Articoli religiosi

Libri - Attualità



Titolo: "UFO: i casi perduti"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Visani Umberto
Pagine:
Ean: 9788893184762
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Lo scopo di questo libro è di portare alla luce casi ufologici di grande importanza, che però non hanno mai trovato particolare risalto, andando a costituire una vera e propria schiera di casistica "dimenticata" nella quale, invece, si stagliano elementi e dettagli di interesse per cercare di capire le origini ultime del fenomeno UFO globalmente inteso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tempi feroci"
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Vincenzo Passerini
Pagine: 208
Ean: 9788860993984
Prezzo: € 16.00

Descrizione:In tempi feroci, oggi come ieri, le coscienze devono decidere se stare dalla parte dei carnefici o delle vittime. Se fingere di non vedere la vittima, come fanno il sacerdote e il levita della parabola evangelica, oppure soccorrerla e accoglierla, come fa il samaritano. Le vittime di questa stagione feroce sono i profughi e i migranti, umiliati e offesi, torturati e assassinati nei lager libici, lasciati annegare nel Mediterraneo, respinti e uccisi da muri e da leggi disumane, feriti dai razzismi, sfruttati. Ma ci sono, ovunque, anche i samaritani che soccorrono e accolgono, si oppongono alla disumanità, si battono per la giustizia e l'uguaglianza, credono nella fraternità. Praticano la buona accoglienza che valorizza i talenti di chi è accolto. Tengono viva la speranza. Ovunque ci sono coscienze che si oppongono alla ferocia, talvolta a prezzo della vita. Il libro raccoglie testi inediti o pubblicati in una prima versione su «l'Adige», «Trentino», «Il Margine», ildolomiti.it. Sguardi senza confini sul nostro presente e squarci di feroci passati che non vanno dimenticati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Viaggio al pianeta Aipotu"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Gubetti Furio
Pagine: 120
Ean: 9788893184557
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Una maggioranza sempre crescente dei cittadini ritiene che l'attuale sistema della giustizia non funzioni. Il suo barocco e contraddittorio formalismo giuridico rende lunghissimi i processi, sia quelli civili, con gravi danni per l'economia, sia quelli penali, che prolungandosi per troppo tempo finiscono per essere comunque ingiusti nei confronti degli imputati e anche delle vittime. Il numero dei rinviati a giudizio è eccessivo e ancor più anomala è l'alta percentuale di quelli che verranno assolti. Molte sono le proposte per modificare quella che è diventata una specie di "ruota della fortuna" - nella speranza di imbroccare il magistrato giusto - ma come presentarle in modo più accessibile e meno pesante a un vasto pubblico di non specialisti? Questo piccolo libro ci prova con un racconto distopico (o più esattamente "eutopico") ambientato in un pianeta molto lontano e diverso dal nostro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cercami su intagram"
Editore: Reverdito
Autore: Serena Valorzi
Pagine:
Ean: 9788834200667
Prezzo: € 12.00

Descrizione:"Cercami su Instagram" è un accorato invito a guardare oltre le immagini sorridenti, seducenti e apparentemente spensierate che i nostri ragazzi (e non solo) pubblicano e guardano di continuo sui social network. In quest’epoca di Big Data e narcisismo, controllo, selfie erotici, coppie online, profilazione e algoritmi complessi, Internet viene a cercarci e ci trova più soli, iperconnessi, influenzabili, a volte aggressivi e con emozioni e pensieri mutati, ma sempre tanto desiderosi di essere visti. Con un linguaggio semplice e colorato di tanti esempi, facilmente condivisibile anche con i più giovani, gli autori ci accompagnano in un viaggio alla ricerca di nuove chiavi interpretative e nuove possibilità, per essere davvero le persone che vorremmo essere e gli adulti di cui hanno davvero bisogno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mafia nigeriana"
Editore:
Autore: Nazzaro Sergio
Pagine: 136
Ean: 9788831175432
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Dopo Cosa nostra, 'Ndrangheta, Camorra e Sacra corona pugliese, viene qui presentata la nuova mafia operante in Italia: la mafia nigeriana o mafia nera, che gestisce, nel nostro Paese, traffici milionari legati alla cocaina e alla prostituzione. Il libro ricostruisce, in esclusiva, i momenti chiave della prima indagine della Squadra antitratta di Torino, il cui compito è quello di assicurare alla giustizia i criminali che si arricchiscono sfruttando il traffico di donne, molto spesso minorenni, che arrivano in Italia sole e senza documenti. Nelle pagine di questo reportage narrativo, Sergio Nazzaro, attraverso interviste, intercettazioni mai pubblicate prima e documenti inediti, ricostruisce la prima inchiesta della SAT e ci permette di osservare, da molto vicino, il modo di pensare e di agire della mafia nigeriana. Una mafia che da decenni prospera dal Sud al Nord dell'Italia in combutta con le mafie italiane.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sul confine"
Editore: Piemme
Autore: Nunzio Galantino
Pagine: 288
Ean: 9788856669343
Prezzo: € 18.00

Descrizione:"Confine" è la parola che attraversa l'intero libro con la duplicità del suo significato: da un lato limite, linea che separa, barriera; dall'altro area condivisa, linea di contatto fra due regioni, soglia. Nunzio Galantino prova a ripercorrere, in queste pagine, i confini che ha conosciuto: quelli eretti a Lesbo col filo spinato per segregare persone esuli e affamate dipinte come nemici delle nostre culture, economie e democrazie; quelli che, in Romania, allontanano dai nostri occhi i bambini abbandonati; quelli, sottilissimi, dove abitano i malati sospesi fra la vita e la morte e, ancora, i confini rappresentati da quelle esistenze "periferiche" destinate a incarnare la società dello scarto. In un "diario pubblico" denso di esperienze vissute, di scambi con religiosi, politici e intellettuali impegnati ad affrontare le attuali emergenze sociali, di confronti con gli scritti di vari autori e gli insegnamenti di papa Francesco, Galantino invita a riflettere sui muri che abbiamo dentro di noi, sull'indifferenza, sugli sbarramenti innalzati per proteggerci da presunte minacce e che, invece, ci rinchiudono in orizzonti sempre più ristretti. E mostra che solo lasciandosi attrarre dall'oltre, solo attraverso il dialogo - che non è cedimento né compromesso, ma capacità di ascolto e desiderio di conoscenza - è possibile fare incontri che accrescono la nostra umanità, generano saggezza, danno origine a nuovi modi di vivere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Carità verso il prossimo immigrato"
Editore:
Autore: Benjamin Okon
Pagine:
Ean: 9788869294433
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Basato su sei anni di esperienza come incaricato della cura pastorale degli immigrati africani cattolici di lingua inglese nella diocesi di Padova, il libro si offre come una linea guida, una proposta, un'indicazione utile per un'attività pastorale fondata sulla «carità verso il prossimo», in quanto precetto di Dio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diana. Il bello del deserto è che nasconde da qualche parte un pozzo"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Luigi Ginami
Pagine: 88
Ean: 9788825050738
Prezzo: € 7.00

Descrizione:Don Gigi ci porta in Iraq in un viaggio di solidarietà per inaugurare un pozzo di acqua a Mangesh nel Kurdistan iracheno ma ci porta, soprattutto, a conoscere la storia di Diana, l'ennesima anima fragile e deturpata nella sua giovinezza e spensieratezza. Una vita intrisa dal dolore e dal male che invadono il mondo. "Si arriva fino in fondo al libro tenendo il fiato, quasi rotto dalla potenza delle pagine che scorrono sotto i nostri occhi, la capacità dell'amico prete è di farci vivere quelle esperienze insieme a lui: ci si interroga, si riflette. È difficile non sentirsi vicini a lui in questo suo cammino." (dalla presentazione di Esma Cakir)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La fine del mondo sta per venire?"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Giovanni Ancona
Pagine: 116
Ean: 9788825050172
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Che il mondo sia destinato a finire è comune convinzione dell'umanità: dato inquietante, ma anche pieno di fascino che stimola la fantasia. In tale contesto, i "profeti della fine" seminano il loro fanatismo apocalittico, soprattutto attraverso la via del web. Ciò è facilitato dal fatto che le nostre città sono un luogo di incontro di tante culture, antiche e nuove, che spesso generano elementi di crisi e attirano l'attenzione dei messaggeri di sventura. È necessario fare chiarezza intorno a questo tema con lucidità e senza suscitare falsi timori. E questo è lo scopo del presente volumetto offerto al lettore avvertendolo del fatto che l'autore si muove nell'orizzonte della fede cristiana e quindi nella prospettiva della speranza per l'intera creazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sulla loro pelle"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Paolo Lambruschi
Pagine: 224
Ean: 9788892219212
Prezzo: € 17.00

Descrizione:Sulla loro pelle si scrive, sulla loro pelle si genera consenso, sulla loro pelle si specula, sulla loro pelle si litiga: mai come oggi la questione migratoria sta cambiando il dibattito politico, mettendo addirittura in dubbio il ruolo dell'Unione europea. Distorta dalle fake news, stravolta da una narrazione tossica, la materia soffre anche per la cronica assenza del doppio sguardo, capace cioè di raccontare quello che sta accadendo in Africa: se infatti la crisi migratoria di questo decennio è stata caratterizzata inizialmente dagli esodi siriani, oggi il flusso momentaneamente tappato in Libia nelle galere dei trafficanti è quello che scorre dalle rotte africane. La sete, la fame e i piedi che fanno male, la sensazione di alienazione, la paura di non farcela: su 20 milioni di persone in movimento ogni anno in Africa in cerca di opportunità di lavoro e vita migliori, solo 2 milioni si dirigono verso nord. Ma la popolazione africana in due anni raddoppierà, quella europea resterà stabile. Occorre allora rivedere le politiche migratorie che non possono limitarsi a chiusure, muri e a spaventare i cittadini, ma devono trovare un equilibrio tra la libertà di restare, quella di partire e le necessità europee di manodopera, di preservazione del welfare e della identità. Serve una nuova visione per crescere con reciproci vantaggi, cambiando i paradigmi: una visione alla quale la Chiesa cattolica ha offerto molti contributi, perché, d'altra parte, siamo tutti migranti..

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "RIM Junior 2018-19"
Editore: Tau Editrice
Autore:
Pagine: 195
Ean: 9788862447713
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il RIM Junior nasce con lo scopo di raccontare ai ragazzi, in un linguaggio semplice e accattivante, la mobilità italiana nel mondo. Il tema del volume di quest'anno è l'emigrazione narrata attraverso i luoghi. Seguendo le avventure di donne e di uomini italiani che sono andati a vivere in diverse città del mondo, i ragazzi percorreranno pagine note e meno note della storia nazionale e internazionale.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dalle mafie ai cittadini"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Antonio Maria Mira , Alessandra Turrisi
Pagine: 256
Ean: 9788892218987
Prezzo: € 18.00

Descrizione:«Questo libro scritto da due bravi giornalisti, Alessandra Turrisi e Toni Mira, capaci di coniugare l'alta, rigorosa professionalità con l'etica e la passione civile, racconta attraverso alcune storie emblematiche la meraviglia di questo Bene sorto dal male, di questi luoghi che sono stati e continuano a essere per tante persone, a volte per interi territori, strumenti di riscatto sociale, culturale, civile». Dalla Prefazione di don Luigi Ciotti. «Quante storie belle di solidarietà e impegno etico si leggono nel libro. Quale spinta alla collaborazione per il miglioramento della nostra società si ricava dalle esperienze descritte. Vi è un insegnamento di fondo che lega le storie narrate ed emerge dalla lettura del testo. Occorre impegnarsi e operare per il progresso e lo sviluppo sociale ed economico, osservando sempre le regole, difendendo la dignità e libertà nostra e dell'intera società civile, senza mai piegarsi al compromesso, nella consapevolezza che è possibile, non solo immaginare, ma anche realizzare un futuro migliore, liberato dalle mafie». Dalla Prefazione di Federico Cafiero de Raho.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Donne crocifisse"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Aldo Buonaiuto
Pagine: 220
Ean: 9788849860115
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Mary, diciotto anni, era una ex bambina soldato, abituata a difendersi da sola e soprattutto a lottare per sopravvivere. Nel suo Paese era stata reclutata per uccidere e, dopo l'addestramento secondo le più rigide e spietate tecniche di resistenza fisica e psicologica, non ebbe la forza di trasformare quegli insegnamenti di morte in un destino da killer. Una giovane martire della mafia nigeriana venduta come una bestia, violentata e costretta più volte ad abortire. Nel viaggio della tratta degli esseri umani, in piena traversata del deserto, è costretta persino a bere le proprie urine. La storia di Mary ha commosso papa Francesco, in visita alla Comunità Giovanni XXIII dove la donna ora risiede. Ma quante sono le Mary che popolano ogni giorno le nostre strade? Quali sono le storie drammatiche che si celano dietro questa moderna tratta delle schiave (e degli schiavi) che è la prostituzione e che spesso fingiamo di non conoscere? Quali sono le responsabilità di quelli che definiamo "clienti"? È delle tante, troppe Mary che questo libro parla, raccontando storie, tracciando traiettorie che si intrecciano inevitabilmente con quelle dell'immigrazione, ricostruendo le ragioni perverse che spingono uomini (spesso connazionali) a schiavizzare altri esseri umani, facendo mercimonio del loro corpo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scuola aperta sul mondo"
Editore: Tau Editrice
Autore:
Pagine: 236
Ean: 9788862447775
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Questo volume raccoglie l'esito dei lavori del quarto seminario nazionale dal titolo Costruttori di ponti. La scuola aperta sul mondo che si è svolto a Firenze, il 5 e 6 aprile 2018. L'idea degli incontri dei Costruttori è nata nel 2015 dall'osservazione e dalla consapevolezza di un tempo, quello che stiamo vivendo, in cui tornano nuove paure e preoccupazioni per l'arrivo dei migranti. A 30 anni dalla caduta del muro di Berlino si sono alzati nuovi muri. Come rispondere se non rafforzando la necessità dei ponti, anche e soprattutto nel campo dell'educazione e convocando in appuntamenti periodici i "costruttori", i portatori di "utopie concrete", provenienti dai diversi territori, per uno scambio e un confronto di pratiche e di idee. Firenze non è stata scelta a caso. È la città dei ponti, non solo di Ponte Vecchio e degli altri ponti sull'Arno, ma anche di uomini-ponte: di Calamandrei padre costituente della Costituzione, di Giorgio La Pira, sindaco di Firenze dal 1951 al 1965 e di don Lorenzo Milani, il sacerdote maestro per eccellenza. Dalle finestre della sua scuola, a Barbiana, si potevano e si possono vedere molti angoli del mondo. Dalle periferie, dai piccoli centri, dai margini, spesso si può vedere meglio la realtà. Ed anche dalle finestre delle scuole: ecco il tema dell'anno, La scuola aperta sul mondo. Una realtà di fatto, certo più complessa e difficile, per la composizione delle classi con allievi delle più diverse provenienze, lingue, religioni. Una sfida per l'educazione ma anche un'occasione di cambiamento. C'è ancora bisogno di ponti e di educatori e insegnanti costruttori, dotati di bussole, di materiali e tecniche utili per l'"impresa".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La raza. Messicani negli USA"
Editore: Jaca Book
Autore: Steiner S.
Pagine:
Ean: 9788816415287
Prezzo: € 25.00

Descrizione:Quando il Messico, nel 1821, diventa indipendente, comprende vasti territori cui gli USA mirano e dei quali si impadroniranno: California, Texas, Nevada, Utah e altri (attuali) Stati americani. Questa conquista territoriale, costata anni di guerre e contraddizioni, portò “di qua dal confine” non solo i pellerossa, ma anche popolazioni meticce di lingua spagnola. Molti di essi vennero spossessati delle terre che coltivavano, non solo perché la terra era un bene appetibile, ma anche per sottometterli attraverso il lavoro bracciantile nei latifondi. Questo libro è un lungo viaggio attraverso barrios, villaggi e campi della California, del Nuovo Messico, del Texas. Il mondo dei messicani-americani viene esplorato dall’autore con competenza e passione, e il risultato di questo lavoro mostra come queste genti – «La Raza» – vogliano recuperare un’identità che avvertono come defraudata. Dice Tijerina, il capo mitico della Raza: «Un popolo che ha fede andrà lontano», e quando gli si fa notare che son trascorsi quasi due secoli dall’annessione, aggiunge: «Noi non abbiamo fretta», perché un popolo che ha cultura conosce il peso del tempo.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pensieri sostenibili all'ombra di un boabab"
Editore: La Meridiana
Autore: Giuseppe Daconto
Pagine: 168
Ean: 9788861537118
Prezzo: € 15.50

Descrizione:Non si tratta di un taccuino di viaggio, di un reportage giornalistico, di un racconto romanzato di incontri. Non è un saggio di politica o di economia sull'Africa, sulla sua cultura, né un libro sullo sviluppo sostenibile. Ma è un po' tutto questo. Queste pagine sono un melting pot di emozioni e riflessioni sull'Africa che l'autore fa scoprendo che in quel pezzo di mondo, rappresentato nelle cartoline dai baobab, come nel nostro, come in tutti i sud della terra, c'è ancora tanto da fare, tanto da costruire, tanto da migliorare. In filigrana il libro contiene considerazioni che essenzialmente riguardano noi europei, racchiuse in una domanda provocatoria: non è che ci stiamo "africanizzando"? Se è vero che quei luoghi pongono domande stringenti sul futuro, proprio dal confronto tra noi e loro, Senegal e Italia, sicuramente nemmeno troppo lontani e pur sempre dello stesso pianeta, sorge un dubbio: verso dove stiamo andando? Ed ecco che guardare e raccontare un pezzetto dell'Africa, il Senegal, può servire a parametrare meglio il nostro futuro, come umanità, senza distinzioni di sorta, partendo da alcune immagini forti come "chiavistelli metaforici" per entrare in questa porzione di continente e rapportarla al nostro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo spazio europeo e mediterraneo"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Fabrizio Mandreoli , Marco Giovannoni
Pagine: 112
Ean: 9788861247765
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Questo libro vuole essere un contributo alla conoscenza di Giorgio La Pira e di Giuseppe Dossetti nella loro multiforme relazione con i mondi che si affacciano su quel crocevia di storie e civilta? che e? il mar Mediterraneo. Tale rilettura permette una maggiore consapevolezza storica insieme all'acquisizione di una serie di strumenti che possono aiutare nell'interpretazione - sociale, geografica, politica e spirituale - del nostro tempo, per individuare con maggiore lucidita? e senso di responsabilita? le sfide ed i drammi che lo spazio mediterraneo ci pone davanti.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mediterraneo"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Anna Carfora
Pagine: 80
Ean: 9788861247864
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Questo libro non e? una storia del Mediterraneo. Vuole essere, piuttosto, un piccolo contribuito che aiuti a pensare storicamente. Esistono, infatti, tante concezioni diverse del Mediterraneo, a seconda dei presupposti e delle precomprensioni di chi lo osserva: interpretazioni storiografiche, immaginario culturale e retorica sul Mediterraneo si mescolano generando piu? confusione che chiarezza. Il Mediterraneo e? oggi un tema particolarmente sensibile che si presta ad uno spregiudicato uso pubblico, soprattutto alla luce di concetti come civilta? e identita?, in particolare a proposito di religioni. In questo senso e? interpellata la coscienza civile di chi studia e scrive di storia, chiamato ad offrire il suo contributo all'onesta? della ragione chiarificatrice.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' ospitalità"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Natale Benazzi
Pagine: 96
Ean: 9788892216259
Prezzo: € 7.90

Descrizione:La nostra cultura occidentale vive di confini, da secoli; confini nati per garanzia di quel che è nostro e di quel che è altrui; confini che a volte ci stanno stretti, ma guai se stanno stretti ad altri. Eppure, quando il cristiano si volge indietro e guarda alla tradizione di fede e di cultura da cui viene, non può evitare nel profondo di sé un sussulto: la fede di Israele nasce come fede di nomadi; ma non è il fatto di avere o non avere una casa, una proprietà, un confine. Potremmo dire che il vero discrimine tra i figli di Abramo e i figli di Caino non è il nomadismo o la sedentarietà. La differenza la fa il modo con cui stiamo sulla soglia della porta della nostra tenda o della nostra casa. La differenza la fa il nostro modo di stare con gli altri e anche il modo di stare senza di loro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Capire la mafia"
Editore: Di Girolamo
Autore: Amelia Crisantino
Pagine: 240
Ean: 9788897050681
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Nelle sentenze dei tribunali, quello che continua a difettare è la genesi delle cause. Ci vengono offerti ragionamenti irti di nomi, strategie, traffici internazionali, guerre fra cosche vincenti e perdenti, sempre dentro scenari recenti e con protagonisti feroci finché si vuole, il cui potere però non si spiega senza chiarire le circostanze che lo hanno reso possibile. Forse si teme che la strada da fare a ritroso nel tempo porti lontano, smarrendosi in contrade dove gli indizi diventano vaghi e i contrasti poco definiti. Ma tentare di ricostruire come il sistema mafioso si è radicato nel tempo lungo della storia, così duttile da mimetizzarsi e poi rispuntare esibendo nuove vitalità, serve a comprendere il nostro frastornato presente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il cammino dei Rom in Sardegna"
Editore: Tau Editrice
Autore:
Pagine: 272
Ean: 9788862447799
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Rom e Sinti: così vicini e così lontani. Vicini, perché condividiamo gli stessi spazi nella nostra vita quotidiana. Ma, nello stesso tempo, lontani dalla nostra vita affettiva e sociale. Lontani da qualsiasi obiettivo di sviluppo e di integrazione. Lontani dalla visione del mondo che hanno i nostri figli, i nostri giovani. Questo libro parla del popolo Rom, in particolare di quella parte del popolo Rom che vive in Sardegna. È un popolo che viene da lontano, dal subcontinente indiano. Giunto in Europa intorno al 1300, in Sardegna se ne trova traccia dal 1490. Oggi in Europa costituisce una minoranza di 18 milioni di persone. È un popolo che non ha mai avuto pretese territoriali, non ha mai armato eserciti, ha sempre convissuto pacificamente con i popoli europei. Parla una propria lingua, il Romanès. Negli anni '80, nell'emergenza della guerra in Kosovo, l'Italia ha accolto i profughi Rom creando dei "campi" come modello abitativo. Lì, ai margini delle nostre città, i Rom sono stati confinati e lì si sono stabilizzati. Con un termine di uso amministrativo, sono ancora chiamati "nomadi". Ma la maggior parte dei Rom sono tutt'altro che tali: non si muovono, ma anzi hanno formato famiglie e cresciuto figli che sono diventati nostri concittadini sardi. A volte vengono chiamati con un ossimoro: "nomadi sedentari". Più spesso li si chiama "zingari", con senso dispregiativo. Bisogna conoscere il popolo Rom per poter offrire loro la possibilità di integrarsi nella vita sociale delle nostre città. È anche lo scopo di questa ricerca storica: conoscere più da vicino dal punto sociale, culturale, artistico e religioso il popolo dei Rom e dei Sinti che vive in Sardegna.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La solitudine dei nativi digitali"
Editore: GEDI Gruppo Editoriale
Autore: Giuseppe Riva
Pagine: 152
Ean: 9788883717697
Prezzo: € 9.90

Descrizione:

Come comportarsi con un figlio che non si stacca mai dal cellulare e dai videogiochi? A che età si può consegnare il tablet a un bambino?

L'autore fornisce le coordinate per orientarsi in un universo, quelle delle tecnologie, in costante evoluzione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Appassionati dissodatori"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 208
Ean: 9788834338889
Prezzo: € 22.00

Descrizione:La televisione ha incrociato la storia d'Italia, dagli anni Cinquanta a oggi, sotto molteplici aspetti e ha generato diverse metodologie per interpretare e studiare la particolare relazione fra il mezzo di comunicazione più popolare e le trasformazioni del Paese. Ma uno sguardo autenticamente sto­rico sulla TV si è fatto largo, a fatica, solamente alcuni decenni dopo l'inizio delle trasmissioni. Schiacciata fra un elitario rifiuto del mezzo (soprattutto da parte degli intellettuali) e un'attitudine a considerare seriamente solo i suoi aspetti politico-istituzionali, l'attenzione più propriamente storica nei confronti del piccolo schermo è emersa lentamente, in relazione alla 'scoperta' della sua dimensione testuale ed estetica: è so­prattutto nel corso degli anni Ottanta che, oltre alle analisi sul contesto istituzionale, emerge un'inedita attenzione ai programmi, ai generi, alle loro forme. In quello stesso periodo si inizia­no a costruire i primi archivi organizzati della pro­grammazione. Gli studiosi di televisione, che da quegli anni hanno cominciato lentamente a fare ingresso anche nelle Università, si sono ritrovati così nella condizione di 'appassionati dissodatori' di un terreno ancora in gran parte vergine e di­sordinato, per usare l'efficace espressione impie­gata da Aldo Grasso, che su quel campo tutto da scoprire ha iniziato a lavorare proprio fra gli anni Settanta e i primi anni Ottanta, come ricercatore e, successivamente, anche come critico per il "Corriere della Sera". Questa raccolta di saggi, rendendo omaggio al lavoro pionieristico di Grasso, vuole ricostruire le modalità con cui la TV italiana è diventata un oggetto di studio e mostrare, così, la ricchezza e la complessità di questo cam­po del sapere, rilevante per comprendere, più estesamente, la società italiana di ieri e di oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mare sicuro"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Annachiara Valle
Pagine: 112
Ean: 9788892219076
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Come ogni anno riparte l'iniziativa Mare sicuro con la quale la Guardia costiera è impegnata, lungo ottomila chilometri di coste italiane, più i laghi Maggiore e di Garda, a garantire la sicurezza dei villeggianti. Un lavoro che si svolge tutto l'anno, ma che ha nei mesi estivi la massima concentrazione con l'impiego di oltre tremila persone, 300 mezzi navali e 15 mezzi aerei. Un impegno qui raccontato attraverso quattro storie esemplari che mettono in evidenza l'abnegazione e la professionalità di chi ogni giorno è chiamato a salvare vite umane in mare (bagnanti, diportisti e chiunque si trovi in diffi coltà), a tutelare l'ambiente marino e costiero e a controllare l'intera fi liera ittica.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Pensare il mediterraneo, mediterraneizzare il pensiero"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Edgar Morin
Pagine: 80
Ean: 9788861248083
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Se vogliamo capire il Mediterraneo, non possiamo farlo senza capire le terre che l'attorniano. Ma non possiamo capire queste terre senza capire il Mediterraneo. Capire il Mediterraneo? Sarebbe illusorio cercare oggi qualche tratto comune, che non sia solamente geoclimatico, alle tre sponde: l'africana, l'asiatica, l'europea? In effetti, per concepire il Mediterraneo e? necessario concepire contemporaneamente l'unita?, la diversita? e gli opposti; ci vuole un pensiero che non sia lineare, che colga a un tempo le complementarieta? e gli antagonismi. Si?, il Mediterraneo e? il mare della comunicazione e del conflitto, il mare dei politeismi e dei monoteismi, il mare del fanatismo e della tolleranza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU