Articoli religiosi

Libri - Altre Aree E Temi Della Psicologia



Titolo: "Vangelo e psiche"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Luigi De Simone, Gianpaolo Pagano
Pagine: 200
Ean: 9788868795184
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Luigi De Simone (medico e neuropsichiatra) e padre Gianpaolo Pagano (domenicano e biblista) presentano in queste pagine un interessante tentativo di lettura di alcuni episodi della vita di Gesù riportati nei Vangeli (le tentazioni, i miracoli, i talenti, le donne) cercando di tenere insieme il loro dato teologico ed esegetico e il loro possibile apporto alle scienze umane quanto ai risvolti psicodinamici che essi innescano. Le due voci, camminando in parallelo, a volte concordi, altre meno, ricercano sempre il dato di verità racchiuso nel testo che non può che essere sempre un dato di verità sull'uomo e per l'uomo. L'intenzione degli autori dei Vangeli e quella di Gesù qui descritte - la prima studiata dall'esegeta, la seconda approcciata in modo laico dallo psichiatra - offrono uno sguardo più ampio sul panorama cristiano abitato dal Gesù della storia, che passò per le strade di Galilea sanando e guarendo le ferite degli uomini e che è lo stesso Cristo della fede unico e solo salvatore del mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La ripresa"
Editore: SE
Autore: Søren Kierkegaard
Pagine: 123
Ean: 9788867233465
Prezzo: € 19.00

Descrizione:«Come i greci insegnavano che conoscenza è reminiscenza, così la filosofia moderna insegnerà che tutta la vita è una ripresa. [...] Ripresa e reminiscenza rappresentano lo stesso movimento ma in direzione opposta, perché ciò che si ricorda, è stato, ossia si riprende retrocedendo, mentre la vera ripresa è un ricordare procedendo. Perciò la ripresa, ammesso che sia possibile, rende l'uomo felice, mentre la reminiscenza lo rende infelice, a condizione però che l'uomo si dia tempo di vivere e non cominci appena nato a trovare un pretesto per riandarsene, magari con la scusa di aver dimenticato qualcosa. Il solo amore felice è l'amore-ricordo, ha detto un certo scrittore. Bisogna convenire che è giusto, purché non si dimentichi che esso al principio ha reso l'uomo infelice. L'amore-ripresa è in verità il solo amore felice perché non porta con sé, al pari dell'amore-ricordo, l'inquietudine della speranza, né la venturosa trepidazione della scoperta, né la commozione della rimembranza, ma soltanto la felice certezza del momento. La speranza è un vestito nuovo fiammante, che non fa pieghe né grinze, ma non puoi sapere se ti va, né come ti va, perché non l'hai mai indossato. Il ricordo è come un vestito smesso, per quanto bello non puoi indossarlo, perché non ti entra più. La ripresa è una veste che non si può consumare, che non stringe né insacca, ma dolcemente aderisce alla figura. La speranza è una bella fanciulla che ci guizza via dalle mani. La ricordanza è una bella vecchia che non ci offre mai quel che ci serve nel momento. La ripresa è una sposa amata di cui non accade mai di stancarsi, perché ci si stanca soltanto del nuovo, mai del vecchio, e la presenza delle cose a cui si è abituati rende felici. Ma riesce a essere interamente felice soltanto chi non si inganna col pensiero che la ripresa debba dargli qualcosa di nuovo; chi si inganna con questo pensiero ben presto si stanca della ripresa».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le mappe emozionali nei bambini e l'effetto a specchio dei recettori del legamento alveolo dentale nel caso di digrignamento dei denti"
Editore: Morphema Editrice
Autore: Mazzaglia Sara, Crecco Daniele
Pagine: 36
Ean: 9788885483231
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il libro analizza come partendo dal digrignamento dei denti si possa risalire allo stato emozionale che i bambini hanno passato e si sofferma anche sull'effetto specchio dei recettori del legamento alveolo-dentale per la loro funzionalità di comunicazione con il cervello.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sport, benessere e performance. Aspetti psicologici che influiscono sul benessere e e performance dell'atleta"
Editore: Prospettiva Editrice
Autore: Simone Matteo
Pagine: 280
Ean: 9788874189830
Prezzo: € 14.00

Descrizione:"Sollecitato da un amico triatleta ho pensato di scrivere un libro che parli non solo di campioni, ma anche dell'atleta comune lavoratore, il quale deve districarsi tra famiglia e lavoro per coltivare la sua passione sportiva, per trovare il tempo per allenarsi, praticare sport, stare con amici atleti, partecipare a competizioni. Attraverso questionari ho raccolto il punto di vista di atleti comuni e campioni, per approfondire il mondo dello sport, e in particolare gli aspetti che incidono sul benessere e sulla performance. Occupandomi di psicologia dello sport, è importante, oltre allo studio e alla formazione accademica, confrontarsi con gli atleti per conoscere il loro punto di vista, le motivazioni, il benessere o le difficoltà che essi sperimentano praticando sport, eventuali rischi. È fondamentale conoscere il loro punto di vista a completamento delle teorie relative agli aspetti che incidono sul benessere e la performance dell'atleta e della squadra. Lo psicologo dello sport a volte diventa una figura di riferimento per il singolo atleta, per l'intera squadra, per lo staff, i tecnici, i dirigenti." (Matteo Simone)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Beauty mania. Quando la bellezza diventa ossessione"
Editore: HarperCollins Italia
Autore: Engeln Renee
Pagine: 446
Ean: 9788869052859
Prezzo: € 17.50

Descrizione:L'ossessione culturale per l'aspetto esteriore è ormai diventata un'epidemia che pregiudica la capacità delle donne di farsi strada nel mondo e vivere vite felici e significative. Se si parla di bellezza, le giovani di oggi si trovano ad affrontare una sconcertante serie di contraddizioni. Non vogliono essere delle Barbie, ma imparano che quello è l'aspetto che devono avere. Si indignano per il trattamento che i media riservano alle donne, e poi sono ossessionate da riviste e programmi TV che le sminuiscono. Criticano l'assurdo ideale di bellezza della cultura moderna e girano video in cui smascherano i ritocchi fatti con Photoshop, ma si sentono costrette a emulare le stesse immagini che biasimano e usano ogni trucco per sembrare più magre. Sanno perfettamente che ciò che vedono non è reale, però scaricano app per migliorare i propri selfie... Eppure queste ragazze sono capaci di combattere per ciò in cui credono. Sono pronte a ribellarsi alla cultura che le vuole malate di bellezza e a creare un mondo diverso... hanno solo bisogno di capire come. La psicologa Renee Engeln illustra le scioccanti conseguenze che l'ossessione per l'apparenza ha sulla salute fisica e mentale delle ragazze, sul loro portafoglio e sulle loro ambizioni, dalla depressione ai disturbi dell'alimentazione, dai danni ai processi cognitivi allo spreco di tempo e denaro. Affiancando agli studi scientifici le testimonianze di donne di ogni età, dimostra che per sviluppare appieno il loro potenziale devono emanciparsi dalle imposizioni culturali che alimentano desideri e atteggiamenti distruttivi, a partire dai commenti velenosi sulle altre donne e dal sarcasmo ai danni di chi è sovrappeso. E infine suggerisce idee e soluzioni praticabili per superare le attitudini negative, accettare se stesse e per trasformare la propria vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il pensiero in trappola. Trauma e disturbi specifici di apprendimento: la teoria multifattoriale dell'origine traumatica dei DSA"
Editore: Mimesis
Autore: Simonetta Elena
Pagine: 238
Ean: 9788857543475
Prezzo: € 20.00

Descrizione:«La disgnosia è il disturbo delle capacità di conoscere o di apprendere per incompleta integrazione psiche-soma, esito di dissociazione postraumatica, collegata a ritardo psicomotorio, ritardo nelle funzioni psicolinguistiche e nell'evoluzione della rappresentazione mentale, elemento che collega il linguaggio allo sviluppo psicomotorio neurofunzionale».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Difficoltà di apprendimento come sintomo. Legami, traumi e identità"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 264
Ean: 9788857544229
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Difficoltà scolastiche e disturbi specifici dell'apprendimento rappresentano attualmente le principali ragioni di presa in carico psicologica in età evolutiva. Il volume si propone di prendere in esame il fenomeno considerandolo anche come un sintomo che rimanda a significati importanti della vita affettiva dei giovani pazienti, un "disturbo della curiosità" che spesso mette in scacco il loro cammino identitario. A partire dalle considerazioni sulle relazioni primarie disfunzionali e sui fattori traumatici collegati a questi quadri clinici, si cerca di fornire un punto di vista psicoanalitico sulle difficoltà di apprendimento, all'interno, di un contesto fino ad ora oggetto di approfondimento della neuropsicologia. Tale approccio integrato permette non solo di delineare un quadro psicodiagnostico completo in grado di "descrivere" la persona e non il disturbo tout court, ma anche di offrire spunti di riflessione e approfondimento sulle metodologie di lavoro, diagnosi e trattamento con pazienti con difficoltà di apprendimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Essere uomini oggi. Nuove prospettive di counseling relazionale"
Editore: Aldenia Edizioni
Autore: Albiero Marco
Pagine: 150
Ean: 9788894842227
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Essere uomini oggi significa essere in relazione, esserci ed essere presenti a se stessi e al mondo, ma non si parla dell'uomo solamente nei termini del "Maschio", bensì in senso universale di maschio e femmina in reciproco ascolto. Parliamo in fondo di disobbedienza, ma non si tratta della disobbedienza adolescenziale che ha il sapore della ribellione fine a se stessa, ma del disobbedire a ciò che sconvolge la nostra società: paure, meccanismi di potere, arroganza e ignoranza. Di fronte alle paure e all'ignoranza si può rispondere con il dialogo, con la cultura, con la relazione e l'apertura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' inconscio e l'aporia del nulla"
Editore: Moretti & Vitali
Autore: Pulli Gabriele
Pagine: 108
Ean: 9788871867052
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Se il non essere - per definizione - non è, esso è impensabile, oppure è pensabile come inesistente. Anche l'inconscio è di per sé la sfera dell'impensabile, anche se le teorie dell'inconscio, in quanto tali, mirano a pensarla in qualche modo. Il tema dell'impensabilità o pensabilità del nulla e il tema dell'impensabilità o pensabilità dell'inconscio sono strettamente connessi, al punto da essere forse lo stesso tema: un tema apparentemente astratto che corrisponde invece al senso del dolore, del desiderio, della nostalgia, della solidarietà e di tutto ciò che più intimamente ci riguarda.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Agilità emotiva. Non restare bloccato, accogli il cambiamento e prospera nella vita e nel lavoro"
Editore: Giunti Editore
Autore: David Susan
Pagine: 288
Ean: 9788809990319
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Provare le emozioni è ben diverso dal controllarle e conoscersi è la chiave per una vita felice: l'agilità emotiva ci permette di colmare la distanza tra gestire le sfide e lasciarsi sopraffare. Non importa quanto siamo intelligenti o creativi, la chiave del successo è esplorare il nostro mondo emotivo - pensieri, sentimenti e dialogo interiore - incluse le emozioni negative. La nostra risposta a queste esperienze interiori è alla base di azioni, successi, relazioni e ha un impatto sulla felicità, la salute e quello che conta per noi. A partire da questi presupposti, Susan David delinea un vero e proprio piano per un cambiamento comportamentale effettivo, un nuovo modo di agire che ci aiuti a raggiungere il nostro potenziale, chiunque noi siamo e indipendentemente dalle sfide che affrontiamo. L'agilità emotiva permette di sapere come adattarsi, vivere in modo coerente con i propri valori e fare piccoli ma importanti passi per un percorso di crescita consapevole.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' armonia interiore"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Luciano Verdone
Pagine: 208
Ean: 9788831549448
Prezzo: € 15.00

Descrizione:C'è una domanda che ha il potere di coinvolgere ciascuno in prima persona, cioè: che cosa ti rende felice? A livello individuale, non esiste una ricetta valida per tutti: alcuni inseguono la tranquillità economica, altri il successo professionale, altri ancora il benessere affettivo o la salute o una vita ordinaria senza esperienze traumatiche. Oggi, più che di felicità, psicologi, sociologi, filosofi e neuroscienziati parlano di benessere psicofisico, inteso come effetto dell'armonia interiore. Questo libro, ponendosi nella «terra di mezzo» tra psicologia, filosofia e sociologia, è pensato soprattutto come itinerario di consapevolezza e di accettazione di sé, come guida alla gestione del negativo e delle emozioni, in modo da integrare, tappa dopo tappa, le diverse componenti della propria personalità e realizzare l'armonia interiore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Intelligenza emotiva"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Antonella D'Amico
Pagine: 160
Ean: 9788892211834
Prezzo: € 14.00

Descrizione:L'intelligenza emotiva, e ancor più quella metaemotiva, che è possibile coltivare grazie alla riflessione e alla consapevolezza delle proprie abilità emotive, rappresenta il "conosci te stesso- delle emozioni, la componente che consente di regolare, anticipare e affrontare le situazioni che sono fonte di sofferenza, così come di amplificare le situazioni di benessere. Il percorso MetaEmozioni, illustrato in questo libro, suggerisce come diventare sempre più emotivamente intelligenti. L'autrice illustra le basi teoriche di ogni area del percorso, le arricchisce di esempi tratti dalla quotidianità e consegna un insegnamento finale. Al lettore raccomanda l'uso di un diario per monitorare il suo stato emotivo e di un quaderno per rispondere agli spunti di riflessione suggeriti al termine di ciascun capitolo. Egli potrà inoltre mettersi alla prova con attività pratiche, da solo o in piccoli gruppi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Inconscio non rimosso. Riflessioni per una nuova prassi clinica"
Editore: Franco Angeli
Autore: Craparo Giuseppe
Pagine: 140
Ean: 9788891759832
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Formulato per la prima volta da Sigmund Freud (ma dallo stesso non preso in debita considerazione), l'inconscio non rimosso, grazie anche alle recenti scoperte delle neuroscienze affettive, occupa un posto di primo piano nella riformulazione teorica della mente ma soprattutto nel lavoro clinico su psicopatologie (come, ad esempio, le addiction, le psicosi, il disturbo borderline di personalità, il disturbo narcisistico di personalità ecc.), rispetto alle quali si credeva originariamente che la pratica psicoanalitica fosse del tutto inefficace. Partendo dall'analisi del concetto di inconscio rimosso (o dinamico), questo lavoro esamina, da un punto di vista evolutivo-relazionale, le peculiarità neurobiologiche e psicologiche dell'inconscio non rimosso, evidenziando il ruolo delle relazioni interpersonali sul suo sviluppo e puntualizzando il suo rapporto sia con l'inconscio rimosso sia con la coscienza. Particolare attenzione è rivolta alla centralità dell'inconscio non rimosso nella regolazione degli affetti; peculiarità questa che ha indotto l'autore a considerare la psicoterapia sia come una talking cure (in rapporto all'inconscio rimosso) sia come una communicative cure (tenendo conto dell'attività dell'inconscio non rimosso): in poche parole, la relazione terapeutica risulterebbe dall'intreccio di comunicazioni simbolico-verbali e affettive intercorrenti nella diade paziente-analista.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La gioia di pensare. Elogio di un'arte dimenticata"
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Autore: Andreoli Vittorino
Pagine: 417
Ean: 9788817098632
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Viviamo in un tempo che ci distrae, in un empirismo che ci allontana con forza dalle occupazioni che sanno dare un senso alla nostra esistenza. Eppure questa deprivazione costante delle fonti essenziali di gioia può essere riconquistata ripristinando alcune semplici abitudini. La principale è senz'altro la feconda arte del pensare. Un esercizio a cui dedichiamo sempre meno energie e che proprio per questo impoverisce anche il nostro vissuto emotivo. Basterebbe poco per cambiare, per esempio tornando a usare quell'agenda che si è fatta virtuale, trascrivendo i nostri pensieri e trasformandoli in guida per il futuro. Dopo averci insegnato a ritrovare "la gioia di vivere", Vittorino Andreoli compie un ulteriore passo avanti con questo libro in cui coinvolge i lettori in un gioco di pensieri che attivano pensieri. A molti potrà sembrare strano che un semplice taccuino in cui si dispiegano i giorni dell'anno possa servire a compiere una rivoluzione così profonda. "Ciascuno di noi vorrebbe vivere meglio, almeno un po' meglio, sognando il meglio possibile, e per questo c'è bisogno di programmare, di immaginare che cosa scrivere giorno dopo giorno in un'agenda dell'anno che è appena cominciato." Perché annotare i propri pensieri permette di ricollocarci a contatto con il nucleo interiore più profondo, anche quando sono pensieri indignati dalle notizie di cronaca. Pensare serve a capire meglio chi siamo, dove andiamo e dove trovano posto i nostri desideri più intimi. È per questo che l'arte di pensare deve essere coltivata come un giardiniere fa con i suoi fiori più delicati, per non dimenticare un talento così poco produttivo nell'immediato ma fondamentale per afferrare il futuro che sogniamo per noi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perché gestiamo male i nostri risparmi"
Editore: Il Mulino
Autore: Legrenzi Paolo
Pagine: 176
Ean: 9788815274250
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Quali sono i meccanismi psicologici che ci guidano nell'investimento dei nostri risparmi? Emozioni, paure, illusioni, orizzonti temporali troppo corti spesso ci ingannano, facendoci temere perdite improbabili, o dare per certi guadagni altrettanto improbabili. Nessuno è immune da rischi ma è possibile adottare alcune strategie per rendere noi e il nostro patrimonio meno vulnerabili. Un manuale di autodifesa, che affronta anche il tema cruciale del passaggio dei beni alle nuove generazioni: in un'epoca in cui sarà sempre più difficile risparmiare, occorre attrezzarsi perché la ricchezza del passato possa trasmettersi crescendo di valore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "The beauty of solitude"
Editore: Guaraldi
Autore: Di Cicco Naldini Donatella
Pagine: 94
Ean: 9788869273872
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Solitudine e essere soli si possono considerare sotto vari aspetti, di frequente come momenti disagevoli ai quali si vorrebbe sempre sfuggire. Ma esiste anche una solitudine che può essere sperimentata come positiva capovolgendo i caratteri propri della sua negatività, con la consapevolezza di una realtà che sappiamo essere inevitabile. Si tratta di percorrere un cammino che inizia dall'infanzia e procede per tutta la vita. Un cammino proficuo attraverso il dialogo con se stessi, alla ricerca di una vera identità, una sana autostima, in armonia con il mondo che ci circonda. Anche soli ma non dispersi nella solitudine; soli ma liberi e aperti alla vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Empatia. Guida per psicologi e assistenti sociali"
Editore: Aracne
Autore: Tiberio Antonio
Pagine: 248
Ean: 9788825508963
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il volume, composto di sei capitoli, tratta il processo empatico applicato a vari settori d'intervento: la psicoterapia, la consulenza, il lavoro psicologico, la scuola, il lavoro d'équipe.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La magica leggenda dei colori. Ediz. a colori"
Editore: Ananda Edizioni
Autore: Pacciarini Cristina
Pagine: 98
Ean: 9788897586951
Prezzo: € 19.89

Descrizione:Una storia interattiva facile e divertente, che stimola bambini e adulti a giocare con i colori, imparando a conoscere la teoria dei colori. Un'esperienza che colorerà la vita di ognuno, perché i colori sono una vibrazione che porta serenità e allegria nella vita di tutti i giorni. Il libro narra di un mondo fantastico e di come è stato colorato. Racconta la storia di tre principi speciali, nati dalla regina Luce e dal re Oscurità. Sono i colori fondamentali, che imparano a conoscersi attraverso avventure e peripezie, scoprendo le loro qualità intrinseche e il loro ruolo in un mondo che prima era trasparente. I colori stessi, in box interattivi, invitano il lettore a partecipare alle loro scoperte, con semplici giochi di colore attraverso l'acquerello. Intessuti nella storia ci sono anche gli insegnamenti di grandi Maestri spirituali e approfondimenti sulla Teoria dei colori. Con questo libro, adulti, bambini e ragazzi si appassioneranno al mondo del colore, condividendo nuovi momenti di gioco, divertimento e scoperte e dipingendo ognuno la propria esperienza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scuola di calcio, scuola di vita. Manuale tecnico-educativo per le scuole calcio"
Editore: Minerva Edizioni (Bologna)
Autore:
Pagine:
Ean: 9788873819394
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sentire e pensare. L'amore tra distanze e vicinanze, differenze e persistenze"
Editore: Edizioni ETS
Autore: Mapelli Barbara
Pagine: 134
Ean: 9788846750808
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il discorso sull'amore rivela subito una impossibilità, di cui però occorre prendersi cura, poiché, nel farlo, ci prendiamo cura di noi, del nostro sentire e pensare, della complessità con la quale l'amore entra nelle nostre biografie. Occorre rendersi liberi e libere o almeno critici rispetto a quanto le diverse discipline raccontano sull'amore e piuttosto vagare tra le varie interpretazioni e storie, mantenendo la propria di storia come riferimento continuo, per esigere, innanzitutto da sé, una ricerca di rigore, che non significhi avere come obiettivo la verità, ma il suo inseguimento continuo, ben sapendo che a lei non si arriverà mai. Cerchiamo allora di apprendere una virtù che vogliamo riconoscere nell'amore e all'amore, l'ironia, la garante - con le altre virtù di cui qui discutiamo - di questa ricerca continua e rigorosa, che dell'ironia deve mantenere la leggerezza per proseguire sapendo che una fine, alla nostra indagine, non ci sarà mai. Ma si va avanti poiché ne va del significato dell'essere e divenire soggetti e si tratta quindi di affrontare il discorso sull'amore sapendo che è la prima e ineludibile mossa educativa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' inconscio. Un'analisi concettuale"
Editore: Edizioni ETS
Autore: MacIntyre Alasdair
Pagine:
Ean: 9788846749512
Prezzo: € 15.00

Descrizione:A 60 anni dalla sua prima apparizione, il testo di MacIntyre sull'inconscio rappresenta un piccolo classico del confronto tra filosofia analitica e psicoanalisi. Esso offre una chiara esposizione della dottrina freudiana e una accurata discussione del ruolo svolto in essa dal concetto di inconscio. La trattazione di MacIntyre permette così di cogliere tanto i punti di forza, quanto le ambiguità e i limiti dell'edificio freudiano e, proprio per questo, essa ha contribuito alla crescita di un dibattito sui fondamenti della psicoanalisi che dura tutt'ora. L'edizione del testo che qui si presenta è quella del 2004, accompagnata da una nuova prefazione dell'autore che contiene le riflessioni recenti sulla psicoanalisi di uno dei più significativi filosofi morali di oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I segreti dei vostri sogni"
Editore: Codice Edizioni
Autore: Nathan Tobie
Pagine: 281
Ean: 9788875787097
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Sono i sogni la materia prima di questo libro. Sogni che possono farci da guida e regalarci preziose indicazioni e consigli. Li troverete descritti in dettaglio, insieme ai frammenti di vita delle persone che li hanno fatti e che in queste pagine hanno deciso di raccontarli. Scopriremo in che modo è possibile risalire, con la collaborazione del sognatore, dal contenuto del sogno a principi più generali, e da questi ultimi alle indicazioni pratiche che permetteranno al sogno di concretizzarsi nella nostra vita. Ma più che un dizionario dei simboli o spiegazioni univoche di sogni tipici o ricorrenti, il lettore troverà un metodo e dei consigli per predisporre lo spirito all'azione. I lettori acquisiranno una certa dimestichezza con il mondo dei sogni, saranno più curiosi dei propri e più aperti alle molteplici possibilità che la vita ci propone.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Liberate il cervello. Trattato di neurosaggezza per cambiare la scuola e la società"
Editore: Ponte alle Grazie
Autore: Aberkane Idriss
Pagine: 324
Ean: 9788868336691
Prezzo: € 16.80

Descrizione:Ogni sette anni la quantità di conoscenze a disposizione dell'umanità raddoppia di numero. Con una velocità prima inimmaginabile, giorno dopo giorno circolano nel mondo milioni di nuove informazioni. Ma, sostiene Idriss Aberkane nel suo «trattato» audace e visionario, a questa impressionante quantità di informazioni corrisponde ben poca saggezza; e una società che produce informazioni senza saggezza finirà per autodistruggersi. Ebbene, lo strumento più potente per affrontare qualsiasi sfida e ritrovare la strada della saggezza noi lo possediamo già, ed è il nostro cervello: e l'osservazione e lo studio delle persone considerate «fenomeni», come i «calcolatori prodigio», indicano la strada da percorrere. Questa strada, però, è disseminata di ostacoli. Primo fra tutti il sistema dell'istruzione, che premia il conformismo, l'individualismo, l'«alimentazione forzata» del cervello, scoraggiando la condivisione, il senso critico e ciò che accomuna da sempre tutte le grandi menti, da Socrate a Leonardo da Vinci, a Einstein e Nikola Testa: l'amore, la passione, la libera scelta di percorrere nuove strade. Liberare il cervello significa conoscerlo veramente nelle sue vere potenzialità come nei suoi limiti. Di questo tratta la «neuroergonomia», e in queste pagine ne ritroviamo tutti i campi di applicazione, dal marketing alla politica, dalla scuola alla medicina, alla tecnologia. Perché nel nostro cervello c'è molto più di quanto siamo stati finora in grado di creare, ed è solo partendo dalla sua conoscenza che spalancheremo davanti a noi le porte di un nuovo Rinascimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' amore del nome. Psicoanalisi del processo di soggettivazione tra angoscia e nominazione"
Editore: Mimesis
Autore: Lo Monaco Gabriele
Pagine: 78
Ean: 9788857545271
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il nome proprio porta con sé una sorta di intraducibilità; questo fa la differenza tra un nome proprio e un nome comune. Quest'ultimo, infatti, esprime qualcosa sul contenuto di un oggetto, rendendone possibile l'identificazione, ma non ci dice nulla sulla sua particolarità. Se è vero che il nome proprio è quel punto di ormeggio che veicola la costituzione del soggetto, è vero anche che porta con sé le tracce dell'azione dell'Altro sul soggetto. Nessuno sceglie il proprio nome. Il nostro nome è sempre scelto da un altro, che indica il segno del suo desiderio nei nostri confronti. Dare un nome al soggetto è, nella sua essenza, un atto d'amore. Essere chiamati, essere "nominati", significa avere un determinato posto nel desiderio dell'altro e la dinamica di questo atto spesso orienta la vita di un soggetto e concorre alla costruzione del suo fantasma. Se dunque il nome proprio è scelto da un altro e, al tempo stesso, è connesso al processo di soggettivazione, notiamo come il destino del soggetto non possa prescindere e sia inestricabilmente vincolato alla funzione di oggetto che il soggetto stesso rappresenta per l'Altro. Dal buio del panico alla luce dell'amore, dal grido dell'abbandono alla pace del ritrovare (e del ritrovarsi) la vita che aveva, per troppo tempo, lasciato in sospeso, Alessandra troverà una salvezza, che, nel suo caso, non può che passare attraverso le vie dell'amore del nome. Ecco quali sono alcuni dei compiti fondamentali di un'analisi e i doni che essa può offrire: dare un nome al soggetto, favorire il processo di soggettivazione, promuovere la singolarità dell'esperienza, umanizzare una vita. Prefazione di Anna Zanon.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anoressia e desiderio mimetico"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: René Girard
Pagine: 96
Ean: 9788867087990
Prezzo: € 12.50

Descrizione:«Perché l'anoressia colpisce alcune donne piuttosto che altre? Gli individui sono più o meno rivalitari, e il caso della magrezza non è differente da molti altri ambiti. Le donne anoressiche vogliono essere campionesse della loro categoria. Lo stesso accade nel mondo della finanza. La differenza consiste nel fatto che il desiderio di essere più ricco degli altri non è ritenuto patologico. Al contrario, il desiderio di essere più magro, se viene spinto all'estremo, possiede degli effetti funesti visibili sul piano fisico. Ma una volta che una ragazza ha scelto di diventare anoressica, ciò significa che essa ha scelto questo ambito di concorrenza, ed è molto difficile abbandonare la gara prima della vittoria, cosa che implicherebbe una rinuncia al titolo di campionessa. Il risultato finale è tragico nei casi estremi, ma ciò non deve farci perdere di vista il fatto che l'ossessione per la magrezza caratterizza tutta la nostra cultura, e non è in nessun modo un tratto distintivo di queste giovani ragazze. [...] L'imperativo che spinge queste donne a lasciarsi morire di fame proviene da tutta la società. È un imperativo unanime. Da questo punto di vista, quindi, è strutturato come un sacrificio. E il fatto che sia qualcosa di inconscio dimostra in modo piuttosto inquietante che nel nostro mondo vi è una sorta di ritorno alla cultura sacrificale arcaica.» - René Girard

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU