Categoria
           
Num. Prodotti x Pagina
           
Ordina Per

Libri
Warning: fread() [function.fread]: Length parameter must be greater than 0 in /web/htdocs/www.piemontesacro.it/home/negozio/funzioni.php on line 198



Titolo: "Benedetta Sapienza"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Volonté Luca
Pagine: 139
Ean: 9788849818079
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Cos'è successo all'Università "La Sapienza" di Roma all'inizio del 2008? Perché è stato impedito al Papa di parlare agli studenti? Attraverso un'analisi dettagliata degli articoli pubblicati dalla stampa in quei giorni, l'autore ripercorre giorno per giorno le tappe di una censura in piena regola: dall'invito formale al Santo Padre per l'inaugurazione dell'anno accademico alla lettera dei "67" professori con la quale è stato chiesto espressamente al Rettore Magnifico di vietare la partecipazione di Benedetto XVI; dalla decisione di quest'ultimo di rinunciare alla conseguente polemica. Ne emerge un quadro preoccupante, in cui risulta evidente quanto sia in gioco la libertà e, con essa, la stessa laicità.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I fanatici dell'apocalisse. L'ultimo assalto a Gerusalemme"
Editore: Il Cerchio
Autore: Blondet Maurizio
Pagine: 192
Ean: 9788884741288
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

In un momento particolarmente drammatico dell'interminabile conflitto arabo-israeliano, questo provocatorio libro, giunto alla 3ª edizione ampliata e aggiornata, parte dall'attentato dell'11 settembre 2001 per ricostruire, con accuratezza e ricchezza di documentazione, i retroscena di un situazione apparentemente senza sbocco.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Palestina quale futuro? La fine della soluzione dei due Stati"
Editore: Jaca Book
Autore: AA.VV.
Pagine: 304
Ean: 9788816407862
Prezzo: € 22.00

Descrizione:Questa raccolta di saggi presenta in modo aggiornato ed articolato l’attuale situazione del conflitto palestinese-israeliano nella più ampia prospettiva della scena mediorientale ed internazionale. Emerge con forza da queste pagine l’impraticabilità della cosiddetta soluzione dei due stati, che comporterebbe la concreta costituzione di uno stato palestinese pienamente sovrano su di un territorio dotato di una minima coesione e con un livello accettabile di accesso alle risorse per i suoi abitanti. Alla luce dell’attuale estrema frammentazione della Cisgiordania, aggravata dalla progressiva costruzione del Muro di separazione, tale soluzione si rivela semplicemente impraticabile di fronte ad una élite politico-militare israeliana che prosegue implacabilmente nella trasformazione dei territori palestinesi in entità territoriali satellite, circondate dallo Stato di Israele e da esso completamente dipendenti sotto ogni profilo. Lo studio della politica militare e demografica di Israele, si affianca qui all’analisi della scena politica palestinese e del drammatico confronto fra Hamas e Fatah. Sullo sfondo, paradossalmente meno utopico della soluzione del doppio stato, resta lo scenario di un unico Stato democratico e pluralista capace di ospitare tutti e di difendere i diritti di tutti. Un “sogno” più realistico di qualsiasi opzione oggi presente nell’agenda dei capi di Stato.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Israele e Palestina: la forza dei numeri. Il conflitto mediorientale fra demografia e politica"
Editore: Il Mulino
Autore: Della Pergola Sergio
Pagine: 200
Ean: 9788815119285
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Il conflitto israelo-palestinese è stato studiato sotto l'aspetto della strategia militare, della politica internazionale e delle ideologie religiose, mentre praticamente sconosciute sono le sue componenti demografiche. Queste, in realtà, secondo l'autore, hanno svolto in passato, e ancor più svolgeranno in futuro, un ruolo determinante nelle decisioni di carattere politico. Dalle proiezioni sugli andamenti demografici nei territori dell'ex mandato britannico (Israele e Palestina) emerge che nel 2050 gli ebrei saranno circa il 35% delle popolazione complessiva. "Dobbiamo capire", afferma l'autore, "che Israele non potrà essere contemporaneamente grande (e quindi esente da concessioni territoriali), ebraica e democratica. Sarà necessario rinunciare almeno a una di queste tre prerogative". Sergio Della Pergola ha dato un contributo determinante, con i suoi consigli sulle politiche sociali e demografiche, alla nascita di Kadima, il partito fondato da Ariel Sharon, e ha una lunga consuetudine di lavoro con Ehud Olmert, avviata per definire le sorti di Gerusalemme quando l'attuale premier era sindaco della capitale. Tra gli ispiratori della svolta politica che ha portato al ritiro israeliano da Gaza, in questo libro coraggioso Della Pergola mostra, attraverso il prisma della popolazione, come cambiano gli equilibri di una convivenza difficile ma inevitabile, e suggerisce una riflessione complessiva che può portare a un credibile processo di pacificazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La quarta guerra mondiale"
Editore: Ares Edizioni
Autore: Leoni Alberto
Pagine: 272
Ean: 9788881554089
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Alberto Leoni legge la lotta al terrorismo internazionale come "quarta" guerra mondiale di cui spiega origini politico-ideologiche, delinea gli schieramenti in campo, fornisce interpretazioni delle scelte strategiche. Particolare attenzione è dedicata ai protagonisti veri, alle persone sulla cui carne restano i segni devastanti della guerra.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Bocche scucite. Voci dai territori occupati"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: N. Capovilla – B. Tusset
Pagine: 120
Ean: 9788831532518
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Una sosta nella terra martoriata di Palestina insieme ai ragazzi del campo di lavoro «Tutti a raccolta!» promosso da Pax Christi.Incontri, storie, volti, cuori spalancati, "bocchescucite" in una troppo spesso inascoltata denuncia, per raccontare la voglia matta e disperata dei palestinesi di continuare a vivere su quel piccolo lembo di terra ereditato dai padri, di esistere come individui, come gruppo, come popolo, e non essere apostrofati come terroristi e sottosviluppati. Alle storie in prima persona si unisce la narrazione di ciò che gli Autori - stranieri e insieme fratelli - hanno percepito, frutto del desiderio di unirsi al narrare ridisegnando contesto e sensazioni. Per incastonare le loro parole nel corpo e nel respiro di una terra bellissima e dannata, intrisa di sangue e fatiche; e per coinvolgerci in queste voci piccole ma mai disperate, in queste vite offerte a piene mani da uomini e donne che non smettono di lavorare, di crescere i figli, di amare, di sorridere, di cantare il loro sogno di pace. Prima che sia troppo tardi.I 10 capitoli del libro riportano le testimonianze in prima persona delle persone incontrate dagli Autori e, in corsivo, la loro risonanza. La Presentazione, di grande spessore - anche emotivo -, è del Coordinatore nazionale di Pax Christi. Alla fine del libro, a mo' di appendice, è riportato un elenco di siti dove approfondire e seguire in diretta gli eventi legati alla "questione palestinese".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cannabis. Come perdere la testa e a volte la vita"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Risé Claudio
Pagine: 220
Ean: 9788821559242
Prezzo: € 12.50

Descrizione:Il fenomeno della diffusione della Cannabis (marijuana, hashish e olio di hashish) nel nostro Paese è in costante aumento (cfr. Relazioni annuali al Parlamento sullo stato delle tossicodipendenze in Italia (1999-2005): ne aumentano la domanda e il consumo, l'esposizione all'offerta, il mercato illegale, il carattere di veicolo iniziatico ad altre sostanze stupefacenti, il suo utilizzo massiccio nell'uso combinato con queste ultime, il suo riscontro nelle segnalazioni alle prefetture per uso e possesso di sostanze stupefacenti, la presenza di minori assuntori di Cannabis negli ambienti di detenzione. Il libro espone la fotografia della situazione del consumo in italia, esamina il fenomeno e le sue caratteristiche dal punto di vista della dipendenza, con particolare attenzione all'adolescenza e all'adulto, propone un percorso per il "non uso" e una lunga serie di testimonianze cruciali. Claudio Risé, psicoanalista, è tra l'altro membro dell'Istituto di Studi Superiori Gerolamo Cardano (Università dell'Insubria), del Consiglio Direttivo dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia e del Comitato scientifico di Fondazione Liberal. Sulla psicologia maschile sono stati recentemente ristampati, per Red Edizioni, i suoi: Parsifal ed Essere Uomini. Per San Paolo ha pubblicato Il mestiere di padre (2004), Il padre, l'assente inaccettabile (2005) giunto alla 6[a] edizione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Metà di due rupie. L'incredibile storia di Edhi e Bilquis, gli eroi della solidarietà"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Raponi Lorenza, Zanzucchi Michele
Pagine: 208
Ean: 9788821559013
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Il libro è la narrazione di un viaggio in Pakistan, nel quartiere generale di Edhi, da parte di due giornalisti italiani. Edhi è un pakistano ormai avanti nell'età che ama definirsi un social worker e null'altro, un umile lavoratore sociale. Così recita la motivazione di uno dei più prestigiosi Premi internazionali: "Per il suo altruistico lavoro, durato tutta la vita, a favore dei più poveri e della pace; per essere sempre andato alla ricerca di chi ha bisogno e di cui nessuno si cura (Premio Balzan 2000)". Con una professionalità degna di un'industria europea, pulizia, ordine, rigore, puntualità, la sua fondazione (www.edhifoundation.com) svolge una attività di primo soccorso, aiuto all'handicap, ospedali, dispensari, counseling familiare, aiuto agli orfani e ai più poveri. Nulla di improvvisato e di approssimativo. La carità, dice Edhi, esige la più alta professionalità. 500 ambulanze in movimento su tutto il territorio e un sistema di soccorso sulle grandi strade del Paese ogni 25-50 chilometri; tre milioni di bambini poveri curati, un milione di handicappati assistiti, 80 mila tossicomani e malati mentali riabilitati, 22mila neonati abbandonati salvati da morte sicura. E poi ambulanze, mense popolari, protezione civile. Milioni di assistiti con il lavoro di 350mila volontari, aiuti alimentari per i poveri, un centro per malati di cancro; un servizio di uffici funebri per salme non rivendicate "Adesso devi trovare una persona bisognosa a cui donare la metà della somma. Se non lo farai mi vergognerò di te perché non sei stato in grado di soddisfare le mie aspettative". "Ho chiesto a Dio di permettermi di compiere una grande opera per Lui. Un'opera talmente importante da cambiare la direzione del mondo. Non desidero altro".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Meninos de rua: All'inferno e ritorno"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Carraro Giampietro
Pagine: 136
Ean: 2483100000763
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Padre Gianpietro Carraro vive da dodici anni in Brasile. Piano piano si è avvicinato ai più poveri dei poveri: meninos de rua, barboni, prostitute, lo sterminato esercito dei poveri che si aggirano senza meta nelle strade delle maggiori città brasiliane. I loro sotterranei infernali sono diventati la sua casa e il “popolo della strada” la sua famiglia. Questo libro racconta le loro terribili, meravigliose storie e il loro possibile riscatto.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il costo della memoria"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Rosario Giuè
Pagine: 208
Ean: 9788831532082
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Il 19 marzo del 1994 veniva ucciso un giovane sacerdote di soli trentasei anni. Era Don Giuseppe Diana (Peppe per gli amici), parroco di Casal di Principe, in provincia di Caserta. Mandanti ed esecutori del delitto appartenevano alla camorra (equivalente partenopeo della più famosa mafia siciliana). Don Diana fu ucciso perché si era opposto ai tanti soprusi che funestavano il territorio. La sua fu una lotta aperta, mobilitò autorità religiose e civili di fronte ai tanti delitti che si verificavano nella zona. Coglieva ogni occasione per educare alla legalità, alla giustizia. Parlava nelle scuole per formare i ragazzi a questi valori così calpestati nel territorio. Ma quando la camorra, nonostante le sue dimostrazioni di forza, si accorse che le cose stavano cambiando e la gente si sollevava contro i loro abusi, sapendo che la chiave del movimento era don Diana, decretò la morte del parroco scomodo. Il testo, pur essendo una biografia del giovane sacerdote, parla per lo più della sua azione pastorale che si oppone con forza al potere della camorra, e cerca di liberare la gente dalla paura di questo potere. È una lotta che conduce confrontandosi sempre col Vangelo: "una lotta di liberazione" della sua gente. Ama il suo sacerdozio e non si risparmia. Ma talvolta, forse per l'irruenza del suo carattere e della sua giovane età, si è esposto troppo, ha provocato troppo. Il libro riporta eventi, testimonianze (di chi non ha avuto paura di parlare), stralci dei processi, e la voce della stampa dell'epoca: una documentazione precisa su quegli eventi che danno la chiave per capire un fenomeno socio-culturale che condiziona e schiavizza un intero territorio, ancora oggi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Acqua. Il consumo in Italia"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Martire Fabrizio, Tiberi Roberto
Pagine: 64
Ean: 9788830716032
Prezzo: € 7.00

Descrizione:La Collana "Acqua" è una serie di agili volumetti dedicati alla risorsa più preziosa del pianeta. In "Acqua. Il consumo in Italia" gli autori tracciano il quadro della situazione italiana, fornendo anche tabelle e statistiche aggiornate regione per regione.Cap. 1 - Il servizio di acqua potabile in ItaliaCap. 2 - Le famiglie italiane e l'acquaCap. 3 - La qualità dell'acqua potabileCap. 4 - Cosa pensano gli italiani dell'acqua del rubinettoCap. 5 - L'acqua in bottiglia come fonte alternativa di approvigionamentoNote metodologiche sulle rilevazionidei dati e la loro elaborazione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Acqua con giustizia e sobrietà"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Gesualdi Francesco
Pagine: 64
Ean: 9788830716049
Prezzo: € 7.00

Descrizione:La Collana "Acqua" è una serie di agili volumetti dedicati alla risorsa più preziosa del pianeta. In "Acqua con giustizia e sobrietà", l'autore affronta in otto capitoli il problema dello spreco, dell'inquinamento, dell'ingiusto monopolio di un bene che è un bene comune dell'umanità e indica i comportamenti per un utilizzo dell'acqua "giusto e sobrio".Cap. 1 - Il mito della crescita, il limite delle risorseCap. 2 - Addio dolci acqueCap. 3 - Ripara il secchio di casaCap. 4 - Metti una brocca in tavolaCap. 5 - Non rubare l'acqua altruiCap. 6 - Stai alla larga dal macellaioCap. 7 - Riduci la tua fogna industrialeCap. 8 - Per un'economia di sobrietà.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rose e Spine. Un fiore tra simbologia e business. Con DVD"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Carrer Alessia
Pagine: 64
Ean: 9788830716568
Prezzo: € 16.50

Descrizione:Come ogni prodotto di successo anche la rosa ha i suoi iter evolutivi, produttivi, commerciali, complessi e talvolta ignoti.La filiera del business delle rose e del mercato floricolo in generale ha una sua singolarità; è un po' diversa da quella degli altri prodotti agricoli, essendo i fiori molto più delicati e altrettanto deperibili. Quanti interessi si muovono attualmente intorno alle rose? Lo sviluppo del prodotto rosa nell'economia attuale ci consente di intuire come e perché siano venute a crearsi anche in questo settore situazioni articolate: dalla produzione intensiva allo sfruttamento della manodopera impiegata, ai danni per l'ambiente fino ai disagi etici per i consumatori. Libro DVD "Il viaggio di una rosa", durata 39', in confezione indivisibile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Architettura impossibile. Social Watch. Rapporto 2006"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: AA. VV.
Pagine: 224
Ean: 9788830716483
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Organizzazioni della società civile di tutto il mondo verificano il grado di adempimento degli impegni assunti dai governi a livello internazionale.Progressi e regressi paese per paese.Indici globali delle capacità di base e dell'equità di genere.Approfondimenti e focus su problemi d'attualità.Social Watch è il rapporto di osservatori internazionali sul cammino dei popoli verso la giustizia e la democrazia.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Emergenza rifiuti. Una proposta tra orizzonti teologici ed esperienze operative"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Paolo Tarchi, Simone Morandini
Pagine: 256
Ean: 9788830716827
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Il volume propone nella prima parte una considerazione dello specifico tema rifiuti in quanto dimensione critica della questione ambientale, che lascia emergere prospettive di grande rilievo per la responsabilità dei credenti nei confronti del creato. Un tema che sempre più spesso vede esplodere conflitti sociali di notevole rilevanza: davvero i rifiuti avvelenano l'esistenza di uomini e donne in senso letterale, ma anche metaforicamente, in quanto fattori di tensione sociale.La seconda parte esplora il problema rifiuti in alcune delle sue dimensioni, evidenziando prospettive di soluzione disponibili, ma anche le contraddizioni e i problemi che esso solleva.La terza sezione mira a disegnare un contesto teologico di riflessione sul tema, e inoltre riporta esperienze significative di gestione dei rifiuti, elaborate in un contesto ecclesiale.La quarta e ultima parte esamina alcune aree nelle quali occorre far fronte alla questione rifiuti: dal livello politico e di gestione del territorio, a quello della partecipazione civile, a quello della produzione.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Non chiamatemi uomo di colore"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Esoh Elamé
Pagine: 160
Ean: 9788830716759
Prezzo: € 10.00

Descrizione:Il libro contribuisce a favorire il dialogo interculturale attraverso la comunicazione verbale, proponendo un processo di decostruzione dei "rifiuti verbali" e dei condizionamenti ideologici. In un'epoca in cui le città italiane sono sempre più multiculturali, occorre sviluppare una politica dell'uguale riconoscimento. È necessario mettere in discussione il linguaggio che usiamo ogni giorno per comunicare, chiamare ed etichettare l'altro. Dobbiamo imparare insieme ad usare parole in grado di favorire lo scambio interculturale tra cittadini italiani e stranieri.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Impresa e diritti umani. Una nuova visione delle responsabilità sociali"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Mariarosa Cutillo
Pagine: 80
Ean: 9788830716933
Prezzo: € 7.00

Descrizione:L'impresa è un attore cruciale nel contesto globale e rappresenta, di fatto, quasi un soggetto di diritto internazionale. L'innegabile influenza politica ed economica delle imprese rende necessario che esse siano soggette a norme che prevedono obblighi in merito al rispetto dei diritti fondamentali.I primi mesi del 2007 hanno visto novità significative riguardo alla Responsabilità Sociale d'Impresa. Oggi gli scenari più interessanti, sui quali la società civile può avere margini di influenza importanti, sono quelli dell'Unione Europea e del Consiglio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani.Questa pubblicazione riporta alcuni degli strumenti più utili per la Responsabilità Sociale d'Impresa, sviluppati a diversi livelli. L'impegno di Mani Tese è volto a sostenere il ruolo cruciale della società civile nella richiesta di un approccio alla Responsabilità Sociale d'Impresa centrato sulla tutela dei diritti umani e dell'ambiente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' economia senza gioia"
Editore:
Autore: Scitovsky Tibor
Pagine: 456
Ean: 9788831101530
Prezzo: € 32.00

Descrizione:

È il 1976 quando Tibor Scitovsky, economista ungherese naturalizzato americano, registra un profondo disagio: a fronte di un benessere materiale crescente, le persone sembravano vivere uno stato di grande insoddisfazione e delusione. Una situazione che oggi possiamo estendere a tutto il mondo occidentale. Perché? È la domanda che si pone Scitovsky ed è all'origine del presente saggio. Nella prima parte del volume l'Autore analizza il comportamento del consumatore, precedendo di un trentennio la nascita della neurobiologia della razionalità' - branca della scienza economica che oggi rappresenta uno dei più attuali e fertili ambienti di studio e che si propone di fornire una teoria generale del comportamento umano partendo dallo studio del funzionamento del cervello. Nella seconda parte del volume approfondisce la questione eticosociologica delineando la figura dell'uomo moderno con i suoi tic e le sue nevrosi: un individuo circondato da quella stessa desolazione che proprio attraverso una forsennata e compulsiva acquisizione di cotifortvoleva evitare.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nati con la camicia. Storie curiose della Medicina"
Editore: SEI
Autore: Sterpellone Luciano
Pagine: VII-245
Ean: 9788805060429
Prezzo: € 13.00

Descrizione:Sono davvero fortunati i bambini nati con la camicia? È davvero esistito un Uomo elefante? Un Papa oculista? Un medico che ha scoperto l'America? Davvero la cintura di castità non è mai esistita? E a che cosa serviva la sinistra polvere di mummia? Storie fantastiche? No, storie rigorosamente autentiche. Accanto ai grandi protagonisti della scienza più vicina all'uomo, accanto ai sorprendenti progressi della medicina, emergono in filigrana fatti singolari, eventi inquietanti, testimoni, sulla base di una rigorosa documentazione storica, del difficile procedere per tentativi, per successi ma anche per errori strabilianti, di questa disciplina. Medici, pazienti o individui comuni venuti comunque a contatto con la medicina sono stati nel tempo autori e protagonisti di storie o di pratiche che hanno sfiorato l'inverosimile, che sembrano partoriti dalla mente di uno scrittore a dir poco fantasioso: ecco la cura delle malattie a suon di tarantella o con l'uso di pietre preziose, il bambino che a due anni conosceva a memoria la Bibbia, l'incredibile avventura della pillola anticoncezionale, il cervello di Einstein fatto a fettine, la nascita dei farmaci antitumorali dopo il bombardamento del porto di Taranto, i succhiatori di sangue... Luciano Sterpellone ci guida, con il suo stile vivace e accattivante, in questa avvincente e diversa storia della medicina. Tra luci e tenebre.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cooperazione dai bisogni ai diritto"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Eugenio Melandri, Guido Barbera
Pagine: 160
Ean: 2483100002217
Prezzo: € 9.00

Descrizione:La cooperazione deve essere attenta non tanto ad aiuti e progetti quanto piuttosto alle persone e ai loro diritti. Deve divenire motore trainante di un cambiamento politico, economico, ma anche culturale, che ponga i diritti di tutti e il loro rispetto al centro di ogni scelta. È tempo di capire che o la cooperazione diviene il punto di partenza per un cambiamento globale di politica, di economia e di cultura, oppure continuerà ad ingannare i “poveri” e a fabbricare miseria. La fine della campagna di lotta alla “povertà” e la farsa degli obiettivi del millennio lo stanno dimostrando chiaramente. Padre Louis Lebret, uno dei maestri ispiratori dell'enciclica Populorum Progressio, mentre era a tavola con politici, banchieri e imprenditori, chiese loro una definizione di “sviluppo”. Le risposte spaziarono dal reddito pro capite, al numero dei letti negli ospedali, dai chilometri di strada asfaltata per abitante, al capitale investito in infrastrutture. Lebret replicò: “Sviluppo è garantire la felicità delle persone. Pensateci bene prima di spendere soldi in strade e infrastrutture”.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Commercio e agricoltura. Dall`efficienza economica alla sostenibilita` sociale e ambientale"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Wolfgang Sachs , Tilman Santarius
Pagine: 144
Ean: 2483100002194
Prezzo: € 10.00

Descrizione:La riforma delle regole del commercio dei prodotti agricoli è al centro dei negoziati all’Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO). Ma le piste seguite finora non hanno dato i risultati promessi, con rischi sempre più gravi per gli agricoltori e per l’ecosistema a livello sia locale che globale. Questo libro esplora nuove regole commerciali al di là del paradigma del libero commercio. Mette al centro dell’attenzione i problemi delle comunità rurali e propone prospettive e strumenti politici per istituire un sistema commerciale che offra vere opportunità ai poveri, rispetti l’ambiente e aiuti l’agricoltura a compiere il balzo nell’era “post-fossile” dell’energia pulita. Il volume è il frutto di due anni di “Dialogo sul Commercio Eco-equo”: una fitta rete di consultazioni tra esperti, politici, rappresentanti di organizzazioni di contadini di tutti i continenti. Uno degli scopi di questa pubblicazione è contribuire all’inizio di negoziati per un Accordo Generale sul Commercio Sostenibile.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Aiutare chi soffre"
Editore: La Meridiana
Autore: D. G. Larson
Pagine:
Ean: 9788861530270
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Perché aiutiamo? Aiutare è un’espressione sana e naturale della natura umana? E perché molti fra coloro che svolgono professioni d’aiuto cadono nel burnout? Come si può essere premurosi ed emotivamente coinvolti senza subirne le drammatiche conseguenze? Quali sono le abilità essenziali per aiutare gli altri e come si possono apprendere? Cosa rende efficaci un’équipe e un gruppo di supporto? Come può il lavoro del caregiver essere un cammino di scoperta, crescita personale e al tempo stesso un servizio agli altri? Infine, quali sono le forze che alimentano il prendersi cura degli altri e come possiamo svilupparle al massimo in noi stessi, nelle organizzazioni di volontariato e nella nostra società? Queste domande delineano diversi aspetti della sfida di aiutare gli altri. Questo libro si rivolge a volontari, infermieri, medici, assistenti sociali, religiosi, counsellor e a tutti coloro che si trovano impegnati in relazioni d’aiuto. Attraverso un approccio pratico, al lettore sono offerti strumenti per la conoscenza e l’acquisizione di specifiche abilità psicologiche, indispensabili per accrescere la sua efficacia. Sebbene numerosi esempi riguardino gli hospice, i reparti di oncologia e la psicoterapia, queste pagine offrono stimoli densi a chiunque si trovi ad assistere persone colpite da lutti o da malattie gravi. Non sfugga il senso ampio e sociale della relazione di cura: ogni volta che si risponde al dolore dell’altro, si offre un prezioso contributo, in fondo, alla creazione di una società e un mondo più attenti e sensibili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Immigrazione. Fa più rumore l'albero che cade che la foresta che cresce"
Editore: Claudiana
Autore: Ferrero Paolo
Pagine:
Ean: 9788870167092
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Una conversazione con il ministro della Solidarietà sociale Paolo Ferrero a partire dall'emigrazione italiana all'estero e la migrazione interna per approdare alla recente immigrazione straniera, alle politiche incentrate sulla sicurezza e quelle di solidarietà e integrazione sociale, agli stereotipi, l'intolleranza e la xenofobia, ai principi e i modelli europei fino agli assi portanti del disegno di legge Amato-Ferrero.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Carcere. Uno spazio per la persona"
Editore: LAS Editrice
Autore: Fizzotti Eugenio, Gatti Mauro
Pagine: 160
Ean: 9788821306594
Prezzo: € 10.00

Descrizione:«Con questo libro gli autori hanno voluto indicarci, attraverso vari percorsi e vari vertici di lettura, come sia necessario mettere al centro dell’esperienza detentiva la persona, intesa come un’entità esistenziale che prova emozioni, affetti, legami, sensazioni, alla stessa stregua di colui che gode della propria libertà. In forma semplice e profonda i vari autori si sono in qualche modo interrogati sulla dimensione disumana di un carcere e hanno suggerito delle soluzioni, delle metodologie operative per rendere la carcerazione più umana e più proiettata al reinserimento ed al recupero delle persone che hanno commesso un reato, in linea con le leggi vigenti». (dalla Prefazione di Marialori Zaccaria, Presidente Ordine degli Psicologi del Lazio) «Il senso comune di tutti i saggi è chiaro nel voler porre al centro di ogni riflessione sul mondo del carcere il detenuto in quanto persona umana, portatore di numerosi bisogni e disagi di cui il carcere è spesso una causa. Allo stesso tempo, però, se ben sfruttata, la detenzione può rappresentare un’occasione importante per la soluzione di alcune situazioni di disagio. Potremmo, quindi, dire che la volontà di tutti i relatori è quella di immaginare un nuovo modo di concepire l’istituzione carceraria non più solo come luogo di neutralizzazione della devianza, ma anche come luogo di attenzione e di recupero del detenuto e dei suoi vissuti umani». (dalla Post-fazione di Angiolo Marroni, Garante dei diritti dei detenuti del Lazio)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Musicoterapia negli hospice per l'infanzia. Il «Jessie's fund» e le sue attività"
Editore: Cittadella
Autore: Pavlicevic M.
Pagine: 208
Ean: 9788830809031
Prezzo: € 15.90

Descrizione:

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO