Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Storica



Titolo: "Marco Polo e la principessa della Cina"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Huang Huaqi
Pagine: 228
Ean: 9788856793239
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Ispirato dalla visione dal vivo della città di Venezia, Huang Huaqi ricostruisce la storia di uno degli Italiani più famosi in Cina: Marco Polo. Ne nasce un romanzo che è un omaggio non solo a un grandissimo viaggiatore ma all'Italia stessa, poiché tra le righe si legge tutta l'ammirazione per questo paese e i suoi grandi uomini del passato. Ripercorriamo il lungo viaggio che Marco Polo fece con una grandiosa flotta di navi per portare la figlia di Kublai Khan in sposa lontana dalla sua terra. Un viaggio entusiasmante, ricco di colpi di scena che ci parla di un mondo misterioso e avventuroso. Prefazione di Ye Xin.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Forza bruta"
Editore: TEA
Autore: McNab Andy
Pagine: 400
Ean: 9788850251209
Prezzo: € 9.00

Descrizione:1987, porto di Tripoli. Nick Stone è una macchina da combattimento al massimo dell'efficienza nonostante la giovane età. Forse per questo è l'unico che può impedire che il governo di Gheddafi consegni ai terroristi dell'IRA un carico di armi e munizioni. E c'è un solo modo per fermare l'operazione: uccidere il terrorista che ne è responsabile, Benjamin Lesser. Vent'anni dopo quella missione, Nick Stone si trova in Irlanda. Dovrebbe essere una vacanza di Natale insieme alla vedova e alla figlia del suo amico Pete, morto per salvargli la vita. Ma diventa presto un incubo. Un uomo è morto. Non un uomo qualunque. E le torture che ha subito hanno una firma inconfondibile: Benjamin Lesser...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I 47 Ronin"
Editore:
Autore: Wilson Sean Michael
Pagine: 160
Ean: 9788833360225
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Ad Asano Naganori, signore del feudo di Ako, viene imposto di togliersi la vita attraverso il seppuku - il suicidio rituale - per aver aggredito Kira Yoshinaka, il maestro di cerimonie del palazzo imperiale. Ma Kira è un uomo vile e spregevole, e Asano ha agito per difendere il proprio onore. I fedeli samurai di Asano decidono di vendicarlo, pur consapevoli del fatto che, sfidando l'autorità dello shogun, andranno incontro allo stesso destino del loro signore. La vicenda dei 47 Ronin, dei samurai senza padrone, è forse la più suggestiva espressione di quei valori che sono così radicati nello spirito e nella cultura nipponici - l'onore, la perseveranza, la lealtà e il sacrificio - e che costituiscono l'essenza del Bushido, il codice guerriero giapponese. Questa graphic novel, grazie all'efficace sceneggiatura di Sean Michael Wilson e ai disegni di Akiko Shimojima, restituisce tutto il fascino, la poesia e la bellezza di questa storia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' assedio di Krishnapur"
Editore: Beat
Autore: Farrell James G.
Pagine: 442
Ean: 9788865595572
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Nel 1857 a Krishnapur, uno dei centri più importanti dell'Amministrazione civile dell'Impero britannico in India, la vita scorre serena e secondo il più rigoroso decoro e stile europei. La quiete di questa esistenza svanisce, però, di colpo il giorno in cui nella borsa dei dispacci, anziché i documenti attesi, vengono trovate quattro chapati, quattro piccole focacce di pasta non lievitata. Basato su un episodio storico reale, la celebre e sanguinosa rivolta dei sepoy (i soldati nativi dell'esercito imperiale), "L'assedio di Krishnapur" narra dell'incombere cupo di un nemico impalpabile e inaspettato. Sorpresa e confusa dagli eventi, la comunità britannica si ritira nella Residency, dove viene sottoposta a un lungo e snervante assedio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' onore sopra ogni cosa"
Editore: Beat
Autore: Grissom Kathleen
Pagine: 432
Ean: 9788865595534
Prezzo: € 11.00

Descrizione:James Burton, noto e stimato argentiere di Philadelphia, ha una benda nera che gli copre l'occhio sinistro. Nei salotti buoni della città le donne sussurrano che sia rimasto sfregiato durante un duello. Negli anni ha imparato a nascondere molti segreti. Nato in una grande casa coloniale nel Sud della Virginia, dall'unione illegittima tra Belle, una schiava mulatta, e Marshall Pyke, il giovane padrone della piantagione, James un giorno è stato accecato dall'ira e dalla disperazione. Ha impugnato un'arma e ha fatto fuoco contro Marshall, suo padre, che aveva deciso di venderlo come schiavo. La fuga, senza rivolgere la parola a nessuno per il timore di essere scoperto, è durata a lungo. Fino al giorno in cui Jamie Pyke è diventato James Burton, gentiluomo di Filadelfia, invitato ai ricevimenti dell'aristocrazia della città, poiché ne conosce diligentemente le regole e poiché è un uomo attraente e di bell'aspetto, capace di conquistare il cuore di Caroline, la figlia del cinico Mr Cardon, un ricco esponente dell'industria del taglio e del trasporto del legno in Pennsylvania. Vent'anni per lasciarsi alle spalle il passato e raggiungere una certa sicurezza. Ora però la paura, che non lo ha mai abbandonato, sta tornando a farsi sentire. Henry, un uomo di colore con cui ha esattamente da vent'anni un debito d'onore, ha bussato alla sua porta e gli ha chiesto di aiutarlo a ritrovare suo figlio, finito in mano ai negrieri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A ferro e fuoco. Revolution saga"
Editore: Newton & Compton
Autore: Scarrow Simon
Pagine: 571
Ean: 9788822722089
Prezzo: € 5.90

Descrizione:1804. Nella cattedrale di Parigi, Napoleone Bonaparte, dopo gli ultimi successi ottenuti sui campi di battaglia, viene finalmente incoronato imperatore dei francesi. Ma il suo desiderio più grande è portare la Francia a dominare l'intera Europa. Per questo costituisce uno dei più grandi eserciti che sia mai esistito: la Grande Armata. Eppure nella battaglia navale di Trafalgar la coalizione francese subisce una clamorosa sconfitta. Per Napoleone non è tempo di fermarsi, i nemici potrebbero sfruttare la situazione a loro vantaggio. Così, dopo una rapida riorganizzazione, ottiene un'importante vittoria ad Austerlitz contro l'armata formata da russi e austriaci e riesce contemporaneamente a mettere sul trono di Spagna suo fratello Giuseppe. Rimane ora un unico nemico da sconfiggere: l'Inghilterra. Sull'altro fronte, le vittorie del duca di Wellington in Portogallo e in alcune zone della stessa Spagna risollevano il morale degli inglesi: Napoleone non è forse così invincibile come molti credono. Lo scontro epocale tra i due grandi condottieri è a un passo...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' invasione dei dannati. La legione maledetta"
Editore: Newton & Compton
Autore: Genovesi Roberto
Pagine: 381
Ean: 9788854190702
Prezzo: € 9.90

Descrizione:La città fantasma delle Porte di Ferro è stata liberata e Marco Cornelio Rubro è un soldato molto diverso da quello che era partito da Roma. Non vede l'ora di tornare a casa per annunciare la vittoria che finalmente riabiliterà il suo nome e la sua carriera. Una staffetta che porta la lieta novella lo precederà di qualche settimana. Ma il virus che aveva contagiato la città fantasma delle Porte di Ferro trasformando i suoi abitanti in vampiri viaggia con i suoi frumentari. E così, quando finalmente torna a Roma, Rubro trova la Capitale dell'Impero in mano all'orda che aveva fronteggiato in Dacia. E ancora una volta, a capo dei suoi tagliagole e reietti, dovrà levare il gladio in difesa di Roma. In quella che si preannuncia come la battaglia definitiva.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il rumore sordo della battaglia"
Editore: Bompiani
Autore: Scurati Antonio
Pagine: 448
Ean: 9788845298448
Prezzo: € 13.00

Descrizione:La sanguinosa epopea delle armi da fuoco in un grandioso affresco storico del tramonto dell'età eroica. La fine del mondo cavalleresco e l'avvento della guerra moderna nel Rinascimento dei Borgia, di Girolamo Savonarola e degli ultimi grandi capitani di ventura. Una misteriosa confraternita di uomini in armi si oppone con ogni mezzo alla fine delle aristocrazie guerriere e alla marcia inarrestabile della storia. Il libro di esordio di Antonio Scurati con la sua originaria veste di romanzo storico racconta la nascita del mondo moderno attingendo alle sorgenti dove mito, storia e leggenda si intrecciano, spesso confondendosi tra loro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una storia romantica"
Editore: Bompiani
Autore: Scurati Antonio
Pagine: 576
Ean: 9788845298431
Prezzo: € 14.00

Descrizione:1848. La rivoluzione infiamma l'Europa. Milano insorge contro la dominazione austriaca. In soli cinque giorni un popolo conquista la libertà e un uomo e una donna si amano perdutamente. Per farlo, tradiscono tutti, rimanendo fedeli soltanto al loro sentimento assoluto. 1885. Il senatore del Regno d'Italia Italo Morosini riceve un manoscritto anonimo. Le pagine lo riportano indietro di quarant'anni: insieme all'insurrezione, il manoscritto racconta anche la passione che travolse la bella Aspasia, allora musa della rivolta, ora fedele e remissiva moglie del senatore. In un'Europa insanguinata dal terrorismo anarchico il destino bussa nuovamente alla porta. Potente quadro del nostro Risorgimento, "Una storia romantica" parla in realtà di noi, di come, feriti da una dolorosa precarietà sentimentale, siamo condannati a vivere tra le rovine di un mondo che sognò ideali e amori assoluti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tutankhamon. Il fanciullo"
Editore: Fanucci
Autore: Esperian Valery
Pagine: 368
Ean: 9788834735954
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Un'aura di nefasto presagio avvolge Tutankhamon fin dai primi vagiti, una cappa scura destinata a diventare maledizione. Nato con un piede deforme e salito al trono in giovanissima età in un clima di grande tensione, per essere accettato dai sacerdoti riporta la capitale a Tebe, ripudia l'eresia e ripristina il culto di Amon, dando inizio a un periodo di splendore ed espansionismo per l'Egitto. Ma i successi politici non bastano a placare il suo desiderio di compiacere gli dei e a cancellare la condanna divina di cui si sente vittima. Sarà quest'ossessione a guidare Tutankhamon in ogni scelta, spingendolo in un pericoloso viaggio alla ricerca di pietre magiche cadute dal cielo, a combattere un infido traditore annidato nella sua stessa corte... Morto giovane, a soli diciotto anni, e senza eredi, il Faraone fanciullo passerà alla storia per il suo regno prospero ma brevissimo, e per le ineguagliabili ricchezze della sua tomba, su cui ancora oggi aleggia una misteriosa e affascinante superstizione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lei mi sorride ancora"
Editore: Guida
Autore: Muscardin Rita
Pagine: 111
Ean: 9788868664145
Prezzo: € 14.00

Descrizione:"Lei mi sorride ancora" racconta una storia di famiglia. La protagonista, nella sua lunga esistenza, ha molto sofferto, ma soprattutto ha molto amato. Ambientata in un piccolo paese di mare al tempo in cui alla dominazione austro-ungarica subentrava il Regno d'Italia, mette in evidenza la condizione in cui la maggior parte delle donne era costretta a vivere nei primi decenni del secolo scorso. Erano donne invisibili, costrette a sottomettersi a rigide imposizioni da parte della famiglia di origine in cui gli uomini, quasi sempre, detenevano un controllo assoluto. Emerge un mondo di solitudine, di sofferenza, di umiliazioni, ma allo stesso tempo anche la forza di queste donne che lottavano in silenzio con grande coraggio e dignità per tentare di cambiare le regole di una società assolutamente patriarcale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cauriòl, la montagna del riscatto. Una vicenda di guerra e umanità"
Editore: Infinito
Autore: Ferrari Romano
Pagine: 128
Ean: 9788868612863
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Prima guerra mondiale. Il comando italiano vuole strappare a tutti i costi il monte Cauriòl alle truppe austroungariche. Un primo tentativo di conquista, attraverso una scalata, finisce in un disastro. Solo il 27 agosto 1916 gli Alpini, grazie alla copertura dell'artiglieria e dopo tre tentativi respinti, riescono a prendere la vetta, catturando i pochi nemici sopravvissuti. La conquista del Cauriòl rappresenta per l'Italia l'episodio più fulgido della guerra nella catena del Lagorai; si stima che in quelle battaglie siano morti circa diecimila soldati italiani e un numero simile di austro-ungarici. L'Italia manterrà il controllo del monte Cauriòl fino alla disfatta di Caporetto. Attraverso un romanzo storico rigoroso e ineccepibile, viene narrata una vicenda chiave del primo conflitto mondiale che dal 1916, attraverso i protagonisti dei due eserciti opposti, si conclude solo ai nostri giorni. Una storia di guerra e di pace, di inimicizia e al contempo di fratellanza tra i popoli.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il segretario di Montaigne"
Editore: Neri Pozza
Autore: Romano Luca
Pagine: 240
Ean: 9788854515673
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Francia, xvi secolo. In piena guerra fra cattolici e calvinisti, Jean-Marie Cousteau, un ex capitano di cavalleria leggera, chiede ospitalità a un castellano. Da giorni viaggia senza cavalcatura, lo stomaco dilaniato dai crampi a causa dei fichi acerbi con cui si è nutrito e una brutta ferita alla tempia rimediata nello scontro con due banditi. A riceverlo è un uomo interamente abbigliato di bianco e nero, con un pizzetto ben curato e uno sguardo intelligente e curioso: è il filosofo e scrittore Michel de Montaigne. Da quindici anni, Cousteau non vede che battaglie e massacri da cui non ha guadagnato nulla, se non il disgusto per l'insensata violenza delle guerre di religione. Deciso a chiudere per sempre con il passato, implora Montaigne di prenderlo come contadino o come guardia. Al filosofo non serve un contadino, né tantomeno un guardiano: al suo castello si tengono porte e cancelli aperti e le uniche sentinelle a vegliare sono le stelle in cielo. Gli occorre, piuttosto, un bravo, onesto e leale segretario che si occupi, sotto dettatura, delle pagine dell'opera cui sta lavorando, i Saggi. L'ultimo valletto che gli ha reso quel servizio è scomparso con alcuni fascicoli che sperava di rivendere a un editore disonesto, un'esperienza che Montaigne non desidera rinnovare. E invece disposto a fidarsi di Cousteau, che da quel momento ricambia la generosità dimostratagli con la più totale devozione: se il filosofo chiama, lui si precipita. Se non lo sente, si preoccupa che stia male o sia ricaduto in una delle sue ricorrenti melanconie che gli impediscono di alzarsi al mattino. Ed è proprio per sollevarlo dai suoi tormenti che Cousteau, un giorno, propone al suo Signore di intraprendere un viaggio verso Roma. Un viaggio fatale, in cui gli eventi segneranno profondamente il rapporto tra i due uomini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il generale. Revolution saga"
Editore: Newton & Compton
Autore: Scarrow Simon
Pagine: 604
Ean: 9788822722072
Prezzo: € 5.90

Descrizione:1796. Napoleone Bonaparte è al comando di un'armata mal equipaggiata e in inferiorità numerica nella campagna d'Italia. Ma la sua strategia militare ancora una volta ha la meglio e riesce a sconfiggere in più occasioni le forze austriache e piemontesi. Adorato dai soldati, il generale è, però, inviso a molti a Parigi, che lo accusano di tradimento e corruzione. La campagna d'Egitto, prevista in seguito, servirà a salvare la sua reputazione e a dimostrare a tutti che il giovane Bonaparte è l'unico in grado di guidare uno scontro con gli inglesi. Arthur Wellesley, duca di Wellington, è invece impegnato da diverso tempo in India, dove è riuscito con la forza a ristabilire l'ordine in un territorio vastissimo, fiore all'occhiello dell'impero britannico. Tra le fila dell'esercito inglese è riuscito a conquistarsi un posto di rilievo dopo anni di sacrificio e grazie alle scelte che mai avrebbe pensato di compiere. Ma ora al suo ritorno in Inghilterra lo attende un'impresa ancora più ardua: sottrarre alla Francia il dominio sull'Europa...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La città d'oro"
Editore: Neri Pozza
Autore: Janesch Sabrina
Pagine: 432
Ean: 9788854516397
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Questo romanzo è l'avventurosa storia di Rudolph August Berns, l'uomo che per primo scoprì Machu Picchu, l'antica città perduta degli Inca, quarantaquattro anni prima che l'esploratore americano Hiram Bingham ottenesse fama e fortuna rivendicando a sé la sensazionale scoperta. Come hanno fatto numerose ricerche storiche recenti, questo libro ripara perciò un torto della storia, narrando della vita e della figura di un affascinante avventuriero che, nel 1887, fu celebrato dalle gazzette di Lima come colui che aveva restituito al mondo la misteriosa El Dorado. Tutto ha inizio in Germania, nella prima metà dell'Ottocento, quando il piccolo Rudolph August Berns, primogenito del commerciante Johann Berns e della moglie Caroline, passa il suo tempo nella bottiglieria del padre a fantasticare sui miti e le leggende delle epoche passate. I suoi sogni a occhi aperti riguardano soprattutto le cronache del viaggio in Perù di Johann Jakob von Tschudi, dove si narra delle meraviglie di quel paese, di giacimenti d'oro e gioielli preziosi, di vestiti, strumenti e strade d'oro, e dove si afferma che, all'arrivo degli Spagnoli, gli Inca furono costretti a rivelare i propri segreti. Tutti, tranne uno: El Dorado, la città sacra, interamente fatta di oro purissimo: i ponti, le case, le strade, le terme... una meraviglia dell'architettura, che avrebbe lasciato a bocca aperta, entusiasmato e contemporaneamente arricchito chiunque l'avesse ritrovata. Nel corso degli anni in molti si erano cimentati nel suo ritrovamento: Gonzalo Pizarro l'aveva cercata inutilmente, arrivando a scoprire soltanto il Rio delle Amazzoni. Alexander Von Humboldt, l'avventuriero venerato da Rudolph, si era recato in Perù e aveva soggiornato a lungo sulle Ande, senza venire a capo di nulla. Determinato a trovare la città d'oro, Berns intraprende così un pericoloso viaggio in Perù, sulle tracce della città abbandonata nel fitto nella giungla o da qualche parte tra le montagne.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le grandi battaglie della storia"
Editore: Editoriale Cosmo
Autore: Le Naour Jean-Yves
Pagine: 96
Ean: 9788869116032
Prezzo: € 4.90

Descrizione:"(...) Sulle pagine della Serie Rossa, potrete scoprire, nel terzo capitolo di Verdun, le controverse quanto disturbanti conseguenze degli atti di coraggio di Henri Herduin e Pierre Millant. I due tenenti dell'esercito francese, infatti, furono sommariamente giustiziati poiché rei di aver salvato i loro venticinque uomini, ordinando loro di lasciare le ormai indifendibili posizioni che erano impegnati a difendere. Ma non è tutto, nella seconda parte dell'albo potrete anche gustarvi un racconto autoconclusivo interamente incentrato sulla figura di Charles de Gaulle. Insomma, potrete rivivere le gesta di uomini che, seppur in modo del tutto diverso, hanno fatto la storia della Francia e, quindi, dell'Europa intera. (...)"

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' ultimo campo di battaglia. Revolution saga"
Editore: Newton & Compton
Autore: Scarrow Simon
Pagine: 700
Ean: 9788822722096
Prezzo: € 5.90

Descrizione:1815. Da una parte Napoleone Bonaparte, dall'altra il duca di Wellington. Entrambi hanno lasciato il segno come comandanti militari e sono divenuti degli eroi agli occhi dei popoli di due nazioni potenti ed estese come Francia e Inghilterra Le loro vite per oltre due decenni sono corse in parallelo, simili ma distanti, le imprese vittoriose in terre straniere si sono succedute una dopo l'altra Bonaparte però è in crisi. Il suo progetto di conquista sta naufragando e gli avversari si coalizzano sempre più spesso contro di lui. Tuttavia l'imperatore è ancora convinto che la sua Grande Armata sia l'esercito più forte in Europa. Il duca di Wellington sa che lo scontro decisivo non può essere più rimandato e può contare sull'ampio contributo dei suoi alleati. Dopo diverse giornate di preparazione degli eserciti, arriva la data fatidica del 18 giugno. I due mitici condottieri si scontrano a Waterloo, in una battaglia che sarà ricordata per sempre nei libri di storia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La battaglia dei due regni. Revolution saga"
Editore: Newton & Compton
Autore: Scarrow Simon
Pagine: 569
Ean: 9788822722065
Prezzo: € 5.90

Descrizione:1789. I tumulti della Rivoluzione francese scuotono l'intera Europa: la guerra incalza su più fronti ed è chiaro che si sta aprendo una nuova fase destinata a cambiare la Storia. In terra di Francia, il giovane Napoleone Bonaparte si unisce alle truppe rivoluzionarie dimostrando da subito le sue straordinarie qualità. Vive in un mondo nel quale la carriera militare è la scelta più naturale per le ambizioni di un uomo. Intanto in Inghilterra, Arthur Wellesley, il futuro duca di Wellington, cresce coltivando aspirazioni artistiche: sarà un improvviso cambiamento a spingerlo verso un glorioso destino nell'esercito e sui campi di battaglia. Mentre Wellington è impegnato in Irlanda e nelle Fiandre, Napoleone partecipa alla guerra della neonata Repubblica francese contro Prussia, Inghilterra e Austria, affiancate da mezza Europa. Wellesley e Napoleone non sanno che le loro strade stanno per incrociarsi segnando segnando le sorti delle rispettive nazioni. Emergono i ritratti di due uomini che si gettano a capofitto in tutti gli aspetti della vita con ardore, allo stesso modo in cui affrontano le battaglie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le quattro donne di Istanbul"
Editore: Newton & Compton
Autore: Kulin Ayse
Pagine: 350
Ean: 9788822711656
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Dopo l'ascesa al potere di Hitler, Gerhard Schlimann, la moglie Elsa e i loro due figli Peter e Susanne abbandonano la Germania per sfuggire alle persecuzioni naziste. Si rifugiano dapprima a Zurigo e poi, quando Gerhard riceve un'offerta dal Dipartimento di Medicina dell'Università di Istanbul, in Turchia. Mentre Susanne e Gerhard sono affascinati dalla cultura turca e provano a integrarsi, Elsa e Peter sono invece fortemente ancorati alle origini tedesche. Nella città musulmana le nuove usanze avranno impatti fortissimi sulle loro vite, fino a ridisegnare i loro concetti di patria e appartenenza. In questa potente saga familiare, la Kulin racconta le sfide e le difficoltà di una vita in esilio, le difficili scelte di chi è costretto ad abbracciare un futuro incerto con una valigia piena di speranze.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La guerra degli zeppelin"
Editore: Editoriale Cosmo
Autore: Nolane Richard D., Villagrasa Vicenç
Pagine: 96
Ean: 9788869116025
Prezzo: € 3.50

Descrizione:Il primo capitolo di una nuova serie distopica, spin-off di Wunderwaffen, scritta da Richard D. Nolane e disegnata da Vicenç Villagrasa: La guerra degli Zeppelin. 1916, il Primo conflitto mondiale sembra essere entrato in una fase di stalla: la Germania occupa gran parte della Francia e Parigi è costantemente bombardata da stormi di dirigibili. Tra i piloti dei giganteschi aerostati c'è un certo Adolf Hitler. Ma il futuro Führer e i suoi non sanno che il loro destino si compirà in Russia, dove Rasputin si prepara a riscrivere la storia d'Europa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il sangue degli dei. Imperator"
Editore: Piemme
Autore: Iggulden Conn
Pagine: 450
Ean: 9788856640328
Prezzo: € 20.00

Descrizione:44 avanti Cristo. L'anno dopo il quale nulla sarà più come prima. L'anno in cui, il quindici marzo, Giulio Cesare viene ucciso nel modo più vergognoso, proprio da quelli di cui si fidava di più. Quelli che adesso si considerano i "Liberatores" della patria. Ma, mentre gli assassini cercano rifugio nel senato, c'è un uomo per cui la vendetta è già iniziata: il figlio adottivo di Cesare, Ottaviano, che segnerà un'epoca nuova, e passerà alla storia come Cesare Augusto. Sarà lui, alleandosi con Marco Antonio, il suo grande rivale, a cercare la punizione per i traditori, e vendicare la morte di suo padre. Il suo odio si concentra su Bruto, l'amico d'infanzia di Cesare e fino a poco prima principale alleato, adesso leader dei cospiratori. E mentre il popolo riempie le piazze di Roma, i Liberatores devono affrontare il loro destino. Alcuni sceglieranno la via della fuga, altri non riusciranno a scappare; a nessuno di loro il fato riserverà una morte naturale. E, per Bruto, la resa dei conti arriverà con la sanguinosa e terribile battaglia di Filippi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le rondini di Montecassino"
Editore: Guanda
Autore: Janeczek Helena
Pagine: 362
Ean: 9788823523487
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Montecassino, 1944. Per quattro mesi gli alleati tentano di sfondare le linee tedesche. Su quel fronte terribile non sono impegnati solo americani e inglesi, ma anche truppe di altri continenti che il vortice della guerra mondiale ha risputato in Ciociaria: indiani, nepalesi, magrebini e persino un battaglione di maori della Nuova Zelanda. Ci sono i polacchi, un esercito di ex deportati del Gulag che combattono in terra straniera per la libertà da Stalin e da Hitler. Fanno parte di quella strana compagine anche un migliaio di ebrei, che imbracciano le armi per il puro diritto a esistere. E ci sono i civili, tra due fuochi. Chi erano quegli uomini che, pur dalla parte dei vincitori, vanno incontro a un destino di vinti? E quali segni ha lasciato l'immenso sconvolgimento della Seconda guerra mondiale? Helena Janeczek cerca di rispondere con un affresco di storie che, ricongiungendo il passato al presente, nascono sia dall'invenzione, sia dallo scavo nella memoria più personale. Partendo con un taxi da Milano, incontriamo John Wilkins, sergente texano, Rapata Sullivan, nipote di un veterano maori, Edoardo e Anand, ragazzi cresciuti a Roma che a Cassino vanno per spirito di avventura, e ancora, Irka, fuggita dal ghetto per ritrovarsi in Siberia dove finisce anche il soldato Milek, reduce ebreo-polacco, morto a Milano senza trasmettere ai suoi figli un'esperienza fatta di orrore e di coraggio. Balena così, da una vicenda all'altra, l'idea di fondo che ciò che ci lega al passato non sia l'imperativo di trarre lezioni dalla storia, ma la stessa sostanza di cui sono tessuti i nostri rapporti più veri e più vivi: quella per cui continuano a esserci per sempre coloro che abbiamo amato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rapina al porto"
Editore: Artestampa
Autore: Crepaldi Roberto
Pagine: 472
Ean: 9788864625980
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Una spietata rapina nel porto di Alessandria d'Egitto, un prezioso amuleto che finisce nelle mani sbagliate, una fascinosa e giovane ereditiera che deve ritrovare ciò che ha perso, l'eterna lotta tra il bene ed il male. Nel 1843, in un'Africa che assomiglia ancora al sogno esotico dei più amati romanzi d'avventura, criminali della peggior specie si mescolano a giovani di belle speranze e seducenti creature femminili. Che i nostri eroi siano alla ricerca di un tesoro sepolto, è forse inutile specificarlo. Dalle bettole di Alessandria d'Egitto fino all'impenetrabile foresta amazzonica, passando per una memorabile traversata dell'Atlantico, si incontrano strani animali marini e terresti, le crudeli usanze delle società tribali, figure imprevedibili e personaggi inquietanti. Tra fughe rocambolesche e suggestive ambientazioni, suspense, paure e psicosi, peripezie, curiosità storiche, scientifiche e mitologiche, non si può resistere alla tentazione dell'amore, che tutto rimescola e sconvolge a proprio piacimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vele dopo Lepanto"
Editore: Aracne
Autore: Corrieri Salvatore
Pagine: 276
Ean: 9788825514940
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Dalla schiacciante vittoria della cristianità nello scontro navale di Lepanto del 1571, alla campagna d'Inghilterra e al disastro dell'Invincibile Armada nel 1588, i marinai protagonisti di "Vele dopo Lepanto" ripercorrono gli ultimi anni del XVI secolo, con l'iniziale crisi politica e la seguente ripresa del commercio. Ma lo sviluppo delle navi "tonde" con vele quadre, che segna il tramonto della gloriosa galera, fa emergere una nuova classe di potenziali e agguerriti concorrenti. Ed è proprio il ceto marinaro meno colto a diventare custode geloso del segreto delle rotte e delle mete e del mistero delle vele, per garantire la propria sopravvivenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' ultimo tema in classe. Ediz. illustrata"
Editore: Montabone
Autore: Emari Mario
Pagine: 66
Ean: 9788894367225
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Questo libro raccoglie la storia romanzata di un tragico evento accaduto durante la seconda guerra mondiale: il bombardamento per errore da parte delle forze alleate, nell'ottobre del 1944, della scuola elementare Francesco Crispi di Gorla, allora paesino alle porte di Milano. La "strage di Gorla", come viene ricordata ancora oggi quella tragedia, è raccontata da Mario Emari, all'epoca abitante a poca distanza dalla scuola bombardata. In appendice si riporta il racconto di Marco Pederielli, presente in classe la mattina del bombardamento, scampato all'eccidio e tuttora vivente. E Grazie alla poetessa Caterina Rovatti per i suoi versi. Infine, un ricordo sentito a tutte le vittime.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU