Articoli religiosi

Libri - Nuovo Testamento



Titolo: "Giuda"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Sabina Miriam Zenobi
Pagine: 88
Ean: 9788825045826
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Fin dai tempi dei primi discepoli del nazareno il nome Giuda evoca il tradimento, l'avidità, l'ingratitudine. E se, invece, questo personaggio, come altri protagonisti della Bibbia, avesse un volto nascosto, che solo interrogando in profondità i testi riusciamo a cogliere? Di Giuda Iscariota sappiamo che fu uno dei dodici e che per motivi misteriosi decise di consegnare il proprio Maestro alle guardie del Tempio. Ma cosa nasconde il suo gesto? Siamo sicuri che Giuda non abbia agito in vista della salvezza e dell'avvento dell'era messianica? Ripercorriamo insieme quella lontana notte della Pasqua ebraica alla ricerca di una possibile nuova interpretazione del tradimento più famoso della storia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Interrogati dalla Parola"
Editore: In Dialogo
Autore: Antonietta Cargnel
Pagine: 160
Ean: 9788881239795
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Esiste un rapporto circolare fondamentale fra la Parola di Dio, letta, meditata e accolta, e la vita, la nostra individuale e quella degli uomini. Come ci ha insegnato il Concilio Vaticano II, la Parola non può essere vissuta né compresa al di fuori della storia. Ogni cristiano è dunque chiamato a essere presente e attento alla società, al tempo in cui vive, se vuole comprendere la straordinaria gioia e la pienezza che la Parola dona alla sua vita. Questa sapiente rilettura della Prima lettera di Pietro, secondo il metodo della lectio divina, ci aiuta proprio a percorrere questo "viaggio", dalla vita alla Parola e dalla Parola alla vita, raccogliendo spunti interessanti per l'esperienza quotidiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "«Gesù (...) il Nazareno, il crocifisso, è risorto!» (MC 16,6)"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Emilio Salvatore
Pagine: 232
Ean: 9788861246522
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Come leggere il racconto della passione nel vangelo di Marco (Mc 14,1-16,8)? Perche? il racconto della Passione e morte di Gesu? nel secondo vangelo si differenzia nettamente dal resto della narrazione? È opera dell'evangelista Marco o si puo? ipotizzare una fonte pre-marciana a cui l'evangelista avrebbe attinto? Cosa dire dei personaggi, di Gesu? e dei discepoli, come si muovono nella trama del racconto? Questi sono alcuni degli interrogativi che Emilio Salvatore affronta nello studio sincronico e diacronico del racconto della passione nel vangelo di Marco (Mc 14,1-16). Dopo averne indagato le principali chiavi interpretative offerte dall'esegesi contemporanea, l'Autore ne offre una ricostruzione dal punto di vista della tradizione, dando consistenza all'ipotesi di una fonte pre-marciana e mostrandone i trend di sviluppo secondo vari stadi collocabili in diversi contesti di rielaborazione. Decisiva e? la lettura del testo nell'attuale configurazione narrativa, che ne individua la duplice trama di risoluzione/rivelazione intorno alla quale i personaggi si dispongono in un sistema chiaramente intellegibile secondo due assi tematici: quello del riconoscimento e quello della corresponsabilita? circa la morte di Gesu? di Nazaret. Il narratore, attraverso molteplici segnali, spinge il lettore ad esercitare una corretta epistemologia, in modo tale che, costituito spettatore, questi possa essere in grado di riconoscere in Gesu? l'identita? messianica; il lettore deve riconoscere la fedelta? di Dio, nella risurrezione del Figlio e verificare/trasformare la sua fedeltà discepolare. L'analisi si conclude individuando le istanze teologiche del racconto (alla luce dell'influsso paolino e petrino), che ne permettono la collocazione nella traiettoria tra kerygma e vangelo e la valorizzazione in quanto gia? effettivo ???????????, ossia vangelo del Nazareno, crocifisso e risorto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I vangeli delle domeniche"
Editore: Chirico
Autore: Ezechiele Pasotti
Pagine: 176
Ean: 9788863621570
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il volume raccoglie, insieme ai Vangeli delle domeniche e delle solennità, il commento di poco più di un minuto curato per tre anni al Radiogiornale della Radio Vaticana: è un servizio semplice! Spesso offre solo una provocazione a chi desidera un breve incontro con la bellezza e la ricchezza del Vangelo. Del Vangelo della domenica. Nel commento si è sempre privilegiato l'aspetto kerigmatico - di buona notizia - del Vangelo, prima di tutto e sopra tutto, e sempre in relazione al contesto liturgico nel quale il Vangelo è proclamato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Matteo e Luca raccontano il Natale"
Editore: Ancora
Autore: Rosalba Manes, Rosanna Virgili
Pagine: 96
Ean: 9788851419196
Prezzo: € 10.00

Descrizione:I Vangeli dell’infanzia di Gesù secondo Matteo e secondo Luca, tradotti e commentati da Rosalba Manes e Rosanna Virgili. versione dal testo originale in una lingua italiana fluente e suggestiva, per rendere la sorprendente ricchezza del linguaggio evangelico commento fondato su un’accurata analisi del testo, arricchita da sensibilità e intuizione femminili particolare attenzione alla presenza decisiva delle donne nel racconto evangelico Un volume tratto dai “Vangeli Àncora”, la prima opera completa di traduzione e commento dei testi evangelici realizzata da bibliste italiane.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cristo nella radicalità delle beatitudini"
Editore: Marcianum Press
Autore: Roberto Amadei
Pagine: 96
Ean: 9788865125755
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Chi è l'uomo evangelico? Mons. Amadei risponde senz'altro così: è l'uomo delle beatitudini. Ad essere autenticamente cristiano , spiega Amadei, è "l'uomo che ha la gioia di sentirsi felice perché povero, afflitto, perseguitato". Ma il cristiano sperimenta tale gioia non perché "povero" in quanto tale, ma perché segue Gesù povero e cioè perché, in lui, Gesù ripresenta la sua povertà. Mentre l'uomo dell'Antico testamento doveva obbedire ai dieci comandamenti, l'uomo del Nuovo testamento è chiamato alla sequela di Gesù: è cioè chiamato a vivere le otto beatitudini che sono il nucleo essenziale dell'annuncio evangelico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bibbia ieri e oggi. Numero 4 Apocalisse"
Editore: Elledici
Autore: Aa. Vv.
Pagine: 64
Ean: 9788801063905
Prezzo: € 10.00

Descrizione:L’:Apocalisse di Giovanni non è: la tragica previsione della fine del mondo, con l’:annuncio di sciagure ed eventi catastrofici: è: piuttosto la Rivelazione del piano di Dio nella storia e l’:annuncio che ogni disgrazia e ogni dolore hanno uno sviluppo limitato nel tempo, perché: alla fine Dio sarà: il vincitore su ogni male. Il dossier di questo numero della rivista espone il piano dell’:opera di Giovanni, si concentra sul tema dei Quattro Cavalieri dell’:Apocalisse e presenta un excursus iconografico sulle miniature ai “:Commentari all’:Apocalisse”: del Beato di Lié:bana. Completano il numero rubriche di storia, arte, archeologia e attualità:.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Commento alle Lettere di Paolo"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Teodoreto di Ciro
Pagine: 1184
Ean: 9788831549417
Prezzo: € 72.00

Descrizione:l Commento alle Lettere di Paolo è un'opera imponente - un'ermeneutica analitica a tutto l'epistolario paolino canonico - elaborata da Teodoreto di Cirro, qui pubblicata integralmente in italiano per la prima volta. Tra gli elementi di fascino che se ne possono elencare, vi è la sua adesione a una tradizione esegetica diversa sia da quella Alessandrina (Clemente e Origene) sia da quella latina (Agostino e Girolamo): il cristianesimo antiocheno, di cui Teodoreto fu l'ultimo autorevole esponente, è, tra quelli dell'antichità, uno dei più "positivi": la sua antropologia in particolar modo è segnata da un taglio ottimistico che presuppone la naturale predisposizione degli esseri umani al bene e alla salvezza. Un libro importante, scritto e pensato da una mano antica ma con una mentalità vicina a quella del presente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mio nome è Giuda"
Editore: La Fontana di Siloe
Autore: Rino Cammilleri
Pagine: 256
Ean: 9788867370788
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Perché Giuda consegna Gesù al Sinedrio dopo averlo seguito per tre anni? Uno degli interrogativi più appassionanti del Nuovo Testamento è al cuore di questo romanzo che racconta le vicende di Gesù dal punto di vista e con la voce dell'apostolo il cui nome è diventato sinonimo di tradimento e falsità. La storia parte da Giovanni il Battista, di cui Giuda è discepolo. Unico apostolo giudeo (tutti gli altri sono galilei), è anche il solo ad aver studiato e a non essere stato «chiamato» (almeno inizialmente): per tutta la vita Giuda non ha fatto altro che aspettare il Messia per mettersi al suo servizio. Di falsi profeti ne ha incontrati tanti, ma Gesù sembra quello autentico. Giuda, così, lo segue con un entusiasmo che però, via via, va scemando: ai suoi occhi Gesù non si comporta come il Messia sperato, anche se compie miracoli inauditi. Giuda è spiazzato da ciò che vede e sente intorno a sé. Osserva, rimugina, tentenna, è diviso tra ansie e incertezze, dubbi e tormenti, tanto comprensibili in un uomo quanto inammissibili in uno in cui Gesù ha riposto una fiducia così grande. "Il mio nome è Giuda" fa dimenticare il rigore documentale che ne è alla base, catturando il lettore con una ricostruzione storica e psicologica moderna e ricca di sfumature.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La parabola del Figlio nella Bibbia"
Editore: Angelicum University Press
Autore: Bernardo G. Boschi
Pagine: 65
Ean: 9788899616113
Prezzo: € 8.50

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una sposa per Gesù"
Editore: Carocci
Autore: Edmondo Lupieri
Pagine:
Ean: 9788843072958
Prezzo: € 39.00

Descrizione:

In questo libro tredici studiose e studiosi di varia estrazione ripercorrono la storia di una donna, Maria di Magdala. Discepola di Gesù, forse ricca, forse indemoniata poi guarita, forse bella, forse amata, forse amante. Colei che, al termine di quella notte di angoscia e dolore, quand'era ancora buio o già sorgeva il sole di un giorno che sarebbe poi diventato festivo, da sola o con altre avrebbe scoperto la tomba vuota di lui crocifisso. O forse fu tutto una pia menzogna, per permettere ai fedeli di credere l’inverosimile. La figura della Maddalena è quindi cresciuta nel tempo; è stata trasformata, adattata, forse tradita. Pietra d’inciampo per la fede di alcuni, invidiata da altri, è diventata chiave di volta di ardite architetture agiografiche, fino ad approdare oggi nell'immaginario popolare, quale eroina di miti nuovi e forse improbabili.

La Maddalena della storia forse è perduta per sempre. Vi sono persino studiosi contemporanei che pensano sia stato Marco, l’evangelista che doveva trovare qualcuno che scoprisse la tomba vuota di Gesù, magari per dare corpo alla nuova leggenda e nascondere il famigerato “inganno dei discepoli”, a inventarla. E quando, sei secoli dopo, un nuovo profeta mediorientale fondò una nuova religione dello stesso Dio, questo profeta, nel fuoco della sua ispirazione, riscrisse la storia della salvezza, ma, parlando del suo predecessore di Palestina, non menzionò mai la Maddalena. Forte di questo silenzio, l’esegesi islamica in genere ritiene che la donna di Magdala sia una delle invenzioni dei discepoli di Gesù.

Nelle tradizioni cristiane, invece, la sua figura cresce, cambia, interagisce con altre, si trasforma adattandosi a luoghi, epoche, interessi diversi e non sempre o solo spirituali o di chiesa, ma talora legati a bramosie di potere o all’eterno desiderio di denaro.

La prima impressione che si ricava da uno sguardo alle tradizioni più antiche è che la Maddalena, come personaggio letterario, è una figura che cresce d’importanza col passare del tempo. Come Maria, la madre di quel Gesù che le tradizioni protocristiane ritengono l’iniziatore umano-divino della propria realtà religiosa, anche la donna di Magdala, taciuta o descritta in termini poco lusinghieri nei testi più arcaici (Paolo e Marco), acquista importanza crescente come testimone, inizialmente con altre donne e infine da sola, prima della tomba vuota, poi di visioni credute angeliche e infine dell’avvenuta risurrezione del Cristo.

Diciamo subito che questo fenomeno letterario mal si concilia con l’idea che la Maddalena come personaggio storico fosse molto importante nelle primissime fasi di sviluppo della realtà che ora noi chiamiamo cristianesimo e che sia stata gradualmente censurata da una leadership ecclesiastica a lei avversa. In tutta la letteratura cristiana primitiva, sia quella che sarà considerata canonica sia quella che diventerà apocrifa, sia quella che sarà considerata ortodossa sia quella che diventerà eretica, Maria Maddalena cresce d’importanza per alcuni secoli. I vari gruppi se ne contendevano l’eredità, senza che il suo ricordo fosse ritenuto “pericoloso” o tale da essere censurato. I modi, però, di tale crescita sono certamente diversi e la loro diversità diviene un indizio che ci aiuta oggi a comprendere la diversità dei gruppi che costruirono o conservarono la sua memoria.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Vangeli"
Editore: Carocci
Autore: Carlo Broccardo
Pagine: 158
Ean: 9788843089451
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Da ormai duemila anni i Vangeli sono oggetto di studio, di preghiera, di critica. Il volume – giunto dopo numerose ristampe a una nuova edizione – parte dalla consapevolezza che, qualunque sia il motivo che oggi ci spinge a prenderli in esame, a parlarne ancora, la prima cosa da fare sia sempre e comunque leggerli. Lo scopo di queste pagine è fornire i punti di riferimento essenziali e alcuni percorsi di lettura, affinché chi lo desidera si possa orientare nel racconto di Matteo, Marco, Luca e Giovanni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Marco. Il Vangelo del segreto svelato"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 528
Ean: 9788892213074
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il commento di papa Francesco al Vangelo di Marco può considerarsi come una guida per iniziare un cammino che porta progressivamente non solo a conoscere e ri-conoscere «Gesù Cristo Figlio di Dio», ma anche a incontrarsi con lui, non semplicemente come personaggio storico, ma come persona viva che ci viene incontro nel nostro oggi. «Gesù desidera, fin dall'inizio, che la Chiesa sia "in uscita-, vada nel mondo. E vuole che lo faccia così come lui stesso ha fatto, come lui è stato mandato nel mondo dal Padre: non da potente, ma nella condizione di servo (cfr. Fil 2,7), non "per farsi servire, ma per servire- (Mc 10,45) e per portare il lieto annuncio (cfr.Lc4,18); così anche i suoi sono inviati, in ogni tempo. Colpisce il contrasto: mentre i discepoli chiudevano le porte per timore, Gesù li invia in missione; vuole che aprano le porte ed escano a diffondere il perdono e la pace di Dio, con la forza dello Spirito Santo» (papa Francesco).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "«Chi mangi di me, vivrà per me»"
Editore: Centro Eucaristico
Autore:
Pagine: 100
Ean: 9788899005603
Prezzo: € 3.50

Descrizione:Il capitolo 6 del Vangelo di Giovanni narra la moltiplicazione dei pani e dei pesci, e annuncia il dono che Gesù fa di se stesso nell'Eucaristia. Queste dieci meditazioni accompagnano il lettore a ripercorrere i gesti e le parole di Gesù, per rivivere la straordinaria esperienza di fede che l'evangelista ci propone. Il sussidio è adatto per la Meditazione e la Lectio divina personale e comunitaria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangelo d'infanzia secondo Luca"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Alberto Valentini
Pagine: 432
Ean: 9788810206720
Prezzo: € 40.00

Descrizione:Nei due capitoli iniziali del Vangelo di Luca si assiste a un racconto di tipo haggadico, in cui gli eventi riguardanti le origini di Gesù sono narrati sulla base di racconti di nascite straordinarie della tradizione biblica e alla luce della fede pasquale delle comunità neotestamentarie che hanno lungamente riflettuto sul mistero di Cristo, elaborando, sotto l'influsso dello Spirito, fondamentali confessioni di fede. Nei racconti dell'infanzia, intrisi di tradizione biblica e caratterizzati da alta cristologia, Gesù è presentato come Messia davidico e Figlio di Dio, quale Salvatore-Cristo-Signore, salvezza di Dio, luce delle genti e gloria d'Israele suo popolo e, infine, Figlio del Padre. Degni di nota, all'interno del racconto lucano dell'infanzia, sono gli inni e i cantici - in particolare  il Magnificat, il Benedictus e il Nunc dimittis - che riprendono il linguaggio e gli accenti della salmografia biblica e del Deuteroisaia, per celebrare una salvezza ormai realizzata. Le Scritture antiche sono messe al servizio della rivelazione neotestamentaria che le interpreta e le porta a compimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parabole per i piccoli"
Editore: AVE
Autore: Anna Peiretti
Pagine: 56
Ean: 9788832710380
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Le parabole sono storie speciali: il bambino si misura con esse e cerca il suo personale significato. Ogni genitore, ogni educatore può utilizzare questo libro illustrato per far avvicinare i più piccoli al linguaggio simbolico usato da Gesù. Ogni occasione per Lui è buona per mandare un messaggio, per formulare una domanda e sollecitare una risposta personale: un pranzo di nozze, una pecora che si perde, una lampada, un seme che cade a terra... Dopo ogni parabola il libro propone due pagine per giocare insieme: nessun bambino si tirerà indietro!

Età di lettura: da 4 anni.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangelo secondo Marco"
Editore: Ancora
Autore:
Pagine: 288
Ean: 9788851418908
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

Il testo integrale del Vangelo secondo Marco, tradotto e commentato da Annalisa Guida

Versione del testo originale in una lingua italiana fluente e suggestiva, per rendere la sorprendente ricchezza del linguaggio evangelico.

Commento fondato su un'accurata analisi del testo, arricchita da sensibilità e intuizioni femminili

Particolare attenzione alla presenza decisiva delle donne nel racconto evangelico



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La speranza della croce"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 144
Ean: 9788810214022
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Il volume approfondisce i testi che raccontano e tramandano il mistero pasquale, nella triplice scansione di passione, morte e risurrezione. Giulio Michelini pone le premesse per accostarsi ai Vangeli sinottici con l'intelligenza della fede e senza la paura delle domande «scomode», mentre Massimo Grilli si sofferma sulla passione secondo Giovanni cogliendo le connessioni, le metafore e i rimandi che fanno del racconto giovanneo un mosaico ricco di significati teologici. Leonardo Paris sperimenta una lettura originale della morte di Gesù alla luce della categoria dell'eredità, assunta come chiave ermeneutica del rapporto tra Padre e Figlio e anche tra Gesù e gli uomini suoi «fratelli». Paul Renner propone invece un contributo di carattere esistenziale, accostando la Via Crucis alle molte esperienze umane di sofferenza e di redenzione che, al pari della via sacra del Cristo, possono essere narrate, rappresentate e celebrate. Il volume si conclude con il tema della risurrezione, affidato all'esegesi marciana di Maurizio Guidi e a quella lucana di Carlo Broccardo, i quali, pur partendo da testi evangelici e approcci differenti, accompagnano il lettore nell'analisi e nella comprensione dei brani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Apostolicidad de Pablo y el anuncio del evangelo"
Editore:
Autore: Wilson Moreno Cubides
Pagine: 368
Ean: 9788878393738
Prezzo: € 28.00

Descrizione:A traves de un analisis exegetico-teologico, esta tesis realiza un estudio comparativo entre 1Cor 9,1 y Rom 1,1-17 presentando los puntos de encuentro, las diferencias y el mensaje teologico quel es son proprios. La investigación utiliza el método de la retórica-literaria con ayuda del histórico-crítico, para redescubrir a Pablo en el planteamiento de su concepción del ejercicio gratuito y por amor de su apostolicidad (cf. 1Cor 9,1-18) y del anuncio del Evangelio (cf. Rom 1,1-17). Una introducción general precede al cuerpo mismo de la investigación, inscrito en su totalidad dentro de una organización tripartita: Las dos primeras partes, subdivididas en tres capítulos cada una, están consagradas al análisis de 1Cor 9,1-18 y de Rom 1,1-17, respectivamente. Los capítulos primero y cuarto, correspondientes al primero de cada parte, se ocupan del análisis del background histórico, económico, social y religioso de los destinatarios de las dos cartas, y presentan una breve descripción de cada una, resaltando la delimitación y los problemas de crítica textual más relevantes; los capítulos dos y cinco presentan el resultado de una lectura detallada y de un análisis exegético, versículo por versículo, de los textos en cuestión, mientras los capítulos tres y seis se centran en la reflexión teológica. La tercera parte (capítulo siete) cristaliza el estudio comparativo, confrontando los resultados del análisis exegético-teológico de la primera y segunda partes y destilando la esencia de la doctrina paulina.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Generare alla vita in Cristo"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Antonio Landi
Pagine: 200
Ean: 9788831549363
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Paolo è l'unico autore del Nuovo Testamento a utilizzare in maniera autoreferenziale le metafore paterna e materna per descrivere la profonda relazione che lo lega alle comunità da lui fondate. Il suo afflato materno si palesa nella cura con la quale egli nutre i suoi convertiti (1Ts 2,7-8) e nella disponibilità ad accettare la sofferenza, pur di generare i suoi figli spirituali alla fede (Gal 4,19). L'annunzio del vangelo fa di lui il padre nella fede (1Cor 4,15), sollecito nell'incoraggiarli, sostenerli e, se necessario, rimproverarli (1Ts 2,11-12) perché non si allontanino da Cristo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A che ora è la fine del mondo?"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Andrea Albertin
Pagine: 112
Ean: 9788825044119
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Che fine farà il nostro pianeta? Quale sarà il futuro dell'umanità? Quando Dio interverrà a fare giustizia? Dio è giusto o no? A questa domanda di senso cercano di rispondere anche i testi apocalittici presenti nella Bibbia. L'autore, in modo lineare e chiaro, ci guida nella lettura di questi testi, ci educa a decifrarne l'universo di linguaggi, numeri, colori, forme animali e simboli. Partendo dalle situazioni di tensione, fallimento, violenza, guerra che, di stagione in stagione, hanno colpito i popoli, la letteratura apocalittica cerca di comunicare un'idea semplice e sconvolgente: la storia è guidata da un disegno divino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un ebreo marginale. Vol. 5"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: John P. Meier
Pagine: 456
Ean: 9788839904867
Prezzo: € 49.00

Descrizione:Facendo progredire il suo magistrale lavoro alla ricerca del Gesù storico, Meier affronta in questo attesissimo volume il tema controverso delle parabole. E lo fa con lo stesso rigore e la stessa penetrazione che hanno guadagnato ai suoi testi precedenti l'elogio della critica e il successo del pubblico. Dei quattro enigmi fondamentali che Meier ha individuato - l'atteggiamento di Gesù verso la Legge, il suo uso delle parabole, il modo in cui descriveva se stesso, i suoi ultimi giorni a Gerusalemme - questo volume affronta quindi di petto il secondo tema, ingaggiando un vero e proprio corpo a corpo. In genere gli esegeti operano in base al presupposto che le parabole narrate nei vangeli possano essere sostanzialmente attribuite al Gesù storico. Il volume di Meier mette in discussione questo consenso generalizzato. Sostiene infatti che nessun criterio di storicità può fornire ragioni convincenti per assicurare che una determinata parabola abbia avuto origine sulle labbra del Gesù storico. Noi non disponiamo cioè di argomenti fortemente positivi a favore della storicità delle parabole (il che non dimostra automaticamente che non siano autentiche!). Per Meier, alla fine, solo quattro parabole - quella del Granello di Senape, quella dei Vignaioli Malvagi, quella dei Talenti e quella del Grande Banchetto - possono rivendicare validamente la propria autenticità ed essere attribuite al Gesù storico con sufficiente certezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Educati alla fiducia"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Luigi Gioia
Pagine: 288
Ean: 9788810416457
Prezzo: € 22.50

Descrizione:

Il ciclo liturgico domenicale dell’anno B è posto sotto la guida del Vangelo più antico, quello di Marco. È un testo scarno, spesso sorprendente. Suggerisce invece di spiegare, lascia spazio all’immaginazione del lettore, lo stimola con una messe di dettagli apparentemente insignificanti, in realtà altamente simbolici. Ci presenta un Gesù di poche parole che si svela solo a chi lo segue e si lascia costantemente interpellare, spesso rimproverare.

Marco non edulcora la precarietà della vita di fede; anche quando il vento è contrario e siamo tentati di avere paura, il Gesù di cui narra nel suo vangelo ci educa pazientemente alla difficile arte della fiducia.

sommario

I. Tempo di Avvento. II. Tempo di Natale. III. Tempo di Quaresima. IV. Triduo Pasquale e tempo di Pasqua. V. Tempo ordinario. VI. Solennità e feste.

note sull'autore

Luigi Gioia, monaco benedettino della Congregazione di Monte Oliveto e dottore in Teologia a Oxford, insegna Teologia al Pontificio Ateneo Sant’ Anselmo di Roma ed è Research associate alla Cambridge University. Tra le sue pubblicazioni recenti: The Theological Epistemology of Augustine's De Trinitate (Oxford University Press 2008) e La Chiesa, popolo di Dio in cammino nella storia (Tau 2015). Per EDB ha pubblicato Mi guida la tua mano. Omelie sui vangeli domenicali. Anno A (2016) e La saggezza del monaco. Spiritualità monastica e vita della Chiesa (2017).



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nel giorno del Signore"
Editore: Castelvecchi
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 149
Ean: 9788832821550
Prezzo: € 16.50

Descrizione:La Rivelazione di Dio come Amore e l'attesa dell'incontro gioioso con Lui nelle parole del Papa. Commentando gli ultimi libri della Bibbia, il Pontefice invita ogni uomo a scoprire il disegno d'amore che Dio ha tessuto nella Storia umana e a contemplare il traguardo che ci attende «nel giorno del Signore»: la Rivelazione di Gesù Cristo manifesta il significato della Storia umana, la mèta della nostra esistenza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chi sei, Gesù di Nazareth?"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Luca Fallica
Pagine: 350
Ean: 9788831549035
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il volume, attraverso i commenti alle letture della domenica, delle Solennità e di alcuni momenti-forti dell'anno liturgico come il Triduo pasquale, accompagna il cammino di fede del credente. Lo stile profondo e al tempo stesso semplice di fratel Luca - pur senza nulla togliere alla precisione con cui accosta la Scrittura - porta per mano il lettore nel cuore della Parola, aiutandolo ad ascoltarla, accoglierla, viverla come via per incontrare a tu per tu il Cristo Signore. Fratel Luca, di domenica in domenica, aiuta ad aprire il Vangelo di Marco, come fosse uno scrigno in cui è custodito il più prezioso tra i tesori: Gesù di Nazaret, Figlio di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU