Articoli religiosi

Libri - Filosofia Della Religione



Titolo: "Dio e l'uomo. Istituzioni di filosofia della religione"
Editore: Lateran University Press
Autore: Di Ceglie Roberto
Pagine: 300
Ean: 9788846505637
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Che cosa è la religione? è possibile stabilire l'autenticità delle varie forme di culto? quali rapporti possono e debbono essere promossi tra le varie religioni? in che modo si può conciliare il rispetto di ogni scelta religiosa con l'ineludibile questione della verità della religione? ma è poi ancora possibile ? e se si, in che modo parlare di verità della religione in tempi di conclamato relativismo? Sono appena alcune delle domande cui il lettore troverà risposta in queste Istituzioni di filosofia della religione. Un'esposizione chiara e un linguaggio accessibile non solo agli addetti ai lavori fanno di esse uno strumento prezioso per rapportarsi alle domande fondamentali sulla natura della religione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Essenza della religione"
Editore: Laterza
Autore: Feuerbach Ludwig
Pagine: 119
Ean: 9788842080954
Prezzo: € 8.50

Descrizione:

Questo scritto inaugura una nuova fase della ricerca religiosa di Feuerbach, che ora riconsidera la posizione del cristianesimo all'interno del più vasto orizzonte delle religioni primitive e dell'antichità classica. Esso costituisce allo stesso tempo un importante documento della critica della religione in genere, in quanto individua la radice della religione nel sentimento di dipendenza dalla natura, ovvero da tutto ciò che circonda e limita l'uomo. Questo sentimento di dipendenza o di "finitudine" è visto anche come il nucleo di verità ineliminabile della religione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fenomenologia della vita religiosa"
Editore: Adelphi
Autore: Heidegger Martin
Pagine: 435
Ean: 9788845918322
Prezzo: € 48.00

Descrizione:Senza rinunciare al proprio punto di vista squisitamente filosofico, e professandosi "in linea di principio ateo", Heidegger interpreta l'esperienza religiosa come matrice esemplare per capire la dinamica originaria della vita umana nella sua "fatticità", quindi nella sua "gettatezza", finitudine e storicità. In particolare egli si accosta ai documenti del primo cristianesimo, e soprattutto alle lettere dell'apostolo Paolo e alle "Confessioni" di Agostino, per assimilarne con avidità le intuizioni filosofiche e delineare sulla loro scorta i tratti genuini della vita umana nella sua fatale tendenza alla perdizione e allo scacco, ma anche nella sua ricerca di un'ardua eppur raggiungibile riuscita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dal nulla al mistero assoluto. Trattato di filosofia della religione"
Editore: Lampi di Stampa
Autore: Welte Bernhard
Pagine: 256
Ean: 9788848801010
Prezzo: € 17.00

Descrizione:In questo libro Bernhard Welte presenta il risultato più maturo delle sue ricerche ed espone le linee di fondo della sua meditazioe filosofica, mirante a fondare i diritti della fede religiosa alla luce di un assiduo confronto con il pensiero contemporaneo, e in particolare con quei filoni che più radicalmente sembrano mettere fuori causa ogni riferimento al divino, al trascendente, al religioso. Riproduzione a richiesta dell'edizione: Marietti, 1985 (Agorà. Collana di filosofia 15) ISBN 88-211-8621-0

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Filosofia della religione (gdt 183)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Schmitz Josef
Pagine: 224
Ean: 9788839906830
Prezzo: € 18.00

Descrizione:La presente guida traccia nella Introduzione uno schizzo della origine e dei tipi fondamentali di filosofia della religione. Nel primo capitolo si espone la complessa realtà della religione. Nel secondo capitolo si affronta la questione della essenza della religione. Per far risaltare che cosa si intende per religione, la si pone a confronto con altri ambiti di senso (scienza, etica, arte). L'essenza della religione viene quindi ulteriormente spiegata a partire dalla struttura intenzionale dell'atto religioso fondamentale. Infine, vengono prese in considerazione le conseguenze derivanti dal fatto che questo atto religioso viene compiuto dall'essere umano che è un essere corporeo, sociale, storico e capace di linguaggio. Nel terzo capitolo si tratta della giustificazione della religione. Dal momento cha a partire dall'epoca moderna l'antropologia è divenuta, di fatto e per necessità oggettiva, il terreno su cui si decide della legittimità di tutte le convinzioni tra loro contrastanti, anche la religione così come la contestazione di essa debbono fondare la rivendicazione della loro verità nell'ambito della antropologia. In corrispondenza a ciò, il volume si conclude additando una via per rendere comprensibile la religione come una legittima e sensata interpretazione dell'esistere umano.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Filosofia della religione"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore:
Pagine: 416
Ean: 9788839910400
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Il volume presenta una ricostruzione esauriente della filosofia della religione nella sua storia, utile allo studio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Religione in eredità. Antologia dagli scritti di filosofia della religione (gdt 114)"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Bloch Ernst
Pagine: 352
Ean: 9788839906144
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Il presente volume raccoglie, in una utilissima antologia, i principali testi di filosofia della religione del filosofo marxista.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU