Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Storica



Titolo: "Belgravia"
Editore: Beat
Autore: Fellowes Julian
Pagine: 415
Ean: 9788865594957
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Nel giugno del 1815, Bruxelles appare 'en fête', con le affollate bancarelle nei mercati e le carrozze aperte pitturate a colori vivaci. Nessuno immagina che l'imperatore Napoleone sia in marcia, pronto ad accamparsi sul limitare della città da un momento all'altro. La diciottenne Sophia Trenchard, tipica bellezza inglese bionda dagli occhi azzurri, non ha alcun interesse per le questioni belliche; i suoi pensieri sono rivolti a Lord Edmund Bellasis, erede di una delle famiglie più importanti della Gran Bretagna, che le ha appena procurato gli inviti per il ballo della duchessa di Richmond. La guerra ha alterato gli schemi, permettendo di tralasciare le solite regole, e l'ambiziosa Sophia è intenzionata a non lasciarsi sfuggire questa occasione, insperata per una ragazza con i suoi natali. Suo padre, James Trenchard, è "il Mago", un abile commerciante che fornisce pane e birra ai soldati. Partito da una bancarella a Covent Garden, grazie a un vero talento per gli affari, ha compiuto una vertiginosa scalata sociale, spinto dall'insopprimibile desiderio di appartenere al bel mondo. Anne, la moglie di James, sembra essere l'unica della famiglia Trenchard ad aver conservato un po' di buon senso e a ostacolare l'unione tra la figlia e Edmund Bellasis. Durante il ballo un aiutante di campo irrompe nella sala recando con sé una missiva. Le truppe francesi hanno oltrepassato il confine e gli ufficiali inglesi, le uniformi da gala ancora indosso, vengono richiamati ai propri reggimenti...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Addio all'Irlanda"
Editore: Beat
Autore: Moore Ann
Pagine: 393
Ean: 9788865594940
Prezzo: € 18.00

Descrizione:In fuga dopo aver sparato a una guardia, Grace O'Malley, moglie del fuorilegge Morgan McDonagh, che si vocifera sia morto di febbre nelle prigioni irlandesi, si è imbarcata con sua figlia Mary Kate sulla piccola nave che avanza lentamente lungo il fiume Mersey, diretta a Liverpool. Il mare d'Irlanda è ormai lontano, e i passeggeri affacciati al parapetto meditano sulla loro sorte futura, sperando sia migliore di quella alle loro spalle, segnata dalla terribile esperienza della Grande Carestia che nel 1845 si è abbattuta sull'Irlanda provocando un'epopea di morte e migrazione. Molti intraprenderanno il lungo viaggio verso l'Australia, con l'intento di ricongiungersi alle famiglie deportate nella Terra di Van Diemen. Altri si procureranno un biglietto economico per il Canada. Chiunque abbia da parte qualche soldo in più andrà dritto a Boston o a New York, come la stessa Grace è intenzionata a fare. Negli Stati Uniti l'aspetta, infatti, il fratello Sean che ha trovato la sua vocazione unendosi ai Giovani Americani, un gruppo di giovani imprenditori in lotta contro la vecchia guardia formata dai ricchi gentiluomini che scimmiottano ancora usi e costumi europei. Ogni giorno Sean si reca al porto, dove le navi attraccano a tutte le ore, per controllare le liste dei passeggeri e scrutare qualunque orma femminile scenda dalle rampe, sperando di scorgere sua sorella in mezzo alla folla stordita di migranti, terrorizzato dall'idea che Grace e Mary Kate non siano sopravvissute al viaggio...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Novantatré. Ediz. integrale"
Editore: Rusconi Libri
Autore: Hugo Victor
Pagine: 464
Ean: 9788818032239
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Pubblicato nel 1873, il romanzo "Il Novantatré" costituisce un atto di fede nel buon diritto della rivoluzione. Dalla voce dei protagonisti, il marchese di Lantenac, il rappresentante del popolo Cimourdain, il nobile Gauvain passato alla causa popolare, si racconta la drammatica vicenda che si svolge durante la Rivoluzione francese. Il romanzo, serrato e intenso, è forse quello in cui Victor Hugo ha inteso riassumere tutta l'essenza della propria ispirazione etica. I contrasti di situazioni, di temperamento, d'ideali sono di un'intensità e di una forza più uniche che rare nella narrativa di tutti i tempi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il lazzaretto galleggiante"
Editore: Pendragon
Autore: Caroldi Stefano
Pagine: 342
Ean: 9788865988916
Prezzo: € 16.00

Descrizione:1577: la terribile epidemia di peste nera che in soli due anni ha ridotto di un quarto la popolazione di Venezia sta per concludersi, ma la vita in città vale ancora molto poco. Lo stesso non si può dire della morte, o almeno di una particolare morte. Il mercante Pietro Davanzo è deceduto in circostanze alquanto misteriose, lasciando un ingente patrimonio immobiliare e molta confusione su chi potrà goderne. L'unico erede diretto, il nipote Nicola, giunge da Padova, convocato dal notaio che rappresenta le volontà del defunto, sembra più attratto dai piaceri della Dominante e dagli incontri inaspettati che gli si offrono tra le sue calli che dalle prospettive di ricchezza. Nel frattempo, vecchie amanti, figli illegittimi, nipoti e pronipoti e persino rappresentanti della Serenissima Repubblica, reduce da anni di penuria, si danno da fare per mettere le mani sull'eredità. In questa contesa ogni mezzo è lecito anche se i fini non sempre sono i più nobili e non tutto è come appare... Chi riuscirà a prevalere e, soprattutto, quale sarà il prezzo da pagare per entrare in possesso di tanta ricchezza?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il brigante Ferrantò. Venti di libertà"
Editore: CSA Editrice
Autore: Coglitore Giovanni
Pagine: 364
Ean: 9788893540407
Prezzo: € 15.90

Descrizione:Coloro che afferrano e percepiscono il senso, innalzando le loro menti, spinti non da interessi personali ma dall'amore inculcato loro da oltre centocinquant'anni di storia, possono capire il valore di quelle persone che nell'interesse comune si sono immolate per far rivivere nei cuori quella libertà che tutti gli italiani, a prescindere dalla condizione sociale, culturale e geografica, hanno conquistato, e l'ardente fuoco e quel desiderio comune di chiamarsi "fratelli". Il brigante Ferrantò, indomito e leale, ha lottato per il suo ideale di Italia unita, infiammando i cuori e spinto da venti di libertà che si propagarono in tutta Italia, come una scia di un arcobaleno capace di annodare la penisola dall'estremo sud al più alto borgo alpino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La breve storia di Mimì Italiano"
Editore: Kimerik
Autore: Caroli Giuseppe
Pagine: 264
Ean: 9788893753180
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il romanzo narra la vita di Domenico Italiano, detto Mimì, un uomo dall'animo combattuto. La storia viene descritta in capitoli che alternano il presente al passato come fossero flashback, il tutto vissuto nell'atmosfera della prima metà del '900. Anni che vedono il susseguirsi delle due grandi guerre e dell'Olocausto, vissuti marginalmente dal protagonista nato "figlio di nessuno", condizione poco privilegiata e intento a diventar "qualcuno", impresa ardua nel Salento di inizio secolo. Vengono presi come punti di riferimento i posti in cui il protagonista ha vissuto nel tempo: Francavilla e Bologna, luoghi in cui ha abitato che diventano approdo al quale ancorare il passato. Ricordi di una vita vissuta da marionetta, succube della forte personalità di una madre arrampicatrice sociale e di cui "non sa se ricordare amore o rabbia", che lo portano a fare scelte forzate e a vivere di rimpianti

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La certosa di Parma. Ediz. a caratteri grandi"
Editore: Marco Valerio Edizioni
Autore: Stendhal
Pagine: 638
Ean: 9788875474836
Prezzo: € 39.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Jimmy l'americano"
Editore: Elliot
Autore: Todisco Roberto
Pagine: 249
Ean: 9788869934506
Prezzo: € 17.50

Descrizione:Un amore che sovverte ogni regola e arriva a sfidare le imposizioni della dittatura fascista, una passione alimentata dai sogni fatti al buio di una sala cinematografica, che si trasforma in una costante lotta per la conquista della libertà. Ne sono protagonisti Giacomo, un giovane medico con l'inclinazione a mettersi nei guai, chiamato Jimmy l'Americano perché sogna il grande paese oltreoceano da quando era bambino, Teresa, con la sua aria malinconica e una bellezza inafferrabile, e suo marito Italo, giornalista ebreo segnato dall'esperienza della guerra in Etiopia. Questa è la storia del loro segreto, visionario progetto d'amore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "The secret of San Miniato"
Editore: Mauro Pagliai Editore
Autore: Manetti Renzo
Pagine: 400
Ean: 9788856403695
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Sul pavimento di marmo della basilica di San Miniato a Firenze si trova un'iscrizione del 1207, misteriosa e variamente interpretata. Essa racchiude un segreto antico. Questo libro ne è la storia e la chiave.Tutto accade negli anni in cui Federico Barbarossa cercava di imporre la sua egemonia sui comuni italiani e il Regno di Gerusalemme cadeva sotto i colpi del Saladino. La storia si intreccia con questi fatti e narra la storia di Yosef, giovane ebreo fiorentino, e della ricerca della misteriosa pietra in grado di dare l'eterna giovinezza e la comprensione di tutto il Creato, il mitico Graal. La vicenda cresce pagina dopo pagina, divenendo sempre più serrata, fino al finale arcano e sorprendente. Nel romanzo le vicende storiche si intrecciano vivacemente alle gesta eroiche di Yosef, all'emozionante storia d'amore che lo legherà indissolubilmente a Miriam e a fatti avventurosi e fantastici che coinvolgono il lettore grazie all'abilità dell'autore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non c'è ombra in South Dakota"
Editore: Robin
Autore: Nardi Andrea B.
Pagine:
Ean: 9788872741306
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Tra sbuffi di vapore e crepitare di carbone, l'America di fine Ottocento galoppa sfrenata verso il nuovo secolo. Il tempo del progresso vola rapido e chi vuole cavalcarlo deve affrettarsi così tanto da rischiare di dimenticare le cose più importanti. Ma nel verde mare della grande prateria occidentale c'è un'isola in cui l'orologio si è cristallizzato, un posto dove ciò che conta si misura con un metro diverso, dove la vita, strappata alla morte giorno per giorno, forse può davvero avere un significato: La Calahorra. È possibile vivere fuori dal proprio tempo, nella speranza di afferrare qualcosa di più puro? Con un cavallo sotto di sé e due cani al fianco, un ragazzo sfiderà l'immensità senz'ombra e senza bussola della prateria, alla ricerca del proprio sentiero e della propria meta, in un mondo che sembra ormai pronto, in nome del denaro, a dimenticare cosa voglia dire essere umani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anno Domini 1564. Mettono un pollo ligato in seno a li morti"
Editore: La Memoria del Mondo
Autore: Airaghi Alfonso
Pagine: 258
Ean: 9788899933203
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Le sofferenze delle persone colpite dal morbo sono alleviate dai medicamenti del dottor Clerici, medico del paese e dalle erbe di un'infaticabile Bolina. Di fronte a tanta dedizione e generosità, don Battista riconosce di essersi sbagliato sul conto di quella donna e, quando in seguito alla morte della figlia della feudataria del paese, Bolina sarà accusata di stregoneria, il prete prenderà le sue difese e per questo sarà incolpato di aver protetto una strega. Nel racconto sono innestati fatti storici, come l'attentato alla vita dell'arcivescovo Carlo Borromeo e altri che hanno caratterizzato la cronaca milanese di quegli anni: la condanna al rogo di Isabella da Lampugnano, strega milanese, la faida secolare tra i Castiglioni e i Pusterla, importanti famiglie nobili lombarde e la decapitazione di due briganti milanesi, Giacomo Legorino e Battista Sgorlino. Mescolando fatti realmente accaduti ad altri di pura fantasia, l'autore descrive la vita di un borgo sul finire del '500, facendo rivivere i protagonisti dei documenti d'archivio, con le loro paure, le loro debolezze e i loro sentimenti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Flavio Ezio. L'ultimo volo dell'aquila"
Editore: Castelvecchi
Autore: Paterna Emilio
Pagine: 377
Ean: 9788832820980
Prezzo: € 18.50

Descrizione:Nell'ultima fase della decadenza dell'Impero romano d'Occidente il giovane Flavio Ezio, appena dodicenne, è offerto dal padre come ostaggio e pegno della buonafede imperiale a Rugilas, Re degli Unni: tra i barbari, stringe una grande amicizia destinata a durare negli anni con l'erede al trono Attila. I sentimenti di affetto e stima che legano Ezio ad Attila costituiranno la base per la sua alleanza con l'esercito unno, che lo seguirà in diverse campagne. Grazie al suo valore e alla sua capacità politica, Ezio riuscirà a difendere la "romanità" contro la forza predatoria del mondo barbarico tra scontri, inganni e accordi con i personaggi più potenti dell'epoca, fino al raggiungimento del controllo completo dell'esercito imperiale. Un ritratto inedito di un personaggio che per la complessità del carattere, l'ambizione dei propositi e il cinismo delle azioni ricorda più un principe rinascimentale che l'ideale figura dell'ultimo difensore dell'Impero romano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le quattro regine. Tànaquil, Cartimandua, Zenobia, Nzinga"
Editore: Aracne
Autore: Saraceni Antonio
Pagine: 84
Ean: 9788825509144
Prezzo: € 8.00

Descrizione:L'opera, prendendo spunto da eventi storici, racconta in modo romanzato la vita di quattro donne dotate di grande intelligenza e coraggio. Poco note al grande pubblico perché trascurate dalla storiografia ufficiale, esse, in tempi e in luoghi diversi - dal 600 a.C. al 1600; dall'Italia alla Siria, dall'Inghilterra all'Angola -, hanno notevolmente influito sulla storia e sul destino dei loro popoli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tu vipera gentile"
Editore: Mondadori
Autore: Bellonci Maria
Pagine: XII-248
Ean: 9788804684343
Prezzo: € 13.00

Descrizione:"Tu vipera gentile" raccoglie tre racconti: "Delitto di Stato", sullo sfondo della tumultuosa Mantova del Seicento; "Soccorso a Dorotea", storia limpida e crudele di un'adolescenza travolta dalle ambizioni poetiche; "Tu vipera gentile", ambientato in una Milano tra Medioevo e primo Rinascimento, ricca di traffici, tumulti, partiti, fazioni. Nella diversità dei tempi e dei personaggi, l'elemento che lega i tre testi è la riflessione sul potere che, mentre inesorabilmente degenera verso una sempre più cupa tirannia, macina tra i propri ingranaggi vite e sentimenti di uomini, donne, giovani. Personaggi che Maria Bellonci, con la sua prosa armoniosa e vibrante, restituisce più vivi che mai, colti nelle intime flessioni del loro animo. Introduzione di Geno Pampaloni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' ultima amazzone"
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Autore: Pressfield Steven
Pagine: 493
Ean: 9788817096102
Prezzo: € 14.00

Descrizione:In un tempo remoto, molto prima di Omero, il re di Atene Teseo s'imbarca con i suoi uomini alla volta del Mar Nero approdando nella terra misteriosa delle tal Kyrte: sono il popolo delle Amazzoni, le orgogliose donne guerriere che cavalcano e tirano con l'arco, usano le armi e seguono leggi e rituali spietati. Queste fiere eroine non si fidano dei Greci e dei loro vanagloriosi discorsi sulla civiltà. Così, quando Antiope, la loro regina, si innamora di Teseo e fugge con lui in Grecia, le guerriere si preparano a uno scontro senza precedenti contro Atene. Sconvolte dal tradimento della loro sovrana, desiderano vendicarsi di quel popolo che le giudica solo delle "selvagge".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Invictus. Costantino, l'imperatore guerriero"
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Autore: Sarasso Simone
Pagine: 587
Ean: 9788817097468
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Elmi e corazze di legionari si specchiano nel Tevere. L'Aquila e la Croce sulle insegne romane svettano al richiamo della battaglia. In prima fila, l'imperatore Costantino guida l'assalto dei suoi uomini, devastante. Il nemico è in fuga, ma il fragile ponte di legno non ne regge il peso. Non c'è via di scampo: le acque del fiume si tingono di rosso, chiudendosi su migliaia di cadaveri. È così che Costantino entra a Roma da trionfatore, con la testa del suo avversario Massenzio su una lancia. Ha realizzato l'ambizioso sogno di unificare il maledetto Impero. Ma a tenere tutto il mondo nelle proprie mani mani che hanno impugnato la spada, mani sporche di sangue - si sta soli. E Costantino lo sa bene. La sua sete di potere lo ha spinto a calpestare chiunque, anche chi lo ama, dalla bellissima moglie Fausta al suo mentore Diocleziano, pagando un prezzo altissimo: la sua libertà. Perché nei palazzi del potere e sui campi di battaglia ogni alleanza può rivelarsi fatale e ogni combattimento essere l'ultimo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Victus"
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Autore: Sánchez Piñol Albert
Pagine: 589
Ean: 9788817099950
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Nell'Europa di inizio '700, il giovane Martí Zuviría è l'allievo prediletto del marchese di Vauban, dal quale apprende "l'arte sacra di costruire fortificazioni e quella sacrilega di distruggerle". Sul letto di morte il suo mentore gli pone una domanda che lo tormenterà tutta la vita: qual è l'arma che in ogni circostanza consente di contrastare la superiorità militare dell'avversario? Senza mai smettere di cercare la risposta al quesito del maestro - convinto che lì si nasconda la chiave per diventare non solo un vero ingegnere della guerra, ma anche l'ingegnere della propria esistenza - Martí si ritrova a lavorare per i francesi e per gli austriaci. Sfrutta l'opportunismo e la codardia di amici e nemici e infine, allo scoppiare della guerra di successione spagnola, torna nella sua Barcellona, dove applica tutta la sua sapienza alla difesa della città. Seguendo il filo dei ricordi dell'ormai novantenne Martí ripercorriamo assieme a lui la sua vita, quella di un antieroe pusillanime e ironico che passando da una peripezia all'altra ci racconta in presa diretta vizi e virtù dei protagonisti dell'assedio: un'accozzaglia di soldati, donne, generali, briganti, prostitute, nobili e popolani che, divisi tra gesti eroici e meschinità umane, restano uniti per proteggere Barcellona.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il guerriero di Roma. Il trionfo dell'impero"
Editore: Newton & Compton
Autore: Sidebottom Harry
Pagine: 379
Ean: 9788822711397
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Roma, A.D. 264. L'impero romano si è spaccato in due. Le province occidentali - Gallia, Spagna e Britannia - sono state conquistate da Postumo, intenzionato a scalzare Gallieno. Sulle pianure dell'Italia del nord le armate dell'imperatore Gallieno si raccolgono perché egli possa riprendere il potere che gli spetta di diritto. Sta per scoppiare una guerra tra i due contendenti ed è il momento di scegliere da che parte schierarsi. Balista è inviato in missione segreta da Gallieno nella sua provincia natale, Hyperborea, dove il suo popolo sta radunando un'armata per combattere al fianco di Postumo: dovrà viaggiare lungo la Via dell'ambra per raggiungere il remoto Nord. Durante il viaggio incontrerà un temibile nemico deciso ad annientarlo, che metterà a ferro e fuoco l'accampamento dei suoi uomini con continue azioni di guerriglia. Anche il ritorno a casa non sarà pacifico. La battaglia tra Postumo e Gallieno è imminente e solo uno di loro potrà sopravvivere e diventare imperatore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Barbarossa e la beffa di Alessandria"
Editore: Guanda
Autore: Fo Dario
Pagine: 154
Ean: 9788823518797
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La nascita della Repubblica milanese e del gran numero di Comuni lombardi che si costituirono dopo l'anno Mille è uno dei più importanti fenomeni di emancipazione civile ed economica dell'età medievale. Decisive sono state le loro battaglie contro Federico Barbarossa, feroce nemico della loro autonomia e dei loro ideali sociali e religiosi. Ed è proprio sul Barbarossa che Dario Fo punta il suo occhio critico e irriverente per portare alla luce, in questo romanzo inedito, un episodio esemplare, la singolarissima fondazione della città di Alessandria e la lotta che ha aperto la strada a un nuovo corso della storia d'Europa. Cancellando la cronaca ufficiale, forse troppo attenta a non gettare il ridicolo sul sovrano, l'autore fa spuntare dagli archivi un'altra verità e ricostruisce la vicenda di una «fantastica Alessandria galleggiante», capace di resistere per mesi all'esercito più potente del mondo occidentale, e di un imperatore con la tragicomica ossessione dell'acqua: una vicenda in cui l'ordinaria triste ingiustizia viene ribaltata e il tiranno, per una volta, sconfitto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nel segno di Roma"
Editore: Newton & Compton
Autore: Jackson Douglas
Pagine: 429
Ean: 9788822711601
Prezzo: € 10.00

Descrizione:68d.C. Il regno sanguinoso dell'imperatore Nerone sta giungendo alla sua fine quando Gaio Valerio Varreno viene inviato in missione a Roma. Con la morte di Nerone, infatti, la città tira un sospiro di sollievo e l'attesa del successore in arrivo dalla Spagna, Servio Sulpicio Galba, si fa febbrile. Tutto l'impero prega, dopo tanto caos, per la pace, ma le speranze sono destinate a rimanere deluse. Il principato di Galba infatti finisce appena un mese dopo il suo arrivo, in una carneficina. L'anno che segue è conosciuto come l'Anno dei Quattro Imperatori, un periodo di guerra civile che mette Roma in ginocchio e chiede un prezzo altissimo alla lealtà di Valerio, al punto da farla quasi vacillare. Morto Galba, infatti, viene incaricato da Otone, il nuovo imperatore, di raggiungere suo fratello Vitellio, comandante delle armate a nord. La legione è in marcia verso Roma e solo Valerio può persuadere Vitellio a fermarsi prima dell'inevitabile conflitto. Per farlo dovrà affrontare ogni sorta di pericolo, attraversare territori divisi tra fazioni, per compiere la sua missione e fermare il bagno di sangue annunciato. E il nemico più implacabile che abbia mai affrontato è pronto a colpire.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alle armi, cavalieri! Le storie dei paladini di Francia"
Editore: Donzelli
Autore: Cuticchio Mimmo
Pagine: 605
Ean: 9788868436742
Prezzo: € 35.00

Descrizione:"Nato e cresciuto tra i pupi e in una famiglia di teatranti girovaghi, ho imparato a vivere fianco a fianco con personaggi immaginari, come se fossero reali e in carne e ossa. Ogni sera, nel teatrino, andava in scena una puntata diversa della 'Storia dei paladini di Francia', proprio come diverse erano le storie del nostro quotidiano; e quando durante il giorno c'era da risistemare o ripulire i pupi, era normale per noi chiamarli per nome, come si fa con un amico o un parente. Eravamo sette figli e insieme a mio padre, mia madre e ai nostri trecento pupi costituivamo una specie di famiglia allargata, dove lo zio o il nonno di Orlando e Rinaldo erano anche per noi bambini uno zio e un nonno. Quando poi mi capitava di andare con mio padre a trovare i suoi amici cuntisti - come si chiamano in siciliano i contastorie che da sempre raccontano il ciclo dei paladini - io seguivo rapito le loro voci, e i personaggi che evocavano mi sembravano vivi e presenti proprio come quando nell'Opera dei pupi li guardavo muoversi sul palcoscenico. Le parole che mi giungevano alle orecchie prendevano subito forma sullo schermo della mia mente. Ero una specie di testimone dei fatti raccontati, che io conoscevo già, ma che in quel preciso istante si fissavano nella mia mente, così come un fuoco acceso si rafforza con nuovi tocchi di legno. Divenuto grande, ho cominciato a vestire io stesso i panni del cuntista e ancora oggi, con i pupi e il cunto, continuo a raccontare queste storie antiche, tramandatemi oralmente. Quando ho deciso di raccoglierle in un libro, la strada maestra è stata di lasciare scorrere la penna all'inseguimento dei personaggi nelle loro avventure. La sfida che mi si è presentata è stata di suscitare l'immaginazione del lettore come se ascoltasse il mio cunto dal vivo. Questa è la prima volta che un lunghissimo ciclo passato di bocca in bocca, di generazione in generazione, si fissa sulla pagina scritta, e il mio intento è stato di conservarne l'originaria impronta orale. Se il grande maestro Giuseppe Pitrè, dopo aver ascoltato le fiabe dai popolani, correva sul suo calesse a trascriverle come a volerne registrare l'estemporaneità, perché non provarci oggi con il ciclo dei paladini? Cervantes, nel suo Don Chisciotte, salva dal rogo dei libri l'Orlando furioso purché venga letto ad alta voce, così io mi auguro che un giorno un giovane appassionato di questi racconti, leggendo il mio libro, possa fare suoi questi cunti e reinterpretarli con nuova voce." (Mimmo Cuticchio)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lunga vita all'imperatore. L'impero"
Editore: Newton & Compton
Autore: Riches Anthony
Pagine: 370
Ean: 9788822711953
Prezzo: € 5.90

Descrizione:I Romani hanno sbaragliato i ribelli Britanni, ma non per questo intendono fermare la loro avanzata. Il piano prevede di impossessarsi della fortezza di Dinpaladyr e di consegnarla a un alleato fidato. Marco Aquila, che ha perso in guerra uno dei suoi migliori amici e ha quindi sete di vendetta, farà parte del gruppo di soldati scelti che parteciperanno alla missione, sotto le mentite spoglie di un centurione. Lo spietato imperatore Commodo, infatti, ha deciso di sterminare la sua famiglia e gli sta dando la caccia. La sua vera identità viene però presto smascherata e Aquila dovrà sfuggire ai pericolosi assassini che gli sono stati messi alle calcagna...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pendragon. Dove inizia la leggenda"
Editore: Newton & Compton
Autore: Wilde James
Pagine: 377
Ean: 9788822711595
Prezzo: € 10.00

Descrizione:367 d.C. Nelle foreste inviolate, oltre il Vallo di Adriano, sei esploratori romani sono stati assassinati. Lucano, un esperto guerriero conosciuto come il Lupo, sa che dietro quelle morti si cela un'oscura minaccia. Le leggende, infatti, raccontano di demoni e fate che abitano con i loro antichi dei negli angoli più remoti dei boschi inesplorati dall'uomo. Gli stessi boschi che Lucano dovrà sfidare da solo, inoltrandosi in un territorio che persino l'esercito romano teme. I suoi passi lo porteranno nel cuore di una guerra nascosta, le cui fazioni si muovono nell'ombra. È l'inizio di un'epica avventura: dalla cabala che incombe sulla città di Roma al misterioso monumento pagano di Stonehenge, fino ai regni superstiti dei guerrieri gallici. Un soldato, un ladro, un tagliagole, una cortigiana, un druido e persino l'imperatore Valentiniano: tutti loro avranno un ruolo nella nascita del Casato Pendragon e le loro azioni avranno un'eco destinata a risuonare nei secoli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il segreto di Mirta"
Editore: Marlin (Cava de' Tirreni)
Autore: Lorusso Del Linz Silvia
Pagine: 213
Ean: 9788860431080
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Roma 1751. Elena, Sacerdotessa dell'Ordine della Dea Demetra, sta per essere condotta in carcere per volere della Santa Inquisizione. La donna, conoscendo in anticipo l'amara sorte che l'attende, scrive a sua figlia Mirta una lettera, testamento d'amore e di verità. La vita della piccola, ignara erede dei Misteri di Eleusi, viene cosi affidata ad Antonia. Nonna e nipote fuggono lontano dalla scure del Sant'Uffizio e arrivano a Napoli. Nel caos allegro della Napoli settecentesca, trovano rifugio a San Biagio dei Librai, presso un amico di famiglia, collezionista di volumi antichi e stampatore. La storia di Mirta, una bambina diversa da tutte le altre perché avvolta da poteri occulti, s'intreccia con quella di Raimondo di Sangro, Principe di San Severo. Epigono della tradizione alchemica, Gran Maestro della Massoneria Napoletana, il Principe si dedica alle più ardite sperimentazioni scientifiche e magiche, grazie anche alle reliquie esoteriche trafugate all'Ordine con un inganno ordito alle spalle di Elena durante un suggestivo rito arcano celebrato in un'antica villa romana. In un vortice crescente di sospetti, di misteri e di emozioni arriva per Mirta il momento delicato del primo amore ma anche quello sconvolgente della rivelazione sulla sua nascita che porterà a delle conseguenze inimmaginabili. Si è trasportati in un'atmosfera millenaria, e sedotti dal potere femminile pagano, che emerge con tutta la sua forza misteriosa e perentoria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' ultimo re"
Editore: Besa
Autore: Donno Angelo
Pagine: 307
Ean: 9788849711400
Prezzo: € 17.00

Descrizione:È il 1859. Mentre in tutta la penisola si susseguono i profondi mutamenti che porteranno all'unità d'Italia, da Taviano, piccolo centro della terra d'Otranto, il giovane artigiano Duilio parte per Napoli in cerca di un lavoro dignitoso, morendo però di lì a poco in un incidente. Dopo la sua morte, la moglie Elda - che era rimasta ad aspettarlo a Taviano - viene assunta dalla sorella del marchese Caracciolo e a palazzo incontra don Alfonso Marinelli, un aristocratico napoletano. Quando scopre che l'uomo deve partire con urgenza perché richiamato nella capitale, Elda decide di cogliere l'occasione per andare a Napoli, dove è sepolto Duilio. Qui comincerà una nuova vita, entrando come ricamatrice nella corte di re Francesco II e scoprendo il nascere di un amore ricambiato per Alfonso. Un amore che sarà però interrotto quando l'uomo riceverà da parte del Real Ordine Militare di San Giorgio la chiamata a partecipare come infiltrato alla spedizione dei Mille. "L'ultimo re" offre una lettura alternativa della storia d'Italia, fuori da ogni retorica risorgimentale: chi era davvero Garibaldi e perché davanti al nemico l'esercito borbonico sembra ritirarsi quasi senza combattere?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU