Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Teologia Biblica



Titolo: "Come nasce un idolo"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Luca Mazzinghi
Pagine: 88
Ean: 9788810555415
Prezzo: € 8.50

Descrizione:Il libro della Sapienza, scritto ad Alessandria d'Egitto verso la fine del I secolo a.C., si interroga sulla nascita dell'idolatria con il più lungo e circostanziato passo dell'Antico Testamento dedicato a questo tema. Interpretata come tradimento da parte d'Israele dell'amore di Dio per il suo popolo, l'idolatria consiste nello stravolgimento del senso della creazione e si regge sull'illusione di poter dominare la realtà e trasformare le creature in un possesso da poter sfruttare a proprio piacimento. In questo modo si comprende come tra le cause dell'idolatria vi siano il desiderio del guadagno e la tentazione del potere ai quali si associa l'esperienza del dolore, che porta l'uomo a rifugiarsi in realtà artificiali e a fare persino della religione un mezzo per trovare risposte facili a drammi insolubili. Come ricorda il libro dei Proverbi, la ricchezza materiale crea nell'uomo la presunzione dell'onnipotenza e - aggiunge il Qoèlet - anche il lavoro, quando viene inteso come mera ricerca del profitto, rientra nel novero delle illusioni, un affanno che si riassume nell'«inseguire il vento».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cinque punti"
Editore: BE Edizioni
Autore: John Piper
Pagine: 125
Ean: 9788897963189
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

"Nella mia esperienza, la chiara conoscenza di Dio desunta dalla Bibbia è il combustibile che alimenta il fuoco dei sentimenti per lui. Probabilmente, il genere più decisivo di conoscenza è quella di Dio come salvezza. Ecco di cosa trattano i cinque punti del calvinismo. Non della potenza e della sovranità di Dio in generale, ma del modo in cui egli salva gli esseri umani per mezzo di esse. Ecco perché tali punti vengono talvolta chiamati "le dottrine della grazia". Per sperimentare appieno Dio, dobbiamo conoscere non solo in che modo egli agisce in generale, ma, nello specifico, come salva noi: come ha salvato me?"



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il principio dialogico e altri saggi"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Buber Martin
Pagine: 336
Ean: 9788821570476
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Un'opera divenuta ormai un classico della filosofia moderna. Con la sua opera di traduzione e interpretazione della Bibbia, con la sua analisi ed esposizione dell'ebraismo e con i suoi saggi filosofici questo pensatore ebreo ha influito profondamente sulla nostra cultura. La sua filosofia dialogica, in particolare, si rivolge all'uomo contemporaneo per offrirgli una valida proposta di pensiero e di vita che lo guidi a trovare, nella realizzazione dell'autentica comunità  e nella relazione col Tu eterno, cioè nel recupero del rapporto interpersonale con gli uomini e con Dio, la pienezza della sua umanità , superando l'individualismo, il collettivismo e l'ateismo tanto diffusi nell'epoca attuale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dallo Sabbath al giorno del Signore"
Editore: BE Edizioni
Autore:
Pagine: 578
Ean: 9788897963066
Prezzo: € 29.00

Descrizione:

Da un lato, ci sono dei cristiani ai quali può sembrare un tuffo nel passato riprendere in esame la questione del significato religioso della domenica. In una società occidentale post-cristiana, il tema della domenica sembra un po' un relitto dei giorni dell'Inghilterra puritana o vittoriana, su cui non vale certo la pena di sprecare la fatica di un'analisi dettagliata. Sul versante opposto, all'interno della chiesa cristiana alcuni potrebbero provare un certo disagio di fronte a una scrupolosa indagine sulle origini e lo sviluppo della domenica, dato che per loro questo giorno è un'istituzione preziosa, utile a preservare i tradizionali valori giudaico-cristiani. Metterne in discussione le basi sarebbe come invitare il laicismo a fare degli ulteriori passi avanti nello scardinare dalle fondamenta il carattere speciale di questo giorno. Tuttavia, il tema della domenica non è passato di moda, ma non è neppure qualche cosa di sacro e intoccabile. Per il cristiano, resta una questione che richiede un attento esame, dal momento che coinvolge la considerazione del diritto di Dio sulla nostra vita e sul nostro tempo e - sotto questa luce - diviene di grande importanza appurare se la Bibbia offra delle indicazioni sul modo di gestire il proprio tempo e in particolare sull'osservanza religiosa di un giorno della settimana.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nel mistero della sofferenza"
Editore: Cittadella
Autore: Lucio Bellantoni
Pagine: 534
Ean: 9788830813397
Prezzo: € 25.80

Descrizione:Una riflessione pastorale utile a entrare nel mondo della sofferenza senza restarne schiacciati e anzi per trovarvi - malgrado il paradosso che nasconde - motivi di speranza e di risorsa spirituale. La ricerca si sviluppa secondo un percorso trinario in cui, premessa una riflessione generale su "L'uomo e la sofferenza nel contesto odierno" (I parte), si approccia a "La sofferenza umana in prospettiva biblica: Giobbe e Gesù Cristo" (II parte), per concludere trattando de "Il cristiano dinanzi al mistero della sofferenza" (III parte).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vino nuovo"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Bernardelli G.
Pagine: 224
Ean: 9788861241671
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Dove va la Chiesa oggi in Italia? Ma soprattutto: dove stiamo andando noi, che dentro a questa comunità credente ci sentiamo a casa? È nato da queste domande Vino Nuovo, un blog collettivo abitato da giornalisti cattolici alla ricerca di uno spazio in cui condividere idee in libertà, fuori dagli schemi degli 'otri vecchi' - come quello che vede contrapporsi conservatori e progressisti - per vincere l'afasia dell'opinione pubblica nella chiesa. Da Vatileaks allo scandalo pedofilia, dalla politica alla piazza passando per i temi della vita ordinaria delle comunità cattoliche, il volume seleziona alcune voci di una riflessione corale attenta alla voce dei pastori ma non per questo costantemente a rimorchio; più impegnata a valorizzare i 'segni dei tempi' che a recriminare sulla società di oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il futuro è la Parola"
Editore: Ancora
Autore: Fausti Silvano
Pagine: 96
Ean: 9788851410643
Prezzo: € 12.50

Descrizione:

"Questo è il mio sogno: che la Parola diventi il testo fondamentale della fede cristiana, frequentato, letto e riletto. In un'epoca in cui c'è il vuoto di memoria storica - il che rende possibile ogni futuro insensato - la conoscenza della Parola è il contributo specifico che possiamo dare all'umanità". Le parole di padre Fausti sono il cuore della lunga intervista raccolta in questo libro, che richiama tutti i credenti a una verità ovvia ma forse un po' messa in disparte: l'unico vero futuro per la Chiesa, e quindi per il mondo, si trova nella Parola di Dio, che custodisce e svela la promessa di Dio per ogni tempo. Da qui passa necessariamente la nuova evangelizzazione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'immagine di Dio"
Editore: Cittadella
Autore: Palma Edoardo
Pagine:
Ean: 9788830812512
Prezzo: € 13.50

Descrizione:

Mediante un'attenta analisi esegetica della Lettera ai Romani, il presente volume cerca di far emergere l'immagine di Dio descritta dall'Apostolo Paolo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dove sei, Signore?"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Ravasi Gianfranco
Pagine: 160
Ean: 9788821572548
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

"Dove sei, Signore?" chiude la trilogia che ha avuto inizio con "Che cos'è l'uomo?" ed è proseguita con "Chi sei, Signore?" In questo volume, il cardinal Gianfranco Ravasi ci guida in un itinerario alla scoperta dei simboli biblici dello spazio: l'orizzonte del creato, i luoghi dell'abitare terreno e i confini misteriosi della vita oltre la vita. Una riflessione su un tema che percorre trasversalmente le Scritture e che, se ben decifrato, ci permette di vivere gli spazi del quotidiano e di intravedere quelle realtà che non sono ancora del tutto date ma vanno attese nella fiducia e nella speranza.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio sulle tracce dell'uomo"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Mazzillo Giovanni
Pagine: 320
Ean: 9788821575235
Prezzo: € 24.00

Descrizione:

Alla base di questo libro vi è la consapevolezza che la rivelazione è un momento determinante del cammino che l’uomo compie per incontrare Dio. Per sostenere ciò Giuseppe Mazzillo ricorre a categorie di forte respiro biblico e antropologico. L’intervento di Dio nella storia è un tutt’uno con la sua venuta in mezzo agli uomini questo perché il Dio della rivelazione cristiana è un Dio che ama e si comunica come amore; la sua comunicazione è portatrice di vita, il suo dono è un progetto di pace che rischiara il nostro cammino.

DESTINA TARI
Studenti di teologia e credenti in cerca di approfondimento.

L’AUTORE
Giovanni Mazzillo, nato nel 1948, ha studiato a Catanzaro, Napoli (Posillipo) e Würzburg. Ha conseguito il Dottorato presso Elmar Klinger, con una dissertazione dal titolo Subjekt-Sein der Armen in der Kirche als Volk Gottes (Essere soggetto dei poveri nella Chiesa come popolo di Dio). Insegna Teologia fondamentale, Ecclesiologia e Scienza delle religioni presso l’Istituto Teologico Calabro di Catanzaro. Collabora con la Pax Christi Italia e da alcuni anni è amministratore parrocchiale in Tortora (CS). Autore de La teologia come prassi di pace e Gesù e la sua prassi di pace, è impegnato nella pubblicazione di una Sistematica prevista in 5 volumi, dei quali il presente segue L’uomo sulle tracce di Dio (ESI, 2004).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il contesto umano della parola"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Giuseppe Bellia
Pagine: 190
Ean: 9788821574771
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il contesto umano della comunicazione della Parola di Dio agli uomini rende indispensabile l'apertura dell'esegesi biblica all'apporto della sociologia e dell'antropologia. Nel presente saggio il lettore trova una visione circoscritta e guidata dell'esegesi sociologica e una presentazione sintetica e precisa degli elementi fondamentali che permettono di fare un buon uso della lettura antropologica delle Scritture. La parte teorica è accompagnata da esemplificazioni su libri biblici, dimostrando come volere fare a meno della lettura socio-antropologica per comprendere la Bibbia è una fatua illusione e manifesta nel contempo una mancanza di rispetto per l'umanità storica della Scrittura ispirata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo straniero nella Bibbia"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Carmine Di Sante
Pagine: 222
Ean: 9788821574467
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Dalla tradizione ebraica alle recenti riflessioni filosofiche, un volume che si interroga sul ruolo dello straniero nella Bibbia. Bussa alla nostra porta, viene dal Sud del mondo, è il diverso. Mentre il dibattito pubblico parla di "clandestinità-, si riscopre qui il messaggio più intimo della Bibbia, quello che considera lo straniero come "luogo divino-. Non una minaccia ma, all'opposto, la porta che spalanca la relazione dell'uomo con l'Altissimo. In un percorso lucido e accessibile, Carmine Di Sante accosta alla tradizione ebraica la recente riflessione filosofica per giungere ad affermare e giustificare quanto molti hanno solo intuito: che negli occhi di chi ci chiede aiuto possiamo trovare il senso profondo della nostra esistenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Annali di storia dell'esegesi (2011)"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 140
Ean: 9788810203002
Prezzo: € 37.20

Descrizione:È l'unica rivista in campo internazionale dedicata alla storia del cristianesimo e alla storia dell'interpretazione cristiana ed ebraica della Bibbia, dall'antichità ad oggi, tema centrale per le scienze umane e teologiche.Annali di storia dell'esegesi riserva sempre più spazio ai temi più attuali della storia del cristianesimo e dei fenomeni religiosi con una prospettiva interdisciplinare, nell'intento di seguire lo sviluppo contemporaneo della riflessione scientifica.Gli articoli sono attenti ai diversi ambiti culturali, dall'esegesi alla storia delle dottrine, dall'antropologia culturale alla letteratura, dalla storia dell'arte all'archeologia.In ogni fascicolo appaiono anche recensioni e rassegne critiche.Ogni anno si pubblicano numeri monografici.La rivista è aperta a una forte collaborazione internazionale come mostra il suo comitato scientifico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fino alla quarta generazione"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Levinson Bernard M.
Pagine: 800
Ean: 9788821571343
Prezzo: € 38.00

Descrizione:

Questo libro esamina la dottrina della punizione "fino alla quarta generazione" presente nel Decalogo. Benché questa fosse una legge "di origine divina", il fatto di punire innocenti solo perché figli o nipoti di malfattori fu apertamente considerato ingiusto da parte dell'Israele antico. Gli autori di epoca successiva erano in grado di criticare, rifiutare e addirittura sostituire questa dottrina problematica con la nozione alternativa di retribuzione individuale. Il canone in via di formazione costituisce la fonte del suo stesso rinnovamento: esso favorisce una riflessione critica sulla tradizione testuale e promuove la libertà intellettuale. Grazie a questa creativa impresa ermeneutica gli scribi riuscirono a travasare il nuovo nell'antico; soltanto così l'antica parola divina poté sostenere ancora e per sempre la vita del popolo. Il volume, al fine di incoraggiare ulteriori approfondimenti, include un prezioso saggio bibliografico sui diversi approcci all'esegesi intra-biblica, presentando i contributi di studiosi europei, israeliani e nordamericani. Revisione legale e rinnovamento religioso nell'Israele antico apre nuove prospettive per gli studi umanistici, nel contesto dell'attuale dibattito sui temi della canonicità, dell'autorità e della paternità del testo biblico.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Bibbia della Chiesa"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: García Moreno Antonio
Pagine: 360
Ean: 9788820984472
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il libro illustra le diverse tappe dell'immenso lavoro, iniziato da Paolo VI e terminato da Giovanni Paolo II, che ha portato alla promulgazione, nel 1979, della nuova versione latina della Sacra Bibbia.L'Autore (studioso di esegesi biblica e docente presso la Facoltà Teologica dell?Università di Navarra) inizia la trattazione partendo dal IV secolo, quando Papa San Damaso affidò a San Girolamo l'arduo compito di fare ordine tra le molteplici traduzioni esistenti allora e il risultato fu la versione che si divulgò attraverso i secoli con il titolo di Volgata. Fu proprio a partire da questa che la Chiesa arrivò alla promulgazione della versione ufficiale della Neovolgata, che, grazie ai più recenti ed efficaci metodi scientifici, presenta una maggiore fedeltà ai testi originari e maggiore purezza stilistica.Il volume risulta dunque di particolare interesse per studiosi di esegesi biblica e di storia della Chiesa, ma anche per i meno esperti in questo ambiti, affiché in queste pagine possano comprendere, avvalendosi di fonti autorevoli, come la Parola di Dio sia stata, nel corso dei secoli, così vicina al cuore e alla mente dei fedeli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La fede della roccia"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Agostino Giuseppe
Pagine: 144
Ean: 9788820987039
Prezzo: € 12.00

Descrizione:In questo volume, Monsignor Giuseppe Agostino, Arcivescovo Emerito di Cosenza-Bisignano attraverso la figura e le parole dell'Apostolo Pietro, offre un'interpretazione del mistero di Dio e del suo amore infinito e gratuito. Il testo tuttavia non assume i tratti di un saggio esegetico o di un trattato teologico, ma, grazie sia all'interpretazione delle parole di Pietro, sia alle intuizioni spirituali dell?autore, emerge una fine conoscenza dell'animo umano con riferimenti a tematiche sociali, quali la fame del mondo, il pagamento delle tasse, gli squilibri della ricchezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Attorno alla profezia"
Editore: Cittadella
Autore: Scaiola Donatella
Pagine: 140
Ean: 9788830812277
Prezzo: € 12.00

Descrizione:I profeti dell'Antico Testamento sembrano tanto lontani da noi, invece essi parlano ancora oggi al credente. Oltre alle figure "classiche" (Isaia, Geremia, Ezechiele, Amos?), esistono tanti altri uomini e donne di Dio che la Scrittura descrive con tutta la loro umanità, talora anche problematica e ambigua, ma così vicina alla nostra. Attraverso le loro storie leggiamo, come in uno specchio, la nostra, ritroviamo temi attuali anche oggi, come quello del potere, siamo istruiti nell'arte difficile ma necessaria del discernimento. Il volume è dedicato ad alcuni di questi personaggi, ma tanti altri avrebbero potuto essere scelti. Il filo rosso che li accomuna è la marginalità, anzi, la possibile emarginazione. Tale condizione liminare diviene una risorsa, perché concede a questi personaggi di vedere la realtà in prospettiva, godendo di una visione migliore di quella di chi sta (o si pone) sempre al centro della scena.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il potere nella Bibbia"
Editore: Pazzini Editore
Autore: Corradino Saverio
Pagine: 94
Ean: 9788862571371
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il tema del potere coglie la sostanza stessa del messaggio biblico, cioè il patto dell'Alleanza tra Dio e l'uomo e la sua attuazione nella storia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Dio dei primi cristiani"
Editore: Borla
Autore: Marguerat Daniel
Pagine: 272
Ean: 9788826318301
Prezzo: € 26.00

Descrizione:

DANIEL MARGUERAT, è professore emerito di Nuovo Testamento presso la Facoltà di Teologia dell’Università di Losanna. È specialista della ricerca su Gesù e sulle origini del cristianesimo.

Il libro
«La domanda su Dio è ritornata. Si era ormai quasi convinti che Dio fosse un prodotto inesorabilmente obsoleto, passato di moda e sostituito da nuove offerte culturali, e che potesse sopravvivere soltanto grazie alla brama religiosa di piccoli gruppi di devoti. Sbagliato! La domanda su Dio è risorta nel pieno della modernità, spesso per vie traverse, a volte selvaggiamente, facendoci capire che il religioso è una dimensione ineludibile dell’umano. Chi è tuttavia questo Dio che fa ritorno? Non affrettiamoci a battezzarlo: potrebbe riservarci qualche sorpresa. È forse il Dio dei primi cristiani? C’è un solo modo per scoprirlo: verificarlo sul campo. Questo libro si propone di esplorare la patria teologica dei primi cristiani o, se preferite, il mondo delle loro convinzioni...

La ricerca biblica è maggiormente consapevole rispetto al passato della diversità dei primi cristiani. La linguistica, la poetica, la narratologia, la retorica, la sociologia, l’antropologia culturale hanno finito per integrare il quadro degli strumenti più classici dell’esegesi volti ad auscultare il paesaggio molteplice delle loro convinzioni. Oggi sappiamo che una segreta connivenza lega una forma espressiva al relativo contenuto: quale immagine di Dio trasmettono le parabole? E quale immagine di Dio apportano al linguaggio la predicazione del giudizio, o la croce, la risurrezione, i misteri dell’Apocalisse? Il Dio dell’Antico è lo stesso Dio del Nuovo Testamento? Questo libro invita a prendere congedo da quei terreni dove si coltivano sintesi fragili, rappresentazioni di Dio messe insieme in modo posticcio, per inoltrarsi nella scoperta delle convinzioni decise e vigorose dei primi cristiani. Alla fin fine non è forse proprio della Scrittura lo spingerci allo stupore, il farci disimparare ciò che sulle prime avevamo ritenuto certo a proposito di Dio?» (dalla Prefazione).

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teologia dalla scrittura"
Editore: Glossa Edizioni
Autore:
Pagine: 416
Ean: 9788871052977
Prezzo: € 24.00

Descrizione:A distanza di quasi cinquant'anni dal Concilio, è sempre di nuovo pertinente e attuale interrogarsi sul rilievo e la posizione accordati al testo biblico nella pratica della teologia alla luce della ricca evocazione suggerita da Dei Verbum 24, ove diverse immagini convergono nel segnalare l'intrinseco legame che intercorre fra rivelazione, Bibbia e teologia: a) la parola di Dio scritta costituisce il fondamento perenne per la teologia; b) quest'ultima riceve dalla prima vigore e ringiovanimento; c) lo studio della Scrittura ha da essere l'anima della teologia. Il volume che raccoglie la ricerca del XXI Congresso dell'Associazione Teologica Italiana svoltosi nel settembre 2010, intende proporre la prospettiva e la direzione del percorso (fare teologia a partire dalla Scrittura), nonché i due fuochi della ricerca: la testimonianza ecclesiale dell'evento rivelatore (attestazione) e l'esercizio di intelligenza del testo in ottica credente (interpretazioni). I destinatari

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tra Dio e l'umanità"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Signoretto Martino
Pagine: 320
Ean: 9788831540414
Prezzo: € 22.00

Descrizione:L'Autore affronta alcune famose figure bibliche di intercessori: Abele, Abramo, Mosè, Salomone, l'orante del Salmo 122, Amos, Geremia, Giobbe, Gesù.Questi nomi evocano momenti critici nella storia della salvezza e definiscono anche il coinvolgimento dell'intercessore che è chiamato a percorsi inesplorati, a modalità nuove di rapportarsi con Dio, a una missione.In questa visione colui che ha compiuto in modo definitivo questo "passo in mezzo" e ha reso la comunità dei credenti capace di questa mediazione è Gesù.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dio parla all'uomo"
Editore: Dottrinari
Autore: Costa Ugo
Pagine: 200
Ean: 9788895983097
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Dopo uno sguardo d'insieme sulla rivelazione, l'ispirazione e l'interpretazione dei testi sacri, vengono presentati i singoli libri della Sacra Scrittura, con il commento ai testi più significativi, per una più chiara lettura e un maggior approfondimento. Il lavoro è concepito in maniera facile e scorrevole perchè sia consentito a tutti di meditare e arricchire la propria conoscenza delle Sacre Scritture favorendone una più agevole lettura e aiutando la riflessione personale da meditare e vivere nell'ambiente storico in cui ognuno è calato.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne che raccontano Dio"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Farina Francesca
Pagine: 256
Ean: 9788825024784
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Attraverso l'analisi e lo studio di molte figure di donne dell'Antico e del Nuovo Testamento, l'autrice ripercorre la dimensione totalizzante della preghiera.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una teologia del corpo"
Editore: Claudiana
Autore: Berquist Jon
Pagine: 168
Ean: 9788870166941
Prezzo: € 15.00

Descrizione:In queste pagine Jon L. Berquist ripercorre le narrazioni dell'Antico e del Nuovo Testamento che parlano della presenza di Dio tra gli esseri umani e approfondisce ministero, crocifissione e risurrezione di Gesù al fine di comprendere in che modo Dio sceglie di essere con noi.Lasciando dietro di sé la tradizione cristiana che troppo spesso ha scisso l'elemento fisico da quello spirituale tendendo a svalutarlo, Berquist celebra pienamente la dimensione della fede biblica che si incarna nella vicenda umana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gli alberi si misero in cammino"
Editore: Cittadella
Autore: Stefani Piero
Pagine: 160
Ean: 9788830811287
Prezzo: € 13.50

Descrizione:La caratteristica forse più tipica del rapporto tra Bibbia e politica sta nella irrisolvibile oscillazione tra le spinte verso la liberazione contenute nel «paradigma esodico» e la consapevolezza secondo cui il limite originario della condizione umana impedisce di instaurare, nell'orizzonte storico, una società perfetta. La Scrittura conosce i pericoli legati alla mancanza di governo ma nello stesso tempo denuncia vigorosamente le degenerazioni del potere e la visione biblica ha fornito un sostegno tanto alle più disparate alleanze fra trono e altare, quanto alla laica autonomia del politico. Per venire a capo di questi problemi urge indagare alcuni celebri detti biblici - «rendete a Cesare quel che è di Cesare», «ogni potere da Dio», «bisogna obbedire a Dio piuttosto che agli uomini» -, senza dimenticare le relazioni tra potere carismatico e istituzioni politiche. Un'attenzione analoga merita il laico detto moderno «etsi Deus non daretur», e non si possono ignorare snodi fondamentali come il rapporto tra le tradizioni religiose ebraica e cristiana e la civiltà europea, il contributo che le religioni possono dare alla pace, il nesso tra violenza e religioni e la minaccia terroristica. Desmond Tutu disse di non sapere quale Bibbia la gente legga quando sostiene che la religione e la politica non hanno nulla da spartire l'una con l'altra. Le indagini contenute in questo testo confermano la sentenza del leader sudafricano, indicando contestualmente la perenne problematicità del rapporto tra Bibbia e politica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU