Articoli religiosi

Libri - Dipendenze



Titolo: "Quaderno d'esercizi per liberarsi dalla dipendenza digitale"
Editore: Vallardi A.
Autore: Cardyn Alia
Pagine: 63
Ean: 9788869872174
Prezzo: € 6.90

Descrizione:Lo smartphone, il tablet, la televisione, il computer e altri prodotti tecnologici hanno invaso ogni spazio della nostra quotidianità. Tutti siamo sempre raggiungibili, disponibili e connessi: ma questo avviene per scelta o è diventato un automatismo, un riflesso condizionato... una dipendenza? Riflettere su questa domanda è fondamentale, perché lo spazio che occupa la tecnologia nel mondo di oggi influenza i comportamenti, le relazioni con gli altri, la salute e il benessere di ciascuno di noi. Grazie alla cura di disintossicazione digitale qui proposta, scopriremo come moderare l'impatto della dimensione virtuale sulla nostra vita: potremo così prendere il meglio dalla tecnologia senza che essa prenda il meglio di noi! Tirate fuori penne e matite colorate e riempite di parole e idee la vostra vita quotidiana: questo Quaderno, pieno di facili esercizi e di note positive, vi aiuterà, vi divertirà e vi rilasserà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fumo negli occhi. Considerazioni sull'impatto socio-economico della legalizzazione della cannabis in Italia"
Editore: Baldini Castoldi Dalai
Autore: Mastrodonato Luigi
Pagine: 158
Ean: 9788868529376
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Fino agli anni Cinquanta l'Italia era il secondo produttore mondiale di canapa industriale, dietro solo all'Unione Sovietica. Oltre centomila ettari di terreni coltivati per un prodotto che veniva utilizzato quasi esclusivamente per fini tessili. Era una grandissima risorsa per il Paese, ma la sua coltivazione è stata vietata a seguito delle forti pressioni dell'industria farmaceutica e della politica internazionale. Oggi un nutrito gruppo di deputati e senatori ha presentato una proposta di legge per far sì che torni legale. Questo libro analizza i pro e i contro di un'eventuale legalizzazione e, comparando la proposta italiana con la legislazione internazionale in materia, soprattutto quella dei Paesi che hanno già compiuto questo passo, tenta di rispondere alle domande fondamentali che da sempre animano il dibattito sul tema: chi ha guadagnato da questo lungo divieto? Quanto gettito fiscale deriverebbe dalla legalizzazione? Qual è la legislazione vigente sull'uso della cannabis terapeutica, e quale invece sarebbe auspicabile? Quali sono state finora le esperienze di legalizzazione e cosa hanno prodotto?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il gioco d'azzardo patologico. Esperienze cliniche, strategie operative e valutazione degli interventi territoriali"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 268
Ean: 9788891729026
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il volume affronta il tema del gioco d'azzardo patologico (GAP) sotto vari aspetti: vengono aggiornate le conoscenze scientifiche sulla natura del gioco e le caratteristiche che lo possono rendere una patologia; vengono proposti modelli di intervento di sensibilizzazione, prevenzione, formazione che vedono nel territorio la risorsa e il luogo di azione; vengono descritte esperienze e riflessioni di noti professionisti italiani e stranieri di presa in carico e cura delle persone malate di GAP. Focalizzandosi su temi poco analizzati come la valutazione degli interventi o l'analisi dei costi sociali e sanitari del gioco d'azzardo, il testo presenta i dati della più importante help line italiana e si sofferma su alcuni focus, tra cui quello della problematica del gioco tra gli over 65, affrontata con ricerche originali. Si tratta quindi di uno strumento per gli operatori, utile per tenersi aggiornati su un tema molto presente nel dibattito sociale e politico ma ancora poco approfondito nei suoi vari aspetti scientifici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Manuale sul gioco d'azzardo. Diagnosi, valutazione e trattamenti"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 416
Ean: 9788891708281
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Il caso ha sempre attratto l'uomo che, non riuscendo a comprenderlo, l'ha inteso come un mezzo per interpretare il disegno di Dio e per assoggettarsi al suo volere. E il caso, nel mescolarsi con il denaro crea una miscela per molti affascinante e per taluni portatrice di rovina: il gioco d'azzardo. L'azzardo ci ha sempre accompagnato, ma la crescente ed inarrestabile diffusione di stimoli ed occasioni di gioco sta presentando crescenti problematicità. Sempre più persone si rivolgono a strutture pubbliche, private o a professionisti per problemi legati al gioco d'azzardo. Come affrontare tali richieste di aiuto, quali strumenti, quali modelli organizzativi, quali riferimenti teorici, quali le esperienze consolidate e quali i risultati? È per rispondere a tali quesiti che è nato questo libro che intende porsi quale strumento di consultazione e di lavoro per operatori dei servizi sanitari, terapeuti liberi professionisti, ed anche per gli operatori sociali impegnati nelle comunità terapeutiche, cooperative e associazioni di volontariato che si trovano a fronteggiare i vari problemi che il gioco d'azzardo può presentare. Il manuale non intende essere uno strumento "di scuola", bensì offrire al lettore le conoscenze necessarie per poter affiancare con competenza i giocatori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il soggetto nascosto. Un approccio psicoanalitico alla clinica delle tossicodipendenze"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788820414269
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Quando un soggetto assume sostanze in modo costante e compulsivo subisce una mutazione profonda. Mentre all'inizio è un soggetto umano con le sue contraddizioni, conflitti, mancanze per cui la ricerca della sostanza diventa un tentativo per fronteggiare e controllare una vita psichica contratta, gradualmente la situazione si capovolge. Dopo un lungo periodo di abuso, il soggetto scompare e la sostanza prende il suo posto. Tutta la vita psichica si modella sulla sostanza, sulla sua presenza o assenza, sul piacere o dolore che si provano con essa o senza di essa. Anche il pensiero, i sogni, gli affetti, si strutturano sulla sostanza e subentra un nuovo soggetto al posto di quello originario. Il soggetto tossicodipendente è quindi un soggetto nascosto. Il soggetto originario è sprofondato e al suo posto c'è un soggetto della sostanza, che vive attraverso di essa il rapporto con se stesso e col mondo. Come andare alla ricerca del soggetto nascosto nella tossicodipendenza? Come attraversare la disintossicazione e la lotta per la disassuefazione, non solo come obiettivi di per se stessi, ma in vista di un soggetto perduto, nascosto nelle pieghe dell'altro e che in parte chiede di riemergere, in parte vuole restare nascosto? In questo libro si vuole affermare il ruolo essenziale dell'approccio psicoanalitico alle dipendenze, intendendo per psicoanalisi non solo un metodo di cura, ma un modo complessivo di concepire il soggetto umano, come le sue difese e i suoi desideri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La legislazione sugli stupefacenti"
Editore: Nuova Giuridica
Autore: Levita Luigi
Pagine:
Ean: 9788863832143
Prezzo: € 28.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Terapia delle dipendenze. Il percorso verso l'autonomia e l'interdipendenza"
Editore: Sovera Edizioni
Autore: Giusti Edoardo, Maglioni Mara
Pagine: 184
Ean: 9788866523413
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La dipendenza è un fenomeno naturale per lo sviluppo relazionale umano e qualora venga prolungata oltre il tempo dovuto genera malessere e diverse patologie. Imparare a interdipendere consente di ricercare con gli altri il proprio benessere personale. La terapia della dipendenza propone un trattamento individuale e di gruppo su misura per ogni paziente. L'intento è co-costruire un senso di autonomia mediante una metodologia pluralistica integrata con tecniche evidence-based.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Psicologia del tabagismo. Il metodo ADF. Teoria e pratica per terapeuti"
Editore: Alpes Italia
Autore: Ruggiero Gianluca
Pagine: 160
Ean: 9788865313664
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il percorso riabilitativo per smettere di fumare non si esaurisce con il raggiungimento dell'astensione dal fumo, ma si consolida attraverso la trasformazione profonda delle modalità cognitive, emotive e comportamentali del paziente. Smettere di fumare è un obiettivo realistico e realizzabile senza grosse difficoltà anche dal fumatore più accanito, senza sofferenze fisiche e psicologiche per il paziente. Il metodo ADF (autoconsapevolezza del fumo) proposto in questo libro accompagna ciascun paziente a smettere rispettandone i tempi e le individualità, dove l'obiettivo di non fumare, rappresenta una libera "scelta", dopo la comprensione che alla sigaretta, ciascuno, attribuisce un "ruolo"; solo in questo caso si può favorire un'astensione a lungo termine. Il percorso si snoda attraverso una serie di step descritti nei capitoli del libro spiegando gli strumenti terapeutici da utilizzare passo dopo passo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dioniso: alcol e disturbi correlati. Concettualizzazione e trattamento secondo l'orientamento cognitivo"
Editore: Franco Angeli
Autore: Scrimali Tullio
Pagine: 292
Ean: 9788891727855
Prezzo: € 36.00

Descrizione:Il consumo di bevande alcoliche e i disturbi ad esso correlati costituiscono una topica estremamente complessa che esibisce un impatto drammatico sulla salute dell'uomo a livello planetario. L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha calcolato che, in media, 3,3 milioni di morti ogni anno possono essere imputate, direttamente o indirettamente, al consumo eccesivo di alcol e che un'assunzione esagerata di bevande alcoliche costituisce il principale fattore eziopatogenetico di oltre 200 diverse affezioni psichiatriche e mediche. D'altra parte, le bevande alcoliche costituiscono inoltre il fulcro di importanti valenze storiche, culturali ed economiche e il loro uso moderato non danneggia la salute, favorisce la socializzazione e completa un'alimentazione, non solo sana, ma anche estetica e rilassante, come quella mediterranea. Nella monografia, l'autore descrive un originale modello cognitivo complesso, da lui stesso sviluppato, per i disturbi correlati all'alcol, nonché le strategie di prevenzione e di cura, individuate in molti anni di ricerca, di didattica e di lavoro clinico nell'ambito dell'alcologia. La monografia offre informazioni aggiornate ed esaurienti a studenti, ricercatori e operatori della sanità e della salute mentale che desiderino fare il punto sulla problematica alcologica, secondo una prospettiva d'orientamento cognitivocomportamentale, l'unica, a tutt'oggi, evidence-based. Per il suo linguaggio chiaro e discorsivo, il libro può essere utilizzato anche ai fini della psicoeducazione e dell'informazione di persone non addette ai lavori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ricerche e terapie sul gioco d'azzardo"
Editore: Sovera Edizioni
Autore: Giusti Edoardo, Cittarelli Nicoletta
Pagine: 160
Ean: 9788866523109
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "ICF dipendenze. Un set di strumenti per programmare e valutare la riabilitazione nelle dipendenze patologiche"
Editore: Centro Studi Erickson
Autore: Pasqualotto Luciano
Pagine:
Ean: 9788859010814
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Il libro presenta il set di strumenti denominato ICF-Dipendenze, sviluppato a partire dalla Classificazione Internazionale del Funzionamento e della Disabilità (ICF) dell'OMS. È la prima applicazione italiana dell'ICF nell'ambito delle dipendenze patologiche e consente di valutare il funzionamento dei pazienti in diverse attività della vita quotidiana, al fine di programmare percorsi di recovery basati sulle evidenze. ICF-Dipendenze si compone di un protocollo per l'osservazione da parte degli operatori, di un questionario per l'autovalutazione del paziente e di due moduli elettronici che generano un profilo di funzionamento e un quadro di comparazione dei dati a distanza di tempo. Inoltre permette di confrontare le necessità di sostegno percepite dal paziente con quelle valutate dall'operatore sanitario o sociale. Gli strumenti si presentano all'interno di una cornice scientifica e sperimentale che permette di comprenderne le ampie potenzialità applicative. Il manuale è di interesse per i professionisti che operano nell'ambito delle dipendenze (medici, psicologi, educatori, assistenti sociali), nei servizi ambulatoriali e territoriali, sia nelle comunità terapeutiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ho smesso... e sono felice. Breve manuale per smettere facilmente di fumare"
Editore: NFC Edizioni
Autore: Zaoli Marina
Pagine: 80
Ean: 9788867260911
Prezzo: € 5.90

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Droghe creative. Le life skills per crescere in-dipendenti"
Editore: Franco Angeli
Autore: Riboldi Franco, Magni Enrico
Pagine: 202
Ean: 9788891740472
Prezzo: € 27.00

Descrizione:In questa nuova edizione il volume è stato aggiornato sugli sviluppi più recenti e significativi del mondo ricreativo giovanile. In particolare è stato dato ampio spazio all'escalation del consumo alcolico, una delle emergenze più critiche nei giovani d'oggi. L'alcol non è propriamente una droga, ma le motivazioni che sostengono la sua diffusione tra i giovani e le modalità del suo utilizzo ne giustificano l'accostamento alle attuali droghe ricreative (cannabis, anfetamine, LSD, ecstasy, ketamina, smart drugs e designer drugs). Questa revisione ha ulteriormente impreziosito un libro in cui sono indicati in modo semplice e chiaro gli strumenti necessari per una prevenzione efficace. Due gli scopi perseguiti nella trattazione: 1. Illustrare gli stretti legami tra le tappe evolutive dell'adolescenza e la ricerca del piacere attraverso droghe e alcol. 2. Promuovere le strategie preventive più appropriate in funzione dei diversi "fattori di rischio" e dei potenziali "fattori di protezione" presenti nei giovani. Questo volume è utile per genitori, insegnanti, educatori e chiunque operi a contatto con i giovani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Soffia forte il vento nel cuore di mio figlio"
Editore: Mondadori Electa
Autore: Bocca Carolina
Pagine: 272
Ean: 9788891807441
Prezzo: € 17.89

Descrizione:Una madre racconta in prima persona il cammino impervio, coraggioso, talvolta drammatico intrapreso per salvare suo figlio da un'adolescenza difficile: amicizie sbagliate e una spirale distruttiva di dipendenza. La narrazione, in forma di memoir, si svolge attraverso i sentimenti e le emozioni più intense dei protagonisti e rivela la metamorfosi di una madre che dall'incubo della disperazione decide di reagire e mettere tutto in discussione pur di salvare suo figlio. Il percorso inevitabilmente coinvolge i membri della famiglia, ognuno dei quali deve confrontarsi con le proprie ombre e i propri scheletri nell'armadio, nel tentativo di sciogliere i nodi che minano l'unione familiare e che forse hanno spinto il ragazzo a fare uso di marijuana. Sì, la canna, l'innocente spinello troppo spesso sottovalutato, è invece alla base di cambiamenti radicali nel carattere e nel comportamento, con conseguenze anche drammatiche. Un diario intimo, una voce toccante che sfida la paura dell'ignoto e alla fine riesce a riconquistare la gioia di vivere. Una testimonianza che può essere di aiuto a tutti coloro che affrontano nel quotidiano il controverso periodo dell'adolescenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Margherita di spine. Ascesa e caduta dell'inventore di GURU"
Editore: Mondadori Electa
Autore: Cambi Matteo, Parpiglia Gabriele
Pagine: 235
Ean: 9788891807311
Prezzo: € 16.89

Descrizione:Soldi, belle donne, suite principesche nei più costosi alberghi del mondo, e ancora ville, auto private, elicotteri, yacht... e un'azienda che continua a crescere aumentando vertiginosamente il fatturato mese dopo mese: le sue sette carte di credito strisciavano pagamenti per oltre 200.000 euro e le donne strisciavano ai suoi piedi. Una vita esagerata, condita da una creatività fuori dal comune, un istinto naturale per il marketing e una predisposizione all'eccesso, che portano Matteo Cambi a passare dal coraggio all'incoscienza, dalla lucidità manageriale al delirio di onnipotenza, fino ad arrivare a un passo dal precipizio. Attraverso la penna di Gabriele Parpiglia l'autore si racconta senza indulgenza e senza omettere nulla, con lucidità e senso critico: dalle feste faraoniche di Lele Mora e Flavio Briatore al mondo della Formula 1, dall'alcol all'inferno della cocaina, dai primi successi aziendali all'esplosione del marchio GURU in Italia e nel mondo, quando la maglietta con la margherita diventa oggetto del desiderio e simbolo indiscusso di moda. Un racconto che non dà tregua, come una corsa in discesa a tutta velocità verso la fama, i milioni, la droga. Finché il castello crolla, viene dichiarata bancarotta e si aprono le porte della prigione senza sconti per nessuno. Una condanna pesantissima. E infine la disintossicazione e il ritorno a una vita normale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La caduta dell'angelo: sacro e tossicomania nella modernità. Un approccio di psicopedagogia culturale"
Editore: Franco Angeli
Autore: Pollo Mario
Pagine: 288
Ean: 9788856846645
Prezzo: € 36.00

Descrizione:Il libro affronta il problema della tossicodipendenza dal punto di vista della psicologia culturale che, come ricorda Bruner, si fonda sull'assunto che la mente non può esistere senza la cultura, in altre parole senza il sistema simbolico condiviso dai membri di una comunità culturale. In questa prospettiva il fenomeno della tossicodipendenza è letto e interpretato in relazione alle trasformazioni promosse nelle culture sociali dei paesi industrializzati dalla modernità e in particolare dalla desacralizzazione. La tesi sviluppata nel libro è che la tossicodipendenza come epidemia sociale sia il frutto della crisi del sacro prodotta dalla modernità. Su questo sfondo sono descritte le droghe utilizzate in questa fase storica, la loro farmacodinamica e farmacocinetica, le attese dei consumatori, i loro effetti sulla persona insieme alla rassegna delle principali teorie psicologiche e psicopatologiche che sono state elaborate per cercare di spiegare il consumo delle sostanze stupefacenti e psicotrope e individuare le vie della prevenzione e della cura. Tra queste ultime sono analizzate in modo particolare le vie comunitarie. Infine, è sviluppato un modello di prevenzione il cui nucleo è stato approvato dalla Conferenza Nazionale sulle Tossicodipendenze di Genova del 2000 e di cui l'autore del libro è stato l'estensore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Smetti di fumare! 7 regole per riuscirci"
Editore: Anteprima Edizioni
Autore: Fisher Edwin B. Jr., Goldfarb Toni L.
Pagine: 328
Ean: 9788868490546
Prezzo: € 24.00

Descrizione:L'American Lung Association (un'associazione che dal 1904 promuove la difesa dei polmoni) ha elaborato un programma (il Freedom From Smoking®) che ha aiutato centinaia di migliaia di persone a smettere di fumare. E oggi può aiutare anche voi. Senza prediche inutili, e senza compromessi, questo manuale vi porta gradualmente ad adottare 7 comportamenti che assicurano una vita più lunga e più sana. Innanzitutto andrete alla radice della vostra dipendenza, identificando i motivi che vi hanno spinti a fumare. Poi, vi preparerete per il "giorno X" e alla fine imboccherete con decisione la strada che vi consentirà di vivere senza sigarette. "Smetti di fumare!" vi offre la guida e il sostegno che servono per sconfiggere la voglia di fumare, gestire lo stress, non ingrassare ed evitare le ricadute, mantenendo salda la vostra decisione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Libertà dalla droga"
Editore: SugarCo
Autore: Alfredo Mantovano-Giovanni, Serpelloni-Massimo Introvigne
Pagine: 144
Ean: 9788871986876
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

 

Nella primavera 2014 una sentenza della Corte costituzionale e un decreto legge del governo hanno preso di mira la riforma sulla droga entrata in vigore nel 2006, e ne hanno cancellato i tratti più significativi. E ciò nonostante che negli otto anni durante i quali quella legge ha funzionato essa abbia prodotto una generale riduzione del consumo di stupefacenti in Italia, la contrazione del numero di tossicodipendenti in carcere, l’abbattimento dei decessi causati dalla droga, l’aumento delle persone avviate a percorsi di recupero. Questo libro fa il punto dopo lo stravolgimento della riforma per riassumere in parallelo le leggi che si sono succedute a partire dalla metà degli anni 1970 e i principali luoghi comuni che continuano ad animare la discussione sull’uso e sul traffico degli stupefacenti: è il tema della prima parte dello scritto, affidato ad ALFREDO MANTOVANO.

Nella seconda parte GIOVANNI SERPELLONI illustra, con dati oggettivi aggiornati a giugno 2014, lo stato della diffusione delle droghe in Italia, riporta gli esiti della letteratura scientifica sui danni dell’assunzione della cannabis, e dimostra che essa non ha nulla di «leggero», e produce invece effetti pesantemente negativi, soprattutto fra i più giovani.

Nella terza parte MASSIMO INTROVIGNE inserisce la questione droga nel quadro dell’aggressione all’integrità dell’uomo, propria della IV rivoluzione: dai fatti alle idee e da queste alle tendenze, la diffusione dell’uso degli stupefacenti, che conosce una estensione quantitativa a cavallo del ’68, è un atto contro l’uomo, che esige una reazione non limitata a dire che «fa male». Questa pubblicazione pone a disposizione del lettore elementi di fatto e riflessioni che il legislatore del 2014 ha deciso di ignorare.

 

 

 

ALFREDO MANTOVANO, in magistratura dal 1984, è stato deputato dal 1996 al 2001 e dal 2008 al 2012, e senatore dal 2006 al 2008. Ha svolto le funzioni di sottosegretario dell’Interno dal 2001 al 2006 e dal 2008 al 2011 con delega alla pubblica sicurezza: in tale veste, ha coordinato la stesura del disegno di legge sulla droga del governo Berlusconi, approvato dal Parlamento all’inizio del 2006, seguendone le fasi di discussione alla Camera e al Senato, e ha rappresentato più volte l’Italia nei consessi internazionali dedicati alla materia. Nel 2013 è rientrato in magistratura, alla Corte di appello di Roma. È socio fondatore di Alleanza Cattolica e collabora al Comitato Sì alla Famiglia. È autore di numerosi volumi, da solo o con altri autori, su mafia, terrorismo internazionale, giustizia penale, famiglia.

GIOVANNI SERPELLONI, medico, da 30 anni nell’ambito delle neuroscienze e della clinica delle dipendenze. È stato per 6 anni capo del Dipartimento delle Politiche Antidroga, dell’Osservatorio e del Sistema di allerta della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ha rappresentato il Governo italiano presso la Commissione Europea (HDG) e le Nazioni Unite (UNODC). Ha realizzato progetti regionali, nazionali ed europei per conto di Ministeri, UE e Regione Veneto. Ha sviluppato innovative ricerche nel campo delle neuroscienze con centri di ricerca americani (NIDA, FRI, EGCR). È stato fondatore e direttore della Scuola Nazionale sulle Dipendenze della Presidenza del Consiglio dei Ministri e direttore responsabile dell’Italian Journal on Addiction in collaborazione con le Nazioni Unite (UNICRI). È autore di oltre duecento pubblicazioni e riviste nazionali e internazionali e di 26 monografie.

MASSIMO INTROVIGNE, sociologo delle religioni di fama internazionale, insegna Sociologia dei movimenti religiosi alla Pontificia Università Salesiana di Torino. È reggente nazionale vicario di Alleanza Cattolica e autore di sessanta volumi e di oltre cento articoli pubblicati in riviste accademiche internazionali sulla nuova religiosità, il pluralismo religioso contemporaneo e il Magistero pontificio. Fondatore e direttore del CESNUR, il Centro Studi sulle Nuove Religioni, nel 2011 è stato Rappresentante dell’OSCE per la lotta contro il razzismo, la xenofobia e l’intolleranza e la discriminazione contro i cristiani e gli esponenti di altre religioni. È presidente del Comitato Sì alla Famiglia.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vuoi trasgredire? Non farti!"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Renzo Agasso, Giorgia Benusiglio
Pagine: 144
Ean: 9788821596261
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La toccante testimonianza di una ragazza che ha rischiato di perdere la vita per mezza pasticca d'ecstasy. Giorgia è una ragazza normale, come tante altre, con alle spalle una famiglia solida e molto unita. Studia, esce con agli amici, ha un fidanzato. Una sera decide di provare l'ecstasy, solo mezza pasticca, convinta che quella dose non possa farle male, ma è l'inizio di un calvario. Giorgia contrae l'epatite, rischia di morire, ed è costretta a un trapianto di fegato. La famiglia, gli amici, i medici le stanno vicino durante le sue sofferenze, fino al ritorno a una vita normale e alla scelta di impegnarsi per informare i più giovani sui rischi delle droghe. Una toccante vicenda narrata in prima persona da Giorgia e dai suoi familiari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Attraversando insieme la notte"
Editore:
Autore: Gentile Luca
Pagine: 104
Ean: 9788831128629
Prezzo: € 6.00

Descrizione:La storia di un padre e un figlio tossicodipendente. La riscoperta di un legame profondo che "rischiara" l'esistenza.Leonardo, un imprenditore del Nord, lascia improvvisamente il suo lavoro e parte per Roma. Suo figlio Andrea vi si è trasferito anni prima per iscriversi all'università, ma poi è finito in un giro di droga. Ora però ha trovato la forza di chiedergli aiuto e Leonardo decide di mettere in gioco la propria vita per stargli vicino. Inizia così la storia di un difficile incontro tra padre e figlio, che li porterà a riscoprire la forza degli affetti familiari più autentici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Salvata dall'inferno"
Editore: SugarCo
Autore: Ania Goledzinowska
Pagine: 272
Ean: 9788871986760
Prezzo: € 15.50

Descrizione:

"Salvata dall'inferno" è la storia di Ania e della sua instancabile ricerca dell'amore, della felicità e di una gioia di vivere che credeva perduta per sempre. La storia ha inizio in Polonia, con una bambina che sogna di vivere in un castello incantato, e che conosce invece tutta la durezza della vita. È la storia di un viaggio in Italia, come verso la terra promessa. Un viaggio che invece, per questa ragazza ancora minorenne, diventa un susseguirsi di tragiche avventure. È una storia che racconta la forza dei sogni, e quanto sia importante non mollare mai. Ania passa attraverso esperienze di sfruttamento e di discriminazione, poi un sequestro e un tentativo di suicidio. Molestie, alcol, droga, la vita dei night e mille falsi amici senza scrupoli sono gli antagonisti contro cui la ragazza si batte da sola, alla disperata ricerca di se stessa. La storia di Ania rovescia il luogo comune per cui è solo accettando i compromessi che si può andare avanti nella vita. Una nuova strada le si apre, del tutto inattesa. Una nuova strada che promette un futuro diverso, una strada che arriva fino alle porte del cuore.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Esclusi"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Nandino Capovilla, Betta Tusset
Pagine: 160
Ean: 9788831545044
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il nucleo centrale del libro presenta otto storie vere di donne e uomini che vivono ai margini della società, nelle periferie non soltanto delle città, ma anche in quelle «esistenziali», di cui spesso parla papa Francesco.Sono vicende intrise di sofferenza, ma anche di speranza non ancora sopita, raccolte da alcuni volontari in una parrocchia del Nord-Est d'Italia. C'è, per esempio, chi ha vissuto gli orrori della guerra nella ex Jugoslavia; chi è entrato nel giro della criminalità organizzata; chi è rimasto senza tetto e senza lavoro.Tutti raccontano in prima persona la loro storia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coca rosso sangue"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Lucia Capuzzi
Pagine: 236
Ean: 9788821577604
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il libro è uno straordinario reportage che racconta la sanguinosa guerra in atto in Messico tra lo Stato e i cartelli della droga; che, a loro volta, sono in guerra tra di loro, avvalendosi dell'alleanza di parti consistenti dello Stato, le quali parteggiano — contro lo Stato stesso e contro i cittadini — ora per l'uno ora per l'altro cartello della droga. Questa guerra è mossa dalla volontà di controllare i principali business gestiti dai clan criminali, primo fra tutti quello della droga. La droga (in particolare la cocaina) viene inviata in Europa utilizzando il porto di Gioia Tauro, come snodo logistico, e la ‘ndrangheta, come «partner commerciale». Gli altri business criminali per il controllo dei quali è in atto la guerra sono: il commercio dei migranti latinos che attraversano il Messico per cercare fortuna negli Usa; la prostituzione; il sequestro di cittadini messicani (desaparecidos) per avviarli alla prostituzione, al mercato degli organi o alla schiavitù clandestina in molteplici settori sommersi dell'economia; il racket delle estorsioni; il commercio di armi. Lucia Capuzzi ha girato le zone «calde» del Messico per raccogliere informazioni e testimonianze sul campo: Città del Messico, Tijuana, Ciudad Juárez (la città più violenta del Messico e del mondo), Saltillo (dove maggiore è il fenomeno dei desaparecidos), Ixtepec (epicentro della tratta dei migranti) e altre città e stati del Messico. Ha intervistato decine di persone: dai residenti di Juárez che si organizzano in gruppi di autoaiuto per resistere alla violenza, ai migranti latinos vittime dei sequestri, alle ragazze violentate e alle madri dei desaparecidos; ha incontrato personaggi straordinari (giornalisti, genitori, sacerdoti, vescovi, poliziotti…) e gente comune, e racconta le loro storie e testimonianze. La narcoguerra messicana riguarda l'Italia e gli italiani molto più di quanto si pensi. Non solo perché i narcos fanno affari con la ‘ndrangheta, la quale poi reinveste i guadagni di questi traffici in attività dell'economia «lecita». Ma anche perché è proprio la «domanda» di cocaina che arriva dall'Europa (e l'Italia è tra le principali consumatrici) ciò che attiva il narcomercato messicano e mondiale, con le tremende violenze ad esso connesse. Rainer Kasecker, il poliziotto tedesco esperto di criminalità organizzata e narcotraffico, che lavora presso l'Osservatorio europeo sulle droghe e le tossicodipendenze, così afferma a proposito del narcotraffico: «Possiamo inventare tecniche sempre più sofisticate per individuare e bloccare i carichi. Finché ci sarà la domanda, però, non riusciremo mai a fermare il flusso». Uno straordinario reportage che racconta la sanguinosa guerra in atto in Messico tra lo Stato e i cartelli della droga e suoi legami con l'Italia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Liberato dalle catene della droga"
Editore: Mimep-Docete
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788884241641
Prezzo: € 8.00

Descrizione:

La storia vera e bruciante di Paolo: i genitori, la morte del fratello, il carcere, l’Aids e la sua sete d’amore. E’ la storia di tanti nostri ragazzi in lotta con le forze del maligno. Un bellissimo libro non fatto di parole ma scritto con la vita che ha trovato il vero senso nella grazia redentrice di Gesù. Con CD allegato.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Assuefatti"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Casassa Sara, Fiori Antonella
Pagine: 200
Ean: 9788821573866
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

Assuefatti è un’inchiesta a tutto tondo, tra le più accurate mai realizzate in Italia, sull’uso di sostanze stupefacenti: dalla cocaina all’Energy drink. Realizzata attraverso le voci di chi le consuma e di chi le difende, di chi le combatte e di chi le studia, di padri, di madri e di figli, Assuefatti raccoglie le testimonianze di scienziati, educatori, attori, sportivi, personaggi dello spettacolo. Voci di persone vere che le autrici hanno incontrato, conosciuto, intervistato. Voci che diventano lo specchio di una mentalità diffusa che spesso sottovaluta, subisce, minimizza e banalizza le sostanze stupefacenti, dalla cannabis alla cocaina, dall’eroina all’ecstasy.

Destinatari
Un ampio pubblico.

Gli autori
Sara Casassa è nata a Roma e vive a Milano. Laureata in Scienze Politiche, è giornalista professionista dal ’92. Ha cominciato come cronista nella redazione di «Repubblica» a Firenze. Si è a lungo occupata di salute per il mensile «Starbene». Dal’97 fa parte della redazione di «Tv Sorrisi e Canzoni» dove scrive di televisione, spettacolo e attualità.
Antonella Fiori è nata a Carrara e vive a Milano. Giornalista, autrice e conduttrice di programmi radio e tv è stata per otto anni inviato di cultura e cronaca per «l’Unità» e ha lavorato per le maggiori testate italiane. Scrive di cultura e attualità per «l’Espresso», «D-La Repubblica», «Metro» e collabora con Rai 1 e Rai Storia. Ha scritto Ricomincio da me (Sperling & Kupfer) e vinto il “Premiolino-giornalista del mese” per la trasmissione di Radio 3 “Candi



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU