Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Libri
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "Maria Domenica Lazzeri. Immagine vivente della passione di Cristo"
Editore: Velar
Autore: Casera Antonio
Pagine: 48
Ean: 9788866714712
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Domenica Lazzeri, l'addolorata di Capriana, ci offre un'immagine quasi completa di Gesù sofferente. Ella ci ricorda con raccapricciante eloquenza quanto è costato al salvatore il riscattarci, il compiere l'immenso sacrificio della sua immensa carità per gli uomini. Come quello di Cristo, il corpo della Lazzeri è tutto una piaga; le sue mani e piedi sono, come quelli del divino maestro, forati; si direbbe, vedendo le carni vive, rosse, palpitanti a causa dei fori inferti, che le siano stati appena tolti dei grossi chiodi atti a sostenere un uomo chiodato sulla croce...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Madre Teresa Quaranta. Missionaria del Sacro Costato. Ediz. illustrata"
Editore: Velar
Autore: Taroni Massimiliano
Pagine: 48
Ean: 9788866715153
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Nell'anno commemorativo del 50° anniversario della sua nascita al cielo, con questo pur piccolo lavoro, si vuol rendere omaggio a questa benemerita Madre e, insieme, diffondere la conoscenza della sua figura, della santità della sua vita e delle sue non comuni virtù.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sant'Egidio abate. Ediz. illustrata"
Editore: Velar
Autore: Pesenti Graziano
Pagine: 48
Ean: 9788866715160
Prezzo: € 4.00

Descrizione:La prima vita di Sant'Egidio Abate fu scritta nel secolo X: è una trama di fatti prodigiosi collegati da una fantasiosa cronologia con persone difficilmente riconoscibili attinenti alla sua storia. In questo libro la narrazione dell'autore si avvale di quegli elementi storici indispensabili a tessere una trama di vita intelligibile, probabilmente veridica, dell'anacoreta e abate Egidio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sant'Evasio vescovo e martire. Ediz. illustrata"
Editore: Velar
Autore: Pesenti Graziano
Pagine: 48
Ean: 9788866715139
Prezzo: € 4.00

Descrizione:La storia di Sant'Evasio, patrono di Casale Monferrato, è molto discussa dagli storici e, a volte, anche per tradizioni leggendarie, si presenta molto complessa e incerta. Questo libretto permetterà di conoscere, in semplicità di lettura, la vicenda di un Santo Vescovo e Martire, il cui nome, Evasio, se è arrivato fino a noi, certamente si è radicato nella devozione e nel sentimento popolare in secoli di storia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Robespierre. Dal tribunale al Terrore: successi, esitazioni e fallimenti dell'incorruttibile, anima o enigma della Rivoluzione"
Editore: Salerno Editrice
Autore: Martin Jean-Clement
Pagine: 269
Ean: 9788869732645
Prezzo: € 22.00

Descrizione:La tesi che questa nuova biografia sposa, ciò che la rende originale e di grande spessore storico, è il rifiuto di un certo approccio psicologizzante 'emotivo' e sensazionalista che ha caratterizzato la critica recente. L'autore ci accompagna lungo l'evoluzione dell'uomo, nel rapporto con i suoi pari e i suoi rivali, quelli che hanno condiviso con lui le stesse esperienze: un'infanzia difficile, un'adolescenza dedita allo studio, la precoce scalata sociale, mondana e letteraria. Attraverso le molteplici e successive prese di posizione politica, anche quelle considerate minoritarie, emerge l'antagonismo con i vari Danton, Marat, Sant-Just, in una perenne altalena che gli impedisce di esercitare una qualsiasi magistratura suprema. Quando infine sembra riuscire ad accedervi, viene giudicato e condannato come criminale dai suoi colleghi, il 9 Termidoro 1794. Come sappiamo, nessuna strada di Parigi porta il nome di Robespierre, passato alla storia come l'archetipo del mostro. Senza assolverlo né condannarlo Jean-Clément Martin spiega che tale reputazione fu costruita ad arte dai termidoriani, che dopo averlo sconfitto si vollero affrancare dal loro ruolo nella violenza di Stato. Il 10 e l'11 Termidoro che videro l'esecuzione di Robespierre, Couthon, Saint-Just e circa altri 100 personaggi, servono in realtà a denunciare l'"incorruttibile" come il solo responsabile del Terrore. Questa accusa ha riscritto la storia della rivoluzione ed è ancora la versione dei fatti più accreditata. L'autore smonta uno ad uno - dal punto di vista storico - i miti e la leggenda che circondano il personaggio, per ritrovare l'uomo. Una ricostruzione senza faglie, un libro che restituisce a Robespierre l'immagine dell'eminente uomo politico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Autunno a Venezia. Hemingway e l'ultima musa"
Editore: Corbaccio
Autore: Di Robilant Andrea
Pagine: 266
Ean: 9788867003792
Prezzo: € 19.90

Descrizione:Nel 1948 Ernest Hemingway arriva in Italia con la quarta moglie, Mary Welsh. Il piroscafo che doveva condurre la coppia e l'inseparabile Buick - legata alla prua - in Provenza, non riesce ad approdare a Cannes a causa del maltempo e deve per forza navigare fino a Genova. Per Hemingway è uno shock: mancava dall'Italia da trent'anni, da quando diciottenne aveva combattuto sul fronte italiano. È uno scrittore in cerca di ispirazione: non pubblica un romanzo da dieci anni, è un momento difficile, e quando scende sul molo osannato e assediato dai giornalisti, viene sommerso dai ricordi e decide che quello che era destinato a essere un breve interludio fra Cuba e la Provenza diventerà un viaggio di parecchi mesi nei luoghi che aveva frequentato da giovane. Da Genova a Milano, da Stresa a Cortina, incontra e fa accordi con i suoi editori italiani, il «comunista» Giulio Einaudi e il nonideologico Arnoldo Mondadori. Conosce la sua voce italiana, Fernanda Pivano con il compagno Ettore Sottsass, Italo Calvino, Natalia Ginzburg. Fra un drink e una battuta di caccia si spinge fino a Venezia e a Torcello, dove incontra una giovane aristocratica veneziana, Adriana Ivancich, di cui si innamora, ricambiato. Sarà la sua «ultima musa»: la relazione è complessa e destinata a non durare, lo sanno entrambi. E tuttavia grazie a lei Hemingway ricomincerà a scrivere: Adriana è la Renata di «Di là dal fiume e tra gli alberi», romanzo che Hemingway considera un capolavoro e che verrà inizialmente stroncato dalla critica. Ma dopo questo, con al suo fianco Adriana che per breve tempo si trasferisce (con la madre) a Cuba, Hemingway scriverà anche «Il vecchio e il mare», che gli vale il Premio Pulitzer e, l'anno successivo, il Premio Nobel.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Missioni segrete"
Editore: Longanesi
Autore: Comandante Alfa
Pagine: 229
Ean: 9788830450295
Prezzo: € 16.90

Descrizione:Riuscire a trasformare la paura in coraggio. Sapere che da una rapida scelta e da una semplice mossa dipendono la vita o la morte di più persone, ma anche la tua stessa sopravvivenza. Questo e molto altro si richiede a un uomo del Gis, il Gruppo di Intervento Speciale dei carabinieri di cui il Comandante Alfa è uno dei fondatori. Nato nel 1978, il Gis si è subito distinto per l'efficienza e la prontezza degli interventi, cui l'autore di questo libro ha spesso partecipato da protagonista. In queste pagine, il Comandante ripercorre non solo gli anni della fondazione del corpo speciale ma soprattutto le missioni coperte dalla più assoluta segretezza, sia in Italia sia all'estero, e mai raccontate prima d'ora. Ben pochi infatti sanno che fu il Gis a essere inviato in Libia a catturare gli autori della strage di Lockerbie, la cittadina scozzese sulla quale esplose un volo Pan Am per una bomba, causando la morte di 270 persone. O che al Gis fu affidato l'addestramento della polizia locale in Afghanistan, bersaglio continuo di attentati di Al Qaeda e dell'Isis. O ancora che al Gis si deve la cattura di pericolosissimi criminali di guerra nella ex Jugoslavia. Il Comandante svela i retroscena delle missioni più rischiose, racconta la propria esperienza come addestratore di scorte e reparti speciali e fa luce sulla vita nascosta degli agenti che dal 1978 hanno difeso (e difendono tuttora) il popolo italiano ed europeo dal terrorismo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Santa Brigida di Svezia"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Vincenzo Speziale
Pagine: 148
Ean: 9788893182959
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

Non tutto è stato scritto della vita e delle rivelazioni di questa grande santa, voluta e cresciuta da Gesù e dalla Vergine Maria per donare alle generazioni presenti e future quella spiritualità e quella speranza di salvezza che oggi il mondo ha volutamente dimenticato. Come Gesù le disse, gli ammonimenti sono anche per i governanti futuri, per i Papi e le generazioni future. Sono richiami, dove l’elenco delle cose negative risalta per chi governa la Chiesa e le nazioni, ma anche per i semplici fedeli. Per i primi le responsabilità sono enormi e Gesù chiede a chi ha il potere temporale, ecclesiastico e civile tutta una serie di provvedimenti atti i primi alla salvezza dell’anima per il popolo di Dio, i secondi per una giustizia sociale per non imporre pesi gravosi al popolo.

Note sull'autore

Vincenzo Speziale è nato nel 1950 a Serradifalco (CL). Dopo il diploma di ragioneria, è entrato all’Accademia Militare di Modena e, in seguito all’incontro illuminante con un sacerdote che gli ha fatto conoscere Fatima, ha iniziato una nuova vita spirituale, collaborando con Radio Maria sotto la direzione di don Mario Galbiati. Da allora ha cominciato anche a scrivere, pubblicando diverse opere su santi e beati. Di tanto in tanto tiene conferenze su Fatima.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Beata Liduina Meneguzzi. Il comandamento nuovo (Gv 15,12) divenuto persona. Ediz. illustrata"
Editore: Velar
Autore: Cavallaro Ivano
Pagine: 48
Ean: 9788866715290
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Angela Meneguzzi nasce il 12 settembre 1901, ad Abano Terme (la cui denominazione fino al 1924 era Abano Bagni), nella provincia di Pordenone, in località Giarre. Nel 1920 Angela inizia a lavorare presso lo stabilimento termale Due Torri. Il 2 settembre 1926, Angela veste l'abito religioso delle Salesie nella Casa Madre di Padova, prendendo il nome di suor Maria Liduina. Fino all'estate del 1937 svolge il suo prezioso servizio tra le educande presenti nel Collegio annesso alla Casa Madre. Nel 1937, suor Liduina è inviata in Etiopia, nella città di Dire Dawa, come infermiera nell'ospedale "Parini". Qui si dedica con tenerezza, coraggio e dedizione instancabile a curare e a confortare tutti i malati, senza pregiudizi di razza o di religione. Muore il 2 dicembre 1941 per un male incurabile. È beatificata da Giovanni Paolo II il 20 ottobre 2002.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una batteria in valigia"
Editore: Arcana
Autore: Tedeschi Daniele, Govoni Samuele
Pagine: 148
Ean: 9788862315036
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Dai dancing emiliani ai bagni di folla, dai concerti nelle piazze di paese ai tour mondiali accanto a Miguel Bosé, Vasco Rossi e Massimo Ranieri. Daniele Tedeschi inizia a suonare la batteria giovanissimo, per gioco e divertimento. Ben presto però quella passione si trasforma in professione: il primo ingaggio arriva quasi per caso a quindici anni, poi, dopo la classica gavetta nelle orchestre minori, approda ai Supercircus di Andrea Mingardi al posto di Giulio Capiozzo, lo storico batterista degli Area. Dal 1980 al 1986 Tedeschi calca palchi internazionali di grande prestigio al fianco di Miguel Bosé: insieme suonano ovunque, dal Madison Square Garden di New York a Iquitos, nel cuore della foresta amazzonica. Nel 1984 l'incontro con Vasco, al fianco del quale Daniele resterà per undici anni, anche dopo il distacco fra la Steve Rogers Band e il rocker di Zocca. Nei tour "Fronte del palco" e "Rock sotto l'assedio" - momenti che hanno fatto la storia della musica italiana - lui c'è. Poi altri ingaggi, esperienze, collaborazioni e tournée. Oggi Tedeschi continua a essere un punto di riferimento per tanti batteristi, e la sua storia meritava di essere scritta e conosciuta. Attraverso aneddoti, racconti e curiosità, questo libro disegna il percorso di un uomo che ha dedicato la sua vita alla musica, vivendo sempre in bilico tra grancassa e rullante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Gli ultimi giorni di Pompeo"
Editore: Editoriale Cosmo
Autore: Pazienza Andrea
Pagine: 128
Ean: 9788869115592
Prezzo: € 3.90

Descrizione:Sulle pagine de "I Grandi Maestri Special" continua il viaggio fra le tavole del compianto Andrea Pazienza, uno dei più amati autori completi di sempre, emblema di una stagione indimenticabile del fumetto italiano. Nelle pagine che seguono questo breve editoriale, del resto, potrete farvi travolgere dall'opera forse più visionaria e terribile dell'artista. "Gli ultimi giorni di Pompeo" è, infatti, una discesa negli abissi della psiche, un viaggio nella tossicodipendenza, nonché la testimonianza spietata di un artista capace di emozionare generazioni di lettori con la sua sincera quanto straniante ed esplosiva narrazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un eremita alla corte dei Savoia. Alessandro Ceva e le origini della Congregazione camaldolese di Piemonte"
Editore: Franco Angeli
Autore: Cozzo Paolo
Pagine: 224
Ean: 9788891760333
Prezzo: € 28.00

Descrizione:In età moderna il clero addetto alla coscienza dei principi svolgeva molteplici funzioni. Dimensione spirituale e ruolo politico tendevano infatti a confondersi nelle figure di confessori, cappellani, elemosinieri, la cui presenza a corte poteva talora contribuire ad orientare particolari esperienze religiose. È il caso della congregazione eremitica camaldolese di Piemonte, il cui sviluppo nell'Italia nord-occidentale di inizio Seicento fu promosso dal confessore del duca Carlo Emanuele I di Savoia, l'eremita Alessandro Ceva (1538-1612). Personalità influente e carismatica in vita, dopo la morte Ceva fu oggetto di un culto che non riuscì tuttavia a trovare riconoscimento canonico. La sua figura, già esaltata dall'erudizione settecentesca, nel XIX secolo venne rievocata dalla cultura ecclesiastica in chiave apologetica e controversistica. La vicenda di Ceva è stata qui ricostruita sulla base di documentazione inedita, fra cui una biografia (integralmente pubblicata in appendice) attribuita a Valeriano Castiglione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dossier Stepinac. Alojzije Stepinac (1898-1960). Un arcivescovo tra ustase, cetnici, nazisti, fascisti e comunisti"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Guiducci Pier Luigi
Pagine: 458
Ean: 9788856787566
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Inviso agli ustase di Ante Pavelic, ai nazisti, ai fascisti, ai cetnici e ai comunisti di Tito, l'arcivescovo di Zagabria Alojzije Viktor Stepinac (1898-1960) non ebbe né le doti di un raffinato politico, né le astuzie di un faccendiere, né i tatticismi di uno stratega di partito, né l'irruenza del fazioso. Egli operò per difendere la Chiesa da eventi che travolsero la Croazia. Oggi, nuovi documenti ne mettono in luce la condanna del razzismo, le denunce dei crimini, la difesa dei perseguitati, le operazioni umanitarie. Affrontò carcere e domicilio coatto per essersi opposto al tentativo statale di assoggettare la Chiesa croata al comunismo di Tito. Creato cardinale, scelse di rimanere nel luogo ove era stato relegato. Morì prima di affrontare un secondo processo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Padre Bresciani in montagna. Paesaggio come propaganda"
Editore: Unicopli
Autore:
Pagine: 95
Ean: 9788840019789
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Lasciato ai margini della geografia letteraria, il paesaggio montano è entrato da protagonista nella letteratura europea grazie alla corrente culturale romantica. Originale è il caso di padre Antonio Bresciani, gesuita fieramente antiromantico, che scelse di sfruttare il potenziale espressivo offerto dal Tirolo e dalle Alpi occidentali per dare sfogo alla propria vena descrittiva e fare della montagna uno strumento di propaganda reazionaria. Il presente volume contiene il testo delle lettere pubblicate dall'abate nel 1843, con il titolo di Sopra il Tirolo tedesco e Viaggio nella Savoia nel Fossigny e nella Svizzera.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Semplicità = Felicità"
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Autore: Cocco Cristian
Pagine: 79
Ean: 9788856785425
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Chissà quante volte, guardando la televisione, ci siamo chiesti come sono in realtà, nella vita di tutti i giorni, i personaggi televisivi. Spesso ci facciamo prendere la mano dalle notizie che magari ascoltiamo o che leggiamo sui giornali, dimenticandoci che dietro ad ogni "maschera" c'è un uomo, con le sue piccole fragilità ma anche con i suoi grandi sogni. "Semplicità = Felicità" è l'opportunità di conoscere molto da vicino Cristian Cocco e scoprire che dietro l'inviato di Striscia la notizia c'è un uomo "buono come il pane", di quelli che ti coinvolgono con un estro speciale e quel brio effervescente che, anche solo con una frase, sa trasmettere una positività e una gioia di vivere fuori dal comune. In questa sorta di diario dei suoi pensieri impariamo a conoscerlo da una posizione privilegiata: quella del suo cuore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Adriano e Celentano. Un po' artista, un po' uomo"
Editore: Arcana
Autore: Cotti Sergio
Pagine: 335
Ean: 9788862315043
Prezzo: € 18.50

Descrizione:Dal primo Festival del Rock and Roll, il 18 maggio 1957, all'ultimo disco inciso in coppia con Mina: questo libro racconta i sessant'anni di carriera di Adriano Celentano attraverso la sua imponente discografia. Nel volume sono analizzati tutti i suoi album (comprese le raccolte ufficiali) e spiegate tutte le canzoni. Autore e interprete di centinaia di brani, molti dei quali fanno parte del patrimonio musicale italiano dal dopoguerra a oggi, ma anche attore, regista, showman e predicatore, Celentano è senz'altro uno degli artisti italiani più prolifici e apprezzati, nonostante da più vent'anni le sue apparizioni si siano fatte sempre più rare. Primo a portare il rock dall'America sul finire degli anni Cinquanta, l'eterno molleggiato ha attraversato i decenni mantenendosi costantemente ai vertici del successo e della popolarità per oltre mezzo secolo. Questo libro è arricchito anche di interventi di alcuni personaggi dello spettacolo che in questi sessant'anni hanno lavorato con lui, oltre che di aneddoti e rarità, che ne fanno uno strumento indispensabile per ammiratori e collezionisti. Alcuni capitoli sono dedicati alla storia del Clan, la casa discografica che Celentano ha creato nel 1961 e che ancora oggi è la più longeva etichetta italiana indipendente, ai programmi televisivi che lo hanno visto protagonista come conduttore e ai messaggi che lo stesso Adriano ha lanciato attraverso le colonne dei più autorevoli quotidiani italiani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Darling, you'll be okay. Tesoro starai bene"
Editore: Altromondo Editore di qu.bi Me
Autore: Maggiore Caterina
Pagine: 128
Ean: 9788833300184
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Ricordo tutto. Ricordo i giorni felici e quelli tristi. Non racconto altro che una storia. La mia storia. Non voglio dirvi che la vita è bella. Voglio dirvi che esiste il dolore, voglio mostrarvi come trasformarlo in un punto di forza. "Darling you'll be okay" è una raccolta di monologhi e pensieri, scritti basandomi sulla mia vita, sulle mie esperienze, sulle mie perdite e vittorie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lucia Mangano. Una vita d'unione con Maria"
Editore: Aracne
Autore: Grasso Antonino
Pagine: 360
Ean: 9788825510669
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Il volume racconta brevemente la vita della venerabile Lucia Mangano e delinea la sua straordinaria esperienza mistica approfondendo il singolare e straordinario rapporto che la lega alla Madre di Gesù. La Vergine è stata per Lucia non soltanto una madre tenerissima, ma anche una guida illuminata nel difficile cammino di consacrazione al Signore. Fin dai più teneri anni della sua vita, già così straordinariamente ricchi di spiritualità, Lucia ha coltivato in maniera perfetta il suo legame amoroso con Maria, fatto di filiale confidenza e di santo abbandono: una "corrispondenza amorosa" delicata e commovente da cui è impossibile prescindere se si vuol comprendere il vissuto umano e spirituale di Lucia Mangano. Prefazione di Salvatore M. Perella.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La ragazza del Moulin Rouge. Le mie memorie"
Editore: Castelvecchi
Autore: Avril Jane
Pagine: 96
Ean: 9788832823349
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Jane Avril è stata la più celebre ballerina della Belle Époque, la musa di Toulouse-Lautrec, un'interprete ideale dell'euforia del suo tempo. Figlia illegittima di un nobile italiano e di una cortigiana, comincia queste memorie raccontando l'adolescenza guastata dalle crudeltà della madre, le crisi nervose, il suicidio sventato dall'intervento di una prostituta, il ricovero nell'ospedale psichiatrico della Salpêtrière. È qui, sotto le cure del pioniere dell'ipnosi Charcot, che la futura ballerina scopre la danza, una vocazione che la porterà al proprio riscatto sui palchi dei café parigini e negli atelier degli artisti. È la storia, narrata con disarmante sincerità, di una guerra contro l'infelicità combattuta nel nome della leggerezza, sullo sfondo di una Parigi a un tempo dorata e sordida.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nel nome di Lorys"
Editore: Piemme
Autore: Stival Davide, Toscano Simone, Scrofani Daniele
Pagine: 250
Ean: 9788856664980
Prezzo: € 17.50

Descrizione:È il caso di cronaca nera che ha più coinvolto e sconvolto l'opinione pubblica negli ultimi quindici anni: la morte del piccolo Andrea Lorys Stival il 29 novembre 2014. In carcere per l'omicidio c'è Veronica Panarello, la madre, condannata in primo grado a 30 anni e presunta colpevole fino a sentenza definitiva. Un caso molto dibattuto, come fu quello di Cogne, perché la mente e il cuore non possono accettare che una donna possa privare della vita la creatura a cui l'ha donata. Cosa potrà mai essere successo tra la foto di Veronica, poco più che bambina, che festeggia in famiglia il compleanno di Lorys, e le tristemente famose immagini di lei sul luogo del ritrovamento del corpo? Quasi nessuno degli attori di questo caso si è sottratt?o all'esposizione mediatica. Non Veronica Panarello, con le sue numerose e contraddittorie versioni dei fatti, non la sorella, o la madre, e nemmeno molti altri che hanno soffiato sul fuoco dei sospetti, schiacciando le vere vittime, Lorys, il fratellino Diego e il padre Davide, nel ruolo di "figurine" di un giallo. Eppure sono moltissimi i risvolti umani e psicologici ancora oscuri e altrettanti i tasselli ancora mancanti alla vicenda. Ora Davide Stival, insieme a Simone Toscano, giornalista di «Quarto Grado» che ha seguito la vicenda sin dall'inizio, ricostruisce la sua storia con la moglie e fa luce su molti dettagli poco noti. Con un ricco apparato di documenti e foto e un affettuoso contributo dell'avvocato di Davide, Daniele Scrofani, che lo affianca sin dai primi momenti della tragedia, questa è la testimonianza di chi con dignità, compostezza e senza clamore, rivendica a ogni pagina il diritto suo e dei suoi figli alla verità, alla giustizia e all'amore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' anarchico che non uccise il Re. Il caso Pietro Acciarito"
Editore: Mursia (Gruppo Editoriale)
Autore: Proietti Piero
Pagine: 166
Ean: 9788842557968
Prezzo: € 15.00

Descrizione:«Una vita bruciata per niente, quella di Acciarito, sacrificata a un ideale sociale e di giustizia molto al di là da venire, strumentalizzata in ossequio alla ragion di stato.» (dalla Prefazione di Luciano Lanna). Nel 1897, tre anni prima di Gaetano Bresci, l'anarchico Pietro Acciarito attenta alla vita del re Umberto I. È un'azione solitaria e maldestra, dettata dalla miseria, che si conclude con un nulla di fatto. Il re è incolume, ma per l'anarchico comincia un'odissea dolorosa in cui si mescolano interessi che fanno capo a personaggi politici, istituzioni, funzionari di polizia e magistrati. Arrestato, torturato e costretto, con l'inganno, a coinvolgere altre persone, Acciarito, «un povero cristo in odore di anarchia», viene condannato all'ergastolo. L'attentato viene usato come pretesto per compiere numerosi arresti, non sempre legittimi, volti a sfoltire le file di anarchici e socialisti. Piero Proietti ricostruisce una vicenda dimenticata del secolo scorso i cui contorni sono molto simili ad altre «storiacce» del nostro tempo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "The world of Chiara"
Editore: Fabbri
Autore: Di Quarto Chiara
Pagine: 100
Ean: 9788891580207
Prezzo: € 15.90

Descrizione:"Il mio canale YouTube è il piccolo mondo dove esprimo me stessa con voi che siete come degli amici. E anche questo libro. Qui ho raccolto i miei pensieri, le mie citazioni del cuore, disegni e tantissime foto, proprio come in un diario colorato e super segreto che ho deciso di condividere con voi." Quali sono le sue passioni e le sue materie preferite? Come affronta le brutte giornate? Cosa le piacerebbe fare da grande? E da piccola cosa immaginava di diventare? In queste pagine ci sono le risposte! Ma non solo. A tutte le giovanissime ragazze che l'hanno conosciuta sullo schermo del computer (e che con lei sono cresciute), Chiara offre anche tanti consigli, idee e attività per realizzare i propri sogni, superare i momenti difficili e imparare ad accettare se stesse. Perché, come dice lei: "Sarà dura, dovrai resistere e superare tanti momenti in cui penserai di mollare, ma niente è impossibile se lo vuoi davvero!".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "E sempre corsi e mai non giunsi il fine..."
Editore: Europa Edizioni Roma
Autore: Manfio Mario
Pagine: 170
Ean: 9788893844161
Prezzo: € 13.90

Descrizione:Perché raccontare la propria storia in un libro? Perché contiene dei messaggi che meritano di essere trasmessi e diffusi. C'è un sottotitolo: "Una vita (quasi) qualunque". Fermatevi un istante a riflettere su cosa significhi quel "quasi" e poi valutate se la vostra è una vita qualunque o se anche voi avete un "quasi", nascosto da qualche parte dei vostri sogni. Se guardate bene, lo troverete sicuramente. La differenza è tutta lì. Può darsi che, in effetti, nessuno possa davvero definire "qualunque" una vita, ma per rendersene conto bisogna fare un percorso. Mario Manfio lo ha fatto. Nascere nel 1938 significa aver vissuto buona parte di uno dei secoli più determinanti della storia dell'umanità. Ecco perché diventa importante raccontare la propria storia. Se a tutto questo si aggiunge anche un'ironia sferzante ed una leggerezza avvolgente, l'importanza della testimonianza diventa piacevole e coinvolgente come un romanzo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "The infiltrator"
Editore: Mondadori
Autore: Mazur Robert
Pagine: 400
Ean: 9788804671558
Prezzo: € 22.00

Descrizione:«Ho vissuto per anni sotto copertura come riciclatore di denaro per la malavita internazionale, infiltrato al vertice di una gerarchia criminale protetta da una cerchia di banchieri corrotti e di uomini d'affari che silenziosamente plasmano il volto del potere sulla faccia del pianeta.» Sono le parole con cui Robert Mazur, agente speciale della U.S. Customs, descrive l'operazione C-Chase, di cui è stato artefice e protagonista. L'operazione è durata cinque anni, durante i quali Mazur si è costruito una identità fittizia e si è lentamente infiltrato nei meccanismi di riciclaggio del denaro sporco dei narcos di Medellin. I malavitosi, i banchieri e gli affaristi con cui è entrato in contatto lo conoscevano come Bob Musella, un danaroso faccendiere legato alla criminalità organizzata e amante della bella vita. Con loro Mazur ha condiviso feste in suite di hotel da mille dollari a notte, frequentato nightclub esclusivi e casinò a Las Vegas, scolato bottiglie di Dom Pérignon, guidato lussuose Rolls-Royce decappottabili, volato a bordo di jet privati, facendo la spola tra Miami, Tampa, New York, Zurigo, Parigi e Londra. Ma sotto i completi di Armani e nella valigetta Renwick di Mazur c'erano registratori che giravano silenziosi, catturando le prove che avrebbero inchiodato gli interlocutori. E alla fine, nel corso di un finto matrimonio inscenato appositamente, l'agente ha guidato la spettacolare retata che ha concluso l'operazione. "The Infiltrator" è la storia, raccontata in prima persona, di come Mazur abbia contribuito a smantellare quella che è stata forse la più complessa organizzazione di riciclaggio di denaro sporco di tutti i tempi, che - tramite banchieri privi di scrupoli e sfruttando complicati meccanismi finanziari internazionali - ripuliva ogni anno centinaia di milioni di dollari, provenienti dal narcotraffico, per conto del cartello di Pablo Escobar e di politici corrotti, grandi evasori e terroristi di varia matrice. Ma è anche il resoconto sincero di cosa significhi, umanamente, operare sotto copertura, conducendo un'esistenza ad alta tensione, segnata dallo stress di vivere due vite parallele, lontanissime fra loro, ma che possono inaspettatamente e pericolosamente intersecarsi. Con l'una, quella autentica, che richiede sacrifici e rinunce a tutta la famiglia, minacciandone la coesione; e l'altra, quella fittizia, che è una coinvolgente corsa sul filo del rasoio, tra audaci messinscene, bugie, azzardi, rischi mortali e trappole evitate all'ultimo istante.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Don Gaspare Goggi. Il perché della vita non è altro che amore"
Editore: Velar
Autore: Campagna Arcangelo
Pagine: 48
Ean: 9788866715030
Prezzo: € 4.00

Descrizione:Gaspare Goggi nasce il 6 gennaio 1877. Durante gli studi ginnasiali conosce il chierico Orione, che al duomo ha fondato una nuova istituzione per i giovani: tra i due nasce subito un'amicizia profonda. Una volta concluso il cammino per diventare sacerdote, Gaspare diventa un prezioso collaboratore di don Orione, ricoprendo incarichi importanti nella Congregazione. Muore il 4 agosto 1908.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO