Articoli religiosi

Libri - Storia Dell'arte



Titolo: "Boldini"
Editore: Giunti Editore
Autore: Borgogelli Alessandra
Pagine: 48
Ean: 9788809983762
Prezzo: € 4.90

Descrizione:Nella presente pubblicazione vengono presentate la vita e le opere di Giovanni Boldini (Ferrara 1842 - Parigi 1931), un pittore che vive due realtà, quella macchiaiola e quella impressionista, impostando uno stile tutto suo che lo porterà a dissentire sia dell'una che dell'altra e comunque a non aderire passivamente a nessuna delle due.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un' opera per il castello 2016"
Editore: Arte'm
Autore:
Pagine: 64
Ean: 9788856906196
Prezzo: € 9.00

Descrizione:"Un'opera per il castello, concorso nato per sostenere la giovane arte italiana e giunto alla sesta edizione, quest'anno ha invitato i giovani artisti a confrontarsi sul tema "Le forme dell'abitare. Convivenza e interazione". L'opera vincitrice, la cura di Chiara Coccorese - formatasi all'Accademia di Belle Arti di Napoli - si inserisce nell'ottica di trasformare in "dimora" un luogo di osservazione militare proteso verso il paesaggio urbano, com'è la garitta sul lato sud dei camminamenti. L'artista, connotandola con una nuova pelle superficiale, aggiunge tutta l'intimità di un luogo domestico vissuto al femminile. Proiettato verso il paesaggio urbano, offre un ulteriore punto di vista aperto sulla grandiosità dell'orizzonte napoletano e riconferma uno dei possibili ruoli rigenerativi dell'ambiente svolti dell'arte contemporanea". (Anna Imponente)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I misteri di Dioniso. Antico futuro come immaginario, mistica ed eros"
Editore: Solfanelli
Autore: Conte Vitaldo, Frau Dalmazio
Pagine: 128
Ean: 9788833051246
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Dall'esperienza, unica del suo genere, di "Dionysos", la rivista delle Arti, libera da schemi e preconcetti, affermante un modo, nel contempo antico e moderno, di vedere l'invisibile e andare oltre la porta chiusa, nasce questo libro. "I Misteri di Dioniso", altro non sono che l'attuazione di un progetto reale, affettivo, che ha nome Antico Futuro diventato brand culturale. Voluto dalla lungimirante idea del riportare in vita, anche ma non soltanto dal punto di vista artistico e culturale, luoghi carichi di Storia e di Bellezza, da una persona attenta alla realtà nella quale opera e vive da sempre come Lucia Liberati. Un'operazione questa che ha il "coraggio del folle o del santo", seguendo un progetto che trascenda gli angusti limiti della politica, divenendo come il Matto dei Tarocchi che danza, colorato, al limite del Mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Autoritratto"
Editore: Abscondita
Autore: Man Ray
Pagine: 320
Ean: 9788884167392
Prezzo: € 30.00

Descrizione:"Prima della Grande guerra, Man Ray già apparteneva al gruppo di pittori le cui opere avevano fatto epoca nello sviluppo delle idee artistiche rivoluzionarie. Le sue tele del 1913-1914 rivelano il risveglio di una forte personalità attraverso l'interpretazione particolare che egli dà del cubismo e della pittura astratta. Giunse a Parigi nel 1921, già noto come dadaista, e si unì al dinamico gruppo parigino con Breton, Aragon, Eluard, Tzara e Max Ernst, che avrebbero fondato il surrealismo tre anni dopo. Il cambiamento di ambiente impresse un nuovo impulso alle attività di Man Ray. Si dedicò alla fotografia e giunse a trattare l'apparecchio fotografico come trattava il pennello, ossia come un semplice strumento al servizio della mente. E sempre a Parigi, all'istituto Poincaré, che venne attirato dagli « oggetti matematici sempre belli nella loro specifica natura» e che dipinse numerose tele la cui intrinseca bellezza è posta a contatto con temi organici. Oggi, ritornato a Hollywood, dove scrive, dipinge e tiene conferenze, Man Ray ha preso posto tra i « vecchi maestri dell'arte moderna»". (Marcel Duchamp. 1949)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lettere"
Editore: Abscondita
Autore: Cézanne Paul
Pagine: 174
Ean: 9788884167422
Prezzo: € 21.00

Descrizione:"La prima lettera di Cézanne che conosciamo si apre con un'immagine della pioggia e della primavera. L'ultima (se si esclude la nota di sollecitazione a un venditore di colori) inizia accennando alla pioggia e all'autunno. Tra le espressioni scherzose della prima, percorse da un'allegra, ironica compiacenza retorica, e quelle dell'ultima , secche e disadorne, dirette a una comunicazione senza convenevoli, c'è uno spazio di quasi cinquant'anni. Cézanne non cercava biografie (« credevo che si potesse fare della buona pittura senza attirare l'attenzione sulla propria vita privata... L'uomo deve rimanere nell'ombra» scrive nel 1896 a Gasquet) e probabilmente pensava per le proprie lettere a un unico, privato destinatario, circostanza questa a cui dobbiamo, negli anni della maturità, la loro straordinaria asciuttezza, la loro assoluta mancanza di letteratura. Eppure queste carte si possono leggere come un diario psicologico dell'artista, tanto più rivelatore quanto più involontario e inconsapevole: una testimonianza di quel passaggio dall'eccedenza alla contrazione che si riconosce nella sua pittura e si intuisce nella sua vita. Per questo, in molti punti, diventano quasi una didascalia indiretta dei dipinti. Alle lettere giovanili, tra filastrocche e versi, subentrano quelle parigine, segnate da una progressiva concentrazione sui problemi della pittura. Al dialogo con Zola, nei confini di un'amicizia che si conclude con l'incomprensione, succede quello con Bernard, a cui Cézanne esprime le sue teorie artistiche più rivoluzionarie, o quello, il più commosso e trasparente, col figlio Paul. Una corrispondenza dove arte e vita si manifestano e si identificano senza ornamenti, con indimenticabile intensità." (Elena Pontiggia)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Hito Steyerl. The city of broken windows. Ediz. italiana"
Editore: Skira
Autore:
Pagine: 205
Ean: 9788857240282
Prezzo: € 45.00

Descrizione:Artista visiva e film-maker, Hito Steyerl (Monaco di Baviera, 1966) è tra le figure più influenti del nostro tempo. Le sue opere sono riflessioni critiche sull'epoca digitale contemporanea e si concentrano sul ruolo pervasivo della tecnologia e della circolazione delle immagini nell'era della globalizzazione. Le sue installazioni, sconfinando dal cinema all'arte visiva, sono ambienti architettonici immersivi che indagano quanto la tecnologia e l'Intelligenza Artificiale plasmino oggi il reale e la sua esperienza. Questo catalogo accompagna la mostra The city of broken windows (La città delle finestre rotte, 2018) al Castello di Rivoli e contiene saggi inediti di Carolyn Christov-Bakargiev e Marianna Vecellio, curatori della mostra, e della storica dell'arte femminista Griselda Pollock. Per l'occasione sono pubblicati per la prima volta i testi dell'artista "The city of broken windows" ("La città delle finestre rotte", 2018) e "The city of unbroken windows" ("La città delle finestre non rotte", 2018) nonché la traduzione italiana dell'importante saggio "In defense of the poor image" ("In difesa dell'immagine povera", 2009). Riccamente corredato da un'ampia sezione di immagini della mostra, il volume ospita una cronologia scientifica delle esposizioni, delle proiezioni e delle conferenze dell'artista accompagnata da un'antologia di saggi critici e interviste dal 1998 a oggi, con scritti di Anna Altman, Manuela Ammer, Julieta Aranda, Marius Babias, Camila Bechelany, Jochen Becker, Franco "Bifo" Berardi, Fred Camper, Lauren Cornell, T.J. Demos, Thomas Elsaesser, Harun Farocki, Joào Fernandes, Alwin Franke, Lynn Hershman Leeson, Marvin Jordan, Ann Kaneko, Heinz Kersten, Adam Kleinman, Brian Kuan Wood, Pablo Lafuente, Gil Leung, Maria Lind, Sven Liitticken, Anja Osswald, Trevor Paglen, Laura Poitras, Bert Rebhandl, Isabella Reicher, David Riff, Daniel Rourke, Berta Sichel, Roberta Smith, Kerstin Stakemeier, Anton Vidokle e Reinhard W. Wolf. Catalogo della mostra (Rivoli, 1 novembre 2018-30 giugno 2019).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il furto della Gioconda. Un falso al Louvre?"
Editore: Armando Editore
Autore: Vinceti Silvano
Pagine: 192
Ean: 9788869925115
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il furto della Gioconda di Leonardo, avvenuto il 21 agosto 1911, ha rappresentato la più famosa sottrazione di un'opera d'arte. Lo studio di questo spettacolare crimine ha riportato alla luce nuovi e originali documenti custoditi negli Archivi di Stato di Firenze. Una dettagliata ricostruzione del clamoroso evento ha permesso di riscrivere un'altra storia: l'indiscusso ideatore ed esecutore del furto, Vincenzo Peruggia, quel 21 agosto non entrò mai al Louvre e non rubò la Gioconda. Nuovi scenari e nuovi personaggi si prospettano all'orizzonte, come il marchese Eduardo de Valfierno, i fratelli Vincenzo e Michele Lancellotti e un falsario francese, Yves Chaudron, che accende i riflettori su una possibilità finora remota: la Gioconda esposta al Museo del Louvre è l'originale o siamo di fronte a un falso?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Ruspoli. L'ascesa di una famiglia a Roma e la creazione artistica tra Barocco e Neoclassico. Ediz. a colori"
Editore: De Luca Editori d'Arte
Autore: Cola Maria Celeste
Pagine: 560
Ean: 9788865573938
Prezzo: € 70.00

Descrizione:Il volume ricostruisce la storia di una illustre famiglia italiana evidenziandone il ruolo di primo piano svolto a Roma tra il Cinquecento e l'Ottocento. Sulla base di una capillare ricerca documentaria condotta nell'archivio Ruspoli-Marescotti e negli archivi e biblioteche di Firenze, Siena e Londra, il libro percorre l'affascinante storia della famiglia attraverso l'osservatorio privilegiato dell'eccezionale committenza artistica rivolta dai Ruspoli alle arti decorative e ornamentali, al teatro e alla musica. Committenza e mecenatismo che contraddistinsero la vorticosa ascesa sociale e politica dell'Eccellentissima Casa e determinarono la fioritura della cultura barocca e la diffusione del gusto romano in Europa. Le sorprendenti biografie e le storie personali emerse dai carteggi e dai documenti hanno consentito d'intessere la storia politica e sociale della famiglia, come quella della città e degli artisti, architetti, pittori, scultori e musicisti scelti, privilegiati e beneficiati dai Ruspoli tra Rinascimento e Neoclassico. Sullo sfondo dei cantieri pittorici e della creazione delle raccolte d'arte destinate all'allestimento dei palazzi e delle loro residenze trapelano i rapporti politici ed economici con i rappresentanti dell'antica aristocrazia capitolina e con i vertici della Chiesa. Il lungo racconto si snoda nei diversi momenti cruciali della storia familiare, dall'ascesa durante il regno di Paolo V Borghese, alle varie e numerose attività finanziarie di Bartolomeo II sino alle relazioni favorite con Clemente XI Albani, l'amicizia con i papi parenti Innocenzo XIII Conti e Benedetto XIII Orsini, i rapporti privilegiati con la corte di Vienna e l'affermazione sulla scena internazionale alla fine del Settecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leoncillo. Le ceramiche. Ediz. a colori"
Editore: De Luca Editori d'Arte
Autore: Mascelloni Enrico
Pagine: 120
Ean: 9788865574126
Prezzo: € 60.00

Descrizione:"E il fuoco che cuoce concretamente le argille di Leoncillo è anche il fantasma metaforico e il maestro di cerimonie di questa mostra che giustappone un gruppo sontuoso di sculture, alcune notissime come appunto la Sirena e altre inedite [...] La Sirena, per la sua importanza, per una bellezza che cuce insieme il concetto di "meraviglioso" di epoche lontane con quello dei nostri anni convulsi, accorda il resto delle opere in mostra al suo canto, senza che necessariamente esse ne vengano divorate come i marinai del mondo antico..."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "30.000 years of art. The story of human creativity across time & space. Ediz. a colori"
Editore: Phaidon
Autore:
Pagine: 639
Ean: 9780714877297
Prezzo: € 22.95

Descrizione:Un compendio dell'arte mondiale accessibile, divertente e ricco di inofrmazioni, un nuovo modo di intendere la storia dell'arte dal 28.000 a. C. fino ai nostri giorni. Rinunciando alle consuete classificazioni si mostrano ai lettori oltre 1000 capolavori ordinati cronologicamente. Ogni opera è affiancata da altre opere realizzate nelle stesso periodo ai quattro angoli del mondo. Un libro, unico nel suo genere, che accosta la Venere di Milo ai murales dei Maya, che mostra Las Meninas di Velazquez accanto a un dipinto risalente alla dinastia Ming in Cina, una coppa da vino indiana in giada e una placca rituale del Nepal, un ritratto coreano e la Lattaia di Vermeer. Ciascuna delle opere prese in esame è stata scelta sia per la sua importanza storica sia per la capacità di rappresentare l'arte della cultura di appartenenza. Confrontando cronologicamente i capolavori di culture diverse emergono non solo le diversità, ma anche i punti di contatto tra le varie esperienze artistiche dell'umanità intera. Ogni voce comprende, oltre a un'immagine a colori a pagina intera, un breve testo descrittivo che la contestualizza e ne illustra l'importanza per lo sviluppo dell'arte e della disciplina artistica di cui fa parte. Il volume comprende un indice completo, le cronologie illustrate e un glossario di termini e movimenti artistici. Edizione in lingua inglese.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Argenti senesi dal 1781 all'unita' d'Italia. Ediz. a colori"
Editore: EDIFIR
Autore: Torriti Paolo
Pagine: 231
Ean: 9788879708425
Prezzo: € 60.00

Descrizione:"Varie e articolate sono ormai le testimonianze dell'ultima stagione dell'arte orafa a Siena, che sono andate emergendo nel tempo in saggi sulla cultura visiva locale o in cataloghi di musei e di mostre di più ampio respiro: ma solo con questo volume siamo finalmente di fronte a un primo organico repertorio di oggetti, di marchi e di maestri. La straordinaria fioritura legata all'elaborazione e diffusione della tecnica dello smalto traslucido a partire dalla fine del Duecento ha finito infatti per fare identificare Siena come protagonista assoluta di quella fase medievale dell'arte orafa, ponendo in ombra quanto poi era seguito, soprattutto dopo l'inclusione nel dominio fiorentino, nonostante le evidenti tracce di notevoli emergenze anche in tempi successivi. Così gli studi che, a partire dall'edizione nel 1958 del primo volume del repertorio dedicato da Costantino Bulgari a Roma e ai territori dello Stato della Chiesa, hanno portato a precisare la storia delle argenterie marcate in Italia - con la pubblicazione negli anni Settanta delle ricerche avviate sin dagli anni Venti in Sicilia da Maria Accascina e contemporaneamente il concretizzarsi di indagini sistematiche in pratica in tutte le altre aree degli antichi stati preunitari - avevano finora lasciato da parte la realtà senese. Questo volume - il primo dei tre che porteranno a risalire fino alla produzione rinascimentale e barocca - è dunque doppiamente significativo, perché non solo colma un'oggettiva lacuna bibliografica, ma riporta in attualità ed esalta il lavoro metodico animato per decenni da Costantino Bulgari, il cui archivio è giunto in dono proprio all'Università di Siena ed è conservato nella sua sede di Arezzo, in fortunata connessione con quello che nel Novecento è diventato il più importante comprensorio imprenditoriale orafo toscano." (Antonella Capitanio)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Living forms. Drawing and memory"
Editore: Polistampa
Autore: Mogensen Signe Kongsgaard
Pagine: 48
Ean: 9788859619536
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scrivere la vita. 265 lettere e 110 schizzi originali (1872-1890)"
Editore: Donzelli
Autore: Van Gogh Vincent
Pagine: 1069
Ean: 9788868438906
Prezzo: € 58.00

Descrizione:Le lettere di Vincent van Gogh sono la più intensa e commovente testimonianza di un artista nella storia della letteratura mondiale. Oltre a essere uno dei più grandi pittori di tutti i tempi, Van Gogh era infatti uno scrittore dal talento straordinario. Le centinaia di lettere scritte al fratello Theo, agli amici artisti - come Paul Gauguin, Georges Seurat, Paul Signac o Émile Bernard - compongono un sorprendente racconto della sua vita, e insieme rappresentano uno strumento indispensabile per penetrare il suo universo artistico. La lettura di queste pagine - una generosa selezione dall'immenso corpus del carteggio, che per il rigore e l'autorevolezza che la ispirano può ritenersi definitiva - mette profondamente in discussione l'immagine del genio capriccioso e irrequieto che siamo abituati a collegare alla figura dell'artista. Van Gogh non era un depresso e un ubriacone, capace poi istintivamente di trasferire sulla tela il mondo che lo circondava. Le sue lettere non sono un insieme di esternazioni irrazionali, prive di coerenza, ma la testimonianza di un genio, di un sottile pensatore, con una precisa visione del mondo, alla costante ricerca del senso dell'esistenza. Le lettere rappresentano per l'artista un vero e proprio laboratorio, di cui egli si serve per sviluppare idee sull'arte, sulla vita, sulla pittura e sulle sue tecniche, sulla letteratura - di cui era un appassionato frequentatore - e sulla condizione umana in genere. Van Gogh scrive incessantemente del suo essere in lotta, dei suoi scarsi successi, della disperazione e della malattia. La sua prosa è affascinante e capace di arrivare dritta al cuore, «nel più puro degli stili» come ha scritto Charles Bukowski. Nelle lettere, la parola scritta e l'immagine spesso si fondono, l'una dà forza all'altra. Van Gogh scriveva e disegnava, componendo schizzi e bozzetti che avrebbero poi dato vita ai suoi capolavori. Il volume contiene, infatti, 110 schizzi originali qui pubblicati a colori e contestualmente ai testi delle lettere. Lo struggente "document humain" rappresentato dal corpus di queste lettere di Van Gogh ha lo stesso fervore della sua arte, e sembra dirci con Van Gogh: «Voglio andare avanti a ogni costo - voglio essere me stesso».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Ciardi. Paesaggi e giardini. Catalogo della mostra (Conegliano, 16 febbraio-23 giugno 2019). Ediz. a colori"
Editore: Marsilio
Autore:
Pagine: 112
Ean: 9788831786713
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il catalogo della mostra "I Ciardi. Paesaggi e giardini" che si tiene a Palazzo Sarcinelli, Conegliano, dal 16 febbraio al 23 giugno, presenta 70 opere di Guglielmo (1842-1917), Beppe (1875-1932) ed Emma Ciardi (1879-1933), raccolte in un percorso tematico che attraversa circa ottant'anni della scena artistica italiana ed europea. Il valore della scelta dei Ciardi a favore del paesaggio si misura nelle radicali novità che questi artisti, in particolar modo Guglielmo, sanno introdurre in questo genere pittorico: la luce declinata in tutte le possibili atmosfere, la presenza viva e palpitante della natura nelle piante, nei campi, nelle messi, nelle distese di eriche; la maestosità spesso scabra delle masse montuose, colte nella luce azzurra dell'alba o in quella struggente e aranciata dei tramonti, i filari, i covoni, i corsi d'acqua.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giorgio Morandi. Catalogo della mostra (Bologna, 15 dicembre 2018-16 febbraio 2019). Ediz. italiana e inglese"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788836642267
Prezzo: € 45.00

Descrizione:Il volume accompagna un'ampia retrospettiva dedicata a Giorgio Morandi, organizzata dalla storica Galleria d'Arte Maggiore g.a.m. di Bologna, città natale dell'artista. Una rassegna che propone un selezionato gruppo di olii, acquarelli, disegni e acqueforti che, spaziando dalle famose nature morte ai raffinati vasetti di fiori fino ai solitari paesaggi, rivela tutta la silenziosa ma profonda innovazione pittorica di Morandi, sospesa tra realtà e astrazione, e continua fonte di ispirazione per le generazioni di artisti contemporanei. Il volume è corredato da un'antologia critica, con numerosi interventi che restituiscono un ritratto intimo e familiare, ma nello stesso tempo esaustivo, del pittore che Francesco Arcangeli ha definito nel 1961 «L'uomo fondamentale dell'arte italiana di oggi, un passaggio obbligato».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Andrea Chiesi. Eschatos. Ediz. italiana e inglese"
Editore: Silvana
Autore: Fanelli Franco, Chiesi Andrea
Pagine: 183
Ean: 9788836642625
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Il volume raccoglie le serie pittoriche realizzate da Andrea Chiesi, dal 2000 al 2018. Il titolo Eschatos - 'Ultimo' - rimanda all'attitudine propria dell'uomo, che da sempre si è interrogato sul destino ultimo, sulla fine delle cose, sul senso dell'esistenza anche attraverso l'arte. Con una pittura realista, intrisa di malinconia, Andrea Chiesi indaga strutture architettoniche di una modernità velocemente obsoleta, dipingendo il tempo dell'abbandono. Ogni serie è introdotta da un testo dell'artista. Il volume accoglie inoltre una lettera introduttiva di Giovanni Lindo Ferretti, un intervento di Maria Grazia Calandrone e un'intervista raccolta da Franco Fanelli, ed è completato da apparati biografici. "Considero questo libro, selezione e raccolta di tuoi dipinti, olio su tela, del terzo millennio, un po' riflessione teologica un po' testo devozionale: il libro dell'abbandono." (Giovanni Lindo Ferretti)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leonardo in primo piano. Ediz. illustrata"
Editore: Mondadori Electa
Autore: Zuffi Stefano
Pagine: 288
Ean: 9788891823656
Prezzo: € 39.90

Descrizione:Leonardo incarna l'archetipo dell'uomo universale. Personalità geniale e polivalente, ha lasciato una traccia indelebile in tutte le discipline del sapere con le quali si è cimentato: la pittura e il disegno, le scienze, la matematica, l'architettura, l'ingegneria, la cartografia. Come pittore, il suo genio nasce dalla conoscenza analitica del corpo umano, unita a quella della natura e delle leggi fisiche della luce. Il volume raccoglie tutte le opere pittoriche di Leonardo - con capolavori come l'Annunciazione, il Battesimo di Cristo, la Gioconda, la Vergine delle rocce - e alcuni tra i suoi più bei disegni. Stefano Zuffi accompagna il lettore nell'analisi delle opere entrando nei dettagli, mostrati "in primo piano" con ingrandimenti dei particolari più significativi. Procedendo per temi (animali, bambini, gesti, natura, sguardi, sorrisi, tecnologia e anatomia) l'autore svela il rapporto di Leonardo con il mondo che lo circonda restituendoci una lettura affascinante di uno dei più grandi artisti di tutti i tempi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fotografia. La storia completa"
Editore: Atlante
Autore:
Pagine: 576
Ean: 9788874551491
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Con la sua comparsa nel 1839, la fotografia ha sottratto alla pittura e alla scultura il secolare primato nella riproduzione e nella documentazione della realtà. Da allora il procedimento fotografico è divenuto sempre più immediato e alla portata di tutti, mentre la figura del fotografo si è evoluta spingendosi di volta in volta in direzione del ritratto, del paesaggio, del reportage giornalistico, della testimonianza civile o della sperimentazione artistica. Frutto della collaborazione di numerosi esperti internazionali, "Fotografia. La storia completa" ripercorre i centottant'anni di vita di uno dei più rilevanti mezzi espressivi e di comunicazione, tracciando un resoconto visivo della grande varietà di stili, usi e trasformazioni che hanno caratterizzato la fotografia dalle sue origini fino a oggi. Ordinato storicamente, ampiamente illustrato e coadiuvato da una cronologia unica nel suo genere, il libro spazia dai primi dagherrotipi alla fotografia digitale, soffermandosi sulle figure e sui movimenti che meglio hanno saputo cogliere le potenzialità del linguaggio fotografico. Giunto alla terza edizione, "Fotografia. La storia completa" è la guida a uno strumento che ha cambiato profondamente il nostro rapporto con la realtà, influenzando la memoria e la narrazione degli eventi, ciò che siamo e ciò che immaginiamo di essere. Prefazione di David Campany.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Staurós. Rivista storico-artistica della diocesi di Locri-Gerace (2017). Vol. 1-2"
Editore: Rubbettino Editore
Autore:
Pagine: 114
Ean: 9788849855852
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Rivista storico-artistica della diocesi di Locri-Gerace.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maciachini. Un positivista eclettico"
Editore: Jaca Book
Autore: Carla De Bernardi, Lalla Fumagalli
Pagine: 220
Ean: 9788816605770
Prezzo: € 50.00

Descrizione:

«Un giorno, durante un sopralluogo al Monumentale, io e Lalla, mia compagna di avventure e di scorribande, incontriamo nel Famedio, davanti al sarcofago di Don Lisander, lo spirito (per non dire il fantasma…) di Carlo Maciachini che, accompagnato da un gatto e da un corvo, entrambi neri come nella migliore tradizione gotica, entra in contatto con noi attraverso un buco spazio-temporale e ci rivolge, con una voce senza suono, quasi solo una vibrante carezza, una garbata ma ferma richiesta. "Per favore, amiche mie, siate le mie messaggere nel mondo intero e fate scoprire al colto e all’inclita questo luogo che ho pensato, progettato e costruito perché fosse il cuore pulsante di Milano e custodisse per l’eternità la sua gloriosa storia e l’illustre memoria dei suoi figli e delle sue figlie migliori"». Fondatrici dell'Associazione Amici del Monumentale di Milano, le autrici si dedicano da tempo, con curiosità e passione, alla valorizzazione di questo luogo e ora, con questo libro, a far conoscere in ogni dettaglio la vita e le opere di colui che lo ha progettato e reso celebre nel mondo.

l libro, di grande formato e riccamente illustrato, vede la luce nel duecentesimo anniversario della nascita di Carlo Maciachini.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mito di Niobe. E dimmi che non vuoi morire. Catalogo della mostra (Tivoli, 6 luglio-24 settembre 2018). Ediz. italiana e inglese"
Editore: Silvana
Autore:
Pagine: 428
Ean: 9788836640461
Prezzo: € 39.00

Descrizione:Tuttora il marmo stilla lacrime. L' universalità e l'eternità di temi, quali la maternità, il dolore e la perdita, fanno del racconto di Niobe, evidenziato dal poeta latino Ovidio nelle Metamorfosi, una vicenda sempre viva che dall'antichità si irradia al mondo contemporaneo. "È indubbio che analizzare le elaborazioni figurali e narrative in un ampio arco diacronico, esaminandone i confini culturali, psicologici e antropologici, oltre ad approfondire una ricerca di ordine scientifico, alimenti una sorta di inedita tensione intellettuale per chi si relaziona a vicende largamente diffuse nella Storia ma oggi misconosciute ai più" evidenzia il direttore delle Villae di Tivoli, Andrea Bruciati. Questo libro si propone quindi come un viaggio visivo, letterario e immaginifico attraverso il mito e i suoi significati e costituisce solo il primo di una serie di volumi, concepiti dall'Istituto Villa Adriana e Villa d'Este, che attraversano l'arte, l'archeologia e la bellezza per proiettarsi dalla stretta contemporaneità al futuro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Taccuini d'arte. Rivista di arte e storia del territorio di Modena e Reggio Emilia (2018)"
Editore: NFC Edizioni
Autore:
Pagine: 106
Ean: 9788867261895
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il volume undicesimo di Taccuini d'Arte, la rivista annuale del territorio e dei musei civici di Modena e Reggio Emilia, si presenta quest'anno particolarmente ricco di contributi e ricerche inedite. A partire dal saggio di Jasmine Habcy sul pittore fiammingo Jan van Gelder (1621-1685), al servizio dei Gonzaga di Novellara, del quale si pubblicano alcune inedite carte conservate presso l'Archivio storico del comune emiliano. Una inedita e circostanziata ricostruzione degli affreschi di Pellegrino da Modena (1465-1523) in San Giacomo degli Spagnoli a Roma viene indagata da Minto, mentre Pierguidi fa il punto sulla nascita del concetto di "Maniera" in relazione alla breve, ma fulminante carriera artistica di Raffaellino da Reggio (1550-1578). Nuove interessanti precisazioni sui dipinti cinquecenteschi di Francesco Bissolo e Niccolò Frangipane della Galleria Estense di Modena sono presentate da Michele Danieli; Enrico Ghetti, invece, presenta il primo, inedito, disegno del pittore tardocinquecentesco Gaspare Venturini. Dei primissimi anni del Novecento è invece l'inedito disegno di Giovanni Costetti (1874-1949) pubblicato da Bigi Iotti in un saggio che fa il punto sugli anni fiorentini del pittore e scrittore di origine reggiana e indaga il suo rapporto con gli artisti del cenacolo baccariniano faentino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quattro croci in metallo dell'antica arcidiocesi di Pisa (XII-XVI secolo)"
Editore: Pisa University Press
Autore:
Pagine: 62
Ean: 9788833391182
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Città tra le più visitate al mondo, Pisa è nota soprattutto per le sue architetture medievali e le sculture e pitture che le decorano. Sappiamo tuttavia dalle fonti che ai capolavori delle arti monumentali facevano degna eco quelli delle arti preziose, oggi in larga misura scomparsi per le note vicende dell'economia, della politica e del gusto artistico che coinvolsero Pisa tra medioevo e prima età moderna. Approfittando dell'opportunità di un'esposizione temporanea nel Palazzo arcivescovile, il presente lavoro si concentra su quattro rare croci in metallo dei secoli XII-XVI, che testimoniano gli sviluppi della coeva oreficeria sacra nel territorio dell'antica Arcidiocesi di Pisa. La guida è stata pensata per gli studenti e quanti altri si sentano attratti da un settore ingiustamente trascurato della produzione artistica. Centro del piccolo libro è l'apparato fotografico, mirante a visualizzare in tutti i loro aspetti più significativi i materiali presi in esame. I problemi storici, generali e particolari, che questi ultimi sollevano sono analizzati in forma discorsiva nel saggio introduttivo. L'appendice documentaria, infine, introduce i lettori alla conoscenza della ricca documentazione d'archivio relativa agli arredi liturgici. Con un'appendice documentaria di Daria Gastone.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Soffitti lignei in Friuli fra medioevo e rinascimento"
Editore: Silvana
Autore: De Tomas Francesco Fratta
Pagine: 264
Ean: 9788836642663
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Spesso celati da controsoffittature e per molto tempo dimenticati dalla ricerca storico-artistica, solo recentemente i soffitti lignei dipinti sono divenuti oggetto di un sempre crescente interesse. Una produzione che interessò l'Europa mediterranea e che dalla Spagna sembra essersi propagata alla Francia per poi investire l'Italia settentrionale e quindi giungere in territorio friulano. Il volume presenta i risultati di una ricerca dedicata a quest'area e condotta presso il dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale dell'Università di Udine. L'analisi di oltre settanta cicli, collocabili cronologicamente tra i primi decenni del XV secolo e la metà del Cinquecento, ha permesso di precisare i caratteri di un fenomeno che ha avuto per protagonisti pittori e artigiani spesso di grande capacità, chiamati da famiglie di censo elevato allo scopo di impreziosire e rendere più sontuose le proprie dimore, manifestando al contempo la propria appartenenza sociale, giacché nella sequenza delle tavolette dipinte sono rappresentati i gusti e le scelte culturali del committente, i legami famigliari e politici, le occupazioni e gli svaghi del suo entourage. Iconografie un tempo destinate a veicolare l'immagine della casata e che oggi ci consentono di avere uno sguardo inedito e privilegiato su quell'universo domestico che, al presente, riusciamo solo a immaginare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Caravaggio"
Editore: Panini Comics
Autore: Manara Milo
Pagine: 64
Ean: 9788891244390
Prezzo: € 16.89

Descrizione:Un'edizione curata in ogni minimo dettaglio per ammirare il lavoro del maestro dell'eros. Dopo un primo volume, il maestro Manara torna a raccontare la storia di Caravaggio. Un omaggio all'arte e alla storia carico della sensualità che costituisce la firma stilistica dall'autore, questo libro conclude le vicende del travagliato artista milanese.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU