Articoli religiosi

Libri - Narrativa Di Viaggio



Titolo: "A piedi con Ziobuio fino a Istanbul. Un naso rosso nel sole"
Editore: Edizioni dei Cammini
Autore: Mari Giuliano
Pagine: 215
Ean: 9788899240165
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Giuliano Mari è un camminatore solitario, da anni se ne va in giro a piedi per il mondo e per l'Italia. Questo è il racconto del suo cammino sull'antica via Egnazia, 1.156 chilometri a piedi in 36 giorni, da Durazzo a Istanbul, attraversando Albania, Macedonia, Grecia e Turchia. Paesaggi, culture e tradizioni diverse sfilano davanti agli occhi del viaggiatore che attraversa, con l'umiltà dell'ospite, territori aspri, meravigliosi e carichi di storia, e comunica con estrema spontaneità ogni sensazione: il freddo, la fatica, la gioia e lo stupore provati durante questo "meraviglioso vagabondare" per le vie del mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Karastan. Armenia, terra delle pietre"
Editore: Besa
Autore: Pellegatta Alessandro
Pagine: 156
Ean: 9788849708240
Prezzo: € 18.50

Descrizione:Il viaggio ha in sé di solito la ricerca di un approdo. Viaggiare in Armenia è diverso: significa abitare lo spaesamento, percorrere strade senza una meta precisa, risalire il corso degli eventi tentando di decifrarli, conoscere i luoghi negati a non più ritrovati, riconcorrere il sottile filo rosso del significato anche quando forse non c'è: cercare una patria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Viaggiolento nel Pollino. In cammino con il cantastorie"
Editore: Andrea Pacilli Editore
Autore: Accardi Biagio
Pagine: 160
Ean: 9788896256930
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il "viaggiolento", di un cantastorie, a piedi e in compagnia di un'asina, nel parco nazionale più grande d'Italia, il Parco Nazionale del Pollino (patrimonio dell'Unesco) fra Calabria e Basilicata. Narrazione ed elogio del camminare e della lentezza, e del raccontare storie in uno scambio sempre nuovo con il genio dei luoghi, dove il rapporto fra persona e territorio è diretto e magico, in sintonia con Madre Terra.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La libertà viaggia in treno"
Editore: Laterza
Autore: Pace Federico
Pagine: 196
Ean: 9788858124628
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Londra-Parigi, Venezia-Atene, Cagliari-Olbia, Porto-Lisbona, Bergen-Oslo, Nizza-Marsiglia... Attraverso il Brennero e sull'orlo dell'Oceano. Città, mondi e vite che si incontrano sul filo di una ferrovia. Federico Pace riunisce in ciascun capitolo viaggi in treno che si assomigliano, come possono assomigliarsi i fratelli e le sorelle di una stessa famiglia. Qualcosa li tiene insieme, qualcosa di essenziale, eppure sono diversissimi tra loro. Per le geometrie con cui procedono, per le persone che incontrano e quelle che ti fanno incontrare, per i luoghi in cui ti portano e per i pensieri che ti fanno venire in testa. Racconti per tirare il filo di tante storie e riscoprire il viaggio nella sua forma più sublime, antica e modernissima. Perché quando si parte in treno, si parte davvero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Spagna"
Editore: Ledizioni
Autore: De Amicis Edmondo
Pagine: 380
Ean: 9788867054404
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Pubblicato a puntate su "La Nazione", "Spagna" è un reportage di viaggio, che ebbe un enorme successo all'epoca, tanto da vantare traduzioni in inglese, francese e spagnolo. Riporta capitoli su Barcellona, Saragozza, Burgos, Valladolid, Madrid, Toledo, Cordoba, Siviglia, Cadice, Malaga, Valencia. Il volume è ricco di diverse scene e scenette - una specie di "cartoline illustrate" - che rendono la lettura scorrevole e piacevole, anche a quasi 150 anni di distanza, rivelandoci luoghi che si possono ancora oggi visitare e risultando essere un valido supporto per chi volesse approfondire la propria conoscenza della Spagna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Destinazione Santiago. Come ritrovare se stessi sul Cammino"
Editore: Sperling & Kupfer
Autore: Riccardo Finelli
Pagine: 288
Ean: 9788820060244
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Un amico che muore e decidere di partire è un attimo: destinazione Santiago, ottocento chilometri a piedi alla ricerca di qualcosa.Non della fede, perché Riccardo alle leggende su san Giacomo non crede.Non di una spiegazione: difficile che si annidi fra la paccottiglia che infesta il percorso.Nascono piuttosto altre domande, che si sgranano come un rosario al ritmo lento del viandante, sul significato di un'esistenza ingorgata di email e impegni, che lascia poco spazio agli affetti e alla famiglia.È l'incontro con i compagni di strada, ognuno alle prese con i propri dubbi, a regalare prospettive diverse e, forse, alcune risposte.Il viaggio, iniziato nello spaesamento e nel dolore, diventa così un'indimenticabile esperienza di vita, ricca di momenti di toccante intensità e di gioia pura. Una cena in compagnia, il gusto dell'acqua dopo la salita, il piacere della fatica, l'ampiezza dell'orizzonte, la disponibilità di ascoltare e farsi ascoltare?È questo il valore più autentico del Cammino: nella condivisione delle inquietudini accettare la propria fragilità e impegnarsi a inseguire un nuovo equilibrio che rimetta al centro dell'esistenza la felicità più autentica.In questo libro Riccardo Finelli racconta la sua parabola di pellegrino scettico che a Santiago de Compostela ha trovato quello che non sapeva ancora di cercare: la differenza tra importante e indispensabile, il rifiuto delle certezze granitiche, l'apertura a nuovi dubbi e a gioie inattese che illuminano di senso la vita di ieri e di domani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un piccolo mondo a parte. In viaggio tra Venezia, Alpago e Cansiglio"
Editore: Kellermann Editore
Autore: Tiveron Elisabetta, Cadorin Roberta
Pagine: 95
Ean: 9788867670352
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Alpago e Cansiglio costituiscono un piccolo mondo incantato ed incantevole, sospeso tra la laguna di Venezia e l e Dolomiti. Un mondo in cui elementi magici, misteriosi, fiabeschi si mescolano e ci attraversano continuamente la strada. Il cibo ci viene in aiuto per portare alla luce un tessuto umano, storico e sociale intriso di elementi naturali, con tutto l'incanto, il fascino e la magia che si portano appresso. A volte naturale e soprannaturale distano soltanto pochi passi. È una chiave di lettura che, più di altre, fa emergere connessioni, percorsi emotivi, che toccano non solo i luoghi fisici, ma anche quelli dell'anima.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Silenzio! Parlano le montagne"
Editore: Eretica
Autore: Puhali Caterina
Pagine: 64
Ean: 9788899816063
Prezzo: € 13.00

Descrizione:"Il mio salire è stato graduale ma continuo. Aumentavo la quota da raggiungere, perché ero convinta che più avrei faticato, più in alto sarei arrivata e più avrei goduto nel guardarmi attorno e non sono mai rimasta delusa." In queste pagine non ho voluto scrivere una guida alla scoperta della montagna, ma solo raccontare le emozioni e i sentimenti che suscita l'andar per monti a chi li ama. Rileggendo gli appunti delle mie vecchie gite e sfogliando album di foto, ho ripercorso con la memoria e con il cuore tanti sentieri, ho risalito vette e attraversato ghiacciai, ho sentito il peso dello zaino e le gambe che faticano ad andare avanti, questa è stata per anni la mia montagna. Con la nascita dei miei figli il mio salire si è fermato, ma le montagne hanno continuato e continuano a parlarmi. Camminando con mio marito e i miei bambini, ho capito che non è solo salendo molto in alto che si trova pace, l'importante è come si sale, quanto il cuore sia aperto ad accogliere la bellezza di tutto ciò che ci circonda. Non è il quanto, ma il come. Così è nato questo libro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Persia mirabile"
Editore: Elliot
Autore: Brandi Cesare
Pagine: 115
Ean: 9788869931338
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Cesare Brandi fu filosofo dell'arte e pensatore fondamentale del Novecento. Oltre ai suoi scritti di carattere estetico ci ha lascialo i suoi diari da sensibilissimo viaggiatore: dal Cairo a New York, da Parigi alla Crecia, fino alla Persia e all'India. Nella sua prosa evocativa, ma mai enfatica o dispersiva, egli ci racconta di steppe, deserti, storie millenarie, altipiani illuminati, giardini colmi di alberi da frutto e cupole azzurre risplendenti nel sole. Il suo sguardo lieve e preciso fu la risposta postbellica agli imperialismi e alle volontà nazionali, nella ricerca dell'incontro con l'alterità e le bellezze culturali del mondo. "Persia mirabile" è un diario di viaggio elegante e poetico dedicato a un paese mediorientale, oggi più che mai da rileggere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "London Orbital. A piedi intorno alla metropoli"
Editore: Il Saggiatore
Autore: Sinclair Iain
Pagine: 576
Ean: 9788842822271
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Per molti rappresenta il confine di Londra, per tanti è "uno dei sette orrori della Gran Bretagna": la M25 è una circonvallazione a dieci corsie che si estende per duecento chilometri intorno alla città, un laccio emostatico che la soffoca, uno squarcio dove Londra finisce e inizia, una terra desolata. È un esorcismo contro il maleficio del Millennium Dome, questo viaggio psicogeog che Iain Sinclair intraprende alla ricerca della Londra più nascosta, più bizzarra. Accompagnato da un pittore, un regista, un fotografo e uno scrittore Sinclair si muove lungo la M25 rigorosamente a piedi, attraverso periferie e campagne, aberrazioni e assurdità dell'Inghilterra di oggi, là dove si erigono centri commerciali come cattedrali, dove il petrolio sostituisce il sangue, e funzionari e speculatori si impegnano a cancellare il volto malato di queste periferie: manicomi, ospedali, fabbriche di armi, cantieri, tutti rimpiazzati, sembrerebbe nel breve spazio di una sola notte, da quartieri residenziali "di prestigio". Raccontato con l'occhio del poeta e del visionario, London Orbital non è solo un'immersione nella cultura britannica, ma una sottile stratificazione letteraria delle tante Londre narrate da padri più 0 meno apertamente riconosciuti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La quindicesima roccia. Stazioni di un viaggio in Giappone"
Editore: Castelvecchi
Autore: Lizzani Francesco
Pagine: 183
Ean: 9788869445880
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Il più famoso giardino zen del Giappone è un rettangolo di ghiaia bianchissima su cui s'innalzano, come montagne solitarie, quindici rocce. Ma lo spettatore non può mai coglierne con lo sguardo più di quattordici insieme. Dov'è la quindicesima roccia? Si dice che ciascuno debba andarla a cercare nell'invisibile della propria interiorità... Siamo sicuri che oggi sia ancora possibile viaggiare? La parola "errare", nel suo duplice senso di "vagare" e "sbagliare", può offrire una prima risposta. Ma l'archetipo di questa idea di viaggio, l'Odissea, insegna che un vero viaggio è sempre anche un nostos, un ritorno alle origini. Accade quello che Goethe pensava delle lingue: soltanto chi impara una lingua straniera inizia a comprendere veramente la propria. Il Sol Levante, nonostante la sua apparente occidentalizzazione, continua a rimanere l'Altro dell'Occidente, la sua perfetta eterotopia, lo specchio che può restituirci l'immagine rovesciata di ciò che siamo. Non un libro sul Giappone, ma un libro attraverso il Giappone. Non un libro di viaggio, ma un manuale per imparare a viaggiare, a cogliere l'invisibile che ancora resiste al panopticon della cosmopoli. Come scrive Grazia Marchianò, "inciampare a ogni passo nella coincidenza degli opposti come fosse la cosa più naturale e scontata del mondo tramuta il viaggio in Giappone di Francesco Lizzani in un'esperienza inaspettata".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il buio dell'India"
Editore: Guanda
Autore: Montefoschi Giorgio
Pagine: 200
Ean: 9788823514645
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Questo libro raccoglie le esperienze di viaggio, gli appunti e le "letture indiane" che vanno dal 1987 ai giorni nostri di uno scrittore, Giorgio Montefoschi, che dall'India è stato folgorato fin dal primo istante in cui ci ha messo piede, e che in India non smette di voler ritornare. Perché trent'anni non sono pochi, ma neppure tanti per una realtà che, pur rimanendo fedele alla sua sapienza millenaria, è in continuo mutamento e non finisce mai di regalare emozioni e sorprese. La Delhi dei grandi viali alberati progettati dagli inglesi e quella del più tumultuoso mercato popolare del mondo; la Calcutta colta, antica e modernissima nella quale rifulge l'opera di Madre Teresa; le languide campagne del Bengala; gli oscuri templi del Tamil Nadu; e Benares, il luogo di ogni rinascita... ma anche le sante e gli asceti; la poesia e la natura; la musica e la danza; il fasto e la miseria; la sessualità e l'amore: non c'è pagina del libro che, insieme all'urgenza di vedere, conoscere e raccontare, non riveli la forza di una "necessità spirituale". Che è poi il vero bagaglio di ogni viaggiatore per vocazione, quello che parte alla scoperta del mondo e di sé.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' Asia ai miei occhi. Un quarto di secolo di economia, storia e tradizione dal taccuino di una viaggiatrice d'eccezione"
Editore: Marsilio
Autore: Tucci Stefania
Pagine: 262
Ean: 9788831724357
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Imprenditrice partenopea giramondo che conobbe per la prima volta l'Asia da giovanissima, Stefania Tucci riavvolge la pellicola di un quarto di secolo di viaggi in alcuni dei luoghi più affascinanti della terra. Il suo taccuino tiene meticolosamente traccia dei profondi cambiamenti che hanno attraversato e continuano tuttora a sollecitare questo continente carico di enigmi, dove milioni di individui si sono riscattati dalla condizione di povertà assoluta inseguendo il mito del benessere dischiuso dal capitalismo occidentale. L'occhio dell'autrice indaga curioso l'umanità varia e assortita che incrocia: dall'imprenditore all'autista, dall'artista al bagnino, fino a espatriati europei in cerca di un nuovo Eldorado, sono tutti fili che si intrecciano nella trama sapiente di questo libro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tutti i colori del vento. Un viaggio in South Georgia sulla rotta di Shackleton"
Editore: Il Nuovo Melangolo
Autore: Bertone Giorgio
Pagine: 209
Ean: 9788869830433
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Riconosciuta da tutti come la più grande anabasi della storia moderna, l'avventura di Ernest Shackleton nell'Oceano Antartico ha prodotto film, documentari, trasmissioni TV, inchieste, siti internet dedicati, ricerche e un numero non calcolabile di libri. Ripercorrere oggi l'ultimo tratto della rotta per mare fino alla South Georgia e poi attraversare i ghiacciai dell'isola come fece Shack, che contava di trovare salvezza nelle stazioni baleniere, è un viaggio strano, frammentario, spezzato. Sulla mappa e sul terreno: un nonsense. Eppure il pellegrinaggio che l'autore ha compiuto parte in barca a vela, parte con attrezzatura alpinistica, ritrova il suo senso non solo nell'omaggio ai libri e alle parole del grande esploratore, ma negli incontri inattesi con la natura più selvaggia, interpretata con lo sguardo di oggi, nelle infinite storie antiche e recenti, quelle dei tanti esploratori, viaggiatori, famosi alpinisti, e i tanti Robinson della fine del mondo. Ne è nato un libro di viaggio che è il logbook di un'esperienza autentica. Con il vento sempre allucinante che scompiglia mappe, tende, vele e pensieri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Io cammino con i nomadi. Una straordinaria esperienza di viaggio insieme ai Wodaabe attraverso il Sahel"
Editore: Corbaccio
Autore: Dak Elena
Pagine: 236
Ean: 9788867001231
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Disperdersi, andare lontano per lunghi mesi e, dopo l'estate, ritrovarsi e danzare... Se si è nomadi dentro non si può far altro che andare. Sono i Peulh Wodaabe, più noti come Bororo, allevatori di zebù dalle grandi corna a lira nelle savane del Tchad centrale, ad accogliere l'esigenza di Elena di farsi pastore. Nella transumanza i Wodaabe seguono la natura nomade e trovano erba buona per le loro mucche; la mobilità induce a mettere radici su pascoli temporanei, in ogni prato, all'ombra di qualunque acacia. I pastori nomadizzano in tutto il Sahel: si spostano durante l'anno in piccoli gruppi fino a quando in autunno, dopo le grandi piogge, si ritrovano con i loro zebù in pascoli verdeggianti e ricchi di sale. Solo allora gli esponenti dei clan riuniti danno corpo alla loro identità attraverso danze, canti, corse di cavalli. Dopo la lontananza, è il tempo dei volti truccati, degli abiti frusciane, degli occhi spalancati e delle bocche tremanti volte a catturare sguardi in nome della bellezza. È tempo di sorbire con calma tè e latte appena munto, di aspergere profumi sui tessuti, di sciogliere le trecce degli uomini e rifarle strette e lucide. "Io cammino con i nomadi" è una storia fatta di muggiti, polvere e fumi di fuoco all'imbrunire; di nervosi corpi femminili a seno nudo intenti alla mungitura, di rari mercati dove vendere burro; di danze, pascoli, latte, latte...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una vacanza romana e altri scritti"
Editore: Elliot
Autore: James Henry
Pagine: 116
Ean: 9788869931437
Prezzo: € 13.50

Descrizione:"Una vacanza romana e altri scritti" è una raccolta di scritti di Hemy James già parte del volume "Ore italiane" (1909) - dedicati alla città di Roma e ai suoi dintorni, visitati da James in uno dei suoi numerosi viaggi in Italia. La città diventa nelle sue parole lo scenario di una dialettica mai risolta tra la fascinazione per la Storia e la repulsione nei confronti della mole ingombrante del passato, che l'Urbe porta con sé. La Roma dei ruderi di campagna, ma anche delle toghe purpuree dei monsignori, dei nuovi quotidiani liberi dalla censura papale e dei contadini con cappelli di paglia lungo le vie, dei monumenti capitolini e della folla fluviale sul Corso. Lo humour e l'ironia sottilissima dello scrittore americano si sposano con le descrizioni pittoriche e pittoresche dei luoghi e delle genti, riportando alla luce una coinvolgente tonalità tipicamente romana. Con fotografie di Carlo Mapelli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non ti riconosco. Un viaggio eretico nell'Italia che cambia"
Editore: Einaudi
Autore: Revelli Marco
Pagine: 250
Ean: 9788806229443
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Un viaggio in Italia, da Torino a Lampedusa, sulle tracce di città e territori conosciuti, amati, e poi, a volte, perduti. Di luoghi dell'esperienza e della memoria che mutano nel tempo e nelle stagioni fino a "non riconoscerli più", ma di cui non puoi, comunque, fare a meno. Di paesaggi familiari che giorno dopo giorno stupiscono, disorientano, promettono nuove frontiere. Così Torino, prima tappa del viaggio, è un luogo in cui può succedere di perdersi. Ci si può perdere non tanto nel centro, fissato dai recenti restauri in cartolina da consumare con i piedi e con lo sguardo più che da abitare, ma già nella prima periferia dove i negozi chiudono e le vetrine cambiano volto: la gastronomia diventa un hard discount e la piccola gioielleria di quartiere inalbera la pacchiana bandiera del "compro oro". E ci si può perdere nella seconda periferia dove la scomparsa della grande fabbrica e la trasformazione della vecchia metropoli di produzione ha "sciolto" il paesaggio mutandone anima e corpo. Ma oggi Torino è anche Arduino: una "piattaforma hardware low cost programmabile" che sa innaffiare i fiori alle ore stabilite, guidare un drone in spazi chiusi, gestire un appartamento con il comando vocale. Una risorsa eccezionale open source messa a disposizione di tutti. Un simbolo del futuro. Il viaggio continua, attraversando la nostra penisola, percorrendo autostrade deserte o mescolandosi alla folla, incrociando le storie dei suoi abitanti e ascoltandone ricordi e sogni...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A Calais"
Editore: Adelphi
Autore: Carrère Emmanuel
Pagine: 49
Ean: 9788845931147
Prezzo: € 7.00

Descrizione:"Quello che mi interessa è poter scrivere un reportage esattamente nello stesso modo in cui scriverei un libro" afferma Emmanuel Carrére. Così, della "Giungla" di Calais, non ci racconta il fango, la violenza e la miseria del campo, bensiì tutto quello che c'è attorno: la rabbia e la frustrazione di una parte dei calesiani; la compassione e la solidarietà di un'altra parte; le fabbriche e i quartieri abbandonati; l'immane apparato poliziesco; il circo mediatico; il "turismo del dolore". E lo fa nel suo modo affabile e diretto, con lo sguardo, insieme lucido ed empatico, di chi si interroga costantemente su tutto - anche su se stesso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il sentiero e l'altrove. L'Italia in cammino"
Editore: Ediciclo
Autore: Ferraris Roberta
Pagine: 144
Ean: 9788865491768
Prezzo: € 14.00

Descrizione:"Il viaggio comincia sempre sulla porta di casa, quando si girano le chiavi nella toppa, e il mondo domestico protetto rimane lì al buio, sospeso, con la polvere che lentamente decanta sulla nostra vita ufficiale. Ogni passo è già viaggio, e il luogo del cuore non è tale, se raggiungerlo non è un'impresa in qualche modo eroica ed epica." Per cercare il proprio sentiero il viandante gratta via la superficie patinata della cartolina e rovista alla ricerca del più autentico spirito del luogo, o "non luogo". Lo fa con inquietudine, mosso da una forza istintiva e appassionata, da qualcosa che lo spinge via, sulla strada, il richiamo di un altrove che può essere casa o il prossimo viaggio da iniziare. Questo libro parla di quella forza, ma anche dei luoghi che tale spinta porta a vivere. Luoghi vicini a casa -l'ignoto dietro l'angolo -, luoghi selvaggi o esotici, borghi che svelano meraviglie nascoste o gioielli culinari che stuzzicano la gola. Ne esce fuori una mappa dell'Italia in cammino, punteggiata di esperienze e di riflessioni collezionate a piccoli passi, con un respiro libero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il silenzio dei passi. Piccolo elogio del camminare a piedi nudi nella natura"
Editore: Ediciclo
Autore: Bianchi Andrea
Pagine: 93
Ean: 9788865491904
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Togliersi le scarpe e percorrere scalzi un piano sentiero boscoso, un prato umido di rugiada, o i gradini naturali di un sentiero d'alta quota e imparare a percepire sotto le piante dei piedi nudi il flusso di calore della pietra esposta al sole e le sue diverse tessiture: tutto questo è alla portata di ognuno, appartiene alla preistoria e alla storia dell'umanità, eppure è anche una cosa che oggi è diventata rara nella vita di molti. Basta invece poco per reimparare a camminare scalzi, e ritrovare una dimensione in cui si intrecciano la meccanica del piede umano, le connessioni benefiche con l'elettromagnetismo terrestre, l'arte di passare dal freddo al caldo che Kneipp elevò al rango di terapia, i milioni di stimoli sensoriali che si accendono nella mente, fino alla scoperta di aspetti più sottili, come l'invisibilità delle tracce e il silenzio che accompagna questo passo leggero, quasi felpato, che mai si impone ma sempre trova il suo personale e unico percorso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pantelleria. L'ultima isola"
Editore: Laterza
Autore: Calaciura Giosuè
Pagine: IX-89
Ean: 9788858120910
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Pantelleria è bellezza. Esuberante di venti, di mare, di odori. Di vulcano. La sua natura estrema, nei millenni, ha costretto a trovare soluzioni, a contendere, pietra dopo pietra, terra alla lava, a opporre intelligenza alla ferocia dello scirocco e del maestrale. Isola di approdi perenni: è stata fenicia, romana, bizantina, araba, normanna, spagnola. Pantelleria è un confine non solo geografico, è una frontiera che accoglie, è un luogo che ci ricorda quanto sia fragile e al tempo stesso eccezionale la condizione umana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Balkanostalgia"
Editore: Besa
Autore: Bosnjak Monai Diana
Pagine: 151
Ean: 9788849710526
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Come una calamita, i Balcani attirano i viaggiatori più curiosi con il loro impasto variegato di luoghi dimenticati, di mercati brulicanti di vita, di profumi e sapori intensi. Questo è un viaggio dentro le viscere più profonde della penisola balcanica: si parte da Trieste, lungo la litoranea adriatica, per arrivare al Bosforo, passando per l'Istria, Sarajevo, la Macedonia e la Grecia più autentica. la voce narrante è quella di chi in quei luoghi ha vissuto per un quarto di secolo e lì ritorna sempre, ogni volta per riscoprirne il fascino crudele e senza tempo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Wild. Una storia selvaggia di avventura e rinascita"
Editore: Piemme
Autore: Strayed Cheryl
Pagine: 405
Ean: 9788868367053
Prezzo: € 10.90

Descrizione:Dopo la morte prematura della madre, il traumatico naufragio del suo matrimonio, una giovinezza disordinata e difficile, Cheryl a soli ventisei anni si ritrova con la vita sconvolta. Alla ricerca di sé oltre che di un senso, decide di attraversare a piedi l'America selvaggia tra montagne, foreste, animali selvatici, rocce impervie, torrenti impetuosi, caldo torrido e freddo estremo. Una storia di avventura e formazione, di fuga e rinascita, di paura e coraggio. Una scrittura intensa come la vicenda che racconta, da cui emergono con forza il fascino degli spazi incontaminati e la fragilità della condizione umana di fronte a una natura grandiosa e potente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alla ricerca di don Chisciotte. Un viaggio nella Mancia"
Editore: Ediciclo
Autore: Visentin Claudio, Faravelli Stefano
Pagine: 106
Ean: 9788865491881
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Un innocuo viaggio letterario nella Mancia sulle tracce di don Chisciotte, tra pianure infinite punteggiate di mulini a vento, sfugge di mano e si trasforma in un'appassionata e sconclusionata ricerca del Cavaliere dalla trista figura, che un tempo cavalcava lungo le strade del mondo per soccorrere i deboli e combattere le ingiustizie. E presto i due viaggiatori finiranno per incarnare i protagonisti del famoso libro, il cavaliere errante e il suo fido scudiero Sancio Panza. La ricerca li condurrà a riflettere sull'eterno conflitto tra idealismo e realismo. Come può l'idealismo sopravvivere nella vita quotidiana? Ma al tempo stesso come può una società sostenersi senza di esso?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Civetta. Tra le pieghe della parete"
Editore: Priuli & Verlucca
Autore: Favero Paola
Pagine: 375
Ean: 9788880687597
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Ed eccola, la "parete delle pareti", un fantastico castello di rocce, gole e appicchi che accende il desiderio e cattura sogni, emozioni, paure, gioie. Una trappola del cuore, pericolosa ed affascinante, dove i più grandi alpinisti si sono confrontati cercando di realizzare le loro più segrete ambizioni. Dai pionieri di inizio secolo agli ultimi moderni arrampicatori, passando per l'esperienza di Livanos, Aste, Piussi e Sorgato, Philipp, Messner, Massarotto, Martini, Hainz... Sulla parete nord-ovest della Civetta questi uomini hanno cercato il loro destino, lottando, soffrendo, talvolta anche morendo. Hanno fatto progetti, hanno tentato imprese al limite delle possibilità, hanno scoperto la solitudine o l'affiatamento della cordata, la potenza distruttrice dei temporali estivi e la calma gelida dell'inverno. La raccoglitrice di sogni è venuta a cercarli: sono il mago delle nuvole e l'alchimista, gli amici, il cercatore d'oro e il cavaliere solitario... e molti altri ancora, piccoli e grandi uomini che con la loro passione hanno dato vita alla montagna. I loro sogni sono rimasti là, tra le pieghe della parete, abbracciati ad uno spuntone o impigliati in una fessura. Qualche volta, quando la luna illumina la parete addormentata, ed il silenzio è attraversato solo da una brezza sottile, si possono ancora sentire.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU