacità di entrare in dialogo con gli interlocutori, per farsi loro compagno nel cammino verso la Verità. Tra queste qualità, si profilano pertanto numerosi doni e frutti dello Spirito Santo. Don Quadrio a tutti noi direbbe con la sua parola toccante, accompagnata dal suo sguardo sorridente: “Siete chiamati a vivere l’avventura dell’amicizia con Gesù. Grande avventura. Da soli non ce la farete. Non abbiate paura. Vi è data la forza dall’alto. Lo Spirito Santo, il grande Dono. Lasciatevi illuminare, riscaldare, guidare da lui”.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo splendore d'«infinito» di ogni vita, ponte fra Occidente e Oriente"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Carlo Manunza
Pagine: 160
Ean: 9788861246423
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Questo libro raccoglie il diario di alcuni tratti di una ultima probazione, particolare periodo della vita di un gesuita descritto da queste parole di Ignazio di Loyola. Il fondatore dei gesuiti ha la certezza incrollabile che la stessa Voce divina, che parla nella Bibbia, parla nel cuore e nella vita di ogni persona, pur nella ricchezza irripetibile dell’unicità di ogni uomo e di ogni cultura. Per questo l’umiltà e l’uscire da se stessi per incontrare Dio rendono più capaci di aiutare (e camminare insieme a) gli altri nel loro cammino verso il Bene, verso il quale, sempre, la Voce di Dio tutti chiama e guida. In tempi come quelli attuali la globalizzazione e i movimenti migratori mettono in contatto culture e persone con diversità sconcertanti. A dispetto delle chiusure, paure ed egoismi spesso abilmente orchestrati da tanti chiacchiericci mercenari, questa testimonianza, fra le tante possibili, vuol raccontare, fra la ferialità delle diverse esperienze di vita, quanto risponda a verità vissuta e possibile questa certezza di Ignazio, capace di lasciar risplendere anche nelle situazioni più impensate, quello splendore d’Infinito che sa rendere possibile e piena ogni vita insieme. Con la speranza di aiutare il lettore a fare anch’egli un cammino interiore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO