Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Sacra Scrittura



Titolo: "Una sposa per Gesù"
Editore: Carocci
Autore: Edmondo Lupieri
Pagine:
Ean: 9788843072958
Prezzo: € 39.00

Descrizione:

In questo libro tredici studiose e studiosi di varia estrazione ripercorrono la storia di una donna, Maria di Magdala. Discepola di Gesù, forse ricca, forse indemoniata poi guarita, forse bella, forse amata, forse amante. Colei che, al termine di quella notte di angoscia e dolore, quand'era ancora buio o già sorgeva il sole di un giorno che sarebbe poi diventato festivo, da sola o con altre avrebbe scoperto la tomba vuota di lui crocifisso. O forse fu tutto una pia menzogna, per permettere ai fedeli di credere l’inverosimile. La figura della Maddalena è quindi cresciuta nel tempo; è stata trasformata, adattata, forse tradita. Pietra d’inciampo per la fede di alcuni, invidiata da altri, è diventata chiave di volta di ardite architetture agiografiche, fino ad approdare oggi nell'immaginario popolare, quale eroina di miti nuovi e forse improbabili.

La Maddalena della storia forse è perduta per sempre. Vi sono persino studiosi contemporanei che pensano sia stato Marco, l’evangelista che doveva trovare qualcuno che scoprisse la tomba vuota di Gesù, magari per dare corpo alla nuova leggenda e nascondere il famigerato “inganno dei discepoli”, a inventarla. E quando, sei secoli dopo, un nuovo profeta mediorientale fondò una nuova religione dello stesso Dio, questo profeta, nel fuoco della sua ispirazione, riscrisse la storia della salvezza, ma, parlando del suo predecessore di Palestina, non menzionò mai la Maddalena. Forte di questo silenzio, l’esegesi islamica in genere ritiene che la donna di Magdala sia una delle invenzioni dei discepoli di Gesù.

Nelle tradizioni cristiane, invece, la sua figura cresce, cambia, interagisce con altre, si trasforma adattandosi a luoghi, epoche, interessi diversi e non sempre o solo spirituali o di chiesa, ma talora legati a bramosie di potere o all’eterno desiderio di denaro.

La prima impressione che si ricava da uno sguardo alle tradizioni più antiche è che la Maddalena, come personaggio letterario, è una figura che cresce d’importanza col passare del tempo. Come Maria, la madre di quel Gesù che le tradizioni protocristiane ritengono l’iniziatore umano-divino della propria realtà religiosa, anche la donna di Magdala, taciuta o descritta in termini poco lusinghieri nei testi più arcaici (Paolo e Marco), acquista importanza crescente come testimone, inizialmente con altre donne e infine da sola, prima della tomba vuota, poi di visioni credute angeliche e infine dell’avvenuta risurrezione del Cristo.

Diciamo subito che questo fenomeno letterario mal si concilia con l’idea che la Maddalena come personaggio storico fosse molto importante nelle primissime fasi di sviluppo della realtà che ora noi chiamiamo cristianesimo e che sia stata gradualmente censurata da una leadership ecclesiastica a lei avversa. In tutta la letteratura cristiana primitiva, sia quella che sarà considerata canonica sia quella che diventerà apocrifa, sia quella che sarà considerata ortodossa sia quella che diventerà eretica, Maria Maddalena cresce d’importanza per alcuni secoli. I vari gruppi se ne contendevano l’eredità, senza che il suo ricordo fosse ritenuto “pericoloso” o tale da essere censurato. I modi, però, di tale crescita sono certamente diversi e la loro diversità diviene un indizio che ci aiuta oggi a comprendere la diversità dei gruppi che costruirono o conservarono la sua memoria.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Matteo e Luca raccontano il Natale"
Editore: Ancora
Autore: Rosalba Manes, Rosanna Virgili
Pagine: 96
Ean: 9788851419196
Prezzo: € 10.00

Descrizione:I Vangeli dell’infanzia di Gesù secondo Matteo e secondo Luca, tradotti e commentati da Rosalba Manes e Rosanna Virgili. versione dal testo originale in una lingua italiana fluente e suggestiva, per rendere la sorprendente ricchezza del linguaggio evangelico commento fondato su un’accurata analisi del testo, arricchita da sensibilità e intuizione femminili particolare attenzione alla presenza decisiva delle donne nel racconto evangelico Un volume tratto dai “Vangeli Àncora”, la prima opera completa di traduzione e commento dei testi evangelici realizzata da bibliste italiane.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ester"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Eric Noffke
Pagine: 216
Ean: 9788892212466
Prezzo: € 40.00

Descrizione:Il libro racconta le vicende di Ester, una bella e giovane ebrea che diventa regina di Persia. Grazie alla sua saggezza, riuscirà a salvare il popolo giudaico, minacciato dal terribile decreto di sterminio che il potente Haman aveva promulgato per vendicarsi di un affronto subito da Mordokay, padre adottivo della regina. Il lieto fine della storia vede i Giudei trionfare sui loro nemici. Per celebrare lo scampato pericolo, Ester e Mordokay, nominato gran visir al posto del giustiziato Haman, istituiscono la festa di Purìm. Per il suo carattere profano (Dio non viene mai neppure nominato) e talvolta anche piuttosto cruento, molti cristiani si sono chiesti e si chiedono tutt'oggi che senso abbia la presenza del libro di Ester nella Bibbia. Dedicare in questa collezione una parte separata a ciascuna delle due versioni canoniche di Ester è, dunque, da intendersi solo come un atto di rispetto nei confronti della tradizione del canone? Oppure questo libretto, simbolo del nazionalismo giudaico, ha qualche cosa da dire anche a noi oggi? Sono convinto che la risposta a quest'ultima domanda non possa che essere affermativa, e spiegarne il perché sarà l'obiettivo principale di questo commento: ancora oggi questa antica storia ha un messaggio per tutti noi. Certo, non si tratta di un testo che teologicamente possa stare alla pari di Deuteronomio o di Ezechiele, ma trascurarlo significherebbe perdere una buona occasione per riflettere sulla nostra identità, sulla nostra storia e sulla dimensione pratica della nostra fede.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Vangeli"
Editore: Carocci
Autore: Carlo Broccardo
Pagine: 158
Ean: 9788843089451
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Da ormai duemila anni i Vangeli sono oggetto di studio, di preghiera, di critica. Il volume – giunto dopo numerose ristampe a una nuova edizione – parte dalla consapevolezza che, qualunque sia il motivo che oggi ci spinge a prenderli in esame, a parlarne ancora, la prima cosa da fare sia sempre e comunque leggerli. Lo scopo di queste pagine è fornire i punti di riferimento essenziali e alcuni percorsi di lettura, affinché chi lo desidera si possa orientare nel racconto di Matteo, Marco, Luca e Giovanni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il grande racconto della Bibbia"
Editore: Il Mulino
Autore: Piero Stefani
Pagine:
Ean: 9788815273734
Prezzo: € 60.00

Descrizione:«Grande codice dell’Occidente», «giacimento culturale», «guida sapienziale», «libro-mondo», «grammatica dell’esistenza», «testo dell’essere nella storia e dell’esserci della storia», «specchio dell’invisibile volto di Dio»: l’elenco delle definizioni, sacre o profane, rigorose o evocative, potrebbe continuare. Nelle sue varie versioni, la Bibbia è il testo sacro per ebrei e cristiani; inoltre molte delle sue storie sono presenti nel Corano. La sua grande forza germinativa è attiva da secoli, oltre che nelle tradizioni religiose, nella cultura, nell’arte, nelle letterature, nella riflessione filosofica e politica, nella sfera civile. È possibile trovare il bandolo per raccontare il «Racconto dei Racconti», nella sua peculiarità di testo «rivelato» che rimanda alla fede, e di testo «secolare» che rimanda alla cultura? Sì, e il risultato sarà tanto più avvincente quanto più si terrà conto – come fanno queste pagine – che si è di fronte a un’opera nella quale le visioni di fede si esprimono attraverso un linguaggio radicato nella concreta esperienza umana. Troviamo infatti, nelle parabole e negli apologhi, nelle figurazioni, nelle vicende narrate, prove morali e materiali, conquiste spirituali, fraternità, inimicizie, fiducia, disperazione, cadute terrene, riscatti, e nel fondo un inestinguibile desiderio di pace.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un cuore nuovo"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Michele Marcato
Pagine: 168
Ean: 9788892212916
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Che cos'è la coscienza? È possibile e lecito provare a «formarla»? Esiste uno «specifico» della coscienza del credente battezzato in Cristo? Il presente volume cerca di rispondere ad alcuni di questi interrogativi accogliendo gli inviti di Papa Francesco a «formare le coscienze, non a pretendere di sostituirle» (Amoris Laetitia 37). Dopo aver chiarito in quali termini le Scritture presentano, in maniera più o meno diretta, il tema della coscienza e della possibilità di formarla, fino a renderla conforme al «pensiero di Cristo», il volume ripercorre le pagine dell'Antico e del Nuovo Testamento riconoscendo che, in definitiva, Dio non cerca la giustizia formale dell'uomo, ma cerca l'uomo e crea in lui un «cuore nuovo», ovvero una coscienza in relazione. Essa sa lasciarsi interpellare e interrogare, divenendo capace di riconoscere non solo le situazioni di oggettivo disordine, ma anche i segni della grazia di Cristo. Mantenere la coscienza «in dialogo» o «in relazione», farla uscire dall'isolamento in cui rischia di chiudersi: questa sembra essere la strategia vincente per un'autentica formazione della coscienza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Commento alle Lettere di Paolo"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Teodoreto di Ciro
Pagine: 1184
Ean: 9788831549417
Prezzo: € 72.00

Descrizione:l Commento alle Lettere di Paolo è un'opera imponente - un'ermeneutica analitica a tutto l'epistolario paolino canonico - elaborata da Teodoreto di Cirro, qui pubblicata integralmente in italiano per la prima volta. Tra gli elementi di fascino che se ne possono elencare, vi è la sua adesione a una tradizione esegetica diversa sia da quella Alessandrina (Clemente e Origene) sia da quella latina (Agostino e Girolamo): il cristianesimo antiocheno, di cui Teodoreto fu l'ultimo autorevole esponente, è, tra quelli dell'antichità, uno dei più "positivi": la sua antropologia in particolar modo è segnata da un taglio ottimistico che presuppone la naturale predisposizione degli esseri umani al bene e alla salvezza. Un libro importante, scritto e pensato da una mano antica ma con una mentalità vicina a quella del presente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cristo nella radicalità delle beatitudini"
Editore: Marcianum Press
Autore: Roberto Amadei
Pagine: 96
Ean: 9788865125755
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Chi è l'uomo evangelico? Mons. Amadei risponde senz'altro così: è l'uomo delle beatitudini. Ad essere autenticamente cristiano , spiega Amadei, è "l'uomo che ha la gioia di sentirsi felice perché povero, afflitto, perseguitato". Ma il cristiano sperimenta tale gioia non perché "povero" in quanto tale, ma perché segue Gesù povero e cioè perché, in lui, Gesù ripresenta la sua povertà. Mentre l'uomo dell'Antico testamento doveva obbedire ai dieci comandamenti, l'uomo del Nuovo testamento è chiamato alla sequela di Gesù: è cioè chiamato a vivere le otto beatitudini che sono il nucleo essenziale dell'annuncio evangelico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Marco. Il Vangelo del segreto svelato"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 528
Ean: 9788892213074
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il commento di papa Francesco al Vangelo di Marco può considerarsi come una guida per iniziare un cammino che porta progressivamente non solo a conoscere e ri-conoscere «Gesù Cristo Figlio di Dio», ma anche a incontrarsi con lui, non semplicemente come personaggio storico, ma come persona viva che ci viene incontro nel nostro oggi. «Gesù desidera, fin dall'inizio, che la Chiesa sia "in uscita-, vada nel mondo. E vuole che lo faccia così come lui stesso ha fatto, come lui è stato mandato nel mondo dal Padre: non da potente, ma nella condizione di servo (cfr. Fil 2,7), non "per farsi servire, ma per servire- (Mc 10,45) e per portare il lieto annuncio (cfr.Lc4,18); così anche i suoi sono inviati, in ogni tempo. Colpisce il contrasto: mentre i discepoli chiudevano le porte per timore, Gesù li invia in missione; vuole che aprano le porte ed escano a diffondere il perdono e la pace di Dio, con la forza dello Spirito Santo» (papa Francesco).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bibbia ieri e oggi. Numero 4 Apocalisse"
Editore: Elledici
Autore: Aa. Vv.
Pagine: 64
Ean: 9788801063905
Prezzo: € 10.00

Descrizione:L’:Apocalisse di Giovanni non è: la tragica previsione della fine del mondo, con l’:annuncio di sciagure ed eventi catastrofici: è: piuttosto la Rivelazione del piano di Dio nella storia e l’:annuncio che ogni disgrazia e ogni dolore hanno uno sviluppo limitato nel tempo, perché: alla fine Dio sarà: il vincitore su ogni male. Il dossier di questo numero della rivista espone il piano dell’:opera di Giovanni, si concentra sul tema dei Quattro Cavalieri dell’:Apocalisse e presenta un excursus iconografico sulle miniature ai “:Commentari all’:Apocalisse”: del Beato di Lié:bana. Completano il numero rubriche di storia, arte, archeologia e attualità:.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Salmi censurati"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: André Wénin
Pagine: 128
Ean: 9788810410349
Prezzo: € 14.00

Descrizione:«O Dio, spezza loro i denti in bocca!». Nel libro dei Salmi, vetta poetica dell'Antico Testamento, ricorrono talvolta anche espressioni crudeli e violente, imprecazioni contro i nemici e frasi di vendetta. Si tratta di termini e modi di dire molto lontani dalla sensibilità contemporanea e talvolta così aggressivi da aver subito la «censura» della liturgia. In questo volume, Wénin esamina ogni singolo salmo, precisa di chi è la voce violenta e chi sono i suoi avversari o i suoi interlocutori; indaga inoltre la comprensione che l'uomo ha di sé nella sofferenza o nell'impotenza, la sua relazione con Dio, i suoi timori e le sue attese di aiuto. Il primo interesse del commento è dunque capire che cosa dice la voce minacciosa e aggressiva e perché utilizza quelle espressioni. Dalla risposta a queste domande si può procedere con il passo successivo: chi può aver pregato e chi può pregare ora con salmi come quelli?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' etica nell'Israele antico"
Editore: Paideia
Autore: John Barton
Pagine: 320
Ean: 9788839409096
Prezzo: € 44.00

Descrizione:L’opera di John Barton è uno studio del pensiero etico nell’Israele antico fra l’VIII e il II secolo a.C. La documentazione alla base della ricerca è costituita primariamente dalla Bibbia ebraica e dalla letteratura giudaica di età ellenistica sia rabbinica sia di lingua greca come anche dagli scritti di Qumran. Se nei lavori dedicati alla storia dell’etica la Bibbia di solito non compare, Barton mostra al contrario come nella letteratura espressa da Israele si possano incontrare stili diversi di pensiero etico e come il pensiero razionale sia molto più frequente di quanto perlopiù si pensi. Non è azzardato affermare che il divario fra il pensiero israelitico antico e la filosofia antica non è tanto profondo come solitamente si suppone. Dallo studio di Barton emerge come le fonti rivelino un pensiero profondo e articolato riguardo a questioni di etica, uno stile di pensiero che ancor oggi è stimolante e che regge il confronto con le concezioni dell’antichità classica e dei tempi moderni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il giudaismo nella testimonianza della Mishnah"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Jacob Neusner
Pagine: 744
Ean: 9788810216286
Prezzo: € 45.50

Descrizione:Il mondo giudaico antico viene descritto attraverso una testimonianza eccezionale: l'apparato di norme elaborato attorno al 200 d.C. e attribuito a Giuda il Patriarca. Pur vecchia di quasi duemila anni, la Mishnah porta con sé il futuro di un popolo che si costituì attorno ad essa come attorno a una seconda Torah: sulla base della Scrittura, la Mishnah istituisce, infatti, un modo di vivere mondano santificato in ogni suo momento e in ogni suo aspetto, dalla vita religiosa ai più minuti problemi. I capitoli del volume descrivono e interpretano le tracce lasciate dalla storia e dall'ordinamento sociale nelle sei grandi divisioni della Mishnah: agricoltura, tempi stabiliti-feste, donne, danni-interessi, cose sacre, purificazioni. Preliminare alla trattazione è l'identificazione dei gruppi sociali che secondo l'autore potevano riconoscersi in questa compilazione. Ai loro interessi, opportunamente contestualizzati nelle drammatiche fasi storiche del I-II secolo, va riportato quel particolare «principio di selezione» che guida il rapporto della Legge d'Israele con la Scrittura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Signore, tu mi conosci!"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Ludwig Monti
Pagine: 34
Ean: 9788882279653
Prezzo: € 3.00

Descrizione:Il salmo dell'amore implacabile di Dio: sì, perché l'amore non si placa finché non raggiunge l'amato, e l'amore è conoscenza. Se Dio ci conosce così, è perché ci ama, vuole amarci. Questo il Dio biblico, che l'uomo Gesù ci ha raccontato: come non rallegrarsi di poter essere conosciuti e amati da lui? Una lettura profonda del testo, grazie anche all'attenzione per i paralleli biblici e le intuizioni rabbiniche e patristiche. Per cogliere come questo salmo ci riguarda. Si pubblica qui un saggio del commento all'intero libro dei Salmi in preparazione da parte dell'autore, che uscirà prossimamente presso le Edizioni Qiqajon.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La lettura infinita"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: José Tolentino Mendonca
Pagine: 192
Ean: 9788892212145
Prezzo: € 20.00

Descrizione:«Compiere le Scritture non è forse, ma in un senso radicale, leggerle?». Prendendo sul serio questa intuizione di Paul Beauchamp, l'Autore propone un percorso per apprendere l'arte di leggere la Bibbia. Offre suggerimenti adeguati per affi nare una lettura consapevole di questo libro sacro e, al tempo stesso, un classico della letteratura, oggetto interminabile di curiosità, di ricezione e studio. Con competenza, mostra aspetti insoliti di temi e fi gure bibliche; con una scrittura affascinante aiuta a cogliere i diversi registri dei testi narrativi e poetici. Questi saggi di teologia ed esegesi si ispirano al proverbio inglese «clarity, charity». E la chiarezza si raggiunge percorrendo la via dell'amore. L'arte di leggere dunque non è altro che l'arte di amare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chi sei, Gesù di Nazareth?"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Luca Fallica
Pagine: 350
Ean: 9788831549035
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il volume, attraverso i commenti alle letture della domenica, delle Solennità e di alcuni momenti-forti dell'anno liturgico come il Triduo pasquale, accompagna il cammino di fede del credente. Lo stile profondo e al tempo stesso semplice di fratel Luca - pur senza nulla togliere alla precisione con cui accosta la Scrittura - porta per mano il lettore nel cuore della Parola, aiutandolo ad ascoltarla, accoglierla, viverla come via per incontrare a tu per tu il Cristo Signore. Fratel Luca, di domenica in domenica, aiuta ad aprire il Vangelo di Marco, come fosse uno scrigno in cui è custodito il più prezioso tra i tesori: Gesù di Nazaret, Figlio di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangelo d'infanzia secondo Luca"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Alberto Valentini
Pagine: 432
Ean: 9788810206720
Prezzo: € 40.00

Descrizione:Nei due capitoli iniziali del Vangelo di Luca si assiste a un racconto di tipo haggadico, in cui gli eventi riguardanti le origini di Gesù sono narrati sulla base di racconti di nascite straordinarie della tradizione biblica e alla luce della fede pasquale delle comunità neotestamentarie che hanno lungamente riflettuto sul mistero di Cristo, elaborando, sotto l'influsso dello Spirito, fondamentali confessioni di fede. Nei racconti dell'infanzia, intrisi di tradizione biblica e caratterizzati da alta cristologia, Gesù è presentato come Messia davidico e Figlio di Dio, quale Salvatore-Cristo-Signore, salvezza di Dio, luce delle genti e gloria d'Israele suo popolo e, infine, Figlio del Padre. Degni di nota, all'interno del racconto lucano dell'infanzia, sono gli inni e i cantici - in particolare  il Magnificat, il Benedictus e il Nunc dimittis - che riprendono il linguaggio e gli accenti della salmografia biblica e del Deuteroisaia, per celebrare una salvezza ormai realizzata. Le Scritture antiche sono messe al servizio della rivelazione neotestamentaria che le interpreta e le porta a compimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "«Chi mangi di me, vivrà per me»"
Editore: Centro Eucaristico
Autore:
Pagine: 100
Ean: 9788899005603
Prezzo: € 3.50

Descrizione:Il capitolo 6 del Vangelo di Giovanni narra la moltiplicazione dei pani e dei pesci, e annuncia il dono che Gesù fa di se stesso nell'Eucaristia. Queste dieci meditazioni accompagnano il lettore a ripercorrere i gesti e le parole di Gesù, per rivivere la straordinaria esperienza di fede che l'evangelista ci propone. Il sussidio è adatto per la Meditazione e la Lectio divina personale e comunitaria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bibbia ieri e oggi. Numero 3"
Editore: Elledici
Autore:
Pagine: 64
Ean: 9788801063615
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Gli ultimi anni hanno registrato un interessante fenomeno di ripresa di interesse nei confronti della letteratura apocrifa sulla vita di Gesù. Olte al recente entusiasmo scientifico, permane la cautela scettica di chi avvicina i vangeli apocrifi con prudenza fi no a considerare nullo il loro contributo in merito all’eventuale indagine storica. Il dossier di questo numero della rivista analizza i principali vangeli apocrifi dal punto di vista storico e contenutistico, offrendo spunti per una loro valutazione oggettiva. Completano il numero rubriche di storia, arte, archeologia e attualità. Con un ricco apparato iconografico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La speranza della croce"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 144
Ean: 9788810214022
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Il volume approfondisce i testi che raccontano e tramandano il mistero pasquale, nella triplice scansione di passione, morte e risurrezione. Giulio Michelini pone le premesse per accostarsi ai Vangeli sinottici con l'intelligenza della fede e senza la paura delle domande «scomode», mentre Massimo Grilli si sofferma sulla passione secondo Giovanni cogliendo le connessioni, le metafore e i rimandi che fanno del racconto giovanneo un mosaico ricco di significati teologici. Leonardo Paris sperimenta una lettura originale della morte di Gesù alla luce della categoria dell'eredità, assunta come chiave ermeneutica del rapporto tra Padre e Figlio e anche tra Gesù e gli uomini suoi «fratelli». Paul Renner propone invece un contributo di carattere esistenziale, accostando la Via Crucis alle molte esperienze umane di sofferenza e di redenzione che, al pari della via sacra del Cristo, possono essere narrate, rappresentate e celebrate. Il volume si conclude con il tema della risurrezione, affidato all'esegesi marciana di Maurizio Guidi e a quella lucana di Carlo Broccardo, i quali, pur partendo da testi evangelici e approcci differenti, accompagnano il lettore nell'analisi e nella comprensione dei brani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scritture sacre"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 118
Ean: 9788834333990
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Ebraismo, Cristianesimo e Islam sono spesso identificate come le religioni del Libro. Eppure siamo sicuri che dietro a questa definizione si trovi per ciascuna la medesima connotazione? Inoltre, quale diversa coscienza ciascuna religione ha avuto di sé e delle altre, nel corso della sua storia? E, in senso ancora più ampio, il passaggio dalla parola orale alla scrittura ha significati comuni e identificabili nelle diverse tradizioni religiose? Sono domande che interpellano tanto la teologia quanto la storia e la sociologia delle religioni. Nel nostro tempo le religioni, al di là della cosiddetta secolarizzazione dell'Occidente, sono tornate al centro della scena, spesso a motivo della radicalizzazione del significato del loro testo sacro, che ha assunto forme di fondamentalismo, radicalismo o fanatismo. Comprendere storicamente che cosa significhi o abbia significato 'leggere le Scritture' aiuta a capire come i testi sacri delle grandi tradizioni religiose hanno agito e possono agire come fattori sia di comprensione tra i popoli e di dialogo interculturale, sia di potenziamento e di radicalizzazione dei conflitti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nel giorno del Signore"
Editore: Castelvecchi
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 149
Ean: 9788832821550
Prezzo: € 16.50

Descrizione:La Rivelazione di Dio come Amore e l'attesa dell'incontro gioioso con Lui nelle parole del Papa. Commentando gli ultimi libri della Bibbia, il Pontefice invita ogni uomo a scoprire il disegno d'amore che Dio ha tessuto nella Storia umana e a contemplare il traguardo che ci attende «nel giorno del Signore»: la Rivelazione di Gesù Cristo manifesta il significato della Storia umana, la mèta della nostra esistenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Generare alla vita in Cristo"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Antonio Landi
Pagine: 200
Ean: 9788831549363
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Paolo è l'unico autore del Nuovo Testamento a utilizzare in maniera autoreferenziale le metafore paterna e materna per descrivere la profonda relazione che lo lega alle comunità da lui fondate. Il suo afflato materno si palesa nella cura con la quale egli nutre i suoi convertiti (1Ts 2,7-8) e nella disponibilità ad accettare la sofferenza, pur di generare i suoi figli spirituali alla fede (Gal 4,19). L'annunzio del vangelo fa di lui il padre nella fede (1Cor 4,15), sollecito nell'incoraggiarli, sostenerli e, se necessario, rimproverarli (1Ts 2,11-12) perché non si allontanino da Cristo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Come aveva promesso ai nostri padri"
Editore: Castelvecchi
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 181
Ean: 9788832820874
Prezzo: € 16.50

Descrizione:I patriarchi del popolo di Israele nelle parole del papa. Commentando le storie di Abramo, di Isacco, di Giacobbe e di Giuseppe, il pontefice racconta come Dio guidi la storia degli uomini in una catena ininterrotta di dialogo e di incontro. Fiducia, abbandono nella parola del Padre, audacia, ostinazione: l'esperienza dei patriarchi diviene così, per gli uomini e le donne del nostro tempo, esempio e invito a scoprire il volto di un Dio fedele alle proprie promesse, compagno dell'uomo nel suo cammino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Marco"
Editore: Terra Santa
Autore:
Pagine: 280
Ean: 9788862405140
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Per una conoscenza dei testi biblici che cerchi di essere intelligente e appassionata, occorre stabilire dei solidi "ponti" tra una lettura che analizzi e interpreti i testi nei loro significati originari, e la vita e la cultura di oggi, senza fondamentalismi culturali o religiosi. Nel quadro del progetto culturale "Per una nuova traduzione ecumenica commentata dei vangeli", ideato dall'Associazione Biblica della Svizzera Italiana, questo volume - una nuova traduzione ecumenica commentata del testo secondo Marco - è la prima di quattro tappe. L'intero progetto è pensato per accompagnare l'attività formativa di tante persone nella Chiesa (gruppi di lettura dei testi biblici, nelle parrocchie, nei gruppi, nei movimenti, nelle associazioni di qualsiasi orientamento). Esso intende sostenere anche la volontà di singole persone che vogliano approfondire temi, contenuti e valori, che possono interpellare intensamente il cuore, la mente, la vita di chiunque.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU