Articoli religiosi

Libri - Narrativa



Titolo: "Le febbri della memoria"
Editore: Feltrinelli
Autore: Belli Gioconda
Pagine: 328
Ean: 9788807895081
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il sangue della moglie sulle mani, le grida soffocate, il corpo di lei esanime a terra: è questo l'incubo ricorrente del duca Charles Choiseul de Praslin, pari di Francia, dopo che la donna è stata trovata pugnalata in camera da letto, una notte d'agosto dell'anno del signore 1847. Unico accusato dell'omicidio e rinchiuso in carcere, il duca rischia di essere giustiziato. Indotto a fingere la propria morte per sottrarsi al processo, Charles inizia una fuga rocambolesca con l'aiuto del fedele servitore Ibrahim e con il favore del re Luigi Filippo. Sotto le mentite spoglie del borghese Georges Desmoulins arriverà nel remoto e selvaggio Nicaragua. La possibilità che gli è stata concessa di vivere una seconda esistenza farà emergere doti personali fino ad allora rimaste sopite, e forse, tra le piogge torrenziali e la vegetazione lussureggiante dei Tropici, tra nuove rotte da scoprire e febbri malariche da combattere, l'uomo troverà anche la forza di perdonarsi e di lasciar entrare un nuovo amore nella sua vita. Prendendo spunto dalla figura di un misterioso antenato, Gioconda Belli costruisce una vicenda disseminata di avventure, intrighi e tradimenti, in cui un novello Montecristo non consuma la vendetta ma va in cerca del riscatto personale in un viaggio fino agli antipodi del mondo conosciuto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' Italia che resta. La frontiera interna e il coraggio di essere felici"
Editore: Ediciclo
Autore: Augello Gianni
Pagine: 224
Ean: 9788865493717
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Tutto nasce tra le mura di un appartamento romano, soffocato dal caos della città e da un'inaspettata solitudine che l'autore affronta andando "dove è più complesso arrivare, dove è più difficile restare e dove è più facile rimanere soli". Gianni Augello compie un viaggio di 4000 chilometri con mezzi pubblici sulla traccia della frontiera nascosta dell'Italia. Accumula imprevisti e incontri: giovani laureati che controcorrente tornano sulle colline lucane della Val d'Agri; ragazzi che sognano Londra tra le stradine di Montalbano Elicona, in Sicilia; amministratori locali inermi di fronte a un'inarrestabile emorragia. Ma la sua fuga dalla grande città per raccontare le difficoltà di chi vive nei piccoli comuni, si trasforma nella scoperta di luoghi dove i tempi di vita, i rapporti personali e il contatto con la natura sono il fulcro di una felicità autentica. E dove ritrovare se stessi, al centro di relazioni e idee.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scoperta delle sorgenti del Mississippi. Nuova ediz."
Editore: Robin
Autore: Beltrami Giacomo C.
Pagine: 448
Ean: 9788872747131
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Giacomo Costantino Beltrami (1779-1855), scopritore delle sorgenti del Mississippi, uomo di parola facile e brillante esposizione, percorse avventurosamente il Nord America dai confini canadesi ai Caraibi. Nel suo diario di viaggio ci lascia una descrizione viva e appassionante delle sue esplorazioni, lontana dalla retorica asettica delle relazioni scientifiche, consentendoci di vedere luoghi e situazioni di un'America ancora non cancellata dal predominio dell'uomo bianco. Questa nuova edizione illustrata del viaggio di Beltrami, curata da Cesare Marino e Guido Chiesura, è arricchita da due lettere dall'America che non sono presenti nel testo originale in francese del 1824.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La libertà di essere. Guardarsi allo specchio e dare vita ai sogni"
Editore: Salani
Autore: Del Mastro Edoardo Massimo
Pagine: 192
Ean: 9788831001366
Prezzo: € 13.90

Descrizione:Alaska, Argentina, Islanda, Maldive, Kirghizistan, Hawaii, Vietnam: Edoardo Massimo Del Mastro, la Mente Nomade, non si ferma mai. E sono tanti i tasselli che compongono la nuova vita dell'autore, all'insegna di un processo di riscoperta del mondo, ma soprattutto delle proprie esigenze e del valore dei propri sogni. In questo memoir il trekking diventa metafora dell'esistenza: per arrivare alla meta occorre prefiggersi uno o più obiettivi e decidere qual è la strada migliore per riuscire a perseguirli; essere disposti ad accettare l'imprevisto e, addirittura, il fallimento, riuscendo ad accogliere l'inaspettato come una nuova opportunità; pianificare le proprie azioni in modo razionale ma allo stesso tempo scegliere con il cuore il percorso giusto, quello che ci farà stare bene con noi stessi e con gli altri. Tra l'amore ritrovato per caso in Islanda e la commovente amicizia con Reno, ex viaggiatore che prima di morire affida a Edoardo il diario della sua avventura in Alaska, ogni capitolo racconta un viaggio e soprattutto quello che il viaggio lascia in insegnamento, consigli preziosi e parole di conforto per tutti coloro che sono disposti ad accogliere il suo messaggio di positività e resilienza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La via crudele. Due donne e una Ford dalla Svizzera all'Afghanistan"
Editore: EDT
Autore: Maillart Ella
Pagine: 360
Ean: 9788859278771
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Nel giugno del 1939 due giovani donne abbandonano l'Europa sull'orlo della guerra e le amate montagne svizzere per partire verso Oriente a bordo di una Ford V8 nuova fiammante. Il loro itinerario si dipana lungo l'Italia, la Iugoslavia, la Bulgaria, la Turchia, l'Iran e l'Afghanistan attraverso città sante, montagne e deserti grandiosi, popoli e paesi ricchi d'incanto e di storia millenaria: toccano Istanbul, Trebisonda, Teheran, Herat, Kabul e molte altre città leggendarie. Ma accanto a quello geografico le due donne seguono anche un secondo percorso, avventurandosi nel segreto della propria anima alla ricerca di nuove consapevolezze e nuovi equilibri. Un cammino parallelo segnato dal contrasto fra le due personalità: accanto all'autrice, prototipo di donna forte e libera, viaggia infatti, sotto lo pseudonimo di Christina, una creatura eterea e fragile, Annemarie Schwrzenbach. Anche lei scrittrice, grande amica della famiglia Mann, moglie di un diplomatico ma insofferente alla vita di rappresentanza, hippy ante litteram, morfinomane, attratta più dalle donne che dagli uomini, Christina percorre con la sua compagna la strada più difficile: quella che potrebbe distoglierla dall'autodistruttività delle proprie scelte esistenziali, dalla propria, interiore, "via crudele".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' asino morto"
Editore: Marietti
Autore: Janin Jules
Pagine: 256
Ean: 9788821110399
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Apprezzato da Puskin e da Gogol', letto da Goethe e ammirato da Baudelaire, "L'asino morto" è una gemma della letteratura nera ottocentesca. L'incontro casuale con la giovane contadina Henriette in groppa al suo asino e la fine cruenta dell'animale in un mattatoio innescano nel protagonista un interesse morboso nei confronti della donna, che sarà seguita e osservata mentre la sua vita sprofonda in una progressiva perdizione nei tentacoli della Parigi più corrotta. Mettendo in evidenza un ricco repertorio di morbosità, il romanzo pone in ridicolo il gusto dell'orrido.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gli dei di Olimpia. Atleti e storie che hanno reso immortali i giochi"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Iafrate Valerio
Pagine: 218
Ean: 9788830638167
Prezzo: € 17.90

Descrizione:Da Atene 1896 a Rio 2016, in centoventi anni, la storia olimpica ha vissuto un'alternanza di vittorie eclatanti e sconfitte fragorose, di imprese al limite delle possibilità umane e di cadute omeriche, di medaglie conquistate al primo tentativo e di allori inseguiti per anni senza fortuna. La storia olimpica, in questo senso, è il paradigma della vita stessa, un alternarsi senza respiro di gioie e dolori, di lacrime e sorrisi. In una parola, di emozioni. Per cercare di condensare in un libro tutto questo la strada era obbligata: raccontare le storie al posto della Storia. "Gli Dei di Olimpia" è una raccolta di storie, un lungo filo di cinque colori - tanti quanti sono quelli dei Cerchi olimpici - che si snoda da Atene a Rio e che abbraccia vincitori e vinti, squadre e singoli atleti, eroi di un giorno solo e predestinati alla gloria. Quello stesso filo colorato che, ogni quattro anni, incrocia la vita di ogni appassionato di sport, e lo tiene stretto, per due settimane, con la stessa energia dei corridori, degli schermidori, dei nuotatori e dei cestisti. Per quindici giorni, ogni quattro anni, ognuno prova la stessa emozione, ognuno diventa un atleta, ognuno sogna di trasformarsi in uno degli Dei di Olimpia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Schegge di vita"
Editore: Lampi di Stampa
Autore: Gatti Sabrina
Pagine: 134
Ean: 9788848822237
Prezzo: € 9.70

Descrizione:"I drammi dell'esistenza, il dolore, la pena, la sofferenza declinata ad un livello inimmaginabile, ma anche la gioia , la speranza, e la voglia di vivere che vince su ogni cosa...racconto di vite, abbandonate ad un destino che alla morte tristemente somiglia o purtroppo conduce, naufraghe come foglie d'autunno disperse dal vento del silenzio e tra loro sconosciute, eppur così simili, così vicine, ritratte dallo stesso nero filo di un inchiostro fatto dell'anima, di un intreccio composto da solitarie e dimenticate...".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Orchi e goblin"
Editore: Editoriale Cosmo
Autore: Créty Stéphane, Jarry Nicolas, Jacquemoire Élodie
Pagine: 128
Ean: 9788892970717
Prezzo: € 16.90

Descrizione:Braagam ha servito nella compagnia della Zanna di Ferro per anni. Sui campi di battaglia si faceva chiamare «Boia» e la sua lama era temuta su tutte le Terre di Arran. Oggi è un vecchio orco amareggiato che aspetta la morte mentre beve con i suoi vecchi compagni d'arme. Il piccolo Sniffo avrebbe dovuto essere uno di quei goblin senza storia, senza destino. Un parassita la cui vita non ha valore per nessuno. Tuttavia, dopo il massacro della sua famiglia, è raccolto dal figlio di un signore che vuole farne il proprio segugio. Due nuovi episodi di questa brutale saga fantasy.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La ballata di Halo Jones. Complete edition"
Editore: Editoriale Cosmo
Autore: Moore Alan, Gibson Ian
Pagine: 208
Ean: 9788892970908
Prezzo: € 16.90

Descrizione:Halo Jones non ne può più della vita che ogni giorno è costretta a subire sul "Cerchio", un mondo futuristico dove i lavoro scarseggia e l'adrenalina è solo una vagheggiata leggenda... Per questo decide di andarsene: vuole esplorare la Galassia! Ma riuscirà a sopravvivere a tutto l'orrore che dovrà sperimentare tra schiavitù e guerre che sfidano la fisica spaziotemporale? Direttamente dalle pagine della rivista britannica 2000 AD, un'edizione completa de "La ballata di Halo Jones", la saga fantascientifica scritta da Alan Moore e disegnata da Ian Gibson.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alice nel paese delle meraviglie-Attraverso lo specchio"
Editore: Bompiani
Autore: Carroll Lewis
Pagine: 320
Ean: 9788830103658
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Che viaggi nel Paese delle Meraviglie o attraverso lo specchio Alice è destinata a imbattersi in creature surreali dall'illogicità inappuntabile e a trascinare i lettori nel più grande capolavoro del nonsense mai scritto. Lewis Carrol libera la sua sfrenata e irriverente fantasia, giocando con la lingua, con gli accostamenti semantici, con le associazioni di pensiero, secondo una logica apparentemente folle eppure del tutto - appunto - logica. Comparsi per la prima volta rispettivamente nel 1865 e nel 1871, i due libri qui raccolti si sono imposti fin da subito con la forza prorompente dei classici, capace di scardinare i luoghi comuni e di regalarci uno sguardo inedito sulle cose - anche le più banali, come prendere un tè - ammaliando, divertendo e sconcertando generazioni di lettori di qualsiasi età. Con le illustrazioni originali di John Tenniel. Età di lettura: da 8 anni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "E questo cuore non mente"
Editore: Rizzoli
Autore: Levante
Pagine: 228
Ean: 9788817157445
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Tra inseguimenti, confessioni notturne e ricordi che esplodono come coriandoli, il nuovo romanzo di Levante racconta il coraggio di guardarsi dentro e di seguire senza riserve il filo caotico dei nostri pensieri. Inquieta, indomabile. Ma anche indifesa, brutalmente sincera, forse pure un po' antipatica. Questa è Anita: una donna come tante che somiglia solo a se stessa. Nel lavoro ha successo, è una giornalista affermata, ma in amore colleziona disastri. L'ultimo in ordine di tempo si chiama Marco, "nessun segno particolare, non un tatuaggio, non un piercing alle orecchie, al naso, niente. La faccia di uno che non attira l'attenzione. Piaceva a tutti, non se lo ricordava nessuno". Lei però se lo ricorda bene. Ricorda quando lui l'ha fatta ridere per la prima volta, sotto un cielo blu di Prussia, con un gin tonic in mano e la testa leggera leggera. Ricorda le caffettiere che preparava solo per lei, per non farle mancare la colazione. Ma ricorda anche i silenzi terribili, carichi di risentimento, con cui la chiudeva fuori dal suo mondo senza darle spiegazioni. Perché ogni storia d'amore è così: per comprenderla tutta, bisogna cominciare dalla fine. E adesso che anche con Marco è finita, dopo tante tempeste e uomini sbagliati, Anita desidera soltanto salvarsi il cuore, metterlo al sicuro. Per curare l'anima dalle ferite del passato e abbracciare, finalmente, la scatola nera delle sue emozioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo stoppino e la candela"
Editore: Capponi Editore
Autore: Maccanti Manuela
Pagine: 200
Ean: 9788832074635
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Da tre anni, Maddalena e Alberto vivono una bellissima relazione, ma le ombre del passato portano la fine inaspettata del loro rapporto. Quel giorno buio e nero in cui tutto finisce, però, segna anche l'inizio di un lungo viaggio interiore, un cammino difficile che costringe Maddalena a fare un balzo indietro nel tempo e ripercorrere, con l'aiuto di una psicoterapeuta, i chiaroscuri della propria vita. I traumi subiti e mai dimenticati, l'abbandono del nonno prima e del padre poi, la ricerca bulimica di uomini e incontri al buio, la paura della malattia mentale, il disperato bisogno d'amore. Prendendo per la mano quella bambina dai capelli ricci ribattezzata Maena e strappata troppo presto all'innocenza, Maddalena capirà che l'unico modo per riuscire ad andare avanti è non essere avari col dolore. Al termine di questo viaggio, si sentirà pronta a ricongiungersi anche con Alberto, finalmente libera dai demoni del passato e consapevole dell'autenticità del sentimento che prova ancora nei suoi confronti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Jürg Jenatsch. Una storia grigionese"
Editore: Mimesis
Autore: Meyer Conrad Ferdinand
Pagine: 244
Ean: 9788857581347
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Ostilità confessionale e sete di potere sono al centro del racconto di ampio respiro dello scrittore svizzero Conrad Ferdinand Meyer, "Jürg Jenatsch" (1876), seicentesca storia cantonale ambientata nella zona di confine fra i Grigioni e la Valtellina all'epoca della Guerra dei Trent'anni. Il giovane pastore grigionese Jürg Jenatsch è stato mandato a Berbenno a predicare il protestantesimo in una terra a maggioranza cattolica, allora sottomessa ai Grigioni, ma ambita da Spagnoli e Austriaci per via dei suoi numerosi valichi alpini, per tutti di grande interesse economico. Dall'eccidio dei protestanti in Valtellina del 1620, noto come il "Sacro Macello" e programmato nel testo di Meyer dal barone grigionese Pompeo Planta, Jenatsch si salva miracolosamente, lascia la veste talare e, alleato del duca protestante francese Henri Rohan, s'impegna per liberare la Valtellina dai cattolici. Quando però la politica di Richelieu intralcia il suo progetto di totale indipendenza della sua terra, Jenatsch tradisce il duca, si converte al cattolicesimo, passa al partito spagnolo e riesce a far restituire la Valtellina ai Grigioni. Alla fine tuttavia muore per mano di Lucrezia, la figlia di Pompeo Planta, legata a lui da un rapporto di amore-odio, che lo colpisce a morte con la stessa ascia con cui Jenatsch aveva ammazzato a tradimento suo padre. Storia e finzione si fondono in questa prosa, dove ai fatti storici s'intreccia una complessa e ambigua storia d'amore cui fanno da sfondo le montagne e le valli della Rezia. La figura eroica che Meyer traccia di Jenatsch è stata ampiamente riveduta dagli storici, che di questa personalità hanno messo in luce l'opportunismo e l'indomita smania di potere, che lo spinsero fino alla massima abiezione morale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Savana padana"
Editore: TEA
Autore: Righetto Matteo
Pagine: 144
Ean: 9788850260799
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il Brenta da una parte, il Piovego dall'altra. Due corsi d'acqua stringono a tenaglia una terra piatta, umida e tignosa dove l'afa d'estate è mortifera. Tra queste campagne c'è San Vito Oltrebrenta. Una chiesa, tre condomini e qualche villetta su una strada lunga e dritta che spacca in due l'intero paese. Con un bar da una parte e uno dall'altra. In mezzo, cinesi, zingari, una banda scalcinata di delinquenti locali, una statua di Sant'Antonio e un carabiniere che crede di sapere il fatto suo. Un romanzo che gioca con i dialetti, i colori, il sangue e le corrotte geometrie umane e sociali di una terra epica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il sangue sotto la neve"
Editore: Rizzoli
Autore: Ardito Stefano
Pagine: 288
Ean: 9788817158916
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Antonio Renzi è un giovane ufficiale degli alpini. Quando l'Italia entra nella Grande Guerra il 24 maggio 1915 ha poco più di vent'anni, ma nel deserto della Libia ha già conosciuto la violenza e la morte. Ora tutto cambia, e dal caldo e dalle tempeste di sabbia deve passare alle bufere di neve delle Dolomiti. Antonio è nato a Firenze, e oltre alle difficoltà del terreno e del clima, e ai colpi dei fucili e dei cannoni austro-ungarici, deve superare la diffidenza degli alpini nati in Veneto, Piemonte e Lombardia, che si muovono sulla roccia e sulla neve come a casa propria. Il suo compito è di studiare il territorio, analizzare le operazioni, progettare attacchi a sorpresa. Una missione delicata, che gli è stata affidata dal colonnello Boursier, che vent'anni prima, sul campo di battaglia di Adua, era sopravvissuto a un disastro causato dalle mappe imprecise e dalla penuria di informazioni. Tra il 1915 e il 1918 Antonio attraversa il fronte delle Alpi, dal Cevedale fino alle Dolomiti e all'Isonzo. È protagonista e testimone di molti eventi decisivi, dalla conquista del Passo della Sentinella a quella del Corno di Cavento, dalla mina del Castelletto alla catastrofe di Caporetto. Incontra personaggi storici come Cesare Battisti, Rudyard Kipling e Gabriele D'Annunzio, e solo il maltempo gli impedisce di partecipare al Volo su Vienna. Accanto alla storia di Antonio si dipanano quelle dell'infermiera Francesca, della quale il protagonista si innamora, e di decine di alpini che provengono da ogni regione d'Italia. Alla ricostruzione precisa dei maggiori eventi della Guerra Bianca, Stefano Ardito unisce un affresco vivido dell'umanità varia ed eterogenea che quella guerra l'ha combattuta. Lo fa con coraggio, mostrando come dalle privazioni della vita di trincea possano maturare frutti molto diversi. Grettezza ed eroismo, isteria e lucidità, egoismo e abnegazione. Restituendo con forza quell'insondabile groviglio di contraddizioni che è l'essere umano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Io e i miei gatti"
Editore: Guanda
Autore: Hrabal Bohumil
Pagine: 180
Ean: 9788823527980
Prezzo: € 16.00

Descrizione:"A leggere questa vicenda di teneri cuccioli e gatte particolarmente prolifiche ambientata nella casetta che lo scrittore Bohumil Hrabal aveva comprato nel 1965 non lontano da Praga, verrebbe quasi da pensare a un diario, a un frammento di autobiografia. Invece, "Io e i miei gatti" è una sorta di poemetto in prosa dove l'avvitamento del protagonista nella spirale dell'incubo in cui precipita per via dei suoi amati gatti è reso dal ritorno di frasi uguali, come in un canone a più voci, e la narrazione procede per echi interni di parole, mentre sequenze tra loro lontane si rimandano l'un l'altra, come nel gioco di specchi di una mente in delirio... All'inizio sembra davvero di vivere in un idillio che però, con l'irreversibilità di un meccanismo a orologeria, si trasforma per il narratore in un bizzarro e allucinato «racconto nero», col conseguente corollario di rimorsi e sensi di colpa. Al di là, però, di quanto affermato dalla voce narrante (in Hrabal sempre poco attendibile), e al di là dei frammenti sicuramente biografici che puntellano il racconto, qui non stiamo certo sbirciando un brandello di vita privata, ma leggiamo invece un evidente testo di finzione , «rigorosamente progettato» e «in continua fluttuazione tra realtà e irrealtà»... Perché, pur dissimulato nei panni fuorvianti della «biografia di un personaggio», il racconto si dimostra inaspettatamente come un apologo su tradimenti e responsabilità." (Giuseppe Dierna)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per la mia strada. Partire e rinascere in montagna"
Editore: HarperCollins Italia
Autore: Toschi Eva
Pagine: 240
Ean: 9788869058288
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Eva ha venticinque anni, si è da poco laureata in Giurisprudenza, ma la legge non è la sua passione. Vive a Roma, con la madre e la nonna, malata di Alzheimer. Le giornate sono confuse, offuscate, il futuro è avvolto da una nebbia e il presente pesa. Si è però, di recente, innamorata. Ma non di una persona fatta di carne e di ossa. Ha scoperto l'arrampicata e ha finalmente capito cosa vuol dire vivere per qualcosa, bruciare per qualcosa. Così, quando la nonna muore improvvisamente, prende la decisione che segnerà la sua vita. Parte, lascia Roma, acquista un vecchio furgone usato - a cui lei dà il nome "Maurone" - e comincia a girovagare per le Alpi, prima da sola e poi accompagnata da Ombra, un cucciolo di cane che l'ha scelta. La montagna ormai è la sua vita. Eva Toschi racconta la sua storia, mette a nudo la sua anima, e parla di solitudine, di paura, di coraggio, di amore. Un libro che racconta quello per cui vale davvero la pena di rischiare. Quello per cui vale la pena di vivere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "The rebellion years"
Editore: Editoriale Cosmo
Autore: Moore Alan
Pagine:
Ean: 9788892970892
Prezzo: € 76.60

Descrizione:Proposti in un cofanetto, i quattro volumi di Alan Moore contenenti i primi cicli delle sue storie presentate in ordine cronologico così come vennero pubblicate in origine. Umorismo al vetriolo, occultismo e fantascienza, esplorazioni spaziali, tutto in una raccolta imperdibile! Contiene La Ballata di Halo Jones - Complete Edition, The Complete Alan Moore Future Shocks, The Complete D.R. & Quinch e The Complete Skizz.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Asciugami gli occhi"
Editore: Il Ciliegio
Autore: Pallocca Roberto
Pagine: 176
Ean: 9788867717927
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Questo romanzo psicologico racconta la storia di Paolo Magri che da dieci anni, dopo essere stato vittima di un terribile incidente, vive quel che resta della sua vita in modo misurato, monotono, sempre uguale. Eppure Paolo è felice. Incontra ogni giorno al solito bar, allo stesso tavolino, Giovannino, il suo più caro amico a cui confida tutto. Ha una moglie che lo ama e che lo ha sempre sostenuto nei momenti più difficili e tante passioni che lo fanno emozionare. Ma all'improvviso questo sembra non bastargli più. I medici dicono che è sulla via della guarigione, ma le conseguenze dell'incidente sono più profonde e destabilizzanti di quanto il protagonista possa immaginare. Un romanzo sulla follia che impariamo a chiamare normalità e sulla normalità che si nasconde in ogni follia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La bella estate"
Editore: Einaudi
Autore: Pavese Cesare
Pagine:
Ean: 9788806249458
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Scritto nella primavera del 1940 e pubblicato nel 1949 insieme a "Il diavolo sulle colline" e "Tra donne sole", "La bella estate" è, come affermò lo stesso Pavese, la «storia di una verginità che si difende», il racconto dell'inevitabile perdita dell'innocenza. Sullo sfondo di una Torino grigia e crepuscolare, si dipana la dolorosa maturazione di un'ingenua adolescente: nell'ambiente corrotto e sregolato della bohème artistica torinese, Ginia si innamora di un giovane pittore da cui, dopo resistenze interiori e rimorsi malcelati, si lascerà sedurre. È l'inizio di un amore disperante, carico di attese e vane illusioni, destinato a consumarsi nel breve attimo di una stagione. Un romanzo intenso e delicato che narra l'iniziazione alla vita, nella fase che segna, con la scoperta dei sensi e della tentazione, il passaggio dall'adolescenza alla maturità e la consapevolezza del proprio inevitabile destino. Con una postfazione di Furio Jesi; una nota di Laura Nay e Giuseppe Zaccaria; la cronologia della vita e delle opere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Voglia di tenerezza"
Editore: Einaudi
Autore: McMurtry Larry
Pagine: 400
Ean: 9788806236748
Prezzo: € 21.00

Descrizione:Capricciosa, dispotica e tranchant: così è Aurora Greenway, vedova quarantanovenne di Houston, in Texas. In compenso ha capelli stupendi e un corpo che mantiene sodo cucinando in modo sopraffino e mangiando di gusto. Gli spasimanti, quindi, non le mancano, ma come scegliere tra il vicepresidente di banca impacciato, la vecchia fiamma sentimentale e il vicino che la spia con il binocolo, quando lei stessa sa che «solo un santo riuscirebbe a vivere con me, e io non riuscirei a vivere con un santo»? Di tutt'altra pasta è sua figlia Emma, una ragazza pacata e malinconica alle prese con un matrimonio sbagliato (cosa che Aurora non perde occasione di rinfacciarle). Suo marito, docente di letteratura e aspirante scrittore, dopo soli due anni ha già perso interesse nei suoi confronti, la loro vita sessuale è noiosa, le conversazioni litigiose. Forse un figlio sistemerà le cose? Non è di questo avviso sua madre, che al dolce annuncio anziché felicitarsi dà in escandescenze: chi, chi mai vorrà accompagnarsi con una nonna? La vita matrimoniale non sembra granché nemmeno per Rosie, la combattiva e instancabile donna di servizio di Aurora, che dopo ventisette anni e sette figli scopre che il marito le ha fatto un torto ben peggiore dell'occhieggiare la padrona sotto il suo naso. Bisticci, tumulti e scaramucce si smorzano nella birra e nel bourbon, fra tragicomici blackout di lucidità e giudizio.Ma una sotterranea rete d'amore lega le protagoniste, pronta a entrare in campo quando la vita colpisce più duro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Crociere e carovane. La mia vita, i miei viaggi"
Editore: EDT
Autore: Maillart Ella
Pagine: 248
Ean: 9788859278788
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Pubblicato in inglese nel 1942, e poi tradotto dalla stessa autrice in francese nel 1951, "Crociere e carovane" è il libro nel quale, arrivata a quella che riteneva essere la metà della propria vita, la grande scrittrice e viaggiatrice svizzera Ella Maillart si volta a osservare il proprio passato, e prova a raccontare ancora una volta tutto dall'inizio. Dall'infanzia agiata in Svizzera, alla passione per la navigazione sportiva (descritta nel libro La vagabonda dei mari), dalla partecipazione alle Olimpiadi come sciatrice alla scoperta di una nuova e divorante passione: quella per il viaggio. Ritraccia quindi le avventure dei primi tre grandi viaggi, tutti compiuti negli anni Trenta: quello che la porterà nella Russia sovietica, quello attraverso il Kirghizistan e il Turkmenistan (a cui aveva dedicato il volume Vagabonda nel Turkestan), e quello attraverso la Cina e l'India, parzialmente compiuto in compagnia dello scrittore e viaggiatore Peter Fleming (esperienza da cui nascerà il volume Oasi proibite). La scrittura è come al solito veloce e concreta, eppure piena di momenti luminosi e ispirati. Ella Maillart non si sente una predestinata: tutto le pare essere avvenuto quasi per caso, una concatenazione straordinaria di eventi imprevedibili. Ed è proprio con questo stupore e questa leggerezza, innestate in un temperamento indomito, che, anno dopo anno, si dipana il racconto autobiografico di una delle più straordinarie figure femminili del secolo scorso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Come pezzi di carta sull'acqua"
Editore: Golem Edizioni
Autore: Morchio Sara
Pagine: 160
Ean: 9788892910317
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Ognuno di noi adotta strategie diverse per adattarsi agli eventi della vita. Ivana, delusa dopo una storia d'amore, è fuggita e ha lavorato lontano, ha cercato di dimenticare vivendo altre relazioni, poi ha fatto ritorno. Sabina, sognatrice, idealista e solitaria, dopo un abbandono da cui non si è più ripresa, è rimasta irretita nel rifiuto dei rischi dell'amore. Angela vive un matrimonio ormai senza significato con Bruno, il quale si crogiola nell'indolenza e nel ricordo di un passato da seduttore incallito. Ivana e Bruno si incontrano casualmente, un tempo amanti, riprendono a frequentarsi, ma con ruoli opposti rispetto alla prima volta: adesso è lei la figura dominante. Sabina, sollecitata dalla vicenda dell'amica Ivana, ripensa agli amori sbagliati e alle assenze che hanno caratterizzato la sua esistenza, ostinandosi a proteggerli dal dolore in una chiusura totale, ma qualcosa dentro di lei comincia a cambiare. Intanto Angela, che da un po' di tempo sta vivendo una relazione extraconiugale, solo grazie al dialogo immaginario con Gloria, l'amica di un tempo, riesce a riprendere in mano la propria vita. Attraverso continui rimandi fra passato e presente, riflessioni, desideri, manie e paure i personaggi dovranno sbrogliare la matassa dei ricordi. "Come pezzi di carta sull'acqua" è un romanzo sulla necessità di fare i conti con il passato per poter ricominciare a vivere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La chiave dei ricordi"
Editore: TEA
Autore: Hughes Kathryn
Pagine: 368
Ean: 9788850260843
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Da dove si ricomincia, quando si ha perso tutto? Sarah non ha ancora una risposta. A trentotto anni, dopo un divorzio difficile, è tornata a casa dei genitori, convinta di non avere più un futuro. Per distrarsi dai suoi problemi, decide di scrivere un libro su Ambergate, l'ospedale psichiatrico in cui lavorava il padre e che, dopo anni di abbandono, verrà presto demolito. Girovagando tra i corridoi di quell'enorme edificio in rovina, Sarah trova la valigia di una vecchia paziente. Dentro c'è un biglietto sui coi sono scritte poche righe, che la riguardano molto da vicino... Rintracciare quella paziente diventa una missione. Spinta da una forza che credeva di aver perduto, Sarah insegue i labili indizi lasciati da quella donna, ricostruendo così la storia di un dolore così grande da essere scambiato per follia, di un amore capace di rischiarare anche le tenebre più buie, di un segreto rimasto sepolto troppo a lungo...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU