Articoli religiosi

Libri - Attualità



Titolo: "Marenostro"
Editore: La Meridiana
Autore: Salvatore M. Moscara
Pagine: 238
Ean: 9788861537699
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Un libro parlante che dà voce alle voci di chi, in vita, non ha avuto il diritto di essere donna o uomo, bambina o bambino. Sono le voci di chi fuggiva da violenze, persecuzioni, fame, guerre ed ora giace nel Mediterraneo a due passi da casa nostra. Voci dei prigionieri torturati nei lager libici; della delusione dei latinos americani davanti alla tortilla border innalzata davanti a loro, al confine tra USA e Messico; della disperazione delle popolazioni sub-sahariane nell'attraversamento del deserto del Mali. Nessuno di noi può dire che non c'era, che non sapeva mentre quelle voci urlavano il loro diritto alla libertà, alla dignità e alla vita. Eravamo tutti al corrente di tutto, talvolta anche in diretta mentre la politica era intenta a raccogliere consenso sui social. Il movimento dei popoli è sempre stato una sfida. Percepirlo ancora come minaccia ci allontana dalla nostra umanità e dal futuro. I migranti, questi diversi da noi, sono l'occasione che l'Occidente ricco, che si sente al sicuro nei propri confini e bastevole a se stesso, ha di comprendere che una società chiusa è destinata a morire. Nessuno si salva da solo. Oggi più di ieri. Non li abbiamo salvati mentre le loro voci imploravano un approdo. Riascoltare quelle voci, grazie a questo libro, è un modo per custodire la memoria e ricordare che il nostro mare è anche il loro: mare nostrum, appunto. Sull'una e sull'altra riva ci sono volti, persone, vite, anime. Basta poco - davvero poco - perché nessuno diventi un altro naufrago senza volto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Luca. Bergamo, COVID 19"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Cerqueti Giulia, Ginami Luigi
Pagine: 152
Ean: 9788825052008
Prezzo: € 9.50

Descrizione:Straordianaria storia di umanità e solidarietà al tempo della pandemiadi covid-19 a Bergamo. L'emergenza non è sulle Ande del Perù, tra gli islamisti di Mosul in Iraq o nel delta del Mekong in Vietnam: no! L'emergenza, il centro del mondo, purtroppo oggi, è l'Ospedale di Bergamo e questo ci lascia senza fiato! Un ospedale così efficiente, nuovo, all'avanguardia, assediato dal terribile morbo del Corona Virus. Peggio di una guerra! Medici che lavorano con una passione incredibile, struttura provata all'estremo delle forze. Sembra un perverso gioco del Male che infuria senza pietà e che, in modo cieco, ammazza gente!

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Tell me tender"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Fausto Colombo
Pagine: 112
Ean: 9788834341063
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Cosa significa guardare ai media con un approc­cio ecologico? Ce lo spiega Fausto Colombo, uno dei nostri più autorevoli sociologi della comuni­cazione, in questo suo libro dove analisi critica e prospettiva etica si integrano in un discorso puntuale e suggestivo insieme. I media nel loro complesso appaiono un ecosistema in continua evoluzione. Come ondate sempre più potenti, si riversano sul mondo prima i mezzi a stampa, poi la radio e la televisione, poi ancora la prima digitalizzazione e l'utopia di internet, per arrivare oggi alle grandi piattaforme, macchine algoritmiche la cui benzina è costituita dai comportamenti degli utenti. Un ecosistema, quest'ultimo, che produce effetti sulla vita so­ciale e che, oltre a offrire straordinarie opportu­nità, può anche letteralmente inquinare il nostro universo simbolico, come fanno i discorsi d'odio e le false verità circolanti sui social, che le piat­taforme non sembrano completamente in grado di limitare. Ma praticare un'ecologia dei media significa anche preoccuparsi di agire per migliorare le re­lazioni interpersonali e il rapporto con il mondo attraverso i media, non limitandoci a seguire, in modo spesso ingenuo, le impronte del progresso tecnologico o delle leggi del mercato e cercando invece di reagire alla saturazione dei nostri tempi e dei nostri spazi vitali. Perché è arrivato il momento di fermare la frenesia 'social' e di guardare come i nostri avatar o nickname ci par­lano di noi stessi in quanto umani. Dopo averci guidato attraverso le riflessioni teo­riche e le pratiche quotidiane che promuovono una rinnovata sensibilità etica nell'uso dei media, Colombo ci propone un 'manifesto per una comu­nicazione gentile', dove gentile sta certamente come invito ad abbassare i toni tornando al gar­bo della conversazione faccia a faccia e al rispetto degli interlocutori, ma sta anche e soprattutto come richiamo alla gens cui tutti apparteniamo, alla nostra unica famiglia, la specie umana, che, sola fra tutte le specie, attraverso la comunicazione può pensare se stessa oltre il presente, in continuità con le generazioni passate e con lo sguardo aperto sulle future. Una possibilità straordinaria e preziosa, e ora fragile più che mai nelle nostre mani.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Piegare i santi"
Editore: Marietti
Autore: Berardino Palumbo
Pagine: 176
Ean: 9788821110221
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Rendere omaggio ai boss della mafia o ai loro familiari facendo inchinare le statue dei santi durante le processioni è un aspetto della più ampia religiosità diffusa in molte aree del Mezzogiorno, ma anche in alcune realtà del nord Italia. Liquidato come gesto pagano e premoderno, esso in realtà richiede una lettura in grado di comprendere la complessa e più generale macchina rituale della festa. Le famiglie mafiose talvolta provano a controllare i tempi e i ritmi delle processioni religiose e, occupando una precisa posizione sotto le vare, decidere il movimento delle statue; possono gestire i tempi, i luoghi e le modalità dello sparo dei fuochi d'artificio e così rappresentare pubblicamente il proprio status sociale e i rapporti di forza tra uomini. Questi esperti manipolatori dello spazio pubblico guidano auto di grossa cilindrata, maneggiano armi e droga e investono in complesse operazioni finanziarie; non sono dunque gli attori di una società arcaica, ma esponenti del cosiddetto casinò capitalism.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lo scandalo dell'imprevedibile"
Editore: Interlinea
Autore: Silvano Petrosino
Pagine: 80
Ean: 9788868573416
Prezzo: € 10.00

Descrizione:«L'epidemia che ci ha colpito si è manifestata con la violenza dell'imprevedibile» eppure prevedere e decidere il proprio benessere è oggi tra le condizioni principali della nostra società. Uno dei filosofi attuali più lucidi riflette sul dramma del coronavirus a partire dalle parole che usiamo per spiegare questo evento e le sue conseguenze: perché il "futuro" è diverso dall'"avvenire", il "mondo" dal "reale", la "scienza" dagli "scienziati", l'"ottimismo" dalla "speranza", ma anche perché la modalità del "morire" ci ha atterrito più della "morte" in sé, fino a comprendere che l'autentica "libertà" non consiste nel fare ciò che si vuole. Come ci ha cambiato l'epidemia? Che cosa possiamo fare per non farci sopraffare? «dovremmo essere più seri nel vivere il tempo, che non è mai solo il "nostro tempo", il tempo delle nostre "urgenze private"», afferma l'autore indicando un atteggiamento per il "dopo" e citando La peste di Camus: «bisogna restare, accettare lo scandalo, cominciare a camminare nelle tenebre e tentare di fare il bene».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Eucaristia"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Francesco Papa
Pagine: 16
Ean: 9788831552394
Prezzo: € .90

Descrizione:Sono famosi, sono seguiti, sono il modo con cui papa Francesco comunica ogni giorno con milioni di persone: sono i tweet. Eucaristia ne ripropone alcuni che per il tempo pasquale aiutino a ritrovarsi e pregare davanti alla divina Presenza. Sono strutturati per essere brevi e immediati, quasi fossero un caffè da bere al mattino per dare alla giornata una carica rinnovata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Credere"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Francesco Papa
Pagine: 16
Ean: 9788831552400
Prezzo: € .90

Descrizione:Sono famosi, sono seguiti, sono il modo con cui papa Francesco comunica ogni giorno con milioni di persone: sono i tweet. Nel tempo di Quaresima e Pasqua ne abbiamo selezionati alcuni sulla fede, il credere nel Dio di Gesù, la personale adesione a Lui. Sono strutturati per essere brevi e immediati, quasi fossero un caffè da bere al mattino per dare alla giornata una carica rinnovata.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La famiglia Esule"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Pio XII
Pagine: 152
Ean: 9788826603292
Prezzo: € 10.00

Descrizione:La costituzione apostolica promulgata da papa Pio XII nel 1952, dedicata alla cura spirituale degli emigranti. La "famiglia esule" che dà titolo al documento è quella di Nazareth, Gesù, Giuseppe e Maria, primo esempio di migranti costretti a lasciare la propria terra per fuggire la persecuzione. Il testo, di forte attualità, testimonia la vigile premura con cui la Chiesa ha sempre seguito, e segue ancora oggi con il suo pontefice Francesco, le moderne trasformazioni sociali. Dopo anni la costituzione di Pio XII viene proposta con un commento di Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant'Egidio e presidente della Società Dante Alighieri e di Fabio Baggio, parlamentare ed esperto di tematiche sociali del Movimento dei Focolari.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiesa e omosessualità"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Moia Luciano
Pagine: 208
Ean: 9788892221420
Prezzo: € 18.00

Descrizione:A proposito dell'accompagnamento delle persone omosessuali, papa Francesco rivolge alla Chiesa in Amoris laetitia un appello preciso: "... si tratta di assicurare un rispettoso accompagnamento, affinché coloro che manifestano la tendenza omosessuale possano avere gli aiuti necessari per comprendere e realizzare pienamente la volontà di Dio nella propria vita- (AL, 250). Con tale obiettivo, questo libro dà voce a dieci esperti tra teologi, studiosi di scienze umane e operatori pastorali, con il proposito di definire meglio, per quanto possibile, i confini di questo nuovo approccio pastorale: cos'è l'omosessualità per la Chiesa di oggi, chi sono le persone omosessuali, quale conoscenza dei loro sentimenti e della loro esperienza di vita, quale la valutazione morale delle loro scelte, quali gli atteggiamenti e le iniziative concrete per aprire le porte a questi fratelli. Infine: su quali aspetti dobbiamo ancora camminare perché anche in questo campo la Chiesa sia l'esperta in umanità e in amore che vuole essere.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Asma"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Ginami Luigi
Pagine: 128
Ean: 9788825051919
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Storie di speranza e riscatto al femminile in Kenya. Un nuovo viaggio in Kenya su strade e temi che abbiamo già avuto modo di percorrere. Le mutilazioni genitali femminili e la loro devastante presenza nel mondo femminile; il ricordo dei martiri di Garissa a cinque anni dal loro sacrificio; le turistiche atmosfere dei resort di Malindi che cozzano con la realtà di una donna malata di AIDS e di tre bimbi ospiti di un orfanotrofio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Girovaghi, migranti, forestieri e naviganti nella legislazione ecclesiastica"
Editore: Urbaniana University Press
Autore: Luigi Sabbarese
Pagine: 224
Ean: 9788840190310
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Forestieri, girovaghi, migranti, esuli, profughi, nomadi, naviganti rappresentano dal punto di vista pastorale categorie specifiche di fedeli. Per la loro situazione di mobilità, essi vengono a perdere il riferimento stabile alle strutture territoriali della Chiesa, rendendo così necessaria una diversa cura pastorale impostata su base personale e regolata da una particolare normativa sia nel Codice di diritto canonico per la Chiesa latina sia nel Codice dei canoni delle Chiese orientali.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sartori nella rete"
Editore:
Autore:
Pagine: 112
Ean: 9788869294594
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Quando uscì nel 1997, Homo videns di Giovanni Sartori suscitò un ampio dibattito sull'onda delle preoccupazioni causate dalla nuova configurazione del sistema mediatico. La televisione aveva realizzato il suo processo di egemonizzazione del contesto comunicativo, mettendo in secondo piano o ai margini gli altri media. Si parlava di videocrazia, di un'invasività della presenza dell'immagine televisiva in grado di condizionare o addirittura cancellare ogni altra esperienza. La radicalità della tesi sartoriana ha suscitato consensi e critiche, ma ancora oggi, a oltre vent'anni di distanza, Homo videns offre spunti di riflessione sui principi a cui le tecniche e le pratiche giornalistiche si ispirano e sulle ricadute che producono sulla società. Da tempo, il grande strumento di comunicazione in grado di incidere sull'opinione pubblica non è più la televisione, ma la Rete. Le riflessioni di Sartori si possono tuttavia estendere ai media che l'hanno sostituita in quel ruolo egemone e pervasivo? Per verificarlo, le analisi esposte in Homo videns sono state qui sottoposte alla rilettura di prestigiosi giornalisti e intellettuali (Luciano Fontana, Peter Gomez, Giuseppe Laterza, Venanzio Postiglione, Barbara Stefanelli, Sergio Romano), che in queste pagine fanno luce sui rapporti tra media e società contemporanea.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Sònico"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Yanet Sónico Roque Quispe, Luigi Ginami
Pagine: 100
Ean: 9788825051414
Prezzo: € 7.50

Descrizione:

Mi aspetta un programma intenso: la visita al carcere femminile di Lampa; l’inaugurazione dell’aula nell’asilo infantile; poi il lungo viaggio nell’Amazonia peruviana fino a Puerto Maldonado per incontrare Maritza, la donna sfigurata dalla violenza, che ho incontrato due anni fa; il progetto di ristrutturazione del seminario diocesano; poi, a Mazuko, l’incontro con ragazze vittime di tratta; per ritornare poi a Puno, all’INABIF, per vedere bimbe stuprate e madri di incesto; poi il soggiorno a Juli, nelle case di dieci famiglie che vivono in estrema povertà e, dopo 13 giorni, il rientro in Italia.

Autore

Yanet Sónico Roque Quispe, trentenne peruviana, è detenuta nel carcere femminile di Lampa con una condanna a 25 anni per associazione a delinquere, furto aggravato e omicidio; componente di un’organizzazione criminale denominata “I Metallurgici Sanguinari del Sud”. Madre di due figli ha lavorato in canali televisivi come conduttrice, promuovendo artisti e gruppi musicali. Cristiana CARICATO (Siracusa, 1968) è vaticanista e vice caporedattrice di Tv2000. Laureata in filosofia all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ha iniziato l’attività giornalistica all’agenzia radiofonica News Press, per poi partecipare all’avventura televisiva intrapresa dalla Chiesa italiana. Negli ultimi 19 anni, per Tv2000, ha curato e condotto il programma di informazione ecclesiale “Mosaico”, ha seguito i grandi eventi del pontificato di Giovanni Paolo II, Benedetto XVI e di Papa Francesco e realizzato reportage sulla Chiesa nel mondo. Luigi GINAMI, sacerdote della Diocesi di Bergamo e presidente della Fondazione Santina Onlus. Ha pubblicato negli anni diversi libri dedicati alla straordinaria storia di coraggio e di speranza della mamma disabile: Roccia del mio cuore è Dio, Piemme, 2005; God is the Rock of my Heart, Los Angeles (U.S.A.), 2007; La speranza non delude, Paoline, 2008 (tradotto in arabo nel 2009); A Heart poured out for God, Philadelphia (U.S.A.), 2010. Per le edizioni San Paolo, nel 2018, pubblica Dove i Cristiani muoiono. Dal 2017 i resoconti dei suoi viaggi di solidarietà vengono pubblicati nella collana #VoltiDiSperanza



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bubble Democracy"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Damiano Palano
Pagine: 224
Ean: 9788828401124
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Protagoniste di buona parte del Novecento, a partire dagli anni Sessanta e Settanta le "masse" iniziano a perdere la loro centralità politica, insidiate da nuovo soggetto emergente, il "pubblico" formato dalla sterminata platea televisiva. Oggi i social media innescano la frammentazione del "pubblico" in una pluralità di segmenti privi di radicamento in una sfera comunicativa comune. Dopo esserci lasciati alle spalle la vecchia democrazia dei partiti, ci stiamo così allontanando anche dal modello della democrazia del pubblico. Forse ci troviamo già in una bubble democracy, un nuovo assetto in cui il "pubblico" si dissolve in una miriade di "bolle" in larga parte autoreferenziali e in cui vengono rafforzati i meccanismi di polarizzazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fame. Una conversazione con papa Francesco"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Gianni Garrucciu
Pagine: 208
Ean: 9788892221598
Prezzo: € 18.00

Descrizione:"La fame nel mondo non è naturale né ovvia, viene usata come arma di guerra-. Papa Francesco è diretto quando parla di uno dei temi fondamentali della vita del pianeta. Il libro di Gianni Garrucciu, partendo dagli ultimi dati ufficiali della FAO, dà volti e storie a numeri che fanno paura, ma che non possiamo più evitare: 821 milioni di esseri umani oggi patiscono la fame. Partendo da una lunga conversazione privata con Papa Francesco, Garrucciu stimola il lettore penetrando acutamente, insieme al Pontefice, nei più sottili anfratti della riflessione sulla malnutrizione, sull'insicurezza alimentare e sui suoi paradossi. A sostegno delle parole di Francesco, ecco poi seguire il racconto del direttore esecutivo del WFP David Beasley; di due economisti della FAO, di un medico della OMS, che ogni anno studiano ed elaborano dati e pubblicazioni sul tema della fame. Garrucciu porta i lettori dentro il problema con passione e attenzione ai dati di realtà, raccolti fra i testimoni più importanti delle Istituzioni mondiali, i volontari e gli abitanti delle zone più a rischio del pianeta. La questione della fame, infatti non riguarda solo la descrizione delle sofferenze, ma anche la volontà di riscatto sociale ed economico. Ne viene un libro ricco, che cattura il lettore con la forza dei dati e della narrazione, e che obbliga a pensare a quello che vogliamo essere e che vogliamo che il mondo intorno a noi sia in futuro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I nuovi salentini. Storie di chi è arrivato nel tacco d'Italia"
Editore: Tau Editrice
Autore: Giorgia Salicandro
Pagine: 120
Ean: 9788862448826
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Lontano dalle narrazioni aberranti di un'Italia flagel lata da presunte emergenze e "invasioni", emancipato da un'immagine bidimensionale di mera meta vacanziera, il Salento raccontato in queste pagine è una comune provincia italiana in cui salentini di nascita e d'adozione si affiancano senza alcun clamore nel loro vivere quotidiano. Storie di lavoro, di dignità, di fatica, di grandi artisti, di chi è arrivano per studiare, di chi insegna, di chi ha avviato un B&B richiamato da un sogno esotico, di chi di notte veglia il sonno degli altri, di chi ne allieta il divertimento con la danza e la musica. Le storie che, insieme a tutte le altre, contribuiscono a disegnare il nuovo volto di questa terra.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "C'era una volta la Siria. In tempo di pace"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Roberto Di Diodato , Fulvio Scaglione
Pagine: 176
Ean: 9788892221468
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Questo racconto nasce dall'esperienza di viaggio di una troupe televisiva, che per quindici giorni ha attraversato e visitato da nord a sud, da est a ovest tutta la Siria, alcuni anni prima degli eventi bellici che hanno avuto inizio nel marzo 2011. Sei viaggiatori -- tre operatori televisivi: Alex, Paolo e Stefy; un regista- giornalista, Bob; un giornalista-archeologo, Aris; un esperto di religioni e di storia antica, Gian --, accompagnati da un'attenta guida locale, hanno potuto guardare da un punto di vista privilegiato e conoscere una nazione di grandi splendori arti sti ci e di immense ricchezze ambientali e culturali, che tutto il mondo le invidiava. Metropoli e città importanti . Siti archeologici prestigiosi. Musei. Hotel e ristoranti incantevoli. Monasteri anti chi e luoghi di culto moderni. Deserti e fi umi su cui ha navigato la storia. I suk e i loro sapori. Gli hammam e i loro profumi. E, non da ultimo, l'incontro con padre Paolo Dall'Oglio, nel suo rifugio spirituale tra le montagne bruciate dai caldi del deserto, che sarebbe stato poi rapito nel 2013 e di cui ancora oggi non si conosce il desti no. Un racconto che si snoda anche tra le case e gli occhi della gente, tra le loro piccole storie quoti diane, per coglierne gli sguardi e i senti menti tenuti nascosti . O per farne brillare i sorrisi più trasparenti . Questa storia vuole celebrare la Siria felice e la sua grande bellezza. Proprio in questo tempo in cui la popolazione siriana, lacerata da una guerra crudele e infinita, ha bisogno della solidarietà e dell'attenzione di tutto il mondo che crede nella libertà e nella pace. Un racconto reso ancora più vivido dal ritratto che emerge dal reportage di Fulvio Scaglione che contrappone l'attualità del paese in tutta la sua devastante tragicità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Migrazioni. In Italia e nel mondo"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Franco Valenti
Pagine: 288
Ean: 9788828401278
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Un'analisi dei processi migratori in Italia, Europa, Africa e Asia - cause, conseguenze, politiche attuate, stereotipi e luoghi comuni (dall'invasione alla sostituzione etnica) - condotta da un esperto del settore alla luce delle ultime indagini internazionali. I molti dati riportati e commentati indicano come non sia possibile continuare a gestire il fenomeno senza gettare uno sguardo sul futuro prossimo. È già in atto un cambiamento radicale, sia di tipo economico che demografico, delle posizioni di forza a livello globale e il futuro dell'Europa, e delle sue nuove generazioni, si giocherà nel suo rapporto con i continenti vicini. L'Italia, soprattutto, portatrice di una lunga storia di migrazioni e interessata da particolari dinamiche sociali (i nuovi flussi in uscita verso l'Europa e l'invecchiamento progressivo della popolazione), avrebbe tutto l'interesse a considerare i nuovi cittadini come una risorsa fondamentale per il proprio futuro.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Essere mediterranei. Fratelli e cittadini del «Mare Nostro»"
Editore: Ancora
Autore:
Pagine: 224
Ean: 9788851422523
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Nel corso dei secoli i popoli che si affacciano sul Mar Mediterraneo hanno saputo generare valori, cultura, pensiero caratterizzati da singolari affinità, pur nelle differenze e nonostante i conflitti. In particolare una visione li accomuna: quella di un Dio unico e personale, creatore del mondo e dell'umanità, e la cui paternità universale fonda la fratellanza tra gli uomini. Lo storico «Documento sulla fratellanza umana per la pace mondiale e la convivenza comune», firmato ad Abu Dhabi da Papa Francesco e dallo sceicco Ahmad al-Tayyib il 4 febbraio 2019 ha fatto comprendere, tra l'altro, come il concetto di «fratellanza» porti a riflettere su quello di «cittadinanza», con il significato di uguali diritti e doveri per tutte le persone: è una prospettiva da approfondire e concretizzare perché, plasmando le relazioni tra i popoli del Mediterraneo, può contribuire al superamento di visioni contrapposte. Questi temi sono stati discussi in un seminario organizzato da La Civiltà Cattolica; il presente volume ne raccoglie i contributi, nell'intento di fornire al lettore utili strumenti per conoscere la storia e l'attualità dei Paesi del «Mare Nostro».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Migranti e lavoro qualificato nel mondo antico"
Editore: Vita e Pensiero
Autore:
Pagine: 304
Ean: 9788834340547
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Nel quadro della ricerca d'Ateneo «Immigrazio­ne e integrazione. Società multietnica e tutela della dignità della persona», i saggi raccolti in questo volume studiano, per il mondo antico, la figura del migrante qualificato, che cerca un'occupazione di alto livello in luoghi defini­bili come 'centri' (città egemoni politicamente e culturalmente, corti reali) che possano offrire loro opportunità particolari. Quali aspettative di integrazione ha questo tipo di migrante? Quali risultati riesce effettivamente a raggiungere? In quella che è stata chiamata la visione 'fun­zionale' dello straniero nel mondo antico, quali effettive opportunità gli sono offerte sulla base delle competenze che può offrire?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Radio on"
Editore: Jaca Book
Autore: Biacchessi Daniele
Pagine:
Ean: 9788816415652
Prezzo: € 18.00

Descrizione:È la storia straordinaria e inedita dei ragazzi che fecero la grande impresa: trasformare le prime radio libere in aziende vere e proprie. Dalle sperimentazioni piratesche della prima metà degli anni Settanta alla riforma Rai (la legge n. 103 del 14 aprile 1975 introduce nuove forme in materia di diffusione radiotelevisiva in Italia), fino alla sentenza della Corte Costituzionale del 1976 che dichiara il monopolio Rai ancora legittimo per quanto riguarda le trasmissioni nazionali, ma afferma il principio della libertà d’impresa radiotelevisiva a livello locale. Si tratta di una storia con la esse minuscola che attraversa la grande Storia italiana, narrata dall’interno delle radio private. L’autore è stato infatti uno di quei ragazzi che a metà dei Settanta ruppero il monopolio e costruirono col tempo ciò che ascoltiamo oggi: dalle prime cassette ai registratori a bobina, dai primi computer arcaici fino ai gioielli delle nuove tecnologie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il profumo del fiume"
Editore:
Autore: Massimo Tagliati
Pagine: 128
Ean: 9788869294907
Prezzo: € 12.00

Descrizione:L'idea del racconto nasce dal desiderio di fare un confronto tra l'immigrazione di allora, spesso silenziosa, e quella di oggi, urlata e manipolata da social e media televisivi. Soprattutto, volevo lasciare un ricordo della vita campagnola degli anni '60-'70. Per questo, dopo aver riflettuto a lungo su quale fosse la giusta copertina per il libro, ho pensato a due immagini a me care: una piccola barca sul Po e, sul retro, pane e salame, un piatto in cui tutti i veneti si possono identificare, da condividere in compagnia facendo due chiacchiere e un po' di "filò"...

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Qui da noi non c'è posto"
Editore: Lindau Edizioni
Autore: Andrée Poulin
Pagine: 32
Ean: 9788833532455
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Marwan e Tarek fuggono dal loro paese in guerra. A bordo di una barca sovraccarica di profughi, i due fratelli affrontano l'ignoto e il pericolo, alla ricerca di una terra che li possa accogliere. Ma sono ignorati, temuti e respinti ovunque. Riusciranno a trovare un luogo dove vivere in pace, accanto a persone accoglienti? Ma in quale porto sbarcare? Su quale isola approdare? In quali cuori trovare rifugio?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Teen immigration"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Anna Granata , Elena Granata
Pagine: 168
Ean: 9788834338865
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Sono più di 45.000 i minorenni sbarcati in Italia negli ultimi tre anni. Ragazzi, poco più che bambini, che si sono messi in viaggio da soli dall'Africa dell'Est, dal Maghreb e dal Corno d'Africa. In tutta la storia d'Europa non si era mai verificata una migrazione di ragazzini di queste dimensioni. Per capire cosa stia accadendo servono intelli­genze nuove e occhi (e cuori) capaci di leggere in filigrana la varietà delle storie individuali. Par­tono bambini, poi tutto cambia: paura, prigio­nie, lavori forzati, torture, abbandoni, solitudini grandissime ritornano nei racconti dei ragazzi che sono riusciti a raggiungere l'Italia. Il viaggio li trasforma, li rende grandi molto in fretta, li se­para forzatamente dai propri affetti ma, al tem­po stesso, amplia la loro capacità di adattarsi, di apprendere nuove lingue e nuovi stili di vita. Il libro racconta le storie di molti di questi ragazzi. Narra i loro percorsi di integrazione e le loro attese, i progetti e le speranze, la loro nostal­gia di casa e la voglia di futuro. Ma il libro rac­conta anche la storia delle Autrici, del giorno in cui non è bastato più studiare, capire, scrivere e hanno deciso di aprire le loro case. E tutto è cambiato per sempre. Per approfondire la ricerca e il progetto racconta­to in questo libro: https://www.teen.polimi.it

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rigeneriamo il mondo"
Editore: Cittadella
Autore: Matteo Prodi
Pagine: 186
Ean: 9788830817074
Prezzo: € 13.50

Descrizione:Rigeneriamo il mondo, il titolo di questo libro, è anche l'auspicio profondo che abita le intenzioni dell'autore. Si tratta di capire quale visione possa guidare questa opera di rigenerazione e l'autore si ispira alla visione superiore di papa Francesco: superiore perché il pontefice ci esorta a cercare una via altra e più alta nel superamento delle tensioni tipiche dell'epoca della complessità. In questa prospettiva il libro attraversa, tra gli altri, i temi della speranza e dell'utopia, declinati su problemi di portata globale come l'immigrazione, la geopolitica, l'ambiente, il rapporto con le altre religioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU