Articoli religiosi

Libri - Medicina E Salute



Titolo: "Danzare nella tempesta"
Editore: Feltrinelli
Autore: Antonella Viola
Pagine: 160
Ean: 9788807492990
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Ogni giorno il nostro sistema immunitario ascolta i segnali provenienti dal nostro corpo e dall'ambiente in cui viviamo. Nel farlo, ci difende dagli attacchi esterni. Il nostro organismo è capace di un'infinita potenzialità: è pronto ad affrontare qualsiasi nemico, codificandolo e costruendo la propria memoria. La stessa memoria che noi abbiamo imparato ad aiutare con i vaccini. Oggi il mondo è colpito da una calamità feroce. Non eravamo completamente ignari quando è arrivata, ma ci siamo fatti trovare impreparati. Di certo, sappiamo che questa pandemia non sarà l'ultima. Di fronte a questa trasformazione epocale le risposte della politica sono spesso dettate dalla paura e dallo sgomento. È difficile per tutti rinunciare non solo alle vecchie abitudini, ma anche alla forma che il nostro stile di vita aveva prima. Ma come possiamo cambiare la nostra postura nei confronti del mondo, che ormai è già cambiato sotto i nostri occhi? Antonella Viola costruisce una mappa per abitare questa rivoluzione e comincia con l'invito a rivolgere lo sguardo dentro noi stessi, per capire la razionalità che muove il nostro organismo. Il nostro corpo è un meraviglioso sistema di comunicazione. Ciascuna parte collabora con l'altra, inviando segnali e traducendoli costantemente. Senza sosta si misura con l'ignoto che viene da fuori e lo affronta. Dobbiamo ricordarci che nessuno di noi può prescindere dagli altri e dall'ambiente in cui vive. Abbiamo la responsabilità di imparare la lezione del virus, perché con sé porta le contraddizioni di un mondo globalizzato che trascura la catastrofe del clima e non si occupa delle disuguaglianze sociali. Per fortuna ad aiutarci c'è la scienza, che da secoli si misura con la realtà e le rivoluzioni non con la lotta, ma con la cautela e la leggerezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' arte della probabilità"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Daniele Coen
Pagine: 242
Ean: 9788832853186
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Quante volte vi siete domandati se fosse il caso di prendere una medicina? E come vi state comportando per quanto riguarda il controllo della pressione e del colesterolo? Ci piacerebbe che questi dubbi avessero una risposta certa. Ma non è così. Gli atti medici sostenuti da dati inoppugnabili di ricerca in realtà non sono molti, per gli altri esistono solo indicazioni di massima che il medico deve adattare all'infi nita varietà dei casi individuali. In questo libro Daniele Coen ci accompagna attraverso i territori dell'incertezza in medicina, in un viaggio che parte dalle disavventure sanitarie di Raffaello e di Magellano per giungere alle domande ancora aperte sulla pandemia da Coronavirus. Si parla di osteoporosi e di ipercolesterolemia, di ipertensione, di organizzazione degli studi clinici e di interessi industriali. Nonostante le incertezze, conclude l'autore, è sempre possibile fare scelte ragionevoli basandosi sulle migliori evidenze disponibili e su una valutazione delle esigenze di ogni singola persona.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Soluzioni innovative per l'innalzamento della salute e della sicurezza della popolazione"
Editore: Rubbettino Editore
Autore:
Pagine: 324
Ean: 9788849867657
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Questo libro rappresenta un compendio di quanto è stato fatto nell'ambito della collaborazione tra il laboratorio di genetica dell'invecchiamento dell'Università della Calabria e la SADEL (Gruppo Baffa). Entrambi i protagonisti di questa collaborazione hanno una lunga esperienza nell'ambito dell'assistenza e della cura degli anziani. La loro interazione ha permesso non solo di studiare meglio ed in un ambito più grande gli aspetti generali dell'invecchiamento, ma anche di verificare nuove strategie di cura che possano migliorare la qualità di vita delle persone sia in residenze protette che a casa. Gli articoli pubblicati sulle maggiori riviste internazionali del settore così come le presentazioni ai congressi scientifici, rappresentano una parte, importante, dei risultati ottenuti e che è riportata in questo libro. Un'altra parte dei risultati è l'esperienza accumulata e la conoscenza sempre più approfondita delle problematiche da affrontare che non si possono mettere in un libro ma che stanno portando a nuovi progetti e a nuovi risultati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Quello che possiamo imparare in Africa"
Editore: Laterza
Autore: Dante Carraro
Pagine: 160
Ean: 9788858141878
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Un ragazzo della provincia veneta, laureato in medicina, sceglie di diventare sacerdote, impegnandosi nelle parrocchie di periferia. Poi incontra l'Ong Medici con l'Africa Cuamm e nel 1995 fa il suo primo viaggio in Africa, nel Mozambico da poco uscito dalla guerra civile. È l'inizio di un'avventura personale che si affaccia in quella comunitaria della più grande organizzazione italiana in Africa. In oltre 70 anni, attraverso programmi di cura e prevenzione in 41 Paesi, interventi di sviluppo dei sistemi sanitari, attività dedicate ai malati, formazione di medici, infermieri, ostetriche e altre figure professionali, il Cuamm si spende - come scrive Claudio Magris nell'introduzione a questo libro - per la crescita dell'Africa, il «parto epocale» di una nuova civiltà. In un continente in cui il 70% della popolazione ha meno di trent'anni, c'è molto da fare ma c'è anche molto da imparare. Su noi stessi, sulla precarietà dei confini che pretendiamo stabili, sul rapporto con l'ambiente, sulla connessione strettissima fra il tema della salute e quello della giustizia sociale, sulle scelte etiche e politiche attraverso cui è possibile abbattere barriere geografiche, economiche e culturali. E sulle risorse inaspettate che gli esseri umani riescono a trovare nelle situazioni più estreme.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Una scelta d'amore"
Editore: Terra Santa
Autore: Stefano Tiozzo
Pagine: 248
Ean: 9788862408653
Prezzo: € 16.90

Descrizione:«Quello che voglio raccontare è il mio percorso personale verso la rottura di un incantesimo, di una ipnosi che per 31 anni ha tenuto la mia anima al guinzaglio di un ricatto autoimposto che, facendo leva sul mio difficile rapporto col cibo fin dalla tenera infanzia, mi ha impedito di vivere una vita pienamente allineata a ciò in cui credo, e di come la mia storia e i miei viaggi siano stati illuminati da una luce diversa, quando ho capito che per vivere non avevo bisogno di animali morti. Ma questa è anche la storia di molti viaggi in tutti gli angoli del mondo e della scoperta di come il rapporto tra uomo e animali cambia a seconda della cultura e della latitudine in cui ho avuto la fortuna di trovarmi. Insomma, la storia di un vegetariano in viaggio, delle difficoltà - anche alimentari - incontrate, delle emozioni vissute, delle lezioni imparate, degli incontri e della conoscenza accumulata, zaino in spalla, a partire da quel giorno di settembre in cui riuscii a liberarmi dalla mia ipnosi» (Stefano). Come si diventa vegetariani - dopo un tormentato percorso di ricerca - e come si sopravvive da vegetariani alle isole Fær Øer dove ci si nutre di balene, tra i nomadi allevatori di renne della Lapponia a 40 gradi sotto zero e in Giappone, dove è quasi impossibile trovare un piatto senza pesce. Un nuovo coinvolgente racconto di vita e di avventura del famoso travel photographer italiano, già autore del libro di viaggio più venduto del 2020, L'anima viaggia un passo alla volta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Come ragioniamo"
Editore: Laterza
Autore: Marcello Frixione
Pagine: 176
Ean: 9788858144077
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Ogni volta che ci applichiamo a comprendere una storia, ragioniamo. Quando partecipiamo a una conversazione effettuiamo numerose inferenze, spesso in maniera del tutto automatica e inconsapevole. Lo stesso accade quando facciamo previsioni o ipotesi, quando pianifichiamo la nostra giornata, o giochiamo a carte. Spesso usiamo ragionamenti per tentare di convincere gli altri, o per resistere ai loro tentativi di convincerci. In altri casi invece ci serviamo del ragionamento, o inferenza, per svolgere compiti più specialistici: la ricerca scientifica, la pratica giuridica, la diagnosi medica o le investigazioni di polizia. Questo libro delinea un'estesa panoramica sul tema del ragionamento, oggetto di uno studio interdisciplinare ampio e ramificato, su cui convergono i contributi della logica, della psicologia cognitiva, dell'intelligenza artificiale, della filosofia e, più in generale, di quell'ampio spettro di ricerche che va sotto il nome di scienza cognitiva.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La via della natura"
Editore: Gribaudi
Autore: Virgilio Giuseppe
Pagine: 116
Ean: 9788863663525
Prezzo: € 13.00

Descrizione:La medicina tradizionale considera la malattia come se fosse un cedimento di una parte del corpo definita e slegata dal resto del corpo della persona. C'è viceversa un approccio - cosiddetto olistico - che considera invece la malattia come un evento che investe l'organismo nella sua totalità. La guarigione diventa così un percorso di autocoscienza, trasformazione, integrazione e comprensione delle nostre carenze e della loro soddisfazione. Alla base di questa impostazione ci sono stretti legami fra l'organismo e l'ambiente che lo circonda, ambiente in cui si possono rintracciare sia le origini dell'alterazione sia i mezzi per guarire. L'autore di questo libro - operatore olistico professionale, wellness consultant, tecnico Coni, personal trainer, riflessologo, operatore e formatore Reiki - ci introduce alle varie terapie "dolci", naturali. Tecniche che non agiscono mai drasticamente, ma richiedono il tempo di permettere al nostro organismo e alla sua memoria biologica di "rendersi conto" del cambiamento, affinché questo si radichi e si mantenga nel tempo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cultura delle differenze e sessualità"
Editore: La Meridiana
Autore: Alessandro Taurino
Pagine: 134
Ean: 9788861538207
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Di cosa parliamo quando facciamo riferimento a categorie quali sesso, genere e differenze di genere nell'ambito della riflessione sulle sessualità oggi? È possibile ancora considerare il sesso (e quindi la biologia) come un destino da cui non è possibile sfuggire relativamente alla definizione dell'identità di genere individuale? Il costrutto di genere aiuta a destrutturare visioni biologiste? È corretto legare l'identità sessuale a una logica dicotomica (differenza maschio-femmina) fondata sul sesso? Oppure è possibile acquisire codici ermeneutici in grado di dare statuto di esistenza e legittimazione a soggettività che sfuggono alla classificazione insita nel binarismo sessuale? A partire da queste domande il volume compie un viaggio nel complesso universo delle identità sessualmente connotate, attraverso il continuo riferimento a un articolato corpus teorico-epistemologico e metodologico di matrice psicologica (e non solo). L'obiettivo che accompagna la riflessione è chiarire che, per comprendere la complessità della realtà che abitiamo, è necessario interrogare stereotipi culturali e categorizzazioni biologistiche, i cui riflessi incidono fortemente sui processi di costruzione identitaria di ciascuno/a. Le pagine sono un invito a guardare l'essere umano, il Sé e la corporeità, con occhi liberi da approcci naturalistici e deterministici, aprendo il varco alla comprensione di tutte quelle soggettività sessuate che, incarnando il nomadismo, l'ibridazione e la fluidità, superano le strettoie del dimorfismo sessuale. L'autore accompagna per mano lettori e lettrici verso l'acquisizione di un vero e proprio "discernimento empatico" che, rispetto alle questioni di genere, si fonda su paradigmi inclusivi, pluralisti e democratici. L'esito è la valorizzazione di una profonda e radicale cultura delle differenze fondata sul principio della relazione, della reciprocità, della condivisione, dell'amore, della nonviolenza, della tutela dell'autenticità e della garanzia dei diritti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Alzheimer e altre demenze"
Editore: D'Ettoris
Autore: Daniele Malerba
Pagine: 138
Ean: 9788893280983
Prezzo: € 14.90

Descrizione:La demenza coinvolge un numero sempre più ampio di persone ed è in crescita esponenziale: la vera epidemia del ventunesimo secolo. Ma il carico assistenziale cade quasi tutto sulle spalle delle famiglie. Non basteranno le case di riposo, insufficienti e costose. Non basterà la rete sociale formale che, malgrado i suoi sforzi, rischia di essere sempre più inadeguata. Bisogna trovare il modo di gestire questi pazienti a casa loro, tra i loro cari, sviluppando metodi di gestione che rendano il peso affettivo e organizzativo sopportabile, il costo economico affrontabile, la rete pubblica efficacemente supportante. Questo testo, nato dalla esperienza clinica maturata in un centro per la diagnosi e cura delle demenze, cerca di raccogliere questa sfida: strumento utile a formare le famiglie alla gestione di una persona con demenza, ma anche riflessione su cosa può essere punto di snodo tra strutture pubbliche, sociali e sanitarie, e famiglie. Si cerca qui di uscire dallo schema della presa in carico dei servizi pubblici come sostitutiva della famiglia, per essere elemento di implementazione della creatività spontanea sociale, in cui la famiglia è al centro dell'intervento, in una reale ed efficace, seppur non semplice, capacità di comunicazione tra questi attori.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Neuroscienze per i clinici"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Louis Cozolino
Pagine: 282
Ean: 9788832852974
Prezzo: € 24.00

Descrizione:Louis Cozolino aiuta i clinici ad ampliare il loro pensiero e ad approfondire l'insieme dei loro strumenti clinici attraverso la comprensione delle neuroscienze, dello sviluppo del cervello, dell'epigenetica e del ruolo dell'attaccamento nello sviluppo e nel comportamento cerebrale. Un valido terapeuta deve conoscere l'evoluzione e la neuroanatomia, così come i sistemi presenti nel cervello e il modo in cui collaborano dando origine a ciò che siamo, a come viviamo e perché soffriamo. Questo libro fornisce ai clinici tutto ciò che serve per comprendere il cervello sociale, il cervello in via di sviluppo, il cervello esecutivo, la coscienza, l'attaccamento, il trauma, la memoria e le più recenti informazioni sulla valutazione clinica. Tali argomenti prendono vita attraverso le figure chiave, la terminologia delle neuroscienze e i numerosi esempi di casi clinici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bambini con l'etichetta"
Editore: Feltrinelli
Autore: Michele Zappella
Pagine: 176
Ean: 9788807091506
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Una nuova emarginazione, basata su diagnosi di disabilità trasformate in etichette di "diversità" irrecuperabile, è in pieno sviluppo nel nostro Paese e coinvolge un numero crescente di bambini e ragazzi. Le diagnosi più comuni, e più facili da rendere "etichette", si riferiscono ad abilità considerate oggi importanti anche in una prospettiva lavorativa, come leggere bene e relazionarsi con gli altri adeguatamente. Si tratta di dislessia e autismo, cui non di rado si aggiungono discalculia e iperattività. Spesso, infatti, si confondono ritardi di lettura con la dislessia, oppure si certifica l'autismo mentre si è di fronte a ritardi del linguaggio, depressioni, mutismo elettivo, o persino transitorie timidezze. Dietro la loro pretesa "oggettività", le diagnosi sbagliate nascono dall'importanza attribuita a determinati test e sono quasi sempre rese pubbliche, diventando marchi indelebili che definiscono il bambino, e danneggiano l'emotività sua e dei genitori compromettendone l'identità. Come può avvenire tutto ciò? Perché? E con quali conseguenze? Cosa ha portato all'esplosione di diagnosi, spesso senza fondamento, degli ultimi anni? A queste domande e a molto altro risponde Michele Zappella, con una chiarezza e una semplicità rara, preziosa e utile per tutti. La ricca casistica, la profonda esperienza clinica e di ricerca dell'autore, invita i genitori e gli educatori ad aprire gli occhi senza cedere al "fascino sottile dell'etichetta", e i professionisti a mantenere aggiornata la cultura specialistica sperimentando modi di approccio ai bambini che ne stimolino fantasia e creatività. Gli effetti possono essere sorprendenti!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Filosofia della medicina tradizionale cinese"
Editore: Jaca Book
Autore: Larre Claude, Berera Fabrizia
Pagine: 126
Ean: 9788816416628
Prezzo: € 10.00

Descrizione:I cinesi non hanno bisogno di aprire un testo di filosofia per comprendere la strutturazione del sapere medico, in quanto medicina e filosofia non sono separabili per loro. Ma cosa va inteso con filosofia, forse una concezione generale del mondo e della vita, quindi dell'uomo? Questo è uno dei grandi insegnamenti della Medicina Tradizionale Cinese, che, proprio a partire da un pensiero globale sull'uomo, riesce a studiare e a trattare globalmente le questioni riguardanti la salute.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Muscoli in salute"
Editore: Gribaudo
Autore: Silvia Di Maio
Pagine: 200
Ean: 9788858029640
Prezzo: € 14.90

Descrizione:Come possiamo avere un apparato muscolare a lungo efficiente? Che cosa succede quando il nostro tono muscolare non è più quello di una volta? Perché l'alimentazione e l'esercizio fisico sono importanti come strategia di prevenzione? In collaborazione con Fondazione Istituto Danone, impegnata nella divulgazione di temi nutrizionali legati alla salute, un team scientifico composto da 5 esperti aiuta a comprendere i segreti della muscolatura fornendo soluzioni utili e "su misura" per le varie fasce di età. Un libro pensato per il nostro benessere, che ci aiuta a stare in forma e ad avere "muscoli in salute".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La mente ostile. Forme dell'odio contemporaneo"
Editore: Cortina Raffaello
Autore: Milena Santerini
Pagine: 256
Ean: 9788832853001
Prezzo: € 19.00

Descrizione:L'odio sembra una realtà dominante nella storia dell'umanità e nel mondo globale, diviso e polarizzato. "Noi" si contrappone a "loro", percepiti non come singoli individui, ma come un gruppo nemico verso cui si nutre pregiudizio e intolleranza: stranieri, ebrei, rom, musulmani, donne, omosessuali, persone fragili... Ma la nostra mente è per natura ostile? il cervello è irrimediabilmente programmato per l'odio? Anche se meccanismi inconsci spingono gli esseri umani a percepire con paura le diversità, le neuroscienze descrivono menti empatiche, che si rispecchiano e si identificano con l'altro in modo innato. In realtà, sono le politiche dell'odio che costruiscono il nemico e ci manipolano. Le folle emotive rincorrono fake news e complottismi, le posizioni si polarizzano, la violenza può diventare estrema. Mutano continuamente le forme di odio collettivo: il razzismo da biologico diventa culturale, l'antisemitismo subisce pericolose metamorfosi, cambia l'aggressività contro le donne. Ma, in un mondo in cui sembra ancora prevalere il pregiudizio emotivo, odio, aggressività e reazioni ostili non sono inevitabili: è possibile contrastare il disimpegno morale e riscoprire il senso di un destino comune.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' ultimo paziente"
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Giuseppe Maso
Pagine: 77
Ean: 9788860994530
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Nel solco delle precedenti considerazioni pubblicate e di un impegno professionale intensamente vissuto, Giuseppe Maso ci consegna la sua riflessione sul senso della medicina e sulla necessità di un approccio al malato che sappia guardare alla globalità dei problemi, vissuti di malattia, complessità e contesti. La riflessione è appassionata, a tratti amara e preoccupata, mai rassegnata. È anche innovativa quando guarda ai contributi dell'intelligenza artificiale che, lungi dal semplificare i problemi e le relazioni, sappia trovare il suo spazio di contributo all'inquadramento e gestione dei malati, non riducendo ad algoritmi semplificati la complessità delle malattie e delle relazioni e integrandosi con gli altri saperi. dalla postfazione di Gianfranco Sinagra

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I rimedi di Frate Ezio"
Editore:
Autore: Ezio Battaglia
Pagine: 336
Ean: 9788869295119
Prezzo: € 29.00

Descrizione:Sulla collina di Genova, nel cuore dell'antico convento carmelitano di Sant'Anna, è attiva fin dal 1650 la Farmacia- Erboristeria dei Frati Carmelitani Scalzi. Partendo dalla convinzione che la salute dell'anima deve accompagnarsi a quella del corpo, tenendo presenti gli insegnamenti della Bibbia e arricchendoli con la saggezza popolare e l'osservazione diretta, generazioni di monaci hanno imparato a sfruttare i segreti delle erbe. Fino a Frate Ezio, attuale responsabile dell'Antica Farmacia, che ci dona questo «libro pieno di curiosità, consigli e rimedi, un moderno ricettario accessibile a tutti per familiarizzare con le piante e usarle in modo corretto» (dalla Prefazione di Monica Di Loreto). Perché, come recita il motto della Farmacia, «Nos medicinam paramus, Deus dat nobis salutem (Noi prepariamo i rimedi, Dio ci dà la salute)». Pagine di grande rigore scientifico e accessibili a tutti. Una presentazione di 80 piante dalle proprietà benefiche; dalle 4 alle 10 ricette per ogni pianta; spiegazioni semplici e glossari per addentrarsi nel mondo affascinante dell'erboristica; una serie di curiosità per scoprire antiche credenze e tradizioni di questo e altri continenti sul potere curativo delle erbe. Tenendo sempre presente che gli effetti benefici delle piante non possono e non devono sostituire il ricorso ad una consulenza medica, ma rappresentano un sicuro e affidabile rimedio ai piccoli disturbi quotidiani e un ottimo coadiuvante nell'affrontare cure mediche impegnative.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' etica alla prova delle neuroscienze"
Editore: Cittadella
Autore: Paolo Spaviero
Pagine: 518
Ean: 9788830817715
Prezzo: € 23.90

Descrizione:Le neuroscienze hanno reso possibile la realizzazione dell'antico sogno di visualizzare in vivo l'attività cerebrale. Allo stesso tempo, i risultati delle recenti tecniche di neuroimaging e alcune interpretazioni rappresentano una vera e propria sfida all'etica. Esiste ancora un soggetto morale, padrone dei suoi atti e responsabile del proprio agire liberamente e consapevolmente scelto? Chi decide, il nostro cervello, la pressione selettiva, oppure esiste ancora spazio per la coscienza? Il testo individua, nel panorama di studi neuroscientifici, un ambito con il quale la teologia morale possa entrare in un dialogo proficuo, e quali prospettive si aprono per un arricchimento reciproco. «Il libro vuole rappresentare un contributo per un dialogo, tra teologia morale e neuroscienze, che possa diventare strutturale e che non si limiti all'urgenza o al fascino del momento. Alla presente ricerca va dato il merito di aver accolto la sfida; senza la pretesa di aver trovato una risposta ai vari quesiti, rappresenta di sicuro una tappa in un percorso più ampio e complesso, dove ci auguriamo molti altri potranno offrire la propria passione e competenza» (dalla Presentazione di Vincenzo Viva).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Ayurveda. Vita, salute e longevità"
Editore: Macro Edizioni
Autore: E. Robert Svoboda
Pagine: 368
Ean: 9788828526759
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Robert Svoboda, uno dei massimi esperti di medicina ayurvedica, ci presenta le principali caratteristiche dell?ayurveda prendendone in considerazione i vari aspetti che vanno dalla costituzione fisica dell?essere umano (dosha) alle abitudini salutari quotidiane, dai cicli della vita (cosmici e umani) a quelli fisiologici e mentali (sonno, sessualità, digestione, psiche, gravidanza ecc.), dal concetto di samskara (?fare bene?) alla stagionalità dei cibi, dalle associazioni alimentari alla qualità degli alimenti, dalle cause delle malattie e i loro sei stadi (accumulazione, aggravamento, inondazione, localizzazione, manifestazione, specializzazione) ai metodi diagnostici ayurvedici e alle terapie secondo i dosha. Riconquista e mantieni la salute attraverso il triplice approccio dell?ayurveda: fisico, psicologico e spirituale. Basata sull'impiego di erbe medicinali, sulla corretta alimentazione e sulla purificazione del corpo, ma soprattutto sull'osservanza di una filosofia spirituale dell'esistenza, la medicina ayurvedica contempla non soltanto il trattamento terapeutico, ma anche la cura della persona nella sua globalità, con una particolare attenzione alla prevenzione. L?opera, inoltre, propone: preziose schede con le qualità curative di numerose erbe riportate in ordine alfabetico una parte dedicata alla farmacologia per la preparazione delle piante (succo, pasta, decotti, polveri, vini, compresse ecc.) e dei minerali un prontuario terapeutico di alcune specifiche malattie (diarrea, febbre, diabete, malattie respiratorie, problemi cardiaci, cancro, malattie osteomuscolari ecc.) utili consigli alimentari, fisici, terapeutici e spirituali per ringiovanire.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Siamo relazione"
Editore: Cittadella
Autore: Nicola D'Onghia
Pagine: 186
Ean: 9788830817630
Prezzo: € 14.90

Descrizione:I progressi delle neuroscienze pongono interrogativi che coinvolgono tutti. Il fronte riduzionistico, che imprigiona la comprensione dell'uomo e delle sue facoltà nella sola dimensione cerebrale, sembra aver annientato la singolarità umana, rafforzando l'idea che le scienze e la teologia siano distanti tra loro e antagoniste. Gli studi neuroscientifici, in realtà, mostrano come l'intera e multiforme esperienza del soggetto non sia confinabile nella complessa rete neuronale. La svolta relazionale e l'embodied cognition evidenziano come la vita della mente si costruisce in forma dialogica e attraverso la realtà intercorporea. Le scienze, ritrovando l'unità perduta tra la mente e il corpo, valorizzano la matrice intersoggettiva della vita psichica. Né lo spiritualismo né lo scientismo sono in grado di dare ragione della incommensurabilità dell'uomo. Si delineano, così, nuovi punti di incontro fra le neuroscienze e la teologia, con significative possibilità di pensare l'uomo e la realtà in modi diversi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I segreti dell'immunità"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Christian Lenzi
Pagine: 192
Ean: 9788833534756
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Nel 1546 il medico e filosofo italiano Girolamo Fracastoro ipotizzò che le malattie infettive fossero causate da agenti invisibili, in grado di passare da un individuo all'altro. La sua intuizione fu confermata soltanto tre secoli dopo, quando gli esperimenti di Louis Pasteur e Robert Koch inaugurarono la moderna microbiologia, disciplina che studia anche quei batteri e virus in grado di aggredire il nostro organismo e generare epidemie più o meno estese. Oggi sappiamo che i microrganismi patogeni non flagellano soltanto le comunità umane. Nel mondo animale è in atto una lotta costante, che vede ogni specie impiegare una gran quantità di strategie, comportamenti e rimedi per contrastare la diffusione delle malattie infettive. Una rapida carrellata di queste pratiche può dimostrare che Homo sapiens ha inventato ben poco, dato che gli animali mostrano grande attenzione alla prevenzione, all'igiene individuale e collettiva e alla gestione dei conspecifici malati. I segreti dell'immunità è un vero e proprio campionario di abitudini, comportamenti e azioni che gli scienziati hanno individuato e studiato in diverse specie animali, dai pesci ossei ai primati, dagli uccelli agli insetti sociali. Condividiamo con api e altri imenotteri la tendenza a isolare gli individui malati, utilizziamo farmaci e rimedi per contrastare l'azione dei patogeni proprio come fanno diverse specie di scimmie nutrendosi di foglie specifiche e teniamo puliti gli ambienti in cui viviamo con la stessa cura mostrata da tassi e altri mammiferi con le loro tane. Il minuzioso lavoro di ricerca svolto da Christian Lenzi non mostra però soltanto quanto abbiamo in comune con le altre specie terrestri: mette anche in evidenza che una specie sociale, mobile e diffusa come Homo sapiens non può permettersi di continuare a degradare gli ecosistemi, esponendosi così al contagio di patogeni sconosciuti. La crisi ecologica in atto mette a repentaglio la sopravvivenza di tutti i viventi e, come ha dimostrato la pandemia da Covid-19, ci costringe a reprimere proprio i comportamenti che ci rendono umani, primi fra tutti l'incontro con il prossimo e l'aggregazione sociale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Prima che sia notte"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Sophie Barut
Pagine: 144
Ean: 9788831552813
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Una giovane coppia con i suoi alti e bassi, i suoi piccoli problemi, improvvisamente spazzati via dal dramma di una sera: in seguito a un incidente capitato durante un'uscita in bicicletta, Cédric, il marito, entra in coma. In forma di diario personale, Sophie, la moglie, racconta l'attesa, l'angoscia, la speranza folle, la realtà dolorosa, i dubbi, i momenti di collera, i sogni: tutto vissuto con amore, senza arrendersi mai. Oltre alla sofferenza, la vicenda suscita anche tante dimostrazioni di solidarietà e amicizia, e induce la coppia a rivelare la propria umanità più profonda. Nonostante la disabilità di Cédric, la vita familiare continua e si evolve, a testimonianza che la felicità è possibile anche in mezzo alle difficoltà. Cédric e Sophie, e la loro storia vera, diventano per ogni coppia in difficoltà un esempio di resilienza e capacità di ricostruire partendo dall'essenziale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un ospedale in trincea"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Rozzini Renzo
Pagine: 128
Ean: 9788828402503
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il diario di un medico in un ospedale di trincea, a Brescia nei mesi della pandemia. «In queste pagine ho provato a mettere in ordine, per quanto possibile, gli appunti che ogni sera ho scritto nei mesi di marzo e aprile 2020, i mesi del «Covid-19», quando l'onda epidemica dell'infezione da nuovo coronavirus SARS-CoV-2 ha raggiunto il mio ospedale. Ho scritto ogni giorno, a casa, la sera tardi, spinto dalla necessità, e dopo giornate faticose quasi sempre dolorose. Ho scritto per far sedimentare i numerosi pensieri della giornata, obbedendo all'urgenza di inserirli in un contesto e di trovar loro la dignità di un senso. Ho scritto anche per testimoniare. Le poche informazioni dal mondo fuori che durante quei mesi intercettavo mi restituivano pochezza di affermazioni e il sempre più radicato sospetto che fuori si sapesse ben poco di quel che stava accadendo dentro».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il guaritore infetto"
Editore: La Meridiana
Autore: Nadia Muscialini
Pagine:
Ean: 9788861537972
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Prima di covid-19 veleggiavamo in tutta serenità verso quel "sempre", inesistente in biologia, ma ben radicato nelle nostre speranze. La pandemia da covid-19 ha improvvisamente interrotto la navigazione con un inaspettato naufragio. Non è cambiato proprio nulla: il destino e la fragilità biologica dell'uomo rimangono sempre quelli. Solo che improvvisamente abbiamo preso coscienza di quanto possiamo essere deboli e di come il destino di tutti ci coinvolga. Il covid-19 ha trasformato tutti gli "altri" in "noi" e abbiamo improvvisamente preso coscienza dell'impossibilità di fronte all'ignoto della certezza di sapere sempre come guarire, richiamando la necessità della cura. Il prendersi cura ai tempi del coronavirus, ci dicono queste pagine, è possibile anche quando il guarire non è possibile. La trasformazione del compito del medico da guaritore a curante richiede un cambio di mentalità, un lasciar posto alla solidarietà e all'empatia. Vuol dire anche accettare, come "guaritori", che il dolore degli altri ci ferisca; vuol dire prendere coscienza che quello che solitamente tentiamo di nascondere non è mero indice di debolezza, ma evidenza del fatto che si è uomini e donne come gli altri. E come tutti si soffre e si è vittima del dolore: il dolore dei curanti necessita esso stesso di essere preso in cura. L'epidemia da coronavirus è stata un'esperienza traumatica collettiva e come tale va curata attraverso l'elaborazione, la comunicazione e la catarsi. Le va data voce perché la parola è essa stessa cura.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Stretching e flessibilità"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Maurizio Tripodi
Pagine: 184
Ean: 9788834342374
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Considerata tra le cinque componenti della physical fitness, la flessibilità è una qualità motoria di cui non possiamo fare a meno in quanto utile e necessaria al movimento dell'uomo per tutto l'arco di vita. Possedere una buona flessibilità è fondamentale per il mantenimento dello stato di salute: questo testo espone le caratteristiche di tale qua­lità, spiegata attraverso le più attuali evi­denze scientifiche e le linee guida interna­zionali. Il libro illustra due metodologie, che inglobano gli esercizi volti al miglioramento e al mantenimento della flessibilità musco­lare umana. La prima, nuova e innovativa, riguarda il self myofascial release: tecnica di auto massaggio, studiata e utilizzata negli ultimi anni, che viene descritta e rap­presentata in tutte le sue caratteristiche. La seconda è lo stretching nelle sue varie forme, che rappresenta la metodica più tradizionale e conosciuta. Di entrambe vengono analizzati i diversi aspetti: le tecniche da utilizzare, gli adattamenti che ne derivano, la didattica e la programmazione degli esercizi. Il testo, inoltre, mette a fuoco i metodi per la misura­zione della flessibilità statica, descrivendoli e confrontandoli tra loro. A corollario delle esposizioni teoriche e di metodo, vengono proposte alcune esercitazioni pratiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I medici Saraval"
Editore: Marcianum Press
Autore:
Pagine: 256
Ean: 9788865127414
Prezzo: € 23.00

Descrizione:La storia dei medici della famiglia Saraval è probabilmente quella che più mette in comunicazione la medicina veneziana con quella italiana e quella internazionale, facendoci comprendere quanto poco provinciali fossero i protagonisti locali di questo fecondo rapporto. Ciò che si leggeva, studiava, ricercava, scriveva, organizzava, operava a Venezia (e partendo da qui poi altrove) avveniva nella piena confidenza con le novità occidentali, contribuendo spesso ad alimentarle. Le vicende dei tre protagonisti, Baruch (Benedetto) Saraval (1810-1851), Umberto Saraval (1893-1957) e Anteo Saraval (1930-2010), delineando una rotta che interessa l'area lombarda, veneta, friulana e giuliana in un contesto di riferimento prevalentemente mitteleuropeo, assumono un valore assoluto, utile non solo alla miglior comprensione delle vicende di una grande dinastia Ebraica, ma anche alla migliore conoscenza di talune dinamiche evolutive della medicina ottocentesca e novecentesca.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU