Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Biografie E Memorie



Titolo: "Corrado Beguinot. Ricordi"
Editore: Aracne
Autore:
Pagine: 260
Ean: 9788825521245
Prezzo: € 18.00

Descrizione:"L'opera rappresenta un omaggio alla pregevolefigura del professore Corrado Beguinot. Presidente della Fondazione fino alla sua scomparsa avvenuta il 6 gennaio 2018, personalità di spicco in campo urbanistico, Corrado Beguinot lascia un'eredità enorme di saperi scientifici. E lascia il risultato di anni di assoluta dedizione ai temi della crisi urbana, tesi a conseguirne il superamento, per conformare l'efficace ed efficiente volto della nuova Città interetnica e cablata. Ma lascia anche un ricordo umano ineguagliabile in coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo a fondo. Proprio a questa caratteristica, non comune, è dedicato il volume. È così che amici e collaboratori hanno, su proposta della Fondazione, delineato un ritratto, narrato un ricordo personale dell'uomo solare, la cui umanità era tutt'uno con la sua opera di scienziato." (Dalla prefazione di Gian Aldo Della Rocca)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Judenrampe. Gli ultimi testimoni"
Editore: Elliot
Autore:
Pagine: 221
Ean: 9788869936760
Prezzo: € 14.50

Descrizione:Questo libro raccoglie le testimonianze di sopravvissuti ai campi di sterminio nazisti che al momento della deportazione, tra l'inverno del 1943 e la primavera del 1945, avevano un'età compresa tra i dodici e i vent'anni. Tutti loro richiamano alla memoria l'istante in cui vennero separati dai loro genitori e gettati nell'inferno dei campi. Sono usciti vivi da Auschwitz-Birkenau, Mauthausen, Mittelbau-Dora, Ebensee, Dachau, Buchenwald, Ravensbrück, Bergen-Belsen nonostante il lavoro forzato, la fame, il freddo, le botte, gli esperimenti, gli appelli, le selezioni, le marce, eppure quando tornarono a casa non furono creduti. Tra le storie raccolte decenni dopo da Anna Segre e Gloria Pavoncello ci sono quelle degli ebrei catturati in Italia, a Fiume, a Rodi, in Grecia, in Ungheria, in Croazia, in Libia. Le loro voci in presa diretta scavano nella memoria per restituirci non l'accurata ricostruzione storica di quegli eventi, ma gli istanti in cui persero la loro innocenza. Oggi queste parole sono un documento prezioso, l'ultima prova tangibile di una crudeltà che non dobbiamo dimenticare. Quando il ricordo dello sterminio nazista sarà affidato esclusivamente ai libri di storia, ai documenti, alle foto, nessuno di noi dovrà permettere che "la Shoah faccia la stessa fine delle guerre puniche, che se ne parli senza emozione". Prefazione di Leone Paserman. Nuova introduzione delle curatrici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Memorie e ritratti"
Editore: Elliot
Autore: Stevenson Robert Louis
Pagine: 156
Ean: 9788869936456
Prezzo: € 17.50

Descrizione:«Sono per sei decimi artista e per quattro decimi avventuriero» diceva di sé Stevenson. È forse per questo che l'autore scozzese costituisce un tassello letterario inclassificabile rispetto alla produzione artistica precedente e successiva, in cui la perfezione dello stile, un sentimento ancestrale del destino umano e la prodigiosa fertilità della fantasia si combinano miracolosamente in una formula segreta tutta luce e calore, atmosfere esotiche e un senso grave ma mai disperato della vita. La raccolta di sedici scritti qui proposta è quanto di più vicino a un'autobiografia l'autore abbia mai scritto - memorie d'infanzia e di collegio, ritratti di parenti e amici scomparsi, considerazioni (spesso polemiche) sulla letteratura, consigli a chi voglia diventare scrittore e due veri e propri manifesti letterari (uno di questi scritto in contemporanea all'"Isola del tesoro" e una sorta di guida alla sua lettura) - ed è di sicuro la più indicata per chi voglia scandagliare alla fonte e afferrare il felice e misterioso equilibrio a cui questo maestro ineguagliato seppe dar vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La vita e il tempo di Akhenaton"
Editore: Harmakis
Autore: Weigall Arthur
Pagine: 164
Ean: 9788885519787
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Basato su scoperte archeologiche di prima mano, questa biografia rivelatrice esamina la vita di Akhenaton, che regnò come re dell'antico Egitto dal 1379 al 1362 a.C. Cambiando il suo nome da Amenhotep IV ad Akhenaton ("Aton è soddisfatto"), come riflesso della sua conversione religiosa, abbandonò il politeismo per abbracciare il monoteismo. La sua religione era centrata attorno al sole (Aton) ed era brutalmente assoluta nei suoi sforzi zelanti per sradicare il culto di altri dei. La sua scelta del monoteismo non era motivata solo dalla devozione spirituale, ma da un tentativo di accrescere il potere del faraone. Poiché la maggior parte delle sue riforme sono state introdotte con forza e disturbato l'equilibrio tra potere e influenza, hanno incontrato una forte resistenza. Prefazione: Pietro Testa. Traduzione e cura edizione italiana: Leonardo Paolo Lovari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una vita nella scuola"
Editore: EBS Print
Autore: Passamonte Calogero
Pagine: 102
Ean: 9788893495226
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Quanti di noi tengono in un cassetto i propri ricordi. Questo libro rappresenta l'esternazione di ricordi e suggestioni di una vita dedicata al lavoro. In questo caso, un lavoro particolare, come quello dell'insegnante che, per tutta la sua carriera, ha insegnato in un istituto professionale agrario. Da questo osservatorio privilegiato sono stati riportati, in un modo un po' originale, impressioni su persone ed episodi. La lettura del libro dà modo di rendersi conto delle particolarità del racconto nel quale molti lettori potranno identificarsi o identificare momenti, fatti o personaggi conosciuti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lettere di lotta e disperato amore. La corrispondenza con Leo Jogiches"
Editore: Feltrinelli
Autore: Luxemburg Rosa
Pagine: 277
Ean: 9788807891755
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Nel gennaio del 1919, i Freikorps accorsi a Berlino per reprimere la rivoluzione spartachista uccidono Rosa Luxemburg e il suo compagno di ideali Karl Liebknecht e ne gettano il corpo nella Spree. Il suo cadavere verrà ripescato alcuni mesi dopo totalmente sfigurato. Si chiude in modo tragico la vicenda di Rosa Luxemburg - la rivoluzionaria che aveva rivestito nei vent'anni precedenti un ruolo di rilievo nella socialdemocrazia tedesca e che rappresentò la vera alternativa socialista e libertaria al dogmatismo illiberale del partito bolscevico. Un epistolario cruciale per penetrare nella dimensione umana più profonda di una delle più importanti protagoniste del primo Novecento.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diario di un disperato. Memorie di un aristocratico antifascista"
Editore: Castelvecchi
Autore: Reck-Malleczewen Friedrich
Pagine: 185
Ean: 9788832825480
Prezzo: € 17.50

Descrizione:Il diario di Friedrich Reck, aristocratico tedesco e strenuo oppositore del regime hitleriano, fu ritrovato dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, nascosto nel giardino della casa di campagna dove l'autore si era ritirato. La distanza dalle grandi città e dai centri della politica non significò un distacco dagli eventi ma, al contrario, divenne per Reck l'osservatorio privilegiato da cui sviluppò un'analisi spietata del governo nazista e della società tedesca. Sprezzante, caustico e talvolta amaramente ironico, Reck mette a nudo le debolezze politiche e umane dei nazisti, ma non risparmia una critica altrettanto dura al mondo industriale e all'aristocrazia decaduta, colpevoli di aver permesso e spesso sostenuto l'ascesa del regime.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Giovanni Marcora visto da Washington. Il ministro dell'agricoltura nelle carte americane (1974-1979)"
Editore: Studium
Autore: Bernardi Emanuele
Pagine: 92
Ean: 9788838247347
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Giovanni Marcora ministro dell'agricoltura (1974-1980) è ancora oggi figura poco conosciuta agli studiosi come al pubblico dei lettori. Questo libro, basato su un'ampia ricognizione di fonti americane inedite, conservate presso i national archives nel Maryland, consente di addentrarsi nelle relazioni diplomatiche internazionali e di lumeggiare aspetti interessanti della sua azione politica, in un Italia attraversata da una profonda crisi economica e sociale. Dal "compromesso storico" ai contrasti interni con l'Europa e gli Usa ai delicati incontri con l'ambasciatore americano a Roma, emergono i tratti di un politico a tutto tondo, impegnato a salvaguardare le prospettive di sviluppo dell'agricoltura italiana in un difficile contesto nazionale e internazionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lenin!"
Editore: Oaks Editrice
Autore: Ossendowski Ferdinand A.
Pagine: 442
Ean: 9788894807394
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Una biografia romanzata che ricostruisce la vita del "Patriarca Rosso" dalla prima infanzia alla bara di vetro sulla Piazza Rossa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pietro Nenni e la Grande Guerra"
Editore: Bibliotheka Edizioni
Autore: Tedesco Antonio
Pagine: 196
Ean: 9788869345289
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il volume ripercorre l'esperienza di Pietro Nenni al fronte durante il primo conflitto bellico, analizzando i suoi ideali politici e morali. Repubblicano e di formazione mazziniana, il giovane Nenni si schierò convintamente, fin dal primo colpo di cannone, per l'intervento italiano al fianco dell'Intesa: vedeva nella guerra all'Austria il completamento dell'Unità nazionale con l'acquisizione di Trento e Trieste. L'esperienza al fronte fu vissuta in prima linea ma dietro l'angolo si celavano delusioni e amarezze. Aveva visto morire migliaia di soldati, sofferto la fame e il freddo convinto che alla fine della guerra sarebbe sorto dalle ceneri un mondo migliore. Invece la smobilitazione fu una grande delusione. Il trattamento che ebbero i soldati, alla fine di una lunga e massacrante guerra lasciò l'amaro in bocca. La conferenza di Versailles era stata iniqua ed aveva svelato il vero volto dell'imperialismo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rosso è il cammino. Un'autobiografia militante"
Editore: Bordeaux
Autore: Santarelli Pino
Pagine: 284
Ean: 9788899641917
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Questo libro è un modello in miniatura di un cosmo di relazioni, di rapporti, di idee che fa perno intorno a Roma, alla periferia e alla provincia: l'Alessandrino, Centocelle, Scurcola... «Ci sentivamo cittadini del mondo» scrive con una semplicità disarmante Santarelli a proposito del 1968. Cittadini, impegnati nella vita pubblica. Del mondo, di un mondo del quale facevano parte insieme il Vietnam e la via Casilina. La storia di un militante esemplare, di un comunista. Prefazione di Alessandro Portelli e introduzione di Simone Oggionni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mi chiamano Messi"
Editore: Aliberti
Autore: Messori Francesco, Becchi Elena
Pagine: 141
Ean: 9788893232876
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Francesco ha diciannove anni e gioca a calcio come i ragazzi della sua età. Ma lui ha una gamba sola. Questa è la straordinaria autobiografia del centravanti della Nazionale Italiana di Calcio Amputati, Francesco Messori. Lui non ha davvero niente da invidiare ad altri famosi "Francesco" del mondo del calcio. Non ha avuto certo meno tenacia, forza di volontà, coraggio e capacità di soffrire. La sua vita è un esempio che merita di essere conosciuto da tutti noi, soprattutto da quelli che troppo spesso liquidano i giovani di oggi come "bamboccioni". Francesco è uno di loro, un ragazzo come gli altri. Il suo handicap fisico, in fondo, è per lui un "particolare". Che non gli ha impedito di coltivare e di realizzare il sogno che aveva e che sembrava assurdo per uno come lui: giocare a calcio. E arrivare in Nazionale. Prefazione di Francesco Messori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Masaccio. L'artista in Italia"
Editore: Odoya
Autore: Pasqualini Daniela
Pagine: 181
Ean: 9788862882101
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Tommaso di Ser Giovanni Cassai, conosciuto dapprima come Mazo e poi come Masaccio, è senz'altro un artista rivoluzionario per il suo tempo. Vive nella Firenze del Quattrocento, amico di Brunelleschi e Donatello, contribuendo con loro a creare il clima di rinnovamento delle arti che porterà al primo Rinascimento. Le sue opere, che coprono un arco di tempo di soli sei o sette anni, testimoniano che Masaccio doveva essere già famoso prima di aver compiuto vent'anni. La semplificazione dei panneggi, lo studio dal vero, la prospettiva e l'inserimento della visione scorciata, poco usata dagli artisti precedenti, sono tra le novità che contribuiscono a rendere originale e concreta la pittura di questo giovane artista. All'inizio dell'estate del 1428 Masaccio scompare improvvisamente e la sua morte, forse per avvelenamento, è ancora avvolta nel mistero, benché siano passati quasi sei secoli. Nonostante la scomparsa prematura, Masaccio ha influenzato i suoi contemporanei, è stato ammirato da Leonardo, Michelangelo, Raffaello, citato nei trattati, apprezzato a distanza di secoli, con un'eco che arriva al romanticismo di Delacroix e fino al Novecento, quando se ne riscoprono la purezza e l'essenzialità, avviandone una rilettura e celebrazione che continuano fino ai giorni nostri. In questo volume il lettore troverà curiosità sulla vita di bottega, le ricette usate dai pittori, i modi di preparare le tavole e le mescole con gli ingredienti più insoliti, ma soprattutto notizie utili per ricostruire il clima culturale della Firenze rinascimentale e iniziare da qui un viaggio alla scoperta dei capolavori di Masaccio, quasi tutti presenti in Italia e rintracciabili seguendo un itinerario guidato. Introduzione di Raoul Melotto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Matite sbriciolate. I militari italiani nei lager nazisti: un testimone, un album, una storia comune"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Bartolo Colaleo Antonella
Pagine: LXIV-305
Ean: 9788849856958
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Furono 650 mila i militari italiani che dopo l'8 settembre 1943 dissero di no al Mussolini di Salò e a Hitler per restare fedeli alla loro Patria: per questo furono internati nei campi di prigionia tedeschi e lì furono da quasi tutti dimenticati. Quelli che sopravvissero, quando nell'aprile 1945 cadde il nazismo e finì la guerra, tornarono in Italia e i più si rinchiusero in se stessi, cercando di dimenticare. Passò quasi mezzo secolo prima che le ricerche degli storici e alcune testimonianze dirette facessero luce sui sacrifici, i meriti, la resistenza di quei soldati e ad essi venissero finalmente riconosciuti onore e gratitudine. Questa è la storia di uno di loro in cui si rispecchia la storia di tutti, il capitano Antonio Colaleo, che visse quei due anni negli stessi lager dello scrittore Giovanni Guareschi e dell'attore Gianrico Tedeschi e li documentò attraverso 34 disegni tratteggiati e colorati con le sue "matite sbriciolate". Quei disegni erano il ricordo di cui più andava orgoglioso Nonno Antonio, come in famiglia tutti chiamavano il capitano Colaleo. La nuora Antonella Bartolo è partita proprio dai disegni per raccogliere altri ricordi di Nonno Antonio e ripercorrere il suo viaggio, ordinando con chiarezza e precisione le ricerche degli storici, incontrando gli ultimi testimoni, confrontando memorie scritte e fotografiche, visitando i luoghi della detenzione per verificare cosa resti di quella Storia. Così nel libro si intrecciano passato e presente e si sviluppa un racconto di grande umanità: oltre il documento, la presa diretta con la voce, gli occhi, il cuore di uomini che hanno lottato per coerenza con le proprie convinzioni, per garantire un domani di dignità e libertà a se stessi, ai propri cari, al Paese. Una lettura che fa buona memoria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dopo la fine di un mondo. Carteggio (1885-1913)"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Croce Benedetto
Pagine: 206
Ean: 9788849856750
Prezzo: € 16.00

Descrizione:"Il carteggio tra Benedetto Croce e Donato Jaja, che viene qui presentato per la prima volta nella versione integrale, rappresenta il documento di un passaggio di epoca, di una transizione non breve e per nulla lineare nella storia della filosofia italiana. Lo scambio di lettere inizia nel 1885, nel periodo segnato dalla scomparsa dei nomi maggiori del primo idealismo - Francesco De Sanctis e Bertrando Spaventa nel 1883, Francesco Fiorentino nel 1884, Augusto Vera nel 1885 - e si conclude nel 1913, quando Croce e Gentile hanno delineato le rispettive filosofie e cominciano ad addensarsi sul cielo dell'Europa le nubi che porteranno alla conflagrazione mondiale. I germi del positivismo erano largamente penetrati nella disposizione più profonda della cultura italiana, innescando nei filosofi idealisti quel tentativo di integrazione o di semplice compromesso che ne caratterizzò molti sforzi. Tentativi di mediazione rimasti tuttavia incompiuti." (Dalla Prefazione di M. Mustè)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' enigma di Turing. Genesi e apologia di un genio matematico"
Editore: Mimesis
Autore: Gesualdo Alba Rosa
Pagine: 308
Ean: 9788857552330
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Se volessimo trovare un esempio concreto di autentica vita vissuta all'insegna dell'art pour l'art, motto dei simbolisti e decadentisti del XIX secolo, Turing sarebbe indubbiamente un caso paradigmatico che avrebbe affascinato anche il più scettico dei poeti. Figlio di un'epoca in cui il futuro stava rapidamente trasformandosi in presente, Alan Turing è stato non solo parte integrante della grande rivoluzione scientifica che ha caratterizzato buona parte del XX secolo, ma è stato egli stesso quel "futuro" che avrebbe ridisegnato completamente i contorni del pensare e del vivere umano, elevando quel servo stupido che è la macchina a un più alto gradino dell'essere, profetizzando un giorno in cui la macchina si sarebbe amalgamata con la vita umana emulandola in ogni suo aspetto. Dalla risoluzione dell'Entscheidungsproblem al gioco dell'imitazione, Turing ha riscritto le sorti del sapere e dell'agire umano preludendo a qualcosa che sarebbe andata insinuandosi sempre di più in ogni anfratto della nostra esistenza: l'informatica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le lettere"
Editore: Storia e Letteratura
Autore: Guicciardini Francesco
Pagine: 605
Ean: 9788893592079
Prezzo: € 75.00

Descrizione:Dal 21 giugno al 31 luglio 1526, Francesco Guicciardini, luogotenente generale del pontefice, è impegnato nella preparazione del conflitto che oppone il papa, il re di Francia e non pochi stati italiani all'imperatore Carlo V. Sono i primi tempi di una guerra giudicata «facile e sicura», che risulterà invece «difficile e pericolosa». Guicciardini scrive al nunzio Altobello Averoldi a Venezia, all'ambasciatore Roberto Acciaioli in Francia e, nei cantoni Svizzeri, al castellano di Mus, a Goffredo Granges, a Gaspare Sormanno, nonché a Ennio Filonardi, vescovo di Veroli. Sollecita i rinforzi e il denaro indispensabile alle paghe. Cerca di impedire il passaggio dei lanzichenecchi. Le pagine di questo carteggio offrono un ritratto vivissimo della complessa situazione storica e politica, di cui Guicciardini e i suoi corrispondenti sono al contempo attori e spettatori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Góngora"
Editore: Salerno Editrice
Autore: Poggi Giulia
Pagine: 347
Ean: 9788869733253
Prezzo: € 23.00

Descrizione:Illustre protagonista di una delle stagioni più felici della letteratura spagnola, Luis de Góngora nacque a Cordova nel 1561 e vi morì nel 1627. Esponente di quel ceto ecclesiastico che ben rifletteva la congerie sociale e culturale del suo secolo, trascorse la sua esistenza fra la città natale, presso la cui cattedrale svolgeva il ruolo di racionero, e la corte di Madrid, dove approdò nel 1617 con il titolo di cappellano reale. Fin dai suoi anni giovanili si dedicò alla poesia intesa tanto nei suoi ritmi più leggeri e tradizionali (romances, letrillas, décimas), quanto in canzoni e sonetti, ispirati, in gran parte, a modelli italiani. Ma la sua fama è legata soprattutto ai due grandi poemi (Polifemo e Soledades) che se da un lato gli attirarono aspre critiche, dall'altro lo consacrarono come l'inventore di una nueva poesía. Il volume, rivolto all'opera completa del cordovese, intende ricostruire le tappe del suo straordinario apprendistato, individuare la modernità della sua retorica e sfatare non pochi pregiudizi che su di essa, sia in Spagna che in Italia, si sono andati addensando.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Piccola autobiografia di mio padre"
Editore: Giuntina
Autore: Vogelmann Daniel
Pagine: 34
Ean: 9788880577799
Prezzo: € 5.00

Descrizione:"Mio padre Schulim mi ha sempre raccontato poco della sua vita, e non solo riguardo alla sua prigionia ad Auschwitz. Certe cose, poi, le ho sapute soltanto molti anni dopo la sua morte, come, per esempio, che c'era anche lui nella lista di Schindler. E io, purtroppo, non gli ho mai chiesto nulla, anche perché è morto quando avevo solo ventisei anni. Qualcosa, però, è giunto miracolosamente fino a me, e così ho scritto questa piccola autobiografia per le mie nipotine. Ma non solo per loro." (Daniel Vogelmann)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il testamento di Marco Polo. Il documento, la storia, il contesto"
Editore: Unicopli
Autore:
Pagine: 202
Ean: 9788840020518
Prezzo: € 17.00

Descrizione:La Biblioteca Nazionale Marciana conserva un documento di straordinario valore storico: il testamento di Marco Polo. Alle ultime volontà dell'illustre viaggiatore era opportuno dedicare, anche a fini di valorizzazione, un corpus di studi aggiornato alle conoscenze più recenti e alle più avanzate tecniche di indagine materiale: oltre a una rigorosa edizione del testo, il volume fa luce sugli aspetti umani, culturali, sociali che le parole di Marco custodiscono o evocano, ma disvela anche le storie che sono conservate dalla stessa pergamena, la sua fattura, la sua redazione, il notaio che la vergò, il passaggio di mano in mano sino a giungere a oggi e alla custodia presso la Biblioteca Marciana. Vicende materiali e trascendenti, quotidiane e straordinarie: la casa, gli oggetti, l'eredità, gli affetti, la devozione, gli echi del viaggio, la favolosa Cina e la Venezia trecentesca. Un vasto mondo che questo volume esplora e consegna a chi legge.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diario di un coscritto. Ricordi del servizio militare di leva"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Lucchese Augusto
Pagine: 408
Ean: 9788856797053
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Il servizio di leva è stato abolito in Italia, forse con ritardo, a decorrere dal 2005. Per generazioni di giovani è stato, tuttavia, un "insensato travaglio" come scrive l'autore nelle prime pagine di questo suo diario romanzato, un racconto a tutto campo della sua esperienza negli ambienti di caserma, da Nord a Sud dell'Italia. Gran parte del materiale trae origine dalla rielaborazione del diario, redatto e organizzato secondo la stretta cronologia degli avvenimenti. Alla descrizione delle giornate passate sotto la naja per quasi un anno e mezzo, si alternano commenti, riflessioni, severi giudizi, tutti tesi a dimostrare "l'inciviltà della vita di caserma". Dal caos organizzativo interno all'inutile severità disciplinare, dalla mediocrità di parecchi superiori, alla diffusa, disdicevole forma di dispostismo. Non mancano, tuttavia, al di là dei toni aspri e polemici, i momenti di condivisione con gli altri commilitoni, le giornate spensierate di libera uscita contrapposte al grigiore dei giorni in caserma, le occasioni, in realtà rare, di rivincita sui superiori e di riconoscimento delle proprie capacità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il più giovane prigioniero di Auschwitz"
Editore: Newton & Compton
Autore: Bornstein Michael, Bornstein Holinstat Debbie
Pagine: 309
Ean: 9788822725066
Prezzo: € 4.90

Descrizione:Un ormai famoso filmato d'epoca girato dai soldati sovietici nel 1945, alla fine della seconda guerra mondiale, ha tramandato ai posteri l'immagine di Michael Bornstein bambino mentre, a soli quattro anni, viene portato fuori dal campo di Auschwitz tra le braccia della nonna. "Il più giovane prigioniero di Auschwitz" racconta la straordinaria storia dei Bornstein, ebrei originari di Zarki, in Polonia, e le incredibili traversie che permisero ad alcuni di loro di sopravvivere al campo di concentramento nazista più terribile e tristemente noto. Attraverso documenti personali e numerose interviste ai superstiti e ai parenti che hanno condiviso con i Bornstein l'orrore dell'Olocausto, Michael ha ricostruito, con l'aiuto della figlia Debbie Bornstein Holin-stat, la straziante esperienza vissuta in un inferno dal quale in pochi sono potuti tornare indietro. Un libro documentatissimo, ma soprattutto una narrazione diretta ed empatica che permette al lettore di ritrovarsi catapultato all'interno delle baracche di Auschwitz e capire come i Bornstein siano riusciti a sopravvivere e ad attraversare una delle più umilianti e terribili pagine della storia moderna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Autobiografia"
Editore: Slow Food
Autore: Artusi Pellegrino
Pagine: 176
Ean: 9788884995544
Prezzo: € 10.00

Descrizione:L'"Autobiografia" di Pellegrino Artusi è l'altra faccia, segreta, de "La scienza in cucina". Tra queste pagine del 1903, sono raccolti i ricordi della prima infanzia trascorsa in Romagna dove la famiglia tiene bottega a Forlimpopoli, e della giovinezza, fino al trasloco definitivo a Firenze dove l'Artusi prenderà domicilio come mercante di sete, ma scoprirà anche la sua vocazione per lo studio e la gastronomia divenendo il celebre autore che insegnerà alle madri di famiglia la lingua del buon gusto e l'arte dei sapori delicati. Dopo la lettura, torneremo ai suoi cappelletti con maggiore consapevolezza della loro storia e di quella di coloro che li hanno allora preparati e ce ne hanno dato memoria.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Angelo Fortunato Formiggini. Profilo di un editore. «Un signore che si diverte a pubblicare dei libri belli»"
Editore: La Scuola di Pitagora
Autore: Ariaudo Maria Agnese
Pagine: 178
Ean: 9788865426678
Prezzo: € 18.00

Descrizione:In questo volume si accosta la figura, dallo straordinario fascino, dell'editore modenese, di origine ebraica, Angelo Fortunato Formíggini, nato nel 1878 e morto sucida nel 1938 all'indomani dell'emanazione delle leggi razziali. Con un racconto appassionato, non meno che puntuale nei riferimenti storico-cronologici, si attraversa la vicenda sui generis di una singolare figura di intellettuale illuminato, più che di imprenditore, uomo particolarmente colto e ironico per vocazione, instancabile organizzatore di cultura e divulgatore, sagace osservatore del suo tempo. Si tratta di un racconto che emerge nella sua potente attualità, vicino a noi come non mai perché capace di far riflettere e commuovere ancora, col suo carico di gloria, ma anche di profonda amarezza. Sullo sfondo, le vicende storiche italiane tra Otto e Novecento e l'avvento del fascismo, con il fatale chiudersi della sua morsa totalitaria sul destino personale di un uomo che aveva fatto dei libri la sua ragione di vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mons. Luigi del Gallo Roccagiovine. Il nobile primato della carità"
Editore: Velar
Autore: Leone Roberta
Pagine: 44
Ean: 9788866716136
Prezzo: € 10.00

Descrizione:"Non siamo noi uomini che ci siamo inventati Dio nella Trinità, ma è Dio che ci si rivela. Non siamo noi che ci diamo a Dio, ma è Dio che si dà e ci domanda di accoglierlo. Noi lo cerchiamo e lui stesso ci ha detto che è ovunque e sempre. Noi vogliamo conquistarlo e da sempre si è dato interamente a noi. Molti di noi credono che è importante quello che facciamo noi per Lui. Con quanti sacrifici, quanti fioretti crediamo di poterlo soddisfare come un tiranno supremo e senza preoccupazioni. Invece Dio è quello ci dà la sua misericordia, che perdona e di cui dovremmo cantare per l'eternità la bontà e le attenzioni! Quello che il cristianesimo ha di unico al mondo è che ci chiede di credere che è Lui che ci ha amato per primo e per sempre". (s.d.l.)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU