Articoli religiosi

Libri - Nuovo Testamento



Titolo: "I passi della sposa"
Editore: Cittadella
Autore: Daniele La Pera
Pagine: 500
Ean: 9788830817814
Prezzo: € 23.00

Descrizione:«Negli ultimi anni si registra un numero sempre maggiore di contributi che mettono in risalto i riferimenti sponsali insiti nel Quarto Vangelo e nell'Apocalisse. Quello che mancava era un'analisi approfondita che sondasse l'eco di queste allusioni anche nelle Lettere di Giovanni, un'eco che già si percepiva, ma senza la possibilità di coglierne la portata e la continuità con gli altri scritti giovannei. Daniele La Pera ha avuto l'ardire e la bravura di portare a termine questo lavoro, un lavoro per tanti versi atteso, che richiedeva di combinare la conoscenza della tematica presa in esame con una profonda familiarità e dimestichezza coi testi originali. Il lettore viene come preso per mano e accompagnato passo dopo passo in un percorso che mostra come la figura di Cristo sposo che scandisce sin dall'inizio la narrazione del Quarto Vangelo trovi sì il suo compimento nello scenario nuziale dell'Apocalisse, ma con il respiro e la freschezza ecclesiale caratteristici delle Lettere». (dalla Prefazione di Luca Pedroli)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "In compagnia di Giovanni"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Giancarlo Bruni
Pagine: 191
Ean: 9788882275853
Prezzo: € 18.00

Descrizione:"Tu, chi sei?", è la domanda che gli interlocutori pongono a Gesù. "Io sono", è la risposta che Gesù declina nel corso di tutta la sua vita. Nel Vangelo secondo Giovanni "Gesù non è un mediatore della vicinanza di Dio, ma la presenza stessa di Dio, il suo volto; non è un paradigma alto dell'umano, ma l'uomo in verità". Dal "Tu, chi sei?" prende così forma e si svela la domanda da sempre presente nelle nostre profondità: io chi sono? Noi chi siamo? L'autore ripercorre il quarto vangelo per accompagnarci di fronte a quell'"Io sono" che può illuminare l'essere umano, mendicante di luce.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il Quarto Vangelo"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Benoît Standaert
Pagine: 280
Ean: 9788810206737
Prezzo: € 37.00

Descrizione:Il quarto Vangelo, comunemente attribuito a Giovanni, costituisce fin dalle origini un riferimento fondamentale per il discorso cristiano, ma basandosi solo su di esso può risultare difficile riuscire a dialogare con ebrei, musulmani, buddhisti o agnostici. Per questo, Benoît Standaert pone al testo tre domande: la prima è di natura letteraria e riguarda l'organizzazione del quarto Vangelo, la sua composizione e la sua finalità; la seconda ruota attorno alla sua storicità e all'affidabilità del suo autore; la terza cerca di indagare la possibilità di un dialogo con chi non è cristiano. Questo studio analizza dunque da vicino la forza e la debolezza, la bellezza ma anche i limiti del Vangelo di Giovanni proprio sul piano della relazione con chiunque pensi diversamente da esso o dalla tradizione che ha voluto trasmettere. La conclusione dovrebbe condurci a una maggiore ammirazione per ciò che l'editore giovanneo ha prodotto come opera letteraria e teologica, ma anche a una maggiore vigilanza riguardo ai rischi che può portare una lettura non critica del testo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Paolo traduttore"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Luigi Walt
Pagine: 128
Ean: 9788837234409
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Si è spesso osservato che la distinzione paolina tra «spirito» e «lettera», articolata per la prima volta all'interno di un celebre, enigmatico passaggio della Seconda lettera ai Corinzi, starebbe alla base di tutta la riflessione europea sull'idea di traduzione. Ma che cosa intendeva dire l'apostolo, quando affermava che «la lettera uccide, mentre lo spirito dà vita»? Per capirlo, questo libro propone di avviare una doppia indagine archeologica: da una parte, rileggendo Paolo alla luce dei dibattiti moderni sul concetto di traduzione, e dall'altra mostrando come la storia di questi stessi dibattiti non si possa comprendere senza un richiamo alla figura paradigmatica dell'apostolo. Scopriremo allora che religione e traduzione, come argomentava già Benjamin, sono così intimamente legate da non potersi quasi concepire l'una senza l'altra, e che è l'intera parabola di ebraismo e cristianesimo ad apparire segnata, fin dalle origini, da un complesso e interminabile intreccio di esperimenti di traduzione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' Apocalisse"
Editore: La Fontana di Siloe
Autore: Giacobbe Elia
Pagine: 304
Ean: 9788867371273
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Composta sul finire del I secolo, l'Apocalisse di Giovanni è il testo che chiude il Nuovo Testamento. I suoi ventidue capitoli, con la loro ricchezza di visioni travolgenti, ricoprono un ruolo chiave nella tradizione occidentale e hanno trovato spazio anche in contesti non strettamente religiosi, dove, ad esempio, i quattro cavalieri, i sigilli e Babilonia la Grande sono ben conosciuti. Tuttavia l'Apocalisse resta il testo biblico più criptico. I numeri, i simboli e le figure divine e diaboliche che si susseguono rendono i settenari di cui è composta tanto sorprendenti quanto enigmatici per il lettore, in particolar modo se li esplora per la prima volta. Per questo motivo, la puntuale analisi di padre Giacobbe Elia qui proposta rappresenta una guida essenziale per orientarsi fra i versetti del libro giovanneo. Introdotta da un necessario inquadramento storico e teologico, l'analisi procede capitolo per capitolo, soffermandosi su ogni simbolo, numero e immagine che si presenta davanti agli occhi di Giovanni. Non mancando di evidenziare i rimandi e i collegamenti esistenti con gli altri testi biblici, padre Giacobbe costruisce un percorso che culmina con lo svelamento del significato ultimo di questa opera straordinaria: il senso della storia per il fedele cristiano. Rileggere l'Apocalisse è far vibrare le sue parole e le sue immagini ancora una volta, per rimarcare il fatto che, al di là dell'apparenza cupa del racconto apocalittico, questo libro è un antidoto contro l'inazione e l'assenza di speranza propria dei tempi moderni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La via della salvezza"
Editore: Mimep-Docete
Autore: Antonio Caiazza
Pagine: 160
Ean: 9788884246592
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

Un approfondito e documentato studio sul Nuovo Testamento in cui si confrontano due termini apparentemente inconciliabili: misericordia e giustizia. Con la consueta ricchezza di citazioni e approfondimenti l’autore, eminente professore dell’Università di Napoli, esamina i temi evangelici legati alla misericordia: misericordia tra gli uomini, misericordia di Gesù per gli uomini e Maria madre di misericordia. Passa poi ai temi della giustizia: giustizia come giudizio, giustizia divina giustizia come giustificazione.

Ecco che questi due termini che a noi sembrano inconciliabili in Gesù si possono incontrare, egli solo è in grado di giudicare alla fine dei tempi ogni essere umano con misericordia e giustizia che, come dice il salmo “si baceranno”.

Autore: Antonio Caiazza è nato a Sarno (SA) l’8 giugno 1940. Si è laureato in Lettere classiche presso l’Università degli Studi di Napoli e ha insegnato Lettere nei licei della provincia di Salerno. Ha pubblicato libri di storia, in particolare sul brigantaggio meridionale (La banda Manzo e Giuseppe Tardio). Con la MIMEP ha curato il volume delle Omelie di Antioco di San Saba.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Lettera ai Romani"
Editore: Nerbini Edizioni
Autore: V. Mannucci
Pagine: 68
Ean: 9788864343921
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il quarto vangelo"
Editore: San Lorenzo
Autore: Maurizio Marcheselli
Pagine: 520
Ean: 9788880712398
Prezzo: € 23.80

Descrizione:

Il volume "IL QUARTO VANGELO – La testimonianza del «discepolo che Gesù amava»" offre la trascrizione di diciotto relazioni che don Maurizio ha tenute sul Vangelo secondo Giovanni e che spaziano dal Prologo fino ai capitoli sulla Risurrezione.Davvero apprezzabile è il modo in cui l’Autore, in ogni relazione, riesce a unire la serietà e l’intelligenza dello studioso esperto con una semplicità e una chiarezza di linguaggio che permettono a tutti di capire l’animo dell’evangelista Giovanni.

Don Maurizio Marcheselli (Ferrara, 1961) è un presbitero dell’Arcidiocesi di Bologna. Ha preso la Licenza in Sacra Scrittura presso il “Pontificio Istituto Biblico” in Roma nel 1990 e successivamente il Dottorato in Sacra Scrittura presso il “Pontificio Istituto Biblico” nel 2004. È docente ordinario di Nuovo Testamento presso la “Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna” (Bologna). È direttore della Rivista di Teologia dell’Evangelizzazione (Bologna) e collabora con altre pubblicazioni, quali Rivista Biblica e Parole di Vita. È specialista del Vangelo secondo Giovanni, sul quale spesso è chiamato a parlare in tutta Italia. Il presente volume nasce proprio dalla sua disponibilità e della sua generosità ad accettare di spiegare il Quarto Vangelo con rigore e semplicità a chi glielo chieda.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita come la fine del mondo"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Luigi Maria Epicoco
Pagine: 240
Ean: 9788810559789
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il fascino che il libro dell'Apocalisse esercita su chi legge la Bibbia è straordinario. È un fascino che alle volte ci tiene distanti, forse per paura di sperimentare il limite della nostra comprensione o per quella sottile angoscia che ci scatta dentro quando dobbiamo pensare alla fine del mondo. Ma allo stesso tempo è un fascino che ci porta ad approfondire l'ultimo libro biblico alla ricerca di qualche indizio che ci sveli il futuro. In verità l'Apocalisse non ci parla del futuro, ma di quel presente che è l'eternità sottesa ad ogni istante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il libro della felicità"
Editore: Terra Santa
Autore: MichaelDavide Semeraro
Pagine: 240
Ean: 9788862408356
Prezzo: € 16.90

Descrizione:Attraverso queste pagine fratel MichaelDavide propone una lettura cordiale e sapienziale delle Beatitudini come un grande portale per entrare nella logica del Vangelo e nello stile di Gesù di Nazaret. L'approccio non è teologico, ma di prospettiva duplice: la parola del Signore da una parte e il nostro vissuto di uomini e donne dall'altra. Le Beatitudini sono l'esperienza rigenerante di uno sguardo, quello di Cristo sulla nostra umanità. Ci aiutano ad accogliere la realtà, perché diventi un luogo e un modo di felicità. Le Beatitudini sono così la negazione di ogni spiritualità narcisistica e prometeica. Un vero antidoto a ogni spiritualità da super-uomini o super-santi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Commosso si mise ad insegnare"
Editore: Apostolato della Preghiera Edizioni
Autore: Adriana Romaldo
Pagine: 152
Ean: 9788873576730
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Adriana Romaldo, autrice di questo testo, riscalda il cuore, guidandoci all'ascolto della Parola di Dio, senza la quale nessuno puo? essere in pienezza ne? uomo ne? tantomeno cristiano. Le varie scene commentate guidano alla scoperta e al gusto della Buona Notizia: cio? che puo? rendere piu? bella la vita

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La paura si prende tutto"
Editore: Ancora
Autore: Davide Caldirola
Pagine: 151
Ean: 9788851423827
Prezzo: € 15.00

Descrizione:La Bibbia è un testo ricchissimo, pieno di fiducia e di paura, e soprattutto di persone vive, in carne ed ossa, con le loro storie, i loro fallimenti, le loro speranze. Queste pagine passano in rassegna alcuni personaggi della Scrittura e ci fanno entrare nelle loro paure, che riflettono i timori e le angosce dell'uomo di sempre e di oggi. E insieme ci invitano a ripartire dalla certezza che Dio ci libera dalla paura, che la sua opera è già cominciata, non si arresta, non si ferma mai.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La logica di Pentecoste a Gerusalemme versus quella del peccato a Babele"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Paolo Bizzeti
Pagine: 64
Ean: 9788861248946
Prezzo: € 8.00

Descrizione:In questo breve ma denso lavoro, l'Autore mette in parallelo due racconti, due scelte di fondo, due tipi di religione e di società: quello di Babilonia (Genesi 11) a cui si contrappone quello di Gerusalemme a Pentecoste (Atti 2). Gli uomini e le donne che rinascono ad opera dello Spirito santo - al di là di ogni formale appartenenza socio-politica o religiosa - propongono un modo di vivere veramente umano e divino in cui l'unità nella diversità è promossa e valorizzata. Nell'epoca della globalizzazione selvaggia e del Covid-19 si impone un ripensamento di fondo a partire dall'esperienza, dalla riflessione e dalla preghiera di intere generazioni che si sono raccontate nei due celebri testi biblici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangeli e Atti degli Apostoli"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Conferenza Episcopale Italiana
Pagine: 480
Ean: 9788831553346
Prezzo: € 2.00

Descrizione:L'edizione, economica e integrale, dei Vangeli e degli Atti degli Apostoli - testo CEI - viene riproposta a quattro colori, per aiutare il lettore nella lettura e ricerca dei testi. Alcuni elementi che caratterizzeranno le alette di copertine ne offriranno suggerimenti per la preghiera. Le introduzioni ai singoli libri sono riprese da La Sacra Bibbia CEI-UELCI (2008), in cui domina chiarezza di linguaggio, schematicità e semplicità nella trattazione relativa alle diverse questioni (contenuti, caratteristiche e origine del libro). Un'edizione per tutti, giovani e adulti, da portare con sé in tasca, nella borsa o nello zaino, per avere la possibilità di accostarsi al testo evangelico in "ogni momento della giornata", perché "lì c'è Gesù che parla" (papa Francesco).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangeli e Atti degli Apostoli (per bambini)"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Conferenza Episcopale Italiana
Pagine: 480
Ean: 9788831553384
Prezzo: € 2.00

Descrizione:L'edizione, economica e integrale, dei Vangeli e degli Atti degli Apostoli - testo CEI - viene confezionata per essere offerta ai bambini durante le tappe importanti della loro vita di fede. È a quattro colori, per aiutare il giovane lettore nella lettura e ricerca dei testi. Alcuni elementi che caratterizzeranno le alette di copertina offriranno ai bambini alcuni semplici suggerimenti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' inizio del Vangelo. 1"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Ilarion Alfeev
Pagine: 512
Ean: 9788892223004
Prezzo: € 48.00

Descrizione:Il volume, il primo dei sei che il metropolita Ilarion ha dedicato a Gesù Cristo. Vita e insegnamento, si sofferma sui capitoli iniziali dei quattro Vangeli riguardanti i racconti della nascita di Gesù e gli eventi ad essa correlati; il battesimo di Gesù e il suo rapporto con Giovanni Battista; le tentazioni del diavolo nel deserto. Viene poi riservata una particolare attenzione al tema della missione profetica di Gesù, al rapporto tra Gesù e i suoi discepoli e all'inizio del conflitto tra Lui e i suoi oppositori. Nel volume si traccia, infine, il ritratto di Gesù così come esso emerge dai Vangeli, esaminando il suo modo di vivere e i tratti fondamentali del suo carattere. L'esame dei testi evangelici è preceduto da una breve storia e analisi dello stato attuale delle discipline neotestamentarie, e dalla descrizione delle fonti utilizzate in questo e nei seguenti volumi della serie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangelo secondo Luca"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 196
Ean: 9788892221062
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il Vangelo secondo Luca commentato da Papa Francesco. Un testo ideale per avvicinare tutti i fedeli al testo biblico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangeli e Atti degli Apostoli. Prima comunione"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Conferenza Episcopale Italiana
Pagine: 480
Ean: 9788831553377
Prezzo: € 2.00

Descrizione:L'edizione, economica e integrale, dei Vangeli e degli Atti degli Apostoli - testo CEI - viene confezionata per essere offerta ai bambini che celebrano la loro Prima comunione. È a quattro colori, per aiutare i ragazzi nella lettura e ricerca dei testi. Alcuni elementi che caratterizzeranno le alette di copertina offriranno ai bambini alcuni semplici suggerimenti e caratterizzano il Vangelo appositamente per l'occasione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangeli e Atti degli Apostoli. Cresima"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Conferenza Episcopale Italiana
Pagine: 480
Ean: 9788831553360
Prezzo: € 2.00

Descrizione:L'edizione, economica e integrale, dei Vangeli e degli Atti degli Apostoli - testo CEI - viene confezionata per essere offerta a coloro - ragazzi o giovani/adulti - che celebrano la Confermazione. È a quattro colori, per aiutare i destinatari nella lettura e ricerca dei testi. Alcuni elementi che caratterizzeranno le alette di copertina offriranno ai cresimandi o cresimati alcuni semplici suggerimenti e caratterizzano il Vangelo appositamente per l'occasione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Marco nella sinfonia delle Scritture"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Francesco Mosetto
Pagine: 296
Ean: 9788839911384
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Il presente commento al più antico dei quattro vangeli intende assecondare un'autorevole indicazione dell'esortazione apostolica Verbum Domini di papa Benedetto XVI (n. 34). Di fatto, esso si propone di avviare a una rinnovata lettura "canonica" del testo evangelico, collocandolo nell'orizzonte complessivo dell'unica e molteplice "parola di Dio". Questo genere di lettura viene suggerito mediante due specifiche attenzioni aggiuntive nella spiegazione del testo, che per il resto segue il modello consueto e rodato dei commentari: a) una citazione tratta da un commento dei Padri della Chiesa, la cui funzione è quella di illustrare in modo esemplificativo l'esegesi della grande trazione; b) una esplorazione delle risonanze del testo di Marco nell'insieme delle Scritture: di volta in volta ci si sofferma su di un singolo tema, il più significativo per quella pericope, dando forma a un Excursus dedicato. Se un'esegesi sempre più specialistica rischia di smarrire la ricchezza del testo biblico, sciupandone la fecondità, questo nuovo commento evidenzia come il racconto di Marco appartiene a un discorso unitario che dalla Genesi giunge all'Apocalisse e le cui singole parole acquistano il loro pieno significato se ricondotte a quella parola che è il Verbo fatto carne. Un commento al Vangelo di Marco che conduce alla scoperta di un orizzonte più arioso, suggestivo di molteplici attualizzazioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La necessità degli apocalittici"
Editore: Marsilio
Autore: Geminello Alvi
Pagine: 464
Ean: 9788829709076
Prezzo: € 30.00

Descrizione:«Quella dell'Apocalisse è realtà che sovverte tempo e spazio. Incarna un esperimento travolgente, come l'ebbe nella ricerca di uno spazio non euclideo Pavel Florenskij o anche quel Guido De Giorgio che invertì il tempo». Da anni studioso del testo più enigmatico delle Scritture, Geminello Alvi lascia che siano gli «apocalittici» e le loro esistenze, ancora prima delle loro idee, a interpretarne gli arcani, su cui - a partire dal mistero del suo autore e della sua lingua - esistono intere biblioteche. Con un procedere evocativo e musicale, intraprende un potente viaggio nella condizione umana che prende le mosse dal rinascere della gnosi cristiana tra Otto e Novecento, bacino inestimabile di vite dolorose e feconde, a cui Alvi ha sentito l'urgenza di ridare un posto nella storia del pensiero, ancor più oggi, quando «l'economia si vuole ormai teologia, e tutto confonde nella grevità che veste il creato e l'uomo di un utile inutile, ma sociale il più possibile». Eruditi, santi o spiritualisti, cultori di geometria, mineralogia, ebraico, greco, aramaico, astronomia, retorica, fisiologia, le loro «esistenze sono commento dell'Apocalisse migliore di ogni altro mai scritto». Robert Henry Charles, Henry Barclay Swete, Ernest Bernard Allo, Pierre Teilhard de Chardin, Albert Schweitzer, Urs von Balthasar, Rudolf Steiner, Aurobindo, H.G. Wells, Giacinto Scelsi, John Bright sono solo alcune delle figure interpellate in questa rapsodia di immagini. Lontano dalle semplificazioni, l'autore ci consegna l'esito di una ricerca decennale, un percorso legato alle radici dell'Occidente «di cui l'Apocalisse è un incubo disvelatore. Mister Hyde di Stevenson, il Leviatano di Hobbes, Marx o Hitler, i gas o le trincee della guerra mondiale, non sarebbero mai esistiti senza».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il maestro sposo"
Editore: Cittadella
Autore: Salvatore Panzarella
Pagine: 224
Ean: 9788830817500
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Esistono già studi monografici sulla cristologia del Quarto Vangelo che ne hanno rilevato i tratti fondamentali. Anche l'indagine sui personaggi giovannei in questi ultimi decenni è stata ampiamente approfondita. Nella straordinaria profondità del racconto di Giovanni rimane comunque possibile e perciò doveroso percorrere strade nuove. Questo studio è un tentativo a suo modo inedito di entrare dentro il Mistero di Gesù con lo sguardo, la voce e la sensibilità delle donne co-protagoniste della vicenda evangelica. Le loro parole e i loro gesti formano una testimonianza corale e al tempo stesso personalissima su Cristo elaborata sul doppio e complementare filo rosso del discepolato e della nuzialità. Si delinea in questo modo un punto di vista tutto femminile sull'apocalisse/rivelazione del Figlio di Dio, Maestro e Sposo della nuova umanità/Chiesa nata dallo Spirito e dal fianco di Lui, addormentato sulla croce. Un viaggio da Cana al sepolcro vuoto e dalle nozze annunziate a quelle celebrate negli eventi pasquali che rende possibile ricostruire una "cristologia delle donne" più profonda e coerente di quella che si può ricavare dai personaggi maschili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Risonanze bibliche del Vangelo di Marco"
Editore: LAS Editrice
Autore: Mosetto Francesco
Pagine: 190
Ean: 9788821313813
Prezzo: € 13.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lettera agli Ebrei e Lettere cattoliche"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore:
Pagine: 176
Ean: 9788892221109
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Questa grande lettera, posta sempre in fondo all'elenco del le lettere paoline, non è di Paolo ma di un ignoto autore, probabilmente della cerchia dei discepoli di Paolo, di note vole personalità e cultura. Gli «Ebrei» destinatari sono cristiani provenienti dal giudaismo, forse viventi a Gerusalem me, a contatto del culto e del tempio, cui si fa costante riferimento nella lettera, e tentati di ritornare alla loro fede ebraica. Il contenuto della lettera verte sul rapporto tra Cristo e l'ordinamento religioso ebraico, tra il suo sacerdozio e quello di Aronne, tra il suo sacrificio redentore e i sacrifici del tempio, tra l'antica e la nuova alleanza. È chiaro dunque che la dottrina cristologica costituisce l'aspetto più rilevante di questa grande lettera. La conseguenza da trarre è che davanti a un «sommo sacerdote» come Cristo, «santo, innocente, senza macchia», mediatore di una «migliore alleanza», è impensabile tornare alle «ombre» dell'Antico Testamento. La lettera si articola perciò spontaneamente in una parte dottrinale-dogmatica (1,1 - 10,18), alla quale fa seguito una parte parenetica, con l'invito a perseverare nella fede abbracciata e a praticare le virtù cristiane (10,19 - 13,16). Seguono, come conclusione, alcuni ammonimenti, notizie e auguri (13,17-25).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Atti degli Apostoli. Con commenti e riflessioni di papa Francesco"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore:
Pagine: 128
Ean: 9788892221116
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il libro degli Atti degli Apostoli è dello stesso autore che ha scritto il Vangelo di Luca. Si presenta infatti come la seconda parte di un'unica opera dedicata alla stessa persona, «l'egregio Teofilo», la cui identità rimane per noi sconosciuta. La prima parte, il Vangelo, narrava la storia di Gesù e la sua attività fino all'ascesa al cielo in Gerusalemme; la seconda, gli Atti degli Apostoli, presenta l'origine e la traiettoria della chiesa da Gerusalemme fio all'arrivo dell'apostolo Paolo a Roma, svelando così un disegno non soltanto geografico, ma storico e teologico, che presenta il cammino della fede dal popolo d'Israele a tutte le genti. Il compito di estendere così la fede è affidato nei primi 12 capitoli del libro principalmente a Pietro, che appare come il capo e il portavoce degli altri apostoli; dal c. 13 fio alla fiedomina invece la figura di Paolo, il quale continua l'opera avviata da Pietro e dai Dodici, in comunione con loro e per loro mandato. Il racconto si estende dal 30 d.C., anno in cui si colloca verosimilmente l'ascensione, fin verso il 60 d.C., probabile data dell'arrivo di Paolo a Roma. L'opinione più seguita colloca la composizione degli Atti intorno all'anno 80. Narrando le origini della Chiesa Luca mette in rilievo anche le strutture portanti che reggono la comunità cristiana (2,42-47): la celebrazione dell'eucaristia e la preghiera comunitaria, l'insegnamento degli apostoli e la comunione e carità fraterna. Quale fu la Chiesa delle origini tale ha da essere la Chiesa per sempre, se vuole essere fedele alla «testimonianza» affidatale dal Signore (At 1,8).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU