Libreria cattolica

Libri - Filosofia Dell'economia



Titolo: "I nostri figli ci accuseranno?"
Editore: Castelvecchi
Autore: Latouche Serge
Pagine: 48
Ean: 9788832825688
Prezzo: € 6.00

Descrizione:Riprendendo in forma interrogativa il titolo del film di Jean-Pierre Jaud, "Nos enfants nous accuseront", Latouche affronta la questione del rapporto fra le generazioni alla luce della crisi ecologica, i cui sintomi sono sotto gli occhi di tutti (cambiamento climatico, buco nell'ozono, desertificazione, ecc.). L'accusa che i nostri figli ci rivolgeranno è la chiave attraverso cui il grande economista francese porta avanti la sua critica all'imperialismo della società della crescita, che irresponsabilmente nega il debito intergenerazionale e rifiuta di considerare i limiti della natura. Nell'era dell'antropocene la natura è trattata come una macchina atta a soddisfare i nostri eccessi: ma non stiamo solamente abusando delle sue risorse, stiamo saccheggiando le generazioni a venire.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Metodi matematici per le scienze economiche e aziendali"
Editore: Carocci
Autore: Zezza Pierluigi
Pagine: 262
Ean: 9788843094349
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Nato da una lunga esperienza didattica, il manuale, in una nuova edizione aggiornata, è espressamente pensato per gli studenti delle Scuole di Economia. Nella trattazione si presta una cura particolare nell'illustrare le caratteristiche distintive del ragionamento matematico e, più in generale, di quello scientifico, mostrando come i concetti matematici possano dar luogo a modelli di grande importanza per la comprensione tanto della realtà fisico-naturale quanto di quella economico-sociale. In questa prospettiva sono poi presentati gli argomenti più tecnici come i rudimenti del calcolo infinitesimale e i sistemi lineari e gli algoritmi a loro associati. In riferimento a questi ultimi viene inoltre descritto un applet che può essere utilizzato per risolverli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Economia. Con Contenuto digitale per download e accesso on line: aggiornamento online"
Editore: McGraw-Hill
Autore: Samuelson Paul A., Nordhaus William D., Bollino Carlo A.
Pagine: 651-23
Ean: 9788838694806
Prezzo: € 64.00

Descrizione:Ora che l'economia politica è stata portata nel bagaglio di un ampio ventaglio di classi di laurea sociali e umanistiche e non solo economiche, vale la pena di sottolineare lo stile di successo di questo testo: rigoroso, ma senza appesantimenti matematici. Ciò lo rende particolarmente adatto, con i continui spunti di discussione dei problemi di attualità e con un ragionamento logico sempre sviluppato a partire dall'intuizione, allo studio dell'economia finalizzato alla formazione di una giovane e dinamica futura classe dirigente. Generazioni di studenti in tutto il mondo hanno già sancito lo straordinario successo di questo testo, dimostrato dal numero di edizioni successive sempre aggiornate. Anche in questa ventunesima edizione è stata mantenuta l'immediatezza del linguaggio di Samuelson, del suo stile apparentemente brutale ma al tempo stesso sottile e profondo, usato per spiegare concetti complicati e controversi, ed è stato dato più spazio ai temi di ricerca sull'economia ambientale di William D. Nordhaus, Premio Nobel 2018 per l'Economia. Oltre alla discussione sempre aggiornata dei temi relativi a new economy, information technology e globalizzazione a livello internazionale, è stata dedicata grande attenzione all'analisi del lungo periodo successivo alla crisi finanziaria del 2008, aggiornando il relativo capitolo sulla discussione dei suoi effetti dal duplice punto di vista micro e macroeconomico. Sarà un piacere per gli studenti scoprire, pagina dopo pagina, l'arricchimento di analisi e di spunti critici che questa nuova edizione offre per spiegare l'impercettibile ma irreversibile modifica nel nostro modo di pensare di fronte ai grandi eventi della globalizzazione. Ulteriori risorse sono disponibili per docenti e studenti sul sito.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un modello alternativo"
Editore: Studium
Autore: Daniele Ciravegna
Pagine: 688
Ean: 9788838247095
Prezzo: € 50.00

Descrizione:La Dottrina sociale della Chiesa (DSC) è presentata e analizzata attraverso i documenti, in materia, più significativi della Chiesa e dei suoi pastori, in una prospettiva dinamica, quale accumulazione di vari tasselli, a partire dall'encliclica Rerum Novarum (1891), fino all'enciclica Laudato Si' (2015) e successive addizioni. La presentazione dei documenti avviene con ampi rinvii ad altri documenti della Chiesa, precedenti o successivi, e con osservazioni, commenti e precisazioni di studiosi individuali o di organismi ecclesiali o laici, nonchè con approfondimenti e considerazioni proprie dell'Autore, con l'obiettivo di attualizzare al giorno d'oggi i contenuti dei documenti stessi. La costruzione della DSC risulta così un processo dinamico di creazione di un corpus dottrinale di una Chiesa "che cammina insieme a tutta l'umanità lungo la strada della storia". Due sono i principi fondanti attorno ai quali si è sviluppata la DSC: la centralità della persona e la fraternità - che concorrono a formare la dignità della persona, persona che è, allo stesso tempo, e individuo e comunità umana e membro interattivo del creato. La DSC assume pienamente la centralità e la dignità della persona al punto di assumerli quali assiomi di base delle proprie argomentazioni assieme al terzo assioma dello sviluppo umano integrale: la centralità e la dignità della persona sono l'unico modo attraverso il quale si realizza lo sviluppo umano integrale (che coinvolge tutti gli aspetti della persona). Dopo aver evidenziato ed acquisito lo sviluppo umano della DSC per comprendere gli avvenimenti umani ( di natura morale, economica, sociale, politica, culturale, ambientale), il volume affronta gli avvenimenti economici e sociali correnti alla luce del modello della DSC, per trarre da esso gli insegnamenti riguardo alle linee d'azione capaci di realizzare un nuovo umanesimo nell'economia e nella società.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Atti della quattordicesima «Lezione Mario Arcelli» (Piacenza, 23 aprile 2018)"
Editore: Rubbettino Editore
Autore:
Pagine:
Ean: 9788849856378
Prezzo: € 7.00

Descrizione:Questa collana di contributi ha l'obiettivo di rendere pubblici gli atti degli interventi che, nelle intenzioni, verranno proposti ogni anno nella giornata di studi intitolata alla memoria di Mario Arcelli. Le lezioni si tengono annualmente a Piacenza, presso il CeSPEM Mario Arcelli, centro studi dell'Università Cattolica - sede di Piacenza - e presso la Biblioteca Comunale "Passerini-Landi". Lo scopo di questa iniziativa è quello di ricordare la figura di Mario Arcelli, economista di lontane origini piacentine, con una testimonianza di approfondimento scientifico che consenta di valorizzare al meglio la raccolta di volumi economici da lui lasciata alla città di Piacenza e depositata presso la Biblioteca Comunale "Passerini- Landi", e di rendere possibile una maggiore divulgazione degli studi che verranno presentati annualmente. La quattordicesima "Lezione Mario Arcelli" si è tenuta il 23 aprile 2018 presso l'Università Cattolica - sede di Piacenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Paolo Leon. Il ricordo, il lascito"
Editore: Castelvecchi
Autore:
Pagine: 112
Ean: 9788832824858
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Nel giugno del 2016 è scomparso Paolo Leon, un protagonista delle vicende storiche, politiche ed economiche italiane dell'ultimo cinquantennio. Il libro contiene due parti: il ricordo e il lascito. Il ricordo raccoglie le testimonianze di persone che lo hanno conosciuto a fondo nei tanti cicli della sua vita politica, scientifica e professionale. Al tempo stesso commoventi ed eccezionali, ognuna rammemora un percorso di vita che dalla fine degli anni Cinquanta del secolo scorso fino al 2016 ha visto Paolo Leon costantemente impegnato ad analizzare gli aspetti strutturali e socioeconomici dello sviluppo capitalistico, e di quello italiano in particolare: a partire dall'esperienza del primo centrosinistra degli anni Sessanta fino al drammatico impatto della grande recessione cominciata nel 2008. Il lascito racchiude gli articoli che la Fondazione Giacomo Brodolini ha pubblicato nella rivista «Economia & Lavoro» e che ripercorrono il suo pensiero come economista teorico e applicato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Disuguaglianze. Come ridurle, nel mercato e tra i consumatori"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Sommella Roberto
Pagine:
Ean: 9788849856132
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Si può essere ricchi, ricchissimi, più di un intero piccolo Stato, come accade ormai alla fortuna personale dei padroni delle grandi multinazionali digitali, ma certo avere un patrimonio superiore a quanto prodotto da tutti i Paesi è un unicum. Eppure questo limite è prossimo dall'essere oltrepassato. La ricchezza mondiale degli High Net Worth Individual (HNWI), ovvero coloro che possiedono investimenti superiori a un milione di dollari (esclusa la prima casa), insomma quelli che un tempo si dicevano Paperoni, ha superato nel 2017 per la prima volta la soglia dei 70 mila miliardi di dollari, con un aumento del 10,6% sul 2016 (era di 42,7 mila miliardi nel 2010), sesto anno consecutivo di boom. Esattamente, dollaro più dollaro meno, quanto vale l'intero Pil mondiale. E analogo fenomeno si registra in Italia, dove i nuovi ricchi sono aumentati del 9% in un anno e i poveri sono raddoppiati in un decennio. Oggi i governi sembrano impotenti di fronte a questo spread sociale ma da qualche tempo l'Antitrust, nell'intervenire contro gli abusi di mercato, i nuovi monopoli della rete e proteggendo i consumatori, è diventato uno strumento di riduzione delle disuguaglianze. Viaggio nei piccoli grandi abusi che l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha scovato e punito e guida ai segreti per non farsi ingannare più.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il diritto all'ozio"
Editore: Garzanti Libri
Autore: Lafargue Paul
Pagine: 94
Ean: 9788811604396
Prezzo: € 4.90

Descrizione:Nel suo più celebre pamphlet "Il diritto all'ozio", pubblicato nel 1880, Paul Lafargue si espresse contro la «strana follia» che con l'avvento della società capitalista si era impadronita delle classi operaie: «l'amore per il lavoro, la passione esiziale del lavoro, spinta sino all'esaurimento delle forze vitali dell'individuo e della sua progenie». Positivamente accolto da Karl Marx, di cui Lafargue aveva sposato la figlia, "Il diritto all'ozio" si configura anche oggi come un'ironica e graffiante critica dello sfruttamento e dell'alienazione, come una vigorosa esortazione a ritrovare nell'ozio, inteso come tempo liberato dai ritmi produttivi, e nell'attività intellettuale le proprie potenzialità e la propria dignità di uomini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ciao Bruno"
Editore: Castelvecchi
Autore: Giulio Sapelli
Pagine: 232
Ean: 9788832825022
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Un viaggio attorno a Bruno Amoroso, un viaggio dove i ricordi di amici, colleghi e famiglia si intrecciano disegnando una figura di uomo in cui sono riflessi non solo i lati dell'accademico, ma anche e soprattutto della persona, dell'amico e del tessitore di relazioni fra uomini e fra culture diverse. Un affresco che pur nella sua eterogeneità di linguaggi e forme si compone unitario nel rispetto e nell'insegnamento di Bruno. Un modo per conoscere l'uomo che spesso è stato nascosto dietro l'economista.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le avventure della socializzazione. Dalla teoria monetaria del valore alla teoria macro-monetaria della produzione capitalistica"
Editore: Mimesis
Autore: Bellofiore Riccardo
Pagine: 163
Ean: 9788857550886
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Dagli anni Settanta del secolo scorso si sono diffusi nuovi approcci alla lettura di Marx in termini di "teoria monetaria del valore". Questi incrociano due distinte problematiche: quella del rapporto valore-denaro e quella del rapporto valore-lavoro astratto. Il saggio di Riccardo Bellofiore propone un confronto critico con la Neue Marx-Lektüre: dalla preistoria in Adorno e Horkheimer allo sviluppo in Schmidt, Reichelt e Backhaus, fino alla "teoria monetaria del valore" di Heinrich e alle critiche di Kurz e Postone. L'orizzonte problematico è quello della migliore tradizione italiana (Colletti, Napoleoni, Graziani, Finelli, Frison, Tomba), incrociata con il contributo seminale e ancora attuale di Rubin. L'intento è quello di rifondare la nozione di sfruttamento come "consumo" dei lavoratori e di ridefinire la teoria monetaria del valore(-lavoro), allo scopo di ricostruire la teoria marxiana del valore come "teoria macro-sociale e monetaria della produzione capitalistica".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Countdown. Studi sulla crisi"
Editore: Asterios
Autore:
Pagine: 158
Ean: 9788893130929
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Da troppo tempo assistiamo alla mancanza di un'opposizione teorica e pratica al sistema economico capitalistico e in gran parte gli intellettuali che frequentano i dibattiti nei mass media costantemente si propongono come salvatori del modo di produzione che domina la vita quotidiana dei lavoratori. La crescita economica diviene sempre più un miraggio e la produzione mainstream sull'economia e sulle misure da adottare è fatta di luoghi comuni fini a se stessi. Nell'avanzante caos le teorie economiche dominanti e le analisi che da esse derivano hanno perso ogni senso dimostrando, in maniera ancor più spettacolare del passato, di essere solo giustificazioni ideologiche dello stato di cose esistente. In tali condizioni si è deciso di produrre una serie di raccolte dal titolo Countdown Studi sulla Crisi, per favorire l'approfondimento da parte di coloro che sono realmente interessati alla critica della attuale situazione. Nelle pubblicazioni di Countdown Studi sulla Crisi vengono proposti degli studi che vanno a toccare gli aspetti fondamentali del capitale nelle diverse forme in cui si esprime.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Karl Marx. Biografia intellettuale e politica (1857-1883)"
Editore: Einaudi
Autore: Musto Marcello
Pagine: XI-330
Ean: 9788806236540
Prezzo: € 30.00

Descrizione:Molti biografi hanno separato la narrazione dell'esistenza di Marx dalla sua elaborazione teorica. Gli studi accademici a lui dedicati hanno, invece, spesso ignorato i principali eventi della sua vita che, al contrario, influirono notevolmente sulla realizzazione dei suoi progetti. Inoltre, l'imponente mole di lavoro realizzata da Marx dopo la pubblicazione del Capitale e le idee innovative che ne derivarono non sono state esplorate con la dovuta attenzione. Sulla base delle nuove pubblicazioni della MEGA2, Musto dimostra che, nel periodo 1857-1883, Marx svolse con straordinaria intensità la critica dell'economica politica e ampliò il raggio delle sue ricerche a nuove discipline e aree geografiche. Egli studiò le forme della proprietà comune nelle società precapitaliste, intraprese indagini di antropologia e scienze naturali, analizzò lo sviluppo del capitalismo negli Stati Uniti e si interessò alle trasformazioni in atto in Russia a seguito dell'abolizione della servitù della gleba. Allo stesso modo fu acuto osservatore dei principali avvenimenti di politica internazionale della sua epoca e deciso sostenitore dell'indipendenza nazionale della Polonia, dell'abolizione della schiavitù durante la Guerra di Secessione Americana e della lotta per la liberazione dell'Irlanda. Al contempo, egli manifestò la più ferma opposizione al colonialismo. Questo libro documenta, con grande scrupolosità, che Marx non si occupò solo del conflitto tra capitale e lavoro e ribalta il mito, in voga negli ultimi anni, di un autore economicista ed eurocentrico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il valore di tutto. Chi lo produce e chi lo sottrae nell'economia globale"
Editore: Laterza
Autore: Mazzucato Mariana
Pagine: XVIII-364
Ean: 9788858127841
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Al cuore della crisi economica e finanziaria degli ultimi anni c'è un problema evidente: nel moderno capitalismo l'estrazione del valore, ovvero la raccolta dei profitti - dai dividendi degli azionisti ai bonus dei banchieri - è ricompensata assai meglio della creazione effettiva di valore. Oggi scambiamo chi raccoglie i profitti con chi effettivamente crea valore, chi guadagna con chi produce. Quel concetto di valore così centrale nella storia del pensiero economico - basti pensare alle riflessioni di Ricardo, Marx, Schumpeter e Keynes - oggi è misconosciuto o distorto tanto nella teoria quanto nella prassi. Se vogliamo riformare il capitalismo dobbiamo porci una serie di domande radicali: da dove viene la ricchezza? Chi crea il valore? Chi lo estrae? Chi lo sottrae? Solo rispondendo a queste domande possiamo sostituire l'attuale sistema capitalistico di tipo parassitario con un capitalismo più sostenibile, più interdipendente: un sistema che funzioni per tutti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il capitale narrativo"
Editore:
Autore: Luigino Bruni
Pagine: 100
Ean: 9788831175388
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Come superare crisi e difficoltà nelle organizzazioni a Movente Ideale. Le comunità, le associazioni, i movimenti, le istituzioni e le imprese vivono grazie a molte forme di capitali. Una di queste è il capitale narrativo, una risorsa preziosa in molte organizzazioni, che diventa essenziale nei momenti di crisi e nei grandi cambiamenti dai quali dipendono la qualità del presente e la possibilità del futuro. È quel patrimonio fatto di racconti, storie, scritti, a volte poesie, canti, miti: un autentico capitale ché, come tutti i capitali, genera frutti e futuro. Se gli ideali di una organizzazione o di una comunità sono alti e ambizioni, come accade in molte Organizzazioni a Movente Ideale (OMI), anche il suo capitale narrativo è grande.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Notes towards the theory of dynastic capitalism"
Editore: Solfanelli
Autore: Ferrarotti Franco
Pagine: 96
Ean: 9788833050744
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Note di teoria economica. Lavoro, credito e moneta"
Editore: CLEUP
Autore: De Marco Salvatore Michele
Pagine: 142
Ean: 9788867879496
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il presente contributo teorico espone tre scritti che possono essere letti in modo autonomo anche se legati l'uno all'altro essendo la trattazione di tematiche estrapolate dal medesimo modello di sovrapproduzione elaborato dall'autore. Nel primo scritto si considera la dinamica del lavoro, mostrando l'inefficacia delle politiche per conservarlo; in esso spicca la nostra critica ai neoclassici e la reinterpretazione della curva di Phillips. Nel secondo scritto si considera la fisiologica allocazione improduttiva del credito, mettendo in discussione il ruolo attribuito dagli ortodossi agli istituti di credito; in esso è rilevante la nostra revisione della funzione del consumo keynesiana. Nell'ultimo scritto diamo spazio alla moneta, interna all'analisi periodale; in esso giungiamo alla nuova versione della velocità di circolazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il valore delle cose e le illusioni del capitalismo"
Editore: Feltrinelli
Autore: Patel Raj
Pagine: 236
Ean: 9788807891540
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Ogni volta che compriamo una banana, il 45% di ciò che paghiamo va al rivenditore, il 18% all'importatore, il 19% è assorbito dai costi di trasporto, mentre alla compagnia che controlla la piantagione spetta circa il 15%. Al contadino resta meno del 3%. Evidentemente, c'è qualcosa che non va in un modello così iniquo di distribuzione, che non riguarda peraltro solo i beni alimentari. Il prezzo da noi pagato per ogni cosa, dal cibo ai beni di consumo, è sistematicamente distorto. Il mercato non riesce a valutare con equità il valore del lavoro, i bisogni delle persone, le necessità delle generazioni future. E quando i prezzi sono ancorati al nulla anziché ai valori reali siamo di fronte a un baratro. Oggi è più che mai necessario tornare alla radice dei problemi. È questo l'obiettivo del lavoro di Raj Patel: un'indagine stringente che fornisce gli strumenti per riflettere in modo nuovo sul mondo, sul valore delle cose, sul senso di ciò che facciamo. Dopo i recenti crolli finanziari è necessario tornare ai fondamentali dell'economia. È giusto ciò che paghiamo quando compriamo qualcosa? Qual è il reale valore delle cose? Quanto vale veramente il nostro lavoro?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' economia sospesa"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Giandonato Salvia
Pagine: 128
Ean: 9788892216327
Prezzo: € 12.50

Descrizione:L'economia sospesa offre la possibilità di vivere concretamente la logica evangelica del dono: «Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date» (Mt 10,8). È bene ricordare che chi dona non si impoverisce mai e che essere canali per i beni materiali significa riconoscerci custodi e non proprietari di quanto ci viene donato. Le esperienze di volontariato in terre di missione (Africa, Sud America, Est Europa), gli studi in Economia degli intermediari e dei mercati finanziari e la fede in Gesù hanno portato Giandonato Salvia a considerare l'esigenza di sviluppare un nuovo linguaggio economico che fosse a servizio dei più poveri. Economia e fede, tecnologia e carità convergono nell'implementazione di "Tucum-: un'APP per dispositivi mobili che permette e di compiere l'elemosina non più solo con il contante ma anche attraverso la moneta elettronica eliminando (o limitando fortemente) tutti i gli abusi legati ai falsi poveri e al racket dell'elemosina. In tal senso, l'implementazione di un'APP a servizio degli ultimi esprime tutta l'ingegnosità del Vangelo di Gesù.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "John Law: teoria e pratica della moneta. In appendice «Considerazioni sulla moneta e il commercio. Con un progetto per fornire moneta alla nazione (1705)»"
Editore: Liguori
Autore: Longhitano Valerio
Pagine: 161
Ean: 9788820767679
Prezzo: € 19.99

Descrizione:Seguito dalla fama ingloriosa - e ingiusta - di "cartalista teorico" e di "pratico bancarottiere", John Law (Edinburgo 1671-Venezia 1729) resta uno dei più importanti teorici settecenteschi della moneta e un geniale - e sfortunato - Ministro delle finanze. Egli fa parte di quella schiera di scrittori di economia - apparsi prima della "scuola classica" - indicati da John Maynard Keynes come particolarmente sensibili ai problemi dell'occupazione. La creazione del Système, in un paese disastrato dagli effetti delle guerre di Luigi XIV, rappresentò un tentativo geniale di dotare la Francia di un sistema fiscale e finanziario moderno, teso insieme a tirar fuori il paese da una grave crisi e a contrastare, con l'introduzione di un nuovo tipo di moneta, il monopolio usurario e improduttivo della moneta metallica. La sconfitta di Law, davanti alla reazione d'una società di rente seekers, segnò il fallimento di un grande progetto di modernizzazione della Francia. In appendice, John Law Considerazioni sulla moneta e il commercio. Con un progetto per fornire moneta alla nazione (1705).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Contro la disuguaglianza. Un manifesto"
Editore: Laterza
Autore:
Pagine: 108
Ean: 9788858133248
Prezzo: € 13.00

Descrizione:La disuguaglianza è il problema fondamentale del nostro paese e del nostro tempo. Il formidabile spostamento di reddito negli ultimi trent'anni dai salari ai profitti e alle rendite, dal lavoro al capitale, è la causa delle difficoltà politiche, del malessere sociale e del disagio economico attuali. Il risultato è una società divisa tra 'perdenti' e 'vincenti': da un lato classi medie, operai e impiegati, dall'altro la ristretta schiera di dirigenti, manager e professionisti. La crescita delle disuguaglianze mette a repentaglio la tenuta della nostra società e la stessa economia, avvitata ormai da tempo in una fase di stagnazione. Invertire la rotta prima del baratro è ancora possibile. Questo libro non solo ci spiega come ma ci invita a unirci alla lotta per un cambiamento reale in nome della democrazia e della giustizia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fortuna e successo. Perché la buona sorte governa l'economia e come fare per meritarsela"
Editore: Luiss University Press
Autore: Frank Robert H.
Pagine: 172
Ean: 9788861053274
Prezzo: € 17.50

Descrizione:"Chi disse 'Preferisco aver fortuna che talento' percepì l'essenza della vita", è l'amara constatazione con cui Woody Allen apriva il suo film "Match Point". Secondo il grande regista americano abbiamo paura di riconoscere quanto la buona sorte conti nella vita, al punto da far finta di nulla o, come ha scritto Jean Cocteau, da considerare la fortuna uno strumento utile soltanto a spiegare il successo degli altri. In questo libro Robert H. Frank, economista della Cornell University, mostra come non voler vedere gli aiuti che la buona sorte ci elargisce - non solo i piccoli colpi di fortuna quotidiani, ma anche il fatto di essere nati in un paese occidentale, di godere di buona salute o anche solo di aver ricevuto il supporto della propria famiglia - non rappresenti soltanto una mancanza di umiltà: pensare al proprio benessere come frutto esclusivo del proprio duro lavoro tende infatti a consolidare un pregiudizio cognitivo che disincentiva a condividere con gli altri quell'insieme di fattori che, se messi in circolo, contribuirebbero a creare un ambiente più fortunato, favorevole e ricco di opportunità per tutti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alpha Test. Bocconi. Manuale di preparazione. Valido anche per: Luiss, Liuc"
Editore: Alpha Test
Autore: Pavoni Vincenzo
Pagine:
Ean: 9788848320993
Prezzo: € 35.90

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alpha Test. Bocconi. 1600 quiz. Per l'ammissione a Bocconi, Luiss, Liuc. Valido anche per gli studenti di 4ª early session. Con software di simulazione"
Editore: Alpha Test
Autore: Tabacchi Carlo, Bianchini Massimiliano, Lucchese Alessandro
Pagine: 283
Ean: 9788848321013
Prezzo: € 28.90

Descrizione:La nuova edizione 2019/2020 di questo volume raccoglie 1600 domande a risposta multipla che Alpha Test ha selezionato dalle prove ufficiali, in modo da garantire la massima corrispondenza con le domande attese nei prossimi test delle Università Bocconi, Luiss e Liuc. I numerosi quesiti, di cui vengono fornite tutte le soluzioni, sono raggruppati per materia - logica matematica, comprensione verbale, capacità di ragiona mento logico e numerico, cultura generale e inglese - e rappresentano un archivio ricco e aggiornato per verificare e completare la propria preparazione. Ampio spazio viene dedicato alle domande di natura matematica e logica matematica, che hanno recentemente assunto un'importanza crescente in particolare nel test di ammissione all'Università Bocconi. Il nuovo software Alpha Test Player, scaricabile gratuitamente, permette di svolgere numerose prove simulate del test ufficiale visualizzando subito i risultati, anche in forma grafica. Richiede Windows 7 o superiore oppure mac OS 10.9 o superiore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alpha Test. Bocconi. Esercizi commentati. Valido anche per: Luiss, Liuc"
Editore: Alpha Test
Autore: Pavoni Vincenzo
Pagine:
Ean: 9788848321006
Prezzo: € 24.90

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alpha Test. Bocconi. Kit di preparazione"
Editore: Alpha Test
Autore: Pavoni Vincenzo
Pagine:
Ean: 9788848321020
Prezzo: € 79.90

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU