Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Psicologia Del Lavoro E Delle Organizzazioni



Titolo: "Parole, silenzi e non-detti"
Editore: Mimesis
Autore: Garuti Giovanna
Pagine: 94
Ean: 9788857541662
Prezzo: € 7.00

Descrizione:Il taccuino propone uno sguardo insolito sul mondo organizzativo. L'organizzazione è intesa come spazio antropologico in cui si scambiano beni immateriali e non solo materiali. Si vuole riflettere a partire da situazioni di esperienza professionale sulla natura, il peso e il senso delle parole e dei silenzi che accompagnano e strutturano la vita delle persone al lavoro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quando il lavoro fa male. Dal disagio lavorativo alla riqualificazione professionale"
Editore: Tabula Fati
Autore: Fontana Federico
Pagine: 88
Ean: 9788874755912
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Ostilità, vessazioni, emarginazione e demansionamento sono pratiche ormai molto diffuse nei posti di lavoro. Conflittualità interne, cattiva organizzazione, crisi economica e precarizzazione dei contratti, le principali cause di malessere e tensione che possono sfociare in vere e proprie patologie. L'autore trae spunto da alcune storie vere che ha seguito di persona per spiegare in modo chiaro ed esaustivo il percorso psicologico di coloro che accusano disagio per soprusi subiti di vario tipo. Propone quindi un nuovo modello di intervento che prevede prevenzione, sostegno, tutela del lavoratore e cosa più importante la sua riqualificazione professionale finalizzata a un possibile ricollocamento sul mercato del lavoro. La riuscita di tali interventi può essere possibile solo con l'ausilio coordinato di operatori specializzati che riescano a soddisfare le richieste dell'utente, abbreviando i tempi di attesa e fornendo in parallelo aiuti diversificati: sostegno psicologico, consulenza legale e orientamento in vista di un'eventuale ricollocazione. Il lavoro occupa un terzo della nostra vita, occorre quindi viverlo al meglio e tornare a sorridere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il counseling in azienda e nei gruppi. Comunicazioni e cafficaci ed analisi delle relazioni"
Editore: Psiconline
Autore: Ciceri Mariangela
Pagine: 124
Ean: 9788899566036
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Da tempo ormai il mondo del lavoro include tra i rischi professionali quelle manifestazioni di disagio emotivo-relazionale che attraverso somatizzazione e malesseri esistenziali, sono la causa di assenza per malattia, di burn-out o di scarsa produttività. Al di fuori dei fenomeni quali mobbing o molestie, comportamenti malati e vessatori, una discreta percentuale del disagio in ambiente lavorativo è dovuto a comunicazioni inefficaci, mediazioni di conflitti inappropriati, stress legato alle pressanti richieste produttive, ma anche a vissuti personali riversati e proiettati in luoghi inadatti al loro contenimento. Partendo dal concetto di gruppo e di azienda, attraverso la presentazione delle maggiori teorie riguardanti il conflitto e la comunicazione, il libro si propone di documentare situazioni di facile riscontro e suggerire ipotesi di miglioramento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lavorare sapendo ascoltare. Competenze di counseling per il sociale"
Editore: Aracne
Autore: Schiavetta Marco
Pagine: 232
Ean: 9788825505771
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il volume si rivolge a chi, per professione, è a "contatto" con le persone e vuole conoscere le competenze richieste per lavorare in "relazione", sia questa interagita in una diade o in un gruppo, soprattutto quando nella relazione si specifica un "bisogno" di aiuto e sostegno a soggetti in difficoltà. Viene descritto il processo che aiuta a definire obiettivi, prendere decisioni, risolvere problemi in rapporto a difficoltà personali, sociali o di lavoro. Lo scopo è consentire all'individuo, in un modo del tutto personale e umano di "stare-con" e di acquisire una visione realistica di sé, condizione necessaria per aiutarlo ad affrontare la propria situazione esistenziale, sviluppando le proprie risorse e l'autostima. Il libro descrive le competenze legate al lavorare in relazione applicate nel counseling, che ha come obiettivo quello di permettere alla persona di sentirsi "bene-con", di avere pensieri meno pessimisti e di "governare la propria vita".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Introduzione alla psicologia del lavoro"
Editore: Il Mulino
Autore: Sarchielli Guido, Fraccaroli Franco
Pagine: 281
Ean: 9788815272140
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Presentato in una nuova edizione ampiamente aggiornata, il manuale offre una panoramica dei temi più rilevanti che costituiscono l'oggetto di studio della psicologia del lavoro. L'attività lavorativa è vista qui come espressione di una complessa interazione di aspettative, intenzioni, valori e scopi, attraverso i quali il lavoratore si confronta attivamente con le richieste di un concreto contesto tecnico e sociale, ricavandone benefici ma, nel contempo, pagandone dei prezzi spesso non proporzionati al livello di impegno profuso. nei luoghi di lavoro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il career counseling. Teoria e pratica in Donald E. Super, John D. Krumboltz e Mark L. Savickas"
Editore: Aracne
Autore: De Carlo Federica
Pagine: 120
Ean: 9788825502336
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Partendo da un excursus storico sulle origini del career counseling e una esposizione degli eventi socio-economici che ne hanno influenzato il percorso, vengono presentate le principali teorie che sin dai primi anni del Novecento del ventesimo secolo lo hanno reso una realtà indiscutibile per la validità delle ricerche empiriche svolte e per gli inconfutabili risultati ottenuti nei percorsi di orientamento intrapresi. Le tesi affrontate infatti, anche se di derivazione prettamente psicologica, vantano contributi provenienti da discipline come la sociologia e la pedagogia. In un'ottica di lifelong learning, il career counseling può essere considerato uno strumento pedagogico la cui efficacia è avvalorata dalle teorie presentate: la Teoria dell'Apprendimento sociale e delle scelte di carriera di J.D. Krumboltz, la Teoria dello sviluppo professionale di D.E. Super e la Teoria della costruzione di carriera, il discorso sull'adattabilità di carriera e l'uso del paradigma narrativo nei percorsi di orientamento di M.L. Savickas.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mobbing"
Editore: Sovera Editore
Autore: Figus Diaz Luca
Pagine:
Ean: 9788866522669
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Prevenire lo stress lavoro-correlato. Come diventare manager positivi"
Editore: Franco Angeli
Autore: Donaldson­Feilder Emma, Yarker Joanna, Lewis Rachel
Pagine: 272
Ean: 9788820405076
Prezzo: € 34.00

Descrizione:Un testo innovativo per chi vuole essere davvero un manager positivo e uno strumento fondamentale per formatori e consulenti. Manager e dirigenti sono spesso considerati dai dipendenti una delle più significative cause di stress. Fondamentale è dunque il loro ruolo nel prevenire, gestire e ridurre lo stress al lavoro. Come si diventa manager positivi? Imparando a controllare le proprie emozioni, mantenendo una propria integrità morale, assumendo un atteggiamento proattivo ed empatico, coinvolgendo il proprio team, gestendo i conflitti. Questo volume propone una metodologia innovativa per diventare manager positivi in ogni relazione con i membri del proprio team. Offre la chiave per potenziare sia le skill fondamentali che il manager deve possedere per prevenire l'insorgere dello stress tra i propri dipendenti, sia i comportamenti che possono risultare vincenti per promuovere un ambiente di lavoro sereno e produttivo. Per ciascun comportamento vengono proposti esempi concreti di atteggiamenti sia positivi che negativi e vengono riportati esercizi e case studies che possono essere utilizzati nella formazione, nel coaching e nella consulenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La classe. Ripensare la crisi ripensando le organizzazioni"
Editore: Guerini e Associati
Autore: Parsi Enrico
Pagine: 240
Ean: 9788862506595
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Fare naufragio non è ineluttabile. Se la rotta è sbagliata si può invertirla. Si possono anche immaginare rotte diverse e nuovi mezzi di trasporto. Oppure si può scendere, esplorare la terra sconosciuta in cui siamo arenati e inventare nuovi modi per abitarla. La crisi non è un dato di natura. Non è capitata per caso. Non è un'onda anomala. È una crisi delle nostre relazioni. Per questo reagire significa anche osservare meglio i luoghi della nostra vita, le organizzazioni in cui abitiamo e viviamo, per capire se e come producono e alimentano il disagio e i pessimi risultati economici che sconvolgono l'esistenza di molti, ma non di tutti. Significa anche rimettere mano ai contesti di lavoro, tra cui la scuola, potenti luoghi di socialità e apprendimento per tutti noi, grandi e piccoli. Ecco perché la classe: perché la disposizione di un'aula scolastica somiglia a un organigramma e oggi abbiamo troppa azienda e troppo mercato nelle nostre vite e nelle nostre scuole. Forse, addirittura, anche nelle nostre imprese. Perché avere classe significa considerare che le forme dello stare insieme non sono altra cosa dalla qualità della nostra esistenza. E poi perché anche se c'è chi afferma che le classi sociali non esistono più, esistono eccome le differenze sociali, e non solo a causa di una cattiva distribuzione della ricchezza. Un libro per ripensare i luoghi dove si impreziosisce o si svuota di senso la nostra vita, fuggendo dalle trappole dell'aziendalismo dilagante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Comportamento organizzativo. Individui, relazioni, organizzazione, management"
Editore: Egea
Autore: Pilati Massimo, Tosi Henry L.
Pagine: XVI-415
Ean: 9788823822306
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Questa terza edizione del libro offre un'analisi sistematica, scientifica e aggiornata degli studi sul comportamento organizzativo, per quanto attiene sia ai principali schemi teorici di riferimento sia ai più rilevanti risultati della ricerca empirica. Particolare attenzione viene prestata alla dimensione applicativa e alle implicazioni manageriali. Gli studi di organizational behaviour utilizzano e applicano prospettive teoriche e di ricerca multidisciplinari, di matrice psicologica, sociologica ed economica. L'obiettivo comune è quello di studiare le azioni e le interazioni di individui e gruppi nelle organizzazioni, per comprendere e predire le determinanti delle prestazioni individuali, di gruppo e dell'organizzazione, e per spiegarne il funzionamento, individuando le possibili aree di miglioramento. Il testo è stato completamente aggiornato e in gran parte riscritto. Sono stati introdotti numerosi esempi e casi italiani ed europei, alcuni dei quali redatti in collaborazione con studenti e manager. Il linguaggio, apprezzato in particolare dagli studenti, si è mantenuto diretto e semplice, facilitato anche dalla presenza di soli due autori e da uno stile comune.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Flow, benessere e prestazione eccellente. Dai modelli teorici alle applicazioni nello sport e in azienda"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 224
Ean: 9788820406530
Prezzo: € 29.00

Descrizione:La psicologia ha sempre affiancato all'interesse per la patologia e il disagio l'attenzione per lo sviluppo e il potenziamento (empowerment) individuale e sociale. Uno dei temi emergenti in questo ambito è l'attenzione per il "flow", l'esperienza ottimale. Nel dialogo costante con la tradizione filosofica e con i modelli psicologici legati all'affermazione e all'espressione del sé, gli studi sul flow nascono con l'obiettivo di analizzare i fattori capaci di trasformare un'esperienza momentanea in uno stato psicologico ottimale. A caratterizzare l'esperienza di flow è un elevato livello di concentrazione e di partecipazione all'attività, l'equilibrio fra la percezione della difficoltà della situazione e del compito (challenge) e le capacità personali (skills), la sensazione d'alterazione temporale (l'orologio interno rallenta, mentre l'orologio esterno accelera), un senso di piacevolezza e soddisfazione. All'interno di questo contesto l'obiettivo del volume è triplice: presentare al lettore le caratteristiche e i determinanti delle esperienze ottimali; introdurre e presentare alcuni dei principali strumenti disponibili in italiano per la valutazione del flow; descrivere e analizzare le possibili applicazioni delle esperienze ottimali e dei diversi strumenti di misura in due specifici ambiti applicativi quali lo sport, individuale e di squadra, e il mondo aziendale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Psicologia del lavoro"
Editore: Cortina Raffaello
Autore:
Pagine: XVII-406
Ean: 9788860308641
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Quali sono le variabili individuali e relazionali, tecniche e organizzative che definiscono i contesti in cui operano le persone, e quali effetti producono nell'esperienza personale di lavoro? Questi temi e le loro complesse interazioni vengono sviluppati nella nuova edizione del manuale, in tredici capitoli che descrivono le peculiarità dei moderni contesti professionali e le caratteristiche che assumono oggi i rapporti tra gli individui e le organizzazioni. Si passano in rassegna le principali questioni che contraddistinguono la psicologia del lavoro contemporanea, nel quadro dei cambiamenti in corso nei contesti professionali: grado sempre più elevato di innovazione tecnologica, crescente varietà della composizione sociale, demografica e culturale dei luoghi di lavoro, nuove forme organizzative e di rapporto di lavoro, mutate condizioni fisiche di lavoro e nuovi rischi per la salute. Si analizza il comportamento lavorativo tenendo conto delle dimensioni soggettive implicate nell'attività professionale, e si considerano gli esiti dell'esperienza lavorativa sul piano della soddisfazione e della carriera, della motivazione e della salute psicofisica. In particolare, nella nuova edizione si è dato spazio ai temi del benessere e dello stress lavorativo, dell'aging e del wellness, dei comportamenti controproduttivi e dei diversi aspetti della relazione individuo-ambiente di lavoro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Stress a scuola. 12 interventi per insegnanti e dirigenti"
Editore: Il Mulino
Autore: Guglielmi Dina, Fraccaroli Franco
Pagine: 170
Ean: 9788815265333
Prezzo: € 16.00

Descrizione:La qualità di un sistema scolastico è spesso misurata da indicatori relativi all'apprendimento degli studenti, ma un parametro non meno importante è costituito dal benessere organizzativo e dalla salute psicofisica di chi opera in tale sistema. Oltre ad offrire utili strumenti di lettura per riconoscere lo stress nella scuola, capire come si manifesta e le sue cause, il volume propone diverse linee operative di intervento, pensate come strategie di prevenzione e gestione dello stress per il possibile superamento del disagio psicologico, dell'esaurimento emotivo e del malfunzionamento organizzativo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il modello «valutazione dei rischi psicosociali» (VARP)"
Editore: Franco Angeli
Autore: Aiello Antonio, Deitinger Patrizia, Nardella Christian
Pagine: 256
Ean: 9788856846447
Prezzo: € 31.00

Descrizione:Il volume presenta il framework operativo "Valutazione dei Rischi Psicosociali" (VARP), in particolare per l'analisi del rischio da stress lavoro-correlato, come previsto dal D.Lgs 81/2008, con l'obiettivo di indagare lo stato di salute di un'organizzazione, per individuare fattori di criticità sui quali progettare interventi di miglioramento, fattori che suggeriscono necessità di monitoraggio e i fattori sui quali l'organizzazione può contare. Nella prima parte del volume vengono esaminate le principali prospettive teoriche di studio dello stress lavoro-correlato, le determinanti psicosociali dei rischi lavorativi, gli effetti dello stress sull'individuo e sull'organizzazione e i vantaggi derivanti da una corretta gestione e i più recenti aspetti normativi inerenti i temi della sicurezza e salute negli ambienti di lavoro. Nella seconda parte vengono presentati quattro specifici strumenti per la valutazione della qualità percepita del lavoro - Va.RP, per grandi e medie imprese (Va.RP-G e Va.RP-M), CSL per micro e piccole imprese e Val.Mob. per la valutazione del mobbing. Viene inoltre presentata la modalità di impiego della valutazione effettuata attraverso uno degli strumenti presentati, ai fini della redazione del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR). Un volume fondamentale per tutti coloro che intendano occuparsi di gestione del benessere nelle organizzazioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il rientro al lavoro. Integrazione e occupabilità nei contesti professionali"
Editore: Cortina Raffaello
Autore:
Pagine: XX-312
Ean: 9788860308191
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Instabilità economica, mobilità lavorativa, cambiamenti sociodemografici, incidenza di malattie sono alcune delle cause che determinano l'allontanamento di un numero sempre maggiore di persone dal mondo del lavoro e, a volte, il loro rientro in differenti contesti professionali, con cambiamenti di ruolo e di identità lavorativa. Promuovere una nuova occupabilità diventa un obiettivo comune del mondo politico, istituzionale, sanitario e sindacale, per il cui raggiungimento il volume offre una base di conoscenze in una prospettiva psicologica e sociale. Vengono esaminate le problematiche connesse al reinserimento lavorativo in seguito a malattia, maternità, riorganizzazioni aziendali, cassa integrazione, riabilitazione da dipendenze e detenzione carceraria, al fine di offrire elementi di riflessione sui nessi tra rientro al lavoro e benessere individuale, in termini di autostima, identità e assunzione di nuove responsabilità e competenze. Il volume si rivolge a psicologi, terapeuti, ricercatori, medici, professionisti delle risorse umane e della riabilitazione e a quanti progettano interventi finalizzati alla riduzione della disabilità lavorativa e alla ripresa di un'attività produttiva soddisfacente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Why you? Il colloquio di lavoro: 101 domande di cui non avere mai più paura"
Editore: Giunti Editore
Autore: Reed James
Pagine: 240
Ean: 9788809828377
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Un colloquio di lavoro può davvero cambiarci la vita. È quindi indispensabile prepararsi al meglio per affrontarlo nel modo giusto: oltre ad avere sempre un CV aggiornato e mirato alle necessità dell'azienda per cui ci candidiamo, dovremo reggere al fuoco di fila delle domande che ci verranno rivolte. Con la sua lunga e qualificata esperienza, James Reed svela i significati nascosti nelle domande più frequenti - dalle più insidiose a quelle apparentemente semplici e innocue - e dà preziosi suggerimenti per trovare la strategia vincente, superare il colloquio ed essere assunti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Stress, lavoro e benessere nell'era dei social network. Linee di pensiero e d'azione"
Editore: Franco Angeli
Autore: Fiz Perez Francisco J., Margaritelli Flavia Maria
Pagine: 208
Ean: 9788891727718
Prezzo: € 28.00

Descrizione:"Always connected" sembra dire la società. E si scatenano i dibattiti sui pro e i contro dell'essere connessi sempre e ovunque. Per alcuni l'attuale pervasività dei mezzi di comunicazione (tra cui i social network) sembrerebbe produrre di-stress, per altri l'innovazione tecnologica sembrerebbe condurre l'essere umano verso nuove forme di lavoro, un work life blend che potrebbe generare eu-stress. Nel delicato equilibrio tra vita professionale e personale, sviluppo organizzativo e social well-being, emerge però il profilo dello smart worker che, se resiliente, contrasta rischi e/o tecnostress. Le buone prassi del work life balance oggi consistono in interventi di welfare aziendale e avvio di servizi innovativi per il miglioramento della qualità di vita (convenzioni, programmi di flessibilità lavorativa per genitori, ecc.) ma anche sviluppo delle communities nelle organizzazioni di lavoro verso una work life culture. Questo volume, pensato per dirigenti, studiosi di HR management, di prevenzione e protezione, professionisti e studiosi di psicologia applicata ai contesti organizzativi, indaga cosa significhino lo stress e il benessere nell'era dei social media. Attraverso una ricerca sperimentale sulla percezione di tempo, stress e lavoro sondata su Twitter mediante listening platform, si prospettano nuovi strumenti per le imprese e lo studio delle rappresentazioni sociali tramite l'analisi dei social network.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leadership relazionale. I tipi psicologici come chiave di successo in azienda e nella vita privata"
Editore: Franco Angeli
Autore: Lake Ruth A., Baldo Andrea
Pagine: 160
Ean: 9788856802368
Prezzo: € 21.00

Descrizione:Per chi opera nelle aziende e in altri contesti organizzativi è ormai diventato evidente come la complessità dei processi e delle condizioni di business richiedano oggi una risposta sempre più efficace in termini di capacità relazionali. A fianco infatti di tutte le competenze che ogni manager e ogni professional deve possedere per avere successo nella propria carriera lavorativa, la capacità di costruire e mantenere relazioni positive e costruttive con i propri interlocutori occupa oggi un posto di rilievo. Il modello dei Tipi Psicologici fu ideato da Jung negli anni '20 e poi implementato, a partire dagli anni '40, da Myers e Briggs, che giunsero a elaborare, a partire da esso, il questionario noto come Myers-Briggs Type Indicator© (MBTI©), uno degli strumenti diagnostici più largamente usato in ambito internazionale in interventi di team building e coaching Il modello offre un quadro di riferimento semplice ma efficace di descrizione delle relazioni interpersonali, che non si ferma alla semplice "ripetizione" di formule e comportamenti, ma che parte da un profondo allineamento dell'individuo con le sue caratteristiche più profonde per costruire poi un ponte verso gli altri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Persone, lavoro, organizzazione. Una lettura psicologica dalla vita organizzativa"
Editore: Franco Angeli
Autore: Gabassi P. Giorgio, Garzitto M. Lisa
Pagine: 352
Ean: 9788820473754
Prezzo: € 41.00

Descrizione:Persone, lavoro e organizzazione costituiscono un intreccio di fenomeni complessi. La concezione antropocentrica del lavoro rimette al centro del sistema produttivo l'esperienza della persona: gli aspetti cognitivi ed emotivi riprendono spazio e considerazione umana dopo la lunga stagione di industrialismo duro, che aveva profondamente segnato l'esperienza umana di molti lavoratori. Oggi più che mai la riflessione sul lavoro, sempre più appiattito perché quantitativamente ridotto, è opportuna. Partendo dall'infelice stagione tayloriana, il volume ripercorre l'evoluzione dei modelli e dei concetti elaborati per descrivere e interpretare la realtà lavorativa e organizzativa, anche quando genera sofferenza: lo stress, la sindrome da burnout e il mobbing vengono proposti come una lettura introduttiva alle psicopatologie provocate da infelici condizioni di lavoro. Il testo si propone come strumento di conoscenza per studenti e professionisti della psicologia applicata ai contesti organizzativi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giochi e role playing per la formazione e la conduzione dei gruppi"
Editore: Franco Angeli
Autore: Masci Stefano
Pagine: 192
Ean: 9788856802214
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Questo è un libro di giochi per la conduzione di gruppi ed è stato concepito dall'autore come un gioco. Ogni esperienziale o role playing è stato strutturato a schede, come una ricetta di cucina - creativa - in cui ci sono ingredienti, tempi di preparazione, difficoltà e l'indicazione sul giusto tempo di digestione. Vuole essere un aiuto, per quanti si avvicinano per la prima volta al mestiere del formatore e conduttore di gruppi, e una guida per i più esperti ai quali viene lasciata la possibilità di variare gli ingredienti in funzione dei commensali: aggiungendo un po' più di pepe Tellicherry o sostituendo il limone con del lime della Martinica. I giochi riportati sono innovativi e contestualizzati alle difficoltà che si trovano a vivere manager e collaboratori in un momento così difficile per le aziende e per chi ne fa parte: stress, competitività, scarso tempo da dedicare all'aspetto relazionale, mancanza di comunicazione. Saper condurre un esperienziale diviene così uno strumento formativo indispensabile per esplicitare i comportamenti agiti da chi si trova a lavorare in gruppo per il raggiungimento di un obiettivo comune. Questo libro spiega in modo facile e divertente come interagire in aula facendo vivere ai partecipanti, in un luogo protetto, simulazioni di situazioni possibili o fantasiose al fine di comprendere che esistono strategie comportamentali più efficienti, per il singolo, per il gruppo di lavoro e per l'azienda.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU