Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Sacra Scrittura



Titolo: "Leggersi dentro"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Gaetano Piccolo
Pagine: 176
Ean: 9788831548953
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Dopo una sintetica presentazione del Vangelo di Marco, fatta da un biblista, il testo si sviluppa - come il precedente su Matteo - in una trentina di capitoletti partendo da un brano del Vangelo di Marco. Il criterio di fondo è che davanti al testo biblico occorre rovesciare la prospettiva: non siamo noi a leggere il testo, ma è il testo che ci legge. Ci troviamo di fronte a uno specchio nitido che ci mostra con semplicità chi siamo. La nostra vita è come un mare attraversato da tempeste; e noi abbiamo paura di non farcela. Ma la Parola ci guida. Una lettura esistenziale di Marco: il linguaggio svelto e immediato, una visione acuta e propositiva, ci immettono nel progetto di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Legge e la Grazia"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Bruno Forte
Pagine: 96
Ean: 9788892212169
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Che cosa chiede Gesù ai suoi discepoli e a tutti coloro che, lungo la loro vita, vogliono nei vari modi a Lui accostarsi? Questo il tema del Vangelo di Matteo, testo "ecclesiale" per eccellenza, in cui viene presentato il "Regno" che viene in mezzo agli uomini, realizzato in Cristo e in coloro che si pongono alla sua sequela. Questo anche il tema delle meditazioni che monsignor Bruno Forte offre in queste pagine, a partire da quattro grandi testi matteani: la genealogia di Gesù; il brano delle Beatitudini e due altri pericopi tratte dal Discorso della montagna, vero e proprio punto di non ritorno della catechesi di Gesù stesso. Attraverso una meditazione che muove da una profonda analisi dei testi, l'Arcivescovo di Chieti-Vasto conduce il lettore a una riflessione sul senso della scelta cristiana e sulla radicalità possibile della stessa, che conduce al "cuore" della fede cristiana e a una conversione del nostro stesso "cuore", cui è richiesto di essere a immagine dell'Amore di Dio: «Non sarà mai troppo ciò che faremo per vivere la custodia del cuore» è il messaggio che questo libro offre a chi si prenderà del tempo per vivere, attraverso la lettura, i propri esercizi spirituali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangelo e atti degli apostoli"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore:
Pagine: 432
Ean: 9788861246799
Prezzo: € 1.95

Descrizione:

Adatto a tutti, tascabile e pratico. Con introduzione generale ai Vangeli tratta dal discorso di papa Francesco, cartine originali dei luoghi del Nuovo Testamento e testo in due colori.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Introduzione ai Vangeli sinottici"
Editore: Garzanti Libri
Autore: Carlo Maria Martini
Pagine: 208
Ean: 9788811673088
Prezzo: € 17.00

Descrizione:È sempre difficile capire le voci del passato prescindendo dalla loro origine, ed è particolarmente vero per i Vangeli, libri unici intorno ai quali si intrecciano le interpretazioni più diverse: testimonianza storica o divina, splendido racconto umano o trascendentale mistero di fede. Eppure, suggerisce in questa profonda Introduzione il cardinal Martini, per apprezzare l’insegnamento e il carattere straordinario che traspare in ogni parola non conta l’essere credente: ciascun lettore può infatti trovare risposte alle domande che sente maggiormente vicine alla propria sensibilità, interrogando il testo dai punti di vista più diversi. Grazie a queste pagine possiamo così ricostruire, di tappa in tappa, il percorso millenario di questi testi, per arrivare a comprendere la loro natura più umana e vicina a noi, e per poterli leggere alla luce della nostra esperienza più prossima.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Betsabea"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Antonella Anghinoni
Pagine: 69
Ean: 9788831548977
Prezzo: € 9.50

Descrizione:La storia di Betsabea, narrata nel Secondo libro di Samuele, è raccontata da Maria a Gesù il giorno prima dello Yom Kippur, la festa del grande perdono. Betsabea è la bella moglie di Uria l'hittita, fedele soldato del re Davide. Quest'ultimo si innamora di lei e la seduce. Quando apprende che è incinta, cerca di addossarne la responsabilità a Uria ma, falliti i tentativi, lo fa uccidere. Venuto a sapere tutto ciò, il profeta Natan induce Davide al pentimento. Tuttavia il neonato morirà. In seguito Betsabea diventerà la madre del re Salomone. Il racconto evidenzia che Davide è il re che sa chiedere perdono a Dio (sono citati alcuni versetti del Salmo 50/51); che Dio perdona e un peccato perdonato rinnova la vita. Inoltre che la bellezza è un dono di Dio e come tale va trattato. Alla fine della storia si sottolinea che Maria, come Betsabea, custodisce il progetto di Dio sul figlio e darà avvio alla missione di Gesù durante le nozze di Cana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "«Dio nessuno lo ha mai visto» (Gv 1,18)"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Pius-Ramon Tragan Marinella Perroni
Pagine: 360
Ean: 9788892210530
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Riportare Giovanni sulla terra: è quanto si cerca di fare con questo libro, invitando il lettore a entrare in un testo nato per alcune comunità rimaste fedeli alla tradizione del discepolo che Gesù amava, voluto dalla chiesa per tutti i credenti e riconosciuto come patrimonio universale dalla successiva storia del pensiero. Come ogni altro strumento simile, anche questa Guida al vangelo di Giovanni persegue una ben precisa finalità: essere in qualche modo utile a entrare nel testo del quarto vangelo rispettandone l'originalità e riconoscendone il carattere teologico. Entrare nel quarto vangelo significa anche familiarizzare con studiosi che, sia pure molto diversi tra loro per estrazione culturale e per formazione scientifica, hanno intessuto intorno a questo scritto una trama investigativa fatta di questioni e di problemi, di ricerca e di tentativi di soluzione. Depositato nell'alveo della tradizione come lievito che fa fermentare la massa, il vangelo di Giovanni continua del resto a interpellare tutti quelli che, pur non avendo visto, vogliono credere. Un vangelo che, da quasi duemila anni, non finisce di appassionare gli studiosi per la sua problematicità e di interpellare i credenti con la sua intensità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "E Gesù disse: «Ma non capite ancora?»"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: André Louf
Pagine: 165
Ean: 9788882275044
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Padre André Louf si rivolge a tutti gli uomini e le donne che cercano nella parola di Dio la luce e il nutrimento per il loro cammino. In queste omelie inedite, di profonda qualità spirituale, accompagna il lettore attraverso le domeniche dell'anno spiegando la Scrittura: seguendo ciò che la chiesa e la liturgia propongono, ci fa conoscere il Vangelo secondo Marco, ci fa scoprire la profonda novità cui il vangelo rimanda e svela il vero volto di quel Gesù nel quale riponiamo la nostra fede.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una casa senza idoli"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Luigino Bruni
Pagine: 136
Ean: 9788810559079
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Nei momenti di passaggio individuali e collettivi ci sono libri particolarmente preziosi che aiutano a comprendere in profondità la natura delle crisi, danno parole alle emozioni e illuminano zone buie. Qoèlet, vetta altissima della tradizione sapienziale biblica, è uno di questi, e si configura come una profonda ed efficace cura delle due principali malattie di tutte le fedi, religiose e laiche: l'ideologia e la ricerca di facili consolazioni attraverso risposte banali a domande difficili e tremende del vivere. Il libro biblico è stato scritto in Israele durante la conquista greca, quando un grande impero stava imponendo la sua lingua e la sua cultura. Alcuni intellettuali ebrei erano affascinati da quel mondo e dai suoi valori di ricerca della felicità, del profitto, del piacere e della giovinezza. C'era però chi vedeva in quella «globalizzazione» la crisi profonda della cultura d'Israele. Tra questi, Qoélet, la cui meditazione è utilissima anche oggi per chi, in una nuova età di appiattimento dei valori, vuole pensare in profondità la natura del nuovo mondo e dei suoi dogmi. Il libro biblico è il grande confutatore dell'ideologia pelagiana meritocratica - oggi in pieno revival - secondo la quale il giusto viene ricompensato con beni, salute, figli, mentre il malvagio è sventurato e povero perché colpevole. Qoèlet si rivela così un efficace antidoto contro la nuova/antica idolatria che sta invadendo, senza trovare resistenza, le imprese, la politica, la società civile e anche alcuni settori delle Chiese.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangelo di Marco. Commento concentrato"
Editore:
Autore: Gian Luca Carrega
Pagine: 112
Ean: 9788869292637
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Scrivere un commento a un vangelo non è certo un'opera originale: ce ne sono di tutti i gusti, di tutte le taglie e di tutti i prezzi. Quelli davvero buoni spesso sono anche assai voluminosi. Ma chi ha il tempo di leggerli? Da qui l'idea di provare a concentrare l'ampiezza di vedute dei grandi commentari su Marco in un libro di proporzioni modeste che evitasse le discussioni degli specialisti ma offrisse i risultati a cui sono giunti. Cioè offrire la polpa e non la buccia o i semi delle discussioni. Queste pagine si propongono di accompagnare il lettore all'approfondimento del vangelo di Marco, avanzando delle questioni e suggerendo delle risposte. Un testo, infatti, ci apre le sue ricchezze solo se siamo in grado di fare delle buone domande e la Bibbia non fa eccezione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Paolo"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Fik Meijer
Pagine: 312
Ean: 9788839928863
Prezzo: € 37.00

Descrizione:Paolo di Tarso, l'ultimo apostolo chiamato da Cristo stesso, è con Pietro uno dei padri fondatori del cristianesimo. Nei suoi viaggi sulle sponde del Mediterraneo e nelle sue lettere, che sono una componente essenziale del Nuovo Testamento, la vita esemplare di Gesù di Nazaret si travasa in una nuova religione, al punto che c'è chi lo considera il primo teologo del cristianesimo. Fik Meijer, storico e archeologo dell'area del Mediterraneo, scrive una avvincente biografia del grande apostolo, tratteggiando la vita e l'opera di Paolo e rievocando in modo penetrante i retroscena storici e i luoghi della sua azione fra Tarso, Gerusalemme, Atene e Roma. In questo impressionante ritratto del Mediterraneo di venti secoli fa, l'autore riesce a trasportarci come nessun altro nel mondo e nella cultura dell'Antichità. «Questo libro è il frutto di una mia lunga frequentazione con san Paolo. Grande propagatore di una nuova religione (il cui annuncio era diametralmente opposto alle credenze dei Greci e dei Romani, ma era in conflitto anche con la fede dei Giudei), in realtà l'apostolo aveva anche i suoi lati antipatici: era ostinato, saccente, piagnucoloso, e di certo a livello tattico non era un genio. In questo libro cerco di far rivivere questa persona complessa con le sue qualità e i suoi difetti: Paolo deve tornare a vivere!».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Apocalisse i simboli svelati"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Jean-Pierre Prévost
Pagine: 192
Ean: 9788882275013
Prezzo: € 18.00

Descrizione:L'Apocalisse di Giovanni è incontestabilmente il libro del Nuovo Testamento che ha ispirato di più l'immaginario cristiano del nostro occidente. La misteriosa interpretazione dei suoi simboli incuriosisce e la ricchezza delle sue immagini impressiona. Come l'angelo inviato a Giovanni per guidarlo nelle sue visioni, questo lessico, con le sue sessanta voci, apre al lettore infiniti itinerari all'interno dell'inesauribile opera del veggente di Patmos e del resto delle Scritture: un invito a guardare la storia alla luce dell'ultima rivelazione della Bibbia, lasciandosi portare dai suoi simboli e dalla loro potenza evocatrice.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La bellezza originaria"
Editore: Itaca
Autore: Andrea Lonardo
Pagine: 272
Ean: 9788852605321
Prezzo: € 18.00

Descrizione:I primi capitoli di Genesi sono tra i testi più importanti della storia dell'umanità, imprescindibili per chiunque voglia comprendere la nostra cultura e se stesso. Il ritmo lavoro-festa, la distinzione tra creatore e creature - presupposto della ricerca scientifica -, il valore unico dell'uomo - fondamento dei diritti umani -, lo stupore dell'uomo di fronte alla donna, la famiglia, emergono in queste pagine nella loro verità e bellezza originaria. La Genesi mostra che Dio è il fondamento di tutto il creato, da lui voluto, amato e benedetto. «La creazione svela il suo senso solo quando viene creato un essere capace di riconoscere l'esistenza e la bellezza dell'atto creativo stesso e del suo fattore. L'uomo è il culmine della creazione intera, è l'ultimo e il primo, perché Dio non crea per il solo gusto di creare, bensì in vista dell'uomo. Dio cerca degli "amici"».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rivista biblica (2016) vol.3-4"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine:
Ean: 9788810100271
Prezzo: € 29.00

Descrizione:

Rivista dell'associazione biblica italiana. 

Anno LXIV

Nn. 3-4



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sagesse et mystere"
Editore:
Autore: Chunyong Song
Pagine: 384
Ean: 9788878393653
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Inspirés de l'article de J.-N. Aletti, intitulé "Sagesse et mystere chez Paul", la recherche actuelle étudie deux thèmes importants des lettres pauliniennes, à savoir la sagesse et le mystère, spécialement dans les deux péricopes 1Co 2,6-16 et Ep 3,1-13. Par une présentation du contexte de ces deux lettres et une analyse detaillée de chaque péricope, cet étude élucide la notion de sagesse et de mystère chez Paul et d'en tirer une réflexion théologique. En effet, en 1Co 2,6-16, la sagesse de Dieu, opposé à la sagesse humaine, s'est manifestée sur la croix di Christ, laquelle est scandale pour les juifs et folie pour les Grecs. Elle n'est révélée que par l'Esprit de Dieu aux hommes spirituels. En Ep 3,1-13, le mystere de Dieu consiste en l'unité de l'Eglise composée des juifs et des paiens en un seul corps du Christ. L'Esprit Saint est l'agent de la révélation du mystere. A travers une comparaison de deux péricopes 1Co 2,6-16 et Ep 3,1-13, cette thése présente le rapport étroit entre la sagesse et le mystere chez Paul et le glissement de vocabulaire de la sagesse vers celui du mystère des Homologoumena aux antilegomena. En effet, par rapport au terme de sagesse, le terme de mystère est plus apte à exprimer la nouveauté de l'Evangile

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bibbia ieri e oggi 2017"
Editore: Elledici
Autore:
Pagine:
Ean: 9788801063349
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Il dossier di questo numero della rivista presenta Erode - despota sanguinario, temuto e odiato dalla sua gente - nella sfaccettatura di grande "architetto", la cui opera edilizia è ancora oggi presente e visitabile in vari siti archeologici. In particolare viene presentata la sua fortezza principale, l'Herodion, che divenne anche la sua tomba. Completano il numero, corredato di un ricco apparato iconografico, rubriche di storia, arte, archeologia e attualità.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La bellezza e il suo artefice"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Camisasca Giancarlo
Pagine: 328
Ean: 9788868795092
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Attraverso un esame puntuale e sistematico di quattro termini usati frequentemente nell'Antico testamento e attinenti al concetto di bellezza, il volume cerca di fornire le premesse di carattere linguistico necessarie per sviluppare un discorso criticamente fondato sull'estetica dell'Antico Testamento. È quindi una trattazione di tipo fondamentalmente linguistico, che prende in considerazione tutte le occorrenze di detti termini, secondo uno schema costante, al fine di determinare i contesti possibili di ciascuno di essi, le sfumature di significato che nei vari casi vengono sottolineate e le connotazioni che vi sono implicate. Naturalmente si tratta solo di una parte del campo semantico della bellezza: molti altri termini potrebbero essere analizzati, ma quelli scelti presentano un alto grado di specificità ed una certa omogeneità semantica, come dimostrano i casi nei quali sono usati in parallelo reciproco. Il fenomeno della bellezza apparirà nell'Antico Testamento come un elemento non trascurabile soprattutto della concezione antropologica, anche se non mancano casi di applicazione a Dio, oltre che ad altre realtà naturali ed artificiali. In posizione periferica rispetto ad altre sfere di significato, quali ad esempio la moralità o la giustizia, la bellezza merita tuttavia di essere utilizzata come chiave per indagare il messaggio dell'Antico Testamento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'Antico Testamento nel Nuovo. Vol 3"
Editore: Paideia
Autore: Gregory K. Beale, Donald A. Carson
Pagine:
Ean: 9788839409027
Prezzo: € 82.00

Descrizione:

Con il terzo tomo si conclude quello che a tutti gli effetti può considerarsi un nuovo tipo di commento e uno strumento inedito di incalcolabile utilità: la lettura continua dei vari testi in cui il Nuovo Testamento si rifà all’Antico e al tempo stesso ne viene illuminato. Se il nuovo interpreta l’antico, anche l’antico interpreta il nuovo – la Scrittura interpreta la Scrittura –, e per questo è della più grande importanza esaminare la peculiarità del contesto neotestamentario in cui l’Antico Testamento è ripreso, sullo sfondo dell’uso o degli usi che di questo si faceva nel giudaismo del secondo tempio. Se gli scrittori neotestamentari si richiamano all’Antico Testamento servendosi delle medesime tecniche esegetiche e sulla base degli stessi presupposti ermeneutici del tempo, donde viene la novità teologica del testo neotestamentario? Il terzo volume commenta le lettere ai Filippesi, ai Colossesi, ai Tessalonicesi, le lettere Pastorali, agli Ebrei, di Giacomo, di Pietro e di Giovanni, di Giuda e l’Apocalisse di Giovanni. Chiudono il volume abbondantissimi indici dei passi citati – non soltanto biblici –, che concorrono a rendere l’opera ancor più fruibile a una lettura approfondita del testo biblico.

Indice testuale Filippesi Moisés Silva Colossesi Gregory K. Beale 1 e 2 Tessalonicesi Jeffrey A.D. Weima 1 e 2 Timoteo e Tito Philip H. Towner Filemone Ebrei George H. Guthrie Giacomo Donald A. Carson 1 Pietro Donald A. Carson 2 Pietro Donald A. Carson 1-3 Giovanni Donald A. Carson Giuda Donald A. Carson Apocalisse Gregory K. Beale e Sean M. McDonough Indici dei passi citati



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Figlie di Iefte"
Editore: Cittadella
Autore: Giuseppina Bruscolotti
Pagine: 128
Ean: 9788830815995
Prezzo: € 12.90

Descrizione:Sacrifici umani e divinità: un tema presente nella letteratura del vicino Oriente antico, ma rifiutato dalla Bibbia. Eppure c'è il caso unico della figlia di Iefte offerta al Signore in cambio della vittoria del padre sugli Ammoniti. Possibile che il Signore accetti un così cruento atto oltretutto richiesto da parte di chi vuole ottenere un successo personale? L'episodio ha quindi dell'assurdo e Iefte risulta essere un "mostro". L'autrice ha studiato a fondo il "voto di Iefte" (Gdc 11,29-40) e, attraverso l'uso del metodo storico critico, l'analisi esegetica, l'esame della casistica del lessico e il confronto con i commentatori giudei e cristiani delle varie epoche, ha ricavato una lettura originale di questa che fino ad ora è stata considerata una delle pagine oscure della Bibbia. La figlia di Iefte infatti non è stata sacrificata secondo la prassi delle popolazioni coeve a Israele, ma è stata offerta al Signore. Anzi, lei stessa è protagonista attiva di questa offerta perché, dopo la struggente esitazione del padre, è proprio lei a voler espletare il voto fatto al Signore. La sua vita è stata dunque una "consumazione" davanti al Signore perché Iefte aveva specificato nel suo voto che la vittima sarebbe stata per il Signore (sarà per il Signore). Si deduce allora che la figlia di Iefte è una sorta di patrona di tanti uomini e donne che fanno della loro vita un'offerta che si consuma davanti agli altri e al Signore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "In principio"
Editore: Castelvecchi
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 107
Ean: 9788832820416
Prezzo: € 14.50

Descrizione:L'inizio del mondo, del creato e della vita, l'inizio dell'alleanza tra Dio e il Suo popolo nelle parole del Papa. Commentando i primi 11 capitoli della Genesi, il Pontefice sottolinea l'unità tra uomo e creato, che si allarga alla dignità della persona e al rispetto dell'uomo. L'invito a coltivare e custodire non riguarda quindi solo la natura e l'ambiente, ma tutti gli uomini e le relazioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perché la vostra gioia sia piena"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Valentino Salvoldi
Pagine: 176
Ean: 9788831548755
Prezzo: € 14.00

Descrizione:«Aspirate davvero alla felicità?»: partendo dall'interrogativo rivolto ai giovani da papa Francesco in occasione della XXIX Giornata mondiale della Gioventù, l'Autore traccia un cammino per accogliere la forza rivoluzionaria delle Beatitudini proclamate da Gesù, via della vera gioia. L'originalità del libro sta proprio nella scoperta di tutte quelle altre Beatitudini che popolano il mondo della Bibbia e che ancora possono trasformare il corso della storia. Guardare il mondo con gli occhi di Dio è il segreto che si nasconde nella felicità evangelica, quella vissuta da molti testimoni che tra le pagine del testo desiderano incontrarci: Abramo, Giobbe, sant'Agostino, Etty Hillesum, Edith Stein, lo stesso papa Francesco.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La chiamata del profeta"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Matteo Ferrari
Pagine: 80
Ean: 9788810411490
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Se nel linguaggio comune il profeta è colui che predice il futuro, una specie di «indovino» che anticipa gli avvenimenti, nella Bibbia egli è invece un uomo «catturato» dalla Parola di Dio e investito del compito di portarla al popolo. Per questo la sua vocazione - la chiamata profetica - è fondamentale per comprenderne la figura e la missione. E per incontrare quella pagina della Scrittura che può strappare anche la nostra vita «al luogo comune» per farla diventare un'opera d'arte nelle mani del Creatore. Nelle vocazioni profetiche - come quelle di Isaia, Geremia ed Ezechiele prese in esame in questo libro - ogni uomo può trovare la strada per ascoltare l'appello unico e inedito che Dio rivolge alla sua vita e che rende anche la Chiesa autenticamente profetica solo se viene rapita dalla parola di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sedotti dalla parola"
Editore: Elledici
Autore: Scalabrini Rota Patrizio
Pagine: 460
Ean: 9788801047134
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Quinto volume della collana Graphé:, che si propone come corso completo di studi biblici di base. Ogni volume presenta in modo chiaro il quadro complessivo di riferimento per le singole sezioni bibliche, proponendo lo stato attuale della ricerca. Il testo affronta –: dopo alcuni cenni introduttivi –: la lettura sistematica dei singoli libri profetici con una preoccupazione di completezza: ciò: non impedisce che venga data maggiore attenzione ad alcuni passi particolarmente importanti per il loro contenuto e per la storia della loro recezione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "In cammino verso la libertà"
Editore: In Dialogo
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788881239733
Prezzo: € 7.50

Descrizione:Il libro dell'Esodo è stato definito il «Vangelo dell'Antico Testamento». Leggere e meditare la vicenda del popolo d'Israele prima schiavo in Egitto, poi liberato da Dio, significa ripercorrere una delle dinamiche più importanti della vita cristiana, quella battesimale. È il cammino proposto ai Gruppi di Ascolto della Parola, invitati a riconoscere una grande novità. Nell'Esodo il popolo non passa dalla schiavitù alla libertà, bensì dalla schiavitù al servizio, cioè dalla schiavitù del faraone al servizio di Dio. Ebbene, "servire Dio" è il nome della libertà. In altre parole, questo libro dell'Antico Testamento dà un fondamento teologico alla nostra libertà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Volti di fuoco"
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Cristiana Dobner
Pagine: 191
Ean: 9788860993274
Prezzo: € 15.00

Descrizione:I Volti di Fuoco delle donne del Primo Testamento scorrono in questa intensa lectio di suor Cristiana Dobner fondata sul testo biblico e sulle tradizioni rabbiniche. Donna dopo donna, nella storia del popolo eletto, fino a giungere a Mirjam di Nazareth che incarnerà la Promessa. Le madri d'Israele (come Sara, Rebecca, Rachele...), le profetesse Deborah, Giuditta, Ester...), le donne benedette (Giuditta, Ruth, Giaele) e tante altre, abbagliano per la loro Bellezza, contagiano per il loro coraggio, animano per aver plasmato il destino del popolo d'Israele. Tutte insieme costituiscono quel lungo solco da cui fiorirà Mirjam di Nazareth, la donna più coraggiosa della storia del Cristianesimo. Cristiana Dobner, nata a Trieste nel 1946, è traduttrice dal tedesco, inglese, francese, spagnolo, olandese, ebraico, russo. Dopo laurea in lettere e filosofia alla Scuola di Lingue Moderne per traduttori ed interpreti di Conferenze all'Università di Trieste, entra nell'ordine delle Carmelitane Scalze. Attualmente vive nel monastero di S. Maria del Monte Carmelo a Concenedo di Barzio (Lecco) e collabora con numerose riviste, testate e con l'agenzia SIR. Tra le sue ultime pubblicazioni: "Edith Stein ponte di verità" (2015), "Dove l'acqua scorre. Dalla Creazione alla Gerusalemme di lassù" (2015), "L' eccesso. Carlo Maria Martini e l'amore per Gerusalemme" (2014).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Simon Pietro nella scrittura e nella memoria"
Editore: Paideia
Autore: Markus Bockmuehl
Pagine: 257
Ean: 9788839409065
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Chi fu san Pietro? Per molti secoli figliastro ignorato della ricerca critica sulla Bibbia (soprattutto protestante), nel corso degli ultimi due decenni il personaggio di Simon Pietro ha conosciuto una grande rinascita. Un numero crescente di studi, sia di protestanti sia di cattolici, ha aperto la strada a un modo meno polarizzato di comprendere il ruolo di Pietro nella prima generazione del movimento di Cristo, tanto da poter dire che in un certo senso il nuovo impulso ormai più di mezzo secolo fa impresso agli studi su Pietro ha prodotto, sia pure con grande ritardo, frutti eccezionali. Oggi la figura non poco nebulosa di Simon Pietro viene ad assumere un ruolo inaspettatamente vitale all’epicentro delle origini cristiane, e nella sua varietà la memoria protocristiana fa emergere come di fatto e per i suoi effetti Pietro fu probabilmente l’uomo ponte (pontifex maximus!) che più di ogni altro si adoperò per tenere insieme le diversità del cristianesimo nel primo secolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU