Articoli religiosi

Libri - Narrativa Di Viaggio



Titolo: "La via di Schenèr. Un'esplorazione storica nelle Alpi"
Editore: Marsilio
Autore: Melchiorre Matteo
Pagine: 239
Ean: 9788831724531
Prezzo: € 16.50

Descrizione:"Matteo Melchiorre è uno storico recalcitrante. Innanzitutto, fa il possibile per sottrarsi a quel 'racconto ordinato e sistematico dei Grandi Eventi' che per molti, nonostante gli sviluppi della scienza storica negli ultimi cinquant'anni, è 'la Storia' tout court. E per di più, la maschera e la postura dello Storico sembrano stargli male addosso: a leggere questo suo meraviglioso libro (meraviglioso perché fa apparire meravigliose cose comuni e materiali e quotidiane) lo si potrebbe scambiare per un girovago, un innamorato, un sognatore, un cantastorie - o, come direbbe Dario Fo, un 'cacciaballe'. In realtà, sotto la svagata andatura della narrazione, il lavoro storico di Melchiorre è ampio, solido e accurato. Ed è grazie a questo serissimo lavoro, sornionamente raccontato come il passatempo di un perdigiorno, che pagina dopo pagina si presenta alla nostra immaginazione e alla nostra conoscenza la vita plurisecolare di due comunità: la città di Feltre, sotto, e gli abitanti del Primiero, sopra: uniti e separati da un passo, lo Schenèr - descritto, a seconda di chi lo attraversava, come 'gola stupenda' o 'orrido abisso' - che è sempre stato confine e transito insieme, luogo fortificato e cordone ombelicale. Come già nel bellissimo 'Requiem per un albero', Matteo Melchiorre riesce qui a soddisfare non solo il nostro desiderio di conoscenza, ma anche le esigenze della sensibilità e dell'immaginazione." Giulio Mozzi

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Acqua guerriera. Vite controcorrente sul Piave"
Editore: Ediciclo
Autore: Cozzarini Elisa
Pagine: 139
Ean: 9788865492062
Prezzo: € 12.50

Descrizione:"Infilo la giacca e mi distendo sulla roccia, lo zaino come cuscino, lasciando che tutta la fatica scivoli via. Il bacino della Piave si allarga dai miei piedi in giù, verso Venezia. Quattromila chilometri quadrati, di cui 3900 in Veneto, il resto in Friuli, con il torrente e la diga del Vajont. Con il ricordo dei morti strappati via dall'onda. Visto dall'alto, è la sagoma di un ragazzino con la chioma ribelle sparata in aria. I capelli sono torrenti, si attorcigliano tra boschi e valli dolomitiche. L'ombelico si incunea nelle ghiaie di Papadopoli e i piedi puntano a est, per tuffarsi uniti nel mare. Sono stati gli uomini, nei secoli, a farli muovere a oriente, li hanno allontanati da Venezia, hanno deviato il corso del fiume perché non riempisse la laguna di detriti. Per salvare l'acqua dalla terra."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cacciatore di ombre. In viaggio con don Patagonia"
Editore: Aska Edizioni
Autore: Barbini Tito
Pagine: 272
Ean: 9788875422707
Prezzo: € 15.00

Descrizione:In America del Sud tutti lo conoscono come Don Patagonia, in Italia è ricordato soltanto come una singolare figura di missionario, fratello del più famoso De Agostini editore. Ma Alberto Maria De Agostini è stato molto altro: geografo, alpinista, esploratore, un uomo controcorrente, che ha testimoniato con coraggio il massacro dei nativi dell'America australe. Tito Barbini ha voluto rendergli giustizia alla sua maniera, non scrivendo soltanto una biografia, ma piuttosto un personale diario di viaggio sulle tracce di Don Patagonia. "Il cacciatore di ombre" tenta di riportare in vita le tante figure di cui strada facendo si popola il racconto: ombre di vittime e di carnefici. Su tutte, quella dell'uomo che cercò per gli uni e per gli altri un'alternativa a un destino segnato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "In viaggio con Rubens"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Plinio Corrado
Pagine:
Ean: 9788849848120
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Questo libro nasce come ricerca di un approdo in porti più sicuri, sulle tracce di personaggi di famiglia ormai spariti nel turbine del secolo scorso. Ed è su uno straordinario fondale nord-sud che si ritrova la storia di Rubens Corrado, ingegnere, grande viaggiatore e uomo di mondo. Della sua opera di progettista e costruttore rimangono, soprattutto al Lido di Venezia, numerosi esempi di edilizia residenziale, considerati ormai espressione del patrimonio liberty del primo Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Viaggio a Capo Nord (fatto l'anno 1799)"
Editore: Greco e Greco
Autore: Acerbi Giuseppe
Pagine: 244
Ean: 9788879807418
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Nella primavera del 1799, il mantovano Giuseppe Acerbi effettua un viaggio di esplorazione che parte da Kemi in Finlandia e arriva a Nord Kapp, lungo il tragitto che attualmente delimita il confine tra Svezia e Finlandia. Raggiunge Oulu nell'attuale Golfo di Botnia al nord della Finlandia, con un amico italiano, il bresciano Bernardo Bellotti, e qui si unisce a specialisti svedesi di botanica e meteorologia quali Skjoldebrand e Johan Julin. Le ricchezze dell'esplorazione di Acerbi sono le osservazioni e la documentazione che raccoglie sul popolo Lappone, i loro costumi, vita sociale (riferisce per primo la parola finlandese sauna) e il rapporto con il territorio e la natura... nel 1799! Acerbi mette in pratica la sua preparazione poliedrica così da osservare, disegnare, annotare il suo viaggio sotto diversi aspetti: territorio, natura, genti, flora, fauna, musica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vernazza. La neve arriva sempre dal mare"
Editore: Mondadori Electa
Autore: Franzi Gianni, Masini Saschia
Pagine: 141
Ean: 9788891809223
Prezzo: € 19.89

Descrizione:Nel mondo ci sono molti luoghi meravigliosi, ma pochi sono quelli speciali. Vernazza è uno di questi insieme ai racconti di chi, questo paese, lo ha vissuto e lo ha fatto. Camminate tra queste pagine per scoprire perché.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La valigia sotto il letto. Taccuini di viaggio (1985-2009)"
Editore: Eidon
Autore: Davoli Alfredo
Pagine: 188
Ean: 9788895677163
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Una volta, forse nell'inconsapevole desiderio di ritrovare quelle atmosfere da vecchi Balcani che avevano pervaso tutta la mia adolescenza e gioventù, mi ritrovai, avendo sbagliato strada, un giorno di luglio, perduto sulle colline di Sarajevo. Quando arrivai in cima stremato dal caldo afoso, ripiombai improvvisamente negli anni settanta. Eccola lì la vecchia Jugoslavia della mia gioventù. Una piccola "autobusni stanica", stazione d'autobus, raccoglieva sotto una sgangherata pensilina tutta la variegata umanità che credevo ormai inghiottita dai tempi moderni; mi lasciai investire dagli afrori garbi di sudore e orina, tabacco da poco e dita gialle di nicotina, sorrisi d'oro e unghie sporche di terra. E ancora, uomini con la coppola e donne con i capelli raccolti in fazzoletti neri avvolte in gonne turche, larghe e colorate, e quell'odore zingaro che perforava le narici e che evocava nella mente i film di Emir Kusturica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A caccia di draghi. La conquista delle Alpi"
Editore: Castelvecchi
Autore: Fleming Fergus
Pagine: 382
Ean: 9788869442490
Prezzo: € 18.50

Descrizione:"Qui draghi" era l'indicazione che spesso le antiche mappe riportavano negli spazi vuoti riferiti alle Alpi. Spaventose eppure affascinanti, erano considerate luoghi paurosi popolati da creature mostruose e malvagie. Si dovrà aspettare la fine del XVIII secolo perché avvenga il primo tentativo di ascensione al Monte Bianco, e altri anni ancora per il raggiungimento della sua piatta e spettrale cresta ventosa. Fergus Fleming ripercorre qui la storia della loro conquista fino ai nostri giorni, sottolineandone le implicazioni scientifiche e sociali e ritraendo con maestria e humour i profili dei grandi pionieri, anche nei loro aspetti più debolmente umani: uomini e donne eroici ma dominati a volte da gelosie, rivalità, manie e ossessioni, personaggi bizzarri che compongono una vicenda straordinaria dalla trama spesso a tinte fosche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alieni in safari. Testo inglese a fronte"
Editore: Robin
Autore: Davinio Caterina
Pagine: 224
Ean: 9788867408016
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Questo libro raccoglie suggestioni da viaggi dell'autrice in Africa, India, Nepal, Sud America ed Europa in un percorso fotografico e poetico che è un omaggio ai luoghi e a luoghi della memoria. "Alieno", ovvero radicalmente straniero, è lo sguardo del poeta su realtà esotiche e familiari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sulla vetta del mondo. L'epica storia della prima scalata al K2"
Editore: Newton & Compton
Autore: Conefrey Mick
Pagine: 334
Ean: 9788854193802
Prezzo: € 12.90

Descrizione:8611 metri d'altezza, questo è il K2. È la seconda montagna più alta della Terra dopo l'Everest, ma arrivare in cima è molto più difficile. In questo libro, Mick Conefrey descrive i primi avvincenti tentativi di scalarne la vetta e ci regala un resoconto della prima, complessa e vittoriosa esplorazione. Dall'occultista Aleister Crowley al nobile italiano Duca degli Abruzzi, da Fritz Wiessner al tormentato Charlie Houston, fino ad Achille Compagnoni e Lindo Lacedelli, i due scalatori della spedizione italiana che nel 1954 per prima raggiunse la cima: "Sulla vetta del mondo" racconta numerose ascese, spesso sfortunate, sempre avventurose.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Signori, si cambia. In viaggio sui treni della vita"
Editore: Rizzoli
Autore: Severgnini Beppe
Pagine: 220
Ean: 9788817089234
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il viaggio più affascinante è un viaggio antico, graduale, privato e sociale insieme: il viaggio in treno. I treni sono teatri, caffè, bazar. L'unico talk-show che non conosce crisi è quello che si replica quotidianamente sulle rotaie. La confidenza genera libertà: ci ha messo insieme il caso, ci dividerà una stazione. I treni aiutano a pensare. Tutti i grandi viaggi - dai pellegrinaggi cattolici al Grand Tour, dalla prima partenza con gli amici al viaggio di nozze - sono, in fondo, una scoperta di se stessi: il panorama che c'interessa sta dentro di noi. Il treno esenta da responsabilità, consente di restare passivi senza sentirsi pigri. Possiamo lavorare e riposare. Possiamo parlare, quando siamo stanchi di leggere. E sognare, quando siamo stanchi di parlare. L'autore ha un nome per tutto questo: la terapia dei binari. Beppe Severgnini ci conduce attraverso gli USA dall'Atlantico al Pacifico (due volte, passando da nord e passando da sud); segue le rotaie da Mosca a Lisbona; taglia l'Europa in verticale (da Berlino a Palermo) e l'Australia in orizzontale (da Sydney a Perth). Tra tutti - confessa - il viaggio più emozionante e istruttivo è quello che apre il volume. Gli USA attraversati col figlio ventenne, Antonio. Da Washington DC a Washington State, 8.000 km in treno, in bus, in automobile. "Un figlio, un papà e l'America: e nessun altro che disturba".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' Italia è un giardino"
Editore: Laterza
Autore: Tiziano Fratus
Pagine: XVII-214
Ean: 9788858124857
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

"L'Italia è un giardino" è un libro che racchiude i luoghi pensati e costruiti per il piacere dell'occhio di chi osserva: dai giardini di Valsanzibio, Tivoli e Firenze a quelli pubblici di Palermo, Genova e Milano, dalle grandi regge di Monza, Venaria e Caserta ai boschi-giardino di Ninfa, Merano, Ischia e Bomarzo. Eden che a volte imitano, come in un gioco di specchi, la natura selvaggia, quel mondo che un tempo esisteva soltanto oltre le mura. Una finta natura addomesticata, un paesaggio immaginato e poetico, costellato di citazioni esplicite tratte dalla cultura antica, neoclassica, barocca o moderna. Occasioni preziose per ristabilire un'armonia urgente e necessaria col mondo.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Capri. Una biografia"
Editore: Castelvecchi
Autore: De Seta Cesare
Pagine: 132
Ean: 9788869446832
Prezzo: € 16.50

Descrizione:"Capri non è solo storia: le ville imperiali e il gotico cistercense, la splendida architettura seicentesca, il cauto modernismo eclettico di Villa Fersen e il secco funzionalismo di Villa Malaparte; non è solo Natura: le grotte sedi di riti magici e misterici, gli scoscesi dirupi delle rocce dolomitiche, il profumo del lentischio e l'intenso aroma delle ginestre. Capri è impastata di memorie e di presenze che hanno intriso ogni angolo. Grazie a questo amalgama di immaginario, di fantastico e di reale, nel corso dei secoli l'isola è divenuta un luogo speciale."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sciamenescià"
Editore: Elliot
Autore: Solito Carlos
Pagine: 184
Ean: 9788869931659
Prezzo: € 16.00

Descrizione:El Paiso, paese immaginario di un Salento randagio e irriverente, è un'indefinita zona di frontiera fatta di scorze pietrose, sole che non perdona, cori di cicale, venti a caro prezzo, case tinte con latte di calce e masserie che emergono come isole dal mare di ulivi. Con un registro beat, istintivo, con nuance di humour e leggerezza, Carlos Solito ci racconta uomini e donne che ne abitano le strade assolate. "Sciamenescià", l'incitamento dialettale per antonomasia che invita a mettersi in movimento, è l'incipit di un viaggio nella geografia di una Puglia inedita, lontana dai luoghi affollati dal turismo che, da anni, ha messo radici negli scorci da cartolina della regione. Il ritratto di scenari, persone e situazioni di una realtà che sa eternamente di controra, di limbo, di tempo lento, dove tutto ha il gusto dolce del dormiveglia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Controvento. Il mio giro del mondo in bicicletta"
Editore: Ultra
Autore: Buhring Juliana
Pagine: 190
Ean: 9788867763580
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Juliana Buhring è una delle più forti cicliste endurance, ma prima di tutto è una donna con un passato complicato e doloroso. Cresciuta nella setta americana "I Bambini di Dio", nel 2006 ha scritto, insieme alle sorelle, Kristina e Celeste Jones, il libro "Essere innocenti" (Menthalia, 2013) best seller internazionale tradotto in 11 lingue, che racconta la sua lotta per fuggire dalla setta. Approdata nel mondo "normale", Juliana decide di riscattarsi, combattere le sue paure e ricominciare a vivere. È così che dopo soli otto mesi di preparazione, il 23 luglio del 2012 parte per compiere il giro del mondo in sella a Pegasus, una normale bici da strada. La linea di partenza e quella del traguardo sono a Napoli, la città che l'ha accolta con calore e affetto e che è diventata la sua casa. In soli 152 giorni, Juliana riesce a portare a termine la sua impresa, pedalando per 11mila chilometri attraverso quattro continenti e 19 stati, superando 29 forature, 4 guasti tecnici, 6 montagne e 1 ciclone. Ma non è tutto: Juliana stabilisce anche il primo Guinness World Record come donna più veloce a fare il giro del globo in bicicletta. "Controvento" narra questa incredibile avventura ciclistica, intrapresa per dimostrare a se stessa e agli altri che "non esistono persone straordinarie, ma solo persone che decidono di fare cose straordinarie".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Io viaggio leggera. Un racconto minimalista di amore e viaggi"
Editore: Rizzoli
Autore: Bensen Clara
Pagine: 271
Ean: 9788817087728
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Clara Bensen si è appena ripresa da un periodo di crisi, da un crollo emotivo ed esistenziale, quando decide, quasi per scherzo, di iscriversi a un sito di incontri online. Dopo qualche tentativo andato male, conosce Jeff, professore universitario, divorziato, una figlia, ma soprattutto un concentrato di energia. Si frequentano da pochissimo quando lui le propone di partire: tre settimane insieme in giro per l'Europa, da Istanbul a Londra passando per Grecia, Ungheria ed ex Jugoslavia. Tutto senza bagagli, solo i vestiti che indossano, uno spazzolino, il cellulare. E niente prenotazioni in hotel, niente piani, niente itinerari prestabiliti. Tra tazze di tè sulle sponde del Bosforo, divani messi a disposizione da sconosciuti, albe tra le rovine di antichissime città greche e bagni termali nelle eleganti piscine dell'Hotel Gellért di Budapest, questo viaggio è per Clara e Jeff un esperimento bizzarro nel tentativo di rispondere a domande importanti: può un sentimento esistere, e resistere, senza vincoli? È possibile amarsi al di là delle etichette? E soprattutto, quando iniziamo una storia d'amore, possiamo lasciarci alle spalle il nostro bagaglio di esperienze? Memoir di viaggio, racconto d'amore e scoperta di sé si intrecciano e si fondono.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' arte del viaggio. Città, paesaggi e divagazioni tra passato e futuro"
Editore: Rizzoli
Autore: De Seta Cesare
Pagine: 538
Ean: 9788817088916
Prezzo: € 21.00

Descrizione:Ci sono molti modi per viaggiare come ci sono molti viaggiatori. Cesare de Seta si definisce un "viaggiatore quasi sedentario", ma dietro questa sprezzatura salgariana si nasconde una straordinaria miscela di suole consumate e profonda conoscenza del mondo. Ed è proprio da questa miscela che emerge nitido il ritratto di tantissime città, raccontate non solo attraverso la loro arte e la loro architettura, ma attraverso il loro "volto". Sono città molto lontane o vicinissime, molto antiche o nuovissime, ma tutte hanno in comune i segni di una rapida trasformazione che ne sta stravolgendo i tratti. Negli ultimi decenni, infatti, il cambiamento ha raggiunto un'intensità e un ritmo mai conosciuti nei millenni precedenti. E oggi le città, prede dell'esperanto della modernizzazione, si assomigliano sempre più tra loro. Questo viaggio cerca di capire quale forma avrà il nostro paesaggio urbano. una volta attraversato dalle vie consolari e oggi da una rete invisibile che trasporta messaggi più che uomini. Ma senza le previsioni catastrofiche che ciclicamente e inutilmente si abbattono sulle nostre sorti. Perché di città continueremo a vivere e a morire ancora a lungo, e solo chi è in grado di capire dove sono le loro radici lontane saprà indovinarne il futuro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Amazonia"
Editore: Robin
Autore: Graziani Pietro
Pagine: 328
Ean: 9788867408009
Prezzo: € 18.00

Descrizione:L'Amazzonia è sempre stata considerata una terra immaginaria e fantastica, estesa e lussureggiante, incontaminata e simbolo di purezza e natura. Per chi ha avuto la fortuna di conoscerla e visitarla a fondo è proprio così! In realtà è anche molto di più, in particolare per un biologo-naturalista che riesce a viverla nella sua completezza potendo lavorare per quattro anni a stretto contatto non solo con la fauna e la flora, ma anche e soprattutto con una delle popolazioni indigene che la abitano e che rappresentano una delle poche ancora isolate geograficamente dal resto del mondo e per questo ricche di cultura e tradizioni: gli Achuar (il popolo della guayusa). L'autore, dopo aver trascorso alcuni anni tra Africa, Messico ed Italia, viene trasferito in Amazzonia, primo contatto con l'America Latina, e così può vivere la incredibile, unica e rara esperienza di vita con gli Achuar, con emozioni e paure che gli apriranno le porte della conoscenza del "polmone verde del mondo". La vita semplice, genuina, naturale ed a stretto contatto con la immensità della vegetazione amazzonica che sperimenta nel lavoro quotidiano con gli indigeni genera delle riflessioni attente e profonde sull'ambiente, sulla conservazione della natura e sulla cooperazione internazionale. La lettura del diario, grazie anche alle numerose digressioni in contesti ambientali a noi quasi sconosciuti alla scoperta dell'Ecuador, un paese ancora poco visitato, permette al lettore di catapultarsi in un contesto naturale...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Everest. Io c'ero. Il racconto dall'interno della spedizione Scott Fischer 96"
Editore: Piemme
Autore: Gammelgaard Lene
Pagine: 246
Ean: 9788868368166
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Nel pomeriggio del 10 maggio 1996 Lene Gammelgaard, membro della spedizione di Scott Fischer, è diventata la prima donna scandinava a raggiungere la cima del monte Everest. Il giorno dopo era sopravvissuta a uno dei più terribili disastri della storia dell'alpinismo, raccontato nel film Everest. Nel corso della notte, una tremenda tempesta e una serie di errori umani hanno cospirato per mutare un trionfo in una catastrofe. Otto persone sono morte in quella notte d'inferno, che continua a interrogare e a far discutere. L'entusiasmo della preparazione, l'arrivo in Nepal, le difficoltà della scalata sulla montagna più alta del mondo, l'incubo di una tempesta che ha costretto gli alpinisti ad affrontare la discesa in condizioni impossibili rivivono, passo dopo passo, nell'emozionante racconto di Lene. La sua voce appassionata non si limita alla cronaca, ma rende conto di emozioni e sentimenti, si sofferma sui risvolti psicologici della tragedia e offre una prospettiva illuminante e personale. Sull'alpinismo. Sull'ebbrezza che porta a rischiare la pelle. Sulla vita stessa, nuda e cruda.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Antartide. Perdersi e ritrovarsi alla fine del mondo"
Editore: Mauro Pagliai Editore
Autore: Barbini Tito
Pagine: 160
Ean: 9788856403404
Prezzo: € 10.00

Descrizione:"Ormai è chiaro, sono caduto vittima dell'incantesimo del continente ai confini del mondo. Solo qui ho avuto la sensazione di perdermi completamente in un paesaggio dell'anima dove visione e sentimento non litigano tra loro. Davanti a me sfilano ancora le trasparenze delle acque, le ombre azzurre e inquietanti degli iceberg, le surreali forme della solitudine bianca, gli spettacoli di colori e luci che qualche imperscrutabile architetto della natura ha allestito per il nostro godimento. Ho sempre pensato che il paesaggio sia un fatto interiore, una dimensione dello spirito, spesso legata all'infanzia, magari segnata dall'apparenza di un ricordo. Sono convinto che questa sia la ragione per cui, tante volte, da adulti, un'inevitabile delusione aspetta chi prova a ritrovare nel paesaggio reale i suoi ricordi del passato. In Antartide la natura si riappropria completamente del suo tempo e lo lascia scorrere a modo suo: lentamente ma incessantemente, segnato solo dal variare delle forme che compongono e ricompongono i paesaggi. Presto dovrò arrendermi di nuovo a questo mondo quale lo abbiamo voluto, in fondo, anche tutti noi. Però l'Antartide, lo so, continuerà ad abitarmi dentro".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Appia"
Editore: Feltrinelli
Autore: Rumiz Paolo
Pagine: 360
Ean: 9788807031908
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Paolo Rumiz ha percorso a piedi, con un manipolo di amici, la prima grande via europea, l'Appia, e ce ne riconsegna l'itinerario perduto, da Roma fino a Brindisi, "più per dovere civile che per letteratura". Lo ha fatto spesso cavando dal silenzio della Storia segmenti cancellati, ascoltando le voci del passato e destando la fantasia degli increduli incontrati durante il viaggio. Da Orazio ad Antonio Cederna (appassionato difensore dell'Appia dalle speculazioni edilizie), da Spartaco a Federico II, prende corpo una galleria di personaggi memorabili e si incontrano le tracce di Arabi e Normanni. Intanto le donne vestite di nero, i muretti a secco, la musicalità della lingua anticipano l'ingresso nell'Oriente. Per conquistarsi le meraviglie di un'Italia autentica e segreta è necessario però sobbarcarsi anche del lavoro sporco - svincoli da aggirare, guardrail, sentieri invasi dai canneti, cementificazioni, talvolta montagne intere svendute alle multinazionali dell'acqua e del vento - e affrontare la verità dei luoghi pestando la terra col "piede libero". Al racconto fanno da contrappunto le mappe disegnate da Riccardo Carnovalini, che ha trovato il percorso sulle carte, nelle foto aeree e sul terreno, e che ha descritto l'itinerario nel libro: un contributo prezioso e uno strumento utile - considerata l'assenza di segnaletica - per chi volesse seguire le orme di questa marcia d'avanscoperta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sensi di viaggio"
Editore: Ponte alle Grazie
Autore: Aime Marco
Pagine: 212
Ean: 9788868335106
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Viaggiare, un mito dei nostri tempi, un modo per entrare in contatto con la realtà e con noi stessi. Ma anche un genere di consumo, un piatto pronto cucinato con emozioni preconfezionate. Questo libro vuol far tabula rasa del consumismo, per pensare e raccontare il viaggio come fosse un'esperienza sempre nuova, senza pregiudizi, mode, atteggiamenti, bagaglio culturale a carico o chissà quanti altri vizi e abitudini. Perché il viaggio ritorni a essere un'esperienza autentica e unica, è necessario passare attraverso il proprio corpo, ascoltarne i messaggi, decifrarne i cambiamenti, imparare ad esporlo alle sollecitazioni che provengono dall'esterno senza averne paura. E allora riscopriamo i sensi e la corporeità, il piacere di sudare, di rabbrividire, di rimanere abbagliati dal sole o di sentire la sabbia sulla pelle, o lo sgomento di ascoltare l'urlo assordante delle cascate Vittoria. Dalla Scozia al Marocco, dall'Ecuador a Jaipur, dal Mali al Benin, Marco Aime, antropologo e viaggiatore, racconta con occhio limpido paesaggi, atmosfere, persone, sensazioni, emozioni: parla di sé e parla di noi, umanità in viaggio. Con dodici nuovi racconti e un pensiero di Francesco Guccini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Estasi.com. Diario India Thaiti"
Editore: Mimesis
Autore: Licciardello Nicola
Pagine: 395
Ean: 9788857534183
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Diario, narrazione, saggio, poesia: una scrittura plurale, eclettica e insieme cordiale descrive i paesaggi naturali, umani e spirituali percorsi dall'autore. Di luoghi e sentieri mistici, ormai fruibili anche online, Licciardello confida ed affida al lettore la memoria delle origini, le immagini e il brivido dell'irripetibile - rivelandone la complementarietà, la potenza e la grazia. Un'opera che a buon diritto può annoverarsi fra i romanzi di trasformazione della coscienza, "requisito di ogni azione responsabile per l'evoluzione umana".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "21 Americhe. Viaggio in solitaria su una vecchia Vespa"
Editore: Ultra
Autore: Lavarra Ilario
Pagine: 332
Ean: 9788867764914
Prezzo: € 18.50

Descrizione:Ilario Lavarra racconta il viaggio in solitaria che ha compiuto su una vecchia Vespa attraverso l'intero continente americano. Un viaggio durato 18 mesi e 82.000 km, senza sponsor e senza un itinerario preciso. Ogni giorno una scoperta, un fuori programma. A volte, una conferma: quando le immagini della fantasia trovano riscontro nella realtà, come nello Yukon di Jack London, nella "Frisco" di Kerouac, nei Caraibi di Hemingway, nella Patagonia di Chatwin. Con grande sincerità e passione, l'autore trasporta sulla carta esperienze, avventure e disavventure, ma anche impressioni e pensieri, nonché la sua personale filosofia che, prima di tutto, vede il viaggio come un momento di crescita personale. Se lo scopo del viaggio è il viaggio stesso, questo si inserisce nella migliore tradizione dei grandi globetrotter di un'epoca, purtroppo, ormai trascorsa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' Italia nascosta. Un Paese da scoprire con «Sereno variabile»"
Editore: RAI-ERI
Autore: Bevilacqua Osvaldo
Pagine: 326
Ean: 9788839716712
Prezzo: € 18.00

Descrizione:E se il Paese "straniero" più avventuroso e inatteso in cui passare una vacanza, breve o lunga, fosse proprio quello in cui abitiamo? "Straniero" perché non abbiamo idea di quali tesori di arte e natura, enogastronomia, tradizioni e divertimento si nascondano appena dietro l'angolo, nella nostra stessa regione o a poche ore di auto. Certo, bisogna saperli trovare e avvicinarsi con lo spirito dei veri viaggiatori, alla scoperta del castello in cui respirare la Storia, del panorama da conservare nel cuore, dell'agriturismo in cui rilassarsi, della sagra in cui recuperare un sapore antico. Da quasi quarant'anni Osvaldo Bevilacqua ci accompagna tra le eccellenze più imperdibili, gli angoli più incantevoli e i personaggi più singolari d'Italia. Con lui possiamo salire su una mongolfiera in Valle D'Aosta o fare "torrentismo" vicino all'Aspromonte, partecipare al campionato della bugia vicino a Pistoia o ai singolari riti del Venerdì Santo in Sicilia o Basilicata, esplorare le coste sulle barche dei pescatori o le vette sulle tracce dei pastori transumanti... Questo libro attinge al patrimonio inestimabile raccolto nel corso dei decenni da "Sereno Variabile", la trasmissione più longeva della storia della televisione mondiale, per raccontarci le città, i paesi, la gente e i monumenti, gli aromi e le usanze, la memoria del passato, l'artigianato e l'ambiente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU