Articoli religiosi

Libri - Altre Aree E Temi Della Psicologia



Titolo: "Quando accade l'impossibile. Avventure in realtà non ordinarie"
Editore: Feltrinelli
Autore: Grof Stanislav
Pagine: XXVII-324
Ean: 9788807887802
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Possono i sogni predire il futuro? È possibile rivivere le esperienze della vita uterina? Può il pensiero trasmettersi in modi diversi dalla parola e dalla lettura? Per rispondere a queste domande, Stanislav Grof ricorre ai sorprendenti ricordi più intimi della sua vita ma anche alle esperienze dei suoi pazienti. Stanislav Grof è uno dei più importanti innovatori terapeuti degli ultimi quarant'anni, celebre in tutto il mondo, oltre che "padre" della respirazione olotropica (alla base di molte pratiche curative tra cui il rebirthing). Ma il racconto di queste "strane e sorprendenti coincidenze" di tipo telepatico e predittivo diventa alla fine un innesco per il grande terapeuta ed esploratore spirituale per raccontare i suoi "incontri con uomini straordinari". Ed ecco in magica sequenza apparire figure quali Joseph Campbell - il grande storico delle mitologie e creatore del "concept" di Guerre stellari - o il leggendario fondatore del Siddha yoga, Nityananda (ultimo erede del tantrismo shivaista), l'antropologo Michael Harner, il presidente della repubblica ceca Havel o l'anziano sciamano, dall'incredibile personalità, della tribù india degli Huichol. E poi ancora storie verificate di reincarnazioni, viaggi psichici nella cultura azteca ed egizia e i miracolosi interventi di Sai Baba.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La mente"
Editore: Il Mulino
Autore: Legrenzi Paolo
Pagine: 138
Ean: 9788815264039
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Un viaggio dentro la mente che presenta molte sorprese. Attraverso lo sguardo freddo e imparziale di un alieno, catapultato sulla Terra per fare un resoconto sullo stato del pianeta, capiamo perché abbiamo bisogno di qualcosa chiamato mente per spiegare il comportamento degli uomini. E poiché la cognizione non esiste separata dalle emozioni, completa il quadro una digressione specifica sull'amore, il prodotto più ricco della vita mentale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Amare non è soltanto un sentimento"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 196
Ean: 9788891713049
Prezzo: € 26.00

Descrizione:

«Non compio il bene che voglio, ma il male che non voglio» (Rm 7,19), scrive san Paolo. Come scegliamo il modo di comportarci? La psicologia dello sviluppo morale e la neuroetica indagano la condotta umana: il complesso intreccio tra capacità di ragionamento, emozioni e sentimenti che sostengono la nostra vita morale. Le emozioni hanno un ruolo fondamentale nel guidare le nostre decisioni. Ne siamo consapevoli? Viviamo in una società emotivamente analfabeta, alla ricerca di sensazioni a tutti i costi e poco abituata ad ascoltare le emozioni. La conoscenza di noi stessi - “cuore”, “mente”, dinamismi - ci aiuta a scoprire quello che realmente desideriamo e non soltanto quello che crediamo di desiderare. Gli autori ci accompagnano in un viaggio affascinante alla scoperta delle fonti motivazionali dell’agire morale, dimostrando come emotività ed affettività costituiscano leve formidabili per comportarci in modo moralmente corretto. Un percorso che non si ferma al piano morale ed indaga come sia possibile amare il prossimo «con tutto il cuore» nel proprio matrimonio, ministero, consacrazione. L’amore è un sentimento insito nella natura umana, è una realtà con diverse dimensioni, eros e agápê, è un “frutto” dello Spirito Santo, che porta a preferire in maniera costante, per tutta la vita, il bene dell’altro a quello proprio. Tonino Cantelmi, psichiatra, psicoterapeuta e docente universitario, è presidente dell'Istituto di Terapia Cognitivo Interpersonale. È stato il primo ricercatore italiano ad occuparsi dell'impatto della tecnologia digitale sulla mente umana (Internet Dipendenza, www.wikipedia.it; ha curato il primo libro sulla dipendenza dalla rete: La mente in internet, Piccin, 1999).

Autore di numerosi libri, tra cui Tecnoliquidità (Edizioni San Paolo, 2013), tradotti e diffusi in molte lingue. Barbara Costantini, psicologa, specialista in psicologia clinica e psicoterapia, professore a contratto presso l'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, è coordinatore del Servizio “VASI DI CRETA”. Svolge ricerca presso l'Istituto di Terapia Cognitivo Interpersonale di Roma ed è consigliere nazionale dell'Associazione Italiana Psicologi e Psichiatri Cattolici. Si occupa di formazione ed è autore di Psicologia per la vita consacrata (con Tonino Cantelmi e Giuseppe Congedo, FrancoAngeli, 2015, 2a ed.). Indice Introduzione Tonino Cantelmi, Barbara Costantini, Educare alle emozioni e ai sentimenti nella società emotivamente ed affettivamente analfabeta del III millennio (Una società “senza padri”; La post-modernità; La mente nell’era digitale; Il rapporto dell’uomo con il tempo; Il rapporto dell’uomo contemporaneo con le emozioni; L’alfabetizzazione emotiva ed affettiva) Barbara Costantini, L’eclissi della coscienza morale nella società liquida post-moderna Tonino Cantelmi, Barbara Costantini, La psicologia dello sviluppo morale: alcune teorie classiche (Le teorie psicoanalitiche e lo sviluppo morale; Le teorie dell’apprendimento sociale e lo sviluppo morale; Le teorie cognitiviste e lo sviluppo morale; Riflessioni) Tonino Cantelmi, Barbara Costantini, A cosa servono le emozioni? Breve rassegna teorica (La rivoluzione darwiniana; La teoria periferica delle emozioni; La teoria centrale delle emozioni; La teoria dei due fattori; Le teorie della valutazione; Le teorie evolutive; Le teorie costruttivistiche; Le emozioni: una danza tra aspetti biologici e culturali) Tonino Cantelmi, Barbara Costantini, Le emozioni morali: nostre alleate nella ricerca del “bene integrale della persona” (Emde; Lewis; Ekman; Haidt) Barbara Costantini, Le emozioni morali autocoscienti (Il senso di colpa; La vergogna; L’imbarazzo) Tonino Cantelmi, Barbara Costantini, Condotte prosociali ed altruismo Tonino Cantelmi, Barbara Costantini, L’amore come forza motivazionale (L’amore di coppia: l’amore passionale; L’amore: una motivazione “liquida”?) Barbara Costantini, La motivazione umana alla condotta morale: una ipotesi psicobiologica della moralità (Il ragionamento morale: un epifenomeno?; Il ruolo delle emozioni nella costruzione della conoscenza; La valutazione cognitiva e la motivazione all’azione; Una ipotesi psicobiologica della moralità umana; “Buone intenzioni” o effettive motivazioni all’azione?; Il conflitto tra scopi) Barbara Costantini, L’amore è per sempre? Barbara Costantini, Amare come Cristo: l’amore eroico (L’amore come agápê; Amare, un frutto dello Spirito; La vita morale è una risposta d’amore a Dio) Barbara Costantini, L’amore educa alla legge (Per chi ha il dono della fede) Bibliografia.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il desiderio e il suo oggetto"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 134
Ean: 9788891727145
Prezzo: € 19.00

Descrizione:La questione del desiderio e la sua articolazione con l'oggetto è molto complessa. Il rapporto che il desiderio contrae con la sua stessa origine, con l'oggetto, con la costruzione della soggettualità, con il bisogno, con la pulsione pone infatti numerosi interrogativi. Il desiderio è una forza come la pulsione e come l'affetto, una quantità che come pulsione e affetto ha la sua fonte nel corpo. Che rapporti intercorrono tra questi elementi? E come la quantità si può trasformare negli aspetti qualitativi che animano il desiderio? Il desiderio sovverte il registro del bisogno da cui sorge per "appoggio". Ma si tratta davvero di due aspetti così diversi del funzionamento somatopsichico? Si potrebbe pensare, rovesciando il concetto di "appoggio", che il desiderio sorga contemporaneamente al bisogno e non secondariamente ad esso costringendolo a deviare dal suo proposito biologico? Qual è lo statuto dell'oggetto in relazione al desiderio? L'oggetto del desiderio è esterno, interno, è sempre totalmente sostituibile o la sua scelta è, almeno in parte, determinata dal particolare tipo di soggettività di colui che desidera? In relazione a questa questione si potrebbe pensare che il desiderio rappresenta l'elemento di intersezione soggetto-oggetto, Io-Altro. Il desiderio, inoltre, potrebbe rappresentare un punto di equilibrio di due diversi regimi dell'Io: l'Io come soggetto dotato di una specifica singolarità e l'Io attraversato sempre dall'"impersonale" dell'inconscio da cui origina.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' arte di imparare. Come, quando e perché accade"
Editore: Mondadori
Autore: Carey Benedict
Pagine: 276
Ean: 9788804656449
Prezzo: € 20.00

Descrizione:L'apprendimento - quante volte ce lo siamo sentiti ripetere - è questione di disciplina e di impegno. Basta spegnere la TV e lo smartphone, sedersi alla solita scrivania in un ambiente tranquillo, evitare le distrazioni e darci dentro, memorizzare, ripassare, esercitarsi per ore e ore. Che si tratti di un problema di trigonometria, di una tesina di fine semestre o di un brano per pianoforte, la regola è sempre stata questa: concentrarsi sul lavoro, sgobbare sui libri o sugli spartiti, magari fino a notte fonda, è l'unica maniera per garantirsi il successo. E se fosse tutto sbagliato? Se esistesse un modo per ottenere di più con meno sforzo? Se le distrazioni, i sogni a occhi aperti, le interruzioni volontarie aiutassero l'apprendimento anziché ostacolarlo? Nell'"Arte di imparare" Benedict Carey, pluripremiato giornalista scientifico del "New York Times", delinea le tecniche necessarie per "liberare lo scansafatiche che è in noi", allenare la memoria, riattivare la mente e rendere produttivo, efficace e divertente il tempo dedicato allo studio. Nel farlo, Carey ripercorre le tappe principali dello sviluppo della scienza dell'apprendimento, le sue teorie e scoperte fondamentali, a partire dal funzionamento del cervello - una "macchina cognitiva" del tutto eccentrica, che elabora, trattiene le informazioni... e le dimentica -, per arrivare alle ricerche sul ruolo stabilizzante del sonno, sul funzionamento della memoria e sui poteri del subconscio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Libro della personalità"
Editore: Sperling & Kupfer
Autore: Sibaldi Igor
Pagine: 250
Ean: 9788820060664
Prezzo: € 17.89

Descrizione:"Conosci te stesso", dicevano gli antichi: e la vera autoconoscenza incomincia - secondo Igor Sibaldi - quando ci si accorge che in ognuno di noi vive un io molto più grande di quello che, nella vita quotidiana, riusciamo a esprimere. Ed è un io nuovo, entusiasmante, dotato di immensa energia creativa: i Testi Sacri lo chiamano "Figlio dell'uomo", perché davvero costituisce un'ulteriore fase evolutiva dell'umanità. Ciò che lo nasconde ai nostri occhi sono i traumi, i condizionamenti che abbiamo subìto fin da bambini, le nostre obbedienze agli altri, la paura di lasciarci alle spalle ciò che per gli altri è "normalità". Per scoprire e imparare a essere questo io straordinario, occorre una psicologia anch'essa radicalmente nuova, che insegni non tanto a risolvere quanto piuttosto a superare i nostri problemi più profondi: non, cioè, ad adattarsi, a rassegnarsi al mondo così com'è, ma a comprenderlo e a cambiarlo. Prendendo come punto di partenza le più audaci ipotesi junghiane, Sibaldi costruisce e spiega questa psicologia del cambiamento: individua le capacità fondamentali della mente e della personalità (quelle da cui dipende ciò che comunemente si chiama "il nostro destino"), indica il modo di ridestarle, di liberarle e, soprattutto, di guardare al di là di ciascuna di esse - verso quelle superiori forme di energia psichica attraverso le quali noi stessi scegliamo cosa far accadere nella nostra vita, e cosa no.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il linguaggio segreto dei sintomi"
Editore: Sperling & Kupfer
Autore: Pacori Marco
Pagine: 225
Ean: 9788820059972
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Che corpo e mente si influenzino a vicenda è ormai accertato scientificamente. Disturbi, dolori, malattie non dipendono quindi solo da cause fisiologiche, ma possono essere - e spesso lo sono, conferma la medicina - originati da situazioni emotive difficili, stress, traumi. Marco Pacori, lavorando con centinaia di pazienti ha visto come in moltissimi casi la soluzione della problematica emotiva coincidesse con un miglioramento del disturbo fisico che nessun farmaco o terapia erano riusciti a risolvere. In questo libro documentato ci spiega, con molti casi pratici ed esempi concreti, come possiamo riconoscere e risolvere i sintomi che derivano da conflitti, dispiaceri o delusioni. Spesso ogni emozione negativa ha un organo bersaglio preferito o una parte del corpo in cui si manifesta con più frequenza. Ma può accadere anche il contrario: cioè che malesseri e patologie incidano sulle funzioni nervose e cerebrali e quindi sul nostro umore e sulle nostre capacità mentali. Allora può capitare che il diabete indebolisca la memoria o l'attenzione, oppure che un fegato intossicato causi difficoltà cognitive o che un alto tasso di colesterolo ci renda più irascibili. Una lettura per imparare ad ascoltare il nostro corpo, capire meglio le nostre emozioni e prenderei cura di noi stessi in modo più efficace e risolutivo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Auto-ipnosi quantica. Meditazioni e induzioni, dall'inconscio al superconscio. Con 2 CD Audio"
Editore: Anima
Autore: Poli Erica Francesca
Pagine: 48
Ean: 9788863653489
Prezzo: € 20.00

Descrizione:L'ipnosi può anche essere praticata in autonomia, in tal caso prende il nome di auto-ipnosi. Poiché non è necessario che le suggestioni provengano da una fonte esterna per essere efficaci, è possibile sperimentare i benefici di una sessione ipnotica autonomamente. Questo libro + CD contiene tracce di auto-ipnosi destinate a muovere il potere dell'inconscio dentro di voi e meditazioni con pratiche destinate a favorire l'espansione della vostra coscienza, l'attivazione della ghiandola pineale e l'allineamento con il campo quantico. Sono tracce che rispecchiano le conoscenze relative al funzionamento inconscio e superconscio e alla sua attivazione, e per questo sono efficaci e potenti. Sarete guidati proprio dal subconscio al superconscio, e dal superconscio al subconscio, in un viaggio di espansione globale della vostra mente quantica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gestire la rabbia. Mindfulness e mandala per imparare a controllare e usare questa emozione travolgente"
Editore: Franco Angeli
Autore: Morganti Monica
Pagine: 144
Ean: 9788891709349
Prezzo: € 19.00

Descrizione:La rabbia è un'emozione universale che a tutti capita di provare ogni tanto ma, a volte, può accaderci di non riuscire a tenerla sotto controllo rischiando di mandare all'aria la nostra vita. L'autrice, una psicoterapeuta che da anni conduce laboratori sulla trasformazione della rabbia distruttiva in energia utile, illustra con parole semplici e con le storie dei suoi pazienti perché alcuni si fanno travolgere da quest'emozione, quali ferite antiche la nutrono, cosa accade nella coppia, nel rapporto con i fi gli e con il proprio corpo quando siamo governati dalla collera. Numerosi test vi aiuteranno a capire che tipo di rabbia provate, quanto conflitto c'è nella vostra coppia, cos'è la violenza psicologica, perché il corpo si ammala di rabbia, se siete assertivi e se agite consapevolmente nella vostra vita. Nel libro troverete indicazioni e suggerimenti perché questa potente energia psichica trasformata vi dia la forza per vivere pienamente i vostri sogni e desideri; imparerete a sviluppare l'attenzione consapevole, detta mindfulness, colorando i mandala che troverete nel libro, e interpretando il loro significato grazie al test dei colori. Infine imparerete a scrivere favole per descrivere la vostra rabbia e ne conoscerete i significati nascosti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parsifal. L'iniziazione maschile all'amore."
Editore: La Scuola
Autore: Claudio Risé
Pagine: 140
Ean: 9788835043485
Prezzo: € 14.50

Descrizione:La vicenda romanzesca di un personaggio centrale nella cultura europea, nella mitologia nordica e celtica e di altre parti del mondo. Ma Parsifal è anche una figura archetipica e universale di estrema attualità per l'Occidente, una presenza costante nell'inconscio collettivo contemporaneo: rappresenta l'uomo figlio di un padre assente e destinato, dopo un lungo e drammatico percorso di formazione, a diventare padrone di sé (è questo il significato archetipico del Graal). Parsifal diventa, di volta in volta, una nostalgia, una speranza, una via d'uscita. La nascita della sua leggenda rivela un passaggio culturale fondamentale nell'Europa medioevale, che porterà alla modernità e alla conquista del mondo, ma anche alla crisi e alla consapevolezza della sofferenza. Un classico della psicologia contemporanea in una nuova versione rivedute e ampliata, per esplorare le dinamiche profonde dell'inconscio individuale e collettivo dell'uomo contemporaneo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scilicet. Il corpo parlante. Sull'inconscio nel secolo XXI"
Editore: Alpes Italia
Autore:
Pagine: XXXI-359
Ean: 9788865313350
Prezzo: € 33.00

Descrizione:Che cosa è esattamente un corpo parlante? Ciò che rende umano un corpo è il fatto che sia un corpo parlante. Il termine parlante non è un aggettivo che verrebbe a completare un sostantivo, previamente dato, il corpo, aggiungendovi l'atto di parlare. L'errore della psicologia è quello di pensare che la parola sia una funzione cognitiva del corpo, un comportamento acquisito, benché sia sostenuta in maniera innata dentro a una struttura profonda dell'organismo. Niente di tutto ciò. Né la parola né il linguaggio sono riducibili a delle funzioni cognitive poiché tali funzioni dipendono già a priori dalla relazione del soggetto con il significante, con la struttura del linguaggio che lo precede, in quanto corpo e in quanto essere che parla. Di fatto, una lingua non si impara, si trasmette a partire da un'esperienza di godimento che concerne il corpo dell'immagine. Parlante funziona così nell'espressione "il corpo parlante" come un participio attivo o participio presente, equivalente in certi casi al gerundio. Non si tratta del fatto che esiste un essere a priori, a cui si aggiungerebbe la proprietà di parlare, ma del fatto che questo essere non è essere se non nella misura in cui parla.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "C'era un ragazzo-prete"
Editore: Velar
Autore: Lucia Benedos
Pagine: 224
Ean: 9788866712497
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

Non accade tutti i giorni di avere tra le mani un testo indicato esplicitamente come "biografia grafologica". Nell'opinione comune i due termini appaiono assolutamente estranei l'uno all'altro, ammesso che si consideri l'aggettivo "grafologico" come culturalmente e scientificamente significativo, ciò che non sempre è scontato. Don Antonio Spalatro ha speso la propria breve esistenza a favore della parrocchia e il mutamento del suo modo di pensare nel corso del tempo è andato di pari passo con l'evolversi della sua grafia. Lasciamo ai lettori la valutazione dell'efficacia biografica dell'impegno dell'Autrice.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ansia. Come il cervello ci aiuta a capirla"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Ledoux Joseph
Pagine: 629
Ean: 9788860308047
Prezzo: € 36.00

Descrizione:Viviamo in un'epoca che è stata definita l'età dell'ansia. Soffre spesso di crisi d'ansia e di attacchi di paura non solo chi è affetto da disturbi psichiatrici più o meno gravi, ma anche chi è considerato mentalmente e fisicamente sano. Joseph LeDoux, neuroscienziato universalmente riconosciuto come il massimo esperto dei meccanismi neurali alla base di ansia e paura, ci mostra in questo volume come tali sentimenti non debbano essere ridotti a meri stati cerebrali, ma vadano compresi come esperienze consce tipicamente umane, costruite cognitivamente sulla base di processi inconsci che la nostra specie condivide con molte altre. Il terapeuta, per essere davvero efficace, deve saper agire sia sulle esperienze consce sia sui processi inconsci: il cervello è plastico, impara anche a governare ansie e paure. Le generazioni future potrebbero dunque essere meno inclini della nostra a percepire la propria epoca come un'età dell'ansia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ma cosa sognano i bambini? Interpretazione dei sogni infantili, prognosi e rischio psicopatologico"
Editore: Psiconline
Autore: Vallone Salvatore
Pagine: 265
Ean: 9788898037919
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Questo libro tratta il tema dell'interpretazione dei classici sogni dell'infanzia, della prognosi auspicabile e del rischio psicopatologico implicito. Il testo si contraddistingue nella prima parte per la spiegazione teorica del fenomeno del sogno secondo la metodologia psicoanalitica classica. Nella seconda parte, invece, oltre 100 sogni classicamente collegati all'evoluzione psichica dell'infanzia e dell'adolescenza, vengono descritti ed interpretati. Il sogno possiede una valenza di diagnosi e di prognosi che permette di valutare lo stato psichico in atto e di intervenire al fine di apportare le giuste correzioni alle disarmonie eventualmente riscontrate. L'interpretazione dei sogni e la comprensione delle psicodinamiche connesse si pongono in maniera decisamente fausta soprattutto tra i genitori e i figli e rappresentano un ulteriore e proficuo strumento di relazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nicht wissen, glauben will der Mensch Psyche und Krebs"
Editore: Athesia
Autore: Gänsbacher Bernd
Pagine: 160
Ean: 9788868391669
Prezzo: € 14.90

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La caduta dell'angelo: sacro e tossicomania nella modernità. Un approccio di psicopedagogia culturale"
Editore: Franco Angeli
Autore: Pollo Mario
Pagine: 288
Ean: 9788856846645
Prezzo: € 36.00

Descrizione:Il libro affronta il problema della tossicodipendenza dal punto di vista della psicologia culturale che, come ricorda Bruner, si fonda sull'assunto che la mente non può esistere senza la cultura, in altre parole senza il sistema simbolico condiviso dai membri di una comunità culturale. In questa prospettiva il fenomeno della tossicodipendenza è letto e interpretato in relazione alle trasformazioni promosse nelle culture sociali dei paesi industrializzati dalla modernità e in particolare dalla desacralizzazione. La tesi sviluppata nel libro è che la tossicodipendenza come epidemia sociale sia il frutto della crisi del sacro prodotta dalla modernità. Su questo sfondo sono descritte le droghe utilizzate in questa fase storica, la loro farmacodinamica e farmacocinetica, le attese dei consumatori, i loro effetti sulla persona insieme alla rassegna delle principali teorie psicologiche e psicopatologiche che sono state elaborate per cercare di spiegare il consumo delle sostanze stupefacenti e psicotrope e individuare le vie della prevenzione e della cura. Tra queste ultime sono analizzate in modo particolare le vie comunitarie. Infine, è sviluppato un modello di prevenzione il cui nucleo è stato approvato dalla Conferenza Nazionale sulle Tossicodipendenze di Genova del 2000 e di cui l'autore del libro è stato l'estensore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Prepararsi al via. Psicologia dello sport sistemico-relazionale"
Editore: Franco Angeli
Autore: Tortorelli Daniela
Pagine: 176
Ean: 9788891728456
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Il mondo dell'attività sportiva è un mondo relazionale, in cui atleti, allenatori, tecnici, dirigenti, famiglie e sponsor si interfacciano continuamente e a vari livelli: possono contribuire a migliorare la prestazione e il benessere dell'atleta, ma possono anche ostacolarlo, non necessariamente in maniera consapevole. Il libro offre strumenti operativi e di valutazione legati all'approccio sistemico-relazionale a tutti coloro che, a vario titolo, si occupano di sport. In particolare, è un utile strumento per gli psicologi dello sport che si trovano a lavorare in realtà articolate e complesse come quelle del mondo sportivoLa prima parte offre un'ampia panoramica della psicologia dello sport inserita in una cornice relazionale; la parte centrale entra maggiormente nel merito di tematiche specifiche, fornendo strumenti teorici e operativi per orientarsi nelle diverse situazioni e per incrementare il bagaglio di conoscenze dello psicologo dello sport. Partendo dall'analisi della domanda, vengono presentate l'analisi strutturale della società sportiva, il ciclo di vita dell'atleta, le dinamiche familiari, gruppali e individuali; la parte finale inoltre offre esempi concreti di ciò che è stato precedentemente illustrato. Il libro si rivolge agli psicologi dello sport che operano in questo settore, ma allo stesso tempo agli psicoterapeuti sistemico-relazionali che sono interessati a conoscere il mondo della psicologia applicata allo sport.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I sogni. Viaggio nella nostra realtà interiore"
Editore: Bollati Boringhieri
Autore: Klein Stefan
Pagine: 230
Ean: 9788833927336
Prezzo: € 22.00

Descrizione:L'interesse per i sogni ha una lunga storia. Dagli antichi oracoli fino a Sigmund Freud l'uomo ha tentato di rispondere a tre grandi domande: Perché sogno? Che cosa dicono di me i miei sogni? Come possono aiutarmi? Eppure, ancora oggi, sappiamo così poco di questa parte così profonda e nascosta di noi, nonostante la psicoanalisi abbia tentato a più riprese di scardinarne i significati, in modi anche arbitrari, e la scienza abbia messo a punto strumenti efficaci di studio solo in tempi relativamente recenti. È possibile, allora, leggere i sogni? Registrarne gli imprevedibili e talora vertiginosi sommovimenti? Esiste, infine, una relazione tra sogno e coscienza? Stefan Klein, tra i più importanti saggisti scientifici tedeschi e consumato divulgatore, ci descrive il mondo dei sogni sotto una prospettiva completamente nuova e trasferisce il fascino che hanno esercitato da sempre su di noi nella cornice della scienza moderna. Con scansioni cerebrali e gigantesche banche dati - ci spiega - le neuroscienze hanno elaborato strumenti e criteri completamente nuovi per esplorare e capire il nostro inconscio. Forse anche in futuro i sogni manterranno immutata la loro enigmaticità, ma grazie a questo libro scopriremo in modo intelligibile ciò che i sogni ci dicono veramente, in che modo ci aprono nuovi orizzonti e come noi possiamo usarli per addestrare la nostra mente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Narcisismi. I volti del male nella scena della vita quotidiana. Potenziare l'intelligenza del cuore"
Editore: Pendragon
Autore: Nanetti Franco
Pagine: 156
Ean: 9788865986967
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Siamo sempre più condizionati da una generalizzata cultura del narcisismo, che si esprime in una miriade di forme: lo sfruttamento, l'utilitarismo, la prepotenza, la violenza gratuita, il successo a tutti i costi, l'isolamento autarchico, il culto del privato, del corpo, della bellezza e l'esasperata ricerca del benessere personale, il rifiuto del dialogo e l'utilizzo non ecologico del potere sia in ambito politico che relazionale, la conquista esasperata di beni di consumo - oggetti, incontri, vacanze - che non sostituiscono e non rispondono al bisogno affettivo e sociale di contatto, ma che ci aliena dai nostri autentici bisogni. Un volume per riconoscere le maschere del narcisismo, attivare i meccanismi di cambiamento necessari e vivere in maggiore serenità il rapporto con se stessi e gli altri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Psicologia della cognizione numerica. Approcci teorici, valutazione, intervento"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 320
Ean: 9788856824629
Prezzo: € 39.00

Descrizione:Negli ultimi decenni la psicologia dell'apprendimento ha avuto il merito di portare notevoli contributi alla descrizione dei processi cognitivi implicati nel calcolo e nella soluzione dei problemi. A partire dai modelli e dalle ricerche più attuali in psicologia della cognizione numerica, e senza trascurare gli aspetti neuropsicologici ed evolutivi, il volume introduce il lettore ai meccanismi dell'apprendimento della matematica e del calcolo in una prospettiva psicologica. Il testo si articola in due parti: nella prima vengono affrontati i principali approcci teorici e i contributi delle più recenti ricerche nel settore dello sviluppo della cognizione numerica; la seconda si concentra sui disturbi che possono essere messi in relazione con la cognizione numerica - la discalculia evolutiva, le difficoltà nella soluzione dei problemi, il disturbo non-verbale dell'apprendimento - e sui percorsi di potenziamento e/o intervento che è possibile adottare in queste situazioni. Esaminando le tematiche in una prospettiva evolutiva, cognitiva e neuropsicologica, il manuale presenta dunque in modo chiaro ed esaustivo i diversi modelli interpretativi, così come le novità intervenute negli ultimi anni in ambito diagnostico e riabilitativo. Al volume è allegato un test di autovalutazione - on line in www.francoangeli.it/Area Università - grazie al quale gli studenti potranno verificare il proprio grado di apprendimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La gioia di vivere. A piccoli passi verso la saggezza"
Editore: Rizzoli
Autore: Andreoli Vittorino
Pagine: 282
Ean: 9788817085922
Prezzo: € 18.50

Descrizione:Molti di fronte allo scorrere del tempo reagiscono, anche nelle difficoltà, traendone sensazioni positive, individuandone gli aspetti vantaggiosi. Esprimono così la "gioia di vivere", un modo di vedere l'esistenza che si inserisce nel flusso della Natura, accettando ciò che il presente dona, senza decorarlo troppo con i propri desideri. Ma la maggior parte di noi è affetta dalla "fatica di vivere". Siamo sempre in azione e mai soddisfatti, destinati a rincorrere un futuro che non c'è e forse non ci sarà mai, spinti nella lotta per il potere dalle nostre ambizioni, dalla paura dell'insuccesso o perfino della morte. Due stili di vita opposti, che non appartengono all'ambito patologico, ma che sono la chiave per dare a una stessa esistenza un significato contrapposto: vivere bene, o al contrario vivere male. In questo libro Vittorino Andreoli, "portatore della visione tragica dell'esistenza", ci accompagna alla ricerca del segreto della gioia di vivere. E, attraverso la riflessione sui classici, la filosofia, la religione, l'osservazione delle storture della società e naturalmente con la conoscenza dell'uomo, delinea un percorso per recuperare la vera essenza del nostro essere umani. Si scopre così che nel mondo dominato dalle strategie per essere vincenti, dal fascino dell'esclusività, dalla bellezza, dalla fatica di vivere dell'individuo, il "magico potere" della gioia non è altro che la capacità, che tutti abbiamo dentro, di passare dalla dimensione dell'"io" a quella del "noi".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I cuccioli non dormono da soli. Il sonno dei bambini oltre i metodi e i pregiudizi"
Editore: Mondadori
Autore: Bortolotti Alessandra
Pagine: 207
Ean: 9788804655220
Prezzo: € 18.00

Descrizione:"Questo libro vuole aiutarvi a scegliere dove e come dormire serenamente con i vostri figli. Sfogliandolo, troverete qualche consiglio pratico e alcune semplici strategie che spero vi aiuteranno a gestire i risvegli dei vostri bambini con serenità e, perché no, con un pizzico di fantasia. Cercheremo di sfatare i pregiudizi più comuni nella nostra cultura riguardo al sonno dei bambini da 0 a 3 anni. A noi sembra normale che i bambini debbano dormire il prima possibile da soli per tutta la notte, che debbano lasciare il seno entro il primo anno di vita, che i genitori possano o debbano 'fare tutto' esattamente come prima, che i piccoli si debbano adattare ai ritmi degli adulti e che la dimensione di ignoto, incertezza e novità determinata dall'arrivo di un neonato debba essere in qualche modo controllata. È un ignoto che spaventa, per questo si pensa di poterlo evitare ricorrendo a un metodo o al parere di esperti. Ricordiamoci però che i processi volti a modificare i ritmi fisiologici e naturali del sonno non servono al bambino. Servono invece ai genitori, che vengono illusi sulla necessità di applicarli. Non esistono metodi dolci o metodi rigidi: esistono adulti che, a causa dei ritmi frenetici imposti dalla nostra società, credono di poter interferire in ciò che è naturale e innato in ogni bambino. Lasciar piangere un figlio perché impari a dormire da solo è fonte di stress soprattutto per chi è ancora troppo piccolo per capire le parole e le motivazioni..." (Alessandra Bortolotti)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I bambini sensibili hanno una marcia in più. Comprenderli, rassicurarli e prepararli a una vita felice"
Editore: Feltrinelli
Autore: Sellin Rolf
Pagine: 180
Ean: 9788807090714
Prezzo: € 13.00

Descrizione:"L'ipersensibilità non è una malattia, né una carenza, né un difetto. Nessun terapeuta è in grado di 'eliminare' l'ipersensibilità di un bambino. L'ipersensibilità è una caratteristica ereditata, un elemento distintivo e, più propriamente, un talento." Dopo "Le persone sensibili hanno una marcia in più" e "Le persone sensibili sanno dire no", Rolf Sellin torna con un nuovo libro per comprendere a fondo l'ipersensibilità nell'infanzia e dare a genitori e insegnanti le chiavi per farne un eccezionale punto di forza. Tra i temi trattati: riconoscere quando un bambino è ipersensibile, evitare gli errori tipici con i bambini sensibili, definire limiti, regole e aspettative per trasformare la sensibilità in un vantaggio, scegliere la scuola più adatta a un bambino ipersensibile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Psicoterapia cognitiva dell'infanzia e dell'adolescenza. Nuovi sviluppi"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 296
Ean: 9788891725479
Prezzo: € 36.00

Descrizione:L'approccio cognitivista descrive la mente come un sistema di scopi e conoscenze che regolano sia le reazioni emotive, sia l'attività mentale, sia la condotta individuale. Così, anche i sintomi psicopatologici, nella maggior parte dei casi, possono essere considerati espressione di attività finalizzate al raggiungimento di un obiettivo, al pari di qualsiasi altra attività. Il manuale riunisce i contributi di psicoterapeuti che da anni si occupano di psicopatologia infantile e utilizzano l'approccio cognitivo comportamentale nella formulazione del caso e nella pianificazione dell'intervento. Gli autori considerano anche eventuali spiegazioni legate all'espressione di un danno neurale o alla conseguenza di un deficit cognitivo e fondano il proprio intervento su alcuni punti salienti: la consapevolezza che le difficoltà psicopatologiche dell'infanzia e dell'adolescenza debbano essere inquadrate in una prospettiva temporale comprendente la fase di sviluppo che il soggetto sta attraversando e il percorso evolutivo del processo psicopatologico; l'importanza dell'individuazione dei meccanismi di mantenimento ovvero di quei processi ricorsivi di aggravamento e di cronicizzazione della sofferenza psicopatologica; la rilevanza che assumono le esperienze di attaccamento e la storia di vita del soggetto, elementi utili a comprendere i fattori di vulnerabilità individuale; il coinvolgimento dei genitori nel processo terapeutico e l'importanza dell'intervento su più setting contemporaneamente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vivo con te non vivo per te. Rieduca il tuo cuore e abbraccia così un amore vero"
Editore: Verdechiaro Edizioni
Autore: Jhonny Mariotto
Pagine: 114
Ean: 9788866232575
Prezzo: € 12.00

Descrizione:"Non voglio insegnarti ad amare, ma voglio dirti quello che l'amore non è. Molti pensano di vivere l'amore, ma in realtà vivono la trappola dell'illusione del loro amore. Creano innumerevoli scuse per giustificare la loro situazione, i loro rapporti, la loro vita. E un po' per volta le loro giustificazioni diventano la loro falsa verità. Per troppo tempo abbiamo nascosto il nostro volto, i nostri bisogni, i nostri sogni dietro una maschera costruita dal senso del dovere, dai sensi di colpa, dalle paure, ponendo nelle mani di altri il nostro riconoscimento e il nostro valore. Forse è davvero il momento di uscire da questo labirinto e di capire quello che l'amore non è. Questa lettura ti accompagnerà in questo grande cambiamento, e sposterà il centro delle tue scelte da 'cosa gli altri vogliono da me' a cosa 'io voglio per me'".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU