Articoli religiosi

Libri - Altre Aree E Temi Della Psicologia



Titolo: "Storie scacciapaura. Per crescere sereni e imparare a superare le difficoltà"
Editore: Red Edizioni
Autore: Sala Marta
Pagine: 110
Ean: 9788857307534
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Ascoltare storie raccontate dalla voce rassicurante di chi gli vuole bene è di per sé un vero piacere per il bambino, che grazie a esse vaga con l'immaginazione, amplia il suo vocabolario, migliora la capacità di esprimersi... Ma da che mondo è mondo, fiabe e storie sono anche in grado di trasmettere messaggi simbolici e profondi e di incanalare le preoccupazioni e le ansie dei piccoli, aiutandoli a elaborarle, a esorcizzarle, e infine a superarle. Proprio questo è l'obiettivo delle storie "terapeutiche" raccolte nel volume: favorire nei bambini la capacità di riconoscere le proprie emozioni e paure, fornire loro gli strumenti per affrontarle senza lasciarsene sopraffare, recuperare o accrescere l'autostima, l'intraprendenza, la fiducia in sé e di sé. Identificandosi con i personaggi, il piccolo attraversa nella storia la situazione che tanto lo spaventa, per arrivare a ripristinare la condizione di serenità grazie a un linguaggio metaforico. Al termine di ogni storia sono proposti degli spunti di riflessione per creare uno spazio d'ascolto e avviare il dialogo con i bambini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "E si addormentarono felici e contenti... Storie che aiutano a ritrovare la via del sonno con le suggestioni dolci dell'ipnoterapia"
Editore: Red Edizioni
Autore: Roumanoff Valérie
Pagine: 112
Ean: 9788857307619
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Basta con serate burrascose e notti in bianco! L'autrice di questo libro, ipnoterapeuta, ha ideato un metodo tanto semplice quanto infallibile: una piccola guida che aiuta i genitori a capire quali sono gli ostacoli al sonno e a individuare le strategie più efficaci per sciogliere le resistenze che il bambino oppone al fatidico momento di andare a dormire; 20 brevi storie della buonanotte, costruite sull'andamento cullante, le metafore e le suggestioni del linguaggio ipnotico, per accompagnare con dolcezza al sonno i bambini (da 1 giorno a 9 anni); tanti consigli pratici per ottimizzare il metodo (indicazioni di lettura, tecniche di sincronizzazione del respiro, accorgimenti per i riti della sera... ).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Condividere i ricordi. Psicoterapia cognitiva e funzioni della memoria"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 256
Ean: 9788891751447
Prezzo: € 32.00

Descrizione:La condivisione dei ricordi è un processo essenziale di ogni psicoterapia. Ma quali sono gli effetti della condivisione psicoterapeutica dei ricordi? Qual è il valore delle memorie condivise? In che modo si possono rimodulare le memorie e i significati individuali? In questo volume, centrato sulla relazione tra condivisione dei ricordi, funzioni della memoria e psicoterapia cognitiva, il discorso comincia con una sintesi delle più recenti acquisizioni psicologiche, neurologiche e neuropsicologiche sulle funzioni e disfunzioni della memoria, per poi esaminare la pratica clinica della psicoterapia cognitiva delle memorie problematiche. I ricordi d'amore e di disamore vissuti nella vita e raccontati in psicoterapia malgrado i sintomi dissociativi, la ricostruzione della storia di attaccamento che si effettua in psicoterapia cognitivo-sociale, la gestione dei ricordi difficili con l'aiuto della mindfulness, la memoria dei sogni e la sua utilizzazione cognitivista e l'eccesso di memoria nello stalking sono alcuni tra gli argomenti trattati con ampiezza di approfondimento. Inoltre, nel libro si descrive accuratamente il modo in cui ricordano i depressi, i fobici, coloro che soffrono di disturbi alimentari, gli ossessivi e i soggetti con disturbi di personalità, delineando come sia possibile ristrutturare, in psicoterapia cognitiva, le funzioni della memoria dei diversi pazienti, specie quando essa comporta problemi, difficoltà o alterazioni per difetto o per eccesso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Psicologia della percezione"
Editore: Carocci
Autore: Mastandrea Stefano
Pagine: 207
Ean: 9788843088096
Prezzo: € 19.00

Descrizione:La capacità di percepire gli oggetti presenti nel nostro campo visivo è immediata e automatica. È talmente efficiente che, in genere, non ci poniamo domande sul suo funzionamento. Ci interroghiamo soltanto quando la percezione ci inganna, quando, per esempio, notiamo con sorpresa che non è il nostro treno a muoversi, ma quello sul binario a fianco, o che la luna, che ci appare grande all'orizzonte, è la stessa che vediamo più piccola in alto nel cielo. Il libro racconta il funzionamento della percezione. All'inizio si parla di sensazione, si continua con gli organi di senso, occhio e orecchio, per arrivare ai meccanismi dell'attenzione. Una parte è dedicata alle principali teorie della visione e ai fenomeni percettivi, con riferimenti pittorici e musicali. Infine, con un approccio più applicativo, sono trattati argomenti relativi alla comunicazione visiva e alla fruizione di immagini d'arte.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non dimenticare i morti. I racconti di quelli che restano"
Editore: Nuova IPSA
Autore: Despert Vinciane
Pagine: 169
Ean: 9788876766558
Prezzo: € 19.00

Descrizione:"Elaborare il lutto", è l'imperativo che si impone a tutti coloro che devono affrontare il decesso di un parente. Ma sbarazzarsi dei propri morti non è la regola ottimale cui nessuno può sfuggire se non vuole soffrire troppo? Vinciane Despret ha cominciato con l'ascolto. "Io dicevo alle persone: sto conducendo un'inchiesta sul modo con il quale i morti entrano nella vita dei viventi; lavoro sull'inventiva dei morti e dei viventi nelle loro relazioni". Una storia mi ha condotto a un'altra. "Io ho un'amica che calza le scarpe di sua nonna, perché essa continui a misurare il mondo. Un'altra è partita per scalare una delle montagne più alte con le ceneri di suo padre per condividere con lui le più belle aurore. Il giorno del compleanno della sua defunta moglie, uno dei miei parenti prepara il piatto che lei preferiva, ecc. " L'autrice ha scoperto la maniera in cui i viventi che essa ha incrociato si rendono capaci di accogliere la presenza dei defunti e dimostra come risolvere il dilemma fra "ciò riguarda l'immaginazione" ed "è tutto semplicemente vero e reale". Nella nostra società moderna i morti si sono fatti più discreti, perdendo ogni visibilità. Oggi, potrebbe accadere che le cose cambino e che i morti divengano più attivi. Essi reclamano, propongono il loro aiuto, sostengono o consolano... Lo fanno con tenerezza, spesso con umorismo. Si afferma troppo raramente fino a qual punto i morti possano renderci felici!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Depressione post-partum. Una questione di famiglia"
Editore: Alpes Italia
Autore: Merisio Alessandra
Pagine: V-103
Ean: 9788865314111
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il libro propone un nuovo inquadramento diagnostico della Depressione post-partum promuovendo uno sguardo clinico che abbandona l'epistemologia positivista orientandosi verso l'epistemologia della complessità che considera l'essere umano come un sistema auto-eco-organizzato che interagisce attivamente con l'ambiente in cui vive. Pertanto la depressione post-partum non è riconducibile al mondo intrapsichico della donna, così come non è assimilabile in modo assoluto al contesto circostante; è l'espressione di queste due esperienze. Da qui è nata l'esigenza di ripensare l'intervento terapeutico, introducendo la tecnica del video-intervento, quale strumento di osservazione dell'interazione triadica in atto. Il video dona la possibilità di auto-osservarsi nell'interazione con l'altro, per riflettere non in corrispondenza a una propria ricostruzione narrativa degli eventi, quanto sulle informazioni tratte dalla visione diretta della registrazione del proprio comportamento e dell'effetto che questo ha sul comportamento altrui e viceversa. Non possiamo pensare di comprendere il post-partum, scomponendo la triade nei suoi "elementi costitutivi", perché il "sistema famiglia" non è riconducibile a una delle singole parti che lo compongono, bensì è frutto dell'intreccio di chi abita quel legame. Solo così può essere colto il significato della sofferenza quale passaggio da un livello di coerenza ad un altro. Famiglia è tessere la propria presenza con quella dell'altro, in uno scambio tri-direzionale volto alla co-costruzione del proprio esserci. Se perdessimo di vista questo, non riusciremmo a comprendere la sofferenza quale espressione di cambiamento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quotidiana-mente. La valutazione dell''autonomia funzionale e dell'autopercezione di fallimenti cognitivi in adulti-anziani"
Editore: Franco Angeli
Autore: Borella Erika, Cantarella Alessandra, Carbone Elena
Pagine: 132
Ean: 9788891751454
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Quotidiana-mente ci confrontiamo con situazioni che richiedono l'abilità di risolvere problemi legati a vari domini funzionali (gestione del denaro, assunzione di medicinali ecc.), o viviamo momenti in cui la nostra mente viene distratta da pensieri non pertinenti, intrusivi. Ad oggi non vi sono però tecniche per indagare tali aspetti nell'arco di vita adulta. Con il presente volume si propongono due nuovi e originali strumenti di valutazione per l'adulto e l'anziano: il test "Abilità di risolvere Problemi della Quotidianità" (APQ) - adattamento italiano dell'Everyday Problems Test (EPT) - e il questionario "Mind wandering". L'APQ, che valuta la capacità della persona di risolvere efficacemente problemi pratici, viene presentato nella sua versione completa, ridotta (APQr) e parallela (APQp). Il secondo strumento, il questionario "Mind wandering", valuta la frequenza percepita di pensieri interferenti, o una certa propensione della mente a distrarsi e vagare. Questi strumenti, di facile somministrazione con carta e matita, sono particolarmente utili nella pratica clinica per la valutazione dell'adulto e dell'anziano, permettendo di individuare precocemente quelle difficoltà che possono minacciare le abilità quotidiane e l'autonomia della persona. Essi, inoltre, completano l'indagine diagnostica, sia attraverso l'esame oggettivo delle abilità funzionali che dei principali fallimenti attentivi autoriportati. I questionari di entrambi i test sono reperibili sul sito www.francoangeli.it/Area_multimediale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ti amerò per sempre. La scienza dell'amore"
Editore: Mondadori
Autore: Angela Piero
Pagine: 197
Ean: 9788804672517
Prezzo: € 14.00

Descrizione:L'amore sboccia, cresce e sfiorisce proprio come una pianta, o come molti altri organismi. Per quanto ci si sogni e ci si fantastichi attorno, l'innamoramento, l'amore, la crisi, sono fenomeni biologici, spiegabili e spiegati dalla scienza moderna. Piero Angela affronta con questo libro il tema più fertile e sentito della storia, l'amore, con il suo caratteristico approccio razionale e rigoroso e con il contributo delle teorie più recenti nel campo della neurofisiologia, della biochimica, della sociologia e della psicologia. Basato su studi ed esperimenti realizzati negli ultimi anni da biologi e psicologi, è un viaggio nelle cantine delle nostre emozioni, il tentativo di analizzate scientificamente l'amore per esalatarne ancora di più il fascino e la poesia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Se non mi amo, non ti amo. Rompere il circolo vizioso della dipendenza affettiva (e non solo)"
Editore: Franco Angeli
Autore: Cavaliere Roberto
Pagine: 192
Ean: 9788891752192
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Cos'è, davvero, il mal d'amore? Qual è il confine tra amore e mal d'amore? Come si può uscire dal circolo vizioso della dipendenza? A metà strada tra un saggio e un manuale di auto-aiuto, l'autore vi accompagnerà in un percorso di crescita e maturazione, invitandovi a scegliere il vostro mantra affinché diventi spunto terapeutico quotidiano per uscire dalla vostra dipendenza affettiva.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alla ricerca della memoria. La storia di una nuova scienza della mente"
Editore: Codice Edizioni
Autore: Kandel Eric R.
Pagine: 479
Ean: 9788875786755
Prezzo: € 27.00

Descrizione:In che modo il terrore provato da un bambino nel sentire i colpi dei nazisti alla porta di casa, la vigilia della Notte dei cristalli, si è impresso come una cicatrice nel tessuto molecolare e cellulare del cervello, con una forza tale da consentirgli di rivivere quell'esperienza a decenni di distanza? La memoria ha guidato la vita e il lavoro di Eric Kandel, e proprio con questa domanda inizia la sua autobiografia, un viaggio alla scoperta di ricordi personali e scoperte scientifiche, dai pionieristici esperimenti con la lumaca marina Aplysia fino all'avvento dell'ingegneria genetica e delle biotecnologie. Decenni di ricerche che hanno dimostrato come il consolidarsi della memoria produca modificazioni fisiologiche nel nostro cervello, sviluppando e consolidando nuove connessioni sinaptiche tra i neuroni. "Se vi ricorderete qualcosa di questo libro" ci avverte Kandel, "è perché dopo che avrete finito di leggerlo il vostro cervello sarà leggermente diverso".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un furioso desiderio di sacrificio. Il supermusulmano"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Benslama Fethi
Pagine: 121
Ean: 9788860309051
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Che cosa dobbiamo pensare del desiderio di sacrificio che si è impossessato di tanti giovani in nome dell'Islam? Fethi Benslama propone un'interpretazione che gravita attorno a quello che definisce il supermusulmano. Quest'ultimo lega la propria dignità a comportamenti in cui deve essere "sempre più musulmano", a costo di una violenza morale nei confronti di se stesso e di un'estrema crudeltà verso gli altri. La spinta alla radicalizzazione da parte dell'Islam terreno fertile in uno stato di fragilità identitaria, che si trasforma in una potente armatura. Ne risultano per il soggetto una sedazione dell'angoscia, un senso di liberazione, degli slanci di onnipotenza. La designazione di supermusulmano ha qui il valore di una diagnosi sul pericolo a cui sono esposti i musulmani e la loro cultura. Per questo il testo si conclude con un capitolo sul superamento del supermusulmano, nella prospettiva di un futuro diverso per gli islamici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ricomincio da qui. Una guida all'espansione di coscienza"
Editore: Il Ciliegio
Autore: Allemann Loris
Pagine: 203
Ean: 9788867714001
Prezzo: € 15.00

Descrizione:La tendenza evolutiva, insita nella natura stessa della coscienza umana, viene facilmente ostacolata da diversi fattori anti-evolutivi, generando ogni sorta di malessere e insoddisfazione. Per contro, quando sussistono le condizioni favorevoli, la coscienza umana tende a espandersi, procurando all'individuo pace e vitalità. Scopo principale di questo libro è quello di fornire al lettore strumenti concreti ed efficaci nel facilitare il progresso della coscienza. L'essere umano possiede una coscienza; La coscienza umana tende a espandersi; Esistono cause con effetti costrittivi sulla coscienza; Esistono cause con effetti espansivi sulla coscienza; Su queste quattro realtà si fondano la nuova psicologia, la nuova educazione, la nuova spiritualità, la nuova scienza e la nuova medicina. In effetti, il progresso della coscienza unifica ogni ambito umano, fornendo un chiaro orizzonte verso cui muovere il passo, sia esso individuale o collettivo. Sotto le infinite maschere delle ideologie, delle credenze religiose, delle appartenenze sociali, etniche o culturali, esiste un solo essere umano, guidato da questo unico proposito esistenziale: l'evoluzione della coscienza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Atlante delle emozioni umane. 156 emozioni che hai provato, che non sai di aver provato, che non proverai mai"
Editore: UTET
Autore: Watt Smith Tiffany
Pagine: 373
Ean: 9788851144586
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Siamo tutti in grado di riconoscere la differenza tra rabbia e paura, tra desiderio e invidia. Sappiamo anche che è meglio non confondere l'affetto con l'amore, il rimpianto con il rimorso, l'euforia con la felicità. Quello di cui non ci rendiamo conto, però, è che lo spettro delle emozioni umane è ancora più sfumato di così: esistono sensazioni che tutti noi abbiamo provato, stati d'animo molto precisi e inconfondibili, e a cui però spesso non abbiamo saputo dare un nome. Eppure in qualche angolo del mondo, in qualche lingua a noi ignota esiste una parola che li definisce: per esempio, solo gli inuit chiamano iktsuarpok il miscuglio di ansia, nervosismo, eccitazione e felicità che prova chi aspetta l'arrivo di ospiti a casa, o la risposta a una mail importante; per i finlandesi, kaukokaipuu è l'inspiegabile nostalgia per un posto dove non siamo mai stati; gli spagnoli chiamano vergüenza ajena l'imbarazzo empatico di chi assiste alle figuracce altrui. Tiffany Watt Smith attraversa storia, antropologia, scienza, arte, letteratura e musica in cerca delle espressioni con cui le culture di tutto il mondo hanno imparato a definire le proprie emozioni, e nel frattempo ci rivela come siano complesse e sorprendenti anche quelle che credevamo di conoscere bene. Di parola in parola veniamo risucchiati nel caleidoscopio di questo libro divertente, colto e curioso, metà enciclopedia e metà atlante, che mentre mappa le differenze affettive tra i popoli ci ricorda che proprio nell'universalità di ciò che proviamo ci scopriamo uguali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dormire, forse sognare. Sonno e sogno nelle neuroscienze"
Editore: Carocci
Autore: Strata Piergiorgio
Pagine: 206
Ean: 9788843086238
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Perché dormiamo? E quali vantaggi ne traggono l'individuo e la specie? Cosa accade nel cervello e alla coscienza durante il sonno e mentre sogniamo? Gli attuali ritmi lavorativi e l'allungamento del tempo dedicato allo svago ci spingono a considerare il sonno una perdita di tempo un lusso. Avvalendosi dei più significativi risultati della ricerca neuroscientifica, il libro illustra meccanismi che lo regolano e le sue funzioni, i danni provocati dalla sua deprivazione e le patologie a esso associate. Scopriamo così i benefici che la salute e la società ottengono da un sano dormire.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non mi lasciare"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Oddone Camerana
Pagine: 118
Ean: 9788867086597
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Tutti, prima o poi, perdiamo la memoria. Ci sono vari modi in cui ciò avviene. Si va dal lento, progressivo degrado di questo bene alla sua caduta repentina e traumatica. Di questo parlano le pagine di Non mi lasciare, scritte da chi ha vissuto e vive la perdita lineare e metodica di un patrimonio di ricordi che credeva intoccabile fino a che non ha scoperto il contrario. Sappiamo tutti che cosa sia la memoria, ma pochi si pongono il problema o il compito di definirne i caratteri, i confini, gli orizzonti, e i pericoli che la sovrastano e la minacciano. È quanto cerca di fare questo testo in modo informale, offrendo degli spunti che altri potrebbero approfondire, completare, arricchire e discutere. Partendo dall'Antichità classica, e specialmente dalla cultura greca, considera poi le ricerche degli studiosi rinascimentali ed elisabettiani e, dopo avere esaminato i prodigi della memoria - oltre che i suoi eccessi e disastri - attraverso i resoconti di memorialisti come Casanova, romanzieri come Balzac e autori come Borges, rievoca il profilo di alcuni personaggi della cronaca, quale l'emblematico Smemorato di Collegno. Non trascura, inoltre, l'apporto delle neuroscienze, né l'ingresso in scena delle demenze senili e del male di Alzheimer, che aggrediscono, umiliandole, le crescenti aspettative di durata della vita. Questo testo è però anche una preghiera, come dice il titolo, che cerca di meritare la benevolenza divina impegnandosi in prove e resoconti narrativi, testimonianze dello sforzo di rimandare il momento della smemoratezza totale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I sette passi della corsa. Allenare la mente per correre e vivere meglio"
Editore: Franco Angeli
Autore: Longoni Umberto
Pagine: 176
Ean: 9788891751812
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Perché la corsa è tra gli sport più difficili? Perché sembra facile. Chiunque può correre e per partecipare a una gara sembra sia sufficiente un fisico allenato. In realtà non basta avere fiato se la motivazione crolla, se manca la capacità di soffrire, se l'ansia vi accorcia il respiro, se la paura di una prestazione negativa o di una brutta figura vi taglia le gambe: quando la mente crea dubbi, tensioni e incertezze può davvero paralizzare la vostra prestazione! Ebbene, questo libro propone un interessante percorso di allenamento mentale alla portata di tutti i runners: principianti, appassionati, esperti o agonisti. Un percorso di mental training utile a dare il meglio nell'avventura della corsa - a volte così simile a quella della vita - articolato in sette passi fondamentali: fare il pieno di motivazione; scegliere la vostra avventura; sconfiggere la mente che frena; stimolare la mente che corre; desiderare la gara; correre più veloci del giudizio; avvantaggiarvi della crisi. Inoltre i test proposti nel volume vi aiuteranno ad approfondire le difficoltà che vi riguardano e a superarle. Nella seconda parte di questo libro, tanti esercizi per la mente di pronto intervento, prima o durante la gara, vi offriranno soluzioni rapide, chiare e di facile attuazione alle più comuni e frequenti problematiche psicologiche che possono interferire con la prestazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La società dei selfie. Narcisismo e sentimento di sé nell'epoca dello smartphone"
Editore: Franco Angeli
Autore: Di Gregorio Luciano
Pagine: 148
Ean: 9788891751829
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Si stima che, nel 2016, oltre 28,5 milioni di italiani abbiano fruito dei social media. Nell'era degli smartphone, siamo condizionati da un bisogno di visibilità sociale che ci spinge a connetterci alla Rete con una frequenza giornaliera, postando e condividendo sui social contenuti personali, selfie e immagini che parlano di noi, della nostra vita privata e di quella sentimentale, a volte persino di quella sessuale. Perché lo facciamo? Perché lo facciamo proprio in questa fase storica? Perché abbiamo tutti, oggi più di ieri, così tanto bisogno di visibilità sociale e di mostrare agli altri la nostra ordinaria vita per renderla extra-ordinaria come se fossimo sempre protagonisti di un film di successo? Da dove nasce questo bisogno di affermare e rafforzare la propria identità presso un pubblico di spettatori virtuali che si espande potenzialmente all'infinito? Se crediamo di non essere riusciti a diventare ciò che aspiravamo ad essere, ci sentiamo in qualche modo sempre insoddisfatti di quello che siamo. Si può affermare che in questo caso soffriamo di un narcisismo menomato, cioè un sentimento di sé che contiene una ferita che chiede di essere riparata. Noi la ripariamo ogni qualvolta incrementiamo il nostro valore postando contenuti e immagini sulle pagine dei social e restiamo in attesa di un like di approvazione, che rimandiamo poi per riconoscenza agli altri, soddisfacendo il medesimo bisogno di conferma di valore. Il libro indaga le complesse motivazioni psicologiche di questi nuovi bisogni di visibilità sociale per incrementare il proprio valore e svela i molteplici significati che si celano dietro questi comportamenti diventati oramai molto popolari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La supervisione di équipe nel lavoro con i disturbi gravi di personalità"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 132
Ean: 9788891750747
Prezzo: € 17.00

Descrizione:L'iniziativa "Lavorare con le equipe nei disturbi gravi di personalità. Modelli a confronto", promossa dalla Regione Emilia Romagna, ha coinvolto un gruppo di professionisti esperti, che hanno condotto un ciclo di seminari con lo scopo di iniziare la formazione di supervisori "locali" appartenenti alla rete dei professionisti dei DSM-DP in grado di sviluppare una regolare attività di Supervisione di Équipe in favore dei gruppi di lavoro appartenenti ad altri Dipartimenti. Questa scelta sottolinea l'importanza sia della supervisione nel lavoro clinico, sia di una formazione condotta da clinici esperti che già ben conoscono la realtà del lavoro terapeutico territoriale all'interno della rete dei Servizi. Se questa è la cornice generale da cui ha preso corpo la scrittura del libro, altre ragioni cliniche ne sono alla base. Le Linee di indirizzo per il trattamento dei Disturbi Gravi di Personalità della Regione Emilia Romagna (2013) sottolineano come l'attività clinica con pazienti con DGP contenga un forte accento relazionale che mette in gioco l'operatore in termini molto coinvolgenti. L'attività clinica è quindi percorsa dalla sofferenza dei pazienti e da quella parallela degli operatori - psichiatri, psicologi, educatori, infermieri - riverberandosi entrambe nell'operatività e nei rapporti interni al gruppo di lavoro. In questi anni sono fiorite tecniche psicoterapeutiche specifiche, validate ed efficaci, che rappresentano una bussola teoricoclinica forte per gli operatori formati e orientati al lavoro in piccoli gruppi. Tuttavia la supervisione clinica del gruppo di lavoro istituzionale permane uno degli strumenti indispensabili per il funzionamento complessivo del Servizio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mastermind. Pensare come Sherlock Holmes"
Editore: Ponte alle Grazie
Autore: Konnikova Maria
Pagine: 319
Ean: 9788868336639
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Qual è il segreto della mente più brillante della letteratura di tutti i tempi? Come fa a risolvere la miriade di casi complicati solo grazie all'osservazione e al ragionamento, liquidando poi puntualmente l'ammirato assistente con il suo proverbiale "Elementare, Watson!"? La risposta è in questo saggio della psicologa Maria Konnikova che, da lettrice appassionata delle avventure di Sherlock Holmes, ne studia il processo mentale. Riprendendo una delle metafore più conosciute che il detective usa per illustrare i "poteri magici" della propria mente - il cervello come una soffitta vuota, che va riempita e organizzata - e attingendo alle teorie neuroscientifiche, l'autrice individua in Watson e Holmes i rappresentanti di due sistemi di pensiero contrapposti, di due modi diversi di organizzare la propria "soffitta" e quindi di ragionare. Attraverso un'analisi attenta, Konnikova fa luce sui meccanismi cognitivi umani innati - il sistema Watson - e sulle loro falle, che conducono a scelte e deduzioni erronee; per contro ci introduce al sistema Holmes, aiutandoci a capire come anche noi, con un po' di esercizio, possiamo aspirare a esso, potenziando così il nostro spirito di osservazione e le capacità decisionali in ogni ambito della vita. Una nuova avventura al fianco di Sherlock Holmes, stavolta alla scoperta del mistero per eccellenza: la mente umana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le difficoltà di apprendimento a scuola. Far fatica a leggere, a scrivere e a capire la matematica"
Editore: Il Mulino
Autore: Cornoldi Cesare
Pagine: 133
Ean: 9788815270894
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Il percorso scolastico può trasformarsi in una corsa a ostacoli, soprattutto in presenza di una dislessia, di difficoltà nella scrittura, in matematica o nella comprensione dei testi. Quali sono i disturbi non-verbali dell'apprendimento? Genitori e insegnanti sono spesso incerti e confusi di fronte a questi problemi. Il libro parte da casi esemplificativi e fornisce indicazioni utili per distinguere tra difficoltà generiche e disturbi specifici, e per orientarsi nelle iniziative concrete da intraprendere affinché ogni inciampo non diventi una caduta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non posso vivere senza di te. I meccanismi psicologici della dipendenza affettiva"
Editore: Alpes Italia
Autore: Rossena Michele
Pagine: 177
Ean: 9788865313855
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Siamo animali autonomi, per natura. Le strade dell'amore genitoriale, tuttavia, non sempre facilitano il cammino evolutivo verso gli impervi ma soddisfacenti percorsi dell'indipendenza: possono rinchiuderci nelle rassicuranti prigioni della dipendenza affettiva. In quei labirintici sotterranei dell'anima, ove anche lo psicoterapeuta più esperto fatica ad entrare. Per esplorare, insieme al suo paziente, quel percorso a ritroso che lo riconduca all'origine. Alla sorgente del danno. Per scardinarlo definitivamente. Imprigionato fin da bambino nella gabbia della dipendenza, di tutto ciò si è dovuto precocemente occupare l'autore. Per sopravvivere, prima. Per imparare a ritrovare la vita, poi. Per affiancare i suoi pazienti lungo le vie della libertà, infine. Un percorso psicoterapeutico mirato, di cui Rossena, nella certezza che la dipendenza affettiva costituisca la matrice di tutte le dipendenze, si è fatto portavoce in diversi paesi del mondo. La dipendenza affettiva viene qui sviscerata alle sue radici e analizzata principalmente nel suo riciclarsi all'interno della vita di coppia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I cuccioli non dormono da soli. Il sonno dei bambini oltre i metodi e i pregiudizi"
Editore: Mondadori
Autore: Bortolotti Alessandra
Pagine: 208
Ean: 9788804676102
Prezzo: € 14.00

Descrizione:"Questo libro vuole aiutarvi a scegliere dove e come dormire serenamente con i vostri figli. Sfogliandolo, troverete qualche consiglio pratico e alcune semplici strategie che spero vi aiuteranno a gestire i risvegli dei vostri bambini con serenità e, perché no, con un pizzico di fantasia. Cercheremo di sfatare i pregiudizi più comuni nella nostra cultura riguardo al sonno dei bambini da 0 a 3 anni. A noi sembra normale che i bambini debbano dormire il prima possibile da soli per tutta la notte, che debbano lasciare il seno entro il primo anno di vita, che i genitori possano o debbano 'fare tutto' esattamente come prima, che i piccoli si debbano adattare ai ritmi degli adulti e che la dimensione di ignoto, incertezza e novità determinata dall'arrivo di un neonato debba essere in qualche modo controllata. È un ignoto che spaventa, per questo si pensa di poterlo evitare ricorrendo a un metodo o al parere di esperti. Ricordiamoci però che i processi volti a modificare i ritmi fisiologici e naturali del sonno non servono al bambino. Servono invece ai genitori, che vengono illusi sulla necessità di applicarli. Non esistono metodi dolci o metodi rigidi: esistono adulti che, a causa dei ritmi frenetici imposti dalla nostra società, credono di poter interferire in ciò che è naturale e innato in ogni bambino. Lasciar piangere un figlio perché impari a dormire da solo è fonte di stress soprattutto per chi è ancora troppo piccolo per capire le parole e le motivazioni..." (Alessandra Bortolotti)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Trattato dei disturbi di personalità"
Editore: Cortina Raffaello
Autore:
Pagine: XXVII-689
Ean: 9788860308849
Prezzo: € 74.00

Descrizione:Risultato del lavoro di più di settanta autori (tra cui Clarkin, Fonagy, Gunderson, McGlashan, Westen), riuniti sotto la sigla dell'American Psychiatric Association Publishing, questo è il trattato sui disturbi di personalità più completo oggi disponibile. La seconda edizione è stata elaborata in risposta ai progressi crescenti nel campo degli studi sulla personalità e i suoi disturbi. Il volume offre informazioni aggiornate su tutti i temi che oggi risultano essenziali per i clinici, dalla prima parte sui concetti fondamentali e l'eziologia alle successive sui trattamenti, i problemi specifici, le popolazioni, i setting e le direzioni future. Per questo costituisce una guida clinica e un testo di riferimento insostituibile non solo per psichiatri, psicologi e psicoterapeuti, ma anche per accademici e studenti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nulla succede per caso. Le coincidenze che cambiano la nostra vita"
Editore: Mondadori
Autore: Hopcke Robert H.
Pagine: 264
Ean: 9788804671497
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Quante volte a tutti noi capita di vivere coincidenze assolutamente inspiegabili: di sognare qualcosa che poi si avvera, di pensare a qualcuno ormai dimenticato che poi si incontra, di avere l'impressione di essere già stati in un posto... Secondo l'autore queste coincidenze mettono in luce come spesso gli eventi esterni riflettano in modo esatto eventi e stati d'animo interiori e ci facciano apparire le nostre vite come storie di cui noi siamo i personaggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Archetipi iniziatici e psicologici"
Editore: Anguana Edizioni
Autore: Guzzinati Massimo
Pagine: 144
Ean: 9788897621744
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Mentre nei precedenti due volumi l'autore ha esaminato gli archetipi negli ambiti degli animismi, delle tradizioni religiose e dei loro pantheon mitologici, nel presente volume affronta questo tema entro discipline più pratiche e vicine alla cultura occidentale: l'iniziazione e la psicologia. L'iniziazione è un insieme di procedure ritualistiche che consentono all'iniziando di passare da un livello di consapevolezza a quello successivo. Tramite le conoscenze derivanti dagli archetipi, si chiariscono quanti e quali sono i livelli di consapevolezza raggiungibili e si esplicano le singole fasi di un percorso iniziatico completo, ricostruito unificando in modo coerente i percorsi iniziatici delle varie tradizioni. La psicologia permette di conoscere meglio se stessi e la società, ma funge anche da tramite fra l'asettica modernità e le antiche tradizioni, cariche di valori spirituali ed esistenziali che solo ultimamente si è cercato di recuperare. Fin dai suoi albori, la psicologia ha tentato di delineare una mappa della costituzione psichica e di definire la personalità in base a dei modelli teorici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU