Articoli religiosi

Libri - Biografie E Memorie



Titolo: "Longhi e Pellicioli. Lettere sull'arte e il restauro (1929-1968)"
Editore: EDIFIR
Autore: Rinaldi Simona
Pagine: 224
Ean: 9788892800441
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il volume rende noto il ricco carteggio intercorso per circa quarant'anni tra Roberto Longhi e l'amico restauratore Mauro Pellicioli, con il corredo di altri documenti dei principali protagonisti della storia del restauro pittorico del primo Novecento, come nel caso di Cesare Brandi, Giulio Carlo Argan, Ettore Modigliani, Fernanda Wittgens, Renato Mancia, inserendo in tale contesto anche le testimonianze di Giuliano Briganti, Federico Zeri, Antonio Fornari, Rodolfo Pallucchini. Il carteggio è introdotto da un commento articolato per fasce decennali (anni Trenta, Quaranta, Cinquanta, Sessanta), con uno sguardo volto a evidenziare i legami tra i protagonisti delle vicende che si snodano nel corso del quarantennio in esame, ma al tempo stesso sottolineandone le dissonanze e le contraddizioni, al fine di far emergere le diverse concezioni che non di rado si fronteggiano, e giungendo così a delineare un panorama assai articolato e complesso. Il precedente studio sull'autobiografia del restauratore "Memorie al magnetofono. Mauro Pellicioli si racconta a Roberto Longhi (2014)", in questa collana, rappresenta un ideale pendant del presente volume.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ricordati di respirare. Io, infermiera Covid in prima linea"
Editore:
Autore: Tancredi Agnese
Pagine: 180
Ean: 9788894947465
Prezzo: € 15.00

Descrizione:"Marzo 2020, arriva una notizia, per tutti sconcertante e frastornante, un trauma che forse mai rimuoveremo dalla memoria. Faccio l'infermiera da vent'anni e per la prima volta desidero fare altro, penso che la mia vita sia in pericolo e che l'unica soluzione sia la fuga. Ma non scappo, resto, come tutti i miei colleghi e vivo questa esperienza che mi toglie e mi da allo stesso tempo. Ho paura, piango spesso, mi arrabbio anche, ma non mi arrendo, non posso arrendermi, i pazienti sono tanti, ogni giorno di più, e noi dobbiamo esserci per loro, questa battaglia dobbiamo vincerla, non accetto l'idea del contrario. Penso che devo essere più forte della paura e ci riesco. Le emozioni che vivo con pazienti e colleghi le metto in questo libro, le rileggerò quando tutto sarà finito, per non dimenticare che siamo stati più forti di quanto credevamo. Spero possano emozionare anche voi e farvi capire che è tutto vero e solo se collaboriamo, applicando le regole, ce la faremo. Andrà tutto bene, ne sono certa." Prefazione e Appendice: Dott. Ottavio Davini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Joseph Ratzinger Benedetto XVI"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Roberto Rusconi
Pagine: 192
Ean: 9788837234805
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Da una piccola cittadina della Baviera alla cattedra di san Pietro: così si snoda la vita di Joseph Ratzinger, teologo e accademico, arcivescovo di Monaco di Baviera e Frisinga, divenuto poi cardinale e prefetto della Congregazione per la dottrina della fede, e dal 2015 romano pontefice, dopo i quasi trenta anni del polacco Giovanni Paolo ii. Custode della dottrina, Ratzinger assume la guida della barca di Pietro con il nome programmatico di Benedetto XVI, nel mare agitato di una Chiesa cattolica scossa da forze conservatrici e spinte progressiste, per poi lasciare il timone al papa venuto dal Sud del mondo, con la rinuncia al ministero petrino «ingravescente aetate». Dal 2013 la sua presenza inedita di "papa emerito", con la bianca veste, tra le mura della Città del Vaticano, apre le porte a nuovi interrogativi e prospettive: quale bilancio e quale futuro per la Chiesa del ventunesimo secolo? Dopo aver ripetutamente esaminato la mia coscienza davanti a Dio, sono pervenuto alla certezza che le mie forze, per l'età avanzata, non sono più adatte per esercitare in modo adeguato il ministero petrino. [...] per governare la barca di san Pietro e annunciare il Vangelo, è necessario anche il vigore sia del corpo, sia dell'animo, vigore che, negli ultimi mesi, in me è diminuito in modo tale da dover riconoscere la mia incapacità di amministrare bene il ministero a me affidato. Per questo, ben consapevole della gravità di questo atto, con piena libertà, dichiaro di rinunciare al ministero di Vescovo di Roma, Successore di San Pietro, a me affidato per mano dei Cardinali il 19 aprile 2005. (Benedetto XVI)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Marx"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Roberto Fineschi
Pagine: 192
Ean: 9788828402930
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Un'analisi delle opere e dei concetti chiave del pensiero di Karl Marx condotta alla luce del fondamentale passaggio esegetico rappresentato dalla nuova edizione storico-critica, la seconda Marx-Engels-Gesamtausgabe, che presenta tutti i manoscritti nella loro forma originale. Molte opere del filosofo di Treviri sono state date alle stampe solo dopo la sua morte, e spesso l'intervento editoriale ha modificato il testo, condizionandone la ricezione in maniera decisiva. Ecco perché, grazie alla nuova edizione storico-critica, Marx è per molti aspetti un autore nuovo, che solo oggi è possibile leggere "nelle sue stesse parole".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quell'inutile carezza"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Adriana Valerio
Pagine: 176
Ean: 9788831553568
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Vittorina Gementi (1931-1989) è stata una delle figure più significative della vita sociale, politica, educativa ed ecclesiale mantovana del secolo scorso. È conosciuta soprattutto come fondatrice e animatrice della Casa del Sole, un'opera che dal 1966 si dedica all'educazione dei bambini e dei ragazzi con disabilità cerebrale. Queste pagine raccontano la sua vita e il suo impegno, al cui centro si possono individuare due atteggiamenti fondamentali: contemplazione e azione. Il lavoro socio-educativo svolto da Vittorina nelle varie fasi della sua esistenza - come delegata diocesana dell'Azione Cattolica, come maestra, come assessore all'infanzia e come ortopedagogista - nasce dalla consapevolezza di questo binomio inscindibile. Nel 2011 è stata aperta la causa per la sua canonizzazione. Per le foto dell'inserto e della copertina si ringraziano l'Associazione "Amici di Vittorina" e la Casa del Sole.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mamma, ritorneremo?"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Myriam L. Di Marco
Pagine: 112
Ean: 9788892225664
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il reportage di Myriam Di Marco racconta l'esperienza di una donna, di una mamma, di una ricercatrice universitaria che decide di vivere alcuni mesi con sua figlia nello Stato di Israele. Decidere di trasferirsi, anche solo per un po', in un Paese perennemente in guerra sembra sulle prime inadatto a una mamma e a una bimba di tre anni. Eppure, è proprio questa stramba scelta a innescare un vero e proprio innamoramento per questo territorio. Nelle contraddizioni di ogni giorno, nelle paure di trovarsi di fronte a una bomba, nei racconti e nei dialoghi con donne della minoranza drusa, con donne musulmane ed ebree, Myriam trova una possibilità di confronto che forse in Occidente non sarebbe mai avvenuta così autenticamente. Il libro è scritto in prima persona ma non è un monologo, né una cronaca diaristica degli eventi. È un racconto femminile e corale dove l'autrice non difende o parteggia per nessuna tesi politica. Vuole incontrare, capire, vivere nel luogo più complesso eppure più vitale del mondo. "Ci si affeziona a questa gente-, dice Myriam Di Marco, e ci si affeziona a questo libro che ce la racconta con semplicità. Un reportage che rapisce per lo stile narrativo: la scrittura fl uida trasporta, infatti, il lettore direttamente lì dove le cose accadono.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosario Livatino un laico a tutto tondo"
Editore: Di Girolamo
Autore: Augusto Cavadi
Pagine: 112
Ean: 9788897050872
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Rosario Livatino, il giudice appena trentottenne assassinato nel 1990 dai mafiosi di Agrigento, ha offerto una splendida testimonianza di laicita? in molti sensi: come credente, come magistrato e come eroe 'borghese'. La sua imminente proclamazione di "beato" da parte della Chiesa cattolica e? percio? un'occasione per riscoprire la sua storia umana e professionale: illuminante non solo per il mondo cattolico (troppo spesso ignavo o complice nei confronti del dominio politico-mafioso), ma anche per la societa? italiana nel suo complesso (nella quale pochi sono tuttora i model- li di riferimento 'credibili' di un'etica civile appassionante e contagiosa).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una scelta d'amore"
Editore: Terra Santa
Autore: Stefano Tiozzo
Pagine: 248
Ean: 9788862408653
Prezzo: € 16.90

Descrizione:«Quello che voglio raccontare è il mio percorso personale verso la rottura di un incantesimo, di una ipnosi che per 31 anni ha tenuto la mia anima al guinzaglio di un ricatto autoimposto che, facendo leva sul mio difficile rapporto col cibo fin dalla tenera infanzia, mi ha impedito di vivere una vita pienamente allineata a ciò in cui credo, e di come la mia storia e i miei viaggi siano stati illuminati da una luce diversa, quando ho capito che per vivere non avevo bisogno di animali morti. Ma questa è anche la storia di molti viaggi in tutti gli angoli del mondo e della scoperta di come il rapporto tra uomo e animali cambia a seconda della cultura e della latitudine in cui ho avuto la fortuna di trovarmi. Insomma, la storia di un vegetariano in viaggio, delle difficoltà - anche alimentari - incontrate, delle emozioni vissute, delle lezioni imparate, degli incontri e della conoscenza accumulata, zaino in spalla, a partire da quel giorno di settembre in cui riuscii a liberarmi dalla mia ipnosi» (Stefano). Come si diventa vegetariani - dopo un tormentato percorso di ricerca - e come si sopravvive da vegetariani alle isole Fær Øer dove ci si nutre di balene, tra i nomadi allevatori di renne della Lapponia a 40 gradi sotto zero e in Giappone, dove è quasi impossibile trovare un piatto senza pesce. Un nuovo coinvolgente racconto di vita e di avventura del famoso travel photographer italiano, già autore del libro di viaggio più venduto del 2020, L'anima viaggia un passo alla volta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mens una, triplex vis. Paolino di Nola, teologo (e) mistico"
Editore: Graphe.it Edizioni
Autore: M. Carolina Campone
Pagine: 188
Ean: 9788893721370
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Nel cuore della Campania Felix Paolino di Nola, letterato, poeta e iniziatore di un'esperienza monastica per molti versi inedita, appare, sul finire dell'Impero romano, come interprete indiscutibile di una rinnovata classicità, che coniuga l'umanesimo antico e le istanze del cristianesimo degli albori nella prospettiva della codificazione di una nuova cultura. Attraverso un'attenta esegesi testuale, il saggio presenta la figura del vescovo nolano in una luce nuova, non solo dimostrando il suo apporto alla riflessione teologica del tempo, ma soprattutto individuando nei suoi scritti la presenza di un preciso progetto politico, elaborato nei termini della filosofia neoplatonica e della squisita formazione retorica che l'autore aveva ricevuto. I presupposti filosofici della cultura antica non vengono rimossi, bensì reinterpretati in una continuità di significati, volti a palesare il contenuto certo dell'annuncio salvifico. Nasce, in questo modo, anche un approccio mistico che coglie il quotidiano come terreno del vissuto dell'uomo. Introduzione della professoressa Flora Nappi Ambrosio - Presidente dell'Archeoclub di Nola "Dott. Luigi Vecchione".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Galileo Galilei, scienziato credente in Dio"
Editore: If Press
Autore: Carlo Cioni
Pagine: 224
Ean: 9788867882496
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il presente volume nasce dalla volontà dell'autore di analizzare la personalità e l'opera di Galileo Galileo, all'interno del contesto storico e religioso del suo tempo. In particolare, l'opera pone l'attenzione sulla visione religiosa di Galileo in relazione agli eventi connessi con le sue scoperte scientifiche, un quadro estremamente variegato che offre numerosi spunti di analisi. La storiografia si è occupata molto di Galilei e dei vari aspetti della sua personalità e vicenda storica, ma soltanto alcuni studiosi hanno preso in considerazione il discorso religioso. All'interno dei diversi tratti della sua personalità, l'autore privilegia quest'ultimo cercando di cogliere le caratteristiche tipiche e distintive della religiosità galileiana. Questa complessità si coglie in uno spettro di modalità in cui emerge il personaggio, letterato, filosofo, scienziato e uomo di fede. L'opera, in questo modo, mira a proporre delle nuove chiavi di lettura del fenomeno galileiano, intendendo seguire ed esaminare le tracce lasciate dal grande scienziato e soprattutto ciò che lo motivò ad arrischiare le sue investigazioni, evidenziando le sue prospettive e circostanze di vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Roberto Baggio il Divin Codino"
Editore: Newton & Compton
Autore: Claudio Moretti
Pagine: 288
Ean: 9788822756718
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Fantasia e genio, sfortuna e dolore, rinascita e record, vittorie impossibili e sconfitte imprevedibili, gol impensabili e rigori sbagliati. Roberto Baggio, il miglior calciatore italiano della storia, ha lasciato un segno nella vita dei tifosi di tutto il mondo. Questo libro racconta la sua carriera mai banale, costellata di colpi di bravura assoluti, consacrata da scudetti, coppe, e dal Pallone d'Oro nel 1993. Tre volte con gli azzurri ai Mondiali, tre volte eliminato ai calci di rigore. Gol impossibili da dimenticare, dribbling che rimarranno sempre nella storia dello sport e la beffa del rigore sbagliato quel giorno di luglio del '94 nella finale contro il Brasile. «Quando vado a dormire, ci penso ancora», racconta lui stesso. Un percorso umano, sportivo, personale, spirituale che ha portato il Divin Codino a cadere e risorgere tante volte durante la sua vita sui campi di calcio. Soprannominato dall'Avvocato Agnelli prima "Coniglio bagnato" e poi "Raffaello" per il suo calcio pittorico. Tutto facile, ma anche tutto in salita. Esordisce nel campionato di serie C1 a soli 16 anni, prima di un tremendo infortunio che sembrò mettere fine alla sua carriera. A 19 anni la prima volta in A con la maglia della Fiorentina, per poi diventare il fantasista di Juventus, Milan, Bologna, Inter e Brescia. Fino al 16 maggio del 2004 quando concluse la sua sfolgorante e luminosa carriera. «Da quando Baggio non gioca più... non è più domenica», cantò Cesare Cremonini e, a distanza di tanti anni, sono ancora in molti a non avere più la domenica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ciascuno è incalzato dalla sua Provvidenza"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Eugenio Corti
Pagine: 664
Ean: 9788892980099
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Stilati da Eugenio Corti nel corso del Secondo conflitto mondiale e subito dopo, raccolti in diciassette quaderni conservati dalla moglie Vanda e ora proposti nella loro integralità, questi Diari coprono un arco temporale che va dal 18 novembre 1940 al 22 novembre 1949. Vi è trattata l'esperienza terribile di un giovane uomo in guerra: gli ideali alla partenza, il viaggio interminabile, il fronte del Don, il martirio della ritirata. E, dopo l'8 settembre, la fuga verso sud e la battaglia insieme agli Alleati per combattere i tedeschi sul fronte adriatico. E ancora dopo, gli scontri politici nell'Italia «pacificata». Inoltre, queste carte contengono la genesi della sua vocazione di scrittore e la sua maturazione umana, il passaggio dall'idealità giovanile alla serietà dell'impegno di chi è passato attraverso il fuoco. Grazie a questi Diari finora inediti possiamo adesso conoscere tutti i dettagli di quell'itinerario spirituale: i sogni di un ventenne che si affaccia alla vita, l'esperienza in presa diretta della guerra, il suo primo laboratorio di scrittura. Ma ne conosceremo anche il volto privato: le paure, il carattere ardente e inflessibile nei confronti dell'ingiustizia, il disgusto per le atrocità di cui l'uomo è capace, la fede cristallina. L'esperienza «letteraria» della guerra, che ne è la logica conseguenza, ha conosciuto uno splendido esordio nel 1947 con "I più non ritornano" (Garzanti), il primo memoir della tragica ritirata di Russia. E nel successivo capolavoro, "Il Cavallo rosso" (1983), ha trovato il crogiolo narrativo in cui versare un'altissima sintesi tra la constatazione dell'orrore, lo sguardo dell'anima e l'attenzione al destino di ogni singolo uomo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' affascinazione di San Felice"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Oliviero C. Gravier
Pagine: 128
Ean: 9788861249073
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Ciro Gravier Oliviero recupera in questo libro la propria infanzia trascorsa nei primi anni Cinquanta in un piccolo paesello nella valle di Suessola. Rievocazione autobiografica che e? in realta? spunto per far riemergere un mondo ormai scomparso. Parole, detti, costumi, tradizioni, canti, cibi ed usi religiosi sono qui rievocati con l'attenzione del linguista e dell'antropologo e con l'ironia di una scrittura brillante che trascina il lettore nel contesto di una famiglia orfana di padre dove tre fratelli vivono con la loro "mammina", con la nonna e con la burbera e amabile zia Melella.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una donna che follemente ha amato"
Editore: Amen
Autore: Benigno (Fra)
Pagine:
Ean: 9788896063545
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Leonardo"
Editore: Castelvecchi
Autore: Dimitrij Sergeevic Merezkovskij
Pagine:
Ean: 9788832904352
Prezzo: € 22.00

Descrizione:

Oscuro stregone o geniale scienziato, artista illuminato da Dio o eretico miscredente? Tra la Firenze di Savonarola e Machiavelli e la Roma dei rivali Michelangelo e Raffaello, nella vita di Leonardo da Vinci si ritrovano tutta la magnificenza e le contraddizioni del Rinascimento: un'età dell'oro per le arti, con l'umanesimo e la scoperta dell'America, ma anche un'epoca di fanatismo religioso e caccia alle streghe, con l'Inquisizione e i roghi di libri. Nel 1901 Merekovskij non pubblicò solo un romanzo storico, ma anche la più penetrante delle biografie di Leonardo: un uomo semplice e tormentato che viveva il mondo come un'eterna scoperta, curioso come un bambino; capace di studiare per settimane il volo di una mosca "con la stessa matita e lo stesso amore con cui poco prima aveva disegnato il divino sorriso della Vergine". Un precursore che diede tutto se stesso nel tentativo di donare le ali all'umanità, ma che era destinato a rimanere incompreso fra i suoi contemporanei, come un "uomo che si sveglia nel buio, troppo presto, mentre tutti gli altri dormono ancora".

Merezkovskij Dmitrij S. (San Pietroburgo, 1865 - Parigi, 1941) Scrittore, poeta e critico, è annoverato tra i padri del simbolismo russo. Spirito libero poco incline ai compromessi, combatté sia l'autocrazia zarista sia la rivoluzione bolscevica, e nel 1917 fu costretto a emigrare a Parigi. Dopo aver ricoperto per oltre cinquant'anni un ruolo predominante nella cultura russa ed europea, dalla fine degli anni Trenta è stato progressivamente dimenticato, per essere riscoperto solo negli ultimi decenni. Nel 2013 Castelvecchi ha pubblicato il suo romanzo La morte degli dèi, sull'Imperatore Giuliano l'Apostata.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ettore Bernabei. Il primato della politica"
Editore: Marsilio
Autore: Piero Meucci
Pagine: 384
Ean: 9788829710546
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Fiorentino, direttore generale della Rai dal 1961 al 1974 e fondatore della casa di produzione cinematografica Lux Vide, Ettore Bernabei è stato uno dei grandi maestri del giornalismo e della televisione italiana. Ha scoperto volti noti, tra cui Enzo Biagi e Umberto Eco, e ha lavorato con Amintore Fanfani, Aldo Moro, Giorgio La Pira ed Enrico Mattei, orientandone scelte e strategie. Appena ventiseienne, da direttore del quotidiano «Il Popolo», ha dato vita a uno straordinario sodalizio intellettuale tra i leader dei quali condivideva filosofia e politica. Partecipando, da fervente cattolico, a battaglie e sconfitte della Democrazia cristiana, ha incantato subito il partito. Mosso da un autentico interesse per il bene comune, Bernabei vedeva la sua carriera come una missione e ricopriva il suo ruolo con modestia, prudenza e risoluzione. In mezzo secolo di permanenza nella cabina di regia del potere non ha mai smesso di tenere un diario quotidiano, in cui si intersecano giudizi perentori, ritratti, dubbi e testimonianze eccezionali, dalle lotte interne alla DC fino ai giorni del rapimento di Moro e allo scontro con le forze laiche nella stagione del referendum sul divorzio. A cento anni dalla nascita, questi scritti vengono pubblicati in una raccolta inedita che attraversa il secondo Novecento italiano, in cui Bernabei delinea che cos'è davvero la politica e le dinamiche che la governano, annotando eventi e indiscrezioni di un Paese giovane invecchiato troppo velocemente, dove però il potere era ancora sinonimo di privilegio, sacrificio e servizio per la comunità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Come una sposa. Lettere (1969-2013)"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Bighin Maria Grazia
Pagine: 320
Ean: 9788868799205
Prezzo: € 22.00

Descrizione:A diciassette anni, quando il futuro ha i contorni ancora incerti ma pure allettanti di una promessa di vita, Maria Grazia subisce un incidente che imprimerà una svolta decisiva alla sua esistenza. È l'irrompere di un Altro, che da quel momento segnerà il suo cammino e la accompagnerà fino all'ultimo respiro. Una presenza indomita, dolce e tenace, tenera e irriducibile, che si propone quotidianamente al gioco della sua libertà. Un legame che si documenta come rapporto quotidiano nello sterminato volume di lettere di cui il presente libro propone una significativa raccolta. Lettere, non diario, perché la scrittura di Maria Grazia è sempre interlocuzione, dialogo, appello, grido vibrante e appassionato. Che si rivolgono sempre a un tu reale, storico, con cui la comunicazione non è mai di circostanza, ma che urge la circostanza finché ne sveli il senso. Queste lettere accompagnano tutta la sua vita, ne mettono in evidenza i passaggi, le acquisizioni di consapevolezza che l'esperienza le saprà mostrare. Le forme che la sua vocazione attraverserà, superandone limiti e contraddizioni. Come un lungo pellegrinaggio, al termine del quale, resa umile dalle prove, dolorose, attraverso cui la sua chiamata l'ha condotta, si consegnerà, come una sposa, all'abbraccio ardente e appassionato del suo Signore, l'amato Gesù.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Storia di un incontro"
Editore:
Autore: Enrica Parigi
Pagine: 136
Ean: 9788869297441
Prezzo: € 16.00

Descrizione:L'incontro cui il titolo fa riferimento è descritto proprio all'inizio del libro. Ma potrebbe essere rivolto al plurale: infatti lungo il mio cammino ho incontrato tantissime persone che mi hanno permesso di diventare quella che sono oggi. Nel riassumere, a grandi linee, la mia storia, ho voluto soffermarmi su alcuni passaggi tanto dolorosi quanto necessari a farmi capire che dovevo andare alla ricerca della mia parte più profonda. Riscoprire il senso della vita, comprendere che siamo un tassello di un grande mosaico. Riprendere in mano, curare, accarezzare quell'Enrica che si era smarrita. Questo libro è frutto di un sogno che è diventato realtà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diario di prigionia. Vol. 1"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: George Pell
Pagine: 448
Ean: 9788868799854
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Innocente! Il 7 aprile 2020, l'Alta Corte d'Australia si è espressa con decisione unanime per annullare un verdetto di colpevolezza ed emetterne uno di completa assoluzione nel caso Pell contro la Regina, ribaltando l'incomprensibile condanna del Cardinale per l'accusa di abuso sessuale "storico". La sentenza dell'Alta Corte ha liberato un innocente dall'ingiusta detenzione alla quale era stato sottoposto, lo ha restituito alla sua famiglia e ai suoi amici, e gli ha permesso di riprendere in mano il suo importante lavoro nella e per la Chiesa Cattolica. Durante tutto il suo calvario, il Cardinale è stato un modello di pazienza e di vita sacerdotale, come testimonia questo diario. Innocente, egli era libero anche quando incarcerato. E ha saputo mettere a frutto tutto quel tempo - «un prolungato ritiro», come lo ha definito - rassicurando i suoi molti amici in tutto il mondo e intensificando una già vigorosa vita di preghiera, di studio e di scrittura. Al centro di incredibili pressioni e sostenuto da una vibrante fede cristiana, il Cardinale George Pell ha preso posizione in difesa della verità, consapevole che la verità renda liberi nel senso più profondo della libertà umana. Il diario che il lettore è in procinto di leggere è una luminosa attestazione di questa liberazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dante. Amore, essere, intelletto"
Editore: Donzelli
Autore: John Took
Pagine: 408
Ean: 9788855221832
Prezzo: € 36.00

Descrizione:Conoscere Dante significa conoscere la sua opera, ma anche conoscere la sua vita. Non solo gli eventi esterni - gli amori, l'attività politica, gli amici, i nemici, l'esilio - ma anche e soprattutto il suo percorso interiore, quell'universo ricchissimo che Dante sottoponeva a un continuo scandaglio, per verificare scelte, mettere in crisi vecchi convincimenti, saggiare nuove strade da percorrere. Perché Dante - come scrive Piero Boitani nell'Introduzione - «è il primo grande scrittore dell'Occidente a legare la sua poesia a ciò che ha vissuto, a fare poesia della vita, dei suoi sogni, delle sue idee, dei suoi sentimenti, dei suoi fallimenti». È da questo presupposto che muove John Took, dantista tra i più importanti a livello internazionale, che in questo lavoro racchiude i frutti di un'intera vita dedicata al poeta, offrendoci la ricostruzione di una grande biografia intellettuale ed esistenziale. Ed è questo sguardo particolare all'opera di Dante che consente a Took di non trascurare nulla, di tenere assieme tutto, anche le opere «minori», perché ogni singolo verso, ogni singola riflessione trova senso e acquista un nuovo significato all'interno di un percorso più ampio, quello del cammino di Dante alla ricerca di ciò che può dirsi veramente e profondamente umano. Introduzione di Piero Boitani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per amore della giustizia"
Editore: Castelvecchi
Autore: Teresa Forcades
Pagine: 144
Ean: 9788832825664
Prezzo: € 17.50

Descrizione:Dorothy Day e Simone Weil: due donne che responsabilmente, e senza sotterfugi, si sono assunte il compito di dare senso alla loro esistenza e hanno concepito la vita come un servizio della giustizia. In entrambe, l'esperienza cristiana è profonda, vibrante, originale. Teresa Forcades la racconta, seguendo con attenzione e curiosità i loro diversi itinerari esistenziali: dall'infanzia critica nei confronti delle istituzioni ecclesiastiche alla lotta matura in favore dei diseredati e della classe operaia. Al cuore della loro spiritualità, il lavoro umano. Il libro ci restituisce così il ritratto di due donne d'eccezione, testimoni altissime di impegno civile e giustizia sociale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ho fatto tutto per essere felice"
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Autore: Marco Bardazzi
Pagine: 240
Ean: 9788817157841
Prezzo: € 16.00

Descrizione:In un giorno di maggio del 1999, settemila persone affollarono la basilica di San Petronio a Bologna e la piazza antistante per dare un ultimo saluto a Enzo Piccinini, chirurgo dell’'ospedale Sant’'Orsola scomparso tragicamente a 48 anni. Ma chi era questo giovane medico che era stato in grado di lasciare così profondamente il segno in talmente tante vite? Chirurgo sui generis per gli anni in cui si avvia alla professione, Piccinini crede fermamente nella necessità di occuparsi dei pazienti in tutta la loro umanità: preoccupandosi dei loro affetti e aiutandoli di fronte al dolore e al timore della morte, come parte del proprio mandato. Una convinzione nata durante gli studi, destinata a crescere negli anni attraverso l’amicizia con Luigi Giussani e l’impegno nel movimento di Comunione e Liberazione, che lo porta ad accostare all’attività medica, riconosciuta nel mondo, un instancabile lavoro di educazione e testimonianza per i più giovani. Oggi, la sua opera vive in una scuola di medici e ricercatori ispirati dal “metodo Enzo”, e nelle persone che lo hanno conosciuto e ancora portano il segno di quell’incontro. Una vita unica, che ha portato la Chiesa a proclamarlo “servo di Dio” e ad avviare un processo di canonizzazione. Ho fatto tutto per essere felice è un racconto emozionante che insegna cosa significa vivere, come diceva Enzo, “mettendo il cuore in quello che si fa”.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alfonso Pagliariccio. Medico per la vita"
Editore: AVE
Autore:
Pagine: 156
Ean: 9788832712049
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Alfonso Federico Pagliariccio (1927-1980) è il testimone luminoso di una sintesi esemplare di gratuità evangelica e competenza professionale. L'unione a Cristo, la fedeltà alla Chiesa, l'adesione all'Azione cattolica hanno alimentato un impegno eccezionale come medico chirurgo, trasformando il "suo" ospedale di Corinaldo (Ancona) in un punto di riferimento per l'intero territorio. Gratuità assoluta, centralità del malato, dedizione eroica fino alla morte prematura: ecco le ragioni di una testimonianza straordinaria di vita ordinaria, che merita di essere riconosciuta e onorata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giovanni Falcone. Le idee restano"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Maria Falcone, Monica Mondo
Pagine: 144
Ean: 9788892210813
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Giovanni Falcone non era un eroe, ma un uomo retto, coraggioso e prudente. Maria Falcone rilegge, insieme a Monica Mondo, l'album dei ricordi e mette in luce tratti inediti del fratello Giovanni: l'infanzia, la Palermo in cui sono cresciuti, gli incontri e le amicizie, le gioie e i dolori. Il ricordo non appartiene solo al passato, è lo strumento per capire il presente, per trasformare il timore in ricerca di giustizia, per non ridurre un uomo al ruolo di sola icona, piuttosto per ribadirne legami, affetti, ideali e passioni. Il corpo fa l'uomo mortale, le idee lo consegnano alla storia. Gli ideali di Giovanni Falcone restano, bandiera delle quotidiane lotte per lo stato di diritto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Calze in cashmere. Vita di un'atleta paralimpica"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Federica Maspero
Pagine: 208
Ean: 9788892221994
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il giorno del suo ventiquattresimo compleanno, Federica viene colpita da una meningite fulminante e rimane in coma farmacologico per due mesi. Quando si risveglia, scopre di aver subito l'amputazione di entrambe le gambe a partire dal ginocchio. Questa sconvolgente esperienza la coglie nel mezzo dei suoi studi di medicina e dei suoi progetti giovanili. E allora Federica riprende in mano la sua vita da capo: si laurea, si specializza in oncologia, coltiva relazioni di amicizia e d'affetto e si assume le grandi responsabilità professionali. Oggi esercita sia come medico "occidentale- sia come medico agopuntore. In questo libro racconta la sua vita straordinaria, non solo di atleta tenace e capace di raggiungere obiettivi ambiziosi a livello internazionale, ma anche di donna a tutto campo: nel lavoro, nei sentimenti, nel desiderio di maternità. «È come un romanzo, nel quale capita di seguire la protagonista attraverso le avventure narrate e prendere le sue parti, sperare che i capitoli più tormentati  finiscano presto e altri se ne aprano, in cui lei andrà alla riscossa e verrà a capo dei problemi, e delle sue disavventure. Federica narra qui una vicenda che a tutti gli effetti somiglia a un duello. Ho fatto il tifo, pagina su pagina, esultando per i risultati ottenuti, per i combattimenti vinti e per tutte le mattine in cui ha aperto gli occhi e ha potuto dire alla malattia: Hai portato via una parte di me, solo perché sei una ladra, ma come assassina ti ho sconfitto». Dalla Prefazione di Adriano Panatta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU