Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Narrativa Classica



Titolo: "Indian summer"
Editore: Fazi
Autore: Howells William Dean
Pagine:
Ean: 9788893255080
Prezzo: € 18.50

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bartleby lo scrivano. Testo originale a fronte"
Editore: Einaudi
Autore: Melville Herman
Pagine: 174
Ean: 9788806240547
Prezzo: € 9.50

Descrizione:«Un libro triste e veritiero»: cosí Jorge Luis Borges definisce Bartleby lo scrivano (1853). Bartleby, «per natura o sue sventure... incline ad una squallida disperazione », s'impiega presso un ufficio di Wall Street. Il muro implicito nel nome della strada appare materialmente a sbarrare le finestre della sua stanza e subito s'accampa come metafora di un'esistenza senza sbocchi. Eppure Bartleby, con la sua operosità pallida e silenziosa prima, e poi con l'inflessibilità a sottomettersi agli ordini del padrone, dà a questo scorcio di commedia umana, fatta di minuzie, priva di toni altisonanti, una definitiva e indimenticabile dimensione tragica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Uomini e topi"
Editore: Bompiani
Autore: Steinbeck John
Pagine: 128
Ean: 9788830101135
Prezzo: € 14.00

Descrizione:La storia di un'amicizia profonda tra due uomini, due braccianti stagionali in California che condividono un sogno. George Milton si occupa da sempre con ferma dolcezza di Lennie Small, un gigante con il cuore e la mente di un bambino. Il loro progetto, mentre vagano di ranch in ranch, è trovare un posto tutto per loro a Hill Country, dove la terra costa poco: un posto piccolo, giusto qualche acro da coltivare, e poi qualche pollo, maiali, conigli. Ma le loro speranze, come "i migliori progetti predisposti da uomini e topi" (è un verso di Burns), sono destinate a sbriciolarsi. Il ritratto di un'America soffocata dalla crisi e di un'umanità gretta e gelosa nella drammatica rappresentazione di un maestro della letteratura. Scritto nel 1937 e destinato a un pubblico di uomini semplici come George e Lennie, "Uomini e topi" è una breve storia ricca di dialoghi, un piccolo gioiello di scrittura, pensato da Steinbeck per essere messo in scena in teatro e al cinema: e così è successo, sul grande schermo e a Broadway. Ma "Uomini e topi" resta prima di tutto un romanzo indimenticabile. Questa edizione propone nella nuova traduzione di Michele Mari un racconto di impegno, solitudine, speranza e perdita che resta uno dei libri più letti e più amati della letteratura mondiale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Maestro e Margherita"
Editore: Foschi (Santarcangelo)
Autore: Bulgakov Michail
Pagine:
Ean: 9788833200330
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Racconti dell'età del jazz"
Editore: Foschi (Santarcangelo)
Autore: Fitzgerald Francis Scott
Pagine:
Ean: 9788833200385
Prezzo: € 11.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le migliori novelle"
Editore: Foschi (Santarcangelo)
Autore: Pirandello Luigi
Pagine:
Ean: 9788833200392
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fuga senza fine"
Editore: Foschi (Santarcangelo)
Autore: Roth Joseph
Pagine:
Ean: 9788833200354
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le gemme della memoria"
Editore: Einaudi
Autore: 'Awfi Sadid al-Din Muhammad
Pagine: LX-464
Ean: 9788806210670
Prezzo: € 30.00

Descrizione:«Composta nel XIII secolo, raccoglie storie agiografiche e profane, narrazioni realistiche, storiche, favolistiche, apologhi morali. I racconti (più di duemila nell'opera completa) sono rielaborati da tradizioni precedenti, scritte e orali, e suddivisi per temi. L'autore, Awfi, era un letterato passato per diverse corti: viaggiò attraverso l'Iran, l'Asia centrale e il subcontinente indiano (dove la lingua persiana deteneva un grande prestigio), sempre impegnato a reperire e a leggere le opere più disparate nelle grandi biblioteche centrasiatiche, che sarebbero poi in parte andate distrutte con l'invasione mongola. L'opera di 'Awf? ha dunque permesso di conservare e tramandare (Gemme della memoria) un ricchissimo patrimonio di cultura persiana, araba, turca e indiana, un mondo multietnico geograficamente estesissimo e affascinante. Grazie allo sguardo antropologico di 'Awf?, e al suo gusto del narrare, quel mondo di califfi e profeti, di guerrieri e di imam, di ancelle e di mercanti ci sembra ancora oggi più che mai avvincente. Nei libri dei sapienti è scritto che un tempo, in un'amena terra di pascoli, pacifica di fiori e di boccioli, viveva un leone feroce e sanguinario. Al suo servizio aveva un lupo e una volpe che si nutrivano dei resti delle sue vittime. Un giorno, catturata una preda, il leone ordinò al lupo di dividerne le carni fra loro. Il lupo fece tre parti uguali: una per il leone, una per la volpe e una per sé. Quando il leone si avvide di quella suddivisione, fece cadere ai propri piedi la testa del lupo, senza pietà. Dopodiché disse alla volpe di dividere la preda fra loro due, e quella mise tutto quanto di fronte a lui. Il leone fu sorpreso da tanta cortesia e le chiese: «O volpe, da chi hai imparato queste buone maniere?» La volpe rispose: «Dalla testa di quel lupo». Conclusi gli studi a Bukhara all'inizio del secolo XIII, Awfi viaggiò per oltre vent'anni, come letterato di corte itinerante, tra l'Asia centrale e quelli che sono oggi l'Iran orientale, l'Afghanistan e l'India nord-occidentale: tra i numerosi luoghi da lui visitati compaiono i toponimi di Samarcanda, Marw, Nishapur, Herat, Isfizar, Khabushan, Isfarayin, Shahr-i Naw, Farah, Ghazna, Lahore, Cambay (Kanbayat), Nahrvala (ossia il Gujarat), Delhi ecc. In particolare sappiamo che tra il 1201 e il 1203 fu al servizio di Qïlïch Arslan Khaqan Nusrat al-Din 'Uthman ibn Ibrahim - il figlio del sovrano qarakhanide per il quale lavorava lo zio materno - con l'importante incarico di responsabile dell'ufficio della corrispondenza di corte. Nel 1204 lo ritroviamo a Nasa (l'antica Nisa Partica, nota anche come Parthaunisa), nell'odierno Turkmenistan meridionale, nel 1206 a Nishapur e nel 1210 a Isfizar, tra Khurasan e Sistan. I vari personaggi incontrati durante questo periodo di peregrinazioni - importanti scrittori, pensatori, uomini politici - forniranno ad Awfi una frazione considerevole di quel materiale-mondo intellettuale (storico, narrativo, educativo, biografico) che egli «salverà» poi nelle sue opere.» (Dall'introduzione di Stefano Pellò)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il professore"
Editore: Fazi
Autore: Brontë Charlotte
Pagine: 298
Ean: 9788893255523
Prezzo: € 18.00

Descrizione:"Il professore" è il primo romanzo scritto da Charlotte Brontë. Inizialmente rifiutato dagli editori perché giudicato troppo realistico, fu pubblicato solo nel 1857, due anni dopo la morte dell'autrice. Il protagonista è William Crimsworth, primo e unico narratore maschile da lei utilizzato, il quale racconta in prima persona la sua storia: uomo sensibile e colto, fugge da un lavoro pesante e competitivo nella zona industriale dello Yorkshire e si trasferisce in Belgio per insegnare presso un istituto femminile. Qui conosce Frances Henri, studentessa indigente e particolarmente dotata della quale poco alla volta si innamora, corrisposto. Ma la coppia non avrà vita facile: saranno infatti molte le avversità che i due dovranno affrontare - a cominciare dall'aperta ostilità dell'astuta direttrice della scuola - prima di riuscire a coronare il loro amore. Come "Villette", "Il professore" prende spunto dall'esperienza personale della Brontë, che nel 1842, quando studiava il francese a Bruxelles, si innamorò del suo insegnante, Monsieur Héger (una relazione che non ebbe però un lieto fine). Lettura trascinante, il romanzo formula un'estetica nuova, mettendo in discussione molti dei presupposti su cui era basata la società vittoriana e rivelandosi come precursore dei lavori più maturi dell'autrice: l'approfondimento psicologico dei personaggi e la vivacità descrittiva degli ambienti in cui si muovono sono chiaramente riconducibili al genio di Charlotte Brontë.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Marianne"
Editore: Robin
Autore: Sand George
Pagine: 152
Ean: 9788872744031
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Amantine Aurore Lucile Dupin, baronessa Dudevant, nota con lo pseudonimo di George Sand (1804-1876), è la più famosa scrittrice francese dell'Ottocento. Amante di Alfred de Musset e di Frédéric Chopin, per il suo carattere libero, coraggioso e indipendente suscitò scandalo nella società borghese del Secondo Impero. Giornalista, autrice di novelle, drammi, testi politici, autobiografici e saggi di critica letteraria, nonché di un imponente epistolario, ha scritto più di settanta romanzi. Fra i più noti, 'Indiana', 'La Mare au diable', 'François le Champi', 'La Petite Fadette', 'Consuelo' continuano ancora a essere tradotti e stampati in tutto il mondo. Penultimo romanzo di George Sand, 'Marianne' è tradotto in italiano da Elisabetta Parri. Con il saggio introduttivo "Marianne a Nohant (1875-1876)" di Marco Catucci.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Silas Marner. Il tessitore di Raveloe"
Editore: Solfanelli
Autore: Eliot George
Pagine: 248
Ean: 9788833051284
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Pubblicato nel 1861, "Silas Marner" è un romanzo che intreccia la "storia leggendaria" di un'Inghilterra preindustriale, ancora dedita a sortilegi e superstizioni, con la vicenda umana del tessitore Silas Marner che, tradito dal suo migliore amico, è costretto a fuggire verso plaghe sconosciute in seguito all'ostracismo della propria congregazione religiosa che lo accusa di furto. Una volta a Raveloe, grazie all'incontro con la piccola Eppie, Silas ridarà ordine ai frammenti della sua vita divenendo un abitante da tutti rispettato e benvoluto. Romanzo favoloso e realistico al tempo stesso, Silas Marner rivela il grande talento di George Eliot che, non meno dei suoi capolavori, riesce a costruire un intreccio avvincente che, in trasparenza, mostra una serie di allusioni a Bunyan e a Wordsworth. Incentrata sulle oscillazioni tra il bene e il male, quest'opera mira a mettere in evidenza come la solidarietà e il dialogo siano parte imprescindibile dell'orizzonte morale di ogni essere umano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Piccolo mondo antico"
Editore: Marco Valerio Edizioni
Autore: Fogazzaro Antonio
Pagine: 434
Ean: 9788875475086
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Considerato il capolavoro letterario di Antonio Fogazzaro, "Piccolo mondo antico", è ambientato sul lago di Lugano. La storia d'amore dei protagonisti si inserisce in una cornice di ampio respiro storico: il Risorgimento visto dalla provincia, lontano dai grandi avvenimenti, eppure sotteso all'intera narrazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Don Giovanni in Sicilia"
Editore: Mondadori
Autore: Brancati Vitaliano
Pagine: 182
Ean: 9788804705529
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Scritto nel 1940, "Don Giovanni in Sicilia" è la storia di Giovanni Percolla, scapolo impenitente logorato, come tutti i suoi concittadini, da un'inestinguibile sete sessuale. Decide però di imprimere una svolta alla propria vita quando sposa la giovane Maria Antonietta, che lo convince a trasferirsi a Milano. Il viaggio risulta un fallimento, e i due sposi decidono di tornare alle radici, dove Percolla riprecipita nella stessa inerzia fatta di gesti sterili e ripetitivi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Casa Forsyte"
Editore: Elliot
Autore: Galsworthy John
Pagine: 224
Ean: 9788869937149
Prezzo: € 13.50

Descrizione:Definito da Galsworthy "un volume di racconti apocrifi intorno ai Forsyte, che contribuiranno realmente a completare le cronache della famiglia", questa raccolta del 1930 si colloca cronologicamente dopo la Saga e prepara alla lettura della Commedia, tasselli di uno dei corpus narrativi più amati della letteratura inglese. "Casa Forsyte" tratta delle vicende di alcuni membri della famiglia - Soames, Jolyon, Swithin e molti altri -, disseminate in un ampio arco temporale e distillate in diciannove racconti in cui si ritrovano intatte le qualità di superbo narratore di John Galsworthy, insignito del Nobel per la letteratura due anni dopo l'uscita di questo volume.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Piccole ironie della vita"
Editore: Elliot
Autore: Hardy Thomas
Pagine: 192
Ean: 9788869937217
Prezzo: € 12.50

Descrizione:In questa raccolta del 1894, Thomas Hardy ha saputo condensare in otto brillanti racconti i temi principali della sua poetica e la carica umoristica ed evocativa dei suoi romanzi. Dosando armoniosamente le descrizioni delle campagne del Wessex, lo humour degno di Chaucer e la critica psicologica, Hardy racconta la struggente e grottesca impotenza della natura umana di fronte al mistero della vita. I suoi personaggi, superbamente caratterizzati, si muovono tra il declino del mondo rurale e l'ascesa della borghesia di fin de siècle, la profonda malinconia dei campi e l'immensa Londra illuminata, i rudimentali attrezzi dei contadini e la magnificenza dell'Esposizione universale: attori di una grande rivoluzione sociale dagli effetti dirompenti restituita in tutta la sua complessità, tragica e farsesca insieme.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vita e opinioni del gatto Murr"
Editore: Elliot
Autore: Hoffmann Ernst T. A.
Pagine: 192
Ean: 9788869937200
Prezzo: € 12.50

Descrizione:"Vita e opinioni del gatto Murr", scritto tra il 1820 e il 1822, rappresenta uno degli esperimenti più raffinati e divertenti del XIX secolo, originariamente composto dall'alternanza di due autobiografie: quella di un compositore lunatico e ipocondriaco, Johannes Kreisler, e quella di un gatto, curioso e attaccabrighe, dotato al punto di poter scrivere la propria versione del loro rapporto. Nella presente edizione si è scelto di seguire una delle due vicende, ovvero l'autobiografia del gatto Murr, ispirato al soriano realmente appartenuto all'autore. In questo esuberante e bizzarro romanzo, Hoffmann evoca magistralmente la forza del fantastico, del ridicolo e del sublime che pervadono la quotidianità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il castello di Pictordu"
Editore: Aracne
Autore: Sand George
Pagine: 104
Ean: 9788825517644
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Il suo abito faceva mille graziose pieghe sul suo bel corpo e sembrava che fosse cosparso di schegge d'argento: una cintura di pietre preziose tratteneva i lembi della sua tunica leggera; un velo di garza brillante era arrotolato sui suoi capelli, raccolti in bionde trecce che le ricadevano sulle spalle, candide come la neve. Non se ne poteva distinguere il viso attraverso quella garza, ma esso risaltava con due pallidi raggi al posto degli occhi. Le gambe nude e le braccia scoperte fino alla spalla erano di una bellezza perfetta. Finalmente, la ninfa incerta e pallida, rappresentata sul muro, era diventata una persona viva, molto affascinante da guardare.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La famiglia Pargiter"
Editore: Elliot
Autore: Woolf Virginia
Pagine: 192
Ean: 9788869937163
Prezzo: € 13.50

Descrizione:La storia de "La famiglia Pargiter" contiene in sé tutti i tratti del caso letterario: un manoscritto abbandonato dalla scrittrice e in parte occultato nel romanzo "Gli anni" (1937), poi dimenticato per quasi cinquant'anni fino al ritrovamento da parte del critico Mitchell A. Leaska in una biblioteca newyorkese. Oltre alla prima stesura del sofferto romanzo "Gli anni", l'opera è uno straordinario esperimento narrativo che Woolf scrisse in pochi mesi nel 1932, riportandovi "il resoconto fedele della vita della famiglia Pargiter", le loro vicende, soprattutto, di denaro e amore, e l'angustia di viverle nei salotti vittoriani. L'esperimento consiste nella scelta di una forma inedita, quella del "romanzosaggio", che testimonia l'ambizione di coniugare critica e creatività al servizio dell'adesione a una causa, quella del femminile, e della ferma decisione di confrontarsi con i fatti, con la Storia. Una svolta poetica dell'autrice protagonista del Bloomsbury Group, che con questa nuova forma tentò di "comprendere tutto: sesso, educazione, vita, valicando precipizi con possenti e agilissimi balzi da camoscio".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La bambina scomparsa"
Editore: Elliot
Autore: Sanzara Rahel
Pagine: 281
Ean: 9788869937002
Prezzo: € 17.50

Descrizione:Ispirato a un fatto di cronaca nera avvenuto agli inizi del Novecento, "La bambina scomparsa" ottenne un successo internazionale, con traduzioni in oltre dieci lingue. La storia è ambientata nelle campagne del Nord della Germania, dove un brutale delitto sconvolge la vita serena e operosa di una piccola comunità. L'autrice ne ricostruisce la dinamica e gli sviluppi giudiziari secondo una tecnica narrativa di straordinaria modernità, indagando i risvolti umani e psicologici dei suoi protagonisti e, soprattutto, intuendo gli effetti di lunga durata della violenza, non solo sulla vittima ma anche sui suoi familiari; che innesca un fatale circolo vizioso. Un'opera letteraria di rara profondità, che scosse il pubblico dell'epoca; una lettura importante anche per il pubblico di oggi, ora nuovamente disponibile in libreria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Morte di un piccolo borghese"
Editore: Edizioni Clandestine
Autore: Werfel Franz
Pagine: 92
Ean: 9788865968130
Prezzo: € 7.50

Descrizione:Scritto nel 1926, "Morte di un piccolo borghese" è ambientato a Vienna nel periodo postbellico. Karl Fiala, ex usciere imperiale, costretto al pensionamento anticipato, si ritrova a vivere di stenti, in compagnia del figlio Franzl, un disgraziato afflitto da attacchi epilettici e per questo considerato inabile al lavoro, della moglie Marie e di una cognata isterica, opportunista e violenta, Klara. Deciso a garantire un futuro alla propria famiglia, Karl decide di stipulare un'assicurazione sulla vita, che ha come clausola principale quella di non morire prima del compimento del suo sessantacinquesimo anno. Con tragica ironia, Werfel descrive, in un paese precipitato nel caos e nella miseria, la disperata lotta dell'uomo, già malato, per resistere in vita fino al successivo compleanno, scacciando, giorno dopo giorno, l'incombere della putrefazione. Riuscirà Karl Fiala a posticipare il proprio decesso quanto basta per garantire ai famigliari l'auspicata sicurezza economica?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fiabe e leggende"
Editore: Piano B
Autore: Hesse Hermann
Pagine: 192
Ean: 9788893710398
Prezzo: € 13.00

Descrizione:"Alla fine il Signore Iddio ebbe misericordia e pose fine lui stesso ai giorni dell'uomo, che si erano conclusi con la sanguinosa guerra mondiale, e mandò il grande Diluvio. Le acque pietose spazzarono via tutto ciò che profanava il vecchio pianeta: i nevai insanguinati e i monti irti di cannoni, i cadaveri putrefatti e coloro che li piangevano, gli indignati e i disperati, coloro che avevano fame e quelli che erano impazziti. Il cielo, di nuovo azzurro, guardava amichevolmente il pianeta ripulito. Bisogna dire però che la tecnica europea si era comportata splendidamente fino alla fine. Per settimane l'Europa aveva resistito, con forza e astuzia, contro le acque che salivano lentamente. Prima con enormi dighe, alle quali giorno e notte lavorarono milioni di prigionieri di guerra, poi con l'elevazione di alture artificiali che crescevano con velocità favolosa e che, all'inizio, sembravano gigantesche terrazze, ma che poi presero sempre più l'aspetto di torri."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La gamba sinistra"
Editore: Adelphi
Autore: Powys Theodore F.
Pagine: 128
Ean: 9788845933424
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Fra i grandi cantori del Male, di ogni epoca e lingua, un piccolo posto spetterebbe di diritto a T. F. Powys. Nessuno scrittore del Novecento è infatti riuscito a mostrare con la stessa infernale precisione dove il Male si annidi, per quali vie insospettabili agisca e quale effetto possa avere sugli uomini, cosi spesso ignari di perpetrarlo. Come sempre Powys non ha bisogno di nominare il diavolo per farci avvertire la sua presenza: gli basta un dialogo smozzicato, un boccale di birra, l'odore del fieno. Ma forse mai come in questo breve romanzo degli anni Venti la sua arte di narratore ha sfiorato la perfezione - con le sue accelerazioni improvvise, con i suoi giganteschi understatement e il suo humour di pece; con la sua capacità di muovere implacabilmente, e senza mai cedere al pathos, una ragnatela di personaggi nello spazio so di un piccolo villaggio fuori dal tempo. E ancora oggi nella terribile concretezza di queste storie riconosciamo uno dei rari scrittori metafisici del Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lasciami l'ultimo valzer e altri scritti"
Editore: Elliot
Autore: Fitzgerald Zelda
Pagine: 320
Ean: 9788869937385
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Al di là del mero dato biografico, Zelda e Scott Fitzgerald coppia icona dell'età del jazz, Zelda Sayre fu una figura eclettica. Pittrice, scrittrice, ballerina, a ognuna di queste discipline si dedicò con ardore e impegno, ma della sua personalità carismatica e vitalissima ci è giunto solo il ricordo di una donna fragile, vissuta all'ombra di un marito famoso quanto ingombrante. "Lasciami l'ultimo valzer", il suo primo e unico romanzo - qui presentato insieme a una raccolta di articoli apparsi su giornali e riviste -, attinse a piene mani dalla sua autobiografia, e tuttavia è molto più di uno sguardo intimo sulla vita e la scrittura di Francis Scott Fitzgerald. Con una prosa irregolare, brillante, pervasa da un'immaginazione selvaggia e intessuta da un linguaggio diretto come quello parlato (da lei), Zelda Fitzgerald emerge finalmente dall'ombra di Scott tramite questo romanzo e i suoi scritti, rivelando le sue doti di acuta narratrice dello spirito di un'era.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La figlia di Lowrie"
Editore: Elliot
Autore: Burnett Frances H.
Pagine: 192
Ean: 9788869937231
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Tutti a Riggan conoscono quel tipaccio di Dan Lowrie. Minatore manesco, amante di birra e complotti, da sempre porta con sé sua figlia Joan a lavorare nelle cave. Anche Joan è una creatura fuori dal comune, ma in positivo: bellissima e fiera, in lei una forza quasi maschile convive armoniosamente con una speciale e delicata grazia. Purtroppo nella piccola comunità rurale del Lancashire, da cui Londra appare un miraggio, il destino sembra segnato per Joan... Fino al giorno in cui in paese arrivano Paul Grace "il prete piccolo", Anice "la figlia del prete vecchio" e Derrick, l'ingegnere a capo delle miniere, i quali tra amori non corrisposti, struggimenti segreti e propositi eroici riusciranno a scalfire la ritrosia altera della ragazza spingendola a sviluppare le sue doti naturali e a sfidare una volta per tutte suo padre. Il tema dell'ingiustizia sociale trattato con acume, la trama incalzante e la galleria di personaggi indimenticabili - come Sammy Craddock, vecchio burbero dickensiano, o la giovane e frivola Liz, incinta senza un marito - hanno conservato intatto il valore di questo romanzo che dal momento della sua pubblicazione non ha mai smesso di raccogliere consensi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' edera"
Editore: Edizioni Clandestine
Autore: Deledda Grazia
Pagine: 192
Ean: 9788865968123
Prezzo: € 9.00

Descrizione:"L'edera" racconta la storia di Annesa, una trovatella adottata dai Decherchi, una famiglia nobile un tempo potente, ma decaduta a causa del comportamento spregiudicato del più giovane erede, Paulu, che sperpera senza ritegno il patrimonio. Sarà proprio a lui che Annesa si legherà con una passione che non sembra cedere neppure alle prove più dolorose. Così, quando la famiglia si troverà sull'orlo del baratro, sarà disposta, per la salvezza dell'amato, a commettere un terribile crimine. In un contesto di ancestrale splendore, la Deledda racconta ancora una volta le umane pulsioni e le loro tragiche conseguenze, soffermandosi sul senso di colpa che esige espiazione e che sovente impedisce agli esseri umani di godere di quella felicità a cui tanto bramavano. Avvolgendo il lieto fine in una coltre di amarezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU