Articoli religiosi

Libri - Sacra Scrittura



Titolo: "Libri storici"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Manini Filippo
Pagine: 352
Ean: 9788810432259
Prezzo: € 30.00

Descrizione:La storia è una dimensione fondamentale di tutta la Bibbia. Giosuè, Giudici, Samuele e Re completano la linea del racconto del Pentateuco che, partendo dalla creazione, attraverso i patriarchi arriva alla morte di Mosè. Un arco di tempo paragonabile è abbracciato da Cronache (da Adamo al ritorno dall'esilio babilonese), mentre Esdra-Neemia proseguono la narrazione con alcune vicende dopo l'esilio. Il primo e il secondo libro dei Maccabei aggiungono notizie sulle lotte per mantenere la fedeltà all'alleanza nell'epoca ellenistica, portandoci a oltre un secolo dal tempo di Gesù. E se Rut e Tobia si soffermano su vicende familiari, inquadrate nella storia del popolo, quasi romanzi storici edificanti, Ester e Giuditta si configurano come una controstoria immaginaria, dove i deboli vincono sui forti. Il volume si colloca in una collana di testi rigorosi e agili a un tempo, rivolti soprattutto al pubblico di università, facoltà teologiche, istituti di scienze religiose e seminari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per strade deserte"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Barone Christian
Pagine: 168
Ean: 9788861248434
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Gli Atti degli Apostoli testimoniano il dinamismo di una Chiesa vivificata dalla presenza del Risorto e incoraggiata dallo Spirito Santo a superare i confini "culturali" e "cultuali" di Gerusalemme. Sospinta per strade deserte, su percorsi inattesi, la comunità cristiana delle origini è invitata a raggiungere i lontani e a identificare come destinatari del Vangelo anche coloro a cui il mondo antico non riconosceva uno statuto religioso e sociale. Attraverso il commento ad alcune pagine scelte del «Vangelo dello Spirito», l'autore ci guida alla scoperta della dirompente forza missionaria della prima comunità cristiana che, ponendosi in ascolto dello Spirito, ha dato prova di coraggio e di libertà di parola, superando la tentazione - sempre attuale - del particolarismo e del settarismo. Nato da una concreta esperienza ecclesiale di Lectio divina, il testo è rivolto ai gruppi ecclesiali, agli operatori pastorali o alle persone che intendono fondare sulla Parola il loro servizio ai poveri e vivere in comunione fraterna la loro esperienza di fede, lasciando che lo Spirito continui a indicare ancora oggi «strade deserte» su cui avventurarsi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mosè"
Editore: Garzanti Libri
Autore: Carlo Maria Martini
Pagine: 160
Ean: 9788811813675
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Con sensibilità per le concrete esperienze quotidiane, Carlo Maria Martini risponde ai grandi interrogativi delle nostre esistenze proponendo in questi esercizi spirituali otto profonde meditazioni sulla vita del più grande tra i profeti. Ripercorrendo il legame che vincola per sempre Mosè al popolo d'Israele e attraversando i forti momenti della chiamata al roveto ardente e del fatidico passaggio del Mar Rosso, in questa vera e propria guida per la crescita morale scopriamo un Mosè vivo e vicino a noi nelle difficoltà, nelle scelte problematiche, nei dubbi, nelle svolte inattese e decisive della sua grande e sconvolgente esperienza. La sua vicenda diventa il paradigma per il cristiano di ogni tempo e chiave per interpretare la portata della figura di Gesù e per comprendere il significato di Maria. Confrontandosi con le tradizioni del midrash e dei padri della Chiesa, Martini offre una lettura penetrante del testo biblico aiutandoci a prendere consapevolezza di come sia sempre possibile passare, ieri come oggi, dalla schiavitù del faraone, alla libertà della terra promessa. Perché «Mosè siamo noi».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Vangelo della Chiesa"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Bruno Forte
Pagine: 144
Ean: 9788892221512
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Dopo aver presentato ai suoi fedeli e lettori gli esercizi spirituali a partire dai quattro Vangeli, monsignor Bruno Forte ci offre, con la medesima profondità e ricchezza, un percorso analogo a partire da cinque grandi nuclei del racconto degli Atti degli Apostoli, il libro di Luca che tratta la fondazione della Chiesa dopo la Pentecoste. I primi tre, attorno ai quali si organizza la riflessione dell'autore, sono capitoli dedicati alla fondazione e alla missione: La vita in comunione (At 2,42-47); L'essere dei primi credenti "un cuor solo e un'anima sola- (At 4,32-35; 5,12-16); Lo slancio missionario della Chiesa nascente (At 13,14.43-52); gli ultimi due capitoli, invece, ci introducono alle figure di Pietro e di Paolo, presentate come le due grandi immagini della predicazione evangelica: l'uno rivolto al governo interno della Chiesa e l'altro come l'apostolo di una Chiesa in uscita. La prima comunità credente ci viene così ripresentata, secondo il racconto e la meditazione di monsignor Forte, quale esempio e profezia per le comunità odierne.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La fine di Satana"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Filannino Francesco
Pagine: 288
Ean: 9788810302576
Prezzo: € 36.00

Descrizione:Il saggio intende offrire uno studio completo sui racconti che il Vangelo di Marco riserva agli esorcismi, definendo, a partire da una rigorosa analisi esegetica, il loro apporto alle fondamentali polarità teologiche del secondo vangelo (cristologia, escatologia, soteriologia, discepolato). Dopo un'introduzione che presenta una breve panoramica storica degli studi, la prima parte del saggio riguarda i quattro racconti marciani di esorcismo, mentre la seconda focalizza tre pericopi che forniscono le chiavi di lettura per la comprensione dell'attività esorcistica di Gesù. La conclusione del saggio intende richiamare i risultati cui la ricerca è approdata, presentando il contributo che i racconti di esorcismo danno alla teologia marciana. Proprio la rilevanza di tali conclusioni permette di scorgere in questi racconti una «sintesi» del pensiero teologico dell'evangelista.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Esodo (capitoli 1-15)"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Nepi Antonio
Pagine: 288
Ean: 9788825050455
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il Libro dell'Esodo narra l'evento fondante della «storia» di Israele: la «mano» di Dio che libera il popolo ebraico schiavo dalla «mano» degli oppressori egiziani. Secondo la struttura propria della collana l'autore propone dapprima una lettura del testo biblico prestando attenzione alla trama del racconto, all'interazione dei personaggi e al vocabolario utilizzato; in seguito propone una interpretazione, un momento in cui i lettori sono chiamati a un atteggiamento di affinità e di distanza, diventando cioè contemporanei e familiari del testo senza dimenticare che esso è stato scritto in epoca, lingua e modalità che non sono le nostre; il terzo e ultimo momento è l'applicazione del testo a noi stessi prolungando nell'oggi i significati della Scrittura perché diventi Parola capace di alimentare la nostra fede, motivare la nostra carità e rafforzare la nostra speranza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La sapienza di Dio ispira la felicità"
Editore: In Dialogo
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788832047226
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Quest'anno i partecipanti ai Gruppi di Ascolto sono invitati a passeggiare per i mille sentieri sapienziali del libro del Siracide, un testo ricco e sentenzioso. Aforismi, proverbi e ammonimenti si intrecciano nel gran giardino irrorato dalle acque della Parola. Le schede del sussidio raccolgono "mazzi di fiori e cesti di frutti" dell'insegnamento sapienziale su sette temi fondamentali dell'avventura umana sotto il cielo, sempre a partire dalla lettura di ampi testi biblici. Alle sette schede classiche se ne affianca un'ottava, che prende spunto dal racconto di Maupassant Plenilunio, dove si possono ritrovare tanti temi emersi lungo il cammino biblico. La Parola di Dio respira anche al di fuori delle Sacre Scritture.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bibbia e capelli"
Editore:
Autore: Enrico Chierici
Pagine: 80
Ean: 9788869294877
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Cosa paralizza una relazione? Forse il dare tutto per scontato, il dire l'ho già visto, già sentito, so già come andrà a finire. Se leggiamo e meditiamo così le letture dei testi sacri, siamo finiti; non nel senso che siamo morti, ma nel senso che non cambiamo più, siamo immobili, smettiamo di alimentare una relazione per rimanere nel comodo consueto, noto, che poi invecchia, stufa. Stupirci deve essere un po' la parola d'ordine, una predisposizione, ma anche una concessione che ci facciamo perché poche sono le cose più affascinanti del lasciarsi sorprendere. Ecco allora un viaggio sulla Bibbia e i capelli, accompagnati dalle suggestioni che attraversano la nostra vita. Sansone, Assalonne, Eliseo, la peccatrice del Vangelo si svelano e ci svelano qualcosa di noi stessi che risuona nell'incontro con il rock, la musica pop, il cinema, gli squarci di verità che l'esistenza ci regala.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le omelie di Origene sul libro di Geremia"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Guido Innocenzo Gargano
Pagine: 240
Ean: 9788892221505
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Origene fu il grande teologo ed esegeta cristiano di lingua greca del terzo secolo, paragonabile soltanto a un gigante come Agostino di Ippona, in Occidente. Le sue omelie su diversi libri biblici, in particolare su quello del profeta Geremia, stanno all'origine di alcuni aspetti pratici della vita cristiana, attinenti soprattutto all'ambito della teologia morale. Erede di una feconda tradizione interpretativa, egli sostenne che la parola di Dio era presente non soltanto in Mosè, Geremia, Isaia, ma anche in ciascun uomo giusto. Evidenziò e visse una stretta connessione tra esercitazione sul piano etico per acquisire la virtù ed esercitazione sul piano del lavoro scientifico per cogliere i sensi della sacra Pagina. Questo duplice impegno comporta di dover lavorare sia sul testo biblico che su se stessi; diversamente, non sarebbe possibile fruire in modo nuovo delle ricchezze del testo. Come la vita virtuosa dell'uomo è in continua crescita, così il disvelamento delle Scritture all'uomo non conosce sosta. Ne deriva un caposaldo dell'esegesi origeniana: la comprensione della verità del testo non è mai definitiva. Facendosi accompagnare da un maestro così affascinato dal Salvatore e premuroso verso i suoi fedeli, si sperimenta un profondo senso di consolazione perché si constata che il Vangelo più che dipendere dai predicatori dipende dalla forza intrinseca alla parola di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giona"
Editore: Piemme
Autore: Benedetta Tobagi
Pagine: 80
Ean: 9788856675771
Prezzo: € 12.90

Descrizione:Giona è uno strano tipo di profeta, un uomo in fuga dal proprio compito e dal proprio destino, refrattario alle richieste del suo Dio. La sua storia mette in scena, in quattro brevissimi capitoli, un'esperienza universale: per ciascuno di noi esiste una chiamata e affrontarla è una delle sfide più importanti della nostra vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tra cielo e terra"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Shim'on bar Jochaj
Pagine: 184
Ean: 9788882275631
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Quello che qui viene tradotto è il testo quasi integrale del più antico e autorevole commento rabbinico all'Esodo, noto come Mekhilta, nella versione attribuita a Rabbi Shim'on bar Jochaj, il più radicale dei discepoli di Rabbi 'Aqiva e colui che diventerà il principale ispiratore della mistica ebraica, al punto da essere considerato l'autore anche dello Zohar. Sulla Mekhilta si è basata tutta la tradizione esegetica successiva, compresi i commentatori medievali. In quest'opera a più mani, frutto della discussione che ha occupato almeno quattro generazioni di rabbini, possiamo ritrovare i frutti di una ricerca appassionata del senso delle Scritture che non di rado raggiunge risultati di grande valore teologico e offre numerosi spunti per una lettura semplice e feconda del testo biblico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangelo secondo Matteo"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 192
Ean: 9788892221048
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il vangelo di Matteo nella traduzione ufficiale della Conferenza episcopale italiana e in versione integrale, con ottanta commenti di papa Francesco.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Seder di Pesach e la Pasqua di Gesù"
Editore: Chirico
Autore: Lori Germano
Pagine: 176
Ean: 9788863622041
Prezzo: € 33.00

Descrizione:

La Chiesa non può dimenticare che essa ha ricevuto la rivelazione dell’Antico Testamento attraverso questo popolo… Vale a dire che i legami tra la Chiesa e il popolo ebraico sono fondati sul disegno del Dio dell’alleanza, e – come tali – necessariamente hanno lasciato dei segni in certi aspetti delle istituzioni della Chiesa, specialmente nella sua liturgia.

Giovanni Paolo II, Discorso dell’8 marzo 19982

Cristo, il Figlio di Dio, si è fatto carne in un popolo, in una tradizione di fede e in una cultura la cui conoscenza non può che arricchire la comprensione della fede cristiana. I cristiani devono essere sempre consapevoli e riconoscenti delle loro radici. Infatti, per poter attecchire, l’innesto sul vecchio albero ha bisogno della linfa che proviene dalle radici.

Benedetto XVI, Ecclesia in Medio Oriente, 21

La Chiesa, che condivide con l’Ebraismo una parte importante delle Sacre Scritture, considera il popolo dell’Alleanza e la sua fede come una radice sacra della propria identità cristiana … Crediamo insieme con loro nell’unico Dio che agisce nella storia, e accogliamo con loro la comune Parola rivelata.

Papa Francesco, Evangelii Gaudium, 247

 

Germano LORI, presbitero della Diocesi di Medellín (Colombia), ha conseguito il dottorato in Teologia Biblica presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma. Vive in Terra Santa, dove è prefetto degli studi del Seminario Redemptoris Mater di Galilea e vice-prefetto dello Studium Theologicum Galilaeae, sul Monte delle Beatitudini. È autore di varie pubblicazioni scientifiche in campo biblico ed è esperto del metodo di Analisi Retorica Biblica Semitica.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vanto idolatrico in Paolo"
Editore: Glossa Edizioni
Autore: Francesco Bargellini
Pagine: 312
Ean: 9788871054445
Prezzo: € 41.00

Descrizione:Il vanto negativo, censurato dall'apostolo Paolo, è per sua natura idolatrico, in quanto nasce da un cuore ostinato, incirconciso e in sé diviso. Altro è il vanto «in Cristo», reso possibile dall'effusione dello Spirito nel cuore dei credenti! Benché l'argomento del vanto in Paolo non sia nuovo, originale è la prospettiva con cui è rivisitato dall'Autore in chiave antropologica. Questo volume si segnala sia per la sua chiarezza espositiva, che lo rende accessibile a un ampio pubblico di lettori interessati a temi biblici, e per il rigore scientifico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il nome che mi hai dato"
Editore: Tau Editrice
Autore: Luigi Angelucci , Maria Antonella D'Agostino
Pagine: 112
Ean: 9788862448628
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Tra le pieghe dei Vangeli canonici, nelle parole non dette e taciute, persa nella nebbia del tempo, riposa la storia - mai raccontata ma non per questo meno vera - di Maria la Maddalena. Donna in un'epoca la cui cultura era esplicitamente ed orgogliosamente misogina e maschilista. Certo Maria è una donna, ma la sua non è una battaglia di genere, non è ancora tempo per le rivendicazioni di genere. La sua è un'epoca in cui vige il diritto di discendenza e nemmeno la ricchezza può comprare la posizione sociale. Nella società israelita, più che nelle altre, a definire la dignità umana sono la purezza del sangue e l'incondizionata fede in Dio, alle cui prescrizioni il credente deve conformare tutta la propria vita. In quell'epoca e in quella cultura la donna vale poco più del bambino e dello schiavo. Maria, grazie all'incontro con Gesù, prende consapevolezza di sé e impara a determinare autonomamente la sua vita compiendo scelte dettate solo dal più nobile dei sentimenti: l'amore incondizionato per il Cristo Redentore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La preghiera della comunità nel libro degli Atti degli Apostoli"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Antonio Consolandi
Pagine: 112
Ean: 9788892222182
Prezzo: € 14.00

Descrizione:In un tempo segnato da un forte ripiegamento nell'individualismo, che coinvolge anche l'ambito della spiritualità, è opportuno riscoprire la rilevanza della dimensione comunitaria. D'altro canto, è nella preghiera che un'assemblea cristiana prende coscienza di essere popolo redento dal Signore Gesù Cristo e si sente spronata a edificarsi nell'unità. Questa duplice convinzione ha ispirato l'autore nella riflessione sui testi che Luca, autore del terzo vangelo e degli Atti degli apostoli, dedica alla preghiera. La memoria delle origini è un'opportunità preziosa non solo per ricordare in che modo la cristianità antica lodava, ringraziava, supplicava il Signore, ma soprattutto per evidenziare la centralità della preghiera nella vita della comunità e nella sua attività missionaria. Nella prospettiva lucana, essa non è un pio esercizio di devozione né un obbligo in ossequio alle prescrizioni della tradizione giudaica: è vita. Per questo i cristiani primitivi come quelli contemporanei non ne possono fare a meno, perché non possono fare a meno di vivere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Bibbia. Nuovo Testamento e Salmi"
Editore: Ancora
Autore:
Pagine: 1120
Ean: 9788851422714
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

«Dobbiamo tenere sempre la Parola di Dio a portata di mano, per leggerla e meditarla di frequente».

Carlo Maria Martini

  • testo biblico spezzato da numerosi “a capo” in forma di prosa rimata, per facilitare la comprensione e la preghiera

  • testo integrale del Nuovo Testamento e dei Salmi

  • ampia antologia delle pagine fondamentali dell’Antico Testamento

  • note esegetiche, tavola sinottica dei Vangeli e indice dei temi teologici e spirituali

  • versione ufficiale CEI


VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'arte della preghiera"
Editore: Terra Santa
Autore: Vincenzo Paglia
Pagine: 384
Ean: 9788862407250
Prezzo: € 19.00

Descrizione:«L'arte della preghiera non richiede l'apprendimento di regole astratte. A pregare si impara pregando». In sintonia con questa convinzione, mons. Paglia invita chi crede e chi non crede a superare l'afasia del nostro tempo incerto, per ritrovare nei salmi le parole più intime e appassionate di un dialogo con l'Eterno. Il Salterio è un preziosissimo scrigno di sapienza per cominciare - o ricominciare - a pregare. I salmi sono parole di carne. Nei salmi c'è l'intera vita: dal seno materno alla nascita, dalla giovinezza alla vecchiaia. Nei salmi c'è il lavoro, il riposo, i sensi di colpa, le grida nella malattia e nel dolore, ma anche la gratitudine, la gioia, la meraviglia. I salmi mostrano le profondità nascoste del cuore umano, e insegnano a pregare non solo per se stessi, ma per l'intera creazione, accogliendo Dio per riversarlo sul mondo. Certo, è un rapporto asimmetrico, che porta la creatura a salire in alto, e il Signore a chinarsi premurosamente su di lei, ma la relazione è calda, intensa: talvolta, è una discussione a suon di imprecazioni e gelosie; talaltra, è una supplica struggente; altre volte ancora, è lode universale. Mai sono monologhi, i salmi. Sono sempre un dialogo tra un Tu che risponde e un io che chiede.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I salmi dei Vespri pregati con sant'Agostino"
Editore: Ancora
Autore: Ferlisi Gabriele
Pagine:
Ean: 9788851422691
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Quanto più ci si addentra nella preghiera dei salmi, tanto maggiormente se ne gusta la freschezza e la ricchezza, e si comprende perché la loro recita facesse vibrare di profonda commozione l’animo di Agostino: «Quali grida, Dio mio, non lanciai verso di te leggendo i salmi di Davide, questi canti di fede, gemiti di pietà contrastanti con ogni sentimento d’orgoglio!… Quale fuoco d’amore per te non ne attingevo! Ardevo del desiderio di recitarli, se potessi, al mondo intero» (Confessioni 9,4,8). È proprio vero che «Dio, per essere ben lodato dall’uomo, ha cantato lui stesso la propria lode e in tanto l’uomo ha trovato come lodarlo in quanto Dio s’è degnato lodare se stesso» (Esp. Sal. 144,1). Con questo nuovo lavoro sui salmi dei Vespri delle quattro settimane della Liturgia delle Ore, che completa il precedente sui salmi delle Lodi, padre Ferlisi si propone di far conoscere e gustare a coloro che pregano i salmi (sacerdoti, religiose e laici) i ricchi contenuti del commento di Sant’Agostino. Di ogni salmo egli dà prima una visione d’insieme; poi presenta in maniera ordinata e sintetica il rincorrersi dei tanti temi e digressioni-catechesi in cui si articola il discorso del santo. Infine suggerisce un possibile messaggio del salmo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I verbi di Dio"
Editore: Terra Santa
Autore: Carlo Maria Martini
Pagine: 144
Ean: 9788862407496
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Dio ha un sogno su ogni uomo. L'uomo può scrutare e scoprire questo sogno cercando i verbi di Dio. Essi rappresentano il sogno di un altro mondo, del Regno di Dio, di un altro modo di essere nel quale noi siamo già e non ancora. Essenziale e diretto, Martini traccia un affresco del desiderio di Dio e della ricerca dell'uomo come suo interlocutore, descrivendo l'azione divina attraverso sei verbi principali: creare, promettere, liberare, comandare, provvedere e amare. Lo schema proposto, arricchito da indicazioni per la preghiera personale, porta il lettore ad affrontare una domanda cruciale: com'è possibile che tutto ciò che è amore nella vita degli uomini venga assunto nell'amore di Dio? Cosa c'entra Dio con la mia vita?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le parabole di Gesù"
Editore:
Autore: Amy-Jill Levine
Pagine: 384
Ean: 9788869294204
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

Quando si tratta di parabole e testi antichi in generale, le nostre capacità di ascolto non risultano sviluppate come dovrebbero. Spesso non cogliamo la provocazione originale e ci limitiamo a interpretazioni semplicistiche, proponendone di anacronistiche che deformano la buona novella del vangelo in qualcosa che Gesù non avrebbe né riconosciuto né ammesso. Questo testo propone al lettore di mettersi all’ascolto in modo nuovo, di immaginare come suonassero queste parabole alle orecchie di individui che non avevano idea che Gesù sarebbe stato crocifisso dai Romani e proclamato Figlio di Dio da milioni di persone. Che cosa voleva dire quel narratore ebreo? E perché, duemila anni dopo, quegli argomenti continuano a essere attuali e forse anche più pressanti di allora?

Amy-Jill Levine è una studiosa mostruosamente brava nel conciliare il mondo delle origini cristiane con lo sfondo giudaico in cui il messaggio di Gesù si è inculturato ed è stato recepito. Ci sono due aspetti che l’autrice ritiene debbano essere profondamente ripensati nell’interpretazione delle parabole. Il primo è la rimozione di quegli elementi anti-giudaici che si sono sedimentati in secoli di incrostazioni che partono dalle origini cristiane fino ai pulpiti contemporanei. Il secondo è costituito dalla banalizzazione che infesta la maggior parte delle spiegazioni ordinarie di questi testi che invece nella mente di Gesù e degli evangelisti dovevano provocare l’uditorio e suscitare una reazione che si traducesse in un reale cambiamento di vita.

Dalla Prefazione di Gian Luca Carrega

Io non venero Gesù come Signore e Salvatore, ma continuo a tornare su queste storie perché sono al centro del mio ebraismo. Esse sfidano, provocano, condannano e allo stesso tempo divertono.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Cristo dell'Apocalisse"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Francesco Piazzolla
Pagine: 328
Ean: 9788810410455
Prezzo: € 30.00

Descrizione:L'Apocalisse sviluppa una delle cristologie più ricche ed elaborate dell'intero Nuovo Testamento. Se si considera, infatti, il solo dato statistico le attribuzioni cristologiche del libro sono di gran lunga superiori a molti altri scritti. Ugualmente le sfumature e la valenza dei diversi appellativi dati a Gesù presentano una vasta gamma di significati e implicazioni di carattere cristologico, ecclesiale, sociologico, escatologico e culturale in genere. Questo studio affronta aspetti che attraversano l'intera opera fornendo uno sguardo d'insieme sulla persona di Cristo. In particolare, vengono presi in esame i titoli «Figlio dell'uomo» e «Cristo-Agnello», i temi del giudizio e del regno, la metafora matrimoniale come immagine del rapporto di Gesù con la Chiesa. Infine, a partire dalla prima qualifica cristologica «il martire fedele», si rilegge la vicenda di Cristo morto e risorto in rapporto alla Chiesa e si considera l'intera rivelazione dell'Apocalisse nella sua valenza cristologica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dizionario Teologico degli scritti di Qumran. Vol 2"
Editore: Paideia
Autore: Ulrich Dahmen, Heinz-Josef Fabry
Pagine: 530
Ean: 9788839409553
Prezzo: € 74.00

Descrizione:

Il Dizionario Teologico degli scritti di Qumran prende in considerazione l’intero lessico dei manoscritti rinvenuti nei pressi del Mar Morto attorno alla metà del secolo scorso e ne illustra la semantica da una prospettiva primariamente teologica. Questa angolatura consente da una parte di ripercorrere la ricezione nella letteratura rinvenuta a Qumran di termini e motivi della Bibbia ebraica oltre che della cultura e della religione dell’Israele antico, dall’altra di ricostruire usanze, vita comunitaria e teologia implicita ed esplicita della comunità del Mar Morto, e per contrasto anche delle diverse correnti e scuole del giudaismo del tempo.

Il secondo volume si distingue per tutta una serie di voci di grande interesse – ad esempio bara’ «creare», berit «patto, alleanza», dabar «parola», daraš «cercare, ricercare», ecc., opera di specialisti noti per le loro ricerche sui testi qumranici e per le loro raccolte di questi scritti (da F. García Martínez a Johann Maier) –, alle quali sono dedicate anche decine di colonne, com’è il caso ad esempio dei verbi hajah «essere» «divenire» o hazaq e derivati «tener fermo, rimanere fedeli». Ogni lemma è studiato per il diverso valore che viene ad acquisire nella varia tipologia della letteratura qumranica, nelle molteplici accezioni accuratamente registrate nel lemmario italiano che completa il volume, facilitandone grandemente l’utilizzo.

AUTORI

Heinz-Josef Fabry è docente di Introduzione al Nuovo Testamento e Storia d’Israele all’Università di Bonn.

Ulrich Dahmen insegna Ricerca Biblica con particolare riguardo per l’Antico Testamento all’Università di Siegen.

Francesco Zanella, curatore dell’edizione italiana, ha collaborato all’edizione originale in funzioni direttive e come autore di parecchie voci. È ricercatore all’Università di Bonn.

INDICE

Premessa
All’edizione italiana

Comitato scientifico e contributori

Elenco delle sigle

Elenco delle abbreviazioni

Dizionario teologico degli scritti di Qumran
1. b‘h - hajil

Indice dei lemmi italiani

Indice del volume



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Pentateuco. Introduzione ai primi cinque libri della Bibbia"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Blenkinsopp Joseph
Pagine: 312
Ean: 9788839920218
Prezzo: € 25.00

Descrizione:In questo libro, l'autore si assume il compito di individuare le vie migliori per comprendere come nacque il Pentateuco, combinando le più recenti acquisizioni degli studiosi con il meglio dei risultati dei suoi predecessori. Nell'insieme, il risultato è ad un tempo provocante e stimolante, persuasivo e convincente. L'opera è stata definita: «la migliore introduzione attualmente disponibile sul Pentateuco».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sulla soglia della coscienza"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Candiard Adrien
Pagine: 144
Ean: 9788830724600
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

«Non ho niente contro i ragionieri, ma la grazia di Dio non rientra, per definizione, in un foglio Excel» Adrien Candiard

Troppo spesso la fede cristiana viene vista come un elenco di proibizioni oppure come una lista di precetti da seguire pedissequamente. Niente di tutto ciò, sostiene Adrien Candiard.
Facendo eco a Paul Claudel – «per fortuna Gesù ci ha liberato dalla morale!» –, queste pagine ci conducono nel cuore del cristianesimo: il primato della grazia e della coscienza rispetto alla legge. Il perché è presto detto: «Un colpo di fulmine amoroso ci trasforma più profondamente della lettura del Codice penale», argomenta l’autore. Il quale, spaziando da Bernanos ai padri del deserto e facendo eco alla sua esperienza di guida spirituale, ci conduce sul crinale arduo ma affascinante della libertà così come ce la presenta l’apostolo Paolo.
Candiard è profondamente convinto di un fatto: «I conti del farmacista non hanno molto a che vedere con un grande amore». Per questo, che si tratti di sesso o di lavoro, di rapporto col denaro o col potere, «il vangelo è sempre una liberazione». Leggere questo libro, tanto breve quanto esplosivo, ne è una potente conferma.

Adrien Candiard (Parigi 1982), dopo essersi dedicato alla politica, nel 2006 è entrato nell’Ordine domenicano. Oggi risiede a Il Cairo, dove è membro dell’Institut dominicain d’études orientales (Ideo). Si occupa di islam e ha scritto diversi saggi di spiritualità. Grazie al libro Sulla soglia della coscienza ha vinto il Prix de la liberté intérieure. Nel 2017 ha conseguito il Prix des libraires religieux per il volume Veilleur, où en est la nuit?, che Emi pubblicherà nel 2021. Ha scritto anche l’opera teatrale Le cinquième évangile, insignita del Prix Jacques Hamel.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU