Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Biografie E Memorie



Titolo: "Altrove"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Paola Turroni
Pagine: 144
Ean: 9788833530963
Prezzo: € 13.00

Descrizione:«Altrove» è il nome della barca a vela con cui Michele Piancastelli ha fatto il giro del mondo, dal 2009 al 2016. La sua è stata un'avventura umana lunga sette anni, due mesi e diciassette giorni, fatta di incontri in terre lontane, orizzonti infiniti, cieli azzurri e fondali oscuri, mappe da consultare e luoghi da conoscere. Ma non soltanto. A contrassegnare un'esperienza così straordinaria è stata soprattutto una profonda riflessione sul senso della vita, mossa in lui dalla scoperta, in occasione di esami medici di routine svolti nel 2004, di aver contratto la leucemia e di dover quindi riscrivere, dall'oggi al domani, la sua intera esistenza. Operaio in una delle più importanti imprese chimiche del nostro paese, Michele ha affrontato un percorso a ostacoli che si è rivelato, paradossalmente, anche un processo di liberazione. Ha vissuto la malattia, la terapia e infine il trapianto di midollo come una lunga attraversata oceanica nonostante sino a quel momento non avesse mai navigato, ma solo desiderato di farlo. Dopo sette mesi di angoscia e paure, Michele è guarito e si è messo finalmente in viaggio. Sotto coperta, al riparo dai venti, dalle mareggiate e dalle burrasche, alla «cappa» della sua piccola barca antimoderna, si è lasciato alle spalle certezze e conquiste di una vita tradizionale ed è andato in cerca di quell'altrove che per lui è sempre stato l'unico luogo dove sentirsi felice. «Ho ripagato ogni mese di malattia con un anno di viaggio. Il mare mi ha liberato, ha creato uno spazio fra me e il mondo, mi ha insegnato tutto, anche a stare senza di lui».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Luisa Piccarreta e la devozione agli angeli"
Editore: Gribaudi
Autore: Marcello Stanzione
Pagine: 152
Ean: 9788863663020
Prezzo: € 8.00

Descrizione:

La mistica pugliese Luisa Piccarreta (1865-1947) ha avuto un legame costante con il suo angelo custode, che fin dalla sua infanzia sentiva sempre presente. Negli scritti di Luisa ci sono diversi riferimenti agli angeli, per esempio già nelle Memorie dell’infanzia quando a 11 anni ricorda l’aiuto che ebbe dall’angelo custode per vincere le sue molteplici paure.

Queste pagine ripercorrono e commentano in particolare il suo rapporto con gli angeli a partire dagli scritti della mistica pugliese che sempre più attira fedeli che desiderano conoscere gli elementi essenziali della spiritualità della “piccola figlia della Divina Volontà”, come Gesù stesso la definisce. Completano il libro le preghiere che la mistica rivolgeva agli angeli, tratte dai 36 volumi – oltre 5.000 pagine -, del diario della Piccarreta che aveva poco più della prima elementare.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I confini dell'anima non troverai"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Reinhold Messner
Pagine: 256
Ean: 9788868795504
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Per molti Reinhold Messner è il «duro» che sfida se stesso e la natura, l'uomo che «va ai limiti», il «lupo solitario» che vaga per le più grandi lande montuose e desertiche della Terra. Da altri, invece, è considerato «egocentrico», «svitato», se non addirittura insopportabile per la sua smania di protagonismo. Ben più interessante però è solo quando ogni etichetta viene tolta, veli e maschere cadono, mostrando una persona per quella che è al di là di ogni cliché. In queste conversazioni con Michael Albus, un esploratore dei confini del mondo e dei confini dell'anima fa un bilancio della sua vita, dei suoi successi, ma anche dei suoi dubbi e delle sue sconfitte; parla di alpinismo, di politica, del mondo contemporaneo, della sua famiglia, della sua terra, di religione. Un pensiero critico, ponderato, onesto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La serva di Dio Domenica crocifissa «Nina» Lolli"
Editore: Velar
Autore: Noviello Massimiliano
Pagine: 46
Ean: 9788866716266
Prezzo: € 4.00

Descrizione:San Donaci (BR). Domenica Crocifissa Lolli, soprannominata famigliarmente "Nina", nasce il 14 settembre 1911. Da giovane conduce un'esistenza semplice e dedita all'orazione; ama molto dedicarsi al ricamo. Affascinata dalla figura di san Francesco d'Assisi, nel 1931, Nina avverte la chiamata del Signore alla consacrazione e decide di entrare nel Terz'Ordine Francescano; nel 1932, a Campi Salentina (Lecce), inizia il percorso di noviziato; nel 1935, pronuncia con gioia il suo "sì" definitivo al Signore. Nella sua vita umile, scandita dalla preghiera e dal lavoro quotidiano, Nina si dedica all'ascolto di quanti cercano in lei un sostegno e un conforto. Durante la guerra, conosce Padre Pio ed è da lui considerata sua "figlia spirituale". Dal 1948 al 1962, Nina guida con impegno ed entusiasmo la "congregazione" del Terz'Ordine Francescano di San Donaci. Nell'elezione canonica del nuovo discretorio (1962) viene eletta "discreta". Sviluppa una particolare devozione a "Gesù Piccolino" e alla Vergine Maria e consolida un legame speciale con la città mariana di Pompei. Malgrado gli ultimi anni della sua vita siano segnati dalla malattia invalidante, "Mamma Nina" continua la sua missione nel dispensare amore, accogliendo ogni giorno persone nella sua casa per la preghiera in comune. All'alba del 27 settembre 2006, Nina Lolli spira dolcemente, circondata dall'affetto delle persone a lei più care. Prefazione di Caliandro Domenico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Carlo Tancredi e Giulia Marchesi di Barolo. Un unico cuore che batte per la carità"
Editore: Velar
Autore: Bolognini Daniele
Pagine: 47
Ean: 9788866716242
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Torino. Carlo Tancredi Falletti, Marchese di Barolo, nasce il 26 ottobre 1782 in una delle famiglie più antiche e ricche del Piemonte. Maulévrier (Francia). Juliette Colbert nasce il 26 giugno 1786 nel castello di Maulévrier, in una illustre famiglia della Vandea. Parigi (Francia). Tancredi è chiamato a Parigi alla corte dell'imperatore: qui conosce Juliette. I due giovani si sposano nella capitale francese il 18 agosto 1806. Dopo la Restaurazione prendono stabile dimora a Torino. I due coniugi, in piena concordanza di ideali evangelici, iniziano a Torino un'intensa e variegata attività nel campo sociale, spesso all'avanguardia per il toro tempo. Giulia si occupa di riformare il carcere cittadino e di creare strutture per rispondere alle urgenti necessità dei più poveri ed emarginati, in particolare per le donne in difficoltà; fonda anche una Congregazione religiosa, le "Sorelle Penitenti di Santa Maria Maddalena" (1833). Tancredi è a servizio della pubblica amministrazione per ventidue anni; gli sta particolarmente a cuore l'istruzione e la formazione dei bambini e dei giovani di famiglie povere. Apre il primo asilo infantile in Italia e per i fanciulli e giovani le scuole popolari e professionali; inoltre fonda un nuovo Istituto di religiose dedite all'insegnamento: le "Suore di Sant'Anna". Chiari (BS). Di ritorno da un viaggio, il 4 settembre 1838, a Chiari, muore Tancredi. Giulia abbandona totalmente la vita mondana, intensificando la sua attività benefica e concentrandosi sul perfezionamento della propria vita cristiana. Il 3 aprile 1846 ottiene dal Papa il Breve di approvazione delle due famiglie religiose. Giulia spira il 19 gennaio 1864.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dal cortile al castello. Storia di un medico"
Editore: Pendragon
Autore: Tinarelli Giulio
Pagine:
Ean: 9788833640617
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La storia di un medico, della sua carriera professionale, delle sue esperienze come volontario, ma soprattutto la storia di un uomo e dei suoi affetti, della sua famiglia. Un racconto che parte da lontano - dagli anni dell'infanzia - in cui le emozioni vissute, le vicende personali si intrecciano a quelle politiche, religiose, sociali e culturali degli ultimi cento anni del nostro Paese, e non solo. Un amarcord tenero, e a tratti un po' nostalgico, con punte di sottile ironia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Isabella e Lucrezia, le due cognate. Donne di potere e di corte nell'Italia del Rinascimento"
Editore: Marsilio
Autore: Necci Alessandra
Pagine: 672
Ean: 9788831780971
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Questa doppia biografia tratteggia le vite di due delle più famose protagoniste del Rinascimento italiano, Isabella d'Este marchesa di Mantova e Lucrezia Borgia duchessa di Ferrara, che divengono cognate in virtù del terzo matrimonio di Lucrezia con Alfonso d'Este. Erede di una grande dinastia, sottile stratega capace di vincere le più difficili partite dello scacchiere italiano, mecenate e collezionista, Isabella incarna il prototipo della donna politica cerebrale e ragionatrice, che antepone l'interesse dello Stato agli affetti. Lucrezia, figlia di un papa controverso e "carnale" come Alessandro VI, è invece capace di intense passioni e forti sentimenti, ma all'occorrenza si dimostra un'accorta governante e arriva a contendere a Isabella il primato di mecenate più celebrata della penisola. Le due cognate incrociano le loro esistenze con quelle dei maggiori personaggi del tempo, incarnando due diversi e significativi prototipi di "dame di potere e di corte". Attraverso Isabella e Lucrezia, inoltre, il libro racconta nel dettaglio l'Italia dell'Umanesimo e del Rinascimento, mettendone in evidenza la grandezza e la tragicità, gli splendori e le miserie, la complessità e le contraddizioni, gli individualismi e i particolarismi che le impediranno per molti secoli ancora di divenire uno stato unitario. È, dunque, una biografia ma anche un'analisi politica, che attraverso lo studio del passato, delle Signorie, del papato, dell'impero, dei regni nazionali, serve a comprendere meglio l'Italia di oggi. Perché la storia, come direbbe Benedetto Croce, "è sempre storia contemporanea".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alessandro Magno"
Editore: Rusconi Libri
Autore: Barboni Mario
Pagine:
Ean: 9788818033175
Prezzo: € 15.00

Descrizione:In poco più di dieci anni, Alessandro Magno, divenuto re a vent'anni e morto imperatore a trentatré, cambia il volto del mondo antico. Conquistando prima i Balcani, poi l'Asia Minore, la Siria, la Fenicia, l'Egitto, la Persia, la Battriana, fino all'India, Alessandro compie un'impresa militare senza pari in tutta la storia umana. Affronta eserciti enormi e re spietati con poche migliaia di uomini, è sempre in testa all'attacco, si inoltra in territori sconosciuti, sconfigge sovrani di imperi millenari. Gli storici antichi lo descrivono bello come un dio, più coraggioso di un leone, mosso da un impeto irrefrenabile a spingersi sempre oltre i propri limiti, in guerra così come nella vita privata. Grande trionfatore in battaglia, Alessandro fallirà solo nel suo sogno supremo: unire l'Oriente e l'Occidente non solo entro i confini di un unico impero, ma anche in una fusione culturale e linguistica che superi l'antico pregiudizio della divisione fra "greci" civilizzati e "barbari" selvaggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Noi, bambine ad Auschwitz. La nostra storia di sopravvissute alla Shoah"
Editore: Mondadori
Autore: Bucci Andra, Bucci Tatiana
Pagine: 134
Ean: 9788804708254
Prezzo: € 17.00

Descrizione:La sera del 28 marzo 1944 i violenti colpi alla porta di casa fanno riemergere negli adulti della famiglia Perlow antichi incubi. La pace trovata a Fiume, dopo un lungo peregrinare per l'Europa cominciato agli inizi del Novecento in fuga dai pogrom antiebraici, finisce bruscamente: nonna, figli e nipoti vengono arrestati e, dopo una breve sosta nella Risiera di San Sabba a Trieste, deportati ad Auschwitz-Birkenau, dove molti di loro saranno uccisi. Sopravvissute alle selezioni forse perché scambiate per gemelle o forse perché figlie di un padre cattolico, o semplicemente per un gioco del destino, le due sorelle Tatiana (6 anni) e Andra (4) vengono internate, insieme al cugino Sergio (7), in unKinderblock, il blocco dei bambini destinati alle più atroci sperimentazioni mediche. In questo libro, le sorelle Bucci raccontano, per la prima volta con la loro voce, ciò che hanno vissuto: il freddo, la fame, i giochi nel fango e nella neve, gli spettrali mucchi di cadaveri buttati negli angoli, le fugaci visite della mamma, emaciata fino a diventare irriconoscibile. E sempre, sullo sfondo, quel camino che sputa fumo e fiamme, unica via da cui «si esce» se sei ebreo, come dicono le guardiane. L'assurda e tragica quotidianità di Birkenau penetra senza altre spiegazioni nella mente delle due bambine, che si convincono che quella è la vita «normale». Il solo modo per resistere e sopravvivere alla tragedia, perché la consuetudine scolora la paura. Finché, dopo nove mesi di inferno, ecco apparire un soldato con una divisa diversa e una stella rossa sul berretto. Sorride mentre offre una fetta del salame che sta mangiando: è il 27 gennaio 1945, la liberazione. Che non segna però la fine del loro peregrinare. Dovrà passare altro tempo prima che Tatiana e Andra ritrovino i genitori e quell'infanzia che è stata loro rubata. Le sorelline trascorreranno ancora un anno in un grigio orfanotrofio di Praga e alcuni mesi a Lingfield in Inghilterra, in un centro di recupero diretto da Anna Freud, dove finalmente conosceranno la normalità. Secondo le stime più recenti ad Auschwitz-Birkenau vennero deportati oltre 230.000 bambini e bambine provenienti da tutta Europa, solo poche decine sono sopravvissuti. Questo è lo struggente racconto di due di loro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' uomo che sfidò i nazisti. La vera storia della coppia che ha salvato centinaia di ebrei dalla persecuzione nazista"
Editore: Newton & Compton
Autore: Joukowsky Artemis
Pagine: 318
Ean: 9788822725073
Prezzo: € 4.90

Descrizione:Nel 1939 Waitstill Sharp, giovane ministro della Chiesa unitariana, e sua moglie Martha, assistente sociale, accettano di partecipare, dopo il rifiuto di molti confratelli, alla delicata missione in Europa organizzata dall'American Unitarian Association. Lasciano così i propri figli a Wellesley, in Massachusetts, e vanno a Praga per tentare di aiutare i tanti rifugiati perseguitati dal regime di Hitler. Con un budget iniziale di 40.000 dollari, Waitstill e Martha imparano presto a operare in segreto e ad affrontare situazioni ad alto rischio. Sfuggiti per miracolo alla Gestapo, i coniugi Sharp non si arrendono ma sono costretti ad abbandonare la Cecoslovacchia e a ripiegare l'anno dopo nella Francia occupata dai nazisti, dove continuano il loro lavoro paziente e coraggioso. Una storia di resistenza che descrive come una semplice coppia, ispirata dai principi della propria fede e dal sentimento di giustizia sociale, riuscì a salvare centinaia di ebrei e dissidenti politici dall'orrore nazista.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Canto di una donna libera"
Editore: Piemme
Autore: Darznik Jasmin
Pagine: 400
Ean: 9788856668285
Prezzo: € 18.89

Descrizione:"È il volo che ricorderai, perché l'uccello è mortale". Forse è per stupire suo padre che Forugh, ancora bambina, scrive la sua prima poesia. D'altra parte per tutta l'infanzia, a Teheran, si è sentita dire che le bambine persiane devono essere mute e obbedienti. Sono gli anni Quaranta, e per le donne non c'è molta scelta, in Iran come in molti altri posti. Ma Forugh è una bambina diversa. I suoi modi di ribellarsi sono spettegolare con la sorella tra le rose fragranti del giardino della madre, o divertirsi con i fratelli, azzuffandosi come un maschio. O, pochi anni più tardi, scrivere poesie, flirtare con i ragazzi. Dopo un matrimonio, un divorzio, un figlio che ha dovuto lasciarsi indietro, Forugh sceglie la libertà. Che significa un nuovo amore, viaggiare, fare cinema, scrivere. Diventando la voce di tutte le donne in un Paese che, mentre si avvia verso l'illusione rivoluzionaria, resta indifferente ai loro sogni e alle loro speranze. Una voce che, nel '67, quando Forugh ha appena trentadue anni, si spegnerà per sempre, troppo presto. Ispirato alla storia vera della più grande poetessa iraniana, ai suoi versi, alle sue lettere, alla sua vita straordinaria e struggente, questo romanzo cattura l'essenza di Forugh Farrokhzad, la donna che ha rappresentato la nascita di una coscienza femminile in Iran.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Liliana Segre. Il mare nero dell'indifferenza"
Editore: People
Autore:
Pagine: 156
Ean: 9788832089011
Prezzo: € 12.00

Descrizione:La testimonianza di Liliana Segre e il suo messaggio politico in un saggio di Giuseppe Civati che riprende, con grande cura, le sue parole e i suoi insegnamenti, in occasione della nomina a senatrice a vita da parte del Presidente Mattarella. Segre fu espulsa dalla scuola nel 1938. Fu clandestina, chiese asilo e fu respinta. Il 30 gennaio del 1944 fu deportata ad Auschwitz insieme a suo papà Alberto, che non sopravvisse al lager. Negli ultimi trent'anni, diventata nonna, ha promosso una straordinaria campagna contro l'indifferenza e contro il razzismo, in tutte le sue forme e le sue articolazioni. Le sue parole nitide, forti, indiscutibili sono un messaggio rivolto alle ragazze e ai ragazzi, suoi «nipoti ideali», perché non si perdano mai i diritti e il rispetto per le persone.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Valdo. L'eretico di Lione"
Editore: Claudiana
Autore: Merlo Grado Giovanni
Pagine: 119
Ean: 9788868981815
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Attraverso un'avveduta analisi della documentazione più antica e attendibile, Grado Giovanni Merlo delinea la vicenda umana e l'esperienza di conversione religiosa del ricco cittadino di Lione Valdo, incentrata - una trentina d'anni prima di Francesco d'Assisi - sulla povertà evangelica e la missione apostolica. Un uomo che nel 1184 divenne «per sempre eretico» per i vertici della chiesa romana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Come sono cambiato"
Editore: Claudiana
Autore: Karl Barth
Pagine: 128
Ean: 9788868981808
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Nata dalle sollecitazioni della rivista americana “The Christian Century”, questa breve autobiografia di Karl Barth – tre decenni di vita e pensiero dal 1928 al 1958 – è corredata da un Prologo e un Epilogo che la inquadrano nell’insieme del percorso esistenziale e teologico dell’autore, dalla formazione all’ultimo decennio di vita, facendone un’introduzione semplice ed efficace al teologo probabilmente più significativo del secolo scorso. Pubblichiamo questo volumetto anche come piccolo contributo alle celebrazioni barthiane del 2019: centenario della pubblicazione della prima versione del commento all’Epistola ai Romani e cinquantesimo anniversario della morte del teologo (10 dicembre 1968). Nel 1938, la rivista americana “The Christian Century” chiese a Karl Barth (1886-1968) un resoconto dell’evoluzione del suo pensiero nel decennio appena trascorso. La richiesta fu ripetuta nel 1948 e nel 1958: ne risultò un agile e interessante autoritratto del grande teologo nella fase centrale del suo percorso. Accompagnato da un sintetico apparato critico, esso costituisce una delle fonti principali per la ricostruzione di alcuni aspetti dell’evoluzione della teologia di Barth, ma anche un documento umano e letterario di notevole interesse: dall’insegnamento universitario alla politica, senza dimenticare gli aspetti privati e familiari, le dimensioni di un’esistenza ricca di sfaccettature sono tratteggiate con piglio energico e senso dell’umorismo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il sapore dei ricordi. Ritratto in cucina di una famiglia di San Rossore"
Editore: ETS
Autore: Donati Gabriella
Pagine: 98
Ean: 9788846754523
Prezzo: € 10.00

Descrizione:"Può la cucina essere trama della storia? Nel 'Ritratto in cucina' sono evocate tradizioni culinarie che si mescolano e si alternano: dalla cucina materna versiliese, contadina e di quasi sussistenza, a quella paterna di San Rossore, arricchita dal fascino della cucina del re. La tradizione di cui si è testimoni è conservata con cura e trasportata altrove: la nonna-incantatrice che 'crea' il burro, il padre inventore dei 'perduti' pinguini di castagne, la mamma docile e precisa mentre uccide e spezzetta il coniglio per offrirlo fritto. La cucina è il luogo dove si raccontano il quotidiano e le stagioni della vita, dove si trasformano gli ingredienti con sapienza e raffinatezza, riecheggiate da una scrittura altrettanto raffinata e sapientemente evocativa. Attorno alla tavola si celebra la vita e gli innesti di nuovi cibi ne rinvigoriscono la trama. È giostra festosa e intrigante, rito quotidiano - quasi solo femminile - ed è sempre atto d'amore." (Maria Mazzei)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sono io Amleto"
Editore: Rizzoli
Autore: Achille Lauro
Pagine: 255
Ean: 9788817105156
Prezzo: € 16.89

Descrizione:Dentro "Sono io Amleto" c'è tutto l'immaginario di Achille Lauro: un mondo lirico e non convenzionale, le lucide visioni di un'anima forgiata dalla solitudine, dalla strada, dalle droghe. Come tutta la sua produzione, anche questo libro è una prova di creatività che non si lascia intrappolare in nessun modello, e non segue nessuna regola. Con il suo modo unico di usare la parola e lungo inconsueti percorsi narrativi, Lauro ci guida in un viaggio psichedelico, visionario, malinconico e poetico. Ad accompagnarlo, ventitré opere di artisti contemporanei. In un attimo siamo quel bambino silenzioso che sogna di uccidere la Bestia per scappare dal Labirinto, siamo quel ragazzino che si affaccia timido al mondo dei grandi e che fin da subito decide di rompere le regole e infrangere le convenzioni sociali. Ma siamo anche quel giovane uomo che ce l'ha fatta, che ha costruito un impero dalla polvere, che ha sfidato la morte, ha attraversato l'inferno e ha trovato la sua strada nella musica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Volevo far germogliare l'Africa"
Editore: EMI
Autore: Scalabrini Giovanni
Pagine: 112
Ean: 9788830724297
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Ha dato l'istruzione e un futuro a centomila bambini e bambine africani. Eppure da ragazzo era - parole sue - «uno scapestrato». Ma l'esempio di un missionario accese nella fantasia del giovane Giovanni il desiderio di donarsi interamente a Dio servendo l'Africa. A 30 anni arriva nel cuore del Continente, l'Uganda: in 50 anni di missione, scandita dal pregare e dal fare, espressione tipica della fede e dell'indole brianzola, padre John Scalabrini spende e spande la sua vita per il popolo acholi e per i più poveri di Kampala. La sua vita diventa un'avventura tumultuosa per fare del bene a tutti. In queste pagine seguiamo padre John a bordo della sua jeep nella savana africana tra bestie feroci e donne partorienti da portare all'ospedale; lo accompagniamo quando contratta e compra mulini e motori per la sua gente; ridiamo con lui mentre racconta di quella messa cui partecipava anche un grande serpente! Ma soprattutto scopriamo l'invincibile ottimismo di un uomo in missione per conto di Dio che motivava così il proprio lavoro: «Mi spezzo la schiena perché me l'ha insegnato il Vangelo». Presentazione di Daniele Valerin.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fabrizio De André in concerto"
Editore: Giunti Editore
Autore: Zanetti Franco, Sassi Claudio
Pagine: 192
Ean: 9788809881389
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Gli autori hanno compiuto una rara indagine sul Fabrizio De André in scena, partendo dalla sua proverbiale "paura del palcoscenico" per disegnare l'affresco esteso delle sue otto tournées e delle avventure buffe, strane, belle accadute in venti e più anni. Si parte dalla contestata esibizione alla Bussola del 1975 e dai primi concerti "militanti", si passa alle scandalose nozze fra rock e canzone con la PFM e si approda a "Creuza de mä" e agli spettacoli sempre più sofisticati con la musica di "Le nuvole" e "Anime salve"; fino all'ultima volta che Fabrizio scese da un palco, quel 24 agosto del 1998 a Saint-Vincent. Una ricerca puntigliosa e appassionata, basata sui resoconti "in diretta" dei media dell'epoca e sulle memorie di musicisti che hanno accompagnato Faber in scena e di molti che lo hanno incontrato, conosciuto, frequentato. Intervistati apposta per questo libro, offrono informazioni spesso inedite che rivelano sfaccettature sorprendenti dell'uomo e dell'artista. Un tesoro ricchissimo: date, scalette, storie, aneddoti, locandine, rari memorabilia. E soprattutto lui, Fabrizio, con i suoi lucidi ragionamenti sul fare musica, con i suoi slanci e le sue paure.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nei labirinti dell'oblio. Oltre l'Alzheimer"
Editore: AmicoLibro
Autore: Marras Tetta
Pagine: 164
Ean: 9788899685782
Prezzo: € 15.00

Descrizione:La malattia e la sofferenza, la morte, sono parte della vita, ma considerarla parte della nostra è difficile e, spesso, quanto mai impensabile. Finché purtroppo tutto questo non viene ad abbracciarci, stringendoci così forte da toglierci il respiro e la ragione. In questo libro l'autrice, liberata da tale abbraccio, si spoglia di tutto il dolore che la avvolge, dolore e impotenza che l'hanno accompagnata nei lunghi e faticosi anni che l'Alzheimer ha dato alla sua famiglia. Maria Antonietta Marras ha conservato tutto e non solo nel suo cuore: ha preso nota, ha registrato, per non dimenticare, per far sopravvivere l'amore, ma anche per donare, a chi come lei vive questo grande dolore, una testimonianza che aiuti a non sentirsi soli e a non perdere la speranza. Quella speranza che non permette all'Uomo Nero di entrare nel cuore di un ammalato di Alzheimer, quella speranza che difende l'amore che quel cuore ha conosciuto, anche se non ricorda quando e non conosce più le parole per dirlo. Perché il cuore non dimentica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nani. Il bimbo da 6 milioni di dollari"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Harrow Den
Pagine: 230
Ean: 9788856796803
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Per chi li ha vissuti, perlomeno nel fiore della gioventù, gli anni Ottanta sono stati un decennio magico, unico, irripetibile; un'epoca di estati apparentemente eterne, di amori da film romantici e puliti, un periodo di creatività continua ed innovativa, di benessere sociale, di sogni ad occhi aperti: un decennio che nessuno avrebbe pensato, un giorno, potesse terminare. Ma finché durarono, gli anni Ottanta furono tutto questo ed anche di più, e come in un capolavoro cinematografico ebbero la loro colonna sonora, che poi fu la colonna sonora della vita di milioni di persone. Quel decennio produsse brani indimenticabili e indimenticati, interpretati da artisti altrettanto incisivi, con il loro talento, la loro personalità e - in un tempo in cui l'immagine aveva una importanza fondamentale - il loro aspetto fisico. Divo fra i divi fu Den Harrow, al secolo Stefano Zandri, che a partire dal 1983 fu l'idolo di milioni di ragazze che lo amavano al punto da provocare l'invidia di buona parte del genere maschile, essendo dotato di una bellezza non comune come un moderno dio Apollo. Decine di migliaia di copertine di magazine e poster vennero dedicati a Den Harrow, molti di più di altre celebrità del momento, facendo a gara con le icone mondiali dello spettacolo. Questa è la vera storia della leggenda Den Harrow, narrata direttamente da lui. Diventare belli, ricchi e famosi: è il sogno di tutti. Den Harrow ci è riuscito, negli anni Ottanta era l'idolo delle teenagers. Ha venduto milioni di dischi in tutta Europa, ha vinto premi internazionali, ha fatto concerti davanti a settantamila persone. E poi cos'è successo? In questa autobiografia Den Harrow ci racconta i retroscena e gli inganni degli anni Ottanta, la crudeltà dello show business, l'altra faccia della medaglia del successo. Ci racconta le sue cadute, le sue rinascite, il suo rapporto conflittuale con Nani, la parte più tenera del suo carattere, quella che non era pronta a venire travolta dalla fama. Come un'araba fenice che rinasce ogni volta dalle sue stesse ceneri, Stefano Zandri aka Den Harrow si mette a nudo riattraversando il successo dei suoi vent'anni, la rovina economica, la carriera di strip man a Las Vegas, il ritorno in Italia nella spietata Isola dei famosi, i mesi in Abruzzo dopo il terremoto come volontario della Protezione civile. È il racconto di un uomo sfaccettato, che ha vissuto molte vite, ma che non ha mai perso la purezza dello sguardo di un bambino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Elio Martinelli e Martinelli Luce"
Editore: Mondadori Electa
Autore:
Pagine: 328
Ean: 9788891820075
Prezzo: € 49.00

Descrizione:Elio Martinelli, light designer e fondatore di Martinelli Luce, è stato una delle figure più influenti del design italiano. Alcune delle sue creazioni, come la lampada Serpente, sono diventate veri e propri archetipi capaci di resistere alle mode e al tempo. Una biografia sapientemente costruita ripercorre le tappe della sua prolifica vena creativa Anni 50. Il libro ripercorre il percorso professionale e visionario di Elio Martinelli presentando i progetti suddivisi in decadi per inquadrare al meglio la sua produzione nel contesto dei diversi periodi che hanno contraddistinto lo sviluppo del design italiano. A completare la preziosa biografia alcune testimonianze di designer, collaboratori e amici che hanno condiviso con lui la passione per il design.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sei ancora qui. Una storia scritta con l'inchiostro dell'anima"
Editore: Lombardi
Autore: Vitiani Emma
Pagine: 172
Ean: 9788872609019
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Dopo i libri sulla Dietetica e il pensiero positivo, un romanzo autobiografico di Emma Vitiani sulla scomparsa del primo figlio. Una prova letteraria scritta "con l'inchiostro dell'anima", dove perdersi nel mondo dei sentimenti familiari. Nulla è scontato in questo romanzo ricco anche di amenità, di richiami alla Natura e alla "amata montagna", ricordi e persone che l'autrice ha trovato sulla sua strada. Il tema della morte è affrontato con lucidità e con delicatezza l'accenno alla vita dopo la vita. L'autrice parla anche di positività, di gratitudine, di perdono per dare una nuova lettura al dolore. Il libro è dedicato agli "angeli del Cielo" ovvero i figli che prematuramente sono nel mondo dello spirito e ai loro genitori perché trasformino il rifiuto dell'evento e il dolore in amore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "In Africa con il sole in tasca"
Editore: SBC Edizioni
Autore: De Felicis Franco
Pagine:
Ean: 9788863474640
Prezzo: € 18.00

Descrizione:In questo libro racconta del periodo vissuto in Sudafrica per lavoro. E la narrazione è occasione anche per una descrizione minuziosa della vita che negli anni Sessanta conducevano in Africa i cittadini europei e americani che vi si recavano soprattutto per ragioni professionali e dei contrasti e contraddizioni tipiche delle popolazioni locali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "In equilibrio sui bordi dell'anima"
Editore: Kimerik
Autore: De Lorenzis Silvia
Pagine:
Ean: 9788893758444
Prezzo: € 13.60

Descrizione:Attraverso la scrittura, Silvia De Lorenzis ha fatto un viaggio nella sua anima, un percorso impegnativo che le ha insegnato a osservare la vita con occhi diversi, gli occhi del cuore, gli unici in grado di guardare oltre le apparenze e capaci di rivelare l'essenza di ogni cosa. In questo lungo viaggio interiore ha imparato a conoscersi, ad ascoltarsi, ad accettarsi e soprattutto ad amarsi. Consapevole di avere diritto a un'unica preziosa vita, Silvia ha scelto di viverla tra le braccia dell'amore, prima per se stessa e poi per chi, ogni giorno, sceglie di camminare a un passo dal suo cuore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Grande Tony. Little Tony. Storia matta di un cuore rock"
Editore: Arcana
Autore: Galeotti Mario
Pagine:
Ean: 9788862315685
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Little Tony potrebbe essere considerato solo un cantante come tanti altri che hanno avuto il loro momento di gloria nei favolosi anni Sessanta e poi, dopo l'inevitabile declino dovuto alle nuove mode, hanno cercato di restare faticosamente a galla per tutti gli anni seguenti. In realtà Little Tony è stato innanzitutto, insieme a Celentano, il pioniere del rock in Italia. Quando esplose il rock'n'roll qui da noi, anche personaggi come Giorgio Gaber o Luigi Tenco si cimentarono, giovanissimi, con la nuova travolgente musica. E con loro tanti altri. Ma Little Tony lo ha fatto meglio e lo ha fatto per tutta la vita, sempre fedele a se stesso e assumendo una connotazione rock anche nel look. Questo libro, che colma un'evidente lacuna nel mercato editoriale italiano, racconta gli aspetti più importanti della sua storia di uomo e di artista. Il racconto è arricchito dalle parole di chi lo ha conosciuto e lo ha amato: il suo primo biografo, che scrisse un breve libro su di lui nel 1970, gli amici più intimi, il parrucchiere e il meccanico di fiducia, musicisti che hanno lavorato con lui, registi che lo hanno diretto in veste occasionale di attore, collezionisti, l'amicone di sempre Bobby Solo. E infine il cantautore italiano per eccellenza, Francesco De Gregori, che ha raccontato la genesi della dolcissima "Come un anno fa" e, con reverenza, ha ammesso che un artista come Little Tony, la cui popolarità era calata proprio con l'avvento dei cantautori, andrebbe necessariamente rivalutato. Questa biografia ha l'ambizione di delineare finalmente un profilo giusto e veritiero del Grande Tony.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU