Articoli religiosi

Libri - Psicologia Della Famiglia



Titolo: "Ambiguo materno"
Editore: Fernandel
Autore: Nobili Piera, Patuelli Maria Paola
Pagine: 137
Ean: 9788898605699
Prezzo: € 14.00

Descrizione:"Esiste l'istinto materno? Si è madri naturalmente o culturalmente? La naturalità della maternità conviene alle donne? Chi sono le 'childfree' o 'childless' Esistono solo negli Stati Uniti o anche in Italia? E, questa del materno, solo una questione storica e politica, o anche antropologica? Queste le domande che hanno avviato un percorso di studio, riflessione e confronto all'interno dell'associazione 'Femminile Maschile Plurale', poi sfociato in un seminario pubblico tenutosi a Ravenna il 21 e 22 marzo 2014, di cui il presente libro è testimonianza. Il tema del materno è qui affrontato da diverse prospettive, nessuna delle quali ha la pretesa di sciogliere definitivamente i nodi di ambiguità che intrecciano la maternità, ma tutte hanno il merito di aprire a interrogativi e approfondimenti necessari alla decostruzione di stereotipi e tabù che ancora assediano il corpo delle donne, sostenuti anche dalla 'complicità profonda con il pensiero maschile' (Lea Melandri) delle donne stesse, sebbene non di tutte." (Piera Nobili)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Eredità. Scritti sul transgenerazionale"
Editore: Armando Editore
Autore: Cheloni Roberto
Pagine: 288
Ean: 9788869922015
Prezzo: € 26.00

Descrizione:In questo saggio ci troviamo a percorrere i territori della ricerca psicoanalitica, in particolare quelli dove la ricerca procede dall'esperienza ed è coniugata con i temi più alti della cultura europea. Il tema transgenerazionale è tema non nuovo e a cui fin dall'inizio gli psicanalisti hanno prestato attenzione: Lacan, per esempio, affermava che ci vogliono tre generazioni per fare uno psicotico; viene però qui trattato con un'attenzione innovativa, ma anche ripercorso attraverso l'analisi sottile del testo e della biografia di Kafka. Prefazione di Giovanni Sias.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ti ho scelto per amore, ti ho tradito per amore. Cosa può spingere un uomo e una donna a tradire?"
Editore: Armando Editore
Autore: De Santis Anna
Pagine: 128
Ean: 9788869922329
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Quando ci innamoriamo viviamo quel momento come unico e irripetibile. Ma cosa cambia quando non sentiamo più amore verso quella persona? Cos'è che ci fa innamorare di lui o di lei? Perché nasce l'attrazione che ci spinge verso qualcuno, mentre gli altri ci sono indifferenti? E perché continuiamo ad amarlo anche dopo essere stati traditi? Ma soprattutto cosa può spingere a tradire? Leggendo queste pagine il lettore prenderà consapevolezza di quelle sofferenze d'amore che rendono schiavi, per raggiungere definitivamente un rapporto migliore con se stessi e con gli altri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Insieme possiamo farcela. Come risolvere i nostri conflitti in modo efficace e senza violenza"
Editore: Esserci
Autore: Rosenberg Marshall B.
Pagine: 72
Ean: 9788896985519
Prezzo: € 5.90

Descrizione:In oltre 40 anni di mediazione dei conflitti tra genitori e figli, mariti e mogli, manager e lavoratori, polizia e comunità e tra popolazioni in guerra in tutto il mondo, Marshall Rosenberg ha imparato che è possibile risolvere pacificamente i conflitti per la soddisfazione di tutti. In Insieme possiamo farcela vi aiuterà a: - Risolvere i conflitti in modo soddisfacente per entrambe le parti - Vedere "l'umanità" delle persone con cui siete in disaccordo - Trasformare le immagini di nemico e i giudizi moralistici che spesso portano a conflitti - Promuovere il rispetto e la cooperazione, concentrandosi sui bisogni insoddisfatti nascosti dietro al problema - Prevenire eventuali conflitti futuri, facendo richieste chiare e precise - Sviluppare relazioni professionali e personali basate sul rispetto reciproco, l'empatia e la cooperazione

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La rabbia delle mamme. Perdersi per ritrovarsi"
Editore: Mondadori
Autore: Marcoli Alba
Pagine: 316
Ean: 9788804680369
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Da tempo Alba Marcoli conduce gruppi di lavoro con genitori ed educatori. Dall'esperienza del più longevo di questi gruppi, attivo da ben quattordici anni, nasce "La rabbia delle mamme", quasi una summa della sua esperienza, che ha finalmente il coraggio di affrontare il grande tabù della maternità: non sempre tutto è rose e fiori. Sentirsi di tanto in tanto stanche, depresse, incomprese, deluse, non all'altezza, e soprattutto arrabbiate, è normale. Proprio come una seduta di terapia di gruppo, la lettura di questo libro aiuterà tutte le mamme in crisi a guardare con occhi nuovi, con ottimismo, forza e fiducia, le difficoltà che sembrano insormontabili. Aiuta coloro che sono vicini alle mamme - compagni, amici, nonni, insegnanti... - a comprendere i loro contrastanti sentimenti. E insegna a tutti che essere arrabbiate non significa essere cattive madri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La famiglia adottiva tra crisi e sviluppo"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 270
Ean: 9788891753007
Prezzo: € 32.00

Descrizione:L'adozione, nazionale e internazionale, è ormai una realtà consolidata nel nostro Paese. Migliaia di bambini e ragazzi hanno trovato una famiglia in cui vivere e tante coppie hanno realizzato il loro sogno di avere dei figli. Ma con il diffondersi del fenomeno sono aumentate le situazioni di crisi che hanno richiesto l'intervento dei professionisti. Cosa contraddistingue una famiglia adottiva dai molteplici modi di essere famiglia oggi nella nostra società? Quali difficoltà possono sorgere nel processo di formazione e di sviluppo della famiglia adottiva? A quali risorse possono attingere genitori spesso smarriti e bambini segnati da abbandoni precoci? Quale formazione e quali competenze devono possedere i professionisti che intendono occuparsi delle diverse fasi dell'adozione? Quali sono i percorsi e gli obiettivi dell'intervento terapeutico con i genitori e i figli adottivi, quando emerge una difficoltà relazionale? Quali sono le sfide da adulti per tanti bambini adottati da piccoli? Quale attenzione rivolgere alle madri biologiche che danno un figlio in adozione e quali interventi proporre? Questo libro intende offrire un contributo a questi quesiti secondo un modello di osservazione e di intervento relazionale che tende alla comprensione dei processi di sviluppo della famiglia nell'arco di più generazioni. Il percorso che propone al lettore è quello di un viaggio nella storia della famiglia adottante e in quella del bambino adottato: dal passaggio dall'essere coppia a diventare famiglia, alla crescita in famiglia del bambino e alla sua integrazione scolastica e sociale. In questo viaggio, un ruolo importante è svolto dagli operatori socio-sanitari che attraverso la loro competenza professionale e la loro sensibilità umana accompagnano per mano adulti e bambini nella realizzazione di un incontro magico dove è possibile donarsi amore e rispetto reciproco.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cosa resta del padre?"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Massimo Recalcati
Pagine: 152
Ean: 9788860309495
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Con una nuova prefazione dell'autore.
Nel tempo dell’evaporazione del padre e dello smembramento della famiglia tradizionale, cosa può avere una funzione di guida per il soggetto? Cosa resta del padre al di là del suo Ideale? Cosa rende possibile, nell’epoca del tramonto dell’Edipo, una trasmissione efficace del desiderio? Cosa significa “ereditare” la facoltà di desiderare? Come il desiderio e la Legge possono ancora accordarsi? Attraverso Sigmund Freud e Jacques Lacan e alcune figure tratte dalla letteratura (Philip Roth e Cormac McCarthy) e dal cinema (Clint Eastwood), si delineano i tratti di una paternità indebolita, ma comunque vitale, priva di ogni aura teologica e fondata sul valore etico della testimonianza singolare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dieci principi per una terapia di coppia efficace"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: John Gottman, Julie Schwartz Gottman
Pagine: 203
Ean: 9788860309297
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Come trattare qualcosa di così inafferrabile come una "relazione"? Come comprendere l'esperienza emotiva di entrambi i partner quando questi riportano punti di vista opposti? Nel lavoro terapeutico, quali dovrebbero essere le prime mosse? Che cosa indagare? Quali domande porre? E come conferire fondamento scientifico al proprio lavoro? In questo testo gli autori - ricercatori e terapeuti di coppia di fama internazionale - conducono il lettore in un viaggio all'interno della pratica clinica. Da decenni lavorano con le coppie e affrontano questo impegno come una sfida in grado di offrire sempre nuove occasioni di apprendimento. I coniugi Gottman hanno distillato le conoscenze acquisite in molti anni di attività terapeutica individuando dieci principi a fondamento di un buon lavoro con le coppie. Ogni principio è illustrato attraverso la narrazione di un caso clinico e arricchito con commenti e racconti tratti dalla loro storia personale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I miei genitori crescono bene"
Editore: Mondadori
Autore: Mariani Ulisse, Schiralli Rosanna
Pagine: 243
Ean: 9788804677000
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Nel loro precedente saggio, "Nostro figlio", Ulisse Mariani e Rosanna Schiralli hanno spiegato ai genitori come applicare i principi dell'Educazione Emotiva. Ma cosa succederebbe se per una volta si desse la parola a loro, ai protagonisti del processo educativo, cioè ai bambini e agli adolescenti? In questo libro i due autori si mettono dalla parte dei figli e raccontano cosa significa davvero crescere. Un cambio di prospettiva che diventa un vero aiuto a mamme e papà per comprendere il mondo del loro piccolo e aiutarlo a diventare un adulto consapevole e sereno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Genitori digitali. Crescere i propri figli nell'era di internet"
Editore: Il Mulino
Autore: Volpi Barbara
Pagine: 207
Ean: 9788815270641
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Come possiamo proteggere i nostri figli dai pericoli e dalle insidie della rete? Come possiamo essere genitori consapevoli nell'era touch? Siamo in grado di cogliere segnali di disagio che s'insinuano in selfie, post e giochi online? Il testo fornisce risposte scientificamente fondate, guide procedurali e strumenti duttili per affrontare con coraggio e determinazione la nuova sfida che la società multimediale ci pone: educare responsabilmente alla digitalità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La casa della coppia. Una mappa per l'amore perché nessuno basta a se stesso"
Editore: Sovera Editore
Autore: Pagani Andrea, Mariani Ornella, Ceccaglia Barbara
Pagine:
Ean: 9788866523802
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I bambini non nascono cattivi. Dalla coppia alla famiglia, la lunga strada del genitore"
Editore: Fabbrica dei Segni
Autore: Tinto Maria
Pagine: 196
Ean: 9788899317843
Prezzo: € 13.00

Descrizione:La coppia, un figlio: dal sogno al disincanto. A volte va bene, altre tutto in frantumi: la vita dei due innamorati si sgretola sotto i colpi pesanti delle responsabilità. Cosa succede ai figli quando la relazione genitoriale è disfunzionale o quando diventa violenta? Quali sono disagi personali dei genitori che si ripercuotono nella vita dei figli? Chi è la madre oggi? Il senso materno esiste? Qual è il ruolo del padre nel tempo della globalizzazione? "I bambini non nascono cattivi" cerca dì rispondere, anche attraverso storie di vita vera, a queste e molte altre domande, centrando la propria analisi su entrambi i genitori e, in particolare, sulla maternità, sulla coppia, sulle tipologie genitoriali e su tutte le disfunzioni familiari che troppo spesso vengono ignorate o trascurate. Perché i figli sono sempre il risultato dei propri genitori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La perizia nelle separazioni. Guida all'intervento psicologico"
Editore: Franco Angeli
Autore: Vito Alberto
Pagine: 172
Ean: 9788891753052
Prezzo: € 23.00

Descrizione:L'intervento psicologico è sempre più richiesto da chi affronta la separazione, poiché il tramonto del progetto coniugale costituisce uno degli eventi più dolorosi nella vita affettiva di un individuo. Inoltre, in un momento di incertezza esistenziale, i genitori chiedono aiuto affinché la crisi di coppia non arrechi danno allo sviluppo psicoaffettivo dei loro figli. È pure aumentato il ricorso dei magistrati allo strumento della perizia psicologica per ricevere un contributo tecnico nei casi più controversi. Emerge quindi la necessità, per psicologi e psicoterapeuti che operano in tale ambito clinico e giuridico, di acquisire adeguati modelli teorici ed operativi. Il volume, diviso in due parti, si presenta come un supporto didattico per arricchire le competenze dello psicologo giuri-dico, suggerendo anche modalità operative per redigere relazioni peritali. La prima parte descrive le conseguenze psicologiche della separazione coniugale su adulti e bambini, illustrando anche gli strumenti operativi per rendere meno grave e conflittuale l'evento. Nella seconda parte, che ne costituisce la sua peculiarità, mediante la trasposizione integrale di otto relazioni peritali, sia da CTU che da CTP, riguardanti provvedimenti in merito all'affidamento dei figli, si incontrano storie familiari autentiche, ovviamente anonime. Attraverso la presentazione dei casi e la descrizione del percorso peritale svolto, il lettore potrà familiarizzare con tali procedure, conoscendo i quesiti più frequentemente posti agli psicologi in ambito peritale e le modalità per giungere a delle conclusioni motivate, ricavandone utili indicazioni metodologiche. L'auspicio è che tale contributo possa servire alla formazione di operatori sempre più competenti ed alla promozione di una cultura per una separazione più mite e rispettosa, che sappia riconoscere la forza della mediazione, dell'ascolto e dell'autocritica in luogo delle affermazioni di potere, delle rivendicazioni e delle accuse.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scene da una separazione. La mediazione familiare e la regolazione del conflitto di coppia"
Editore: Franco Angeli
Autore: Maggioni Guido, Polini Benedetta, Quadrelli Isabella
Pagine: 192
Ean: 9788891752987
Prezzo: € 24.00

Descrizione:La mediazione familiare propone una forma di intervento innovativa sulla conflittualità separativa che cerca di conciliare le istanze individuali legate al rapporto di coppia, le responsabilità genitoriali e il benessere dei figli coinvolti nel processo di riorganizzazione familiare. Essa si colloca tra gli interventi volti a sostenere le competenze dei genitori nelle normali crisi evolutive della famiglia attraverso un approccio promozionale, alternativo ai tradizionali interventi di tipo valutativo e di controllo. Da oltre vent'anni la mediazione familiare si è affermata anche in Italia, tuttavia oggi sappiamo ancora poco sulla sua diffusione, utilizzo e impatto nella gestione della conflittualità genitoriale. Attraverso le risultanze di una ricerca condotta nelle Marche, il volume analizza il processo di integrazione della mediazione familiare nel sistema locale dei servizi e considera come l'insieme dei significati associati alla mediazione familiare stia contribuendo a plasmare le rappresentazioni e le pratiche degli operatori sociali e giuridici. Nell'opinione degli operatori la mediazione familiare rappresenta una risorsa ricca di potenzialità e in alcuni casi efficace; peraltro, almeno nei modi in cui è attuata in regione, non si prospetta come un intervento risolutivo della conflittualità coniugale e delle ricorrenti problematiche della genitorialità post-separazione. Non può essere infatti applicata a tutte le situazioni di conflitto, specie a quelle più acute, in cui invece si tende a invocarne il ricorso. Inoltre, la scarsa conoscenza dell'istituto, le insufficienti risorse dei servizi, la prevalenza di istanze valutative e di controllo limitano ulteriormente l'utilizzo di questo intervento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La coppia. Storie di ordinario conflitto"
Editore: CLEUP
Autore: Boi Enrico, Chersul Donatella
Pagine: 364
Ean: 9788867877386
Prezzo: € 19.00

Descrizione:"Un testo che permette di trarre spunti utili a prevenire, identificare e gestire le difficoltà relazionali. Sapere che altri sono già passati attraverso la crisi e che hanno trovato una via per ricominciare è essenziale. Un vero e proprio percorso di vita vissuta, raccontata dai protagonisti, che aiuta a comprendere e affrontare uno dei temi più sentiti che riguardano il benessere e la comunicazione all'interno di una coppia." (dalla Prefazione di Alessandro Zan)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Adozione oggi. Percorsi di resilienza"
Editore: Mimesis
Autore: Facchi Giuseppe, Gislon Maria Clotilde, Villa Maria
Pagine: 295
Ean: 9788857539812
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Questo libro è il risultato di una ricerca longitudinale sul tema dell'adozione internazionale durata oltre quindici anni. Attraverso l'approfondimento dei casi seguiti nella pratica clinica - che includono situazioni di diversa gravità - e il confronto con la teoria e la ricerca sull'argomento, cerca di fornire elementi per meglio comprendere il rapporto tra genitori adottivi e figlio adottato. In particolare l'obiettivo è stato quello di evidenziare le modalità utili per sviluppare in entrambi un atteggiamento che favorisca la resilienza, ai fini di un adeguato percorso di crescita emotiva e di emancipazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nel nome del figlio. L'adolescenza raccontata da un padre e da un figlio"
Editore: Mondadori
Autore: Ammaniti Massimo, Ammaniti Niccolò
Pagine: 199
Ean: 9788804679295
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Un'analisi del rapporto padre/figlio nell'adolescenza in un libro scritto a quattro mani e due voci ben distinte. Un padre psicoanalista prende spunto dai racconti del figlio (il quale è nella realtà e nel libro uno scrittore "giovanilista" molto interessante) per commentare i passi più difficili del rapporto. I capitoli saggistici e narrativi si alternano, in un libro-dialogo tutt'altro che tradizionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Madri assassine. Tre letture di Euripide"
Editore: Alpes Italia
Autore: Marsili Vincenzo
Pagine: 90
Ean: 9788865314166
Prezzo: € 12.00

Descrizione:I fatti di cronaca e la loro risonanza mediatica ci costringono ad occuparci di madri che hanno compiuto gesti di grave violenza fisica sui figli. Questo libro vuole indagare sul figlicidio, un atto che appare ancor più sconvolgente se compiuto da una madre, e lo fa attraverso un'indagine psicologica di tre figure di donna che sono le protagoniste di tre tragedie di Euripide: Alcesti, Medea, Le Baccanti. Sullo sfondo di questo scenario tragico le questioni cliniche acquistano un significato nuovo e inaspettato. L'autore, lungo il coraggioso percorso tracciato da Euripide, si addentra in una zona di scenari oltre il pensabile, comunicando al lettore l'intensa emozione di chi, percorrendo un territorio inabitabile per l'uomo, si imbatte per la prima volta in altre creature misteriose che lo popolano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il parent training"
Editore: Carocci
Autore: Benedetto Loredana
Pagine: 143
Ean: 9788843088171
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Nato nell'ambito della ricerca educativa e clinica, il parent training è un intervento psicologico destinato ai genitori che desiderano migliorare le relazioni con i figli anche di fronte a difficoltà nello sviluppo infantile (come la disabilità i disturbi del comportamento) che rendono complessa la vita familiare. Il parent training valorizza esperienze e competenze dei genitori, coinvolgendoli nella realizzazione dell'intervento, ma non rinuncia a verificare con modelli sperimentali risultati che produce. Il volume, rinnovato in questa nuova edizione alla luce delle più recenti acquisizioni della ricerca, offre un panorama aggiornato dei programmi più validi. È dunque uno strumento utile per quanti, appassionandosi a questo modello di lavoro con i genitori, intendano coniugare flessibilità e rigore metodologico nella progettazione dei parent training.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il pentagramma relazionale. Le forme vitali nella psicoterapia familiare e di coppia"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 146
Ean: 9788891753137
Prezzo: € 19.00

Descrizione:L'incontro tra menti nella stanza di terapia è un fenomeno ricco e complesso, un processo di progressiva sintonizzazione e costruzione di conoscenze condivise. Gli autori di questo libro si propongono di far emergere un nuovo modo di concepire la clinica relazionale, mettendo al centro le forme vitali, la dimensione musicale della relazione terapeutica, la ritmicità degli scambi interpersonali, la funzione generativa e dinamica del campo intersoggettivo e lo stile del terapeuta. L'obiettivo è connettere il paradigma dell'intersoggettività alle forme vitali teorizzate da Daniel Stern, concetto fecondo e innovativo nella sua trasposizione ai setting familiari e di coppia. In questo percorso un ruolo fondamentale è affidato all'attività musicale e al canto, straordinari acceleratori degli spazi d'intersoggettività. Attraverso una riflessione sulle caratteristiche della musica più congeniali al setting psicoterapeutico, gli autori sostengono che il canto congiunto rappresenti la via regia per far emergere e trasformare le forme vitali in terapia. Si approda così al Relational Singing Model, un modello di attività musicale d'insieme nato per promuovere la relazione e la comunicazione e ora proposto nella terapia familiare. Attraverso l'illustrazione del protocollo d'intervento, comprensivo dell'analisi delle strutture musicali concretamente utilizzate, si potranno intuire in vivo le potenzialità trasformative di un approccio centrato sulle forme vitali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Depressione post-partum. Una questione di famiglia"
Editore: Alpes Italia
Autore: Merisio Alessandra
Pagine: V-103
Ean: 9788865314111
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il libro propone un nuovo inquadramento diagnostico della Depressione post-partum promuovendo uno sguardo clinico che abbandona l'epistemologia positivista orientandosi verso l'epistemologia della complessità che considera l'essere umano come un sistema auto-eco-organizzato che interagisce attivamente con l'ambiente in cui vive. Pertanto la depressione post-partum non è riconducibile al mondo intrapsichico della donna, così come non è assimilabile in modo assoluto al contesto circostante; è l'espressione di queste due esperienze. Da qui è nata l'esigenza di ripensare l'intervento terapeutico, introducendo la tecnica del video-intervento, quale strumento di osservazione dell'interazione triadica in atto. Il video dona la possibilità di auto-osservarsi nell'interazione con l'altro, per riflettere non in corrispondenza a una propria ricostruzione narrativa degli eventi, quanto sulle informazioni tratte dalla visione diretta della registrazione del proprio comportamento e dell'effetto che questo ha sul comportamento altrui e viceversa. Non possiamo pensare di comprendere il post-partum, scomponendo la triade nei suoi "elementi costitutivi", perché il "sistema famiglia" non è riconducibile a una delle singole parti che lo compongono, bensì è frutto dell'intreccio di chi abita quel legame. Solo così può essere colto il significato della sofferenza quale passaggio da un livello di coerenza ad un altro. Famiglia è tessere la propria presenza con quella dell'altro, in uno scambio tri-direzionale volto alla co-costruzione del proprio esserci. Se perdessimo di vista questo, non riusciremmo a comprendere la sofferenza quale espressione di cambiamento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nuovi nonni per nuovi nipoti. La gioia di un incontro"
Editore: Mondadori
Autore: Vegetti Finzi Silvia
Pagine: 258
Ean: 9788804671831
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Silvia Vegetti Finzi offre un interessante spaccato della realtà dei nonni partendo dall'inedito rapporto tra l'ultima generazione di nonni e quella dei loro giovanissimi nipoti. I nonni di oggi, cresciuti per lo più negli anni del miracolo economico, hanno partecipato alla modernizzazione della società e fruito di un benessere diffuso, ma hanno anche assistito agli sconvolgimenti prodotti dagli anni della contestazione, al rovesciamento dei canoni e dei valori della tradizione. Ora, in uno scenario caratterizzato dall'eclisse degli ideali politici, dalla precarietà del lavoro, dalla crisi della coppia e della scuola, nonne e nonni, seppure in modo diverso, sembrano costituire l'unica solida architrave della famiglia. Spesso garantiscono ai figli un aiuto economico e suppliscono alla generale carenza di servizi per l'infanzia prendendosi cura dei nipoti. Esentati da compiti educativi diretti, possono sperimentare il piacere di condividere con i bambini ambiti di libertà, di fantasia e di gioco, ricevendone in cambio affetto e complicità. La "nonnità" svolge quindi una funzione importante, talora essenziale, ma proprio per questo è sottoposta più che in passato a un carico di aspettative, richieste, pressioni e ricatti affettivi difficile da governare. Le numerose testimonianze raccolte, organizzate e analizzate per argomenti, fanno di queste pagine un racconto a più voci in cui caratteri e storie molto diverse si incontrano e si confrontano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Valutare le competenze genitoriali. Teorie e tecniche"
Editore: Carocci
Autore: Volpini Laura
Pagine: 210
Ean: 9788874667505
Prezzo: € 20.00

Descrizione:La valutazione delle competenze genitoriali è un ambito sempre più rilevante nella psicologia clinica e forense. La legge 54/2006 sull'affidamento condiviso chiede di considerare i fattori che possono essere di ostacolo a una genitorialità sufficientemente buona. I consulenti tecnici e gli operatori dei Servizi sociali sono chiamati a rispondere alla domanda giudiziaria attraverso metodi e strumenti basati su un approccio evìdence-based. Tale impostazione evita gravi errori di valutazione dovuti ad interpretazioni, riduzionismi e pregiudizi culturali sul buono e sul cattivo genitore. Il volume - presentato in una nuova edizione aggiornata e ampliata, da un punto di vista teorico e giuridico - è rivolto ai professionisti e a tutti coloro che vogliono approfondire i meccanismi psicologici e sociali del processo di separazione coniugale, i fattori di rischio e pregiudizio del comportamento genitoriale, i criteri e gli strumenti clinici attuali che stanno alla base di una scientifica ed efficace valutazione delle competenze genitoriali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La mediazione familiare. Il modello simbolico trigenerazionale"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Mazzei Dino
Pagine: XXVIII-210
Ean: 9788860309099
Prezzo: € 20.00

Descrizione:La mediazione familiare si presenta come una terra di confine, in cui coesistono termini apparentemente inconciliabili: mentre da una parte si accompagna la coppia durante la separazione coniugale, dall'altra è necessario costruire un nuovo patto che la sostenga nei compiti legati alla crescita dei figli e alla tutela dei legami familiari e generazionali. In questa nuova edizione il modello simbolico trigenerazionale viene presentato in una versione ampliata e completamente revisionata. Nella prima parte, oltre agli sviluppi della mediazione familiare sia nella prassi sia negli aspetti legislativi, si presenta una proposta metodologica per le équipe dei servizi che lavorano con casi complessi di conflittualità familiare. Nella seconda parte il lettore troverà un approfondimento e una riconcettualizzazione del tema della funzione genitoriale applicato all'intervento di mediazione familiare, con la presentazione di nuove tecniche interattive per l'incontro con i figli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Adolescenze e famiglie"
Editore: Alpes Italia
Autore: Baldassarre Mirella
Pagine: 210
Ean: 9788865314050
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Le mutazioni della società attuale: quali forme di psicopatologie determinano? Quali aspettative, quali richieste e soprattutto quale dolore producono nei nostri adolescenti? Il termine crisi, ormai in disuso, si delinea come lavoro psichico di destrutturazione, elaborazione e ricostruzione del materiale emotivo sperimentato. I cambiamenti straordinari della famiglia: famiglie allargate, monoparentali, ricomposte, interculturali, quali ripercussioni esercitano sulle nuove generazioni? L'intento è quello di riflettere sui percorsi terapeutici alla ricerca di strategie capaci di contenere e indirizzare adolescente e famiglia verso una riflessione attenta su ciò che entrambi dolorosamente si trovano a vivere, nell'intento di evitare una cronicizzazione del disagio psicologico. Al di là delle adolescenze travagliate si nasconde un'infanzia dolorosamente complessa senza la presenza di legami stabili, capaci di costruire un mondo interno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU