Utilizza la nuova versione del negozio



RICERCA PRODOTTI

Seleziona la categoria di interesse dal menù principale,
in questo modo le tipologie associate saranno subito visibili.


Categoria


Tipologia


Num. Prodotti x Pagina


Ordina Per

Libri - Attualità



Titolo: "Il vangelo secondo gli italiani"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Francesco Anfossi, Aldo Maria Valli
Pagine: 240
Ean: 9788821577017
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

L’Italia è un Paese cattolico? Nel momento in cui il ruolo dei cattolici in politica torna a far notizia, la domanda sembra di stretta attualità. Ma, al di là della politica, e dei suoi valori («negoziabili» e «non negoziabili»), coloro che si dicono cattolici come la pensano realmente a riguardo di questioni quali il potere, il denaro, il sesso, ma anche la spiritualità, la gerarchia, e la solidarietà?... E, soprattutto, come vivono questa loro, più o meno dichiarata, appartenenza alla fede cattolica? Anfossi e Valli si interrogano e si addentrano in una sorta di inchiesta a tutto campo — senza falsi pudori e con grande schiettezza — per cercare di capire come è vissuta la fede cattolica oggi in Italia e come l’appartenenza, vera o presunta, a questa fede incide sulla politica. Alcune risposte sconcertano, altre alimentano la speranza e sono un invito al rinnovamento, prima di tutto interiore

Destinatari
• Libro che si rivolge a un ampio pubblico di lettori interessati ai libri-inchiesta e a tematiche religiose, morali e politiche.

L’AUTORE
Francesco Anfossi, giornalista di Famiglia Cristiana, è autore di numerose inchieste dedicate alla politica, all’economia e alla società italiana. Ha scritto E li guardò negli occhi (Paoline 2005), la prima di biografia di padre Puglisi, il prete di Palermo ucciso dalla mafia, e Dio non volta le spalle a Napoli (Paoline 2008), un’inchiesta sulla città durante l’emergenza rifiuti. Con il coautore di questo libro ha firmato I giorni della colomba (San Paolo 2003), un’indagine sui movimenti pacifisti alla vigilia della guerra in Iraq.

Aldo Maria Valli (Rho, 1958) è un giornalista e scrittore italiano. Vaticanista del Tg1, volto noto e apprezzato per la freschezza e la pacatezza dei toni, collabora con il quotidiano “Europa” e con diverse riviste, tra le quali “Studi cattolici”, “Nuovo progetto”, “Mondo Voc”, “Itinerari mediali”. Ha scritto libri che si occupano di religione, famiglia, mass media. Tra le sue pubblicazioni, Per le vie del mondo. Quattordici viaggi di Giovanni Paolo II (Centro ambrosiano),Gli occhi dell’altro. Il dovere del dialogo ricordando Giovanni Paolo II (Paoline), La porta accanto. Diario di viaggio nella Turchia di Bartolomeo I e del piccolo gregge cristiano (Paoline)



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nordafrica-Italia: un ponte da costruire"
Editore: Tau Editrice
Autore: Siebetcheu Youmbi Raymond
Pagine: 96
Ean: 9788862442404
Prezzo: € 8.00

Descrizione:In queste pagine, la storia degli italiani dell'Africa mediterranea si incrocia a quella, più recente, degli immigrati in Italia proponendo una lettura della mobilità che sia, allo stesso tempo, riflessione attenta e documentata dell'Italia di ieri e di oggi. Ne risulta il profondo legame che da sempre unisce la Penisola e la popolazione italiana alla mobilità in entrata e in uscita e, in particolare, al territorio nordafricano. Dati, serie storiche, descrizioni si uniscono a curiosità, aneddoti ed esempi del passato e del presente.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Rom e Sinti"
Editore: Tau Editrice
Autore: Osella Carla
Pagine: 246
Ean: 9788862442398
Prezzo: € 15.00

Descrizione:Questo libro, inserito nella collana dei quaderni della Fondazione Migrantes, è nato dall'amore verso il popolo rom e sinto con il quale da oltre quaranta anni l'autrice condivide la sua vita. Il lavoro, iniziato nel 2005, in collaborazione con la dott.ssa Francesca Sardi, è il frutto di anni di faticose ricerche, visite, consultazione di documenti, incontri con i direttori dei musei e, soprattutto, con le persone che erano state internate. Il progetto ha previsto sia le visite ai lager fondati dai nazisti durante l'ultima guerra mondiale, sia le foreste in cui gli internati venivano trucidati: è stato un pellegrinaggio nel dolore del passato dove milioni di uomini, donne e bambini furono deportati, sottoposti a lavori forzati, assassinati nelle camere a gas. Il filo rosso che collega ogni capitolo del libro è stato quello di dar voce a chi di loro ha vissuto il dramma della deportazione e della morte. Ci auguriamo che questo passato non ritorni mai più.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "I Signori della Green Economy. Neocapitalismo tinto di verde e Movimenti glocali di resistenza"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Zoratti Alberto, Di Sisto Monica
Pagine: 176
Ean: 9788830720978
Prezzo: € 13.50

Descrizione:I Signori dell'aria, della terra, dell'acqua e del fuoco (l'energia) si buttano sulla Green Economy in tutte le sue manifestazioni: da un iperconsumismo verniciato di sostenibilità a un'autoproclamata responsabilità sociale e ambientale. Il libro analizza questa realtà fornendo nomi e dati.La speranza viene dai movimenti sociali locali e globali, "ultimo baluardo nella tutela di un pianeta sotto attacco".

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Prendi quello che vuoi, ma lasciami la mia pelle nera"
Editore: Jaca Book
Autore: Cheikh T. Gaye
Pagine: 121
Ean: 9788816411814
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Nella forma di lettere all'amico Silmakha, un cittadino italo-senegalese con impiego in banca a Milano vuole trasmettere il disagio che prova nello stare in quella che potremmo chiamare la società sviluppata. Il suo non è il rifiuto di un mondo, perché in questo mondo l'autore vuol vivere: ormai è anche il suo mondo, in cui però non si sente accettato, non si sente parte a pieno titolo. Questa città, di cui l'autore parla perfettamente la lingua, lo vorrebbe diverso. In fondo si dovrebbe spogliare della sua pelle nera, dei suoi legami culturali, di ciò che per lui è il valer la pena, e la gioia, del vivere. L'opera è da un lato una raccomandazione al fratello e ai suoi di non spogliarsi di se stessi, dall'altro una critica interna alla società che si vuole democratica e del diritto, e di cui l'autore vuole far parte, ma a cui è costretto a porre una domanda: "Il muro è storico, ma l'esperienza è sempre profetica. Per sconfiggere l'odio e il rancore occorre maggiore giustizia. Non dobbiamo avere paura. Dove sono finiti oggi i diritti e la legalità?". Alla domanda si aggiunge la messa in questione di un modo di vivere. Prefazione di Giuliano Pisapia.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Critica della teologia politica"
Editore: Marietti
Autore: Massimo Borghesi
Pagine: 352
Ean: 9788821193187
Prezzo: € 28.00

Descrizione:Dopo il crollo delle Twin Towers a New York, l'11 settembre 2001, il "ritorno della religione" sulla scena mondiale ha coinciso con un conflitto teologico-politico che non si è ancora spento. Dall'avanzata dei settori radicali dell'Islam, alla reazione teocon, ai settori ultraortodossi in Israele, all'induismo nazionalista, il vento del "Dio degli eserciti" è chiamato ad alimentare il fuoco di identità antagoniste. Lo "scontro di civiltà" diviene uno scontro "teologico-politico" il cui unico rimedio, in Occidente, pare risiedere nella privatizzazione della religione. In realtà la critica all'integralismo trova il suo modello originario nel cristianesimo il quale, con il Concilio Vaticano II, riattualizza l'antico paradigma paleocristiano culminante nella Città di Dio di Agostino.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' euro rapito"
Editore: Jaca Book
Autore: Costas Lapavitsas
Pagine: 158
Ean: 9788816411791
Prezzo: € 14.00

Descrizione:

Ci troviamo nel bel mezzo di una crisi sistemica senza un programma di socializzazione di massa dell'attività produttiva, e in un contesto di accanita competizione internazionale fra poli imperialisti, con uno scontro sempre più duro e frontale fra area del dollaro e area dell'euro-marco. La Germania controlla la sua crescita incentrandola sull'export e necessita del deficit dei paesi europei dell'area mediterranea, i cosiddetti PIGS (Portogallo, Italia, Grecia, Spagna), inclusa anche la Francia, in quanto l'acquisto da parte del sistema bancario e finanziario tedesco dei titoli del debito pubblico di questi paesi rappresenta una forma di investimento del proprio eccedente accumulato con le esportazioni. In concreto, il surplus della bilancia commerciale tedesca è reso redditizio dall'investimento nel debito dei paesi europei con bilancia commerciale in deficit. Ed è proprio il sistema bancario tedesco che gestisce tale eccedente, compreso quello di altri paesi del Nord Europa. Alla fine, la politica applicata difenderà ovviamente gli interessi dei più forti, in questo caso dei paesi esportatori dell'Europa centrale, rispetto ai deboli paesi europei della periferia mediterranea. In pratica, salvare l'Unione Europea e quindi il modello di export tedesco significa semplicemente distruggere le possibilità autonome e autodeterminate di sviluppo dei paesi europei dell'area mediterranea, lasciando un sempre maggior numero di persone senza protezione, nella miseria...



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il mio nome è Khalid"
Editore: Marietti
Autore: Monica Mondo
Pagine: 88
Ean: 9788821156236
Prezzo: € 12.00

Descrizione:Libia, autunno 2011. Muhammar Gheddafi viene catturato, torturato e freddato con un colpo di pistola. Una pistola d'oro. Da Tripoli, su una delle tante navi che attraversano il Mediterraneo, Khalid scappa verso l'Italia. Ha tredici anni. Scappa per la guerra, per una famiglia lacerata, perché non sa da che parte stare: il fratello combatte con i ribelli, il padre è schierato con la milizia. Custodisce un segreto esaltante e pericoloso. A Roma è clandestino: gli incontri di un solo giorno gli svelano l'avventura e il dramma, l'amicizia vera. E un nuovo modo di guardare la vita.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Laici e società contemporanea"
Editore: Cittadella
Autore: Palladino Emilia
Pagine: 370
Ean: 9788830813083
Prezzo: € 21.50

Descrizione:Essere fedeli laici oggi rappresenta una sfida più complessa di quanto non lo sia stata cinquant'anni fa, alla fine del Concilio Vaticano II. Un mondo in continuo divenire, e sempre più difficile da interpretare, interpella i credenti quanto alla loro coerenza nella fede, soprattutto nei comportamenti ordinari. Il metodo della dottrina sociale della Chiesa - vedere, giudicare, agire (Giovanni XIII, «Mater et Magistra», 1961) - suggerisce alcuni passi di un discernimento della società contemporanea secondo le indicazioni del magistero. Sta alla comunità ecclesiale accogliere e promuovere il contributo dei suoi fedeli laici alla conoscenza e alla valutazione del mondo di oggi, per un'evangelizzazione efficace, fondata sull'autenticità della testimonianza cristiana.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Cina, la società armoniosa"
Editore: Jaca Book
Autore: Ngai Pun
Pagine: 200
Ean: 9788816411753
Prezzo: € 20.00

Descrizione:

Dietro le vetrine del Made in China si intravvede ben poco delle condizioni di vita e di lavoro di quanti producono nell’Officina del mondo. Questo libro di Pun Ngai e di vari coautori getta un fascio di luce sulle condizioni delle operaie e degli operai cinesi ormai inseriti nel capitalismo globale. Non dalla campagna alla città, ma dalle campagne alle enormi fabbriche-dormitorio: questo è l’attuale destino per i migranti interni in Cina, un destino che trova una forte ed epocale contestazione. Con l’ingresso dell’economia cinese nell’arena internazionale alla fine degli anni Settanta, lo stato e in generale la sfera pubblica si sono progressivamente disimpegnati dall’area della protezione sociale, con la conseguenza di un ritorno a condizioni di lavoro tipiche di un passato che non passa, sebbene dissimulate da prodotti ad alta tecnologia. Perduta la comunità originaria, gli ex contadini inurbati nelle periferie delle metropoli hanno creato nuovi legami in un processo di proletarizzazione tutt’altro che concluso. Se le prime generazioni di migranti chiedevano senza rivendicare, le nuove generazioni vivono un’enorme divaricazione tra le aspettative di vita e le esperienze di lavoro, e rivendicano. Con o senza una contrattazione formale, questa forza lavoro ha così tentato e in parte è riuscita a porre dei limiti allo sfruttamento. Nel colossale processo di inurbamento e di industrializzazione, quella cinese è una classe operaia presente a se stessa.

Vengono qui esaminati i temi delle grandi migrazioni interne verso l’industria, del regime di fabbrica-dormitorio per le giovani e i giovani migranti, della radicalizzazione degli scioperi della nuova classe operaia e delle sue insorgenze collettive. Inoltre sono affrontati sia lo spinoso tema del sub-appalto e della violenza che lo accompagna, sia quello dello sfruttamento nelle punte di diamante dell’elettronica, come ad esempio alla Foxconn (azienda fornitrice della Apple), dove le neoassunte devono firmare l’impegno a non suicidarsi.

I diversi saggi guardano con altri occhi al miracolo del capitale in versione cinese, alle trasformazioni dello stato e alle forme delle lotte operaie. Si è lontani dalla «società armoniosa» della propaganda ufficiale. La divergenza tra il successo dell’accumulazione e le condizioni di lavoro nelle fabbriche verdi rimanda a un’instabilità che non è sanabile con la pur meritevole recente riforma del Codice del lavoro. Dall’interno della Cina e grazie alle ricerche sul campo coordinate da Pun Ngai, il volume porta alla conoscenza del pubblico italiano un’esperienza collettiva di enormi dimensioni che è sempre più connessa al nostro presente e ancor più al nostro futuro.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Internet, lavoro, vita privata"
Editore: Il Mulino
Autore: Broadbent Stefana
Pagine: 164
Ean: 9788815240514
Prezzo: € 13.50

Descrizione:

Dalle circolari dell'ufficio personale per calmierare le telefonate private all'inserimento di filtri informatici che impediscano l'accesso ai social network sul posto di lavoro, da sempre le organizzazioni (sia pubbliche sia private) hanno tentato di bandire la sfera privata dai loro confini, nella convinzione che fosse dannosa per la produttività. La diffusione da un lato delle nuove tecnologie e, dall'altro, dei dispositivi digitali come gli smartphone, i palmari, i tablet e i computer ultraportatili ha reso possibile la comunicazione privata a tutti i livelli gerarchici, dall'operaio al manager, rendendo sempre più complesse e sempre meno efficaci le restrizioni e, al tempo stesso, arbitraria la separazione tra sfera privata e sfera professionale. Questo volume presenta gli effetti di internet nella relazione tra tempo di vita e tempo di lavoro: gli utilizzi che ognuno di noi fa di questi nuovi mezzi, le conseguenze sulla produttività, efficacia ed efficienza sul lavoro e come possono condurre non a una separazione, bensì a una integrazione tra due dimensioni da sempre considerate indipendenti e, spesso, incompatibili.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Chiesa e denaro"
Editore: Marcianum Press
Autore: AA. VV.
Pagine: 230
Ean: 9788865120842
Prezzo: € 19.00

Descrizione:La ricchezza è una forma di benedizione di Dio sulla storia oppure è il luogo della distrazione da ciò che più conta? Il bene e il male stanno nel denaro o nell'uso che ne facciamo? Daniele Rocchetti interroga studiosi e politici di primo piano capaci di profonde riflessioni più che mai urgenti nel tempo di una crisi economico-finanziaria più lontana dal risolversi di quanto non si potesse immaginare.Contributi di: Giovanni Bazoli, Rosy Bindi, Mario Calabresi, Chiara Frugoni, Giuliana Galli, Gad Lerner, Giovanni Nicolini, Moni Ovadia, Paolo Prodi, Gianni Riotta, Elmar Salmann, Antonio Sciortino, Nichi Vendola.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Nate invisibili"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Laura Badaracchi
Pagine: 144
Ean: 9788831541619
Prezzo: € 13.50

Descrizione:L'autrice dà voce e volti ad alcune di queste storie, perché non restino solo numeri, statistiche, dati. Perché i ricordi di una ex bambina soldato o di spose forzate diventino patrimonio comune, che riguarda tutti.Perché le lotte delle donne che cercano di dare un futuro ad altre donne, garantendo istruzione e salute, diventino condivise. Perché le persone disabili possano coltivare sogni e spe-ranze. E i femminicidi vengano finalmente archiviati.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Le feste scippate"
Editore: Ancora
Autore: Muolo Mimmo
Pagine: 136
Ean: 9788851410261
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Che cosa sta succedendo alle feste cristiane? Sotto l'incalzare del consumismo, il 25 dicembre sembra ormai diventato il compleanno di Babbo Natale, anziché di Gesù, Pasqua viene scambiata per una generica festa della primavera, l'Assunta è quasi completamente assorbita nel solleone del Ferragosto e i Santi rischiano di essere dimenticati per l'invadente avanzata di Halloween. Si ha l'impressione che sia in atto un tentativo di "scippo" delle principali festività della fede cristiana, finalizzato a depotenziare la sua dimensione pubblica e quindi la sua incidenza sulla società. Come reagire a questo clima culturale? E come evitare che il furto sia definitivamente portato a compimento? Questo libro, invitando a riflettere sui fenomeni in atto, spiega anche perché impedire lo scippo significa evitare una perdita secca. Per tutta la società.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "La danza delle ombre"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Scardavi Marina
Pagine: 280
Ean: 9788831542289
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il libro prende le mosse dall'esperienza dell'Autrice, che svolge la sua attività in un Centro di accoglienza a Palermo.Facendosi guidare da Mohammed, un iraniano che vive per strada, Marina Scardavi accosta un mondo - quello dei vagabondi, dei barboni, dei poveri, degli emarginati, degli ultimi - che si rivela diverso da come appare agli occhi distratti di un osservatore esterno.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Con gli occhi di un burattino di legno"
Editore: Rubbettino Editore
Autore: Guidi Antonio
Pagine: 116
Ean: 9788849833799
Prezzo: € 10.00

Descrizione:

Dall'immediato dopoguerra al governo Berlusconi, dal palco di Woodstock ai campi profughi del Libano, dall'incontro con Franco Basaglia agli affettuosi scappellotti di papa Wojtyla, Antonio Guidi ci prende per mano e ci accompagna, con una trascinante gioia di vivere e un pizzico di malinconia, su una strada che credevamo di conoscere, ma che d'ora in avanti non potremo più guardare con gli stessi occhi. Ripercorrendo la vita di un uomo che ha lottato e ha vinto le sue battaglie, "Con gli occhi di un burattino di legno" racconta tra le righe settant'anni di storia italiana visti attraverso lo sguardo particolare di uno spettatore fuori dal comune.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Maledetta mafia"
Editore: San Paolo Edizioni
Autore: Aiello Piera, Lucentini Umberto
Pagine: 176
Ean: 9788821576928
Prezzo: € 12.00

Descrizione:

Partanna (Trapani). Piera Aiello ha solo 18 anni quando sposa Nicolò. Nove giorni dopo il matrimonio il suocero, Vito Atria, un piccolo mafioso locale, viene assassinato. Nel 1991 la stessa sorte tocca a Nicolò, sotto gli occhiimpotenti di Piera. Dopo quell'omicidio in Piera scatta qualcosa: "vedova di un mafioso, vestita a lutto come impongono le regole della mia terra, con una bimba di tre anni da crescere e una rabbia immensa nel cuore. In quel momento il destino ha messo un bivio lungo il mio percorso: dovevo scegliere quale futuro dare a mia figlia Vita Maria". Il momento di svolta è l'incontro con un uomo che una mattina, scrive Piera: "mi ha preso sottobraccio e mi ha piazzato davanti ad uno specchio, eravamo in una caserma dei Carabinieri". Quell'uomo è paolo Borsellino. "Da quando lo "zio Paolo" mi ha piazzato davanti a quello specchio e mi ha ricordato chi ero, da dove venivo e dove sarei dovuta andare, sono diventata una testimone di giustizia. Io non ho mai commesso reati, né sono mai stata complice dei crimini di mio marito e dei suoi amici, gli stessi che poi ho accusato nelle aule dei tribunali e nelle corti d'assise. Quel che è certo è che la mia storia, la mia vita, è stata rivoluzionata dalla morte", compresa la morte di Rita Atria, sua cognata, che a 17 anni decide di ribellarsi al sistema mafioso, ma dopo l'assassinio di Borsellino non riesce a reggere al dolore e si toglie la vita. Postfazione di Luigi Ciotti.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Dialoghi in città"
Editore: Marcianum Press
Autore: AA. VV.
Pagine: 96
Ean: 9788865121962
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Con i "Dialoghi in città" la Chiesa offre il proprio contributo su tematiche che interpellano l'intera società. L'intento degli autori è trovare le vie per aiutare la gente a vivere meglio, soprattutto in questo periodo di crisi economica, di emergenza educativa e di poco coinvolgimento dei giovani in politica. Dalle pagine del libro emerge il desiderio di assicurare a tutti gli uomini e le donne di buona volontà una collaborazione leale, fattiva e cordiale, per ricercare insieme una salda piattaforma di valori morali e spirituali sui quali edificare una società a misura d'uomo. Contributi di:Miguel Angel Ayuso Guixot, Angelo Bagnasco, Ettore Gotti Tedeschi, Matteo Renzi, Camillo Ruini, Antonio Zanardi Landi.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Il vangelo secondo i Beatles"
Editore: Claudiana
Autore: Ciaccio Peter
Pagine: 111
Ean: 9788870169072
Prezzo: € 9.50

Descrizione:A cinquant'anni dall'uscita di Love me do - primo 45 giri dello storico quartetto di Liverpool -, i Beatles continuano a essere il simbolo di quel periodo di ribellione verso tutto ciò che era potere costituito, chiese incluse, che furono, e restano, gli anni Sessanta. Peter Ciaccio, autore del Vangelo secondo Harry Potter, propone con la consueta verve una rilettura degli aspetti «religiosi» del fenomeno Beatles.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L'educazione alla solitudine"
Editore: Edizioni Messaggero
Autore: Cravero Domenico
Pagine: 172
Ean: 9788825029826
Prezzo: € 10.50

Descrizione:Un breve saggio che suggerisce come affrontare le nuove solitudini di oggi e come fare della solidarietà il punto di riferimento per promuovere lo sviluppo morale della società.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Un sindaco fuori del comune"
Editore: EMI Editrice Missionaria Italiana
Autore: Bozzolo Sandro
Pagine: 144
Ean: 9788830720688
Prezzo: € 11.00

Descrizione:Come deve essere un sindaco al tempo della crisi sociale e ambientale: un bravo ragioniere che amministra i pochi soldi che ha, secondo le disposizioni di legge, o un animatore creativo per fare nascere una nuova idea di cittadinanza? Come può garantirci un futuro: presiedendo un'amministrazione impeccabile ispirata al pareggio di bilancio, o tessendo un paziente lavoro per formare nuovi cittadini che abbiano il gusto della partecipazione, che ricerchino il bene comune, che abbiano uno spiccato senso di comunità, che si sentano ognuno responsabile di tutto?L'esperienza di Antanas Mockus, narrata in questo libro, non lascia dubbi. Convinto che una comunità funziona bene se tutti i suoi membri hanno interiorizzato un codice morale e sociale ispirato a partecipazione e rispetto, ha vissuto il suo doppio mandato di sindaco di Bogotà più come pedagogo che come amministratore. Sostituendo i vigili urbani con dei clown e mostrandosi nudo in televisione per provare che si può fare la doccia in tre minuti, ci insegna che la politica, quando è in grado di mettersi in gioco, ha un solo mandato: restituire potere ai cittadini.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "L' economia degli indignados"
Editore: Armando Editore
Autore: Seri Raniero
Pagine: 64
Ean: 9788866770442
Prezzo: € 9.00

Descrizione:

Le ultime proteste nel mondo, la Primavera Araba, Occupy Wall Street e le ultime manifestazioni degli Indignados europei mostrano un processo di ribellione dal basso volto a sensibilizzare le coscienze sulle ingiustizie economiche e sociali nate in seguito alla crisi economica mondiale. Attraverso una disamina dei principali argomenti di discussione degli ultimi tempi, quali, ad esempio, la comunicazione alle masse e il mondo del lavoro, l'autore riflette su alcune possibili strategie d'ordine economico-sociale volte a colmare le lacune che il sistema economico, attualmente, mostra di avere.



VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "A testa alta"
Editore: Di Girolamo
Autore: Miggiano Paolo
Pagine: 224
Ean: 9788897050124
Prezzo: € 18.00

Descrizione:Il libro racconta la storia di Federico Del Prete, commerciante ambulante ucciso dalla camorra a Casal di Principe il 18 febbraio 2002. Per difendere la categoria dei venditori dei mercati, vessati e taglieggiati dalla camorra, Del Prete aveva fondato il Sindacato Nazionale Autonomo Ambulanti. Nonostante minacce e intimidazioni di ogni genere egli aveva denunciato estorsori e criminali e alla vigilia di un processo contro il feroce clan La Torre, il giorno prima della sua deposizione in tribunale, venne ammazzato. Del Prete fu un cittadino esemplare e coraggioso al quale lo Stato non seppe garantire protezione adeguata se non concedergli dopo morto la medaglia d'oro al valore civile. Questo libro, in una Italia di pavidi, di faccendieri, di corrotti e di collusi, restituisce per la prima volta la memoria di un uomo che seppe resistere e presenta l'azione di quanti, dopo la sua morte, si impegnarono efficacemente nella ricerca di esecutori e mandanti.Con una prefazione del magistrato Raffaele Cantone e una testimonianza di Gennaro Del Prete, figlio di Federico.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "Intercultura e immigrazione"
Editore: Di Girolamo
Autore: Villa Angelo, Tognassi Fabio
Pagine: 64
Ean: 9788897050100
Prezzo: € 5.00

Descrizione:La questione dell'intercultura e dell'immigrazione è e sarà sempre attuale nel panorama culturale, sociale e clinico nel nostro paese. Questo lavoro intende, a partire dalla nostra esperienza pratica e dalla prospettiva della psicoanalisi, provare a costruire un ragionamento sul tema che vada al di là delle due posizioni semplicistiche che vanno per la maggiore: da un lato la chiusura allo straniero, vissuto come presenza intrusiva e destabilizzante per la nostra cultura di appartenenza; dall'altro il vuoto moralismo che incentiva a incontrare la diversità senza tenere conto delle reali difficoltà culturali che questo comporta. Cosa significa incontrare lo "straniero"? Come incontrare quella stessa alterità che alberga in noi stessi, quella parte di noi che sfugge alla nostra consapevolezza e al nostro controllo e che prende il nome di inconscio?

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO

Titolo: "«Mi basta che tu mi vuoi bene»"
Editore: Paoline Edizioni
Autore: Vincenzo De Florio
Pagine: 232
Ean: 9788831541817
Prezzo: € 17.50

Descrizione:In queste pagine l'autore racconta la propria esperienza di vita itinerante con i Rom, sia tra quelli di Nicastro (Catanzaro) sia tra quelli del Montenegro.Vincenzo De Florio si serve della narrazione di episodi singolari e coinvolgenti per squarciare il velo di diffidenza che spesso "copre" agli occhi dei più il mondo dei Rom, apparentemente tanto diverso da quello di chi nomade non è.

VAI ALLA SCHEDA PRODOTTO


 
TORNA SU