Articoli religiosi

Libri - Attualità



Titolo: "Coronavirus. Dalla Paura alla Verità"
Editore: Verdechiaro Edizioni
Autore: Giovanna Lombardi
Pagine: 304
Ean: 9788866234104
Prezzo: € 19.00

Descrizione:Se a Capodanno 2019 qualcuno mi avesse detto che avrei passato alcuni mesi del 2020 chiusa in casa, senza poter vedere nessuno, senza andare al lavoro, facendo la spesa solo nei giorni stabiliti, con i droni sulla testa che avrebbero controllato se fossi andata a correre o a fare una passeggiata, e che nella mia stessa situazione si sarebbero trovati altri 4 miliardi di persone, avrei pensato che quel qualcuno fosse completamente ubriaco. Invece, è accaduto davvero. Nel giro di poche settimane abbiamo visto l'incubo di Wuhan "uscire dalla televisione" e presentarsi a Codogno, prima "zona rossa" dell'Occidente, per poi espandersi a macchia d'olio in tutta Europa e da lì nel mondo intero. Ma dopo la paura iniziale, ho cominciato a registrare sul mio diario le contraddizioni, le falsità, le manipolazioni e gli interessi nascosti dietro il Coronavirus e ho maturato un'amara consapevolezza: la presunta pandemia costituisce l'occasione per il business più grande di tutti i tempi, la somministrazione di un vaccino all'intera popolazione mondiale... In questo inizio di 2020, che verrà ricordato in futuro come l'anno del Covid-19, tutti i punti deboli della globalizzazione e dell'economia di mercato si sono mostrati chiari davanti ai nostri occhi. L'importanza della libertà, che non abbiamo mai davvero valorizzata, si è imposta non appena l'abbiamo persa. Il distanziamento fisico - che forse volutamente i governi hanno chiamato sociale per recidere l'ultimo legame biologico rimasto, quello tra simile e simile - ci ha fatto sentire un bisogno di socialità mai provato prima. Se facciamo tesoro di tutto questo, ci rendiamo conto che la pandemia in realtà è stata un'epifania, un'occasione preziosa per guardare più a fondo dentro noi stessi, chiederci chi siamo, cosa vogliamo veramente e come riportare etica e responsabilità nella nostra vita, valori senza i quali la nostra società continuerà la sua folle corsa verso una meta che è ben più pericolosa della pandemia, la distruzione della specie.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Treccani. Il libro dell'anno 2020"
Editore: Istituto Enciclopedia Treccani
Autore: Jérôme Carcopino
Pagine: 616
Ean: 9788812008841
Prezzo: € 29.00

Descrizione:"Il libro dell'anno 2020" diretto da Riccardo Chiaberge presenta gli avvenimenti e i temi salienti dei dodici mesi appena trascorsi nella cultura e nell'arte, in politica e in economia, nella scienza e nella tecnologia, in Italia e nel mondo. La cronologia: sintetizza giorno per giorno i fatti più significativi, corredati da immagini, cifre e brevi approfondimenti. Ogni mese è introdotto da una galleria di immagini sugli eventi più significativi del periodo. La foto simbolo in apertura fissa l'evento del mese. I temi: 30 articoli affidati a importanti firme del giornalismo e ai maggiori esperti nei vari settori disciplinari offrono approfondimenti sui fenomeni, i problemi e i personaggi più importanti e emblematici dell'anno. Ampia la sezione dedicata ai diversi aspetti della pandemia che ha sconvolto il mondo e rivoluzionato le nostre vite. I dati: oltre 60 pagine di dati comparativi e per Paesi che fotografano lo "stato del mondo" nei vari settori. Una sezione che raccoglie tutti i necessari elementi di carattere istituzionale, demografico, economico, scientifico in modo da collocare gli avvenimenti più significativi in un orizzonte mondiale, integrando le notizie della cronologia con la possibilità di comparare trasversalmente le informazioni relative alle diverse aree geografiche.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Vedere l'alba dentro l'imbrunire"
Editore: Castelvecchi
Autore: Paolo Benanti
Pagine: 59
Ean: 9788832903065
Prezzo: € 8.50

Descrizione:Se il migliore scenario possibile, per molti, è un rapido ritorno alla normalità dopo la lunga parentesi del Covid-19, è lecito chiedersi come sarà questa normalità. Il "domani" è da virgolettare, perché non si tratta solo di individuare l'orizzonte che segnerà la fine dell'emergenza: avremo una fase di benessere, pace serenità, più simile a una situazione post-bellica, e perché non post-patologica, di post-povertà? Oppure tutti questi post- potranno collassare in un dis-, un contesto dis-umano arido di valori condivisi e comunione sociale?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cittadinanza e persona"
Editore: Gabrielli Editori
Autore:
Pagine: 244
Ean: 9788860994479
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Atti del X Convegno nazionale del Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale (M.E.I.C.), Ostuni (BR), 29 settembre - 1 ottobre 2016 Colmare il divario tra cittadinanza e persona significa capire, anzitutto, perché un'idea ristretta o insufficiente di cittadinanza, connotata dall'appartenenza territoriale e precisamente dall'appartenenza a un territorio nazionale, sia impari al riconoscimento della persona e dei diritti che spettano a ogni essere umano in quanto tale. Ogni essere umano, infatti, va considerato come titolare di un'appartenenza più ampia di quella racchiusa nei confini nazionali, cioè dell'appartenenza alla comunità degli umani senza limiti. Durante l'ultimo Convegno nazionale del M.E.I.C. (Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale) si è discusso di questo divario, che rappresenta senza alcun dubbio un gap da colmare affinché si possa contrastare efficacemente la tragedia del Mediterraneo. I contributi forniti dai relatori convenuti nella Città bianca sono stati raccolti in questo volume rispettando la struttura del convegno, con le medesime sezioni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La scuola racconta le migrazioni"
Editore: Tau Editrice
Autore:
Pagine: 220
Ean: 9788862448888
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il volume raccoglie i contributi presentati all'interno del quinto seminario nazionale dal titolo "Costruttori di Ponti. La scuola racconta le migrazioni", svoltosi a Roma il 4 Aprile 2019. Al quinto anno consecutivo, questo appuntamento, nato dal bisogno di costruire dialogo, scambio e confronto tra le tante voci che concorrono ai percorsi educativi e formativi, sembra essere quanto mai necessario. Il tema delle migrazioni è divenuto uno spazio di discussione e di contesa politica, spesso confuso all'interno di narrazioni tossiche che guidano l'opinione pubblica e il sentire comune, contribuendo ad un clima di diffidenza e odio. Dare voce alle esperienze e alle differenti proposte che coinvolgono i percorsi migratori sembra essere fondamentale per recuperare uno spazio di ascolto e dialogo che favorisca un clima di apertura, solidarietà e reciprocità. Per la realizzazione del seminario è stata scelta Roma, e in particolare la zona dell'Esquilino, perché da sempre questa città costituisce un luogo di incontro per numerose culture provenienti da tutto il mondo, simboleggiando la natura multiculturale e interculturale degli spazi che abitiamo. All'interno del volume sono presenti voci diverse provenienti da territori differenti e portatori di esperienze particolarmente significative, attraverso cui poter raccontare il tema delle migrazioni e della diversità. Sono molteplici gli "espedienti narrativi" scelti dai protagonisti: l'arte e i linguaggi espressivi, la scrittura e la lettura, la storia dell'emigrazione italiana, le esperienze con i minori stranieri non accompagnati, le tante forme assunte dal razzismo e, infine, l'utilizzo dei media.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Addio mascherine"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Davide Giacalone
Pagine: 114
Ean: 9788849863352
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Certo che sono sgradevoli le pezze a coprire naso e bocca, ma sono pericolose quelle che coprono gli occhi, quelle che si rischia di ritrovarsi al sedere. Ci sono molte cose che un virus ha fatto emergere. Alcune positive, come il non demordere e il volontariato. Altre che ingigantiscono debolezze già presenti nel corpo e nella mente del nostro mondo. Significa poco dire "nulla sarà più come prima", occorre intendersi in quale senso. Se per andare oltre, imparando dagli errori, o per sperare follemente di tornare indietro. Dall'integrazione alla globalizzazione quel che troppi danno per scontato è falso e autodistruttivo. "Addio mascherine" è quel che dice Pinocchio al Gatto e alla Volpe, rifiutando anche solo di parlarci. Lo hanno ingannato, lui ha capito ed è cambiato. Trovandosi ridicolo per come era prima, quando abboccava all'idea che i soldi si seminassero e generassero da soli. Sarebbe bene essere all'altezza di Pinocchio.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il racconto degli Italiani nel Mondo. RIM JUNIOR 2020"
Editore: Tau Editrice
Autore:
Pagine: 194
Ean: 9788862449632
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il RIM Junior nasce con l'obiettivo di raccontare ai ragazzi, in un linguaggio semplice e accattivante, la mobilità italiana nel mondo. Il tema del volume di quest'anno sono i pregiudizi e gli stereotipi vissuti dai nostri connazionali nel mondo. Seguendo le avventure di donne e di uomini italiani emigrati nei cinque continenti del Pianeta, scopriremo come la loro vita sia stata segnata dai pregiudizi vissuti, ma anche come questi siano stati superati e molto spesso ribaltati in positivo. Racconteremo storie allegre e addirittura barzellette, come quella dell'inglese, il francese e l'italiano che si incontrano a Roma e... Scopriremo perché Mazzini scriveva lettere alla madre fingendosi donna ma parlando dei suoi baffi, come mai gli studenti di Alfred Korzybski non gradirono i biscotti offerti dal loro professore e in che occasione il candido latte è diventato un alimento razzista. Capiremo perché i due piccoli italiani fidanzati di "Tina und Marina" andavano ogni giorno alla stazione e come mai i cittadini di Bedford erano indecisi se importare italiani o mattoni. Ci commuoveremo leggendo la triste storia di Nick and Bart, e del linciaggio di Aigues-Mortes. Incontreremo il perfido Al Capone e l'integerrimo Joe Petrosino. Vedremo chi calcava un po' la mano vendendo verdure e scopriremo perché l'imperatore Mutsuhito voleva solo artisti italiani per far sorridere le statue nipponiche e anche come mai i tunisini imparano a parlare il siciliano all'Università.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Libera nos Domine"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Giulio Albanese
Pagine: 124
Ean: 9788825052121
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Come superare l'attuale crisi di civiltà diventata ormai fatto comune e onnipresente?Partendo dalla convivialità, dove la distinzione di ogni essere umano non è più un incidente di percorso ma piuttosto una opportunità di crescita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La messa di tutti"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Alberto F. Ambrosio
Pagine: 118
Ean: 9788810569238
Prezzo: € 10.00

Descrizione:«Mentre in Italia veniva dichiarato il confinamento a causa della pandemia di Covid-19, mi recavo dal mio convento parigino a Lussemburgo, dove insegno e faccio ricerca. In quel frangente tutte le frontiere d'Europa sono state chiuse e mi sono ritrovato nel Seminario Maggiore, in solitudine. La prospettiva spirituale che mi sono dato è stata di vivere questo tempo nella meditazione, nella preghiera, nel lavoro quotidiano, evitando l'isolamento intellettuale e spirituale. Non potendo predicare in una chiesa, l'ho fatto "in digitale", in forma telematica, e questo libro raccoglie alcune delle riflessioni di quei giorni».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Guarire il mondo"
Editore: Libreria Editrice Vaticana
Autore: Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Pagine: 73
Ean: 9788826605142
Prezzo: € 8.00

Descrizione:Nella sua catechesi, svoltasi durante le udienze pubbliche del mercoledì nei mesi di agosto e settembre 2020, Papa Francesco ha cercato di rivolgersi alla Chiesa e al mondo con parole di consolazione e di proporre alternative stimolanti ai vecchi stili di vita, alle abitudini e strutture sociali che la pandemia ha rivelato essere carenti in giustizia, insostenibili e bisognosi di riforme drastiche per mantenere saldo il valore centrale della persona umana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un ospedale in trincea"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Rozzini Renzo
Pagine: 128
Ean: 9788828402503
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il diario di un medico in un ospedale di trincea, a Brescia nei mesi della pandemia. «In queste pagine ho provato a mettere in ordine, per quanto possibile, gli appunti che ogni sera ho scritto nei mesi di marzo e aprile 2020, i mesi del «Covid-19», quando l'onda epidemica dell'infezione da nuovo coronavirus SARS-CoV-2 ha raggiunto il mio ospedale. Ho scritto ogni giorno, a casa, la sera tardi, spinto dalla necessità, e dopo giornate faticose quasi sempre dolorose. Ho scritto per far sedimentare i numerosi pensieri della giornata, obbedendo all'urgenza di inserirli in un contesto e di trovar loro la dignità di un senso. Ho scritto anche per testimoniare. Le poche informazioni dal mondo fuori che durante quei mesi intercettavo mi restituivano pochezza di affermazioni e il sempre più radicato sospetto che fuori si sapesse ben poco di quel che stava accadendo dentro».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dei relitti e delle pene. Giustizia, giustizialismo,giustiziati"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Stefano Natoli
Pagine: 188
Ean: 9788849863765
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Oggi di carcere si parla poco e male, spesso a sproposito. Non tanto per raccontarne le condizioni effettive, quanto per far leva sulle paure (anche legittime) di quella parte dell'opinione pubblica malata di agnosìa e incline a un populismo giustizialista che in nome della sicurezza chiede che i cattivi vengano presi e "buttati in galera". Galera che ci costa ogni anno tre miliardi di euro e produce solo in minima parte il risultato che le assegna la Costituzione: «reinserire, a fine pena, i detenuti nella comunità ». Attualmente nelle carceri ne sono stipati oltre 61mila (al febbraio 2020), 15mila in più rispetto alla capienza effettiva: un sovraffollamento disumano e indegno di un Paese civile. Una buona parte potrebbe beneficiare di misure alternative alla detenzione, che trovano però ancora scarsa applicazione. La causa del problema è a monte dell'esecuzione penale, in un sistema giudiziario carcero-centrico che va smontato pezzo a pezzo e rimontato con strumenti innovativi come la giustizia riparativa.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Coronavirus"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Ruggeri Giacomo
Pagine: 104
Ean: 9788861248717
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Questo testo e? un viaggio iniziato nel cuore della pandemia e che prosegue oltre. Un viaggio a registro doppio: il primo, e? dentro l'animo umano: i passi silenti e mortali del virus lasciano una traccia indelebile che costringe a chiedermi se voglio ritornare alla vita del prima-Covid o scelgo di essere una persona con uno stile di vita inedito. Il secondo viaggio e? all'interno della Chiesa, della parrocchia e delle relazioni che di ecclesiale hanno sempre meno e di individuale sempre piu?. Touch-vs-touch: dall'impossibilita? di toccare gli altri, al toccare spasmodicamente lo schermo del mio smartphone e tablet per seguire la Messa in streaming che mi porta a chiedermi: che senso ha, allora, la comunita?, se posso fare tutto da solo, da casa? E? il virus a contenere il vaccino per la Chiesa di domani che, per quanto potra? argomentare, non potra? piu? essere la Chiesa di ieri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Parole Buone"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Sergio Astori
Pagine: 160
Ean: 9788892223103
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il progetto PAROLE BUONE è partito sul web in piena emergenza da Covid-19: un modo di rispondere all'urgenza del momento ma anche di guardare al futuro, alla ricostruzione che comunque ci aspetta. Le #ParoleBuone sono piccoli sostegni per superare la crisi, ideate con un gruppo di esperti -- medici ed educatori, giornalisti e volontari -- per sostenere, accompagnare e condividere la costruzione di anticorpi, capaci di sottrarsi alla comunicazione pervasiva sul virus e sulle sue conseguenze, brevi interventi che sottraggono alla diffusione virale di notizie in vario modo connesse all'emergenza, cercando di contrastare i pericoli della infodemia così come espresso anche dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. La pandemia lascerà significativi strascichi emotivi e sociali; drastici cambiamenti nello stile di vita dei singoli individui, la paura di perdere un famigliare, un amico o la stessa vita, l'esperienza drammatica di piangere un congiunto, senza averlo potuto salutare per l'ultima volta, richiederanno una metabolizzazione complessa. È importante pertanto un supporto per favorire la ripresa del singolo e di una comunità in fase di crisi: Meraviglia, impegno, trasformazione, condivisione, saggezza, scienza, sono solo alcuni dei concetti/parole che dobbiamo rivedere e far rinascere dalle fondamenta.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "RIM. RAPPORTO ITALIANI NEL MONDO 2020"
Editore: Tau Editrice
Autore:
Pagine: 544
Ean: 9788862449595
Prezzo: € 20.00

Descrizione:Giunto alla sua quindicesima edizione, il volume raccoglie le analisi sociostatistiche delle fonti ufficiali, nazionali e internazionali, più accreditate sulla mobilità italiana. La trattazione di questi temi procede a livello statistico, di riflessione teorica e di azione empirica attraverso indagini qualiquantitative grazie a una redazione transnazionale di autori delle più diverse discipline che danno riscontro della varietà e della ricchezza del tema trattato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "XXIX Rapporto Immigrazione 2020. Conoscere per comprendere"
Editore: Tau Editrice
Autore:
Pagine: 182
Ean: 9788862449052
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Forte della sua missione, da 29 anni la Fondazione Migrantes assieme a Caritas dedica un volume di studi al tema dell'immigrazione straniera in Italia, dando ampio risalto agli aspetti qualitativi, statistici e pastorali a partire dal messaggio del Santo Padre per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2020.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un continente in rivolta"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Lucia Capuzzi
Pagine: 176
Ean: 9788834341650
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Dopo un decennio di relativa stabilità, l'America Latina è oggi scossa da un'ondata di rivolte che nemmeno la pandemia è riuscita a disinnescare. Dal Cile alla Bolivia, dalla Colombia al Nicaragua, al Brasile, l'equilibrio precario scricchiola e il malcontento occupa le piazze. È un movimento inarrestabile, che si inquadra nel tormentato contesto globale, ma le cui radici profonde affondano nel passato recente della regione e nei suoi nodi irrisolti. Chiusa la cruenta stagione delle dittature, l'America Latina ha costruito sistemi istituzionali basati sull'alternanza, ha messo in ordine i principali indicatori macroeconomici, ha attuato strategie nazionali per ridurre, almeno un po', la feroce diseguaglianza. Nonostante ciò, resta ancora intrappolata nella dipendenza dall'esportazione di materie prime. Ed è questo sistema, eredità del passato coloniale, ad assoggettarla ancora in modo drammatico alle brusche oscillazioni dei mercati internazionali. La rivolta può davvero segnare una svolta? La risposta rimane incerta, ma di sicuro le giovani democrazie latinoamericane sono alle prese con la loro prima effettiva crisi di crescita. Un percorso non lineare, difficile, estenuante, rischioso. Ma inesorabilmente in atto. Il cui esito, ancora non scritto, si gioca sul filo tra cronaca e storia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dire la diversità"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Salvatore Soresi
Pagine: 130
Ean: 9788825048575
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Saggio su parole, tematiche, concetti per fare chiarezza e riflettere sul significato di inclusione. Fino a pochi anni fa la parola inclusione veniva utilizzata molto raramente, oggi lo è molto di più, ma questo non è necessariamente un buon segnale! La si utilizza spesso riferendosi anche a cose, a persone e ad atteggiamenti molto diversi... a volte persino per nascondere le vere intenzioni a proposito della distanza che vorremmo esistesse tra noi e gli altri. Questo può essere fortunatamente smascherato considerando anche altre belle e brutte parole che spesso si usano accanto a quella dell'inclusione e anche a queste, per un parlar chiaro e civile, dovremmo prestare attenzione. Cerchiamo di ricorrere alla parola giusta al posto e al momento giusto è questo l'invito che Salvatore Soresi indirizza a chi è effettivamente interessato all'inclusione perché parole come altri, diversi, sostegni, speciale e specializzato, accoglienza e ospitalità, possono persino trasformarsi in ostacoli e barriere nei confronti di un'inclusione senza se e senza ma.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Altri cittadini"
Editore: Vita e Pensiero
Autore: Maurizio Ambrosini
Pagine: 164
Ean: 9788834342381
Prezzo: € 14.00

Descrizione:La cittadinanza è un istituto fondamentale dei sistemi democratici, ma ha da sempre un duplice volto: include chi la possiede, attribuendogli vari diritti, ma esclude in linea di principio chi ne è privo. Non è però una prerogativa immutabile, non è un blocco omogeneo, non si limita alla dimensione legale: non separa in maniera netta e inequivocabile cittadini e non cittadini. L'immigrazione, insediandosi, mostra che la cittadinanza si articola in diverse dimensioni, di cui alcune possono essere raggiunte prima e più facilmente dai residenti stranieri, mentre altre rimangono più lontane e gelosamente custodite. Alcune possono essere esercitate attraverso i confini, come il voto dall'estero, mentre altre possono combinarsi, come nel caso della doppia cittadinanza. Per altri aspetti, alcuni attori collettivi, come le associazioni, i sindacati dei lavoratori, le comunità religiose, possono dare voce a chi non gode della cittadinanza politica. Altre dimensioni della cittadinanza esprimono poi il profilo del cittadino attivo, responsabile, partecipe della vita sociale, e possono essere vissute anche al di fuori della cittadinanza formale. Pensiamo per esempio all'impegno sociale nel volontariato e in varie pratiche civiche. Soprattutto a chi vive tali significati della cittadinanza in questi giorni difficili, italiano o straniero, questo libro è dedicato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Francesco. La peste, la rinascita"
Editore: Laterza
Autore: Marco Politi
Pagine:
Ean: 9788858142455
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il 27 marzo dell'anno 2020 Jorge Mario Bergoglio si affaccia solitario sul sagrato abbandonato della basilica di San Pietro. Il vecchio pontefice avanza zoppicando. I capelli schiacciati sotto lo zucchetto. Una macchia bianca, irreale sotto il cielo nerastro. Da quasi tre settimane la Chiesa sembra aver cessato di esistere. Templi praticamente chiusi, fedeli spariti. Non si celebrano messe, non si festeggiano battesimi, niente matrimoni, niente funerali. L'ultima benedizione ai moribondi è affidata dai vescovi agli infermieri. Spiccano i camici, non le stole. Mai nella storia la Chiesa aveva disertato il dolore degli uomini. Con il suo gesto straordinario Francesco riempie questa assenza. E pensa soprattutto al dopo. Chiede una società inclusiva, un'economia al servizio di tutti, una politica che dia voce ai più vulnerabili. Cattolici e laici hanno capito da che parte sta Jorge Mario Bergoglio. E colgono il pungolo della sua ironia quando dice: «Peggio di questa crisi, c'è solo il dramma di sprecarla».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "CO.VI.D. Costretti a viverci dentro"
Editore: Gabrielli Editori
Autore:
Pagine: 160
Ean: 9788860994424
Prezzo: € 10.00

Descrizione:L'idea di questo libro è nata quasi per caso, tra un Whatsapp e un video su Zoom: perché non raccogliere per il post-Covid-19 quello che è stato vissuto durante le settimane di quarantena? Descrivere cosa è stato imparato, come ci si è adattati a questa nuova condizione e come, magari, tante certezze siano venute meno... Per cui, "CO.VI.D: Costretti a Viverci Dentro", a guardarci dentro giorno per giorno, chiusi più o meno nelle nostre case. Una raccolta di scritti intorno alla quotidianità, fatta di emozioni, sentimenti, frustrazioni, timori e scoperte in questo tempo sospeso, una sorta di resilienza collettiva densa di umanità. Un libro corale che racconta una storia comune, il desiderio di non scordare le cose buone con una acquisita consapevolezza.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dall'io al noi"
Editore: In Dialogo
Autore:
Pagine: 112
Ean: 9788832047417
Prezzo: € 8.00

Descrizione:L'emergenza Covid-19 ha messo tutti di fronte alla fragilità della vita, facendo emergere inevitabilmente domande di senso. Anche una realtà come l'Azione Cattolica ambrosiana si è trovata a fare i conti con l'esigenza di sperimentare in maniera nuova la forza di una relazione e di una condivisione di ideali e di scelte che è propria di ogni soggetto associato. Per trovare qualche modalità di riflessione su ciò che stava avvenendo e per ricercare insieme parole e vicende con le quali si potesse ragionevolmente progettare il futuro è nato un percorso di formazione online, dal titolo Dall'io al noi. Chiavi di lettura per vivere questo tempo, di cui ora vengono riproposti gli interventi dei sei relatori che hanno condiviso gli appuntamenti, dipanatisi fra aprile e maggio 2020. In questi testi è possibile rinvenire sottolineature comuni e piste di impegno. Si tratta, ovviamente, di prospettive solo sbozzate e che necessitano di costante e paziente attività di discernimento comune, per avviare un cammino da intraprendere insieme.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il giorno di chi è in cammino"
Editore: Tau Editrice
Autore: Simone Varisco
Pagine: 250
Ean: 9788862449106
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il volume, facendo ampio uso di materiali d'archivio inediti, traccia per la prima volta la storia della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato in Italia. Oltre un secolo - dal 1914 al 2020 - durante il quale l'Italia, la Santa Sede, l'Europa e il mondo intero sono profondamente cambiati, anche nell'approccio al fenomeno delle migrazioni. Brevi cenni storici e statistici introducono, di capitolo in capitolo, all'evoluzione del più antico appuntamento della Chiesa che vive in Italia, ricostruita attraverso le testimonianze scritte degli organismi ecclesiali che hanno fatto la storia della pastorale della mobilità, i messaggi dei Pontefici e i documenti della Conferenza Episcopale Italiana. Lettere e appunti personali completano il quadro di una storia che concede ampio risalto alle vicende umane oltre che istituzionali, aggiungendo nuovi elementi non soltanto al rapporto fra Chiesa e persone migranti, ma anche alla storia dei mezzi di comunicazione in Italia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I bambini non perdonano"
Editore: Terra Santa
Autore: Vanessa Niri
Pagine: 240
Ean: 9788862407984
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Il tempo del coronavirus, in Italia, sarà rielaborato e raccontato negli anni a venire. Si valuteranno le responsabilità e gli errori, il dolore e il lutto, le conseguenze sull'economia e sui rapporti generazionali. Eppure, molto presto, si capirà che chi è scomparso dall'orizzonte - ovvero i 10 milioni di bambini e ragazzi tra 0 e 15 anni - dovrà pagarne il prezzo più alto. I più piccoli sono stati un "effetto collaterale" dell'epidemia di Covid-19: primi a subire gli effetti del lockdown (le porte delle aule scolastiche si sono chiuse subito), ultimi a rientrare nella normalità di studio e di svago con i coetanei. A loro è stato chiesto uno sforzo enorme: abbandonare abitudini, rituali, necessità e sicurezze per "non contagiare gli altri". Uno sforzo che hanno portato avanti senza lamentarsi e subendone, silenziosamente, i contraccolpi. Questa totale noncuranza non è iniziata con la pandemia. Per l'autrice, è dagli anni '90 che la nostra società ha spostato il cono di luce dai diritti dei bambini al loro ruolo di consumatori, cancellandone i bisogni reali e dando spazio solo a quelli indotti: dal merchandising, dalle proiezioni dei genitori, dalle aspettative di una civiltà invecchiata e di una scuola in stato di costante autodifesa. Quando tutto sarà finito, noi adulti saremo pronti a restituire loro qualcosa?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scatto di famiglia"
Editore: La Meridiana
Autore:
Pagine: 210
Ean: 9788861537897
Prezzo: € 15.50

Descrizione:Cosa è avvenuto nella testa e nel cuore dei giovani adolescenti durante il lockdown imposto dalla pandemia da Covid-19? "Scatto di famiglia. Storie ed emozioni di adolescenti in quarantena" nasce da una sfida letteraria creata e promossa dal Centro Asteria di Milano che ha cercato, durante la quarantena, di farsi vicino agli studenti, dando loro voce per raccontare la condizione di 'reclusione' in famiglia. I tanti testi ricevuti rimandano un'immagine della famiglia italiana per certi aspetti inedita: con sguardo sincero e commovente i giovani hanno riscoperto, pur in una situazione drammatica, il dialogo con genitori, fratelli e nonni.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU