Articoli religiosi

Libri - Struttura E Processi Politici



Titolo: "Edgardo Lami Starnuti deputato all'Assemblea Costituente"
Editore: Pacini Editore
Autore: Ianni Pierpaolo
Pagine: 120
Ean: 9788869954511
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Partiti di carta. Leader, iscritti ed elettori nella politica contemporanea"
Editore: Carocci
Autore: De Luca Marino
Pagine: 106
Ean: 9788843091065
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il volume analizza le trasformazioni dei partiti rivolgendo una particolare attenzione ai processi di intraparty democracy e a fattori come la partecipazione e la mobilitazione, tenendo in considerazione sia l'immagine della leadership sia il rapporto fiduciario tra questa e il proprio elettorato. In quest'ottica, la disgregazione dei partiti come organizzazioni coerenti e il crollo degli iscritti sembrano aver accelerato la grande fuga degli elettori/ simpatizzanti verso i territori dell'antipolitica. Partiti sulla carta, quindi, destinati a scomparire o a diventare altro. Partiti moderni, importanti e funzionali, ma sempre più realtà inconsistenti. Partiti che hanno riempito luoghi reali e immaginari, da svuotare sistematicamente dopo il loro breve passaggio. Contenitori politici un tempo abitati, fucina di idee e movimento, e adesso formazioni certificate su carta. Nomi inventati di partiti inventati che negli ultimi venticinque anni hanno creato, modellato e strutturato la realtà della politica italiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "#Italia2018. 60 storie per capire la Terza Repubblica"
Editore: Guida
Autore: Molinari Gianni
Pagine: 146
Ean: 9788868664183
Prezzo: € 10.00

Descrizione:"Come siamo arrivati al risultato elettorale di poche settimane fa? Quale Italia esiste che i giornali e le televisioni ancora non hanno raccontato per bene? Con queste sessanta microstorie di successi e insuccessi, con protagonista per lo più gente comune, l'autore prova a fare un ritratto semplice ma evidentemente efficace del nostro Paese. Storie di rabbia e di passione, di uomini e donne, odio e amore. Dall'orgoglio del produttore di cozze ai rimpianti dell'ultimo operaio dell'Altoforno 4 di Piombino, dalla patata che ha fatto rinascere Colfiorito alla rete gentile dei pescatori di Favignana che non vogliono fare del male agli avannotti." Prefazione di Luca Meldolesi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sul fronte del sisma. Un'inchiesta militante sul post-terremoto dell'Appennino centrale (2016-2017)"
Editore: DeriveApprodi
Autore: Di Treviri Emidio
Pagine: 309
Ean: 9788865482384
Prezzo: € 22.00

Descrizione:La serie di eventi sismici che dal 24 agosto 2016 ha colpito l'Appennino centrale, investendo quattro regioni, distruggendo migliaia di frazioni e lasciando decine di migliaia di persone senza casa, è uno dei disastri socio-naturali più significativi della storia recente d'Italia. Alla grave sequenza di scosse è succeduto il caos di un'emergenza che, tra risposte istituzionali equivoche e macerie immobili, ha lasciato segni indelebili sui territori colpiti. Le traiettorie degli sfollati si sono declinate a seconda delle rispettive capacità di accesso ai capitali relazionali, economici e culturali, mentre le aree colpite si sono trasformate in un campo di battaglia. Una battaglia combattuta a mezzo di ordinanze, installazioni temporanee, affitti e container. Una lotta per la sopravvivenza delle aree interne contro speculazione, abbandono e strategie di rilancio economico eterodirette.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cercando la democrazia. Dalla dittatura diffusa alla gerarchia condivisa"
Editore: Il Nuovo Melangolo
Autore: Musso Bruno
Pagine: 250
Ean: 9788869831591
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le identità nazionali nell'Unione Europea"
Editore: Firenze University Press
Autore: Amato Giuliano
Pagine: 38
Ean: 9788864537085
Prezzo: € 8.90

Descrizione:La Lettura mira a ricostruire l'evolversi, nel corso di questo settantennio di storia dell'integrazione, del complesso e mutevole equilibrio fra le ragioni della salvaguardia delle identità e degli interessi nazionali e quelle della "ricerca" e della '"realizzazione degli interessi comuni".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La degenerazione della politica e la democrazia smarrita. Una nuova etica per la sopravvivenza della civiltà"
Editore: Armando Editore
Autore: Tonelli Angelo
Pagine: 224
Ean: 9788869924125
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Le tendenze negative di base - ignoranza, avidità, violenza e il dio denaro - hanno esercitato ed esercitano una pressione preponderante sulla psiche dell'umanità nel suo complesso, e hanno condotto a una situazione di discrimine: o si riesce a creare una nuova direzione, illuminata, della civitas globale, in grado di agire in controtendenza rispetto alla crisi ecoantropologica in atto, oppure si andrà a una vera e propria catastrofe della civiltà. E poiché la devastazione dell'habitat e gli ordigni di guerra nascono nella testa degli uomini, è lì che occorre disinnescarli. Sarà la Storia stessa in quanto bestemmia alla natura illuminata degli umani a generare dal suo grembo il seme della civitas illuminata: per sopravvivere la specie dovrà abdicare dalla propria tenebra interiore. Sono tre i metodi fondamentali che convergono in una sola via, per risorgere: la meditazione di presenza, l'indagine dell'inconscio e l'integrazione dell'Ombra e la frequentazione di testi ed esperienze sapienziali. In una parola, la vita come iniziazione: alla consapevolezza, alla liberazione, all'immortalità che nasce dall'esperienza óeWunità di tutte le cose (hèn pànta), secondo la folgorante sintesi di Eraclito, che è il mentore metaspaziotemporale di questo libro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Transizioni politiche. Democrazie imperfette o nuovi autoritarismi?"
Editore: Egea
Autore: Pasquali Francesca
Pagine: 200
Ean: 9788823844896
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Le transizioni politiche degli ultimi decenni hanno avuto come esito l'emergere di regimi ibridi, caratterizzati dalla compresenza di tratti democratici e di tratti autoritari. Come giudicare questi regimi? Quali sono i criteri rilevanti per stabilire se si tratti di democrazie imperfette o di forme più o meno deboli di autoritarismo? Il libro intende rispondere a questi interrogativi analizzando il concetto di democratizzazione per poi chiarire perché il riferimento allo standard "democrazia" non permette di cogliere la peculiarità dei nuovi assetti istituzionali e perché, se si vuole comprenderli e giudicarli adeguatamente, è opportuno tornare a fare i conti con la nozione di autoritarismo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I presidenti della Repubblica. Il capo dello Stato e il Quirinale nella storia della democrazia italiana"
Editore: Il Mulino
Autore:
Pagine: XIII-129
Ean: 9788815275684
Prezzo: € 120.00

Descrizione:A settant'anni dall'entrata in vigore della Costituzione, ecco un'opera che fa il punto sulle figure dei tredici presidenti della nostra Repubblica e sulle funzioni presidenziali nella storia italiana, dalle settimane della presidenza provvisoria di Alcide De Gasperi fino al giuramento di Sergio Mattarella. Il volume si compone di due parti simmetriche: la prima parte offre un profilo biografico di ciascun presidente e una disamina del suo mandato presidenziale e delle caratteristiche che lo hanno contraddistinto. La seconda parte è invece centrata sui grandi snodi storico-politici legati alla funzione e all'analisi del funzionamento della presidenza, settennato per settennato. Rigoroso nei contenuti storici di prima mano e accessibile nel linguaggio, il volume intende mettere a disposizione dei lettori utili strumenti per comprendere la storia e il funzionamento dell'istituzione che sta al vertice della nostra democrazia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Governare l'ingovernabile. Politiche degli slum nel XXI secolo"
Editore: ETS
Autore: Paone Sonia, Petrillo Agostino, Chiodelli Francesco
Pagine: 118
Ean: 9788846747020
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La crescita degli insediamenti informali chiamati comunemente slum è stata irresistibile negli ultimi decenni, fino a costituire una delle caratteristiche salienti delle grandi metropoli contemporanee. Proliferano ovunque, e non solo nei paesi arretrati, periferie misere e autocostruite che circondano le grandi agglomerazioni urbane del pianeta. Ma come è possibile gestire, amministrare, eventualmente cercare di risanare queste realtà e renderle meno invivibili? Al di là delle dichiarazioni d'intenti della pianificazione ufficiale (quando esiste), quali politiche vengono concretamente messe in atto? Il volume offre una panoramica su questi temi partendo da una prospettiva transnazionale ed esaminando il fenomeno della diffusione mondiale degli slum nel contesto della vertiginosa crescita dei tassi di urbanizzazione, che ha interessato i paesi in via di sviluppo negli ultimi decenni, e delle profonde trasformazioni delle città nell'epoca della globalizzazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Politica in Italia. I fatti dell'anno e le interpretazioni (2018)"
Editore: Il Mulino
Autore:
Pagine: 274
Ean: 9788815278173
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Dopo il fallito tentativo di riforma della Costituzione, bocciato dal referendum popolare nel dicembre 2016, la politica italiana ha vissuto un anno di stallo e di attesa. La «grande riforma» non ha avuto luogo, ma le elezioni imminenti non si prestavano a previsioni univoche. In tale contesto, i partiti hanno cercato di riorganizzarsi internamente e di posizionarsi al meglio in vista del ritorno alle urne. Al tempo stesso problemi vecchi e nuovi sono rimasti sul tappeto. La crisi migratoria e l'integrazione dei «nuovi italiani», la ripresa economica da consolidare, la ricostruzione nelle zone terremotate dell'Italia centrale, la crescente diffidenza degli italiani verso le istituzioni pubbliche e le spinte populiste aspettano risposte urgenti, mentre le forze politiche, ripiegate su se stesse, navigano a vista.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Costituzione per princìpi. Per conoscere diritti e doveri di cittadini e governanti... che scuola superiore e governanti ignorano!"
Editore: Edizioni Giuridiche Simone
Autore: Del Giudice Federico
Pagine: 256
Ean: 9788891417282
Prezzo: € 7.00

Descrizione:Tacere sulla costituzione, sui suoi principi, diritti e libertà dell'uomo e del cittadino è la consegna che la nostra classe politica si tramanda, senza eccezioni, fin dalla prima Repubblica. Anche la scuola italiana, unica al mondo, negli ultimi cinque anni delle classi superiori, quando lo studente ha raggiunto una propria coscienza politica, ignora colpevolmente, soprattutto nei programmi dei licei, considerati scuola d'élite, lo studio della nostra Carta. nemmeno i media avvertono tale necessità in quanto non sono stimolati a diffondere principi e valori espressi dalla Costituzione. Questa "dimenticanza" emerge in tutta la sua drammaticità nella superficialità delle dichiarazioni di alcuni parlamentari soprattutto se gli stessi occupano cariche primarie nella Repubblica. All'agnosticismo dei media si affianca la tendenza dei "social" di manipolare gli elettori con esiti talvolta devastanti. Questo volume finalmente "rompe" la consegna globale del silenzio, evidenziando principi, diritti e doveri di cui l'uomo e il cittadino sono gli inviolabili titolari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Che ne è stato dello Stato"
Editore: Edizioni Efesto
Autore:
Pagine: 196
Ean: 9788894855951
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Monografia della rivista Proteo. Argomenti: welfare aziendale e Stato sociale; scuola e fondi europei; sistema sanitario e privatizzazioni; democrazia economica partecipativa e della complementarietà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Contropolitica. Destra e sinistra, poteri occulti, genocidio dei popoli europei"
Editore: EBS Print
Autore: Gio Rama
Pagine: 98
Ean: 9788893493871
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Questo saggio rivoluziona completamente i concetti di "destra" e "sinistra" così come ci sono stati inculcati a scuola o dalla televisione. Attraverso un'efficace metafora, si focalizzerà l'attenzione sul concetto basilare di "territorialità". Si spiegherà semplicemente, a chi non segue abitualmente la politica o dice di non capirla, come essa operi attraverso falsi dualismi, e si dimostrerà come essa sia facile da comprendere, più di quanto si possa pensare. Questo saggio si prefigge l'obiettivo di fornire una risposta a mille quesiti e mettere in luce i complotti e le macchinazioni dei poteri veri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Participatory democracy and social rights in a multipolar world"
Editore: Simple
Autore:
Pagine: 306
Ean: 9788869243554
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Aldo Moro. La guerra fredda in Italia"
Editore: Ponte Sisto
Autore: Nazio Pino
Pagine:
Ean: 9788899290436
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Esiste un filo sottile, invisibile come un fiume sotterraneo, che lega tanti avvenimenti oscuri del dopoguerra, dalla strage di Portella della Ginestra all'attentato a Togliatti, dai tentativi di colpo di Stato alle stragi, fino all'uccisione di Aldo Moro. Sono passati 40 anni dall'agguato di via Fani, ma i misteri che avvolgono il più terribile omicidio politico della storia contemporanea del nostro paese sono ancora molti. Moro non è stato protetto con una macchina blindata che sarebbe bastata a evitare la tragedia nonostante da un mese si sapesse che a Roma era in preparazione una azione clamorosa; le armi usate nell'attentato di via Fani sono state nascoste in una palazzina della banca Vaticana alla Balduina che ha ospitato estremisti tedeschi, società che lavoravano per la Nato, finanzieri libici e il discusso monsignor Paul Marcinkus; il presidente della Dc non è stato ucciso sul pianale della Renault 4 rossa dove venne fatto ritrovare in via Caetani, proprio tra le sedi della Democrazia Cristiana e del Partito Comunista... Il libro contiene una originale analisi grafologica delle lettere che Moro ha scritto durante i giorni della sua prigionia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Kennedy, Lincoln e il mito progressista"
Editore: Solfanelli
Autore: Casetta Marco
Pagine: 200
Ean: 9788833050492
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Le presidenze di John Fitzgerald Kennedy e di Abraham Lincoln sono ricordate per i grandi cambiamenti storici che esse introdussero nella società americana. Ma è davvero possibile considerare questi leader come rivoluzionari sovvertitori della tradizione degli Stati Uniti? L'analisi concreta della politica dei due grandi presidenti rivela aspetti sorprendenti e per certi versi mai indagati, che permettono di stabilire fino a che punto il mito che accompagna le loro figure sia davvero giustificato dalla concreta politica che essi seguirono. Il testo concilia profonda scorrevolezza e facilità di lettura con precisione storica e attenzione alle figure che accompagnarono la vita prematuramente interrotta di Lincoln e Kennedy, due protagonisti uniti da un filo che, attraverso un secolo di storia, segna il coraggio delle loro azioni e la drammaticità della loro fine, proiettandone il carisma fino ai nostri tempi. La storia può talvolta essere ripercorsa con le forme di un racconto senza rinunciare a conclusioni documentate, serie e innovative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Italy. An unauthorized portrait"
Editore: Solfanelli
Autore: Ferrarotti Franco
Pagine: 128
Ean: 9788833050683
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Identità contrapposte. Modelli e politiche femminili tra Resistenza e costruzione della democrazia"
Editore: Aracne
Autore: Mattesini Maria Chiara
Pagine: 220
Ean: 9788825511222
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Non si sono voluti privilegiare, nella ricerca, i grandi eventi che hanno segnato il protagonismo femminile come il suffragio universale o le discussioni all'Assemblea costituente, oppure le grandi narrazioni del pensiero cattolico e comunista. Si è scelto, invece, di far emergere il senso del vissuto attraverso il racconto del lavoro quotidiano, di dar conto del confronto politico che ha avuto luogo alla Consulta nazionale e di esplorare forme associative ancora poco conosciute, con l'intento di restituire il più possibile la mappatura delle esperienze, teoriche e pratiche, che hanno influenzato l'idea di democrazia elaborata dalle donne.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fattaccio di Via della Missione. L'attentato a Togliatti e la rivoluzione impossibile nelle carte del governo e del partito"
Editore: Castelvecchi
Autore: Falconi Graziella
Pagine: 221
Ean: 9788832822694
Prezzo: € 18.50

Descrizione:Il 1948, anno del varo della Costituzione repubblicana, è anche l'anno in cui Antonio Pallante, il 14 luglio, sparò a Togliatti e le piazze d'Italia furono invase dall'ira popolare. Graziella Falconi racconta, avvalendosi di documenti del Governo e del Partito, lo stato di confusione e marasma, fatti, retroscena, ordini e contrordini che agitarono partiti e sindacati difronte alla "rivoluzione impossibile". A seguito delle manifestazioni nazionali, i prefetti segnalano il ritrovamento di armi di vario tipo: «Cannoni 28; mortai e lanciagranate 202; fucili mitragliatori 6.200; mitragliatrici 995; pistole e rivoltelle 49.640; fucili e moschetti di guerra 27123; pistole e rivoltelle 9.445; bombe a mano 49.640; esplosivo quintali 5.746; radiotrasmittenti 81; munizioni varie 5.480.879». Dal letto di ospedale Togliatti invitò alla calma. Fu richiamo spontaneo o suggerito da Mosca? E Antonio Pallante era solo lo scervellato di Randazzo o era agito da qualcuno?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Aldo Moro il professore"
Editore: Lastaria Edizioni
Autore: Balzoni Giorgio
Pagine: 253
Ean: 9788899706333
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Era il 9 maggio del 1978 quando il corpo di Aldo Moro venne ritrovato privo di vita in via Caetani. Quarant'anni dopo l'assassinio delle Brigate Rosse, Aldo Moro recupera lo spessore tridimensionale del grande uomo politico, dell'abile statista e soprattutto del professore appassionato e partecipe della vita dei suoi studenti e delle sue studentesse. Una figura che ha segnato la storia del nostro Paese e che oggi si rivela in tutta la sua sorprendente attualità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' anomalia italiana. Un profilo storico dagli anni ottanta ai giorni nostri"
Editore: Marsilio
Autore: Castronovo Valerio
Pagine: 350
Ean: 9788831749350
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Perché in Italia, rispetto ad altre democrazie avanzate, non si è riusciti a forgiare la fisionomia e le attitudini di un autentico sistema-paese, caratterizzato da un forte senso civico e da una coerente strategia nello scenario europeo? Eppure il nostro è un Paese che si distingue per una grande vitalità e per eccellenti capacità creative individuali e imprenditoriali. Senonché tante sono state le riforme strutturali in materia di finanza pubblica e di welfare solo in parte attuate, per i pregiudizi ideologici o per i veti incrociati fra singoli settori della classe politica; tante le ipoteche del passato e le endemiche piaghe di illegalità; tante le eccessive pastoie burocratiche e le resistenze ai cambiamenti opposte da varie corporazioni; tante le disfunzioni di numerosi enti locali e le profonde difformità territoriali; tante le oscillazioni, e talora le ambiguità, susseguitesi sul versante della politica estera. Questo groviglio di criticità e incongruenze ha finito per accrescere il debito pubblico, penalizzare le nuove generazioni, ridurre le potenzialità competitive del made in Italy, alimentare la diffidenza dei principali partner europei nei nostri confronti. Quanto emerge dall'analisi di Valerio Castronovo spiega le cause, sia politiche e istituzionali sia economiche e sociali, che hanno determinato nel corso degli ultimi quarant'anni questa sorta di «anomalia italiana». Risulta oggi denso di gravi incognite il rischio che l'Italia corre se resta ostaggio di una persistente congerie di nodi complessi e spinosi mai sciolti del tutto. Tanto più di fronte alle sfide cruciali e ineludibili imposte da fenomeni e mutamenti di carattere epocale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Città e democrazia. Per una critica delle parole e delle cose"
Editore: Donzelli
Autore: Olmo Carlo
Pagine: VIII-174
Ean: 9788868437817
Prezzo: € 27.00

Descrizione:Il rapporto tra città e democrazia segna la storia dell'umanità, almeno per quella parte che si riconosce nelle sue matrici greche e giudaiche. Lo segna sino a oggi. Una storia in cui le due parole hanno assunto nel tempo significati diversi, sino ad arrivare a divergere. La parola «democrazia» conosce una crisi legata alla perdita di rapporto con lo spazio e con il limite, concetti che erano a fondamento di altri due termini chiave: rappresentanza e cittadinanza. La parola «città» ha mutato i significati di luoghi topici della democrazia, come la piazza e, per la storia della modernità, i luoghi dell'industria, svuotati e diventati un problema e insieme un'occasione per altre fondamentali «parole» che segnano quel rapporto: ricostruzione, rigenerazione, vuoto e lutto. Non solo. A mutare la relazione tra città e democrazia è intervenuto un fenomeno assai complesso: il ruolo che memoria e identità hanno assunto, almeno dal 1989, nelle politiche urbane e in quelle territoriali. Sono i musei e i luoghi riconosciuti come patrimoni, spesso universali, a guidare le politiche di rigenerazione, intesa quale dimensione di consumo, insieme turistico e culturale, delle città.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La moralità dell'antifascismo. Guido Bersellini e il suo impegno politico, intellettuale e civile per il rinnovamento dell'Italia"
Editore: Mimesis
Autore: Orecchia Antonio Maria
Pagine: 307
Ean: 9788857548104
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Guido Bersellini nacque a Milano il 23 gennaio 1920. Studente universitario a Pavia, fu arrestato nel 1942 per attività antifascista. Processato dal Tribunale Speciale per la Difesa dello Stato insieme, tra gli altri, a Ferruccio Pani e Luciano Bolis, fu condannato a tre anni di carcere. Liberato il 29 agosto 1943 partecipò alla Resistenza nelle Formazioni di Giustizia e Libertà nell'Alto Verbano e a Milano. Terminata la guerra, diresse con il padre Mario, fino al 1954, il quotidiano «Il Sole» e militò all'interno della cosiddetta «Terza Forza». Fu, come è stato scritto, «un uomo di azione e di pensiero», a la Mazzini, educato «alla severa scuola kantiana di Martinetti, al culto della ragione e della coscienza morale limpida e intransigente (Nicola Terracciano)» e attraversò il «Secolo breve» con un forte impegno civile, sentito e vissuto come un dovere. Questo volume ne ripercorre le vicende e la biografia politica e intellettuale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Democrazia e contenuti di vita. Riflessioni di filosofia politica"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: De Ligio Giulio
Pagine:
Ean: 9788849854619
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La democrazia sembra riassumere in Europa la promessa di un'umanità immediata e completa, finalmente consapevole delle illusioni collettive della nostra lunga storia. Le crepe spirituali e materiali delle società in cui il suo principio non incontra oggi più limiti sollevano però delle questioni politiche che fatichiamo ad affrontare direttamente. La giustizia del movimento irresistibile di cui parlava Tocqueville resta ancora evidente per coloro che hanno ricevuto in eredità i crimini della menzogna totalitaria. Tuttavia, la pulsione inattesa di popoli esterni e interni all'Europa svela il ritorno di un altro rimosso, di una questione che parrebbe ineludibile ma che sembriamo considerare democraticamente sospetta. Il nostro principio collettivo sembra infatti prescindere da ogni contenuto nazionale, da ogni proposta religiosa, dagli stessi criteri naturali della filosofia. L'indeterminazione collettiva europea appare allora anche l'effetto volontario di una concezione della democrazia che tendiamo a vedere come l'immagine, non più del tutto credibile, del processo autonomo dell'umanità. Le riflessioni di questo libro affrontano alcune ambivalenze della «democratizzazione » che attraversa l'Europa dal caso eminente del 1968. Accettano di porsi nel vortice del suo circolo vizioso: la democrazia permette di porre la questione delle forme e dei contenuti di vita che il suo movimento rischia di dissolvere. Attraverso un confronto con alcuni filosofi che hanno esplorato le condizioni e i fini della vita politica contemporanea, questo libro continua l'interrogazione della «cosa comune» che sembra in Europa illimitata e sterile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU