Articoli religiosi

Libri - Attualità



Titolo: "Teen immigration"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Anna Granata , Elena Granata
Pagine: 168
Ean: 9788834338865
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Sono più di 45.000 i minorenni sbarcati in Italia negli ultimi tre anni. Ragazzi, poco più che bambini, che si sono messi in viaggio da soli dall'Africa dell'Est, dal Maghreb e dal Corno d'Africa. In tutta la storia d'Europa non si era mai verificata una migrazione di ragazzini di queste dimensioni. Per capire cosa stia accadendo servono intelli­genze nuove e occhi (e cuori) capaci di leggere in filigrana la varietà delle storie individuali. Par­tono bambini, poi tutto cambia: paura, prigio­nie, lavori forzati, torture, abbandoni, solitudini grandissime ritornano nei racconti dei ragazzi che sono riusciti a raggiungere l'Italia. Il viaggio li trasforma, li rende grandi molto in fretta, li se­para forzatamente dai propri affetti ma, al tem­po stesso, amplia la loro capacità di adattarsi, di apprendere nuove lingue e nuovi stili di vita. Il libro racconta le storie di molti di questi ragazzi. Narra i loro percorsi di integrazione e le loro attese, i progetti e le speranze, la loro nostal­gia di casa e la voglia di futuro. Ma il libro rac­conta anche la storia delle Autrici, del giorno in cui non è bastato più studiare, capire, scrivere e hanno deciso di aprire le loro case. E tutto è cambiato per sempre. Per approfondire la ricerca e il progetto racconta­to in questo libro: https://www.teen.polimi.it

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il diritto d'Asilo 2019"
Editore: Tau Editrice
Autore:
Pagine: 280
Ean: 9788862448000
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Per il terzo anno consecutivo, all'interno della corposa e complessa cornice di studi dedicata al mondo migrante, la Fondazione Migrantes pubblica un lavoro specifico sui richiedenti asilo e i rifugiati facendosi guidare e interrogare dal Messaggio di Papa Francesco per la 105^ Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato (celebrata il 29 settembre 2019), che ha proposto già nel titolo un monito fondamentale: Non si tratta solo di migranti. Ma appunto di tutti noi e dell'idea di società, umanità, comunità, città e paese che abbiamo. Il Diritto d'asilo - Report 2019 prova a dare degli strumenti di riflessione e statistici che spaziano dalla dimensione europea a quella nazionale, estendendosi anche alle sponde a sud del Mediterraneo per analizzare da una parte le conseguenze delle politiche di esternalizzazione e dall'altra le conseguenze e gli effetti dei decreti sicurezza. Ci è sembrato fondamentale mantenere desti il nostro impegno e la nostra attenzione sulla protezione internazionale e il diritto d'asilo in un momento in cui risultano "sotto attacco" sia a livello di Unione europea che all'interno del nostro Paese. Ma altrettanto fondamentale ci è parso, per le stesse ragioni, dedicare l'approfondimento del volume del 2019 a raccontare l'Italia che resiste e che accoglie, fin troppo trascurata dai riflettori della politica e dei media, e sottolineare l'esigenza di una nuova politica della somiglianza che superi i rischi della contrapposizione amico-nemico. L'augurio è che questo testo possa contribuire a farci comprendere più a fondo le esperienze di chi, costretto a fuggire, cerca asilo in Europa e, allontanando diffidenza e paura, possa aiutarci ad aprire la mente e il cuore.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "«Prima gli ultimi»"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Rino Canzoneri
Pagine: 240
Ean: 9788831552028
Prezzo: € 16.00

Descrizione:In un momento in cui si chiudono i porti, si alzano muri, soffiano venti di razzismo, c'è anche chi apre le porte di casa per accogliere chi scappa da guerre e povertà. Nel libro si raccontano le storie di chi, dinanzi a uno dei più grandi drammi del nostro tempo, quello delle migrazioni, ha scelto di non girarsi dall'altra parte, ma di accogliere, dare una mano a chi chiede aiuto. Sono storie di coppie che hanno adottato bambini di pochi mesi arrivati in barca da soli perché le loro mamme sono morte in mare; di bambini abbandonati da giovani donne violentate; di tutori volontari che hanno fatto di tutto per assicurare un futuro ad alcuni ragazzi e di persone che ospitano rifugiati o sostengono giovani migranti sino a portarli a traguardi impensabili. Sono storie di eroi silenziosi e sconosciuti che nel dare affetto e solidarietà agli altri hanno scoperto che donando si riceve più di quello che si dà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rigeneriamo il mondo"
Editore: Cittadella
Autore: Matteo Prodi
Pagine: 186
Ean: 9788830817074
Prezzo: € 13.50

Descrizione:Rigeneriamo il mondo, il titolo di questo libro, è anche l'auspicio profondo che abita le intenzioni dell'autore. Si tratta di capire quale visione possa guidare questa opera di rigenerazione e l'autore si ispira alla visione superiore di papa Francesco: superiore perché il pontefice ci esorta a cercare una via altra e più alta nel superamento delle tensioni tipiche dell'epoca della complessità. In questa prospettiva il libro attraversa, tra gli altri, i temi della speranza e dell'utopia, declinati su problemi di portata globale come l'immigrazione, la geopolitica, l'ambiente, il rapporto con le altre religioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rifugiati a casa mia"
Editore:
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788868943363
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Oltre i luoghi comuni, il racconto di storie di vita vissuta e di incontro tra le mura domestiche di italiani e stranieri con lo status di rifugiati. Attraverso i progetti di accoglienza diffusa di Caritas, consorzio Farsi Prossimo e associazioni di volontariato, sono molte in tutta Italia le vicende di integrazione realizzata con il contributo di famiglie che hanno aperto la loro casa. Stranieri che ce l'hanno fatta a trovare nuove speranze di vita e a rendersi autonomi, dopo i mesi trascorsi nelle case degli italiani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Passi di pietra"
Editore: La Meridiana
Autore: Margriet Ruurs
Pagine: 32
Ean: 9788861537408
Prezzo: € 12.00

Descrizione:«A quei tempi mio nonno Jedo pescava. Papà lavorava nei campi. La mamma cuciva sciarpe di seta per me e le mie bambole. Avvolta nella seta e nei suoi abbracci, non sapevo che le nostre vite sarebbero presto cambiate per sempre.» La piccola Rama e la sua famiglia sono costretti ad abbandonare tutto ciò che conoscono e amano. Portando con sé quel poco che possono, cercano protezione in Europa. Le straordinarie creature di pietra dell'artista siriano Nizar Ali Badr illustrano questa commovente storia scritta dall'autrice Margriet Ruurs. Un volume che mantiene, accanto alla traduzione italiana a cura di Marina Schirone, il testo in arabo per educare i piccoli lettori ad un mondo nuovo, dove non si ergano muri o si chiudano porti, ma si costruiscano ponti, corridoi umanitari, accoglienza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il capro espiatorio"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Niram Ferretti
Pagine: 272
Ean: 9788833532134
Prezzo: € 19.50

Descrizione:Oggi, per una parte consistente dell'opinione pubblica mondiale, Israele è diventato sinonimo di un male emendabile solamente attraverso la sua dissoluzione. Versione aggiornata della soluzione finale hitleriana, questa prospettiva non è solo prerogativa del radicalismo islamico ma è il pensiero dissimulato o esplicito di una buona parte dell'élite politica e intellettuale europea. A settantaquattro anni dalla fine della seconda guerra mondiale, l'Europa dei «congedi» (post-cristiana, post-illuminista, post-postmoderna), considera Israele un anacronismo da cancellare, ovviamente in nome del progresso. Un progresso che si declinerebbe teleologicamente nel superamento degli Stati nazionali, di tradizioni consolidate, di confini territoriali, culturali o identitari forti. Ambigui sensi di colpa e terzomondismo, culto dei diritti umani e antirazzismo elevati a religioni secolari, sono le forze che, abbinate a un antisemitismo mai scomparso dal suolo europeo, hanno spinto Israele nel girone dei dannati, trasformando gli arabi e i musulmani in umiliati e offesi. Si tratta di un'unica traiettoria, in cui l'odio di sé dell'Occidente, e in particolare dell'Europa nei confronti di sé stessa, ha portato all'esito devastante e paradossale di fare di Israele un capro espiatorio e dei nemici della democrazia e del liberalismo interlocutori privilegiati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le dinamiche del femminicidio"
Editore:
Autore: Luciano Masi
Pagine: 113
Ean: 9788869294396
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il femminicidio è una percezione patologica da inquadrare nella categoria delle «malattie mentali» oppure qualcosa di più profondo e terribile, che aggredisce alle radici la stessa natura umana? La parola «femminicidio» aleggia, come un fantasma oscuro e minaccioso, sulle nostre menti smarrite. I carnefici sono uomini di ogni età che hanno perso il contatto con quella zona nobile della psiche che caratterizza l'homo sapiens, e in particolare con la ragione e l'etica. Ciascuno di noi, se fosse amputato di queste due qualità fondamentali, diventerebbe capace di commettere azioni ripugnanti e criminose, distruttive per sé e per gli altri. Nel fenomeno del femminicidio c'è però qualcosa di più: alla donna viene tolta la dignità di individuo; è solo una cosa, un oggetto, un elemento materiale di proprietà esclusiva di colui che mette in atto l'azione cruenta. Per questo il femminicidio non può essere considerato una patologia nel senso psichiatrico del termine. Il femminicidio si conclude con un atto folle, ma è frutto di un percorso a ritroso verso il territorio della distruttività, una regressione psichica in senso antropologico. Esso va dunque considerato per quello che è: un atto di distruttività pura, che rivela il trionfo dell'istinto di morte. In queste pagine proporremo alcune riflessioni utili a coloro che si avvicinano a questo mostruoso «buco nero» e a tutti coloro che hanno a cuore il benessere dell'umanità, e in modo particolare a quello delle comunità giovanili, a cui occorre insegnare che l'amore più bello e il piacere più intenso e profondo si realizzano con la fusione tra desiderio e sentimento, la formula magica che riesce a dare un senso profondo alle emozioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Media education"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Rivoltella P. Cesare
Pagine: 272
Ean: 9788828401414
Prezzo: € 22.00

Descrizione:La Media Education sta oggi vivendo una fase di grande popolarità. La diffusione dei media digitali, la loro presenza nella vita di ciascuno, l'allarme del cyberbullismo e degli altri comportamenti d'uso scorretti, rendono necessario che le agenzie formative si facciano carico di un compito - quello di "insegnare"i media - che finisce per coincidere con l'educazione alla cittadinanza. Questo libro - aggiornato e ampliato rispetto alla prima edizione - della media Education cerca di fornire una definizione, ne presenta le opportunità di intervento e di ricerca, illustra gli sviluppi più recenti che l'hanno spinta verso i territori dell'educazione informale, della promozione della salute, del welfare digitale. Pier Cesare Rivoltella è professore ordinario di Didattica e Tecnologie dell'Istruzione e dell'apprendimento presso l'Università Cattolica del S. Cuore di Milano, dove ha fondato e dirige il Centro di Ricerca sull'Educazione ai Media, all'Informazione e alla Tecnologia. Tra le sue pubblicazioni: Fare didattica con gli EAS (La Scuola, 2013, 5a ed.); Le virtù del digitale. Per un'etica dei media (Morcelliana, 2016, 2a ed.), Che cos'è un EAS. L'idea, il metodo, la didattica (La Scuola, 2016), Tecnologie di comunità (ELS La Scuola, 2017). Con Giuseppe Rossi ha curato il manuale L'agire didattico. Manuale per l'insegnante (La Scuola, 2012, 2016 7a ed.).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Combattere l'abuso sessuale sui bambini"
Editore: Queriniana Edizioni
Autore: Stèphane Joulaine
Pagine: 312
Ean: 9788839909961
Prezzo: € 26.00

Descrizione:Dell'abuso sessuale sui minori - crimine scandaloso, fra i più odiosi che si possano commettere - si parla oggi apertamente nelle nostre società: e già aver tolto il velo dell'ipocrisia è una dato positivo. Sappiamo poi che il rischio di abuso esiste ovunque vi siano dei bambini, e in primo luogo in famiglia: sicché la posta in gioco è enorme. Se le conseguenze di abusi sessuali perpetrati ai danni di un minore sono oggi abbastanza note e si sa come farvi fronte al meglio, non altrettanto si può dire del modo di "trattare" e di "recuperare" gli autori di aggressioni sessuali. Ecco allora l'obiettivo di quest'opera: capire il percorso mentale degli autori di abusi sessuali - siano essi preti, educatori, padri di famiglia -, ma anche conoscere le terapie di cui è stata testata l'efficacia. L'autore, Stéphane Joulain, adotta un approccio olistico e non tralascia né le valutazioni morali dell'abuso né la necessità di farsi carico della dimensione spirituale della vita degli autori di abuso, quando si tratta di religiosi o di persone credenti. Il tutto, però, naturalmente, mettendo sempre la vittima al centro dell'attenzione. Prevenzione degli abusi: un tema scottante, trattato in base a esperienze e competenze maturate dall'autore a livello internazionale. «Quest'opera contribuirà a sviluppare ciò che di meglio abbiamo da offrire nella lotta contro gli abusi sessuali. Per il bene di tutti e, in primo luogo, dei più vulnerabili: i bambini».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rapporto Italiani nel Mondo 2019"
Editore: Tau Editrice
Autore:
Pagine: 544
Ean: 9788862447997
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Il volume raccoglie le analisi socio-statistiche delle fonti ufficiali, nazionali e internazionali, più accreditate sulla mobilità dall'Italia. La trattazione di questi temi procede a livello statistico, di riflessione teorica e di azione empirica attraverso indagini quali-quantitative: e articolandosi in cinque sezioni: Flussi e presenze; La prospettiva storica; Indagini, riflessioni ed esperienze contemporanee; Speciale neo-mobilità giovanile italiana nel mondo; Allegati socio-statistici e bibliografici.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Con tutti i naufraghi della storia"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore:
Pagine: 304
Ean: 9788861248205
Prezzo: € 25.00

Descrizione:In questo libro sono raccolte le relazioni del convegno "La teologia dopo Veritatis gaudium nel contesto del Mediterraneo" promosso dalla sezione san Luigi della Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale e tenutosi a Napoli il 20-21 giugno 2019. Esso è il risultato di anni di lavoro teso ad elaborare una teologia contestuale che sia capace di discernere i segni dei tempi a partire dall'interculturalità generata dalle migrazioni. In quei segni si rivela l'attualità della parola di Dio e la presenza vivente di Gesù di Nazareth per la costruzione di una società fondata sull'accoglienza, sopratutto delle persone emarginate e deboli, e sul rispetto delle differenze. Il convegno ha registrato la partecipazione straordinaria in qualità di relatore di papa Francesco. Le sue parole indicano ai teologi del Mediterraneo il loro nuovo compito: «La teologia - tenendo la mente e il cuore fissi sul "Dio misericordioso e pietoso" (cf Gn 4,2) - può aiutare la Chiesa e la società civile a riprendere la strada in compagnia di tanti naufraghi, incoraggiando le popolazioni del Mediterraneo a rifiutare ogni tentazione di riconquista e di chiusura identitaria».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Khaled che viene dal mare... ma che vuole da me?"
Editore: Buk Buk
Autore:
Pagine: 48
Ean: 9788898065356
Prezzo: € 9.90

Descrizione:Khaled entra d'improvviso nella classe di Davide scompigliando dinamiche e pensieri. La paura del nuovo e di perdere quelli che dovrebbero essere i diritti di tutti i bambini rende l'accoglienza del piccolo molto difficile. Troppe le cose sconosciute ai più, troppi i silenzi o le frasi fuori luogo degli adulti su un tema così complicato, troppe le paure legate all'esclusione dal gruppo. Davide ha quindi scelto per un po' di chiudere degli occhi di fronte alla tristezza di Khaled e di ascoltare solo ciò che preoccupava lui. Ha pensato di poter restare indifferente ma non è stato così; non ce l'ha fatto a chiudere il suo cuore al nuovo venuto e ha provato a fare qualcosa. Una brava professoressa e dei genitori in gamba, lo hanno aiutato a non rimanere ingarbugliato nel labirinto delle sue emozioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Elogio della città?"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Giovanni M. Flick
Pagine: 128
Ean: 9788831552103
Prezzo: € 14.00

Descrizione:15 aprile 2019: a Parigi brucia Notre-Dame. Poche ore e visibilità si fa solidarietà concreta e tangibile. Qualche giorno dopo un altro incendio: in un campo profughi viene ritrovato il corpo di un lavoratore migrante clandestino. Nessuna notizia, nessuna solidarietà. È in questo contrasto, di cui l'Autore ha sentito tutta la drammaticità, che va cercata la genesi di questo testo. Tutela del patrimonio storico e tutela «dei diritti inviolabili dell'uomo lì dove svolge la sua personalità» - la città appunto - non possono contrapporsi. Devono integrarsi. La città può essere il luogo in cui scrivere il futuro delle generazioni. Le sue architetture, le sue periferie o centri storici, i suoi sviluppi possono segnare efficaci e concrete vie per costruire una società capace di vivere ed educare ai nostri valori costituzionali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rapporto Immigrazione 2018-19"
Editore: Tau Editrice
Autore:
Pagine: 248
Ean: 9788862448017
Prezzo: € 15.00

Descrizione:All'interno dei suoi studi sulla mobilità umana, la Fondazione Migrantes dedica un lavoro (qualitativo e statistico) specifico al tema dell'immigrazione a partire dal messaggio del Santo Padre per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2019.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Per piccina che tu sia"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788810559543
Prezzo: € 10.00

Descrizione:In questi ultimi anni il difficile accesso alla casa e l'impossibilità di condurre la propria esistenza in condizioni abitative dignitose hanno rappresentato uno dei problemi più gravi nello scenario dell'Italia durante la crisi economica. Essi hanno determinato fenomeni crescenti di marginalità ed esclusione sociale per molte persone e famiglie, italiane e straniere, e ciò è avvenuto anche a causa della scarsa efficacia dei provvedimenti legislativi che hanno affrontato in modo settoriale aspetti diversi del problema, senza giungere tuttavia a prefigurarne una soluzione efficace e definitiva. Le storie raccontate in questo volume illustrano il fenomeno da diverse prospettive, perché molto spesso il disagio abitativo si intreccia con altre situazioni di difficoltà. E mostrano come la «casa», oltre a essere un bisogno primario e un diritto fondamentale per ogni persona, costituisca il luogo delle relazioni umane vitali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La terza nascita"
Editore:
Autore: Chiara Giaccardi , Peter Nondi
Pagine: 160
Ean: 9788831128865
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Viviamo un tempo di crisi di umanità. Non nascono più bambini e abbiamo disimparato l'arte dell'accoglienza, in tutte le sue forme. Non è un caso che nelle società dove la famiglia è in crisi ci sia tanta ostilità verso gli stranieri. Forse un modo per rigenerare la famiglia può essere quello di renderla un grembo accogliente di vite nate altrove. La storia raccontata qui è una storia vera, a due voci, che nasce dall'intreccio di due percorsi biografici, tra due continenti diversi. L'incontro, e quello che ne è scaturito, diventa l'occasione per ripensare il proprio passato e immaginare un futuro in una direzione inaspettata. Un incontro tra generazioni, tra generi, tra culture diverse, ciascuna con le sue crisi, fatiche, speranze rispetto alla famiglia. È l'inizio di un dialogo che non si è più interrotto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La santa violenza"
Editore: Il Mulino
Autore: Gianfranco Ravasi
Pagine:
Ean: 9788815285133
Prezzo: € 14.00

Descrizione:A esplorare l’intreccio incandescente fra religione e violenza ci conduce in queste pagine una guida d’eccezione. Ecco le guerre di Dio, la violenza che reca il marchio sacrale: presente in molti luoghi dell’Antico Testamento, dal conflitto fra tribù alla guerra santa, quasi scompare nei Vangeli, alla luce del dirompente messaggio di Cristo. Poi è la volta del fondamentalismo, «la lettera che uccide», un fenomeno che oggi riguarda soprattutto l’islam, ma che si inscrive anche nella tradizione ebraico-cristiana. Infine, tocchiamo il tema, vivo e lacerante ai nostri giorni, del rapporto con lo straniero: un incontro che può generare esclusione e rigetto, come emerge in vari passi biblici nazionalistici o etnocentrici, ma che può diventare anche dialogo, aprendosi all’universalismo della salvezza e all’uguaglianza di tutti gli esseri umani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "UFO: i casi perduti"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Visani Umberto
Pagine:
Ean: 9788893184762
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Lo scopo di questo libro è di portare alla luce casi ufologici di grande importanza, che però non hanno mai trovato particolare risalto, andando a costituire una vera e propria schiera di casistica "dimenticata" nella quale, invece, si stagliano elementi e dettagli di interesse per cercare di capire le origini ultime del fenomeno UFO globalmente inteso.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tempi feroci"
Editore: Gabrielli Editori
Autore: Vincenzo Passerini
Pagine: 208
Ean: 9788860993984
Prezzo: € 16.00

Descrizione:In tempi feroci, oggi come ieri, le coscienze devono decidere se stare dalla parte dei carnefici o delle vittime. Se fingere di non vedere la vittima, come fanno il sacerdote e il levita della parabola evangelica, oppure soccorrerla e accoglierla, come fa il samaritano. Le vittime di questa stagione feroce sono i profughi e i migranti, umiliati e offesi, torturati e assassinati nei lager libici, lasciati annegare nel Mediterraneo, respinti e uccisi da muri e da leggi disumane, feriti dai razzismi, sfruttati. Ma ci sono, ovunque, anche i samaritani che soccorrono e accolgono, si oppongono alla disumanità, si battono per la giustizia e l'uguaglianza, credono nella fraternità. Praticano la buona accoglienza che valorizza i talenti di chi è accolto. Tengono viva la speranza. Ovunque ci sono coscienze che si oppongono alla ferocia, talvolta a prezzo della vita. Il libro raccoglie testi inediti o pubblicati in una prima versione su «l'Adige», «Trentino», «Il Margine», ildolomiti.it. Sguardi senza confini sul nostro presente e squarci di feroci passati che non vanno dimenticati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Viaggio al pianeta Aipotu"
Editore: Edizioni Segno
Autore: Gubetti Furio
Pagine: 120
Ean: 9788893184557
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Una maggioranza sempre crescente dei cittadini ritiene che l'attuale sistema della giustizia non funzioni. Il suo barocco e contraddittorio formalismo giuridico rende lunghissimi i processi, sia quelli civili, con gravi danni per l'economia, sia quelli penali, che prolungandosi per troppo tempo finiscono per essere comunque ingiusti nei confronti degli imputati e anche delle vittime. Il numero dei rinviati a giudizio è eccessivo e ancor più anomala è l'alta percentuale di quelli che verranno assolti. Molte sono le proposte per modificare quella che è diventata una specie di "ruota della fortuna" - nella speranza di imbroccare il magistrato giusto - ma come presentarle in modo più accessibile e meno pesante a un vasto pubblico di non specialisti? Questo piccolo libro ci prova con un racconto distopico (o più esattamente "eutopico") ambientato in un pianeta molto lontano e diverso dal nostro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sul confine"
Editore: Piemme
Autore: Nunzio Galantino
Pagine: 288
Ean: 9788856669343
Prezzo: € 18.00

Descrizione:"Confine" è la parola che attraversa l'intero libro con la duplicità del suo significato: da un lato limite, linea che separa, barriera; dall'altro area condivisa, linea di contatto fra due regioni, soglia. Nunzio Galantino prova a ripercorrere, in queste pagine, i confini che ha conosciuto: quelli eretti a Lesbo col filo spinato per segregare persone esuli e affamate dipinte come nemici delle nostre culture, economie e democrazie; quelli che, in Romania, allontanano dai nostri occhi i bambini abbandonati; quelli, sottilissimi, dove abitano i malati sospesi fra la vita e la morte e, ancora, i confini rappresentati da quelle esistenze "periferiche" destinate a incarnare la società dello scarto. In un "diario pubblico" denso di esperienze vissute, di scambi con religiosi, politici e intellettuali impegnati ad affrontare le attuali emergenze sociali, di confronti con gli scritti di vari autori e gli insegnamenti di papa Francesco, Galantino invita a riflettere sui muri che abbiamo dentro di noi, sull'indifferenza, sugli sbarramenti innalzati per proteggerci da presunte minacce e che, invece, ci rinchiudono in orizzonti sempre più ristretti. E mostra che solo lasciandosi attrarre dall'oltre, solo attraverso il dialogo - che non è cedimento né compromesso, ma capacità di ascolto e desiderio di conoscenza - è possibile fare incontri che accrescono la nostra umanità, generano saggezza, danno origine a nuovi modi di vivere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Diana. Il bello del deserto è che nasconde da qualche parte un pozzo"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Luigi Ginami
Pagine: 88
Ean: 9788825050738
Prezzo: € 7.00

Descrizione:Don Gigi ci porta in Iraq in un viaggio di solidarietà per inaugurare un pozzo di acqua a Mangesh nel Kurdistan iracheno ma ci porta, soprattutto, a conoscere la storia di Diana, l'ennesima anima fragile e deturpata nella sua giovinezza e spensieratezza. Una vita intrisa dal dolore e dal male che invadono il mondo. "Si arriva fino in fondo al libro tenendo il fiato, quasi rotto dalla potenza delle pagine che scorrono sotto i nostri occhi, la capacità dell'amico prete è di farci vivere quelle esperienze insieme a lui: ci si interroga, si riflette. È difficile non sentirsi vicini a lui in questo suo cammino." (dalla presentazione di Esma Cakir)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La fine del mondo sta per venire?"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Giovanni Ancona
Pagine: 116
Ean: 9788825050172
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Che il mondo sia destinato a finire è comune convinzione dell'umanità: dato inquietante, ma anche pieno di fascino che stimola la fantasia. In tale contesto, i "profeti della fine" seminano il loro fanatismo apocalittico, soprattutto attraverso la via del web. Ciò è facilitato dal fatto che le nostre città sono un luogo di incontro di tante culture, antiche e nuove, che spesso generano elementi di crisi e attirano l'attenzione dei messaggeri di sventura. È necessario fare chiarezza intorno a questo tema con lucidità e senza suscitare falsi timori. E questo è lo scopo del presente volumetto offerto al lettore avvertendolo del fatto che l'autore si muove nell'orizzonte della fede cristiana e quindi nella prospettiva della speranza per l'intera creazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cercami su intagram"
Editore: Reverdito
Autore: Serena Valorzi
Pagine:
Ean: 9788834200667
Prezzo: € 12.00

Descrizione:"Cercami su Instagram" è un accorato invito a guardare oltre le immagini sorridenti, seducenti e apparentemente spensierate che i nostri ragazzi (e non solo) pubblicano e guardano di continuo sui social network. In quest’epoca di Big Data e narcisismo, controllo, selfie erotici, coppie online, profilazione e algoritmi complessi, Internet viene a cercarci e ci trova più soli, iperconnessi, influenzabili, a volte aggressivi e con emozioni e pensieri mutati, ma sempre tanto desiderosi di essere visti. Con un linguaggio semplice e colorato di tanti esempi, facilmente condivisibile anche con i più giovani, gli autori ci accompagnano in un viaggio alla ricerca di nuove chiavi interpretative e nuove possibilità, per essere davvero le persone che vorremmo essere e gli adulti di cui hanno davvero bisogno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU