Articoli religiosi

Libri - Ideologie Politiche



Titolo: "I segreti perduti della tecnologia nazista. Le ricerche e gli esperimenti degli scienziati di Hitler, fino a oggi tenuti nascosti"
Editore: Newton & Compton
Autore: Hyland Gary
Pagine: 208
Ean: 9788822714398
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Fino a che punto erano giunte davvero le ricerche dei nazisti per realizzare armi segrete sempre più potenti? Quali erano i progetti a cui stavano lavorando? E dove sono finiti i risultati dei loro esperimenti? A queste domande tenta di dare una risposta «I segreti perduti della tecnologia nazista», attraverso l'analisi di documenti e testimonianze che insinuano in chi legge un dubbio sconcertante: gli UFO sono davvero il prodotto di civiltà extraterrestri, o non sono che il risultato, tenuto accuratamente nascosto, delle scoperte tecnologiche degli scienziati di Hitler di cui gli americani sarebbero venuti in possesso e che ancora oggi continuerebbero a sviluppare? Domande scomode che, con l'ausilio di un imponente lavoro di ricerca, Gary Hyland sottrae al mondo delle ipotesi congetturali per gettare una nuova luce sulla storiografia della seconda guerra mondiale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sconfitta e utopia. Identità e feticismo attraverso Marx e Nietzsche"
Editore: Mimesis
Autore: Màdera Romano
Pagine: 238
Ean: 9788857543871
Prezzo: € 20.00

Descrizione:È all'interno del nodo che lega teoria del feticismo e teoria del valore che risiede la fondazione, secondo Marx, della teoria rivoluzionaria. È proprio a questo fondamento che deve mirare la critica: sotto le vesti della teoria bisogna infatti procedere, ormai, a fare i conti con il fallimento pratico di un progetto di liberazione che, in quanto tale, è rimasto soltanto una vaga intuizione. A cinquant'anni dal 1968, Romano Madera - filosofo e psicoanalista che di quella sinistra extraparlamentare fu una delle anime (fondatore del gruppo "Gramsci" e redattore di "Rosso") - riprende e aggiorna le considerazioni formulate in uno dei suoi più noti scritti post-sessantottini ("Identità e feticismo", 1977) per osservare dalla giusta distanza cosa è rimasto di quella magnifica illusione. Oggi, in un mondo dominato da una globalizzazione che affossa le classi subalterne, viene da domandarsi se le categorie marxiane non siano divenute radicalmente inadatte, con l'insistere sui concetti di classe e di coscienza di classe, a descrivere i bisogni qualitativi che, in modo confuso, magmatico, hanno comunque risvegliato una speranza di liberazione dentro la storia contemporanea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Marx"
Editore: Diogene Multimedia
Autore: Paris Franco
Pagine: 137
Ean: 9788899126506
Prezzo: € 7.50

Descrizione:"Io mi rivolgo a lettori che vogliono imparare qualcosa di nuovo e, dunque, che vogliono pensare da sé." (K. Marx, "Il capitale", Prefazione alla I edizione) "La critica ha strappato dalla catena i fiori immaginari, non perché l'uomo porti la catena spoglia e sconfortante, ma affinché egli getti via la catena e colga i fiori vivi." (K. Marx, "Per la critica della filosofia del diritto di Hegel")

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' intoccabile. La vera storia di Matteo Renzi"
Editore: Chiarelettere
Autore: Vecchi Davide
Pagine: 190
Ean: 9788832960259
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Questo libro ripercorre, attraverso una ricca documentazione riportata in Appendice, tutta la parabola politica di Matteo Renzi. Prefazione di Marco Travaglio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia dei socialisti democratici italiani. Dalla scissione di Palazzo Barberini alla riunificazione con il PSI (1945-1968)"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Donno Michele
Pagine: 779
Ean: 9788849852721
Prezzo: € 40.00

Descrizione:«La storia ha dato loro ragione», si potrebbe affermare, leggendo i due volumi di Michele Donno, dedicati alla vicenda politica dei Socialisti democratici italiani nel primo ventennio di costruzione della Repubblica, "Socialisti democratici. Giuseppe Saragat e il PSLI (1945-1952)" e "I socialisti democratici italiani e il centro-sinistra. Dall'incontro di Pralognan alla riunificazione con il PSI (1956-1968)", pubblicati rispettivamente nel 2009 e nel 2014 ed ora riuniti in questo cofanetto. Ed infatti, i motivi allora al centro della visione di Giuseppe Saragat e dei socialisti democratici (europeismo e atlantismo, riformismo socialista e alleanza con i cattolici, americanismo e anticomunismo, economia sociale di mercato per la tutela delle fasce meno abbienti, sostegno ai ceti medi, unità e autonomia dei socialisti), a lungo negletti e criticati dalle maggiori forze politiche, soprattutto di sinistra, hanno mostrato nel tempo validità e fondatezza, a tal punto che oggi si possono riproporre come tematiche centrali nella discussione politica in Italia e per un rinnovamento radicale della visione culturale della sinistra, in crisi di identità e alla ricerca di radici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il comunismo raccontato a un bambino (e non solo)"
Editore: Sonda
Autore: Adamczak Bini
Pagine: 126
Ean: 9788872240021
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Che cos'è davvero il comunismo, e quale modello di società rappresenta? Come ha cambiato la storia, perché è considerato rivoluzionario e in cosa invece ha sbagliato? L'attivista politica Bini Adamczak ce lo spiega come se fosse una favola ricca di humour e con un pizzico di magia: principesse gelose, bifolchi spodestati, padroni malvagi, lavoratori sfruttati, fabbriche parlanti... non manca proprio nessuno. Preparatevi a entrare in un mondo incantato, ma in cui ogni avvenimento è realmente accaduto. E il lieto fine? Solo noi possiamo scriverlo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il corpo del capo"
Editore: Guanda
Autore: Belpoliti Marco
Pagine: 187
Ean: 9788823521001
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Nell'aprile del 2001 milioni di italiani ricevettero un fotoromanzo elettorale, Una storia italiana, dove Silvio Berlusconi presentava la storia della propria vita attraverso parole e immagini. Un album ricco di fotografie del Capo. Perché il creatore della neotelevisione ama così tanto le fotografie, perché ricorre alle immagini fisse per descrivere la propria persona? Questo libro racconta la vicenda del rapporto tra il tycoon televisivo e la fotografia a partire dagli anni Settanta sino ad arrivare alle sue ultime immagini, descrive il modo in cui il magnate ha usato, sia come imprenditore sia ai fini della sua strategia politica, il proprio corpo. Dai trapianti di capelli alla Vandana, dal ritocco fotografico alla chirurgia estetica il corpo del Capo è diventato la metafora vivente della nostra stessa idea di corpo, del suo valore e del suo sfruttamento economico. Questa nuova edizione aggiorna al 2018 il ritorno di Berlusconi sulla scena politica, ricostruendo quanto è successo dopo la sua caduta, fino all'attuale «seduzione fredda» e alla figura di avatar di se stesso. Nosferatu a Palazzo Chigi?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La dittatura fascista. Consenso e controllo durante il Ventennio"
Editore: Carocci
Autore: Corner Paul
Pagine: 201
Ean: 9788843082827
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Come si vive nei regimi totalitari? Qual è il rapporto fra repressione e consenso? E perché la gente acconsente a progetti politici di cui alla fine essa stessa è vittima? Sono domande che assumono oggi una rinnovata attualità. Il volume, che estende il suo sguardo a tutti i totalitarismi del XX secolo, indaga sugli aspetti "soggettivi" del regime fascista italiano, nel tentativo di chiarire quale legame fra dominatori e dominati venga a instaurarsi in un contesto di coercizione. Ne emerge un quadro della vita sotto la dittatura complesso e affascinante, nel quale non figurano esclusivamente vittime passive di un potere incontrastabile, ma anche soggetti attivi, in grado di agire e reagire di fronte ai dettati del potere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "#Antifa. Dizionario per fare a pezzi, parola per parola, la narrazione fascista"
Editore: Fandango Libri
Autore:
Pagine: 134
Ean: 9788860445452
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Da "Buonista" a "Risorse Boldriniane", passando per "Invasione", "Lobby Gay" e "Complotto". Un piccolo manuale di sopravvivenza alla neolingua destrorsa e fascistoide che accompagna le nostre letture quotidiane. Questo è #Antifa, un dizionario antifascista, antifake e antifanatismo. Ogni lemma viene analizzato e "decostruito", riportandolo alle reali proporzioni, ai dati, ai fatti. L'operazione è culturale e radicale perché di fronte all'espansione del fenomeno non bisogna indietreggiare, ma fornire strumenti per fronteggiarlo. Introduzione di Ilaria Bonaccorsi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Déjà vu"
Editore: Il Saggiatore
Autore: Cundari Francesco
Pagine: 124
Ean: 9788842824275
Prezzo: € 16.00

Descrizione:In Italia, quasi tutti i giorni muore un partito. In Italia, quasi tutti i giorni nasce un nuovo movimento. È difficile votare due volte di fila lo stesso simbolo, lo stesso schieramento, lo stesso leader. Essere di sinistra, in Italia, è un inferno. Cosa direbbe Freud, vedendo che oggi sono i padri, più o meno nobili, a ribellarsi a figli ingrati e rottamatori? E cosa direbbe Nietzsche di fronte all'eterno ritorno di una storia sempre diversa e sempre uguale a se stessa? "Déjà vu" ripercorre l'infinita notte dei lunghi coltelli della sinistra in un unico, abrasivo racconto. Sviscera i risentimenti personali, le vendette tardive, le inimicizie implacabili che hanno trasformato l'area progressista in un terreno radioattivo, una gioiosa macchina da guerra in un plotone d'esecuzione. Ricostruisce una storia che si ripete identica da venticinque anni, come un girotondo. Una storia fatta di vittorie effimere e sconfitte brucianti, di partiti che si riproducono per meiosi, di leadership deboli e congiure di palazzo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I segreti di Renzi 2 e della Boschi"
Editore: Sperling & Kupfer
Autore: Belpietro Maurizio, Borgonovo Francesco, Amadori Giacomo
Pagine: 314
Ean: 9788820065171
Prezzo: € 17.89

Descrizione:"Aggiornato agli ultimi sviluppi e forte di gustosi inediti, questo è il libro che Matteo Renzi non vi farebbe mai leggere."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo Sturzo americano (1940-1946). Strategie politiche e culturali"
Editore: Guida
Autore: Borgo Gianni
Pagine: 352
Ean: 9788868662837
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Gli anni americani (1940-1946) della biografia di Luigi Sturzo presentano dei confini ancora assai sfumati e poco frequentati dall'indagine storiografica. Il volume ne ricostruisce le fasi salienti attraverso una ricerca documentaria condotta anche negli Stati Uniti, da cui emerge il profilo di Sturzo leader politico, in continuità con le precedenti esperienze italiana (1919-1924) ed europea (1924-1940). Pur risiedendo lungamente a Jacksonville, in Florida, lontano dai centri direzionali, egli si dedica alla formazione di selezionati gruppi di matrice democratico cristiana ("Peopleand Freedom"), capaci di influenza presso l'opinione pubblica, e diventa nel tempo interlocutore privilegiato delle autorità di Washington per le questioni italiane, fino ad assumere informalmente la funzione di ambasciatore. Tra le molteplici iniziative organizzate dal sacerdote nell'asse tra Jacksonville e New York, emergono il ruolo primario nella ricostituzione della Democrazia Cristiana, la collaborazione non marginale con il servizio di "intelligence" (OSS), e l'azione diplomatica e umanitaria concertata con i vertici della Chiesa americana a favore dell'Italia. Le strategie di Sturzo si sono rivelate cruciali nell'avviare relazioni stabili tra l'Italia e la potenza americana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Senza comunismo. Labriola, Gramsci, Marx"
Editore: Editori Riuniti
Autore: Santucci Antonio A.
Pagine: 168
Ean: 9788835981145
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Concluso il secolo che ha assistito alla nascita e al tramonto del socialismo realizzato, questo libro riesamina l'opera dei due maggiori interpreti del marxismo in Italia, attraverso la lettura dei loro testi e la ricostruzione dei contesti culturali e politici entro i quali hanno agito, fra influenze profonde e polemiche aspre. Vissuti «senza comunismo», condizione condivisa del resto da Marx e Engels, gli autori di quel Manifesto dal quale ha avuto inizio la parabola storica e teorica del movimento operaio moderno, Labriola e Gramsci hanno contribuito a elaborare un patrimonio di idee distante da ogni dogmatismo. Si tratta infatti, come suggerisce Eugenio Garin, di espressioni originalissime e tuttora centrali del pensiero italiano contemporaneo, destinate a segnare in misura rilevante anche il dibattito internazionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il manifesto del Partito Comunista"
Editore: Editori Riuniti
Autore: Marx Karl, Engels Friedrich
Pagine: 111
Ean: 9788835981176
Prezzo: € 10.00

Descrizione:«La borghesia ha avuto nella storia una funzione sommamente rivoluzionaria. Dove è giunta al potere, essa ha distrutto tutte le condizioni di vita feudali, patriarcali, idilliache. Essa ha lacerato senza pietà i variopinti legami che nella società feudale avvincevano l'uomo ai suoi superiori naturali, e non ha lasciato tra uomo e uomo altro vincolo che il nudo interesse, lo spietato "pagamento in contanti". Essa ha affogato nell'acqua gelida del calcolo egoistico i santi fremiti dell'esaltazione religiosa, dell'entusiasmo cavalleresco, della sentimentalità piccolo-borghese. Ha fatto della dignità personale un semplice valore di scambio; e in luogo delle innumerevoli franchigie faticosamente acquisite e patentate, ha posto la sola libertà di commercio senza scrupoli. In una parola, al posto dello sfruttamento velato da illusioni religiose e politiche, ha messo lo sfruttamento aperto, senza pudori, diretto e arido.»

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Ticino, l'antifascismo e la filosofia. Tommaso Gallarati Scotti, Stefano Jacini, Alessandro Casati"
Editore: Edizioni ETS
Autore: Trafeli Daria
Pagine: 82
Ean: 9788846741783
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il lavoro qui presentato intende fornire una ricostruzione dell'attività politica e culturale di Tommaso Gallarati Scotti e Stefano Jacini con particolare riferimento al loro soggiorno in Svizzera, nei mesi successivi al termine della Seconda Guerra Mondiale, in seguito ai problemi sorti in patria per la loro partecipazione attiva all'antifascismo. Vengono presentate le attività, in particolare quelle giornalistiche e diplomatiche, svolte durante l'esilio, ma viene svolta anche una ricostruzione delle basi filosofiche del loro pensiero con particolare attenzione al concetto di "liberalismo". Una parte del testo è dedicata, infine, ad un'altra figura molto importante di quegli anni, sia per la sua attività politica che per la sua vicinanza a Gallarati Scotti e Jacini: Alessandro Casati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una sola passione. Storie di politica al sud"
Editore: Besa
Autore: Abaterusso Ernesto
Pagine: 182
Ean: 9788849711516
Prezzo: € 16.00

Descrizione:"Nelle pagine che seguiranno c'è la storia autobiografica di un militante politico della sinistra nato e cresciuto nel profondo sud, nel sud estremo, direi: il Salerno, la splendida parte meridionale della provincia di Lecce. C'è anche un racconto sociale, che prende le mosse da un mondo arcaico, economicamente arretrato, come poteva essere il Mezzogiorno del dopoguerra. Ci sono i cambiamenti dei modi di vivere, della cultura, della moda. L'evoluzione degli elettrodomestici, dei motorini, delle auto. Le trasformazioni dei rapporti personali e politici. Il contesto in cui muove i primi passi Abaterusso non è sfondo: diventa un protagonista della storia, in quanto motore della presa di coscienza che l'impegno collettivo, la politica e il partito con la P maiuscola possono cambiare la vita delle persone. La convinzione che riunirsi, confrontarsi, aprire una sezione rappresentino crescita e forza. E la fiducia nel cambiamento in positivo accompagna il racconto, sin da quando, giovanissimo, Ernesto comincia a fare politica in una realtà terribilmente ostile, nella quale i comunisti sono considerati il pericolo numero uno, da combattere ed estirpare." (Dalla Prefazione di Roberto Speranza)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il medico degli eroi. Agostino Bertani e l'estrema sinistra europea"
Editore: Armando Editore
Autore: Solia Marco Valerio
Pagine: 271
Ean: 9788869923012
Prezzo: € 25.00

Descrizione:«È il diavolo o è alleato col diavolo quel Bertani?», esclamò un atterrito Cavour dopo essere stato informato di un imminente piano per invadere lo Stato Pontificio. Era il 1860 e alla corte di Torino Agostino Bertani aveva già arrecato numerose preoccupazioni, tanto da essere considerato dallo statista piemontese "il più pericoloso" tra gli organizzatori dell'impresa dei Mille. Ma chi è stato Agostino Bertani? Tra i principali protagonisti del Risorgimento, Bertani fu il fondatore dell'Estrema Sinistra in Italia e la sua importanza storica risiede nell'influenza esercitata su alcune delle figure-chiave della vita politica italiana nei decenni successive all'Unità, estendendosi fino al Novecento, da Cavallotti a Turati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' uomo nuovo del fascismo. La costruzione di un progetto"
Editore: Viella
Autore:
Pagine: 290
Ean: 9788867288335
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Dalla metà degli anni Venti il regime fascista avviò il più grande esperimento di pedagogia politica di massa mai tentato nella storia italiana: forgiare una collettività organizzata di cittadini-sudditi, imbevuti sin dalla più tenera età di un'ideologia fascista nazionalpatriottica e militarista. Questo progetto, totalitario nelle intenzioni e propagato attraverso il termine di «uomo nuovo», divenne una forza trainante del regime, e diede occasione a gruppi di volonterosi esperti ed educatori di trovare una nuova collocazione sociale e opportunità di far carriera all'interno del regime, lavorando «incontro al Duce». Il volume analizza l'operato del regime e dei suoi esperti per realizzare l'ambizioso programma, concentrandosi su alcuni campi particolarmente significativi (partito unico di massa, scuola e organizzazioni giovanili, medicina, sport, arte futurista, politica demografica e assistenziale, propaganda, sfruttamento delle colonie, razzismo), presentando ideologia e politica legate alla formazione dell'uomo nuovo fascista nelle sue varie declinazioni, senza dimenticare il loro concorrente totalitario, la Chiesa cattolica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anarchici e anarchia in Calabria"
Editore: Erranti
Autore: Orlando Antonio
Pagine: 352
Ean: 9788895073644
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Una storia di anarchici, ma non del pensiero anarchico, che qui forse non emerge né è il centro della ricerca, una galleria di personaggi nella quale, anche senza molto impegno da parte del lettore, è possibile trovare di tutto. In effetti si riannodano i fili di esistenze spesso sconnesse, in scenari di tribolazione e disordine, vascelli corsari, non portaerei, diretti non si sa bene verso quale forma di libertà compiuta o infelicità personale ineludibile. Nell'era dell'homo sapiens, quella dove a sopravvivere, in eterno è il compromesso, questi uomini e le loro storie sembrano rappresentare il tema delle grandi battaglie estreme tra l'ordine e il caos, tra la civiltà e la follia: e non sempre è chiaro da quale parte della linea di confine essi si pongano e siano leggibili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mariano Rumor. Discorsi sull'Europa"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 278
Ean: 9788891761033
Prezzo: € 33.00

Descrizione:In veste di parlamentare europeo, presidente del Consiglio, ministro degli Esteri, Mariano Rumor visse passaggi cruciali del processo di integrazione politica ed economica dell'Europa, nei quali non mancò mai di manifestare il carattere che lo contraddistinse, e che egli sempre tenne a sottolineare, di «europeista convinto». Se tracce della riflessione rumoriana su questo tema possono essere individuate in molti dei documenti oggi custoditi presso l'Archivio storico del Senato, essa assume una fisionomia chiara particolarmente in quelli raccolti nel presente volume: venti discorsi, per la maggior parte inediti, pronunciati da Rumor, tra il 1966 e il 1973, come presidente dell'Unione Europea dei Democratici cristiani. La loro riproposizione ai lettori, unita ad un'introduzione di inquadramento tematico, offre spunti attuali e fecondi di discussione, soprattutto in un momento in cui l'Unione europea si trova ad affrontare nuove sfide, e si configura come «piattaforma» per ulteriori indagini e approfondimenti storiografici, stimolo e premessa al prosieguo di eventuali ricerche inerenti il profilo politico e culturale dello statista vicentino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Moro e La Pira. Due percorsi per il bene comune"
Editore: Polistampa
Autore:
Pagine: 384
Ean: 9788859618140
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Viene fornita una prospettiva nuova sui percorsi culturali e politici di due grandi personalità della storia della nostra Repubblica: percorsi tra loro intrecciati, dal comune impegno nell'Assemblea Costituente alla nascita del centrosinistra, dalla guerra del Vietnam alla distensione in Europa e nel mondo, percorsi caratterizzati da convergenze e divergenze ma sempre improntati a reciproca stima e a profonda amicizia. Il volume racchiude un ricco carteggio di oltre 100 lettere, quasi tutte inedite, trascritte e annotate da Eugenia Corbino con la supervisione di Pier Luigi Ballini. I saggi, di Alfonso Alfonsi, Renato Moro, Giulio Conticelli, Augusto D'Angelo e Massimo De Giuseppe, fanno riflettere sulle esistenze dei due uomini politici sotto il profilo della comune formazione montiniana, della riflessione giuridica nell'elaborazione della Costituzione, dell'impegno per l'allargamento della base democratica in Italia, delle tensioni nel mondo ecclesiale, dei problemi di politica estera e di costruzione della pace.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educare all'odio. L'antisemitismo nazista in tre libri per ragazzi"
Editore: CieRre
Autore:
Pagine: 192
Ean: 9788883149320
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Nella Germania nazista la propaganda razzista e antisemita investiva capillarmente tutte le fasce della popolazione. Lo testimoniano tre libri illustrati pubblicati fra il 1936 e il 1940 dalla casa editrice Stürmer di Julius Streicher, destinati all'indottrinamento dei più giovani e diffusi in varie decine di migliaia di copie. Vi vengono riprodotti e narrati i peggiori stereotipi sugli ebrei, raffigurati come volpi ingannatrici, corpi estranei da allontanare, funghi velenosi da estirpare, pericolosi nemici che è legittimo e necessario eliminare. Le tre opere sono ora tradotte per la prima volta in italiano, accompagnate da un adeguato corredo critico che ripercorre a grandi linee lo sviluppo dell'antisemitismo europeo negli ultimi due secoli, illustra le istituzioni e le pratiche educative del Terzo Reich e analizza in dettaglio il contenuto verbale e iconografico dei tre testi, per coglierne nella struttura e nel linguaggio le caratteristiche di messaggio specificamente rivolto al mondo giovanile. Una pubblicazione utile ad approfondire la conoscenza di un fenomeno che con il nazismo raggiunse il suo apogeo persecutorio e criminale. Prefazione di Gustavo Corni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "«Mein Kampf». Analisi"
Editore: Aracne
Autore:
Pagine: 404
Ean: 9788825510096
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il "Mein Kampf" "(La mia battaglia") è la biografia politica di Adolf Hitler, scritta durante e dopo il periodo di prigionia successivo al fallito colpo di stato del novembre 1923. Lo storico Vincenzo Pinto propone una raccolta di saggi critici di studiosi italiani e stranieri, dedicati a meglio comprendere un testo molto citato, ma poco letto: dall'origine del libro all'uso politico, dall'analisi del contenuto sino al possibile utilizzo didattico. Il "Mein Kampf" perde la sua aura "mitica" per diventare un testo collocato nel suo contesto, senza fantasmi e senza paure. Un libro difficile, inquietante, ma alla portata di tutti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Andare verso il popolo. Fascismo e sport a Milano negli anni Trenta"
Editore: Aracne
Autore: Fabrizio Felice Andrea
Pagine: 168
Ean: 9788825510799
Prezzo: € 13.00

Descrizione:La svolta populista impressa da Mussolini negli anni Trenta alla politica fascista trova in Milano un ideale laboratorio di sperimentazione. Il volume ricostruisce le complesse vicende della metropoli usando come chiave di lettura le attività motorie. Su uno schermo ideale scorrono associazioni, impianti, eventi, campioni di spicco, anonimi praticanti ed elaborazioni ideologiche, in un intreccio di straordinari successi e di contraddizioni irrisolte.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Soldati delle idee. Allerta che cammina! La scuola di Fidel e del Che per l'America Latina. Ediz. italiana e spagnola"
Editore: Edizioni Efesto
Autore: Vasapollo Luciano
Pagine: 310
Ean: 9788894855715
Prezzo: € 15.00

Descrizione:In questo viaggio incontriamo due giganti della storia, patrimonio dell'umanità, i comandanti Fidel e Guevara; grandi compagni di lotta, amici e fratelli, che condividono esperienze umane, militanza rivoluzionaria, impegno politico e culturale, che agiscono interpretando il mondo da un punto di vista marxista ma non dogmatico; guardando all'orizzonte strategico del superamento del capitalismo ma con i piedi per terra, pensando che spesso il socialismo desiderato può diventare ostacolo al socialismo realizzabile, nel senso di una sorta di socialismo possibile in un determinato momento storico con determinate relazioni di forza nel conflitto di classe. Le pagine di questo libro trattano gli argomenti economici della transizione socialista secondo questo punto di vista, guidati dai soldati delle idee Fidel e il Che.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU