Articoli religiosi

Libri - Narrativa



Titolo: "Fosca"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Iginio Ugo Tarchetti
Pagine: 248
Ean: 9788833532851
Prezzo: € 19.00

Descrizione:In questo suo terzo e ultimo romanzo, rimasto incompiuto a causa della sua morte, Tarchetti esplora tutte le forme ossessive della malattia, della follia, e infine dell'attrazione mortale. In pagine fitte di eccessi e di contrasti violenti e irrisolti, Giorgio racconta la perturbante vicenda che lo ha legato a due donne, la raggiante e vitale Clara, e la tetra Fosca, consumata dalla malattia. Militare di carriera, si è innamorato di Clara a Milano, ma, trasferito in provincia, conosce Fosca, la cugina del suo colonnello. Inizialmente preda della nostalgia per Clara, a poco a poco diviene vittima dei turbamenti e dei pensieri malsani di Fosca che, donna-vampiro per eccellenza, risucchia tutta la sua linfa vitale. Abbandonato da Clara, il militare si accorge del sentimento che prova per Fosca, l'unica delle due donne che lo abbia davvero amato. Con Fosca, scrive Roberto Fedi nella prefazione, «Tarchetti si svincolava dalla tradizione e si immergeva in un magma ribollente da cui non sarebbe riemerso, intrattenendo rapporti decisamente pericolosi con il mostruoso e l'orrido, e quasi verrebbe da dire con l'horror. [...] Nel panorama fine ottocentesco degli "Inetti a vivere", lo pseudo protagonista Giorgio e la reale protagonista Fosca appaiono già, nel 1869, due personaggi emblematici non solo del male di vivere di fine secolo, ma soprattutto dei futuri sviluppi della narrativa e della cultura di quel tempo e del tempo a venire, due entità disperate senza possibili redenzioni». A distanza di oltre un secolo e mezzo dalla sua pubblicazione, dopo avere inaugurato nel 1971 la collana «Centopagine» diretta per Einaudi da Italo Calvino ed essere stato tradotto in film (Passione d'amore) da Ettore Scola nel 1981, questo romanzo, non finito e imperfetto, continua a esercitare un singolare e sottile richiamo sul pubblico di più generazioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Iniziazione di un uomo"
Editore: Marietti
Autore: John Dos Passos
Pagine: 192
Ean: 9788821110122
Prezzo: € 14.50

Descrizione:I bombardamenti, i lampi delle granate e dei razzi traccianti, le barelle che trasportano i feriti, il sangue, l'odore delle latrine e delle cucine da campo, il gas che distrugge i polmoni. I rumori e gli odori del primo conflitto mondiale narrati in modo incisivo e impietoso nel romanzo d'esordio di Dos Passos, assumono la forma di brutali istantanee di guerra, colte dallo sguardo di un giovane soldato americano. Raccontata nella sua crudezza, fuori da ogni retorica e da ogni improprio rivestimento di nobiltà o avventura, la guerra si rivela come l'assurda cronaca di un massacro, un inspiegabile mosaico di dolore, morte e distruzione. Romanzo biografico e di formazione, questo libro è anche  la narrazione del disincanto di una generazione, la denuncia della guerra e del capitalismo che l'ha voluta e alimentata

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Breve storia del segnalibro"
Editore: Graphe.it Edizioni
Autore: Massimo Gatta
Pagine: 64
Ean: 9788893720946
Prezzo: € 7.00

Descrizione:Da sant'Agostino, che teneva il segno con il dito, al Manzoni, passando per l'Arcimboldi, fino ai nostri giorni con gli eBook: la storia e le curiosità di un oggetto caro a chi ama leggere. Cosa usate per tenere il segno, quando momentaneamente interrompete la lettura di un libro? Avete mai prestato davvero attenzione a quell'oggetto (biglietto del tram, fiore essiccato, laccetto di seta...) che vi permette di ritrovare il punto in cui vi eravate fermati? Fra il segnalibro d'emergenza (come la classica e vituperata "orecchia") e quelli pregiati, pensati come elementi da collezione, passa un mondo che non merita soltanto curiosità classificatoria, ma una considerazione che non è troppo definire filosofica; proprio con questo termine, infatti, l'autore - esperto degli aspetti paratestuali del libro - descrive il segnalibro come «un elemento filosofico prima ancora che materiale». Oltre alla puntualità della prospettiva storica, un ricco apparato di note e una nutrita bibliografia rendono questo saggio limpido e prezioso, mai pedante e tra i rarissimi contributi dedicati all'argomento. Con segnalibro abbinato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non lo sapevo, ma ti stavo aspettando"
Editore: Mimep-Docete
Autore: Cecilia Galatolo
Pagine: 288
Ean: 9788884245786
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Notturno sull'Isonzo"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Alojz Rebula
Pagine: 336
Ean: 9788892219359
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Tra tutti i libri di Alojz Rebula che hanno per protagonista un uomo di Chiesa, il romanzo Notturno sull'Isonzo occupa un posto speciale. Ispirandosi alla vita di un sacerdote realmente esistito, ovvero don Filip Tercelj (di cui Florijan Burnik è l'alter ego letterario), Rebula descrive il tragico destino che investì tanti preti sloveni, vittime dei totalitarismi del secolo scorso: il protagonista del romanzo è dapprima incalzato dai fascisti in casa propria, poi confinato ed esiliato in Italia; rinchiuso in un campo di concentramento dai nazisti; infine, nel dopoguerra, assassinato brutalmente dai comunisti. Questo romanzo è un singolare monumento eretto alla memoria di tutti i sacerdoti sloveni della cosiddetta Primorska che, accettando la persecuzione e mettendo a repentaglio la loro vita, furono sempre pronti a difendere la dignità umana nonché il diritto fondamentale spettante a ciascun uomo di onorare Dio nella sua lingua madre e di conservare la propria identità nazionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La via del ricordo"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Sergio Badino
Pagine: 192
Ean: 9788810752180
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Renata è una bambina di origine ebraica che frequenta la scuola media. La morte dell'amata nonna Anna, sopravvissuta assieme al nonno Umberto al campo di sterminio di Auschwitz, lascia in lei un vuoto improvviso. La nonna si adoperava per preservare la memoria di quei giorni parlando ai ragazzi nelle scuole e, tramite un'associazione, cercava altri sopravvissuti come lei. Nonno Umberto, al contrario, si era sempre rifiutato di parlare dell'esperienza del campo e ora, a causa di una malattia, fatica sempre di più a ricordare le cose. Un giorno Renata scopre che la nonna, di nascosto da tutti, faceva visita a una persona. Aveva forse trovato un altro sopravvissuto? Per la piccola Renata inizia così una doppia sfida: recuperare la memoria perduta della nonna e accompagnare il nonno lungo la via dei ricordi. Il libro si rivolge a ragazzi di seconda e terza media e prima superiore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il soffio del vento dell'Est"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Lizzini Ardea
Pagine: 120
Ean: 9788893185004
Prezzo: € 12.00

Descrizione:"Il romanzo è stato scritto dopo un viaggio dell'autrice alle isole Solovki e dopo la lettura del libro "Solovki. Le isole del martirio" di Jurij Brodskij, al quale si è ispirata. Alla luce dei sentimenti in lei destatisi dall'esperienza alla visita del monastero e del lager, nell'isola Grande delle Solovki e in particolare attratta dalla personalità del "prete consolatore", la scrittrice ha romanzato la figura di questo monaco, realmente vissuto e poi morto alla Sekira." (Julia Papa Songia)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Riscatto d'amore"
Editore: BE Edizioni
Autore: Francine Rivers
Pagine: 470
Ean: 9788897963950
Prezzo: € 22.00

Descrizione:UN BESTSELLER INTERNAZIONALE. TRADOTTO IN 25 LINGUE. OLTRE 3 MILIONE DI COPIE VENDUTE. California, 1850. La straordinaria bellezza di Angel è la sua fortuna: vendere il suo corpo ai cercatori d'oro le consente di avere un luogo sicuro dove mangiare e dormire. Ma in realtà Angel sopravvive soltanto grazie al cinismo e a un profondo odio interiore per tutti gli uomini. Nessuno al mondo ha il permesso di accedere al suo cuore, custodito da un muro di ghiaccio che anestetizza il dolore e il ricordo delle indicibili crudeltà e ingiustizie subite durante l'infanzia. La costanza e la forza tranquilla di Michael sono quanto di più lontano dalla spregiudicatezza a cui Angel è abituata. Quest'uomo onesto e paziente dice di essere stato chiamato da Dio a sposarla e a rispettarla. Il suo amore sincero e incondizionato dapprima la indispettisce, ma pian piano smantella le sue difese. Un insopportabile senso di indegnità e di paura accompagna però l'inatteso intenerimento. E così Angel fugge, ritorna nelle tenebre, tocca nuovamente il fondo e compie alla fine la Scelta che le permetterà di rinascere e di dare un senso a ogni cosa. Riscatto d'amore è una storia appassionante e commovente, che cattura il lettore dalla prima all'ultima pagina. Sintesi: Si tratta di una storia appassionante e coinvolgente, entusiasmante e commovente. La vita di perdizione della protagonista Angel, il ritratto di un'umanità spietata e priva di sentimenti, e il contrasto con la figura di Michael, fanno di questo libro un racconto particolarmente avvincente, che manterrà acceso l'interesse del lettore fino all'ultima pagina. Riscatto d'amore è inoltre capace di far riflettere sulla vita, sul vangelo e sulla grazia di Dio in maniera pratica e calata in una storia che chiunque, in qualche modo, potrebbe trovarsi a sperimentare. È un'ottima idea regalo, adatta a qualsiasi persona grazie al suo stile romanzesco.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La stella di Myriam"
Editore: Itaca
Autore: Maria Manuela Cavrini
Pagine: 192
Ean: 9788852606267
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Questo romanzo inusuale e accattivante è l'invito a un cammino del cuore, il luogo in cui cielo e terra, infinito e finito, si incontrano. Protagonista è Myriam, che compie il proprio viaggio in compagnia della sua stella e dei poeti. «Il credente e l'artista sono fratelli. Sono entrambi in bilico tra finito e infinito, tra temporale ed eterno, tra limitato e assoluto. Si affacciano sugli abissi della vita per carpirne i segreti, per esprimere l'ineffabile. Sono divorati entrambi dalla fame di assoluto e arsi dalla sete della distanza. L'arte, come la fede, si nutre di stupore, di gratuità, di contemplazione».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Agatha Raisin. La quiche letale"
Editore: TEA
Autore: M. C. Beaton
Pagine: 235
Ean: 9788850256105
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Agatha, cinquantenne dal carattere difficile, decide di cambiare vita: chiude la sua società di PR, lascia Londra e si trasferisce nei Cotswolds, un'area di pittoresca bellezza nel cuore dell'Inghilterra. A Londra non si era accorta di non avere amici, ma giunta nel villaggio di Carsely si ritrova sola e isolata. Donna attiva e prepotente, Agatha non si accontenta di inserirsi nella nuova comunità, ma vuole diventare anche popolare. Come fare? Partecipare a una gara culinaria. E se non si è in grado di cucinare? Andare a Londra e comprare un'ottima quiche. E se il giudice della gara muore mangiando la quiche? Inizia un caso per l'eccentrica investigatrice.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Orfani di un figlio"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Matino Gennaro
Pagine: 272
Ean: 9788810559505
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Un «romanzo riflessivo», un percorso su tematiche esistenziali che riguardano i temi della relazione e dell'amicizia, attorno ai quali ruotano situazioni ed eventi. I due protagonisti, Sergio e Alfredo, interagiscono con le vicende delle rispettive vite, molto diverse tra loro. E Alfredo deve fare i conti con la perdita di un figlio, con la fatica di accettare la realtà della vita che un giorno «ti viene sbattuta in faccia nel peggiore dei modi quando in un solo attimo, inaspettatamente, torni a casa e tutto è irrimediabilmente cambiato».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne di altre dimensioni"
Editore: Marietti
Autore: Radu Sergiu Ruba
Pagine: 296
Ean: 9788821113277
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Marietti 1820 propone la prima traduzione italiana del romanzo autobiografico dello scrittore rumeno Radu Sergiu Ruba. Dalle pagine emerge un Novecento inedito, osservato e narrato da un villaggio della Transilvania, pacifico e cosmopolita, in cui si parla rumeno, ungherese e tedesco. Le vicende familiari sono animate da personaggi di grande espressività e si intrecciano con la grande storia, nella memoria di Auschwitz e della fine di Ceau?escu.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cavallo rosso"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Eugenio Corti
Pagine: 1080
Ean: 9788881559138
Prezzo: € 32.00

Descrizione:"Il cavallo rosso" è una grande storia corale e un irripetibile caso letterario: protagonista, una famiglia italiana i cui destini si fondono con i più laceranti drammi del Novecento, dalla pianura lombarda alle distese as si derate della Campagna di Russia, agli orrori della guerra civile; dalle in certezze del primo Dopoguerra alle violenze e alle ideologie degli anni Set tanta. Catturato da una trama densissima, il lettore compie, di pagina in pagina, l'esperienza straordinaria offerta dalla grande letteratura: gioisce, soffre, ride, piange, cresce, insieme coi protagonisti del ro man zo e, allo stesso tempo, si accorge di diventare più chiaro a sé stesso, più consapevole del mistero della vita e del significato del mondo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La luna scomparsa"
Editore: Editrice Domenicana Italiana
Autore: Carlo Improta
Pagine: 256
Ean: 9788894876604
Prezzo: € 15.00

Descrizione:In una Galleria d'arte contemporanea, dove sono esposte le opere di un artista eccezionale, un personaggio ammantato di mistero, prende avvio l'indagine "privata" di un Ispettore di Polizia. Questi accetta l'incarico di scoprire se l'autore di quelle opere d'arte, un artista morto in circostanze tragiche, sia stato vittima di un incidente di mare, oppure sia morto suicida. Questa indagine ben presto si sovrappone ad un'altra indagine dai più grandi risvolti politico-religiosi-sociali. Per cui l'Ispettore si troverà al centro di un groviglio di avvenimenti e dovrà penare non poco, con l'aiuto di colleghi e amici, per districare l'intricata matassa che gli è capitata tra le mani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La verità dei Futi"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Di Marco Samuele
Pagine: 84
Ean: 9788893184700
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Una bambina piccolissima viene ritrovata abbandonata in un parco... Comincia così la storia di Samì-Chiara e della sua nuova famiglia. Scritto da un giovanissimo autore in un intreccio tra fatti reali e di fantasia, il racconto fa emergere valori umani fondamentali, come la solidarietà, l'accoglienza, l'amicizia e la giustizia, visti con gli occhi dei bambini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La mia passione per la pace"
Editore: Garzanti Libri
Autore: Thomas Merton
Pagine: 180
Ean: 9788811605584
Prezzo: € 13.00

Descrizione:La guerra e il terrorismo sono una presenza quotidiana nelle notizie da tutto il mondo; ne siamo talmente avvolti da aver quasi eliminato dall'orizzonte del dibattito pubblico ogni possibile discorso sulla pace. Confrontandosi con la straordinaria risposta del popolo danese contro i nazisti, con il pericolo di una devastante guerra nucleare, con la brutalità del razzismo, Thomas Merton ci mostra concretamente la necessità di un mondo di pace, difficile da costruire ma possibile. E ci fa scoprire la potenza di una fede in grado di unire anziché dividere i popoli, e di infondere speranza in un futuro migliore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Altezza è mezza bellezza?"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Maurizio Molan
Pagine: 220
Ean: 9788833532141
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Nel corso della nostra storia millenaria, quanto siamo cresciuti in altezza? La statura può essere influenzata, oltre che dalle caratteristiche genetiche, anche dalle condizioni di vita di una determinata area geografica, ivi compresi l'alimentazione e il clima? I fattori economici e sociali hanno un ruolo chiave nella crescita dell'individuo? La statura può essere considerata tra gli indicatori di benessere, al pari di altri parametri quali il reddito, la salute, la longevità, il livello di istruzione e l'ambiente? E quale ruolo gioca la statura nella vita di ciascuno, nei comportamenti così come nelle relazioni con le altre persone? L'autore prova a rispondere a queste domande, e a quella scherzosamente riportata nel titolo, attraverso un'ampia analisi, che spazia dalle ricerche scientifiche alle indagini storiche, fino alle descrizioni dei personaggi che appartengono all'immaginario popolare, tra cui celebri nani e giganti, nonché alla tradizione letteraria. Ne emerge una visione caleidoscopica, in cui, accanto a considerazioni più tecniche, trova spazio la leggerezza di aneddoti rivelatori e sorprendenti. Napoleone Bonaparte si circondava di soldati molto alti. I granatieri della guardia imperiale avevano un'altezza minima di un metro e ottantatré e indossavano un colbacco di pelo d'orso che li faceva apparire ancora più imponenti. L'imperatore, tuttavia, non sopportava le persone di alta statura, e al generale Pierre François Augereau, duca di Castiglione, che lo superava in altezza, un giorno disse: «Generale, siete più alto di me, e precisamente della testa, ma se continuerete a rispondermi insolentemente, eliminerò senz'altro questa differenza».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il profeta"
Editore: Marietti
Autore: Kahlil Gibran
Pagine: 208
Ean: 9788821111051
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Scritto in inglese nel 1923 e tradotto in oltre venti lingue, Il Profeta è il capolavoro di Kahlil Gibran. Con una scrittura incisiva e visionaria, il testo abbraccia i problemi fondamentali dell'esistenza, dall'amore al matrimonio, dai figli al lavoro, dal piacere alla bellezza, dalla religione alla morte. L'opera, qui proposta in una nuova traduzione e con il testo originale a fronte, è accompagnata da una nota di lettura firmata da Jean-Louis Ska, uno dei maggiori esperti del mondo biblico e della letteratura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La ragazza con la Leica"
Editore: Guanda
Autore: Helena Janeczek
Pagine: 333
Ean: 9788823524019
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il 1° agosto 1937 una sfilata piena di bandiere rosse attraversa Parigi. È il corteo funebre per Gerda Taro, la prima fotografa caduta su un campo di battaglia. Proprio quel giorno avrebbe compiuto ventisette anni. Robert Capa, in prima fila, è distrutto: erano stati felici insieme, lui le aveva insegnato a usare la Leica e poi erano partiti tutti e due per la Guerra di Spagna. Nella folla seguono altri che sono legati a Gerda da molto prima che diventasse la ragazza di Capa: Ruth Cerf, l'amica di Lipsia, con cui ha vissuto i tempi più duri a Parigi dopo la fuga dalla Germania; Willy Chardack, che si è accontentato del ruolo di cavalier servente da quando l'irresistibile ragazza gli ha preferito Georg Kuritzkes, impegnato a combattere nelle Brigate Internazionali. Per tutti Gerda rimarrà una presenza più forte e viva della celebrata eroina antifascista: Gerda li ha spesso delusi e feriti, ma la sua gioia di vivere, la sua sete di libertà sono scintille capaci di riaccendersi anche a distanza di decenni. Basta una telefonata intercontinentale tra Willy e Georg, che si sentono per tutt'altro motivo, a dare l'avvio a un romanzo caleidoscopico, costruito sulle fonti originali, del quale Gerda è il cuore pulsante. È il suo battito a tenere insieme un flusso che allaccia epoche e luoghi lontani, restituendo vita alle istantanee di questi ragazzi degli anni Trenta alle prese con la crisi economica, l'ascesa del nazismo, l'ostilità verso i rifugiati che in Francia colpiva soprattutto chi era ebreo e di sinistra, come loro. Ma per chi l'ha amata, quella giovinezza resta il tempo in cui, finché Gerda è vissuta, tutto sembrava ancora possibile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Con tutto l'amore che so"
Editore: Terra Santa
Autore: Angela S. Ciafardoni
Pagine: 128
Ean: 9788862406796
Prezzo: € 14.90

Descrizione:«Sono follemente innamorata di un ragazzo di nome Alan, ma lui nemmeno sa della mia esistenza. Non credo di avere qualche speranza, ma nei miei sogni lui c'è sempre». Sofia, per tutti Sofi, ha quindici anni. Sin da quando era piccola è affetta da una grave malattia che la costringe a letto e a lunghe degenze in ospedale. Nella sua piccola stanza, studia, divora libri, scrive poesie, tiene un blog e posta scatti sul suo variopinto profilo Instagram. Un giorno Sofi conosce Alan, di poco più grande di lei, e scocca la scintilla. Finalmente può dire a se stessa: «Adesso tutto è cambiato, finalmente non sono più invisibile». Intorno a lei: l'amica del cuore, un'allegra brigata di coetanei un po' matti, una mamma e un papà che la amano sopra ogni cosa. Una storia d'amore che incanta. Un racconto che insegna la felicità. Una scrittura che in ogni frase nasconde una perla pesante come un macigno. Un sogno che sorprenderà i ragazzi e commuoverà gli adulti. Con un finale indimenticabile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' isola e la Senna"
Editore: Jaca Book
Autore: De Seta C.
Pagine:
Ean: 9788816415416
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Lidia è una signora di mezza età, nata sull’isola in una famiglia aristocratica e benestante. E’ italiana, ma assai giovane ha sposato Pierre, celebre matematico francese, trasferendosi a Parigi. Ha tuttavia conservato nel cuore i contatti con la famiglia d’origine e il ricordo dell’isola. Ha lavorato per tutta la vita da francesista per l’editoria italiana, ma ora si trova improvvisamente in mezzo a un guado: Pierre è morto d’infarto in poche ore e l’ha lasciata alle prese con i quattro figli Antoine, Maurice, Duccio e Carole, ormai adulti e dalle vite complicate. Duccio è l’anello debole della famiglia: non studia, non lavora e trascorre la vita “fumato” tra lunghi soggiorni in India e attività precarie. Lidia è rimasta, malgré elle, il perno di questa famiglia che vive le molte contraddizioni di una condizione borghese agiata e deve fare i conti con la sua vita appassita e i tormenti dei figli. Pierre, in un lungo monologo con se stesso che precede la sua morte, evoca i giorni felici dell’infanzia a Nantes, ma anche i terribili tempi dell’occupazione nazista e gli anni della guerra d’Algeria. Le storie personali s’intrecciano e si accavallano così con le vicende di due paesi tanto vicini quanto diversi. Di qui il titolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un deserto d'amore, vol. 2"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Malerba Francesco
Pagine: 864
Ean: 9788893184106
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Indice analitico e razionati dei nomi a "Un deserto d'amore" di Francesco Malerba.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sei oggetti misteriosi"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Cristopher St. John Sprigg
Pagine: 304
Ean: 9788833532103
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Non sopportando più di vivere insieme a uno zio che detesta, la giovane Marjorie accetta una strana offerta di lavoro dall'eccentrico Michael Crispin. Della nuova attività non sa nulla, tranne che, consistendo in una sorta di «ricerca» condotta a qualsiasi ora del giorno o della notte, dovrà trasferirsi a casa di Crispin. Presto scoprirà che la «ricerca» prevede la partecipazione a sedute spiritiche e lo sviluppo di poteri psichici per comunicare coi morti. I terribili incubi, che minacciano di provocarle un esaurimento nervoso, non sono però nulla rispetto al vero orrore, che inizia quando Crispin muore in circostanze misteriose durante una seduta spiritica. Che cosa è accaduto? Chi o «cosa» lo ha ucciso? E qual è il significato dei sei indecifrabili oggetti ritrovati tra gli averi del morto? Un giallo dalle atmosfere inquietanti, un thriller psicologico ricco di colpi di scena in cui nulla è ciò che sembra.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Almeno i ricordi!"
Editore: Vivere In
Autore: Alessandro Greco
Pagine: 264
Ean: 9788872636077
Prezzo: € 15.00

Descrizione:«Mi sono inventato una storia, forse comune, forse anche banale. L'attenzione era ed è rivolta alla città, alla sua gente, alla sua storia prestigiosa, alle sue bellezze, alle sue risorse, al suo mare, al suo cuore. E anche ai suoi bisogni e alle sue contraddizioni. Parlo della splendida città di Taranto. Per questo ho costruito una vicenda, inventata e verosimile nello stesso tempo, per inserirvi interrogativi e riflessioni sulla società, sulla cultura, sulle tradizioni, sulla mentalità, sul dialogo interculturale e interreligioso, sulla politica». Il motivo ispiratore è dato dallo sbarco, alcuni mesi fa, di immigrati approdati nel porto di Taranto. La vicenda è costruita in-torno alla storia di una ragazza, Fatima, del Medioriente, di fede musulmana, che offre a Sara, coetanea che la ospita, di mettere in evidenza non solo le bellezze della città, ma anche i temi dell'accoglienza, del dialogo fra le culture e le religioni e tanti altri motivi di profonda riflessione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' altra metà di Dio"
Editore: Feltrinelli
Autore: Ginevra Bompiani
Pagine: 275
Ean: 9788807492594
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Questo libro nasce dall'ansia. Seguendo tre figure, tre ombre del contemporaneo, Ginevra Bompiani ferma il tempo della nostra storia per tornare indietro e avventurarsi nel nostro immaginario e, soprattutto, nelle sue ferite. "La prima è la distruzione. Nel momento in cui la terra sembra occupata a distruggere e distruggersi per mano dei suoi abitanti, mi è sembrato urgente cercare di capire dove è nata questa corsa suicida. La seconda è la punizione. La nostra storia nasce da una punizione. Da dove ci viene questo bisogno di punire ed essere puniti? La punizione ha sostituito il destino, vediamo perfino la malattia e la morte come punizioni ineluttabili. La terza è la mistificazione. Mentre il mondo sembra aver definitivamente confuso la verità con la menzogna, e aver smarrito entrambe le nozioni per perdersi in una grande nuvola di significati e insignificanze, mi sono chiesta: qual è la grande mistificazione così necessaria da fare della storia, del mondo e dell'immaginario il suo nascondiglio?" Percorrere questi sentieri scoscesi nel passato, inseguire le sorgenti delle grandi narrazioni che hanno formato la civiltà occidentale, significa avventurarsi in un viaggio che scivola nel silenzio. È il silenzio della preistoria: un mondo lunare nel quale Bompiani ci guida, aprendo i nostri occhi a una nuova conoscenza del femminile. Un femminile che non abbiamo mai visto, l'altra metà di dio. "È la possibilità che sia esistito un mondo in cui i valori maschili non sopraffacevano quelli femminili, e a lungo andare non si trovassero a 'combattere e uccidersi a vicenda', come succede alla fine dell'età dell'argento raccontata da Esiodo; e come succede a noi."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU