Articoli religiosi

Libri - Storia Dell'arte



Titolo: "Agostino Ferrari. Ediz. illustrata"
Editore: Mondadori Electa
Autore:
Pagine: 688
Ean: 9788891818416
Prezzo: € 140.00

Descrizione:La produzione di Agostino Ferrari è raccontata in questo catalogo generale suddiviso in ventuno sezioni tematiche che coincidono con altrettanti periodi artistici. Presentata secondo una sequenza di impianto cronologico, l'opera dell'artista milanese si sviluppa tutta intorno al segno, inteso come elemento base di un nuovo lessico grazie a cui rinnovare radicalmente il discorso dell'arte. Da questo proposito ambizioso e rivoluzionario, poco dopo il 1960 Ferrari intraprende un lungo itinerario, qui documentato interamente attraverso 2670 opere, di cui 125 riprodotte a colori. Il segno è protagonista in quanto elemento simbolico, fisico, materiale e, anche, narrativo: una lunga fedeltà in cui oggi è possibile individuare una delle strade maestre dei linguaggi della pittura e dell'arte contemporanea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Paolo VI. Il papa degli artisti. Catalogo della mostra (Roma, 8 dicembre 2018-17 febbraio 2019). Ediz. a colori"
Editore: Gangemi
Autore:
Pagine: 112
Ean: 9788849236910
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Catalogo della Mostra aperta a Roma presso il Museo di Roma, Palazzo Braschi dal 08 dciembre 2018 al 17 febbraio 2019.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Egon Schiele"
Editore: Crescere
Autore: Miller Peter
Pagine: 128
Ean: 9788883376993
Prezzo: € 4.90

Descrizione:L'arte di Schiele sembra raccontare l'atmosfera densa, viva ed in un certo senso colma di quell'angoscia precedente la tempesta che si doveva respirare negli ultimi, intensi giorni della "Felix Austria". La complessa e variegata personalità dell'artista, uno dei maggiori del Novecento, riassume le tensioni dell'uomo fin de siècle, le sue paranoie, i suoi trionfi e le sue sconfitte.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gustav Klimt"
Editore: Crescere
Autore: Miller Peter
Pagine: 128
Ean: 9788883377020
Prezzo: € 4.90

Descrizione:Pochi pittori godono della fama di cui gode Gustav Klimt, un maestro la cui storia coincide con quella dell'élite culturale ed aristocratica di un impero che crolla, tra lo sfavillare dei suoi salotti ed il fiorire di una nuova cultura. Klimt si pone così, artisticamente, come cerniera tra il figurativo tradizionale ed un periodo in cui questo sarebbe stato superato, canto del cigno di un'Europa morente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rembrandt Harmenszoon van Rijn"
Editore: Crescere
Autore: Miller Peter
Pagine: 128
Ean: 9788883377013
Prezzo: € 4.90

Descrizione:Rembrandt, per sconvolgere l'armonia cara ai pittori suoi contemporanei, decise di utilizzare la luce "non come colore ma come valore". Nelle sue opere è sempre l'idea ad essere predominante, il bisogno di comunicare una concezione della vita che divergerà sempre più da quella comune. "Rembrandt - scrive Arpino - ha inventato un suo sogno dove vivono come prigionieri uomini e cose di un altro mondo".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vincent Van Gogh"
Editore: Crescere
Autore: Miller Peter
Pagine: 128
Ean: 9788883377006
Prezzo: € 4.90

Descrizione:L'opera di Van Gogh, ed è una produzione enorme, sembra tesa a permettergli di comprendere un mondo che gli appare spesso misterioso e ostile. Così, per un'esigenza insopprimibile del suo animo, Van Gogh apre la strada alle inquietudini della pittura del Novecento, attraverso tele pervase da un senso tragico dell'esistenza ma anche da grandi speranze per il futuro dell'umanità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Idroscalo di Milano. Parco dell'Arte e Museo Giovani Artisti-Idroscalo di Milano. Park of Art and Museum of Young Artists. Ediz. illustrata"
Editore: Scalpendi
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788899473914
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Che l'Idroscalo sia un luogo consacrato al benessere fisico e allo sport è un dato di fatto. Il parco è una palestra a cielo aperto, dove è possibile praticare più di venti discipline diverse a livello amatoriale e agonistico. Ma non solo: il complesso è anche conosciuto e apprezzato per la sua flora, i suoi percorsi naturalistici e gli scorci suggestivi che ne fanno meta per il relax e il riposo delle famiglie e dei giovani di tutta l'area metropolitana. Oggi l'immagine dell'Idroscalo si arricchisce ulteriormente, aprendosi a una nuova funzione artistica e culturale, capace di parlare anche allo spirito dei visitatori di questo luogo. A questo scopo abbiamo instaurato strette relazioni con due eccellenze della cultura, l'Accademia di Belle Arti di Brera e la Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente. Abbiamo poi collaborato con lo Studio Copernico e abbiamo ottenuto il sostegno dalla Fondazione Banca del Monte di Lombardia. A essi si è aggiunta di recente la Fondazione Cariplo, grazie alla quale il Parco dell'Arte è stato arricchito di opere di artisti di fama internazionale ed è stato creato il primo laboratorio di land art e scultura tradizionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Arte liberata. Dal sequestro al museo. Storia di una collezione confiscata in Lombardia. Catalogo della mostra (Milano, 28 settembre-2 dicembre 2018). Ediz. illustrata"
Editore: Scalpendi
Autore:
Pagine: 96
Ean: 9788899473938
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il volume è il catalogo della mostra, allestita in Palazzo Litta a Milano e successivamente in Palazzo Granafei-Nervegna a Brindisi, dedicata a una collezione d'arte contemporanea confiscata in Lombardia e assegnata al Ministero per i beni e le attività culturali. Sessantanove opere di autori italiani e stranieri del XX e XXI secolo, taluni di grande rilievo nel panorama artistico internazionale, raccontano il percorso di redenzione dell'importante collezione che, sottoposta a sequestro preventivo nell'ambito di un procedimento per gravi reati finanziari e passata alla gestione dell'Agenzia Nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, torna alla collettività sotto forma di raccolta museale. L'insieme delle opere della collezione Arte Liberata, in alcuni casi dei veri e propri capolavori, permette di seguire per tappe la storia dell'arte dalla seconda metà del Novecento ai giorni nostri, con una particolare predilezione per le poetiche astratte e informali e per le neo-avanguardie degli anni sessanta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giovanni Vitali. Infedeli alla linea-Disloyal to guidelines. Ediz. a colori"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 109
Ean: 9788836641383
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Per ogni nazione dell'Europa dell'Est raccontata nel volume "Infedeli alla linea" Giovanni Vitali ha realizzato un "wallpaper", un grande disegno su carta poi applicato con colla in loco: ognuno di questi è focalizzato su un episodio, un personaggio o un luogo simbolico di quel Paese. Obiettivo di tutto il progetto è quello di rileggere un pezzo della nostra storia recente in una chiave nuova, cercando di riflettere sul fatto che ancora oggi, dopo il crollo del muro e la caduta dei regimi, il seme dell'ideologia può crescere e svilupparsi in tanti ambiti diversi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bernini tradotto. La fortuna attraverso le stampe del tempo (1620-1720). Ediz. a colori"
Editore: Artemide
Autore: Ciuffa Benedetta
Pagine: 718
Ean: 9788875752675
Prezzo: € 140.00

Descrizione:Questo volume intende colmare una vistosa lacuna nell'ambito degli studi berniniani e offrire un contributo inedito alla definizione critica della figura dominante del Barocco romano. Molto si è scritto su Gian Lorenzo Bernini, ma alla fama di questo artista non hanno contribuito solo le penne dei suoi sostenitori e detrattori, ma anche la circolazione delle stampe coeve, una sorta di "istantanee del passato" in grado di raggiungere «le più lontane nazioni»: incisori italiani e stranieri si sono confrontati con le opere del maestro, dando alla luce un gran numero di riproduzioni che le botteghe calcografiche romane, spesso in competizione tra loro, producevano con ritmi serrati per soddisfare le richieste di un vasto pubblico. La fortuna grafica delle opere del Bernini è documentata dall'ampio catalogo, che conta oltre cinquecento incisioni: una sorta di "Galleria Berniniana", circoscritta agli anni in cui l'artista è ancora in vita e ai decenni successivi. Il volume Bernini tradotto costituisce un repertorio insostituibile rivolto a tutti gli studiosi del Barocco e del suo più grande interprete. Presentazione di Tommaso Montanari e prefazione di Barbara Jatta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ludwig Pollak. Archeologo e mercante d'arte (Praga 1868-Auschwitz 1943). Gli anni d'oro del collezionismo internazionale da Giovanni Barracco a Sigmund Freud. Catalogo della mostra (Roma, 5 dicembre 2018-5 maggio 2019). Ediz. a colori"
Editore: Gangemi
Autore:
Pagine: 272
Ean: 9788849236880
Prezzo: € 35.00

Descrizione:A 150 anni dalla nascita, la mostra ripercorre la vita del grande archeologo, collezionista e mercante d'arte.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Polychromy on ancient sculpture and architecture"
Editore: Sillabe
Autore:
Pagine: 207
Ean: 9788883479977
Prezzo: € 34.00

Descrizione:A due anni di distanza dall'importante tavola rotonda tenutasi nella prestigiosa sede degli Uffizi e dedicata al tema della policromia nella scultura e nell'architettura antiche, sono stati raccolti in questo volume i saggi di alcuni dei massimi esperti del settore. Dalle tombe etrusche alle sculture ellenistiche, passando per il gruppo della Niobe degli Uffizi, la policromia viene qui indagata dal punto di vista artistico, ma anche tecnico-scientifico: mentre alcuni interventi raccontano la storia di importanti capolavori, altri si soffermano sul recupero del loro splendore cromatico, altri infine sono dedicati all'analisi chimica dei pigmenti. A completare la ricchezza del volume, non poteva mancare un corredo molto ampio di immagini, ma anche di tabelle e grafici esplicativi. Prefazioni di Antonio Natali ed Eike D. Schmidt.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Disegno italiano del XX secolo. Opere su carta della Collezione Ramo. Ediz. a colori"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 406
Ean: 9788836641161
Prezzo: € 70.00

Descrizione:Il libro nasce dall'esigenza di dimostrare l'importanza del disegno nella storia dell'arte italiana del '900. Il disegno è stato lo scheletro portante di ogni sperimentazione artistica, il mezzo espressivo di elezione per i pittori e gli scultori. Considerando il termine in senso ampio, come opera su carta (dall'acquerello al collage, al pastello, alla china), il disegno rappresenta la prima visualizzazione di un'idea. Nessun artista ha lavorato senza partire da questo mezzo espressivo. Il disegno esprime l'immediatezza creativa e, nel modo più autentico possibile, offre una chiave di lettura della genesi di uno stile. Il disegno nasce dall'intimità quotidiana della pratica artistica, non si cancella e non si corregge. Questo testo prova a scardinare il modo tradizionale di guardare il disegno. Non parte dalla storia dei movimenti artistici e dalle opere finite per poi cercarne la versione su carta, al contrario individua generi, temi, stili nei disegni stessi tagliando trasversalmente il secolo scorso. Sono i disegni a parlare. Saper leggere il disegno, tra dettagli, associazioni visive e rimandi alla realtà di ogni giorno, significa scoprire il mondo sconosciuto di un artista, entrare nel suo pensiero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il trionfo della morte. Lo specchio della vita umana (1627)"
Editore:
Autore: Arabella Cifani , Franco Monetti
Pagine: 48
Ean: 9788869293924
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Nel 1627 il giovane pittore Giovanni Battista Della Rovere (Torino, 1603 c. - 1631 c.) dipinge la grande tela del Trionfo della morte, detto anche «Specchio della vita umana». In origine destinata alla chiesa torinese di San Francesco d'Assisi, appare quasi profetica, alla vigilia della grande peste manzoniana del Seicento. L'opera è ricca di simboli ed ammonimenti; al centro sta la ruota della vita con teschi di papi, imperatori, vescovi, sultani, re orientali, dogi, re e cardinali, e con scritte di severa riflessione sulla fragilità della vita umana. L'identica iconografia, affascinante e unica nel suo genere, è presente in Spagna, Francia, Germania e Polonia. Il capolavoro è ora parte delle collezioni permanenti del Museo Diocesano di Torino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Immagini di dea. Due teste colossali dei Musei Capitolini. Storia e restauro. Ediz. a colori"
Editore: Gangemi
Autore:
Pagine: 111
Ean: 9788849236989
Prezzo: € 20.00

Descrizione:La storia dei restauri delle sculture antiche dei Musei Capitolini non è stata ancora scritta: dai ritratti rilavorati già in antico - si pensi, su tutti, alla celebre Elena seduta al centro della Sala degli Imperatori del Palazzo Nuovo -, alle sculture del Teatro del Belvedere Vaticano donate ai Conservatori da Pio V nel 1566, agli importanti interventi realizzati nel corso del Settecento alla vigilia dell'apertura del Museo Capitolino e all'indomani della stessa, fino ad arrivare alle più recenti campagne di restauro condotte negli ultimi decenni, le opere capitoline si offrono al pubblico come un palinsesto di interventi e, nello stesso tempo, consentono di ripercorrere, capitolo per capitolo, la storia del restauro, dall'antichità ai nostri giorni. La varietà della casistica rappresentata dalle sculture capitoline è ben esemplificata dalle due teste colossali di divinità appena restaurate: la Testa diademata inv. S 332, probabilmente giunta al Museo già nel corso del 1734 con le altre sculture della collezione Albani, si può considerare come un caso esemplare dell'approccio all'integrazione proprio del Settecento, volto a restituire al frammento antico la sua integrità nel rispetto 'filologico' dello stile e dell'iconografia; al contrario, la Testa di Minerva inv. S 17 giunge al Museo Capitolino come frammento negli anni centrali dell'Ottocento, la superficie coperta da incrostazioni: se si esclude un tentativo, subito abbandonato, di pulizia delle superfici, sulla testa non sarà programmato alcun intervento successivo, atteggiamento anche questo tipico dell'epoca, che precede le campagne di de-restauro messe in atto soprattutto nei musei tedeschi. Le due teste colossali si offrono di nuovo al pubblico, finalmente leggibili nella raffinatezza del modellato e nella preziosità del marmo. Immagini di dea, un tempo collocate all'interno di uno spazio sacro, le due sculture riconquistano oggi una nuova centralità nella storia centenaria del primo museo pubblico dell'età moderna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vertigo. Au rendez-vous des amis. Ediz. francese a spagnola"
Editore: Marsilio
Autore: Barbero Luca Massimo
Pagine: 200
Ean: 9788831726412
Prezzo: € 35.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Artisti e committenti lucchesi del Seicento a Roma"
Editore: Officina Libraria
Autore: Albl Stefan, Ebert-Schifferer S.
Pagine: 286
Ean: 9788833670003
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Il volume raccoglie gli atti della giornata internazionale di studi tenutasi a Roma presso la Bibliotheca Hertziana - Istituto. Max Planck per la storia dell'arte («Pittori lucchesi del Seicento a Roma», 25 maggio 2016), che ha visto la partecipazione di esperti di pittura lucchese di diverse generazioni. La pubblicazione di queste ricerche rappresenta un significativo incremento dello stato delle conoscenze in materia e un aggiornamento imprescindibile sulla presenza degli artisti lucchesi a Roma nel corso del XVII secolo. Molti infatti furono gli artisti nati e formatisi a Lucca che giunsero nella capitale pontificia nel corso del Seicento per risiedervi a lungo, spesso conquistando un ruolo tutt'altro che marginale sulla scena artistica contemporanea. Altri, attraverso la formazione romana e il soggiorno più o meno lungo nell'Urbe, contribuirono a rinnovare la pittura lucchese alla luce delle novità con cui erano entrati in contatto. Oltre a presentare acquisizioni documentarie e proposte attributive riguardanti i singoli artefici, il volume ambisce a fornire un quadro complessivo degli aspetti legati alle committenze romane (o maturate a Roma) sia delle principali famiglie lucchesi (Buonvisi, Spada, Franciotti) sia della fitta rete di rapporti intessuta dalla 'nazione' lucchese, nonché delle specifiche professionalità e degli interessi culturali ed economici dei cittadini dell'ultima repubblica toscana residenti a Roma. Tra gli artisti lucchesi attivi nell'Urbe nel corso del Seicento si prendono in esame in particolare le figure di Girolamo Massei, Pietro Sigismondi, Paolo Biancucci, Paolo Borghese Guidotti, Pietro Paolini, Pietro Testa, Giovanni Marracci, Filippo Gherardi, Giovanni Coli, Francesco Buonamici e Paolo Lipparelli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antonio da Sangallo il giovane. Ediz. illustrata"
Editore: Officina Libraria
Autore: Beltramini Maria, Conti Cristina
Pagine: 183
Ean: 9788833670126
Prezzo: € 29.90

Descrizione:Antonio da Sangallo il Giovane (Firenze, 1484 - Terni, 1546) fu protagonista indiscusso della scena architettonica romana durante il pontificato di Paolo III Farnese, accreditato come abilissimo costruttore a capo di una strutturata «setta» di collaboratori di cantiere, specie da Giorgio Vasari, che anche per questi aspetti lo rappresentò come antitetico a Michelangelo, segnandone irrimediabilmente la fortuna. In effetti già dopo l'ascesa al trono di Leone X, forte della sua formazione fiorentina presso gli zii Giuliano e Antonio il Vecchio e dell'assimilazione dell'esempio organizzativo della bottega di Raffaello, Sangallo si attribuì spesso il ruolo di regista dei cantieri decorativi dei propri edifici, cooptando pittori e scultori e intrecciando con loro competenze e idee, pur nella chiara divisione dei compiti posta sotto il suo controllo. La perdita, specie nelle fabbriche religiose ma non solo, della gran parte dei corredi decorativi originali ha reso fino ad oggi estremamente arduo valorizzare questa fondamentale componente della produzione di Antonio, imponendo una rinnovata lettura delle fonti e ricostruzioni non condizionate da approcci storiografici parziali o sbrigativi. Il volume raccoglie, in quattordici saggi inediti, i frutti delle più recenti ricerche su questo tema liminare tra storia dell'architettura e storia dell'arte, condotte da specialisti di reputazione internazionale affiancati da studiosi più giovani e presentate durante la Giornata di studi Antonio da Sangallo il Giovane. Architettura e decorazione da Leone X a Paolo III (Roma, Fondazione Marco Besso, 21 giugno 2017).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anton von Maron e Angelica Kauffmann. Ritrattisti europei per i genovesi alla moda"
Editore: Scalpendi
Autore:
Pagine: 112
Ean: 9788899473907
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Volume relativo alla nuova acquisizione (Anton von Maron, "Ritratto di Maria Francesca Cicchetta Durazzo") della Galleria Nazionale della Liguria a Palazzo Spinola, Genova.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La collezione paleocristiana del Museo diocesano di Ancona. Tracce del primo cristianesimo ad Ancona"
Editore: Italic
Autore: Petrelli Simona
Pagine: 72
Ean: 9788869742262
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il pubblico che si reca a visitare i grandi musei italiani raramente si sofferma a riflettere sul fatto che una percentuale altissima delle opere che ammira proviene da chiese, da istituti religiosi a comunque da un'originaria committenza ecclesiastica. Ciò per evidenziare come nel nostro Paese la Chiesa abbia svolto nel tempo un ruolo di straordinario committente di opere d'arte. Se uscendo da questi musei il visitatore volesse considerare il numero elevatissimo di chiese basiliche, conventi, monasteri, ecc., con quanto ancora oggi in esse si conserva a beneficio del culto e infine di tutti, potrebbe cogliere la dimensione di un fenomeno grandioso e molto sottovalutato: quello dei beni culturali ecclesiastici. Tale consapevolezza giustifica una più vasta riflessione sul significato che l'arte ha avuto nella storia della nostra Chiesa, che non può essere disgiunta dal numero di musei ecclesiastici, ben 29, presenti in una piccola regione come le Marche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rubens, Van Dyck, Ribera. La collezione di un principe. Catalogo della mostra (Napoli, 5 dicembre 2018-7 aprile 2019). Ediz. a colori"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 223
Ean: 9788836640997
Prezzo: € 34.00

Descrizione:La mostra alle Gallerie d'Italia - Palazzo Zevallos Stigliano a Napoli ricompone una parte significativa della collezione della famiglia Vandeneynden, mercanti-finanzieri di Anversa attivi a Napoli nel Seicento. Gli studi sul collezionismo napoletano in età barocca hanno conosciuto negli ultimi decenni un forte impulso che ha consentito di riscoprire prestigiose raccolte, oggi disperse in musei e collezioni di tutto il mondo, e di definire il gusto dei loro proprietari. È il caso di Gaspar de Roomer e, appunto, di Jan Vandeneynden e di suo figlio Ferdinando: un'accurata ricognizione dell'inventario della quadreria di quest'ultimo, redatto nel 1688 da Luca Giordano, ha sollecitato un gruppo internazionale di studiosi a coordinare le proprie ricerche nella ricostruzione di tale raccolta, riportando per la prima volta dopo secoli, nelle sale dello stesso palazzo dove furono a lungo custoditi, capolavori di grandi maestri italiani e fiamminghi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Laura Castellucci. Preludio. Catalogo della mostra (Firenze, 18 novembre-2 dicembre 2018). Ediz. illustrata"
Editore: Cinquesensi
Autore:
Pagine: 96
Ean: 9788899876241
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Attraverso la tecnica del collage Laura Castellucci congiunge forme, caratteri o intere parole ritagliate da vecchi libri, assembla frammenti di carta, pezzi di tessuto strappati, bruciati, i quali, grazie a un paziente esercizio di riconnessione, mutano il loro stato trasformandosi da distesa materica casuale e caotica "tutta potenziale" a composizione equilibrata e significante. Ne derivano frasi brevi, incisive, spesso imperscrutabili e ironiche, che intessono un rapporto dialogico con la cornice grafica entro la quale agiscono come coprotagoniste.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Destination art. 500 artworks worth the trip. Ediz. a colori"
Editore: Phaidon
Autore:
Pagine: 560
Ean: 9780714876467
Prezzo: € 29.95

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "The runners. Ediz. italiana, inglese e norvegese"
Editore: Italic
Autore: Lustig Leonardo, Traverso Gianfranco
Pagine: 118
Ean: 9788869742057
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Runners è un monumento di Leonardo Lustig, omaggio alle donne che hanno partecipato alla Midnight Sun Marathon nell'indelebile ricordo della leggendaria atleta Grete Waitz, da ascriversi a pieno titolo nello straordinario capitolo del binomio "arte e sport".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leonardo da Vinci. Il codice Leicester"
Editore: Giunti Editore
Autore: Laurenza Domenico
Pagine: 104
Ean: 9788809873513
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Leonardo da Vinci, Codice Leicester, 36 fogli (72 pagine), formato del codice cm 22x29, 1504-1508, proprietà Bill Gates (già Armand Hammer) Le celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci hanno inizio con una grande mostra multimediale agli Uffizi, a Firenze, nell'autunno del 2018. Protagonista il Codice Leicester, passato in numerose mani, nel corso della sua storia, per finire nel 1994 in quelle di Bill Gates per 30.802.500 dollari. Il codice contiene studi, disegni e annotazioni attorno al tema dell'acqua che impegnarono Leonardo mentre, a Firenze, si occupava anche dei suoi progetti sul volo, di anatomia, del dipinto murale della Battaglia di Anghiari e di opere di canalizzazione che rendessero navigabile l'Arno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU