Libreria cattolica

Libri - Attualità



Titolo: "Cambiare noi"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Luigi Ciotti, Antonio Mazzi, Antonio Sciortino
Pagine: 144
Ean: 9788821578908
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Possiamo cambiare questa situazione di crisi politica, economica, morale, che investe soprattutto i giovani e le famiglie? Tre autorevoli personalità in prima linea nella denuncia e nella proposta dicono: "Sì, se cambiamo prima noi". "Cambiare noi" è un progetto che coinvolge tre importanti personalità del mondo ecclesiale, unite dalla capacità di rivolgersi anche al pubblico laico grazie all'autorevolezza che viene loro riconosciuta. Ciascun autore firma un saggio che affronta problemi sociali e politici di oggi, in una prospettiva al tempo stesso critica e costruttiva. "Sarebbe un errore pensare che per uscire dalla crisi bastino contromisure economiche. È certo necessario accorciare le distanze tra il mondo della ricchezza e il mondo sempre più vasto della povertà, ma la crisi ci chiede altro: ci chiede di ripensare e ricostruire le basi stesse della nostra convivenza." (Luigi Ciotti) "Il vero guaio dei nostri giovani siamo noi adulti, che non siamo mai diventati adulti. Tutti i titoli che vergognosamente diamo ai nostri figli andrebbero appiccicati a noi." (Antonio Mazzi) "È vero che la famiglia, oggi, ha tanti problemi, ma va detto con estrema chiarezza che non è il problema del Paese. Mettendo in atto una rivoluzione copernicana, bisogna cominciare a considerarla come una risorsa, anzi la principale risorsa del Paese." (Antonio Sciortino)



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Luoghi comuni"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Rocco D'Ambrosio
Pagine: 120
Ean: 9788810513293
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Due vecchi amici si incontrano dopo anni e decidono di ripercorrere le strade di Roma in cui entrambi sono stati studenti universitari. Il loro tour tocca i luoghi simbolici della capitale - da Montecitorio al Quirinale, dal Campidoglio al Colosseo, da San Pietro al Laterano, da piazza del Popolo al Viminale - e offre l'occasione per riprendere lontane discussioni su temi etici legati alla vita della città. Prendono così forma pensieri ed emozioni sulla politica, la Chiesa, la società, i servizi sociali, la corruzione, la giustizia. E la lunga passeggiata dei vecchi amici si trasforma in un'originale riflessione sui luoghi comuni, sugli spazi simbolici, sul potere e, soprattutto, su come rendere le città più belle e più giuste.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I laici e la chiesa"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Luca Diotallevi
Pagine: 224
Ean: 9788837226565
Prezzo: € 16.00

Descrizione:Trasformare le difficoltà in opportunità o, se si preferisce, discernere le energie di resurrezione che ogni passione vissuta alla sequela di Gesù Cristo contiene in sé: è di fronte a una sfida di questo tipo che si trova la Chiesa nel mondo contemporaneo. Condizione indispensabile per affrontare la difficile impresa di fare della crisi il punto di appoggio per un balzo innanzi è lo studio e la conoscenza della situazione, anche da un punto di vista sociologico e storico. Per questo il lavoro di Luca Diotallevi si rivela oltremodo prezioso, perché accetta di scavare nei meandri della crisi e di studiarne le componenti a partire da tre prospettive complementari: le difficoltà del ministero presbiterale, la fine di un mondo cristiano, la vicenda del laicato cattolico in Italia. Una disamina lucida, e a tratti anche tagliente, che non sfocia mai in cinismo o rassegnazione, ma anzi lascia sempre emergere la solidarietà, la comunione e l'amore che l'autore nutre per la Chiesa e il desiderio che possa ritrovare un'immagine e un'identità maggiormente conforme alle esigenze del Vangelo. (Enzo Bianchi)

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Scandalosa Siena"
Editore: Cantagalli Edizioni
Autore: Taddei Michele
Pagine: 208
Ean: 9788882729486
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Un particolare del "Malgoverno" di Ambrogio Lorenzetti campeggia in copertina, non poteva essere diversamente per un libro, questo di Michele Taddei e dedicato alla città di Siena che ci racconta in modo puntuale la cronaca di dodici mesi, dal 17 marzo 2012 data dello storico sciopero dei "montepaschini" al 21 aprile 2013 con la rielezione di Giorgio Napolitano alla Presidenza della Repubblica e Bruno Valentini candidato unico alle seconde primarie per la scelta del sindaco nel comune di Siena, dopo quelle di febbraio. Addio l'immagine della città meravigliosa e beata nel suo felice isolamento, rimane l'istantanea di un luogo che in uno stretto lasso tempo, appena un anno, ha vissuto le pagine più brutte della sua storia e che forse nessuno poteva immaginare. Sono le cronache di un anno narrate nel blog del giornalista e scrittore Michele Taddei "Ah, s'io fosse fuoco", dal celebre incipit di una poesia di Cecco Angiolieri, che trovano la forma del libro, per fermare il racconto, per evitare che questi episodi di storia vera non vadano perduti e per offrire al lettore momenti importanti di riflessione. Dallo sciopero di migliaia di bancari montepaschini per le strade medievali al commissariamento del Comune alle primarie del centrosinistra, celebrate due volte in pochi mesi. Sullo sfondo lo scandalo della banca Mps, l'inchiesta giudiziaria che ancora oggi è al centro delle cronache giudiziarie e non solo. Un libro prezioso per mantenere la memoria su fatti recenti e per guardare al futuro con maggiore consapevolezza .

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il forziere dei papi"
Editore: Ancora
Autore: Aldo M. Valli
Pagine: 208
Ean: 9788851411299
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

Un'inchiesta sull'Istituto per le Opere di Religione, meglio noto come IOR, un aspetto controverso del "mondo vaticano" su cui si polemizza e si discute quasi sempre senza conoscerlo. Un libro scritto con il passo del cronista che non ha timore di porre domande apparentemente ingenue, senza le quali non è possibile afferrare il senso di quanto la storia e la cronaca (spesso quella nera o scandalistica) ci hanno proposto nel corso degli anni. Ad esempio, che cos'è precisamente lo IOR? E, prima ancora, che cos'è la Santa Sede e che cosa la differenzia dallo Stato della Città del Vaticano? Scrivere una storia dello IOR non è solo entrare nei meandri di una strana banca, ma è un po' come fare una caccia al tesoro (senza offesa). Bisogna mettere assieme tanti tasselli sparsi e formare un disegno, cercando di non farsi prendere dal sensazionalismo e dal gusto di romanzare i pochi eventi noti, malattia che colpisce spesso chi si occupa di Vaticano e dintorni. Ma di romanzare non c'è alcun bisogno: la realtà supera largamente la fantasia.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La big society"
Editore: Armando Editore
Autore: Francesco Vespasiano, Monica Simeoni
Pagine: 160
Ean: 9788866772071
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

I neoliberisti europei accusano i governi socialdemocratici di avere generato costosissimi apparati statali di servizi sociali. È stato così proposto un programma di costruzione della Big Society, finalizzato alla riduzione della povertà, alla lotta contro le disuguaglianze sociali e all’incremento del benessere, trovando misure di welfare sociale, per evitare di ridurre quelle di welfare statale. Purtroppo, come gli Autori di questo libro chiariscono, la speranza nella creazione della Big Society sta vacillando: si sta dimostrando politicamente, economicamente e socialmente debole.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' idea d'Europa"
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Autore: Erich Przywara
Pagine: 136
Ean: 9788861244429
Prezzo: € 9.00

Descrizione:Cosa è l'Europa? Dieci anni dopo la fine della II guerra mondiale il teologo gesuita E. Przywara cerca di ricostruire una Idea di Europa attraverso una prospettiva unitaria con la quale interpreta una molteplicità di dati filosofici, storici e teologici. Una rilettura che propone uno studio della dimensione 'cristiana' dell'Europa, nella quale, partendo da una comprensione del cristianesimo basata sul Vangelo, da una analisi attenta del rapporto con il popolo ebraico e dallo svelamento di alcune radicate ambiguità teologico politiche, egli pone ogni progetto politico che si vuole cristiano in una salutare 'crisi' di ripensamento e di rinnovamento politico e - soprattutto - ecclesiale. Un libro ancora di drammatica attualità che offre al lettore non specialista una bussola per comprendere fenomeni di lunga durata che vanno ben oltre il nostro stesso presente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dalla guerra fredda alla grande crisi"
Editore: Il Mulino
Autore: Ottavio Barié
Pagine: 280
Ean: 9788815244581
Prezzo: € 23.00

Descrizione:

Alla fine degli anni Ottanta la dissoluzione del mondo comunista ha completamente ridisegnato lo scenario politico globale: è finito l'equilibrio bipolare della guerra fredda, nuovi protagonisti sono venuti avanti, nuove zone di tensione sono emerse, il sistema internazionale stenta a ritrovare un equilibrio e anzi oggi riceve i duri colpi della crisi. Il volume ricapitola con chiarezza i due ultimi decenni di politica internazionale: dalle eredità della guerra fredda alla vittoria dell'Occidente con l'implosione dell'Europa comunista, dal difficile unilateralismo americano all'espansione del radicalismo islamico, dal cammino dell'unione europea all'emergere della Cina come grande potenza, cha fa prevedere un ventunesimo secolo posto oramai sotto il segno dell'Asia.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mistero del male"
Editore: Laterza
Autore: Giorgio Agamben
Pagine: 67
Ean: 9788858108314
Prezzo: € 7.00

Descrizione:

Compiendo il "gran rifiuto", Benedetto XVI ha dato prova non di viltà, ma di un coraggio che acquista oggi un senso e un valore esemplari. La sua decisione richiama con forza l'attenzione sulla distinzione fra due principi essenziali della nostra tradizione etico-politica, di cui le nostre società sembrano aver perduto ogni consapevolezza: la legittimità e la legalità. Se la crisi che la nostra società sta attraversando è così profonda e grave, è perché essa non mette in questione soltanto la legalità delle istituzioni, ma anche la loro legittimità, non soltanto, come si ripete troppo spesso, le regole e le modalità dell'esercizio del potere, ma il principio stesso che lo fonda e legittima. Il 'mistero del male', di cui parla l'apostolo Paolo, non è un cupo dramma teologico che trattiene la fine dei tempi e paralizza e rende enigmatica e ambigua ogni azione, ma un dramma storico in cui l'Ultimo Giorno coincide col presente e in cui ciascuno è chiamato a fare senza riserve e senza ambiguità la sua parte.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Mamma è in prigione"
Editore: Jaca Book
Autore: Cristina Scanu
Pagine: 217
Ean: 9788816412002
Prezzo: € 15.00

Descrizione:

L’ultimo studio sulla detenzione femminile nelle carceri italiane risale agli anni ’90. Dopo oltre un anno di inchiesta, Cristina Scanu ci svela un mondo di confine: dai grandi problemi di una normativa mancante alla mala-prigione. Il 90% delle detenute è madre di uno o più fi gli. Molte li hanno lasciati fuori dal carcere; altre hanno scelto di tenerli con sé, dal momento che la legge lo consente. Nella sua drammaticità un libro appassionante, un dialogo serrato con le detenute e con chi nelle prigioni lavora (educatori, volontari, direttori, assistenti sociali e agenti di polizia penitenziaria). I racconti delle detenute e di chi vive e lavora a contatto con loro dipingono un quadro sconvolgente delle carceri italiane. Dove bambini crescono accanto a madri frustrate che aggiungono alla sofferenza della pena il dolore di una maternità mutilata.

Bimbi costretti a vivere in celle umide e buie, a essere svegliati dal rumore delle chiavi che aprono i cancelli dei blindati, a giocare in un cortile di cemento. Il carcere non è un posto per bambini, vittime di errori che non hanno commesso. Eppure, ogni giorno, molti di loro aprono gli occhi dentro una cella. Sono loro il fi lo conduttore di questo lavoro.

 



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Grandi illusioni"
Editore: Il Mulino
Autore:
Pagine: 250
Ean: 9788815244376
Prezzo: € 16.00

Descrizione:

Un'interpretazione senza indulgenza di sette decenni di storia italiana è quanto propongono gli autori in questo serratissimo e documentato volume. La loro analisi ripercorre il grande slancio e i sogni generati dal miracolo economico in un paese illuso con la sua classe dirigente che una crescita indefinita avrebbe permesso di garantire senza aggravi fiscali i diritti economici e che dagli anni settanta ha pagato benessere e diritti ipotecando il suo futuro. In tale nuova lettura, fenomeni come l'industria di stato, il crollo delle nascite, il Servizio sanitario nazionale, assumono uno peso maggiore di quello del terrorismo o del compromesso storico nelle vicende di un paese che ha scelto di rinviare finché possibile il faccia a faccia con il declino demografico, la crescita calante, la perdita di ruolo dell'Italia in seno all'Occidente, e dell'Occidente nel mondo.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Morire di austerità"
Editore: Il Mulino
Autore: Lorenzo Bini Smaghi
Pagine: 180
Ean: 9788815245229
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

La crisi ha prodotto effetti drammatici sul tessuto economico e sociale dei paesi europei. L'aspetto economico, pur rilevante è solo il sintomo di un problema più ampio di natura politica che investe la capacità delle democrazie occidentali di risolvere problemi accumulati da oltre un ventennio. Chi è eletto democraticamente fa fatica a prendere decisioni impopolari che possono compromettere la sua rielezione. L'emergenza diventa così il motore dell'azione politica e il modo di giustificarla di fronte agli elettori, con la conseguenza che la cura - tardiva e varata sotto la pressione dei mercati diventa ancor più dolorosa e impopolare. È questo lo sfondo su cui si svolgono le vicende narrate in questo libro, da Atene a Berlino, da Roma a Bruxelles; dove si discute di debito, pubblico e privato, di banche e di vigilanza inadeguata, di paralisi dei processi decisionali europei e dei limiti delle politiche di austerità non accompagnate da riforme strutturali.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Fuoco sotto cenere"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Martin Werlen
Pagine: 64
Ean: 9788821578892
Prezzo: € 5.00

Descrizione:Che ne è della Chiesa, cinquant'anni dopo il Concilio? La situazione è drammatica, ma il problema vero non riguarda i numeri, costantemente in calo. Il vero problema è che manca il fuoco. Chi si gingilla con i numeri e cita gli altri continenti, per dirne bene o male, lascia che la cenere stia lì. Occorre invece guardare in faccia la situazione e riconoscerne le cause. Questa pubblicazione è una provocazione per incoraggiare gli uomini impegnati nella Chiesa, nonostante ogni rischio di dispersione, a cercare la brace sotto la cenere, perché il fuoco possa tornare a divampare. Fra i temi affrontati: gli abusi sessuali nella Chiesa; il dialogo con il mondo; i diritti umani; le situazioni matrimoniali irregolari; l'elezione democratica dei vescovi; l'abolizione dell'obbligo del celibato per i chierici; il ripensamento del ruolo dei cardinali e in genere dei consultori del papa; l'ordinazione delle donne e il loro ruolo nella Chiesa. La Chiesa è coperta dalla brace. Come riaccendere il fuoco? Un testo provocatorio e profetico. Un contributo per il conclave. "Vi sono persone oneste, oggi, che di bussare alle porte della Chiesa non ci pensano neppure. Come mai? Dov'è la cenere da rimuovere, perché torni a vedersi la brace e il fuoco possa riaccendersi?-

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Stranieri con Dio"
Editore: Terra Santa
Autore: Monge Claudio
Pagine: 304
Ean: 9788862401661
Prezzo: € 23.60

Descrizione:Abramo è riconosciuto "padre nella fede" da ebrei, cristiani e musulmani ed è considerato il modello del credente ospitale, sempre aperto all'incontro con l'altro, a prescindere dalle appartenenze.A partire dai testi sacri delle tre grandi religioni monoteistiche (in particolare il racconto dell'incontro di Abramo con i tre angeli alle Querce di Mamre) e dai loro sviluppi tradizionali e storici, l'Autore propone una riflessione di grandissima attualità attorno al significato di "stranierità" e "cittadinanza".«Una summa inedita dell'ospitalità concepita come elemento qualificante dei rapporti umani e della dimensione interiore e di relazione con Dio che ciascuno custodisce nella propria vita»(dalla Prefazione di Enzo Bianchi).

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Anima e byte"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Elisa Manna
Pagine: 112
Ean: 9788831543125
Prezzo: € 10.50

Descrizione:Il libro vuole far emergere, in maniera serena ma seria, i possibili effetti negativi dei media sulla concezione della vita dei giovani (consumismo, banalizzazione dei sentimenti, paura, indifferenza e diffidenza sociale, impoverimento linguistico e nei processi di apprendimento, intolleranza, aggressività, concezione oggettificata della donna e così via). Tali effetti sono individuati non sulla base di valutazioni personali dell'Autrice, ma in base ai risultati dello straordinario patrimonio scientifico internazionale sul tema, che l'Autrice ha monitorato nel corso di tre decadi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Emma Bonino: dagli aborti al Quirinale?"
Editore: Fede & Cultura
Autore: Quinto Danilo
Pagine:
Ean: 9788864091150
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Dall'autore del best-seller "Da servo di Pannella a figlio libero di Dio", un libro rivelazione su Emma Bonino candidata alla presidenza della repubblica italiana dopo una vita spesa per l'aborto, la propaganda in favore della droga, dell'omosessualità in nome dei diritti civili.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Perché la legalità?"
Editore: Vita e Pensiero Edizioni
Autore: Adriano Patti
Pagine: 148
Ean: 9788834323311
Prezzo: € 14.00

Descrizione:Se oggi in Italia c'è un deficit che deve preoccupare e meritare attenzione, accanto e forse oltre quello economico, è indubbiamente il deficit di legalità. Ogni giorno la cronaca sta a documentarlo. La tendenza al rifiuto della legalità viene addirittura individuata, con rassegnata disillusione quando non con amaro compiacimento, quale elemento costitutivo e insuperabile dell'identità nazionale. E tuttavia la lotta per la legalità è seria e buona, e come tale va combattuta. Le ragioni sono tante. Prima fra tutte la sopravvivenza del nostro Paese. Questo libro, scritto da un magistrato che da tempo ha sentito anche il dovere di incontrare giovani studenti per trasmettere loro il valore della giustizia, vuole proporsi come un percorso di riflessione sul concetto di legalità ma anche sulle sue ricadute concrete per ogni cittadino, accettando la sfida di una divulgazione non banale dei temi del diritto. Cominciando dalla constatazione del livello degradato della legalità in Italia e dall'importanza di dare voce al bisogno di un suo ripristino, l'autore individua i fondamenti della legalità all'interno della Costituzione (valore in sé, prima ancora che scrigno di valori), che va oggi resa operante in modo effettivo e aggiornata, nell'ottica dell'esercizio di una cittadinanza attiva alla quale sappia corrispondere l'impegno trasparente delle istituzioni. Diventa allora fondamentale, in questo percorso, il rapporto tra il cittadino e l'amministrazione della giustizia, la quale, pur con le sue disfunzioni e contraddizioni, rimane garanzia di tutela dei diritti di tutti e di un'ordinata convivenza civile. Proprio in questa intersezione delicata e necessaria può nascere un patto civico in grado di esprimere un'equilibrata reciprocità di diritti e di doveri, dove le regole vengono liberamente accolte, anche perché viste nella loro prospettiva di ?convenienza' per la vita e il progresso di tutti, nella sfera pubblica come in quella privata. Tutto questo, però, può essere soltanto il frutto di un'educazione alla legalità. Perché, come dice limpidamente don Luigi Ciotti nella sua prefazione al volume, «le leggi da sole non bastano. Perché sia praticata, una legge deve essere prima di tutto riconosciuta, cioè deve ?intercettare' i processi di formazione delle persone e dei giovani in particolare, deve saper parlare a quel guardarsi dentro e fuori di sé che risveglia la coscienza critica, la capacità di interrogarsi, di distinguere, di fare delle scelte».

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Lettera a una Chiesa che ha dimenticato Gesù"
Editore: Piemme
Autore: Ermanno Olmi
Pagine: 96
Ean: 9788856628081
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Attinge alle emozioni più profonde questa lettera appassionata, e il suo autore, fra i più grandi cineasti viventi, non nasconde che forse disturberà gerarchie e devoti benpensanti, ma nella sincera convinzione che il nostro Occidente e la nostra Italia - sempre più piccola e incapace di grandi slanci - abbiano bisogno di un supplemento d'anima. La Chiesa dell'ufficialità è sempre più lontana dagli uomini di questo tempo, il suo apparato ha esaltato la "liturgia del rito" dimenticando la "liturgia della vita", ha aperto sportelli bancari anziché combattere l'idolatria del superfluo, ha fatto di se stessa un dogma svilendo la sacra libertà della coscienza. Questa progressiva lontananza dall'umanità è coincisa con un allontanamento da quel falegname e rabbi di Nazareth che con la sua vita ha suggerito l'unica strada della gioia: spendere senza sconti il bene prezioso della propria esistenza. Nel rivolgersi alla Chiesa, Olmi chiama in causa anche altre "chiese", che con la loro supponenza si sono allontanate dalla realtà: le "chiese" dei potenti, delle lobbies, degli pseudo-intellettuali e di tutti coloro che vorrebbero condannarci a consumare in perpetuo per sostenere sistemi ed economie che hanno divorato il patrimonio di nostra madre Terra nell'illusione che le sue risorse fossero illimitate.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dall'Encyclopédie a Wikipedia"
Editore: Il Mulino
Autore: Peter Burke
Pagine: 424
Ean: 9788815244574
Prezzo: € 28.00

Descrizione:

In questa sintesi uno dei massimi studiosi di storia culturale indaga come è cambiato il mondo del sapere dalla fine del Settecento a oggi. La prima parte illustra le forme peculiari assunte nell'età contemporanea dalla raccolta delle informazioni e dai metodi per analizzarle, comunicarle e utilizzarle. La seconda parte mostra invece come, contrariamente all'idea di una progressiva crescita delle conoscenze, l'aumento esponenziale delle informazioni paradossalmente generi anche una perdita di conoscenze e una progressiva frammentazione del sapere. La terza parte infine disegna una geografia, una sociologia e una cronologia dei cambiamenti.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' Italia e la fine della guerra fredda"
Editore: Il Mulino
Autore: Antonio Varsori
Pagine: 380
Ean: 9788815244253
Prezzo: € 23.00

Descrizione:

Grazie alla documentazione inedita delle carte Andreotti di recente depositate all'Istituto Sturzo, Antonio Varsori ha potuto ricostruire nel dettaglio l'evoluzione della politica estera degli ultimi due governi Andreotti, che sul piano internazionale coincisero con una fase di straordinario cambiamento. Prima la caduta del muro di Berlino e la riunificazione tedesca, l'anno dopo la crisi del Golfo con l'invasione del Kuwait e la conseguente guerra all'Iraq, poi la crisi jugoslava, la fine dell'Albania comunista, la dissoluzione dell'URSS: una serie di autentici terremoti scosse fra il 1989 e il 1992 gli equilibri internazionali consolidati, ma ebbe conseguenze profonde anche sul sistema politico italiano, che del resto con Tangentopoli si stava avviando verso l'implosione.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un Dio inutile"
Editore: Edizioni Dehoniane Bologna
Autore: Gilberto Borghi
Pagine: 192
Ean: 9788810513262
Prezzo: € 14.80

Descrizione:«Se qualcuno mi dicesse che Dio è inutile, quasi quasi comincerei a credere». Dal blog www.vinonuovo.it, i post della rubrica «Secondo banco»: due anni di «ora di religione» a scuola raccontati dall'interno, in presa diretta. Per mostrare come vivono i ragazzi di oggi e riflettere sulla fede di domani. Con qualche conferma, alcune smentite e parecchie sorprese.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' arte della guerriglia"
Editore: Il Mulino
Autore: Gastone Breccia
Pagine: 320
Ean: 9788815244406
Prezzo: € 25.00

Descrizione:

Il termine che la definisce ha poco più di due secoli, ma la guerriglia accompagna tutta la storia dell'uomo e anzi, considerata nei suoi caratteri fondamentali, precede nel tempo la stessa guerra "regolare". Anche oggi non v'è area del globo che non ne sia immune: dall'Afghanistan a Belfast, dalle foreste africane alla Cecenia,dalla striscia di Gaza alla giungla birmana. Guerriglia è la lotta ingaggiata dal più debole con tattiche elusive. Questo libro racconta la guerriglia così come è stata teorizzata e praticata sia seguendo le elaborazioni degli scrittori antichi e moderni (come Sun Tzu, Clausewitz, Lawrence d'Arabia, Che Guevara) sia raccontando vicende concrete come la resistenza degli indiani d'America, il Vietnam, la Cecenia, da ultimo l'Afghanistan di cui l'autore ha potuto avere esperienza diretta al seguito del contingente italiano.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il gran rifiuto"
Editore: Morcelliana Edizioni
Autore: Roberto Rusconi
Pagine: 120
Ean: 9788837227067
Prezzo: € 7.90

Descrizione:La rinuncia al pontificato da parte di Benedetto XVI ha reso effettiva una possibilità astrattamente prevista dal Codice di Diritto Canonico: un evento che nel corso della storia si era verificato soltanto molti secoli prima. Alle origini della Chiesa e nel Medioevo si diedero alcune rinunce più o meno forzate ed esplicite, ma Celestino V, papa per pochi mesi nel 1294, era stato finora l'unico papa legittimo a essersi volontariamente dimesso. Se ancora fra '300 e '400 durante lo scisma e la crisi conciliare della Chiesa d'Occidente vi furono rinunce coatte, il consolidamento del potere papale nei secoli successivi rese inverosimile l'ipotesi di un'abdicazione del Sovrano Pontefice. Voci di dimissioni cominciarono a circolare nella seconda metà del '900, a proposito di Pio XII, Paolo VI e Giovanni Paolo II.Le rinunce al pontificato segnano una svolta nella storia della Chiesa. Secondo la fasulla profezia attribuita a san Malachia, a Benedetto XVI dovrebbe succedere un ultimo papa, detto semplicemente "Petrus Romanus". Forse perché dopo di lui i cristiani potranno vedere una Chiesa diversa?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' Islam e l'Europa"
Editore: Armando Editore
Autore: Nilüfer Göle
Pagine: 174
Ean: 9788866771029
Prezzo: € 18.00

Descrizione:

Esiste un conflitto tra le religioni? Tra le civiltà? E se esiste, può essere giustificato dall'antagonismo tra un Occidente ancorato alla modernità e alla laicità, e un islam congelato nella fede e nella tradizione? A partire dagli attentati dell'11 settembre, il testo analizza la natura profonda dei loro autori e la complessità dei loro rapporti con l'Occidente. Invitando il lettore a fare un'opportuna distinzione tra islam e islamismo, e mettendo l'accento sulla grande disomogeneità dell'islam contemporaneo, l'autrice analizza il problema prendendo ad esempio la Turchia dei nostri giorni".



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nessuno ti crederà"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Danielle Scherer
Pagine: 216
Ean: 9788821577581
Prezzo: € 14.90

Descrizione:«Per la prima volta la vittima di un prete pedofilo accetta di confidarsi pubblicamente in una sorta di diario intimo. Ciò permette di comprendere meglio in quale spirale infernale può venire a trovarsi un bambino per molti anni…». Così scrive dom Gabriel Ringlet, sacerdote belga che ha seguito e spronato la pubblicazione di queste "memorie- drammatiche e piene di desiderio di vita, nella sua presentazione dell'opera. Vittima di abusi da parte di un sacerdote pedofilo, Danielle Scherer racconta, senza mai cadere nella trappola del voyeurismo, la sua vicenda in tutta la drammaticità e lo fa per dare voce a "coloro che ne sono rimasti senza-. dom Ringlet presentò questo e altri 36 casi al Parlamento di Bruxelles, invitando a una profonda riflessione sulle tragiche vicende di solitudine, anche interiore, dei malaugurati protagonisti di questo triste capitolo della Chiesa. La sua testimonianza è riportata al termine del volume. Per la prima volta, una vittima di abusi da parte di un prete pedofilo racconta la sua vicenda.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU