Articoli religiosi

Libri - Storia Dell'arte



Titolo: "Luce Movimento. Il cinema sperimentale di Marinella Pirelli. Catalogo della mostra (Milano, 22 marzo-25 agosto 2019)"
Editore: Mondadori Electa
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788891823953
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Il libro accompagna la mostra su Marinella Pirelli (Milano, Museo del Novecento, 22 Marzo - 25 agosto 2019). Acuta sperimentatrice del linguaggio visivo, l'artista raggiunge negli anni Sessanta risultati pionieristici, grazie a un costante lavoro di indagine. Pellicole suggestive, giocate su equilibri tra colore e forme astratte, frutto di una meditazione sui fenomeni luminosi e sulla rifrazione della luce. Opere che lasciano trasparire una riflessione sulla femminilità e sull'essere artista. Il catalogo si configura come la prima ampia monografia sull'artista e include anche una filmografia completa, redatta dal critico e cineasta Érik Bullot. A completamento dei testi delle curatrici Iolanda Ratti e Lucia Aspesi, sono pubblicati contributi di Vittoria Broggini e Andrea Lissoni e un'antologia con testi di Tommaso Trini, Fernanda Pivano, Gillo Dorfles e Achille Bonito Oliva. Book design studio Leonardo Sonnoli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Video arte in Italia negli anni Settanta. La produzione della Galleria del Cavallino di Venezia"
Editore: Bulzoni
Autore: Parolo Lisa
Pagine: 196
Ean: 9788868971502
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Broken nature. 22ª Triennale di Milano. Ediz. inglese"
Editore: Mondadori Electa
Autore:
Pagine: 360
Ean: 9788891824240
Prezzo: € 28.00

Descrizione:La Triennale di Milano in partnership con Electa pubblica il catalogo della XXII Triennale di Milano, intitolata "Broken Nature: Design Takes on Human Survival", e allestita dal 1° marzo al 1° settembre 2019. La XXII Triennale approfondisce lo stato dei legami che ci connettono all'ambiente naturale e che sono stati pesantemente compromessi, se non del tutto recisi, nel corso dei secoli scorsi. Prendendo in considerazione un'ampia gamma di progetti di architettura e design, l'esposizione riflette sulla nozione di "design ricostituente" e mette in luce oggetti e concetti che riconsiderano la relazione degli uomini con il loro ambiente sia naturale che sociale. Il catalogo riflette su alcuni approcci del design che incoraggiano una lettura sfaccettata e inclusiva dei problemi che minacciano il nostro pianeta e l'esistenza collettiva, stimolando la gratitudine e il rispetto verso i sistemi in cui gli individui vivono e operano e favorendo quegli atteggiamenti che considerano la vita oltre le prossime generazioni. La pubblicazione, con oltre 350 pagine in quadricromia, è introdotta da un testo di Paola Antonelli, Senior Curator del MoMa di New York e accoglie numerosi contributi e progetti, incluse le partecipazioni internazionali alla XXII Triennale di Milano. Attraverso le voci di curatori, scienziati, studiosi, designer e artisti, il catalogo cerca di coinvolgere i lettori e i visitatori della XXII Triennale di Milano, ma non solo, su questioni come il cambiamento climatico, l'immigrazione, l'intelligenza artificiale, la politica, il gender, il lavoro, le economie, la giustizia sociale e la storia naturale, analizzando come tali temi vengano vissuti oggi. Oltre a rappresentare il compendio di circa 120 progetti provenienti dall'esposizione, con numerose partecipazioni internazionali, è anche fruibile come pubblicazione autonoma che utilizza il design come osservatorio privilegiato per esplorare la relazione degli esseri umani con il loro ambiente naturale, sociale e culturale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Carlo Ludovico Ragghianti. Storico dell'arte e intellettuale militante. Opere della sua raccolta. Catalogo della mostra (Pontassieve, 6 aprile-30 giugno 2019)"
Editore: Polistampa
Autore:
Pagine: 84
Ean: 9788859619642
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il catalogo della mostra allestita dal 6 aprile al 30 giugno 2019 nella Sala delle Colonne del Comune di Pontassieve (Firenze) riproduce una selezione di opere dalla raccolta Ragghianti. Le fotografie, i dipinti, le sculture e le grafiche - opera di artisti come Giorgio Morandi, Antonio Bueno, Emilio Greco e Filippo De Pisis - permettono di costruire un affascinante percorso, attraverso artisti del '900, attorno alla figura di un uomo che si è impegnato a lungo e senza risparmio in molti campi della cultura italiana, assumendo un ruolo fondamentale per il risveglio artistico del periodo post bellico. Testi di Monica Marini, Carlo Boni, Antonio Natali, Federica Chezzi, Paolo Bolpagni, Rodolfo Ceccotti, Adriano Bimbi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Goûter au paradis. Anna de Noailles sur les rives du Léman. Ediz. francese e inglese"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788836640799
Prezzo: € 24.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Periplo. Un viaggio tra le opere e i documenti dell'archivio Luciano Caruso. Catalogo della mostra (Firenze, 5 aprile-14 luglio 2019). Ediz. illustrata"
Editore: Polistampa
Autore:
Pagine: 96
Ean: 9788859619703
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Nel catalogo della mostra organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze dal 5 aprile al 14 luglio 2019, le opere di Luciano Caruso (1944-2002) sono riprodotte assieme a documenti provenienti dal suo ricco archivio personale, a testimonianza dell'eclettismo e dei molteplici interessi che lo hanno caratterizzato come intellettuale. Vengono approfonditi in particolare il suo impegno nelle riviste e nei gruppi d'avanguardia, gli attenti studi sul Futurismo, l'attività nel campo della poesia sonora e del teatro, e infine la realizzazione di libri-opera, o libri d'artista, forma di espressione nella quale la creatività di Caruso si è manifestata al più alto livello. Testi di Alessandra Acocella, Luciano Caruso, Barbara Cinelli, Sonia Puccetti Caruso, Giorgio Zanchetti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Viaggio all'inferno e ritorno-To hell and back. Ediz. bilingue"
Editore: Montabone
Autore:
Pagine: 120
Ean: 9788832275070
Prezzo: € 120.00

Descrizione:Quando Paola Faggella e Mario Bernardinello, poliedrici artisti attivi anche nel campo editoriale - mi hanno proposto di curare la presentazione di questa raccolta di disegni di Gaetano Lazzarini, i miei occhi si sono fissati sul loro sguardo. L'emozione nel presentarmi la storia di questo artista sconosciuto abbracciava sia la convinzione di accompagnare la memoria di una persona che si presentava come solitaria e sola al mondo sia lo struggimento che si prova dinanzi alla condivisione dei ricordi di chi ha vissuto gli anni della guerra, dove bombe, fame, delazioni, censura e rastrellamenti sembravano dovere prevalere per sempre sull'humanitas e offuscare i piccoli gesti di fraternità ed eroismo quotidiani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giandomenico Tiepolo a Mirano"
Editore: Il Prato
Autore: Marcato Gianna
Pagine: 172
Ean: 9788863364859
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Un pittore che torna a Venezia dopo aver conosciuto i fasti della corte di Carlo II e l'euforia di una gloria che pareva non dover mai tramontare. Affreschi un po' di maniera, in piccole località di campagna, per rispondere a committenti che sognavano di veder rifiorire nelle loro chiese l'antica magniloquenza della scuola dei Tiepolo, nel ricordo del mitico Giambattista, celebrato in tutta Europa. La scelta di rifugiarsi in quella piccola Villa di Zianigo circondata dai campi, acquistata dal padre di ritorno da Würzburg, pitturando per sé, senza dovere rispondere ad alcun committente, riversando il rinnovato vigore e la nuova creatività in opere di incredibile bellezza. Un mondo che cambia, speranze e ideali che crollano, voci di incursioni e crudeltà, venti di guerra che soffiano sempre più insistenti e vicini. La fine ingloriosa della Repubblica Serenissima. E i Pulcinella. Mille Pulcinella ambigui ed inquietanti nel loro appartenere ad un altro mondo, nel loro venire da lontano, oltre i confini del tempo e dello spazio, che sbucano dalle pareti della villa e dalle 104 tavole del "Divertimento per li regazzi", entrando nel paesaggio veneto, reclamando l'attenzione per un mondo che cambia, per i bisogni di una umanità che preme per venire alla ribalta con i suoi istinti i suoi bisogni corporali la sua violenza e la sua tenerezza, la sua fame di cibo e di giustizia. Questa è la storia di Giandomenico e, al tempo stesso, della Mirano di fine '700.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Manet"
Editore: Abscondita
Autore: Bataille Georges
Pagine: 100
Ean: 9788884167729
Prezzo: € 14.00

Descrizione:"Nella storia della pittura il nome di Manet ha un significato a parte. Manet non è soltanto un grandissimo pittore: in rotta con coloro che l'hanno preceduto, aprì il periodo in cui stiamo vivendo, armonizzandosi con il mondo attuale, il nostro, e in dissonanza con il mondo in cui visse, che scandalizzò. La pittura di Manet operò un subitaneo cambiamento, un sovvertimento corrosivo a cui converrebbe il nome di rivoluzione, se non desse luogo a un equivoco: il cambiamento visibile dello spirito di cui questa pittura è il segno differisce almeno per l'essenziale da quelli che la storia politica registra. Tale cambiamento ha peraltro un aspetto duplice. Da un lato, una tela di Manet rompeva di per se stessa con quell'idea della pittura che era allora radicata negli spiriti. Non meno sorprendente è l'altro aspetto del cambiamento a cui la pittura di Manet risponde. Mai prima di lui era stato così radicale il divorzio tra il gusto del pubblico e la mutevole bellezza che l'arte rinnova attraverso il tempo. Manet apre la serie nera; è a partire da lui che la collera e il dileggio del pubblico hanno così apertamente designato il rinnovarsi della bellezza. L'unità relativa del gusto dell'età classica era in quel momento compromessa: il romanticismo l'aveva spezzata, suscitando reazioni irose. Delacroix, Courbet, e lo stesso Ingres, così profondamente classico, avevano suscitato ilarità. Ma l'Olympia è il primo capolavoro di cui la folla abbia riso di un immenso riso."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Buffalmacco e il trionfo della morte"
Editore: Abscondita
Autore: Bellosi Luciano
Pagine: 300
Ean: 9788884167699
Prezzo: € 29.00

Descrizione:"Leggendo il titolo di questo saggio, molti scuoteranno la testa e penseranno che si tratti di uno di quei tentativi stravaganti e patetici, da preistoria dell'arte, di dare una identità ad un personaggio famoso, facendo leva su basse suggestioni. In questo caso, poi, un personaggio storicamente così squalificato - per via della troppa ricca letteratura aneddotica - qual è Buonamico Buffalmacco, il pittore burlone del Boccaccio e del Sacchetti; e suggestioni così vaghe come quelle derivate dall'accostamento, ormai tradizionale, di qualche episodio del grande affresco raffigurante il Trionfo della Morte, nel Camposanto di Pisa, con la 'cornice' del Decameron. Io presumo si tratti di qualcosa di più".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Miró"
Editore: Abscondita
Autore: Bonnefoy Yves
Pagine: 102
Ean: 9788884166845
Prezzo: € 13.00

Descrizione:"Miró, come la maggior parte dei grandi pittori, non lavora per esprimere un modo di essere, felice o angoscioso che sia, ma per capire e superare un conflitto. Il sole della vita fisica e l'inquietante luna che presiede alle metamorfosi dell'inconscio vengono nella sua opera a mescolare le loro luci, e Miró dipinge per poter sfociare nella pura luce del giorno. Tenterò dunque di rivivere e di interpretare per sommi capi una storia, quella di uno spirito che lotta contro il turbamento che è in lui e che chiede all'arte di soccorrerlo."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Viatico per cinque secoli di pittura veneziana"
Editore: Abscondita
Autore: Longhi Roberto
Pagine: 260
Ean: 9788884167675
Prezzo: € 25.00

Descrizione:"Il progetto che Roberto Longhi scelse nell'immediato dopoguerra per il suo scritto 'Viatico per cinque secoli di pittura veneziana', che fu la risposta ad un evento espositivo, si focalizzava su di un doppio proposito che appare tuttora chiaramente. Lo studioso intendeva sottolineare la personale scelta del soggetto e il precoce ambito cronologico di essa, manifestando fin da subito, nei brevi capitoli del libro, il legame mentale e sentimentale che lo legava alla pittura veneziana. Le pagine dedicate a Giovanni Bellini e a Vittore Carpaccio appaiono ancora oggi prove supreme, anche grazie alla maestria letteraria, nell'intento di evocare la grandezza di queste personalità paradigmatiche e a lui particolarmente care. L'intimo significato delle tematiche affrontate dal Viatico si manifesta oggi anche con maggiore evidenza, considerando l'importanza del contributo che lo scritto ha dato alla conoscenza della pittura veneziana." (Mina Gregori)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Raffaello dell'Ambrosiana. In principio il cartone. Ediz. illustrata"
Editore: Mondadori Electa
Autore: Rocca Alberto
Pagine: 92
Ean: 9788891824219
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Al termine di quattro anni di intenso lavoro, si è completato il restauro del cartone preparatorio della Scuola di Atene di Raffaello Sanzio, che è riproposto al pubblico in un nuovo allestimento, progettato dallo Studio Boeri, all'interno di una teca espositiva sigillata da un unico vetro, il più grande d'Europa. Vera e propria rarità - in quanto abitualmente i cartoni preparatori finivano distrutti o erano comunque eliminati - quest'opera fu acquistata dal Cardinal Borromeo per il suo progetto dell'Ambrosiana, diventandone uno dei pezzi di maggior prestigio e richiamo. Il volume, nella forma del picture book, permette al lettore di immergersi nella visione del Cartone, accompagnato dall'apparato iconografico ricco di dettagli in formato 1:1 e supportato da testi agili e descrittivi che ne guidano la lettura. Book design studio Leonardo Sonnoli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leonardo. Il ritratto"
Editore: Giunti Editore
Autore: Pedretti Carlo
Pagine: 48
Ean: 9788809983731
Prezzo: € 4.90

Descrizione:Nella presente pubblicazione viene ripercorsa la genesi e la storia di tutti i ritratti di Leonardo da Vinci (Vinci 1452 - Amboise 1519), entrando a fondo in uno degli ambiti più affascinanti della produzione del genio di Vinci. Leonardo intrattenne col ritratto un rapporto particolare ed ebbe un'attenzione quasi maniacale per il volto: teneva un taccuino su cui annotava, in una sorta di repertorio disegnato, occhi, nasi, bocche, orecchie. La Gioconda, naturalmente, ma anche la Dama dell'ermellino e molti altri ancora.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' archivio Sigfrido Bartolini"
Editore: Polistampa
Autore:
Pagine: 16
Ean: 9788859619567
Prezzo: € 2.00

Descrizione:A Pistoia, appena fuori dalla cinquecentesca cerchia delle mura che difendeva la città, si trova la Casa-Museo di Sigfrido Bartolini, già dimora di uno dei più importanti incisori del Novecento italiano e ora sede di un nutrito archivio che comprende la corrispondenza, le foto, gli articoli e i testi riguardanti l'artista pistoiese sedimentati nel corso della sua vita, conservati con perizia e tramandati attraverso le attività di valorizzazione messe in atto dal Centro Studi Sigfrido Bartolini. All'archivio, cui si affiancano i fondi "Barna Occhini" e "Giulio Innocenti", si aggiunge una biblioteca che comprende oltre 6.000 volumi, oltre a una corposa collezione di riviste e articoli d'arte, per un ambito cronologico compreso tra i primi del Novecento sino ai giorni nostri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "«Insegnasti ridendo a capir». La narrazione figurata di Giuseppe Novello, pittore"
Editore: Interlinea
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788868572815
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Con la collaborazione di Elisa Frontori e Gianfranca Lavezzi, Premessa di Angelo Stella. Per chi è nato in lontani decenni del secolo delle due guerre mondiali, la mostra dedicata a Giuseppe Novello (che le ha vissute e sofferte) dalla Fondazione Maria Corti e dal Centro Manoscritti dell'Università di Pavia, in sintonia e collaborazione con la Biblioteca Universitaria, da lui certo frequentata, sicura conservatrice degli storici album mondadoriani, porta a una rivisitazione della propria stagionata storia, a comprendere quanto ci è passato accanto, quanto si è visto ma non si è guardato, quanto ci ha fatto sorridere senza capirne le ragioni spirituali. Per gli ancora giovani e per i giovanissimi la mostra vuole essere un invito, reso più persuasivo dalle immagini e dalla loro sapida parola educativa, pariniana (visto che la voce del poeta del «vocal colle eupilino» è qui riecheggiata), a interrogarsi su un mondo che sembra lontano, in un passato quasi remoto e più rimosso. Il catalogo curato da Susanna Zatti spiega e visualizza in prospettiva, e zoomando, il contesto storico del percorso espositivo, ne dichiara i dati e la misura storica e artistica. Come e più di altri cataloghi, guida i passi mentali, e si prova a stimolare la rivisitazione mentale: un certo sorriso su quel mondo lo si rimpiange.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Souvenir d'Italie. Disegni e acquerelli della collezione Horne. Catalogo della mostra (Firenze, 6 aprile-30 luglio 2019). Ediz. illustrata"
Editore: Polistampa
Autore:
Pagine: 84
Ean: 9788859619659
Prezzo: € 24.00

Descrizione:La mostra ospitata dal 6 aprile al 30 luglio 2019 a Firenze, nella sale del celebre Museo Horne, è un omaggio al Bel Paese che con i suoi suggestivi scenari naturali e urbani ha ispirato nel corso dei secoli molti capolavori indiscussi, che hanno contribuito a creare e a diffondere un'idea dell'Italia ancora oggi presente nell'immaginario collettivo. Il catalogo riproduce una cinquantina di opere sul tema del viaggio, realizzate tra il Cinquecento e l'Ottocento da artisti che hanno eletto l'Italia a seconda patria, come il francese Claude Lorrain, o che ne hanno reso ancor più forte il richiamo attraverso i propri lavori, come il veneziano Francesco Guardi. Testi di Antonio Paolucci, Andrea Pessina, Umberto Tombari, Elisabetta Nardinocchi, Matilde Casati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gate. Caterina Arciprete. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Arte'm
Autore: Arciprete Caterina
Pagine: 24
Ean: 9788856906851
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Gate è una porta d'accesso per uno spazio immaginifico, in cui ogni luogo è parte di un solo disegno. Un varco aperto a tutti coloro che fanno del pianeta un unico paesaggio. Ultimo progetto editoriale ed espositivo di Caterina Arciprete, poliedrica artista contemporanea partenopea che in questo racconto di poesia ed immagini crea un unicum paesaggistico. Un'opera senza frontiere tecnicamente resa dalla commistione di fotografia e pittura: una foto cade in un disegno e si dispiega in una sequenza aperta in due inserti pieghevoli, un viaggio attraverso varchi fisici o ancestrali di circa trenta opere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sebastiano Ricci. Rivali ed eredi. Opere del Settecento della Fondazione Cariverona. Ediz. illustrata"
Editore: CieRre
Autore:
Pagine: 64
Ean: 9788883149979
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Le opere in mostra a Palazzo Fulcis - oggi sede delle raccolte d'arte dei Musei Civici di Belluno - documentano efficacemente la produzione di molti dei maestri più importanti attivi in Veneto tra la fine del Seicento e il Settecento. L'esposizione consente di riflettere sul ruolo svolto dai due bellunesi Sebastiano e Marco Ricci - un po' i numi tutelari dei Musei Civici - nella creazione di un'arte di dimensione europea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Braque vis-à-vis. Picasso, Matisse e Duchamp. Catalogo della mostra (Mantova, 22 marzo-14 luglio 2019). Ediz. illustrata"
Editore: Mondadori Electa
Autore:
Pagine: 190
Ean: 9788891824929
Prezzo: € 33.00

Descrizione:Il volume accompagna l'omonima mostra (Mantova, Palazzo della Ragione, 22 marzo - 14 luglio 2019), che presenta circa 150 opere di Braque risalenti prevalentemente al periodo tra le due guerre e al secondo dopoguerra. Grande attenzione è riservata alla sua produzione matura, caratterizzata dall'affermarsi di un alfabeto fantastico fatto di pochi lemmi, un orientamento ideografico (o pittografico) per cui arti figurative e poesia acquistano tratti morfologici comuni e i temi sono replicati e perfezionati alla ricerca di una semplicità ultima e definitiva. E così, grande importanza acquista, in questa sua fase creativa, il libro d'artista, ampiamente presentato in mostra. Il catalogo ricostruisce anche le relazioni tra Braque e gli artisti della sua generazione, ma anche della generazione più giovane, incluso Duchamp. Include i saggi firmati da Michele Dantini e Markus Müller, insieme a testi di Georges Braque, Michael Baxandall, Louis Aragon, Eugenio Montale e molti altri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pollock painting"
Editore: Abscondita
Autore:
Pagine: 155
Ean: 9788884167637
Prezzo: € 34.00

Descrizione:«La mia pittura non nasce sul cavalletto. Non tendo praticamente mai la tela prima di dipingerla. Preferisco fissarla non tesa sul muro o per terra. Ho bisogno della resistenza di una superficie dura. Mi sento più a mio agio se la tela è stesa sul pavimento. Mi sento più vicino, più parte del quadro: posso camminarci intorno, lavorare sui quattro lati, essere letteralmente nel quadro. È un metodo simile a quello degli indiani del West che lavorano sulla sabbia. Mi allontano sempre più dagli strumenti tradizionali del pittore come il cavalletto, la tavolozza, i pennelli... Preferisco la stecca, la spatola, il coltello e la pittura fluida che faccio sgocciolare, o un impasto grasso di sabbia, di vetro polverizzato e di altri materiali non pittorici. Quando sono nel mio quadro, non sono cosciente di quello che faccio. Solo dopo, in una sorta di "presa di coscienza", vedo ciò che ho fatto. Non ho paura di modificare, di distruggere l'immagine, perché un quadro ha una vita propria. Tento di lasciarla emergere. Solo quando perdo il contatto con il quadro il risultato è caotico. Solo se c'è un'armonia totale, un rapporto naturale di dare e avere, il quadro riesce».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Triennale di Milano. La collezione permanente. Ediz. illustrata"
Editore: Mondadori Electa
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788891820938
Prezzo: € 70.00

Descrizione:Nel 2007 nasce alla Triennale di Milano il primo museo del design italiano. La collezione permanente è il secondo di tre volumi che intendono ripercorrere la storia della collezione di design di Triennale Milano. Il progetto s'inserisce all'interno della collana editoriale dedicata ai Musei e alle Gallerie di Milano, frutto della consolidata collaborazione tra Electa e Intesa Sanpaolo, nell'ambito di Progetto Cultura. La trilogia La Triennale di Milano, inaugurata nel 2017 con Il Museo mutante, continua con un volume dedicato alla Collezione permanente di Triennale, una selezione della quale sarà esposta nel Museo del Design Italiano che apre al pubblico il 9 aprile 2019. Composta dagli artefatti che hanno contribuito a creare la storia del design italiano, la Collezione non è solo un insieme di opere: è un racconto, una trama, una rievocazione del passato. In quegli oggetti che hanno accompagnato la nostra vita quotidiana, abitato le nostre case e definito i nostri paesaggi domestici, è iscritta in fondo la storia di tutti noi. Gli esemplari appartenenti alla Collezione permanente di Triennale Milano, pur riconducibili alle tipologie più disparate (dall'arredo alle luci, dalle sedute ai mobili per ufficio), rinviano tutti allo spirito del tempo, rispecchiando i sogni e i bisogni dell'epoca in cui sono stati progettati e realizzati. Il volume rende visibile la Collezione e gli oggetti che la compongono, offrendosi come prezioso e inedito repertorio dei protagonisti del design italiano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Modernismo. Arredi, design e grafica 1920-1950. Ediz. illustrata"
Editore: Mondadori Electa
Autore: Bradbury Dominic
Pagine: 480
Ean: 9788891816771
Prezzo: € 90.00

Descrizione:Dalla fine della Prima guerra mondiale il progresso tecnologico, unito a un approccio e a un'estetica innovativi, ha rivoluzionato lo stile di vita e gli spazi abitativi, trasformando il modo di guardare agli oggetti di cui ci circondiamo nella vita quotidiana. Con oltre seicento illustrazioni, questo ampio repertorio fornisce un panorama completo di tutti gli aspetti del design modernista, suddiviso in sezioni dedicate a mobili, illuminazione, ceramica e vetro, industrial e product design, grafica e manifesti, e ad alcune case progettate e arredate da quegli architetti che concepivano l'architettura e gli interni come un insieme coerente. Alvar Aalto, Marcel Breuer, Eileen Gray, Le Corbusier, Frank Lloyd Wright e Ludwig Mies van der Rohe, ma anche Paolo Venini, Ferdinand Porsche, Josef Albers o A.M. Cassandre sono solo alcuni dei protagonisti di quella stagione incredibilmente fertile e creativa che ha caratterizzato gli anni 1920-50, dando vita a ciò che oggi possiamo definire "l'avventura modernista". Corredato di testi affidati a esperti dei diversi ambiti e completato da un regesto biografico illustrato dei maggiori designer, architetti e produttori, questo libro è un riferimento indispensabile per designer, collezionisti e appassionati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "The divine bestiary. The meaning of the animals in the Cathedral of Modena and in the Abbey of Nonantola"
Editore: Artestampa
Autore: Caselgrandi Giovanna
Pagine: 64
Ean: 9788864626536
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Architettura e incisione negli anni di Giulio Romano. Guida alla mostra (Mantova, 22 marzo-28 aprile 2019). Ediz. illustrata"
Editore: Il Rio
Autore:
Pagine: 66
Ean: 9788885469914
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Nell'anno in cui Mantova celebra Giulio Romano, la piccola mostra allestita al Museo Diocesano Francesco Gonzaga (22 marzo-28 aprile 2019) intende mettere al centro alcune delle "architetture virtuali" ideate dall'allievo di Raffaello: non edifici realizzati, quindi, ma rimasti sulla carta a fare da sfondi e quinte prospettiche a molti dei soggetti ideati da Giulio. Già nel Cinquecento, molti di questi disegni (spesso serviti per affreschi o arazzi) sono stati tradotti in incisione, contribuendo non poco alla fortuna dell'artista romano. Di conseguenza, è sembrato fondamentale allargare il discorso, ampliandolo al tema della presenza di fondali architettonici nelle incisioni italiane del Cinquecento per mostrare, da un lato, la forza dell'"immaginario architettonico" proprio degli artisti che dell'architettura ebbero solo una conoscenza indiretta (pittori e incisori, quindi) e, dall'altro, accertare una reale dignità architettonica per quegli edifici virtuali che, pur se relegati al mero ruolo di fondali, furono concepiti da artisti che erano anche architetti come, appunto, Giulio Romano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU