Libreria cattolica

Libri - Nuovo Testamento



Titolo: "«Dio nessuno lo ha mai visto» (Gv 1,18)"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Pius-Ramon Tragan Marinella Perroni
Pagine: 360
Ean: 9788892210530
Prezzo: € 35.00

Descrizione:Riportare Giovanni sulla terra: è quanto si cerca di fare con questo libro, invitando il lettore a entrare in un testo nato per alcune comunità rimaste fedeli alla tradizione del discepolo che Gesù amava, voluto dalla chiesa per tutti i credenti e riconosciuto come patrimonio universale dalla successiva storia del pensiero. Come ogni altro strumento simile, anche questa Guida al vangelo di Giovanni persegue una ben precisa finalità: essere in qualche modo utile a entrare nel testo del quarto vangelo rispettandone l'originalità e riconoscendone il carattere teologico. Entrare nel quarto vangelo significa anche familiarizzare con studiosi che, sia pure molto diversi tra loro per estrazione culturale e per formazione scientifica, hanno intessuto intorno a questo scritto una trama investigativa fatta di questioni e di problemi, di ricerca e di tentativi di soluzione. Depositato nell'alveo della tradizione come lievito che fa fermentare la massa, il vangelo di Giovanni continua del resto a interpellare tutti quelli che, pur non avendo visto, vogliono credere. Un vangelo che, da quasi duemila anni, non finisce di appassionare gli studiosi per la sua problematicità e di interpellare i credenti con la sua intensità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Matteo"
Editore: Tau Editrice
Autore: Enzo Gabrieli
Pagine: 96
Ean: 9788862446181
Prezzo: € 7.00

Descrizione:Sesto volume del progetto-laboratorio pastorale sulle figure degli Apostoli, che ha già interessato opere dedicate alle figure di Giuda, Pietro, Tommaso, Bartolomeo e Giacomo. Nella figura di questo Apostolo, così come in tutto il Vangelo, ci è proposto il grande paradosso: "chi è apparentemente più lontano dalla santità può diventare persino un modello di accoglienza della misericordia di Dio e lasciarne intravedere i meravigliosi effetti nella propria esistenza" (Papa Benedetto XVI - 30 agosto 2006) Quando alloggiavo in via della Scrofa, mi piaceva andare a San Luigi dei Francesi per guardare il Caravaggio, La conversione di Matteo: lui aggrappato ai soldi e Gesù che con il dito lo indica. Lui attaccato ai soldi. E Gesù sceglie lui. Invita a pranzo tutta la "cricca", traditori della patria, i pubblicani. Vedendo ciò, i farisei, che si credevano giusti, giudicavano tutti e dicevano: "Ma come mai il vostro maestro ha questa compagnia?". Gesù dice: "Io sono venuto a chiamare non i giusti, ma i peccatori". Questo mi consola tanto, perché penso che Gesù è venuto per me. Perché tutti siamo peccatori. Tutti. Tutti abbiamo questa "laurea". (Papa Francesco - 7 luglio 2017)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangelo e atti degli apostoli"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore:
Pagine: 432
Ean: 9788861246799
Prezzo: € 1.95

Descrizione:

Adatto a tutti, tascabile e pratico. Con introduzione generale ai Vangeli tratta dal discorso di papa Francesco, cartine originali dei luoghi del Nuovo Testamento e testo in due colori.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La Legge e la Grazia"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Bruno Forte
Pagine: 96
Ean: 9788892212169
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Che cosa chiede Gesù ai suoi discepoli e a tutti coloro che, lungo la loro vita, vogliono nei vari modi a Lui accostarsi? Questo il tema del Vangelo di Matteo, testo "ecclesiale" per eccellenza, in cui viene presentato il "Regno" che viene in mezzo agli uomini, realizzato in Cristo e in coloro che si pongono alla sua sequela. Questo anche il tema delle meditazioni che monsignor Bruno Forte offre in queste pagine, a partire da quattro grandi testi matteani: la genealogia di Gesù; il brano delle Beatitudini e due altri pericopi tratte dal Discorso della montagna, vero e proprio punto di non ritorno della catechesi di Gesù stesso. Attraverso una meditazione che muove da una profonda analisi dei testi, l'Arcivescovo di Chieti-Vasto conduce il lettore a una riflessione sul senso della scelta cristiana e sulla radicalità possibile della stessa, che conduce al "cuore" della fede cristiana e a una conversione del nostro stesso "cuore", cui è richiesto di essere a immagine dell'Amore di Dio: «Non sarà mai troppo ciò che faremo per vivere la custodia del cuore» è il messaggio che questo libro offre a chi si prenderà del tempo per vivere, attraverso la lettura, i propri esercizi spirituali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leggersi dentro"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Gaetano Piccolo
Pagine: 176
Ean: 9788831548953
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Dopo una sintetica presentazione del Vangelo di Marco, fatta da un biblista, il testo si sviluppa - come il precedente su Matteo - in una trentina di capitoletti partendo da un brano del Vangelo di Marco. Il criterio di fondo è che davanti al testo biblico occorre rovesciare la prospettiva: non siamo noi a leggere il testo, ma è il testo che ci legge. Ci troviamo di fronte a uno specchio nitido che ci mostra con semplicità chi siamo. La nostra vita è come un mare attraversato da tempeste; e noi abbiamo paura di non farcela. Ma la Parola ci guida. Una lettura esistenziale di Marco: il linguaggio svelto e immediato, una visione acuta e propositiva, ci immettono nel progetto di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il «Trafitto» che viene con le nubi in Ap 1,7"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Oronzo Stefanelli
Pagine: 216
Ean: 9788810302538
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Nei primi otto versetti del libro dell'Apocalisse per ben tre volte si fa riferimento al tema della venuta. Già i classici greci e latini insegnavano che ogni buon autore annuncia all'inizio ciò che poi svilupperà nel corso della sua opera e che in prologo ed epilogo avviene un vero e proprio scambio diretto di messaggi e di avvertenze tra autore e lettore. Con i primi otto versetti e, quindi, anche in Apocalisse 1,7 l'autore stringe una sorta di «patto narrativo» con chi inizia a leggere affinché non vada fuori strada nell'interpretazione. Questo libro propone per la prima volta un'analisi completa e sistematica di Apocalisse 1,7 in tutte le sue sfaccettature: collocazione, struttura, composizione, testi e contesti cui si fa allusione, rimandi tematici a paralleli sparsi nel libro. La conclusione mette in evidenza anzitutto la grande inclusione cui l'autore dà vita prima collocando l'annuncio della venuta del Trafitto in apertura del libro, e poi mettendo sulle labbra di lui, alla prima persona, la promessa che ciò avverrà sollecitamente: «Ecco, io vengo presto!». In secondo luogo, un po' a sorpresa, quella conclusione mostra come l'Apocalisse, con la sua ricchissima Cristo-logia, sia in realtà basata sulla Teo-logia e ad essa orientata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Introduzione ai Vangeli sinottici"
Editore: Garzanti Libri
Autore: Carlo Maria Martini
Pagine: 208
Ean: 9788811673088
Prezzo: € 17.00

Descrizione:È sempre difficile capire le voci del passato prescindendo dalla loro origine, ed è particolarmente vero per i Vangeli, libri unici intorno ai quali si intrecciano le interpretazioni più diverse: testimonianza storica o divina, splendido racconto umano o trascendentale mistero di fede. Eppure, suggerisce in questa profonda Introduzione il cardinal Martini, per apprezzare l’insegnamento e il carattere straordinario che traspare in ogni parola non conta l’essere credente: ciascun lettore può infatti trovare risposte alle domande che sente maggiormente vicine alla propria sensibilità, interrogando il testo dai punti di vista più diversi. Grazie a queste pagine possiamo così ricostruire, di tappa in tappa, il percorso millenario di questi testi, per arrivare a comprendere la loro natura più umana e vicina a noi, e per poterli leggere alla luce della nostra esperienza più prossima.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita nel suo nome"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Antonio Pitta , Francesco Filannino
Pagine: 300
Ean: 9788892212459
Prezzo: € 38.00

Descrizione:Al centro di questa introduzione ai quattro vangeli sta Gesù di Nazaret che, pur non avendo scritto nulla di proprio pugno, è il loro protagonista. Quattro ritratti per ricostruire la sua straordinaria personalità. Ma al lettore non si propone una nuova storia o biografi a di Gesù. Gli si offre un vademecum in cui si condensano anni di docenza. Esso è scandito dalle seguenti fasi: questioni preliminari di tipo storico e ambientale, composizione, messaggio e due brani di esegesi, scelti per la rilevanza che assumono in ogni vangelo. Perciò è richiesta la pazienza di partire dalle basi storiche, per salire al pian terreno delle composizioni narrative di ogni vangelo e ai piani superiori della loro diversa visione su Gesù, Dio, lo Spirito, i discepoli, la comunità e gli esseri umani. Una mappa non sostituisce mai le strade urbane, ma aiuta i turisti a orientarsi e a distinguere una via principale da una secondaria, un vicoletto da un vicolo cieco e a immergersi nella vita quotidiana. Se, nonostante il consenso generale, i vangeli non sono comuni biografi e è perché il lector è sempre in fabula: non sta al di fuori della vita di Gesù, ma ne è immerso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Temi biblici. 11"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Yves-Marie Blanchard
Pagine: 104
Ean: 9788810225110
Prezzo: € 15.00

Descrizione:L'Apocalisse è sempre un libro meraviglioso e affascinante, con le sue immagini e i suoi simboli. Per entrarvi dentro è richiesto subito il «patto di lettura» che l'autore stabilisce con i suoi lettori. Poi, tutto è chiaro! La presentazione offerta in questo volume segue il modello narrativo, di cui nella Bibbia si conosce l'importanza. Infatti, l'Apocalisse di Giovanni è animata dal desiderio di «raccontare» l'opera di Dio, cioè la salvezza, percepibile attraverso la fede nel cuore stesso dei sussulti della storia umana. «L'Apocalisse non è un libro di terrore: è il libro del desiderio. Per i credenti, non è la fine di questo mondo, che fa paura, ma è la continuazione della prova che essi subiscono continuamente senza poterne vedere la fine». Queste idee espresse già tempo fa da Christian Duquoc indicano lo spirito dell'ultimo libro della Bibbia cristiana. Scritto alla fine del I secolo, il libro fonda la sua esperienza sulla morte e risurrezione di Gesù Cristo, avvenimento evocato fugacemente (Ap 11,8), ma celebrato ogni «giorno del Signore», luogo e tempo sacramentali delle visioni che vengono raccontate (Ap 1,10). In Oriente il libro viene letto con prudenza - forse a causa della demonizzazione dei poteri politici. Invece, in Occidente, stimola gli artisti che danno corpo e immagine alla sua forza figurativa. Un poeta come Paul Claudel vi attinge molte volte nella sua opera, perché, secondo le sue parole, «non si tratta di capire l'Apocalisse, ma di passeggiarvi dentro».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "E Gesù disse: «Ma non capite ancora?»"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: André Louf
Pagine: 165
Ean: 9788882275044
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Padre André Louf si rivolge a tutti gli uomini e le donne che cercano nella parola di Dio la luce e il nutrimento per il loro cammino. In queste omelie inedite, di profonda qualità spirituale, accompagna il lettore attraverso le domeniche dell'anno spiegando la Scrittura: seguendo ciò che la chiesa e la liturgia propongono, ci fa conoscere il Vangelo secondo Marco, ci fa scoprire la profonda novità cui il vangelo rimanda e svela il vero volto di quel Gesù nel quale riponiamo la nostra fede.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Paolo"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Fik Meijer
Pagine: 312
Ean: 9788839928863
Prezzo: € 37.00

Descrizione:Paolo di Tarso, l'ultimo apostolo chiamato da Cristo stesso, è con Pietro uno dei padri fondatori del cristianesimo. Nei suoi viaggi sulle sponde del Mediterraneo e nelle sue lettere, che sono una componente essenziale del Nuovo Testamento, la vita esemplare di Gesù di Nazaret si travasa in una nuova religione, al punto che c'è chi lo considera il primo teologo del cristianesimo. Fik Meijer, storico e archeologo dell'area del Mediterraneo, scrive una avvincente biografia del grande apostolo, tratteggiando la vita e l'opera di Paolo e rievocando in modo penetrante i retroscena storici e i luoghi della sua azione fra Tarso, Gerusalemme, Atene e Roma. In questo impressionante ritratto del Mediterraneo di venti secoli fa, l'autore riesce a trasportarci come nessun altro nel mondo e nella cultura dell'Antichità. «Questo libro è il frutto di una mia lunga frequentazione con san Paolo. Grande propagatore di una nuova religione (il cui annuncio era diametralmente opposto alle credenze dei Greci e dei Romani, ma era in conflitto anche con la fede dei Giudei), in realtà l'apostolo aveva anche i suoi lati antipatici: era ostinato, saccente, piagnucoloso, e di certo a livello tattico non era un genio. In questo libro cerco di far rivivere questa persona complessa con le sue qualità e i suoi difetti: Paolo deve tornare a vivere!».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Apocalisse i simboli svelati"
Editore: Qiqajon Edizioni
Autore: Jean-Pierre Prévost
Pagine: 192
Ean: 9788882275013
Prezzo: € 18.00

Descrizione:L'Apocalisse di Giovanni è incontestabilmente il libro del Nuovo Testamento che ha ispirato di più l'immaginario cristiano del nostro occidente. La misteriosa interpretazione dei suoi simboli incuriosisce e la ricchezza delle sue immagini impressiona. Come l'angelo inviato a Giovanni per guidarlo nelle sue visioni, questo lessico, con le sue sessanta voci, apre al lettore infiniti itinerari all'interno dell'inesauribile opera del veggente di Patmos e del resto delle Scritture: un invito a guardare la storia alla luce dell'ultima rivelazione della Bibbia, lasciandosi portare dai suoi simboli e dalla loro potenza evocatrice.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dall'atleta incatenato al campione celeste"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: An?elo Maly
Pagine: 208
Ean: 9788810302507
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Ormai quasi al termine del suo ministero apostolico, Paolo si trova a Roma, la sua vita sembra giungere alla fine ed è convinto di non aver ancora raggiunto la perfezione verso la quale è proteso come un atleta. La mèta finale della sua esistenza, e di quella dei credenti, si trova lassù, nei cieli, dove e quando tutto sarà «trasformato». Per questo motivo l'Apostolo può essere considerato un «atleta incatenato» che lotta con e per il Vangelo, al fine di diventare un «campione celeste» e ottenere il «premio celeste». Il linguaggio agonistico sportivo e quello escatologico mostrano come nell'orizzonte del pensiero escatologico paolino l'intreccio delle varie dimensioni (temporale/spaziale, individuale/collettiva e statica/dinamica) faccia affiorare un quadro del tutto particolare nella corrispondenza con i Filippesi. Il linguaggio dell'Apostolo in rapporto all'escatologia risulta ricco, complesso e variato e come tale non presenta un'unica prospettiva o dimensione escatologica, ma cerca sempre il modo migliore per esprimere ai suoi destinatari il mistero della vita in Cristo. I cambiamenti linguistici fanno percepire un'evoluzione nella comprensione di Paolo in relazione a ciò che riguarda le cose ultime. In altre parole, l'orizzonte escatologico della Lettera ai Filippesi non esprime tanto una concezione nuova degli «éschata»  (presenti altrove nell'epistolario paolino), quanto il modo nuovo con cui l'Apostolo riesce a parlare in forma «dicibile» delle cose «indicibili».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perché la vostra gioia sia piena"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Valentino Salvoldi
Pagine: 176
Ean: 9788831548755
Prezzo: € 14.00

Descrizione:«Aspirate davvero alla felicità?»: partendo dall'interrogativo rivolto ai giovani da papa Francesco in occasione della XXIX Giornata mondiale della Gioventù, l'Autore traccia un cammino per accogliere la forza rivoluzionaria delle Beatitudini proclamate da Gesù, via della vera gioia. L'originalità del libro sta proprio nella scoperta di tutte quelle altre Beatitudini che popolano il mondo della Bibbia e che ancora possono trasformare il corso della storia. Guardare il mondo con gli occhi di Dio è il segreto che si nasconde nella felicità evangelica, quella vissuta da molti testimoni che tra le pagine del testo desiderano incontrarci: Abramo, Giobbe, sant'Agostino, Etty Hillesum, Edith Stein, lo stesso papa Francesco.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'Antico Testamento nel Nuovo. Vol 3"
Editore: Paideia
Autore: Gregory K. Beale, Donald A. Carson
Pagine:
Ean: 9788839409027
Prezzo: € 82.00

Descrizione:

Con il terzo tomo si conclude quello che a tutti gli effetti può considerarsi un nuovo tipo di commento e uno strumento inedito di incalcolabile utilità: la lettura continua dei vari testi in cui il Nuovo Testamento si rifà all’Antico e al tempo stesso ne viene illuminato. Se il nuovo interpreta l’antico, anche l’antico interpreta il nuovo – la Scrittura interpreta la Scrittura –, e per questo è della più grande importanza esaminare la peculiarità del contesto neotestamentario in cui l’Antico Testamento è ripreso, sullo sfondo dell’uso o degli usi che di questo si faceva nel giudaismo del secondo tempio. Se gli scrittori neotestamentari si richiamano all’Antico Testamento servendosi delle medesime tecniche esegetiche e sulla base degli stessi presupposti ermeneutici del tempo, donde viene la novità teologica del testo neotestamentario? Il terzo volume commenta le lettere ai Filippesi, ai Colossesi, ai Tessalonicesi, le lettere Pastorali, agli Ebrei, di Giacomo, di Pietro e di Giovanni, di Giuda e l’Apocalisse di Giovanni. Chiudono il volume abbondantissimi indici dei passi citati – non soltanto biblici –, che concorrono a rendere l’opera ancor più fruibile a una lettura approfondita del testo biblico.

Indice testuale Filippesi Moisés Silva Colossesi Gregory K. Beale 1 e 2 Tessalonicesi Jeffrey A.D. Weima 1 e 2 Timoteo e Tito Philip H. Towner Filemone Ebrei George H. Guthrie Giacomo Donald A. Carson 1 Pietro Donald A. Carson 2 Pietro Donald A. Carson 1-3 Giovanni Donald A. Carson Giuda Donald A. Carson Apocalisse Gregory K. Beale e Sean M. McDonough Indici dei passi citati



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Piccolo dizionario dell'Apocalisse"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Francesco Vitali
Pagine: 228
Ean: 9788893182027
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

Questo dizionario è uno strumento unico nel panorama della letteratura degli strumenti per lo studio dell’Apocalisse (Rivista Liturgica, n. 4/2008, Ed. Messaggero, Padova). Ogni voce aiuta a ‘navigare’ nell’universo simbolico dell’Apocalisse e a precisare termini ed espressioni che aiutano a coglierne la poesia e la profezia (Agensir.it, 24 novembre 2009).

Note sull'autore

Francesco Vitali è nato e Roma. È sposato e padre di due figli. Dopo la laurea in Economia ha curato gli studi teologici e scritturistici e scritto articoli su tematiche storiche e d’attualità religiosa in periodici a diffusione nazionale.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I volti della Maddalena"
Editore: Ancora
Autore: Rosalba Manes, Silouane Ponga
Pagine: 128
Ean: 9788851418755
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Non c’è figura biblica più maltrattata e sminuita della Maddalena che, in questo libro, è chiamata Myriam di Magdala proprio per riscattarla dalle incrostazioni che hanno sbiadito la sua persona e restituirle smalto, invitando i lettori a fare altrettanto. È urgente, infatti, restituire a Myriam di Magdala la sua vera identità di discepola del Cristo e riscoprire il significato straordinario del suo rapporto con Gesù. Liberata dall’oppressione della morte, Myriam incontra la vita che emana dal Cristo e sperimenta che Cristo è vita che irrora le relazioni e immette nella grazia della fraternità e della figliolanza divina. Myriam è donna pasquale che ci ricorda che la Chiesa se non è pasquale, sarà sepolcrale. È donna pasquale che ci ricorda che Dio è vita e che noi, i viventi, quando facciamo cadere steccati e barriere tra uomini e donne, diventiamo per davvero “la gloria di Dio”.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Simon Pietro nella scrittura e nella memoria"
Editore: Paideia
Autore: Markus Bockmuehl
Pagine: 257
Ean: 9788839409065
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Chi fu san Pietro? Per molti secoli figliastro ignorato della ricerca critica sulla Bibbia (soprattutto protestante), nel corso degli ultimi due decenni il personaggio di Simon Pietro ha conosciuto una grande rinascita. Un numero crescente di studi, sia di protestanti sia di cattolici, ha aperto la strada a un modo meno polarizzato di comprendere il ruolo di Pietro nella prima generazione del movimento di Cristo, tanto da poter dire che in un certo senso il nuovo impulso ormai più di mezzo secolo fa impresso agli studi su Pietro ha prodotto, sia pure con grande ritardo, frutti eccezionali. Oggi la figura non poco nebulosa di Simon Pietro viene ad assumere un ruolo inaspettatamente vitale all’epicentro delle origini cristiane, e nella sua varietà la memoria protocristiana fa emergere come di fatto e per i suoi effetti Pietro fu probabilmente l’uomo ponte (pontifex maximus!) che più di ogni altro si adoperò per tenere insieme le diversità del cristianesimo nel primo secolo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vangeli e atti degli apostoli (tascabile per ragazzi)"
Editore: Il Sicomoro
Autore:
Pagine: 432
Ean: 9788867570980
Prezzo: € 2.00

Descrizione:Testo integrale della nuova versione ufficiale della CEI Testo a due colori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Be merciful like the father. Exegesis and theology of the Sermon on the plain (Luke 6,17-49)."
Editore: Pontificio Istituto Biblico
Autore: Clifard Sunil Ranjar
Pagine: 352
Ean: 9788876536991
Prezzo: € 30.00

Descrizione:This study of the Sermon on the Plain (Luke 6,17-49) unfolds in three parts. The first part, which consists of two chapters, deals with the preliminary questions such as context and the structure of the Sermon and its literary sources. Accepting as valid the hypothesis that Luke uses Mark and Q, the study examines Luke's redaction of the Marcan narrative summary (Mark 3,7-13a) to construct the context of the Sermon (Luke 6,17-20a) and his re-working of the Q-Sermon in order to expound the theme of mercy. The second part, which contains five chapters, offersa detailed exegetical study of the sermon carried out through word-statistical study, semantic and syntactical analysis, and inter-textual assessment of the important terms and expressions used in the text. This exegeticalanalysis of the Sermon reveals the redactional intentions of Luke. The third part, comprising a single chapter, offers a theological synthesis of the Sermon and its hermeneutical application. The study demonstrates that Luke emphasizes the theme of mercy not only in the Sermon but also in each of the main sections of Gospel narrative, in which he inserts at strategic points materialfrom his special source "L"

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Paura e consolazione nell'Apocalisse"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Giancarlo Biguzzi
Pagine: 168
Ean: 9788810221815
Prezzo: € 22.50

Descrizione:Paura e consolazione sono i poli emotivi più caratteristici dell'intera letteratura apocalittica. Non a caso il genere si afferma nei momenti storici di maggiore smarrimento, come la persecuzione con la quale il potente di turno cerca di negare l'identità religiosa, culturale ed etnica di una comunità attraverso il terrore e la paura. Al tempo stesso, l'Apocalisse è parola di speranza che rinvia allo svelamento e alla rivelazione di un esito positivo dopo la tribolazione e alla visione di cieli aperti nei quali l'attesa umana diventa nuova creazione. Nel  suo studio, l'autore fa emergere i sentimenti che operano all'interno del testo o rimbalzano come reazione nel lettore, offrendo un'originale chiave interpretativa a uno dei librii più enigmatici del Nuovo Testamento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Vangeli"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Santiago Guijarro Oporto
Pagine: 96
Ean: 9788837228200
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Come si tramandarono i ricordi sulla figura di Gesù? Perché tali memorie rimasero fissate in narrazioni biografiche? Quali fasi condussero alla formazione dei quattro Vangeli e alla loro canonizzazione in Scrittura? A questi quesiti, e ad altri ancora, tenta di rispondere Santiago Guijarro Oporto, il quale traccia le tappe di un percorso che descrive la genesi e il processo di formazione dei Vangeli, a partire dalla tradizione orale - nata in Terra d'Israele dall'interazione tra Gesù e i suoi discepoli e seguaci e sviluppatasi negli anni successivi alla morte del Cristo e alla scomparsa degli apostoli (30-70 d.C.) - fino alla composizione vera e propria di narrazioni appartenenti al genere letterario biografico di chiara provenienza ellenistica (dalla fine del i secolo d.C. a metà del ii). Tra esse furono poi selezionati quattro scritti (Matteo, Marco, Luca e Giovanni), considerati maggiormente portatori dell'evangelo - la "buona notizia" - che vennero distinti dagli altri e messi in relazione tra loro in seno alle comunità cristiane. La ricostruzione di questo lungo processo getta le basi per nuovi interrogativi e nuove indagini, per meglio comprendere la scelta di un genere - che ha condizionato anche l'interpretazione di ciò che era narrato - e l'identità di Gesù.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La lotta interiore dell'uomo"
Editore:
Autore: Marek Kozak
Pagine: 352
Ean: 9788878393561
Prezzo: € 22.00

Descrizione:La dissertazione si concentra su due brani antropologici di Paolo, quelli in cui egli tratta della lotta interiore dell'uomo, cioè Gal 5,16 e Rm 7,14-25. Particolare interesse è dedicato ai due versetti che contengono la sequenza " non volere .... fare" (Gal 5,17b e Rm 7,16), dove si trova il collegamento tematico della tesi. Tra le due pericopi c'è una certa somiglianza, anzitutto lessicale, che poi culmina nella sequenza menzionata. Ma, nonostante queste somiglianze, i due brani si differenziano per il diverso contesto e per le antitesi inserite retoricamente nei testi. Il brano di Rm 7,14-25 non è una riflessione autobiografica, ma descrive la situazione di ogni uomo in generale, dell'uomo pre-cristiano, mentre il brano di Gal 5,16-26 espone la situazione dell'uomo che ha già ricevuto il messaggio cristiano, perché si trova in cammino secondo lo Spirito ed è guidato da esso. Il tema della dissertazione, la lotta interiore dell'uomo espressa attraverso la sequenza "non volere.. fare" presente in entrambi brani, è descritto soprattutto nel brano di Romani, dove l'Apostolo dedica al tema l'intera pericope. I brani si completano antropologicamente e insieme presentano una visione abbastanza complessa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lettere a Timoteo"
Editore:
Autore: Giuseppe De Virgilio
Pagine: 190
Ean: 9788831137874
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il commento esegetico e spirituale alle lettere paoline. Le due lettere a Timoteo e la lettera a Tito («Lettere Pastorali») sono scritti attribuiti dalla tradizione ecclesiale all'Apostolo, ma redatti posteriormente nell'ambito della cerchia paolina della successiva generazione cristiana. La singolarità di queste lettere, indirizzate a due pastori di comunità (Efeso e Creta), consiste in una raccolta di istruzioni e di ordinamenti che riguardano molteplici aspetti della vita ecclesiale: la preghiera, l'evangelizzazione, il primato della Sacra Scrittura, la custodia dottrinale, il periodo delle eresie incipienti, la successione apostolica e le funzioni ministeriali, la visione "familiare" della Chiesa, le situazioni sociali dei credenti, il ruolo ecclesiale della donna, il rapporto con l'autorità costituita. La Seconda Lettera a Timoteo è ritenuta il "testamento spirituale" dell'Apostolo, la cui missione prosegue attraverso il cammino dei credenti e dei loro pastori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'amore non finirà mai. Inno alla carità di san Paolo 1 Cor 13"
Editore: Gribaudi
Autore: Giuseppe Celli
Pagine: 160
Ean: 9788863662535
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Paolo celebra la preziosità dell'amore, con espressioni altamente poetiche, mistiche, di rara bellezza con l'Inno alla carità - detto anche «il Cantico dei cantici dell'amore cristiano» - uno degli emblemi "forse il più celebre e sublime che sia mai stato scritto", secondo Padre Cantalamessa. La via proposta da Paolo «ha il potere di unire la terra al cielo, il tempo all'eternità». Il cantico è una delle pagine più sublimi di tutta la Bibbia, tra le più alte e più entusiasmanti. È un elogio grandioso, un canto di vittoria. È la via sublime per la santità. È il dono più bello dello Spirito Santo, perché la carità è l'anima della santità alla quale sono chiamati tutti i cristiani. Padre Giuseppe Celli - cappuccino, impegnato nella formazione, le scuole della Parola, collaboratore di varie riviste a carattere formativo, autore di successo - propone una lectio divina che ci introduce a questi splendidi passi della Vergine per farcene gustare ogni piccolo passo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU