Articoli religiosi

Libri - Sacra Scrittura



Titolo: "I quattro vangeli"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Guijarro Oporto Santiago
Pagine: 592
Ean: 9788837232405
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Non è facile trovare nella storia della letteratura universale opere che abbiano influito in modo così ampio e determinante come i quattro vangeli. Questi quattro racconti su Gesù non solo hanno influito nella formulazione della fede cristiana, nella configurazione della liturgia delle diverse chiese, nell'orientamento etico del cristianesimo durante i suoi venti secoli di esistenza, ma hanno lasciato anche la loro impronta in numerose tradizioni popolari e sono stati fonte di ispirazione per innumerevoli espressioni artistiche. La memoria di Gesù conservata nei vangeli ha caratterizzato in modo decisivo il cristianesimo e, attraverso quello, la cultura occidentale. Esistono altre motivazioni per studiarli. Una di queste è che essi sono importanti documenti storici, perché contengono informazioni su Gesù di Nazaret, figura chiave nella storia dell'umanità. Sono interessanti anche dal punto di vista letterario, poiché rappresentano un processo di enorme creatività, in quanto si ebbe un'originale confluenza fra tradizione orale e composizione letteraria. Tuttavia, la motivazione più comune e diffusa con cui ci si accosta ai vangeli è di natura religiosa. Il libro cerca di offrire alcune chiavi per conoscerli meglio, attraverso una indagine che tiene conto di tutti questi aspetti e raccoglie i principali risultati cui è giunta l'esegesi biblica durante gli ultimi due secoli. Uno studio critico dei vangeli che considerando la loro formazione come un processo attraverso il quale furono fissate le tradizioni orali ma anche come una composizione di fattori letterari, sociali e religiosi restituisce un ritratto vivo degli insegnamenti e della vita di Gesù.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' Antico Testamento"
Editore: Carocci
Autore: Bart D. Ehrman
Pagine: 346
Ean: 9788843093502
Prezzo: € 29.00

Descrizione:

«In questo libro la Bibbia viene considerata come una raccolta di testi che possono essere studiati nello stesso modo in cui si studiano le altre opere letterarie, utilizzando qualunque dato si renda disponibile per ricostruire il passato. Ciò equivale a dire che non proverò a convincervi a credere o a non credere in ciò che afferma la Bibbia; mi limiterò a descrivere il suo contenuto e la sua origine. Non dirò se la Bibbia è o non è la parola di Dio ispirata; spiegherò come si è formata, qual è il contenuto dei libri che la compongono e come li hanno interpretati gli studiosi. Per il lettore credente queste informazioni potranno rivelarsi forse utili, ma lo saranno certamente al lettore (credente o no) appassionato di storia e letteratura, in particolare della storia e della letteratura dell’antico Israele».

Bart D. Ehrman



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Bibbia dei Settanta, vol. 4"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore:
Pagine: 78
Ean: 9788837226701
Prezzo: € 78.00

Descrizione:Intorno all'anno 400 la chiesa d'Occidente, di lingua latina, si trovò ad affrontare un ATN problema: la Bibbia utilizzata, sia per la liturgia sia per lo studio, era un testo latino tradotto dal greco (la cosiddetta Vetus Latina), un testo che presentava vari errori di traduzione. Di qui la necessità di intervenire: se per il Nuovo Testamento si trattava solo di adottare un buon manoscritto greco, per l'Antico Testamento la questione si presentava più complessa perché il testo latino in uso era, sì, tradotto dal greco, ma questo a sua volta era stato tradotto dall'ebraico. Non era forse meglio risalire alla fonte? Si poneva un problema non solo linguistico ma di natura teologica: la Bibbia greca appariva più ampia di quella ebraica e anche nei libri comuni - che erano la maggior parte e i più importanti - c'erano frequenti varianti, talvolta di notevole spessore teologico. Due padri della chiesa latina, entrambi venerati poi come santi, Girolamo e Agostino, presero posizioni opposte. Girolamo sosteneva che il testo ebraico dovesse essere preferito perché più antico: essendo scritto nella lingua originale, era il solo ispirato. Agostino difese invece il greco, perché aveva permesso alla Parola di Dio di essere accolta nel mondo pagano; apparteneva, quindi, alla storia della salvezza, diversamente dal testo ebraico. La vinse Girolamo e la sua Vulgata - testo latino corretto abbondantemente sull'ebraico, ma non del tutto - lentamente si impose nelle chiese di lingua latina. Qual è ora, dunque, il significato di proporre in italiano la prima traduzione della Bibbia greca dei Settanta? Non c'è solo un intento filologico dietro questa impresa editoriale, ma la volontà di far conoscere un testo che può gettare nuova luce sulla nostra stessa cultura cristiana di oggi. D'altra parte, il testo greco della Bibbia non è un documento ad uso esclusivo degli storici del pensiero religioso: è un testo vivo, tanto da essere la Parola di Dio come è letta ancora oggi dai fedeli nelle chiese orientali. (Paolo Sacchi)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mantello e la stanza, l'olio e la strada"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Antonio Nepi
Pagine: 276
Ean: 9788825048100
Prezzo: € 19.00

Descrizione:L'antologia biblica di racconti su Eliseo fa risaltare la sua unicità tra i profeti dell'AT. Scelto come successore di Elia direttamente da Dio, non sarà un mero clone del suo méntore, lo sorpasserà nello stile e nel numero dei prodigi. Rispetto al solitario Elia, in dialogo con Yhwh, che non varca mai, tranne una volta, i confini di Israele, Eliseo non riceve comunicazioni divine, si muove in scenari internazionali e interagisce con ogni genere di persone senza discriminazione di ceto, razza e religione. La sua figura è complessa, non priva di ambiguità e di astuzie, sempre al servizio del disegno di un Dio presente, ma dietro le quinte. Nella continuità di AT e NT, Eliseo appare precursore del Cristo: dall'inizio, rivelandoci che l'Assoluto ha a cuore soprattutto i senza volto e nome, sino all'ultimo, da un sepolcro aperto che dischiude speranza. Questa proposta di lectio divina sul profeta Eliseo, i suoi prodigi e le sue avventure, è una primizia assoluta in Italia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tutto per te, Signore"
Editore: Jaca Book
Autore: Cassiodoro Flavio Magno Aurelio
Pagine: 432
Ean: 9788816415041
Prezzo: € 35.00

Descrizione:

Si giunge con questa pubblicazione al quinto volume della traduzione in lingua italiana del Commento ai Salmi di Flavio Magno Aurelio Cassiodoro (485 ca. 580 ca.). Per i precedenti sono stati scelti salmi che potevano raggrupparsi sotto un unico tema; questo, invece, contiene i commenti a ventitré componimenti piuttosto slegati fra loro. Il titolo è senz’altro appropriato, in quanto tiene conto di una verità molto cara a Cassiodoro: la lode al Signore è davvero l’opus Dei, ed è, in un certo senso, quasi un’anticipazione del paradiso; essa, però, va cantata soprattutto «con la cetra della vita». Cassiodoro scopre con disarmante facilità il senso cristologico dei Salmi: secondo lui, anzi, è il Signore stesso che parla in molti di essi. Ed è di pari evidenza per Cassiodoro la lettura del senso ecclesiologico, anche perché la Chiesa è un tutt’uno con il suo Sposo.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangelo di Luca"
Editore:
Autore: Gian Luca Carrega
Pagine: 160
Ean: 9788869293504
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Scrivere un commento a un vangelo non è certo un'opera originale: ce ne sono di tutti i gusti, di tutte le taglie e di tutti i prezzi. Quelli davvero buoni spesso sono anche assai voluminosi. Ma chi ha il tempo di leggerli? Da qui l'idea di provare a concentrare l'ampiezza di vedute dei grandi commentari su Luca in un libro di proporzioni modeste che evitasse le discussioni degli specialisti ma offrisse i risultati a cui sono giunti. Cioè offrire la polpa e non la buccia o i semi delle discussioni. Queste pagine si propongono di accompagnare il lettore all'approfondimento del vangelo di Luca, avanzando delle questioni e suggerendo delle risposte. Un testo, infatti, ci apre le sue ricchezze solo se siamo in grado di fare delle buone domande e la Bibbia non fa eccezione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Bibbia. L'Antico e il Nuovo Testamento"
Editore: Carocci
Autore: Bart D. Ehrman
Pagine: 912
Ean: 9788843093939
Prezzo: € 57.00

Descrizione:

L'Antico Testamento

«In questo libro la Bibbia viene considerata come una raccolta di testi che possono essere studiati nello stesso modo in cui si studiano le altre opere letterarie, utilizzando qualunque dato si renda disponibile per ricostruire il passato. Ciò equivale a dire che non proverò a convincervi a credere o a non credere in ciò che afferma la Bibbia; mi limiterò a descrivere il suo contenuto e la sua origine. Non dirò se la Bibbia è o non è la parola di Dio ispirata; spiegherò come si è formata, qual è il contenuto dei libri che la compongono e come li hanno interpretati gli studiosi. Per il lettore credente queste informazioni potranno rivelarsi forse utili, ma lo saranno certamente al lettore (credente o no) appassionato di storia e letteratura, in particolare della storia e della letteratura dell’antico Israele».

Il Nuovo Testamento

«Questa introduzione al Nuovo Testamento non si rivolge solo ai credenti, ma a tutti. E perciò non ne affronta lo studio alla luce di un determinato punto di vista confessionale. Lo affronta invece in una prospettiva storica, alla ricerca di che cosa possiamo sapere dei contenuti del Nuovo Testamento, dei suoi autori, dell’epoca in cui scrissero e delle questioni che cercarono di affrontare. Nella convinzione che un’indagine storica di questo tipo si riveli preziosa per tutti, credenti e non».



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Davide. Un re secondo il cuore di Dio"
Editore: Vivere In
Autore: Carmine Agresta
Pagine: 188
Ean: 9788872635957
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Come può un piccolo pastore con passione per la musica diventare re? Questo è il mistero che scopriremo lentamente leggendo questo testo. Forse ci aspetteremmo che Dio scelga per il suo popolo un re diverso, un guerriero forte e valoroso che sia d'esempio al popolo e lo guidi senza distrazioni! No. Dio sceglie un piccolo giovane pastore, scartato da tutti, anzi neanche preso in considerazione in un primo momento, il più piccolo tra i fratelli. «Dopo aver rimosso [Saul] dal regno, Dio suscitò per loro come re Davide, al quale rese questa testimonianza: "Ho trovato Davide, figlio di Iesse" (Sal 89,21), "uomo secondo il mio cuore" (1 Sam 13,14); "egli adempirà tutti i miei voleri"» (At 13,22). Ma perché Davide è stato definito re secondo il cuore di Dio? Eppure Davide non è solo un uomo che prega Dio, suona e loda il Signore, che sconfigge il gigante Golia, ma anche un peccatore capace di ravvedersi del suo peccato. Egli è secondo il cuore di Dio, perché nonostante tutte le vicende che vivrà rimarrà piccolo, pastore, pronto ad aver cura di chi gli è stato affidato, sarà un uomo in ascolto di Dio, capace di pentimento e di perdono. Con questa storia così bella e accattivante siamo chiamati a confrontarci e a provare a rileggere se la nostra vita è secondo il cuore di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "On fire with praise"
Editore: Editrice Domenicana Italiana
Autore: Wilfred Sumani
Pagine: 480
Ean: 9788894876345
Prezzo: € 46.00

Descrizione:The Canticle of the Three Servants in the Fiery Furnace, commonly known as the Canticle of Daniel, is one of the biblical texts most frequently utilised in the liturgy. From the early centuries of Christianity, the Canticle has enjoyed pride of place in key celebrations, such as the Easter vigil, the Pentecost vigil and the vigils of the Ember days. In spite of the various reforms in the history of the Liturgy of the Hours, the Canticle has never lost its place in the ordo of Sunday morning prayer and of major feasts and solemnities. This book argues that, the interpretation of the salvation of the Three Servants in the Fiery furnace in the light of the resurrection of Christ made the Canticle of the Three Servants an Easter hymn. The Canticle's migration to various liturgical contexts not only attests to its popularity in Christian liturgy but also shows how the Christian community has used this biblical text to highlight the paschal spirit of the celebrations in which the Canticle appears. ****** Il Cantico dei tre giovani nella fornace ardente, comunemente conosciuto come il Cantico di Daniele, è uno dei testi biblici più frequentemente usato nella liturgia. Dai primi secoli del Cristianesimo il Cantico ha goduto di grande fama ed è stato presente in celebrazioni cardini, quali la Vigilia di Pasqua, la Vigilia di Pentecoste e le Vigilie delle Quattro tempora. Nonostante le varie riforme nella storia della Liturgia delle Ore, il Cantico non ha perso mai il suo posto nelle Lodi della domenica e di molte feste e solennità. L'autore di questo libro sostiene che, l'interpretazione della salvezza dei tre giovani dal fuoco della fornace alla luce della risurrezione di Cristo ha fatto del Cantico dei tre giovani un inno pasquale. L'uso del Cantico in vari contesti liturgici non solo attesta la sua popolarità nella liturgia cristiana, ma mostra anche come la comunità cristiana abbia usato questo testo biblico per far emergere lo spirito pasquale delle celebrazioni nel quale esso è usato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Corpi di desiderio"
Editore: Claudiana
Autore: Lidia Maggi, Angelo Reginato
Pagine: 144
Ean: 9788868981839
Prezzo: € 11.90

Descrizione:

Che cosa accade quando un uomo e una donna – una coppia – entrano nel giardino del Cantico dei Cantici e, ascoltando la voce dei due giovani amanti, osano dialogare con loro e tra loro? Lidia Maggi e Angelo Reginato provano a percorrere in queste pagine la strada di una lettura dialogata del testo biblico intrecciando – in sintonia col Cantico – le loro due voci e il loro amore con quello delle Scritture.

«Entrambi con studi teologici alle spalle, una donna e un uomo amanti delle Scritture sentono l’amore non solo come esperienza salvifica e divina, ma si ritrovano a dirlo e alimentarlo con la lingua biblica, con cui, già prima di incontrarsi, nominavano il mondo. Non pensavano, però, di dire la passione amorosa con la lingua sacra: il giardino delle metafore bibliche ha invece offerto senso ai sensi e sensi al senso. Dopo tanti anni di vita amorosa, l’uomo e la donna si ritrovano a leggere il Cantico dei Cantici insieme alle loro vite, a parlare quella lingua con parole proprie, singolari ma desiderose di effondersi e raggiungere chi è alla ricerca di un linguaggio per interrogare e gustare l’amore partendo dalla scommessa che quel testo possa essere interrogato e riscritto dall’esperienza umana».

Lidia Maggi, Angelo Reginato



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La mansuetudine di Cristo"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Benigno L. Papa
Pagine: 446
Ean: 9788826602073
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il volume raccoglie i commenti di Benigno Papa alle letture della Santa Messa dell'Anno C. Nell'attualizzare la Parola di Dio nell'oggi l'Autore fa più volte riferimento al Magistero pontificio e in particolar modo agli insegnamenti di papa Francesco.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Syntax of New Testament Greek"
Editore: Pontificio Istituto Biblico
Autore: Dean P. Bechard
Pagine: 140
Ean: 9788876537080
Prezzo: € 18.00

Descrizione:This book is intended as a practical resource for students who wish to advance their knowledge of New Testament Greek beyond the introductory level. In the discussion of each grammatical topic, a brief explanation is followed by several textual citations that illustrate the linguistic usage under examination. The selection of materials and the manner of presentation are the fruit of the author's experience in teaching Attic and Koine Greek in various academic settings. It is hoped that whatever profit may come to those who use this manual will provide further confirmation of the value of precise and well-informed grammatical analysis within the complex task of biblical exegesis.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Vangeli apocrifi dell'infanzia di Gesù"
Editore: Tau Editrice
Autore: Mario Colavita
Pagine: 232
Ean: 9788862447126
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il rapporto della fede cristiana con gli scritti apocrifi è stato da sempre controverso. Con la progressiva composizione del canone neotestamentario gli apocrifi sono stati marginalizzati pur continuando ad essere letti in alcune comunità. Gli apocrifi dell'infanzia di Gesù sono le fonti natalizie dove possiamo leggervi la storia del concepimento di Maria, il suo matrimonio con il giusto Giuseppe, la nascita di Gesù in una grotta inondata di luce, la fuga e le peripezie della santa famiglia in Egitto e il crescere del figlio di Dio presso il villaggio di Nazaret. Questi testi hanno influenzato il vissuto del popolo di Dio, la liturgia, l'arte e la letteratura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le tracce di Mosé"
Editore: Carocci
Autore: Giorgio Israel, Neil Asher Silberman
Pagine:
Ean: 9788843094011
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Da sempre al centro di polemiche e controversie, la questione dell’attendibilità storica delle Sacre Scritture si è riaccesa alla luce delle scoperte archeologiche avvenute nei luoghi sacri. Nel volume, due dei maggiori archeologi biblici del mondo illustrano per la prima volta, al pubblico non specializzato, i risultati di decenni di scavi in Israele e in Egitto, in Libano e in Siria, e il loro significato per la nostra comprensione dell’Antico Testamento. Scopriamo così che non ci sono prove storiche sufficienti della fuga dall'Egitto né della conquista di Canaan, che la nascita del monoteismo non può essere fatta risalire all'epoca di Abramo, che i primi libri della Bibbia furono redatti solo nel VII secolo avanti Cristo, a distanza di centinaia di anni dagli eventi narrati. Un viaggio affascinante nel mondo dell’antico Israele, che cambia in profondità le nostre convinzioni sul come, quando e perché la Bibbia è stata scritta, ma che ci aiuta anche a capire meglio perché la forza del suo messaggio vada ben oltre le concrete vicende storiche che l’hanno vista nascere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Paolo a Tessalonica"
Editore: Cittadella
Autore: Paolo Costa
Pagine: 230
Ean: 9788830816657
Prezzo: € 17.00

Descrizione:"L'obiettivo di questo lavoro richiede un'accurata analisi di un ampio spettro di fonti primarie, spesso ignorate dagli studiosi neo testamentari. Il risultato è una descrizione molto ben informata della vita sociale e culturale di Tessalonica antica, che aiuta a illuminare il significato di molti intricati dettagli che sono parte del racconto lucano della missione di Paolo nelle città". (Dalla presentazione di D. P. Béchard). "Il lavoro di Paolo Costa attesta la bontà dei risultati che si possono ottenere in una ricerca impegnativa e delicata sugli Atti, ove si allarghi l'orizzonte all'esperienza giuridica romana, non come orpello e dotta citazione, ma con indagine correlata che può svolgere chi, come l'autore, ha notevole capacità di cogliere l'essenza dei problemi, sorretta da sensibilità nell'uso delle fonti e da acutezza interpretativa nelle questioni testuali". (Dalla Postfazione di M. Bianchini).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Bibbia nascosta"
Editore: Terra Santa
Autore: Estelle Villeneuve
Pagine: 288
Ean: 9788862405829
Prezzo: € 22.00

Descrizione:L'avventura archeologica nelle terre della Bibbia è una delle più emozionanti di sempre. Non solo perché l'archeologia è una professione straordinaria che ha fatto sognare intere generazioni di uomini e donne, ma soprattutto a causa dell'impatto delle ricerche archeologiche sulle conoscenze della Bibbia, questo immenso racconto universale che costituisce il fondamento spirituale del mondo occidentale. Questo libro racconta 150 anni di ricerche attraverso le scoperte più straordinarie. Storie incredibili di avventure ricche di colpi di scena in cui il lettore scoprirà come i risultati dell'archeologia nelle terre bibliche abbiano sospinto in avanti, messo in discussione, sovvertito e rifondato le conoscenze "convenzionali" sulla storia antica, politica e religiosa, di quella regione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il tempo presente e altre catastrofi"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Harry O. Maier
Pagine: 80
Ean: 9788810567869
Prezzo: € 8.00

Descrizione:L'ultimo libro della Bibbia ha creato per la civiltà occidentale un mondo narrativo dotato di un inizio e di una fine. Ha creato sia un mondo futuro ricco di speranze e realizzazioni utopiche, sia un mondo colmo di fallimenti distopici e disperazione. La sua collocazione canonica al termine della Bibbia è il corrispettivo del Genesi al suo inizio. E chi regge la Bibbia tra le mani, tiene in mano il tempo e lo spazio racchiusi tra due copertine. L'Apocalisse di Giovanni ci riguarda anche se non l'abbiamo mai letta, anche se, avendola letta, non crediamo a nemmeno una parola, anche se la conosciamo davvero bene o non ne sappiamo nulla. In parte ciò è dovuto al fatto che, ovviamente, la narrazione biblica della creazione e della fine del mondo rappresenta a grandi linee ciò che è vero di qualunque vita che inizia con la nascita e si conclude con la morte. Ma a un livello più generale, l'Apocalisse ci fornisce un modello adatto alle più ampie aspirazioni della comunità e della società.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Timore e tremore"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Luigi Castangia
Pagine: 96
Ean: 9788810410400
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il libro rilegge l'intera storia di Giobbe alla luce del timore di Dio. Il testo biblico, infatti, presenta un lessico della paura e del terrore particolarmente sviluppato e si avvale di quasi tutte le radici dei verba timendi dell'ebraico biblico. Timorato di Dio, Giobbe esprime rispetto reverenziale, amore e terrore. Il testo gioca sull'ambiguità semantica del verbo «temere» per creare un cortocircuito nell'idea tradizionale del timore del Signore, secondo cui chi lo teme vive felicemente, mentre gli empi sono afflitti da prove e dolori. Gli amici del protagonista rappresentano bene la sapienza tradizionale, ancorata in modo intransigente alla giustizia retributiva. L'opera non intende annullare tale giustizia - in tal senso l'epilogo è molto eloquente - ma certamente contrasta il bieco meccanicismo con cui gli amici la concepiscono.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le grandi preghiere dell'Antico Testamento"
Editore: Claudiana
Autore: Walter Brueggemann
Pagine: 224
Ean: 9788868981310
Prezzo: € 16.50

Descrizione:

«La preghiera è una pratica umana comune, ubiqua e ricorrente. È l’umano protendersi verso il Santo Mistero e la Santa Ultimità, un riconoscimento che gli esseri umani e le loro comunità sono penultimi e si pongono in dialogo con Colui che, benché appena accessibile, viene comunque invocato».

Walter Brueggemann

In tutta la Bibbia si trovano toccanti esempi ed episodi di preghiera. In questo suggestivo volume, il noto studioso Walter Brueggemann legge e illustra con competenza e profondità dodici preghiere dell’Antico Testamento legate ad Abramo, Mosè, Anna, Davide, Salomone, Giona, Geremia, Ezechia, Esdra, Neemia, Daniele e Giobbe. Aprendosi al testo biblico – che grida gioia e dolore, svela le profondità dell’esperienza umana oltre che l’amorevolezza di un Dio misericordioso che sempre ascolta – Brueggemann mostra come questi dodici antichi testi di preghiera possano rendere viva nel presente l’antica pratica umana del pregare.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La notte dei Magi"
Editore: Ancora
Autore: Luca Violoni
Pagine: 96
Ean: 9788851420758
Prezzo: € 12.00

Descrizione:«I due capitoli del Vangelo dell’infanzia di Matteo (Mt 1-2) mostrano il Volto di Dio nel mistero del bambino Gesù e in questa manifestazione si incontrano figure di straordinario valore: san Giuseppe e i Magi. Questi personaggi manifestano una differente modalità di incontro e di ricerca del Dio vivente, entrambe estremamente significative. Sia san Giuseppe che i Magi vivono la minaccia di Erode. La sfida del male è sempre multiforme, ma ci sono alcuni passaggi ineludibili da affrontare nel nostro cammino. In tutto ciò entrano in gioco molte dimensioni umane quotidiane e decisive della nostra vita: emozioni, potere, sogni, decisioni, amicizia… È quanto ci proponiamo di evidenziare in questo libro» (dalla Premessa).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Isacco"
Editore: Claudiana
Autore: Gianni Marmorini
Pagine: 192
Ean: 9788868981709
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Gianni Marmorini analizza la figura di Isacco – figlio fortemente desiderato e atteso da Sara e Abramo, padre del padre dei capostipiti delle 12 tribù di Israele, che tuttavia non riveste mai il ruolo di protagonista – caratterizzandolo come il figlio inadeguato, disabile, che porta alla luce la questione cruciale dell’accettazione dell’imperfezione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La lettera di Paolo ai Romani"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Romano Penna
Pagine: 144
Ean: 9788810221846
Prezzo: € 12.50

Descrizione:La Lettera ai Romani, capolavoro di Paolo, ha avuto un enorme influsso sulla formulazione della teologia cristiana di tutti i tempi, da Agostino a Lutero, da Calvino a Barth. Il suo impatto sulla storia della Chiesa cristiana è incommensurabile e in molti, lungo i secoli, hanno cercato di interpretarla e di renderla intelligibile ai loro contemporanei. «Le lettere di Paolo - osserva in questo libro il biblista Romano Penna - non sono, come i vangeli, una narrazione su Gesù». L'apostolo, infatti, non narra ma riflette sul significato, l'importanza, l'efficacia e l'ampiezza dell'«evento Cristo»

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "1-2 Maccabei"
Editore: Paoline Edizioni
Autore:
Pagine: 330
Ean: 9788831550758
Prezzo: € 49.00

Descrizione:Il volume è una eccezione insolita. Due autori, due lavori: l'uno storico-interpretativo, l'altro esegetico-teologico. Abbiamo preferito lasciarli integri nella loro singolarità e armonia. Nel commentario storico, 1-2Maccabbei risultano un esempio di antico scontro/incontro di civiltà, a livello culturale, politico e sociale. L'indagine si basa sul senso dell'identità culturale e nazionale e sul problema della coesistenza di etnie diverse nell'antichità. Come, quando e quanto la cultura greca si è diffusa in Oriente? Come fu recepita e/o contrastata? Il testo integrale di 1-2Maccabei, commentato, permette alcune risposte non precarie. Dal punto di vista esegetico è stato compiuto un cambio di rotta nell'ultimo decennio. La maggior parte degli studi si sono ora concentrati sulla struttura, sulle tecniche narrative e sulla teologia dei due libri e hanno aperto nuove prospettive di lettura, che hanno per indagine il potere, la violenza, il martirio. 1-2Maccabei aiutano anche a far luce sul ruolo delle nazioni nello scambio culturale-politico nell'età greco-romana e sulle dimensioni del dialogo culturale nel mondo antico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo sguardo di Dio"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Paolo Curtaz
Pagine: 300
Ean: 9788892216433
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Nel linguaggio comune, per profezia si intende la predizione del futuro, la conoscenza anticipata degli eventi. Non è così nel caso del testo biblico: i profeti, nella Scrittura, sono donne e uomini chiamati da Dio per annunciare la sua volontà nella storia: sono lo sguardo di Dio su ciò che stiamo vivendo oggi. Paolo Curtaz, con il linguaggio fresco e insieme profondo che lo caratterizza, ci guida alla scoperta delle figure che vanno a comporre la grande tradizione profetica dell'Antico Testamento: da Mosè a Elia, da Isaia ad Amos, da Geremia a Osea. Siamo così condotti, attraverso un approccio esegetico rigoroso, a calare nella vita quotidiana di oggi la Parola e la sua eterna ricchezza. Con questo testo, l'autore conclude una trilogia affascinante, un approccio originale ricco di stimoli su quel grande affresco che è l'Antico Testamento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il vangelo di Luca: analisi sintattica"
Editore: Terra Santa
Autore: Leslaw Daniel Chrupcala
Pagine: 712
Ean: 9788862406178
Prezzo: € 60.00

Descrizione:Il volume presenta l'analisi sintattica di tutto il testo del vangelo secondo Luca. Di ogni versetto viene presentato l'originale greco (secondo il testo critico K. Nestle - B. Aland, Novum Testamentum Graece et Latine, Stuttgart 201228), la traduzione italiana (nella forma più fedele possibile, con l'indicazione di eventuali varianti) e l'analisi vera e propria della proposizione. Quest'ultima rappresenta la parte essenziale del volume: il movimento sintattico del testo viene graficamente evidenziato attraverso vari livelli in cui vengono strutturate e interagiscono fra di loro le proposizioni. Inoltre viene spiegata la natura e la funzione propria di ogni parola presente nel testo, indicando le altre possibilità interpretative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU