Articoli religiosi

Libri - Psicoanalisi



Titolo: "Arte e psicoanalisi: il respiro della creatività"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 240
Ean: 9788891744531
Prezzo: € 30.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Transfert amore trauma"
Editore: Orthotes
Autore:
Pagine: 180
Ean: 9788893140683
Prezzo: € 20.00

Descrizione:'Transfert' là dove i nodi di senso stabiliti sono dissolti, la parola può trovare una possibilità di germinare. Là può essere finalmente intesa, proprio perché non è più compresa. Abbandonandosi ai balbettii che le sono propri, qualcosa di inaudito si fa varco verso l'ascolto (Gianluca Solla). 'Amore' non è vero che ciò che amiamo dell'amato è proprio la sua anima. Al contrario, è l'amore che dà qualche senso al nostro concetto di anima. Chiamiamo anima questo qualcosa che pensiamo di amare dell'altro (Sergio Benvenuto). 'Trauma' il trauma non consiste solo nella rottura della catena significante, ma anche nell'introduzione del taglio della pulsione, dunque nella riduzione del soggetto a oggetto pulsionale, nella sua cancellazione in quanto soggetto (Alex Pagliardini).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La psicoanalisi"
Editore: Astrolabio Ubaldini
Autore:
Pagine: 300
Ean: 9788834017234
Prezzo: € 22.00

Descrizione:"Lacan e Bion. Anzi, Bion e Lacan. Ci raccontano che Bion non avesse una grande stima per il Lacan psicoanalista - almeno così viene detto nell'intervista concessa da Albert Mason a Sabrina Di Cioccio, curatrice di questo numero della rivista. Al contrario, sappiamo che Lacan aveva stima, ammirava la soluzione che Bion aveva trovato per delle situazioni che rasentavano l'insubordinazione e che, soprattutto in tempo di guerra, non possono essere tollerate. La soluzione di Bion era inedita. Lacan, al di là della fattibile operatività dell'invenzione bioniana, percepisce che si tratta di una soluzione che risuona con quanto egli stava elaborando sulle dinamiche del funzionamento dell'inconscio. Come sappiamo Lacan a volte anticipa se stesso, e per arrivare a farne insegnamento ci mette poi quel tempo che ci vuole con un lento movimento che si concretizza in un lampo."

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La morte dentro la vita. Riflessioni psicoanalitiche sulla pulsione muta. La pulsione di morte nella teoria, nella clinica e nell'arte"
Editore: Rosenberg & Sellier
Autore: Valdrè Rossella
Pagine: 245
Ean: 9788878854956
Prezzo: € 19.00

Descrizione:«Questo libro di Rossella Valdrè sulla pulsione di morte è frutto di un contatto con un "fuori" che si addensa di violenza e che rende difficile il compito vitale di dare significato agli eventi che attraversano il mondo in cui viviamo. La pulsione di morte è concetto poco di moda, inconsueto per la letteratura psicoanalitica attuale, salvo quella francese. Si tratta di un concetto intrigante, ambiguo, ma nel panorama attuale Rossella Valdrè si caratterizza proprio per l'invito che rivolge a tutti noi di sostare su questo tipo di concetti, di non liquidarli come obsoleti o scandalosamente metapsicologici. La metapsicologia è proprio la dimensione che ci porta accanto alla realtà. Il testo scava nelle perplessità che la pulsione di morte freudiana ha suscitato in psicoanalisi: la vita e la morte non come polarità antitetiche ma dimensioni che convivono in una dialettica conflittuale e complementare insieme. Come provato oggi dalle scoperte scientifiche del suicidio cellulare e dell'apoptosi, la straordinaria intuizione freudiana torna a interrogarci: la morte si mescola con la vita.» (Laura Ambrosiano)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Illuminarsi di ben-essere"
Editore: Armando Editore
Autore: Irtelli Floriana
Pagine: 288
Ean: 9788869921278
Prezzo: € 24.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Creare una mente psicoanalitica. Un metodo ed una teoria psicoanalitica"
Editore: Armando Editore
Autore: Busch Fred
Pagine: 288
Ean: 9788869921049
Prezzo: € 25.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il vizio di morire. Tossicomania, cura e istituzione oggi. Un approccio psicoanalitico"
Editore: Mimesis
Autore: Villa, Ciusani
Pagine: 224
Ean: 9788857539256
Prezzo: € 20.00

Descrizione:La cura della tossicomania in istituzione ha una lunga tradizione, nata dalla necessità di dare una risposta contingente e concreta alla diffusione della droga dagli anni '70 in poi. Questo testo nasce oggi, in un tempo successivo, in cui il fenomeno della tossicodipendenza svela forse con più chiarezza la sua natura di copertura e di alienazione rispetto alle inquietudini che assillano l'uomo, a partire dalla sua nascita. Una via di fuga che si intreccia inevitabilmente con la morte. È proprio questo intreccio a rendere necessaria una risposta che, scevra da ogni velleità missionaria, tenga conto del fatto che "non diventa tossicomane chi vuole".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La mente adolescente e il corpo ripudiato"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 240
Ean: 9788891743886
Prezzo: € 32.00

Descrizione:Dell'adolescenza il corpo è protagonista indiscusso: le trasformazioni puberali danno vita a nuove sensazioni, mutano la percezione delle distanze interpersonali, modificano la rappresentazione di sé, cimentano l'identità. Questo processo non è un percorso dall'esito scontato. Il corpo può essere vissuto come persecutorio, nemico, e perciò ripudiato. Questo ripudio non mostrerà solo l'esistenza di un profondo conflitto identitario, ma sarà anche spia e causa di un disturbato legame con l'altro. Molti gli autori che si sono cimentati sul tema, a partire da Eglé Laufer di cui possiamo leggere qui uno dei contributi più significativi: "Il corpo come oggetto interno". Alcuni di questi lavori presenti nel testo si soffermano sull'emergenza del breakdown evolutivo, altri presentano una prospettiva neuropsicoanalitica mentre altri discutono la specificità della tecnica in questi casi. Nel volume vengono inoltre approfondite le dinamiche delle nuove patologie adolescenziali come i self-cutting, i disturbi nell'identità di genere o nella sessualità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La cucina del dottor Freud"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Hillman James, Boer Charles
Pagine: 254
Ean: 9788860308696
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Ogni giorno, all'ora del pranzo, siamo costretti a subire vere e proprie nevrosi traumatiche. Panini, Coca-Cola, tramezzini e hamburger: è questa la vera psicopatologia della vita quotidiana, il vero disagio della civiltà. Quale miglior terapia di un libro di cucina freudiana, di questa lista di piaceri orali soddisfatti à la carte? Le ricette mescolano le migliori intuizioni della cucina viennese ai ricordi e alle riflessioni del padre della psicoanalisi. E, naturalmente, il gusto è dato da una straordinaria ironia. "La cucina del dottor Freud "è destinato ai golosi di aneddoti sui grandi della psicoanalisi, ma anche a quanti vorranno divertirsi a trasformare in piatti fumanti le proposte di questo singolare ricettario in salsa viennese.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sul bordo di una cascata. Trasformazioni del mondo e della psicoanalisi"
Editore: ETS
Autore:
Pagine: 400
Ean: 9788846746559
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mistero delle cose. Nove ritratti di artisti"
Editore: Feltrinelli
Autore: Recalcati Massimo
Pagine: 266
Ean: 9788807492068
Prezzo: € 29.00

Descrizione:In questo libro Massimo Recalcati riprende dopo alcuni anni la sua riflessione sull'arte alla luce della psicoanalisi, muovendosi in direzione contraria rispetto al conformismo intellettuale che oggi vorrebbe sancire la morte irreversibile della pittura. Piuttosto, egli ci ricorda la grande scommessa che la ispira: è possibile raffigurare l'irraffigurabile, dare un'immagine all'inesprimibile, offrire un volto all'assoluto? È questo il compito della grande arte e il filo rosso che unisce i nove artisti italiani - Giorgio Morandi, Alberto Burri, Emilio Vedova, William Congdon, Giorgio Celiberti, Jannis Kounellis, Claudio Parmiggiani, Alessandro Papetti e Giovanni Frangi - di cui Recalcati propone un ritratto ricco di suggestioni: "Tutti questi autori sanno ancora far esistere il miracolo della pittura. Sono ancora all'altezza del compito di far esistere la pittura come apertura inaudita sull'invisibile, come invocazione e preghiera laica". L'opera d'arte ci sveglia dal sonno della realtà ordinaria e ci mette di fronte al "mistero delle cose". L'arte non è una fuga, né un rifugio dall'incandescenza e dall'eccesso del reale propri della vita e della morte, ma la possibilità di incontrarne l'alterità e di ricordarci che c'è più grazia in una bottiglia o in uno straccio che nel volto dei santi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La passione della Clinica"
Editore: ETS
Autore:
Pagine: 126
Ean: 9788846746146
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Nel primo numero del Quaderno - La passione della clinica - vengono pubblicati i contributi dei partecipanti all'esperienza di Teoria della Clinica in un costante confronto che nasce da una pratica di studio, di ricerca, scrittura e rilancio, attraverso le fonti più radicali del pensiero critico, inteso come stile di lavoro fondamentale e responsabilità etica dal momento che l'esercizio della psicanalisi è senza compromesso. Le tracce in questione attraversano differenti temi e problematiche care alla psicanalisi quali la domanda d'analisi, le vicende del transfert, la clinica della paranoia, le complesse strutture del sintomo e la clinica del discorso amoroso, in un percorso che tenendo sullo sfondo l'insegnamento rigoroso e radicale di Freud, Lacan e Rescio prende le distanze da ogni inclinazione ad istituzionalizzare il sapere e la formazione analitica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il sogno cento anni dopo"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 456
Ean: 9788857538297
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Dal secolo scorso a oggi moltissime cose sono mutate nel mondo, nella società, nelle forme del disagio psichico, nel modo di curarlo e nella stessa psicoanalisi. È verosimile pensare che i sogni degli uomini siano invece rimasti all'incirca gli stessi, al di là delle loro forme e dei loro contenuti manifesti? A cent'anni dalla pubblicazione dell'Interpretazione dei sogni di Freud, i più grandi esponenti della Società Psicoanalitica Italiana si interrogano su un tema vastissimo come il sogno e sul suo significato. Facendo il punto sullo stato della ricerca, ci offrono non soltanto preziose proposte clinico-teoriche, ma anche un testo che è un'autentica esplorazione del pensiero analitico a partire dalle sue origini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Masochismi ordinari"
Editore: Mimesis
Autore: Fiumanò Marisa
Pagine: 152
Ean: 9788857535951
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Sulle tracce di Freud e Lacan l'autrice indaga sul masochismo comune, quello che riguarda tutti: inermi alla nascita, sottomessi al linguaggio, in balia delle pulsioni che ci tormentano, abitati da forze oscure che ci conducono al peggio. Freud ha chiamato questa deriva: "Al di là del principio di piacere", pulsione di morte e masochismo diventano sinonimi. Il desiderio è l'unico antidoto efficace al masochismo. Non si alimenta di oggetti, è frugale e il suo motore è puramente soggettivo. Non tutte le forme di masochismo però sono nocive: se accettiamo di essere difettosi e mancanti, se rinunciamo al nostro spontaneo narcisismo, se ci sottomettiamo alle leggi della parola, possiamo desiderare e amare. Il libro sfata alcuni luoghi comuni diffusi anche nella letteratura psicoanalitica: che le donne siano masochiste o che l'obiettivo del masochista sia soffrire; distingue inoltre il masochismo ordinario dal masochismo perverso. Si occupa soprattutto del primo perché la perversione, intesa come trasgressione, è oggi pressoché sparita. La psicoanalisi è il luogo laico in cui è possibile rianimare un desiderio che attende di essere risvegliato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'Enigma della femminilità"
Editore: Castelvecchi
Autore: Sigmund Freud
Pagine: 46
Ean: 9788869447686
Prezzo: € 7.50

Descrizione:Chi è in grado di cogliere ciò che è maschile e ci che è femminile? Lo può forse la biologia? O magari è la psicologia a spiegare la differenza sessuale? E corretto pensare la femminilità come passiva e la mascolinità come attiva? Il padre della psicoanalisi discute le risposte tradizionali a queste domande - come quella della bisessualità insita in ciascun essere umano - e si addentra nel "continente nero" della femminili analizzando le tappe dello sviluppo della donna: la relazione della bambina con la madre nella fase preedipica, la scoperta della castrazione e le possibili reazioni (l'inibizione sessuale o la nevrosi, il complesso di mascolinità, la femminilità normale), la vita della donna matura, la maternità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vite non vissute. Esperienze in psicoanalisi"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Ogden Thomas H.
Pagine: 196
Ean: 9788860308689
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Attraverso esempi clinici di straordinaria ricchezza, il grande psicoanalista Thomas Ogden mostra come differenti modalità di pensiero possano promuovere o ostacolare il lavoro analitico. Grazie a uno stile unico di "lettura creativa", l'autore prende le mosse dal lavoro di Winnicott e Bion per trattare la questione dell'universalità della vita non vissuta e di come questa possa essere riconquistata nell'esperienza dell'analisi. Ogden affronta le molte interazioni tra verità e cambiamento psichico, l'effetto trasformativo degli sforzi, consci e inconsci, di confrontarsi con la verità dell'esperienza e il modo in cui gli psicoanalisti possono comprendere la propria evoluzione psichica e quella dei loro pazienti. "Vite non vissute" traccia una nuova via che gli analisti possono percorrere per utilizzare la nozione di verità nel lavoro clinico, così come nella lettura psicoanalitica delle opere di Kafka e Borges. Per questo sarà di grande interesse per gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti di orientamento psicoanalitico, ma anche per tutti coloro che sono interessati alla letteratura psicoanalitica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ragazzi non pensati. Esperienze di cura con gli adolescenti: un contributo psicoanalitico"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 148
Ean: 9788857535449
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Chi sono i "ragazzi non pensati"? Sono ragazzi che non hanno trovato nella mente degli adulti di riferimento uno spazio per essere riconosciuti e pensati. Le loro storie rivelano una particolare qualità traumatica delle relazioni con le figure di accudimento. Sono adolescenti che presentano deficit di mentalizzazione, tendenza a scaricare le tensioni psichiche sul corpo o attraverso agiti, e un mondo oggettuale e relazionale instabile. Gli autori, sulla base di una lunga esperienza clinica e di ricerca, evidenziano - e questi sono proprio gli aspetti innovativi del libro - i principali ostacoli da rimuovere, così che possa darsi un effettivo spazio per la cura e le componenti fondamentali della relazione terapeutica. La psicoanalisi, nelle sue formulazioni più evolute e recenti, è il modello teorico clinico di riferimento degli autori. Ogni capitolo è illustrato da numerosi esempi clinici. Il volume contiene un contributo inedito in Italia di René Roussillon: Il gioco e il potenziale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Intendere la vita e la morte. Apporti psicoanalitici alle tanotofilie e tanatofobie del vivere quotidiano"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 176
Ean: 9788856823271
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Questo Quaderno del Centro Psicoanalitico di Roma, sezione locale della Società Psicoanalitica Italiana, raccoglie le riflessioni di diversi autori sulla naturale non rappresentabilità della morte e sul rischio di letture superficiali, almeno in termini di economia di lavoro psichico, quale approdo del mondo occidentale contemporaneo. Le forme attuali di conoscenza che l'impatto della morte sulla vita fornisce allo psichismo e alla vita inconscia sono esplorate e interrogate. La possibilità o meno di pensare la lacerazione della continuità dell'esistere e la morte dell'altro si accompagna al limite di rappresentabilità della fine della propria vita. Alla ricerca di questo limite lo psichismo può arricchirsi dispiegando gli investimenti libidici, aprirsi alla creatività o inibirsi e sgomentarsi fino all'annichilimento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scatola degli attrezzi. Esperienze emotive e trasformazioni in psicoanalisi infantile"
Editore: Mimesis
Autore:
Pagine: 166
Ean: 9788857536163
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Questo volume trae origine dalla giornata di studio 'La trama delle prime relazioni. Rotture e trasformazioni', organizzata dal Centro Benedetta D'Intino Onlus il 9 ottobre 2015 a Milano. Nelle sedute di psicoanalisi infantile, il bambino e il terapeuta lavorano con una scatola di giocattoli, pensati per sviluppare fantasie e storie che il bambino non ha potuto ancora costruire. Le scatole sono simili, ma nessuna è uguale all'altra e il loro contenuto si modifica nel tempo di terapia. Anche nella psicoanalisi degli adolescenti e degli adulti la scatola c'è, ma è metaforica. Se la sofferenza psichica nasce da una insufficiente o confusa capacità di sentire, pensare, sognare, essere se stessi, per la ricerca e la clinica psicoanalitica diventa oggi centrale esplorare gli apparati che producono il sentire, il pensare, il sognare. Di qui l'idea di presentare "La scatola degli attrezzi". Nel libro, un gruppo di autori assai differenti tra loro per origine, formazione, posizione istituzionale affrontano il tema degli strumenti per la cura della sofferenza psichica, dialogando si esperienze emotive, cadute e fallimenti, trasformazioni, narrazioni e riparazioni nel percorso verso la crescita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gli argonauti"
Editore: Carocci
Autore:
Pagine: 94
Ean: 9788843081738
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La rivista "Gli Argonauti" propone al lettore uno strumento di dialogo e di confronto sulle tematiche fondamentali del discorso psicoanalitico, permettendogli di partecipare al dibattito culturale in corso sulla relazione tra individuo e società. In uno spirito di libero e solidale confronto, la rivista ha pubblicato in questi anni contributi di psicoanalisti e autori che, nei vari contesti culturali e di lavoro, fanno riferimento alla psicoanalisi come a uno strumento critico, operativo e propulsivo irrinunciabile. "Gli argonauti" dà spazio anche a lavori di importanti psicoanalisti stranieri, permettendo al lettore di ampliare e approfondire la propria formazione culturale e scientifica in una prospettiva internazionale di alto livello. "Gli argonauti" ospita sintesi e soluzioni teoretiche di vasto respiro che emergono dall'esperienza clinica e di vita (in Saggi e Labirinto), riflessioni nate dalle attività di lavoro, dubbi e indicazioni originali che gli operatori dei vari contesti pongono e propongono (in Esperienze) e brevi riflessioni, commenti ad altri lavori (in Spigolature). Il dibattito sulla specificità dei gruppi terapeutici e di sviluppo ha un suo spazio (in Gruppi), così come brevi scritti e rapidi spunti di vari autori (in Dibattito e Aforismi). Lo scambio di idee con altri autori, libri o riviste è ospitato nella nuova rubrica Dialoghi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scommessa della psicanalisi. Scritti intorno alla sovversione freudiana. Con DVD"
Editore: ETS
Autore: Bertelloni Giuliana
Pagine: 178
Ean: 9788846745453
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Come affrontare il tentativo di smantellare la psicanalisi a vantaggio di una visione dell'essere umano sempre più tecnicistica e medicalizzata? Come riaprire la questione della formazione, della trasmissione? Come ritrovare il coraggio della mobilitazione, l'orgoglio per il pensiero critico che la psicanalisi riesce ancora a esercitare contro il conformismo, i protocolli e le formazioni fatte con lo stampino? Come soprattutto non arretrare di fronte alla fatica incessante del fare insieme, del costruire quel "concorso di molti" senza il quale non c'è psicanalisi possibile? Queste alcune domande che Giuliana Bertelloni pone in questo libro agli psicanalisti italiani. La psicanalisi non è una concezione del mondo. Non può adattarsi ad alcuna strumentalizzazione, né sottomettersi a un qualunque utilitarismo. È terapeutica, solo de surcroît dirà Lacan. La psicanalisi è un'etica di vita: chiunque vi si sottometta si iscrive in un rapporto con gli altri e col mondo che non è riducibile a nessun altro. La scommessa della psicanalisi consiste nel rispettare l'assoluta singolarità, la solitudine che comporta mantenere il rigore, ma anche trovare il verso di confrontarsi con altri ed unirsi - perché da soli non si ha voce. Nel DVD allegato Pastis 28: Psicanalisi ideato per il Convegno del Laboratorio di ricerca freudiana "Identità Precarie" in controcanto alle riflessioni degli psicanalisti sulla questione dell'identità e della precarietà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Continuità dell'essere, crollo e oltre il crollo. Sul lavoro di Donald W. Winnicott"
Editore: Franco Angeli
Autore:
Pagine: 350
Ean: 9788891742599
Prezzo: € 45.00

Descrizione:Winnicott, più di ogni altro psicoanalista, ha ampliato il campo teorico-clinico della psicoanalisi con le sue perenni e naturali controversie. In questo libro si leggeranno feconde riflessioni su alcune delle scoperte più creative di Winnicott: l'enfasi sulla continuità dell'essere; la natura dell'unità psicosomatica e le esperienze che disturbano o impediscono il senso di continua aliveness; la concettualizzazione degli stati mentali precoci; le caratteristiche paradossali del Sé e la sua relazione con il mondo degli oggetti e degli altri. Questo volume raccoglie studi teorico-clinici di grandi psicoanalisti come Mario Bertolini, Stefano Bolognini, Peter Dreyfus, Antonino Ferro, André Green, Jennifer Johns, Egle Laufer, Giuseppe Maffei, Juliet Mitchell, Ken Wright... Questi e molti altri non meno importanti si confrontano con il pensiero del grande Maestro inglese e mostrano la fertilizzazione incrociata che nasce dal suo pensiero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il brivido dell'eterno. Su Pirandello e Freud"
Editore: Clinamen
Autore: Pulli Gabriele
Pagine: 56
Ean: 9788884102522
Prezzo: € 8.40

Descrizione:Quando il capocomico riconosce che la propria realtà «cangia continuamente; come quella di tutti!», il padre osserva: «(con un grido) Ma la nostra no, signore! Vede? La differenza è questa! Non cangia, non può cangiare, né esser altra, mai, perché già fissata - così - "questa" - per sempre - (è terribile signore!) realtà immutabile, che dovrebbe dar loro un brivido nell'accostarsi a noi!». Se il capocomico avesse veramente capito, se avesse veramente intuito la natura dei sei personaggi, avrebbe avuto un brivido - il brivido dell'eterno - nell'accostarsi a loro. Giuocato sul crinale rischioso dell'incontrarsi / respingersi di temporalità ed eterno, il saggio di Gabriele Pulii ci fornisce l'immagine complessa e chiaroscurale di due figure emblematiche - Pirandello e Freud - della grande cultura occidentale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Riflettendoci meglio"
Editore: Astrolabio Ubaldini
Autore: Bion Wilfred R.
Pagine: 186
Ean: 9788834017135
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Nel 1967 Bion pubblica Second Thoughts, testo geniale ma anche ambiguo e complesso. Si tratta di una raccolta di articoli psicoanalitici, incentrati su casi clinici, già apparsi negli anni cinquanta: l'autore non vi apporta nessuna modifica, ma aggiunge, in fondo al volume, una lunga riflessione chiamata "Commentari", in cui esprime cambiamenti di grande interesse avvenuti nel suo pensiero. A cambiare non è tanto l'interpretazione dei casi clinici, quanto l'attitudine mentale che sottende l'interpretazione: Bion non considera più (diversamente da allora) i suoi resoconti come trascrizione fedele dei fatti accaduti, ma come trascrizione, espressa in parole, delle immagini sensoriali dell'analista in rapporto ai processi mentali del paziente. I resoconti clinici, dunque, dovrebbero essere riconsiderati come formulazioni verbali di immagini sensoriali costruite per comunicare in una data forma (sensibile) qualcosa che venne in origine probabilmente comunicato in un'altra. Ciò in virtù della sua convinzione che la memoria (su cui i resoconti clinici necessariamente si basano) nasce dall'esperienza sensoriale, mentre la psicoanalisi si occupa essenzialmente di esperienze non sensoriali. In ogni resoconto di seduta, quindi, del tutto indipendentemente dalla tempestività di trascrizione, la memoria dovrebbe secondo Bion essere considerata solo come comunicazione figurativa di un'esperienza emotiva.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sommario di psicoanalisi"
Editore: Giunti Editore
Autore: Freud Sigmund
Pagine: 112
Ean: 9788809834729
Prezzo: € 10.00

Descrizione:La migliore sintesi della teoria psicoanalitica contenente anche le ultime idee di Freud, come per esempio quella sulla scissione dell'Io. Non vuol essere una volgarizzazione bensì un sommario adatto agli intellettuali di ogni ambiente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU