Articoli religiosi

Libri - Altre Aree E Temi Della Psicologia



Titolo: "Le forme dell'addio. Effetti collaterali dell'amore"
Editore: Castelvecchi
Autore: Telfener Umberta
Pagine: 312
Ean: 9788832825893
Prezzo: € 17.50

Descrizione:Cosa c'è dietro una separazione? Quali motivazioni si nascondono dietro un abbandono? Cosa si prova a fare i conti con l'assenza della persona amata, con quella sensazione di vuoto emozionale che ci spinge improvvisamente a "non voler più vivere"? La psicologa e psicoterapeuta Umberta Telfener affronta, sulla base di una solida ricerca clinica, tutte le forme dell'abbandono: il distacco inteso come separazione momentanea o definitiva, imposta o inevitabile, capricciosa o necessaria. L'autrice propone uno schema del processo di distacco e di quello del recupero di sé (le tappe per ritrovarsi) e offre consigli e vie d'uscita per superare la situazione di stallo in cui si cade quando si viene lasciati. Un libro per capire da dove ricominciare: sentire di nuovo la voglia di andare avanti bene con la propria vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il test del marshmallow. Padroneggiare l'autocontrollo"
Editore: Carbonio Editore
Autore: Mischel Walter
Pagine: 294
Ean: 9788899970253
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Il "test del marshmallow" è un curioso esperimento, tra i più celebri della psicologia contemporanea, realizzato per la prima volta negli anni Sessanta all'Università di Stanford. Un bambino viene lasciato da solo in una stanza davanti a un marshmallow: può scegliere se mangiarlo subito oppure attendere 15 minuti e averne in premio ben due. Alcuni bambini sapranno aspettare; altri, incapaci di resistere, si lanceranno su quell'invitante dolcetto di zucchero. Il professor Walter Mischel, noto psicologo e ideatore del test, ha poi comparato le capacità di autocontrollo dimostrate dai bambini con i successi ottenuti da adulti e ha dimostrato che chi ha saputo aspettare ha raggiunto molti più traguardi. L'autocontrollo è dunque il segreto del successo? Chi sa tenere a bada gli istinti e rinviare le gratificazioni ha più probabilità di realizzarsi nella vita? E queste capacità sono innate o si possono acquisire e affinare con l'esercizio? Mischel ci spiega come l'autocontrollo sia fondamentale nello studio, nello sport, nel lavoro e in tante altre circostanze della vita quotidiana, senza dimenticare però che anche un eccesso di forza di volontà può avere le sue controindicazioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il potere del sonno. Dalle nuove frontiere della scienza tutti i segreti per dormire meglio e rivoluzionare la vita notte dopo notte"
Editore: Vallardi A.
Autore: Wiseman Richard
Pagine: 288
Ean: 9788869879586
Prezzo: € 9.90

Descrizione:«Ogni giorno della nostra vita ci capita una cosa davvero strana. Chiudiamo gli occhi, dimentichiamo ciò che ci circonda, e ci mettiamo in viaggio verso un mondo fantastico. In questo regno immaginario possiamo volare, uscire con il nostro attore preferito, o constatare con orrore che tutti i denti ci stanno cadendo. Alla fine riprendiamo coscienza, apriamo gli occhi e continuiamo a vivere come se non fosse successo nulla di particolare.» E invece è successo molto, moltissimo: di fatto si è consumata una parte fondamentale della nostra esistenza. Nonostante questo, pochi sembrano attribuire la giusta importanza al sonno, anzi, molti tendono a considerare il tempo speso dormendo come sottratto ad attività più importanti. Questo pregiudizio nei confronti del dormire fa sì che la mancanza di sonno sia una delle emergenze più sottovalutate della nostra epoca. Dormire male ha effetti negativi sulla salute, sulla felicità e sulla durata della vita; viceversa dormire bene rigenera, migliora la memoria e favorisce la longevità. In questo libro rivoluzionario Wiseman fa il punto sulle più recenti scoperte scientifiche, illustrandoci un metodo innovativo per avere un riposo di qualità, che trasformerà radicalmente la nostra vita da svegli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La specie creativa. L'ingegno umano che dà forma al mondo"
Editore: Codice Edizioni
Autore: Brandt Anthony, Eagleman David
Pagine: XVII-284
Ean: 9788875787646
Prezzo: € 39.00

Descrizione:Facciamo parte di un grande albero genealogico di specie animali. Perché allora le mucche non creano coreografie di balletti? Perché gli scoiattoli non progettano ascensori per raggiungere la cima degli alberi? Perché gli alligatori non inventano motoscafi? Un ritocco evolutivo negli algoritmi del cervello umano ci ha permesso di "assorbire" il mondo che ci circonda e di crearne versioni nuove e alternative che rispondono alla domanda "E se facessi così?". Questo libro è dedicato a quel software creativo: come funziona, perché ne siamo provvisti, come lo usiamo e soprattutto dove ci sta portando.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Amore mio come sei cambiato. Innamoramento e amore 40 anni dopo"
Editore: Piemme
Autore: Alberoni Francesco, Cattaneo Cristina
Pagine: 315
Ean: 9788856669022
Prezzo: € 17.50

Descrizione:Ha fatto scalpore la notizia delle quattordici donne tutte fidanzate, senza saperlo, con lo stesso ragazzo conosciuto su Facebook. Nessuna dubitava di lui. Tutte si sentivano amate e innamorate a loro volta di quest'uomo speciale. Dopo la rivoluzione sessuale, non è stato solo il web a stravolgere le dinamiche affettive, e molto c'è da comprendere sulle nuove modalità di formazione della coppia e dell'identità sessuale, sui processi del desiderio, sull'intimità e la costruzione di una storia amorosa durevole nel tempo. Molte aree oscure devono essere illuminate da uno sguardo libero da preconcetti ideologici e al contempo attento alle peculiarità di uomini e donne. Mentre per millenni si sono amplificate le differenze fra i due sessi, negli ultimi cinquant'anni si è diffusa l'ideologia dell'uguaglianza. Ma né l'uno né l'altro dei due concetti esemplificano una realtà complessa. Vi sono infatti domande che continuamente ritornano: uomini e donne sono più uguali o più diversi? Cercano nell'altro le affinità o le differenze? E queste affinità o differenze affondano nella natura o nella cultura? E la rivoluzione comunicativa di Internet e dei social come ha cambiato i processi dell'innamoramento e dell'amore? Con un apparato di coinvolgenti case-histories, Alberoni e la giovane ricercatrice Cristina Cattaneo ci portano nelle pieghe più profonde del più profondo e affascinante dei misteri umani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le emozioni dei bambini"
Editore: Piemme
Autore: Filliozat Isabelle
Pagine: 288
Ean: 9788868369224
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Avere l'intelligenza del cuore significa non solo saper amare e capire gli altri, ma anche essere capaci di rimanere se stessi in tutte le situazioni. Si tratta insomma della capacità di essere felici, di non lasciarsi dominare dalle avversità, di scegliere la propria vita e di stabilire relazioni armoniose con gli altri. Chi non desidera questo per i propri figli? Traendo spunti ed esempi dal vivere quotidiano, Isabelle Filliozat, psicoterapeuta, ci aiuta a capire il significato di tanti comportamenti e a trovare le parole e i modi "giusti" per risolvere anche le situazioni che paiono più difficili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Psicologia del gusto"
Editore: Carocci
Autore: Bellati Mara, Vallarino Martine
Pagine: 128
Ean: 9788843094295
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il cibo possiede da sempre un ruolo centrale nella vita dell'uomo. Come nascono le preferenze e le avversioni alimentari? Quanto sono importanti il colore e la consistenza di un cibo? Una musica di sottofondo può rendere più piacevole un sapore? Che cos'è l'umami? Per rispondere a queste e altre domande, la psicologia del gusto studia i meccanismi psicofisiologici, i correlati cerebrali e i sistemi percettivi che sottostanno all'esperienza gustativa prendendo in considerazione i numerosi fattori di carattere biologico, sociale, emotivo e relazionale implicati in questo articolato processo. La percezione del sapore si presenta quindi come un'esperienza multisensoriale che coinvolge i diversi apparati sensoriali e l'individuo nella sua interezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Psicologia della personalità. Prospettive teoriche, strumenti e contesti applicativi. Ediz. Mylab. Con Contenuto digitale per download e accesso on line"
Editore: Pearson
Autore: Carver Charles S., Scheier Michael F., Giampietro Marina
Pagine: XV-319
Ean: 9788891905581
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Il manuale nasce da una precisa esigenza didattica, ovvero quella di avere a disposizione uno strumento agile ma allo stesso tempo articolato e comprensivo per affrontare il percorso didattico dell'insegnamento di psicologia della personalità. Il testo si propone di tradurre in pratica le teorie standard: linee di ricerca attuali e applicazioni al mondo reale, favorendo la valorizzazione della comunità scientifica italiana e presentando un significativo adattamento al contesto del nostro paese. Il focus è prevalentemente concentrato sulle prospettive teoriche, per ciascuna delle quali vengono presentati gli autori di riferimento. Questa edizione è stata aggiornata in alcune parti con materiali inerenti la genetica e le basi biologiche dell'impulsività ed è stato aggiunto un capitolo dal titolo "Sovrapposizioni e integrazioni tra le prospettive".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Memoria. Dal ricordo alla previsione"
Editore: Carocci
Autore: Gatti Daniele, Vecchi Tomaso
Pagine: 227
Ean: 9788843094257
Prezzo: € 21.00

Descrizione:La memoria serve a ricordare? La domanda può apparire provocatoria visto che nel linguaggio comune il significato del termine coincide con quello della parola ricordo. Tuttavia, se è indubbio che la funzione della memoria sia in qualche forma legata al ricordo, non è possibile comprendere con altrettanta chiarezza i suoi limiti nel mantenimento delle informazioni, la nativa delle numerose distorsioni che compie, la sua funzione adattiva sia in termini filogenetici che ontogenetici. Questo volume sostiene, con ampio riferimento alle evidenze sperimentali, che la funzione della memoria non sia di mantenere il passato ma di prevedere il futuro, attraverso l'elaborazione di ciò che è già accaduto. Tale ribaltamento di prospettiva permette di inquadrare le continue trasformazioni che subiscono i nostri ricordi, delimita la funzione e la finalità evolutiva della memoria, consente di comprenderne lo sviluppo nel bambino e i cambiamenti strutturali che la caratterizzano lungo il ciclo di vita. I processi di previsione e di controllo cognitivo assumono di conseguenza un ruolo cruciale, così come le strutture neurali, con particolare riferimento ai meccanismi cerebellari, che sottendono a queste funzioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ciò che è. Riconoscere le emozioni interiori per una salute illimitata"
Editore: OM
Autore: Rossi Marisa
Pagine: 143
Ean: 9788899450816
Prezzo: € 15.00

Descrizione:La malattia è la parola silente dell'anima. La malattia fisica è l'effetto conseguente della sofferenza dell'anima, e riservatamente taciuta incapaci di esternare emozioni vissute in solitudine. Nel momento in cui la malattia si manifesta con aggressività, la terra frana sotto i piedi, laddove fragilità e impotenza insorgono violentemente. Questo libro non è un manuale per guarire, perché tutte le guarigioni sono merito di chi le ottiene, e affini a se stessi. È inesistente sul pianeta terra una sola persona che possa dire: io ti guarisco! Il manuale della guarigione è stilato dentro di noi, ognuno con il proprio schema personale, e conforme a se stesso, e solo la conoscenza ci porta oltre ogni aspettativa. Conoscere il senso della malattia per poter ottenere la guarigione di tutti mali che ci affliggono è ciò che rende il tutto inattendibile, addestrati come siamo da una credenza generalizzata che le malattie sono subdole e inguaribili. Le pagine di questo libro raccontano la maniera in cui si vivono le emozioni e come si potrebbero vivere; come sono i nostri modi comportamentali, e come potrebbero essere. Comprendere che tutto è possibile ottenere o perdere, e arricchire la nostra anima di giorno in giorno. Il quadro si completa con le informazioni legate all'uso di erbe, fiori e non solo. Un lavoro per raggiungere la consapevolezza che tutto è: ciò che è.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gli errori delle donne (in amore)"
Editore: Ponte alle Grazie
Autore: Nardone Giorgio
Pagine: 154
Ean: 9788833311197
Prezzo: € 13.50

Descrizione:Molti credono ancora nel mito secondo cui solo le donne possono capire le donne. Niente di più sbagliato, afferma l'autore di questo libro, lo psicoterapeuta Giorgio Nardone. In fatto di sentimenti, le donne riescono a costruirsi "sublimi autoinganni", prigioniere delle dinamiche che loro stesse hanno creato. Ciò non significa che l'altra metà del cielo sia l'"anello debole" della coppia, né che le vada attribuita alcuna colpa del fallimento amoroso: al contrario, la donna è il fulcro del potere relazionale, ed è qui che è possibile intervenire per ridefinire un "copione" disfunzionale, una parte, cioè, in cui rimaniamo intrappolati nostro malgrado. Il maschio, proprio perché "barbaro nei sentimenti", può offrire uno sguardo disincantato e obiettivo sull'universo amoroso femminile. La galleria di "tipi" amorosi descritti qui da Nardone non ha nulla di astratto o aridamente teorico, ma è puntualmente accompagnata da storie e casi reali: com'è nella tradizione del problem solving strategico, l'attenzione è rivolta soprattutto all'"agire" e alla soluzione dei problemi. In queste pagine il ricercatore e lo psicoterapeuta lasciano il posto all'uomo che ogni giorno intrattiene relazioni con l'altro sesso, studiandone sul campo le logiche interiori e cercando di offrire loro gli strumenti per "guarire" il proprio tormentato rapporto con l'universo maschile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ira funesta. Imparare a gestire la rabbia"
Editore: Mondadori
Autore: Siracusano Alberto
Pagine: 215
Ean: 9788804708384
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Per curare la sua ira funesta Achille avrebbe avuto bisogno di un bravo psichiatra? E Ulisse, capace di autoanalisi, ne avrebbe potuto fare a meno? Quando siamo arrabbiati siamo più Achille o Ulisse? Partendo da queste domande provocatorie, Alberto Siracusano analizza i molti aspetti della rabbia, un'emozione che, nonostante la sua enorme diffusione, è ancora poco studiata. Infatti, se la rabbia è sempre reazione a un evento scatenante, come delusione, frustrazione, paura, il sentire minacciati sé o i propri confini, si declina però in forme diverse - ira, collera, stizza -, in cui si intrecciano, in modo a volte caotico, stati d'animo difficili da riconoscere, da comprendere, da controllare. E spesso sfocia nel male di rabbia, una condizione psicopatologica caratterizzata da comportamenti devianti, talvolta dalle gravi conseguenze, attuati nei confronti di chi la subisce. Il femminicidio ne è una dimostrazione, come lo è il terrorismo, manifestazione di una rabbia intollerante che può portare all'atto estremo di uccidersi per uccidere gli altri. Attraverso esempi illustri - letterari, artistici e anche legati a casi di cronaca - e il racconto di storie di vita, si scoprono le differenze tra la rabbia al femminile e quella al maschile, e tra le varie espressioni che la caratterizzano nelle diverse età, fino ad arrivare alla cosiddetta rabbia 2.0, quella che trova su internet, e in particolare nei social network, il proprio sfogo naturale, ma che si esprime anche attraverso alcune forme di musica o i tatuaggi. E si comprende come la rabbia guasti il nostro vivere quotidiano e inquini il campo delle nostre relazioni, da quelle di coppia a quelle familiari, da quelle scolastiche a quelle lavorative. L'ira funesta di omerica memoria e la sua distruttività sono dunque il rischio in cui incorre chi non impari a riconoscere e controllare la rabbia, perché «una mente arrabbiata è una mente limitata».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La dittatura del godimento. Il disagio della società postmoderna"
Editore: Alpes Italia
Autore: Luciani Daniele
Pagine: 75
Ean: 9788865315408
Prezzo: € 12.00

Descrizione:A partire da una delle questioni più radicali della nostra epoca - "perché non siamo felici nella società del benessere?" - il lavoro di Daniele Luciani indaga il rapporto che l'essere umano intrattiene con il desiderio, il godimento, il corpo, i legami sociali, il discorso familiare e il sistema scolastico, mettendolo in tensione con quanto accadeva nell'epoca moderna appena trascorsa. Da questo confronto emerge, in particolare, la difficoltà dell'individuo contemporaneo ad arginare la spinta al godimento propagandata dal discorso capitalistico. In effetti, l'uomo dell'era postmoderna che si crede libero di scegliere il proprio bene tra i prodotti e le occasioni del mercato, finisce per sottomettersi ad una "dittatura del godimento" che rinnova in lui quella insoddisfazione che pretende inconsciamente di esiliare. Così, l'alleanza feroce tra capitalismo ed inconscio lo illude di poter colmare una mancanza dell'essere che non è contingente, bensì strutturale; senza peraltro contare sull'"ombrello" del padre che in passato permetteva di dare un senso all'infelicità del vivere, ai conflitti derivanti dalle relazioni con gli altri, alle incognite dell'amore e della sessualità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Manuale di psicoterapia cognitivo-interpersonale. Prospettive di integrazione"
Editore: Alpes Italia
Autore:
Pagine: 200
Ean: 9788865311271
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il Cognitivismo Interpersonale è una realtà. Lo testimonia questa II edizione del Manuale che è il frutto dei primi anni di vita dell'Istituto di Terapia Cognitivo-Interpersonale di Roma. Il Cognitivismo Interpersonale è una avventura in corso. Lo testimoniano le tante pubblicazioni scientifiche e i lavori di ricerca che ex allievi, colleghi, docenti e terapeuti hanno messo in campo: il modello è già, ma non ancora. È già, perché il riferimento a Guidano e l'integrazione della Benjamin costituiscono un saldo e completo punto di partenza. Non ancora, perché la vivacità della ricerca e il fiorire di contributi aprono nuove piste ricche di novità interessanti. Il Cognitivismo Interpersonale è dunque realtà e futuro. In questa dimensione, non priva di tensione, si colloca questa II edizione. Il Manuale riprende e rilancia l'originalità del contributo di Guidano, arricchisce l'integrazione della Benjamin e si apre a spunti nuovi e di estremo interesse, con la finalità di essere il momento di sintesi più attuale e completo del Cognitivismo Interpersonale in Italia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le emozioni nei sogni. Merleau-Ponty e la psicoanalisi post-bioniana"
Editore: Mimesis
Autore: Faettini Barbara
Pagine: 240
Ean: 9788857552699
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il sogno non ci parla con il linguaggio, sebbene possa contenerlo: il sogno ci parla con le immagini. Accostarsi alle immagini oniriche, approfondirne l'essenza percettiva fa comprendere come esse ci spingano fino ai limiti del linguaggio al quale siamo continuamente chiamati quando si tratta di dire ciò che non è oggetto, non è mondo, non è definibile, ossia tutto quello che è inconscio. La dimensione onirica segue una logica diversa dalla logica causale e dalla sua fondata distinzione tra le posizioni di soggetto e oggetto, seguendo la quale l'origine dei sintomi può essere individuata e definita. Il dialogo tra la psicoanalisi post-bioniana e la filosofia di Merleau-Ponty, al centro di questo lavoro, permette di valorizzare l'immagine del sogno come possibilità di conoscere senza la mediazione della rappresentazione, oltre la visione della coscienza. Introduzione di Giuseppe Civitarese.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le intermittenze del cuore"
Editore: Feltrinelli
Autore: Borgna Eugenio
Pagine: 210
Ean: 9788807892110
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Negli orizzonti tematici della psichiatria si nascondono emozioni segnate, e sigillate, dalla vertigine del dolore e dell'angoscia, della speranza e della disperazione, della luce e della notte, e talora dell'anelito fatale alla morte volontaria: come espressione di una cascata di illusioni bruciate dagli eventi della vita e dal destino. Sono emozioni che fanno parte della vita: della vita di ogni giorno e della vita psicopatologica ma anche della vita sfolgorante della creatività; e sono emozioni che riemergono sulla scia delle pascaliane ragioni del cuore e delle proustiane intermittenze del cuore: sonde che consentono di intravedere le profondità dell'anima ferita e dell'anima incrinata dalla malattia. Il cuore in fiamme, o il fuoco del cuore, come metafore vive che avvicinano alla cifra segreta e indicibile della condizione umana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le parole dell'amore. A proposito di femminilità"
Editore: Mimesis
Autore: Dipino Luisa
Pagine: 152
Ean: 9788857550640
Prezzo: € 14.00

Descrizione:La cura di Perla, che rappresenta un caso di isteria contemporanea, apre alla possibilità di approfondire uno dei temi più originali del pensiero di Lacan: la femminilità. Questo attraverso un'angolatura particolare, quella dell'amore. "Come ama una donna?" potrebbe infatti essere il sottotitolo di questo lavoro. La scelta del nome "Perla" evoca il percorso compiutosi durante la cura. Da perla, pietra, congelata nella depressione, qualcosa si modifica attraverso la parola che è soprattutto parola d'amore. E, lentamente, ecco scoprirsi Perla, una donna. Una perla preziosa che nasce dallo schiudersi di ciò che la teneva intrappolata. Forse una conchiglia bivalve, come Afrodite? Ma no, Perla non è una dea. È una donna che ama, a modo suo, come tutte, come ciascuna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La neurofilosofia e la mente sana. Imparare dal cervello malato"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Northoff Georg
Pagine: XXII-198
Ean: 9788832850666
Prezzo: € 21.00

Descrizione:Possiamo "trovare" la coscienza nel cervello? In che modo i processi neuronali si riferiscono alla nostra esperienza di un senso d'identità personale? Dove finisce il cervello e inizia la mente? Secondo Northoff, investigando la coscienza attraverso la sua assenza - nelle persone in stati vegetativi - possiamo sviluppare un modello per comprenderne la presenza in una persona sana e attiva. Prendendo in esame i casi di distorsione nel riconoscimento di sé, in pazienti con disturbi psichiatrici come la schizofrenia, iniziamo a capire in che modo l'esperienza del "Sé" si consolidi in un cervello stabile. Attraverso un approccio integrato, il libro mostra come le intuizioni provenienti dalle neuro-scienze possano essere applicate alle domande filosofiche sul Sé, sulla coscienza e sulla mente umana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' ho creduto sin da bambino. Le 5 convinzioni limitanti che ci portiamo dietro dall'infanzia"
Editore: Amrita
Autore: Schuitemaker Lisette
Pagine: 202
Ean: 9788869961090
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Leggendo questo libro, vi sembrerà che l'autrice stia leggendo dentro di voi. Vi chiederete come faccia a sapere che ogni tanto avete un'urgenza insopprimibile di abbuffarvi di cioccolato, o che diventate matti se avete l'impressione che gli altri sappiano qualcosa di cui voi siete all'oscuro, o quanto ardentemente desideriate, senza osare confessarlo nemmeno a voi stessi, che gli altri riescano ad apprezzarvi per quello che siete. Tutti noi ci portiamo dietro delle convinzioni che abbiamo maturato durante l'infanzia, riguardo al nostro valore, al nostro posto nel mondo: marchi archetipici, fondamentali, come "non mi volevano davvero", "non valgo abbastanza", "io in fondo che ne so?", "è sempre colpa mia", "devo imparare a essere come gli altri se voglio essere accettato". Ora, attraverso questo illuminante percorso di grande linearità ed efficacia pratica, possiamo imparare a individuarli e a disinnescarli, in noi e in chi ci circonda, ed entrare finalmente in una nuova età dell'oro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scienza della cultura della felicità"
Editore: Aracne
Autore: Di Cristofaro Longo Gioia
Pagine: 44
Ean: 9788825520057
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Riscoprire l'orizzonte della felicità è un obiettivo oggi di particolare importanza e attualità. La felicità, infatti, ha subito un pernicioso processo di svuotamento semantico e impoverimento di contenuti. Ciò ha comportato alcune conseguenze estremamente negative come, ad esempio, la banalizzazione del concetto stesso, l'illusione di una sua realizzazione in termini miracolistici, la colonizzazione dell'immaginario culturale negativo nella rappresentazione mediatica, relegando la felicità ad una dimensione prevalentemente edonistica e consumistica, sganciata dalla sfera dell'etica e dell'utopia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il panico. Ospite imprevisto. Diagnosi del disturbo e terapia EMDR"
Editore: Mimesis
Autore: Vinciguerra Paola, Fernandez Isabel
Pagine: 150
Ean: 9788857552019
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il panico, questo sconosciuto. Come riconoscerlo? Quali sono i meccanismi che lo provocano? Paola Vinciguerra e Isabel Fernandez raccolgono in questo volume non soltanto le considerazioni cliniche sul DAP (disturbo da attacchi di panico), ma anche le testimonianze di coloro che il panico lo hanno vissuto e superato. I dati più recenti parlano chiaro: il numero di italiani che soffre di attacchi di panico aumenta vertiginosamente e l'età d'insorgenza del disturbo si sta notevolmente abbassando. Attraverso l'approccio psicoterapeutico dell'EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing), considerate oggi strumento risolutivo per il trattamento del DAP, Vinciguerra e Fernandez ci mostrano come affrontare e sconfiggere uno dei disturbi più diffusi del nostro tempo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita segreta degli introversi. Il bello di chi sa tacere in un mondo fatto di chiacchiere"
Editore: Feltrinelli
Autore: Granneman Jennifer
Pagine: 232
Ean: 9788807091162
Prezzo: € 16.00

Descrizione:A nome di tutti gli introversi che sono stati a lungo fraintesi, rifiutati o ignorati, Jennifer Granneman, introversa lei stessa, ne esplora e valorizza il vivace mondo interiore. Traendo spunto dalla ricerca scientifica, da interviste approfondite con esperti, dall'incontro con altri introversi e dalla sua storia personale, l'autrice rivela il meccanismo che dà origine all'introversione e spiega perché così tante persone sbagliano ad approcciarla. Fra miti sfatati e verità rivelate, questo libro aiuterà gli introversi ad andare fieri di ciò che sono, assecondando la propria natura, anziché contrastarla, in un mondo in cui, in mezzo a tanti chiacchieroni, meritano di essere ascoltati. Che tu sia un introverso in buona fede, un estroverso ansioso di capire come funzionano gli "strani esseri" silenziosi che ti stanno attorno o un curioso mix dei due, queste rivelazioni risponderanno alle tante domande che ti sei sempre posto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'inganno del successo"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Paola Versari
Pagine: 144
Ean: 9788881558438
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Nell'èra dell'attesa ossessiva di un like che esalti l'ego, nella quale l'«io» sembra neanche più intravedere il «tu», tutto diventa pressoché irrilevante se non viene confermato dallo share, dalla certificazione di essere stati riconosciuti, osannati, acclamati... Ma è questo il vero successo? L'uomo lo raggiunge davvero se, inseguendolo e cercando la propria autocelebrazione, dimentica l'«altro da sé»? Paola Versari, con la sua esperienza di psicoterapeuta, quasi avesse in mano un pennello da artista, dipinge con lucidità l'attuale, imperante cultura narcisistica, la quale, identificando il successo nella triade «celebrità-potere-denaro», finisce per costituire una mera illusione, un insidioso auto-inganno, piuttosto che il veicolo per il raggiungimento di un'autentica realizzazione esistenziale. Il pensiero del grande psichiatra austriaco V.E. Frankl - sopravvissuto ai campi di concentramento e che è stato capace di trovare un successo esistenziale nei luoghi di dolore - fa da traino a questo testo e aiuta a comprendere come solo dedicando la propria vita a un compito e all'incontro con l'altro sia possibile pervenire al successo autentico. Una tale consapevolezza, il riconoscere e il vivere il vero successo, aiutano a ribaltarne il senso comune. È unicamente il successo autentico che apre alla vita vera, a quella che appaga pienamente e regala attimi di felicità ineludibili, pregni di un significato che non conosce inganno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La natura relazionale del sé. La mente come sistema integrato"
Editore: Alpes Italia
Autore: Arpaia Maria Cristina
Pagine: XVIII-118
Ean: 9788865315071
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Scopo del lavoro è mostrare che la vita psichica è influenzata, sin dall'origine, dall'ambiente esterno in un'interazione continua. Si tratta di teorizzazioni che con assunti apparentemente lontani dal linguaggio e dalla mentalità ordinarie cercano di dare ragione della dinamica umana e naturale dei rapporti così come sono vissuti dall'uomo comune; di tentare di fornire una spiegazione alle, spesso drammatiche, modalità di sviluppo dell'individuo. In cosa consiste la nostra identità? Dove si radica la nostra autostima? Perché abbiamo bisogno di modelli di riferimento (identificazioni) per poter credere in noi stessi e nelle nostre capacità? Sono domande affascinanti e concretissime cui la psicoanalisi ha dall'inizio cercato di dare risposte. Il filo conduttore dell'opera si dipana intorno al concetto che l'uomo è dipendente, tutta la vita, non solo alla sua origine, ed ha bisogno di un 'appoggio' continuo dal mondo esterno, per esprimere esistenzialmente le sue potenzialità creative, dunque la sua piena personalità. Occorre 'salvare' il valore positivo del concetto di dipendenza da cui origina la creatività e l'autonomia, dal di dentro di una relazione feconda.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il disagio del narcisismo. Dilemmi diagnostici e strategie terapeutiche con i pazienti narcisisti"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Gabbard Glen O., Crisp Holly
Pagine: 178
Ean: 9788832850680
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Integrando la ricerca contemporanea sulla psicopatologia con la teoria psicoanalitica, "Il disagio del narcisismo" presenta alcune strategie cliniche per affrontare situazioni complicate che possono emergere nella cura di pazienti con disturbo narcisistico di personalità. La definizione stessa del narcisismo può essere difficile, per via della natura polimorfa del disturbo. Il volume accetta la sfida e offre una serie di approcci psicoanalitici e psicoterapeutici per adattare la terapia al paziente anziché costringere il clinico e il paziente a aderire rigidamente a un trattamento manualizzato. Un capitolo sugli aspetti culturali del narcisismo tratta del fascino che il disturbo narcisistico di personalità di recente ha esercitato sulla società nel campo politico e attraverso alcuni personaggi pubblici, soprattutto nell'epoca dei social media. A prescindere dall'impostazione del trattamento - psicoanalisi, psicoterapia, cura farmacologica, ricovero ospedaliero - vengono descritti i differenti approcci che consentono di affrontare in modo efficace una variegata popolazione di pazienti problematici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU